Rinite allergica o rinite allergica - un'infiammazione della mucosa della cavità nasale, che si verifica quando gli allergeni penetrano nel corpo umano quando espirati attraverso la mucosa della cavità nasale. L'allergene è polline di piante, polvere domestica, in grandi quantità contenute in tappeti, libri e altri luoghi. Questa malattia è una delle più comuni al mondo, ad esempio, in Russia, secondo le statistiche, in data rinite Di origine allergica, l'11-24% della popolazione soffre.

I principali fattori, causando la rinite allergica è allergeni aerodispersi. Sono divisi in tre gruppi:

  • aeroallergeni dell'ambiente: polline delle piante;
  • aeroallergeni di abitazioni - acari contenuti in polvere di casa o lana di animali, insetti, allergeni di muffe e funghi di lievito, alcune piante d'appartamento e prodotti alimentari;
  • allergeni professionali.

I punti di partenza possono essere: cibo piccante, situazioni stressanti, ipotermia, sovraccarico emotivo. Spesso la causa potrebbe essere una predisposizione genetica.
Secondo il modulo La rinite allergica è divisa in tre classi:

  • rinite allergica stagionale (intermittente) - un'allergia alla comparsa di polline di piante da fiore e alberi nell'aria. Poiché il polline può diffondersi a causa del vento su distanze molto lunghe, è impossibile evitare completamente il contatto con esso, ci sono possibilità di ridurre il pericolo.
  • rinite allergica (persistente) per tutto l'anno - può verificarsi tutto l'anno. La ragione è polvere domestica, o meglio, pinze microscopiche, che vivono nella polvere o nella lana di alcuni animali. Manifestazioni di rinite allergica per tutto l'anno, di solito un po 'più debole rispetto a quella stagionale.
  • rinite professionale su sostanze irritanti allergiche - si verifica nelle persone durante il lavoro in determinate condizioni, può anche apparire dalla polvere, ma più precisamente la natura del suo aspetto non è studiata.

Secondo le manifestazioni cliniche rilasciare:

  • una forma facile che è trascurabile e il paziente può gestire senza trattamento;
  • gravità media - in questo caso, i sintomi della rinite allergica possono compromettere significativamente la qualità della vita e interferire con il paziente;
  • forma grave - il paziente è in gravi condizioni, non può vivere normalmente e completamente lavorare o studiare, la malattia rompe il sonno.

I sintomi della rinite allergica

loading...

Prima di tutto, quando si parla dei sintomi della rinite allergica, dobbiamo elencare prova, che non può essere ignorato e devi vedere un medico:

  • frequenti pruriti durante il giorno;
  • starnuti, spesso parossistico;
  • congestione nasale, naso che cola, peggio di notte;
  • scarico acquoso dal naso, in caso di infezione, può assumere una natura mucopurulenta;
  • edema del rinofaringe, perdita dell'olfatto;
  • tosse parossistica e sudorazione in gola;
  • arrossamento degli occhi e suppurazione, a volte ci sono cerchi o gonfiore sotto gli occhi.

Il ricevimento di antistaminici di solito, agevola una condizione del paziente.

Questi sintomi di rinite allergica non sono unici per questa malattia. Segni simili hanno tutte le riniti, ognuna delle quali richiede un certo trattamento, e quindi è opportuno condurre una diagnosi accurata da parte di un allergologo.

Diagnosi di rinite allergica

loading...

Per confermare la diagnosi di rinite allergica è necessario eseguire uno striscio dal naso a eosinofili. La presenza di eosinofili nello striscio di oltre il 5% di tutte le cellule rilevate, indica una causa allergica della congestione nasale.

In futuro, per chiarire la diagnosi, è necessario identificare la sostanza che causa i sintomi ed è la causa della rinite allergica - un allergene causalmente significativo.

Diagnosi di rinite allergica ha due varietà: l'impostazione di test cutanei e un esame del sangue speciale.

Impostazione dei test cutanei. Un prerequisito è che per 5 giorni tutti gli antistaminici e l'età del paziente da 4 a 50 anni siano cancellati. Sull'avambraccio vengono applicate alcune piccole incisioni, che gocciolano 1-2 gocce di un certo allergene. Dopo un po '(15-30 minuti), la vescica apparve e misurata. Il test cutaneo è uno dei tipi più affidabili, comuni ed economici di diagnostica per le allergie. Il test non viene effettuato durante la gravidanza e l'allattamento.

Esame del sangue totale per specifico Immunoglobuline IgE specifiche. Il livello di IgE totale al momento della nascita umana è circa zero e aumenta gradualmente man mano che cresci. In un adulto, la cifra sopra 100-150 U / l è considerata elevata. Il metodo non è particolarmente comune a causa degli elevati costi di ricerca, il costo del pannello di allergeni raggiunge i 16 mila rubli. Un altro svantaggio è l'inaffidabilità, spesso dà risultati falsi positivi.

Con quegli allergeni che hanno dato una reazione cutanea positiva, viene eseguito un ulteriore test di provocazione intranasale. Tale diagnostica della rinite allergica consiste nel provocare il corpo per una reazione. Per questo, in una narice vengono iniettate 2-3 gocce di acqua distillata, quindi la concentrazione dell'allergene testato viene gradualmente aumentata gradualmente: 1: 100, 1:10 e l'intera soluzione. Se dopo 15-20 minuti è comparsa una reazione - congestione, starnuti, bruciore, naso che cola, il test è considerato positivo.

È possibile condurre studi con metodi radioallergosorbenti, radioimmunologici, immunoenzimatici o chemiluminescenti, tuttavia, a causa del loro alto costo, questi metodi non sono stati ampiamente utilizzati.

Trattamento della rinite allergica

loading...

Il trattamento consiste nella rimozione di un'infiammazione allergica delle mucose e della conduzione terapia allergene-specifica.

Nelle forme da lievi a moderate di rinite allergica, viene utilizzata la terapia antistaminica, preferibilmente con farmaci del secondo (Claritin, tsetrin, Zodak) o il terzo (zirtek, Telfast, erius) generazione. Assegnare all'interno 1 volta al giorno in conformità con i dosaggi relativi all'età raccomandati. Durata dell'assunzione di almeno 2 settimane.

Se il trattamento della rinite allergica non dà l'effetto adeguato, prescrivere i derivati ​​cromoglicati di sodio (kromogeksal, Kromoglin, Kromosol). I preparativi sono emessi sotto forma di spruzzi, un effetto notevole è notevole non prima che in 5-10 giorni.

I pazienti con controindicazioni a questi farmaci ricevono un allergene specifico immunoterapia. Il trattamento è effettuato da un allergologo in un ospedale. Il significato del trattamento è la gestione di piccole dosi di un allergene, che gradualmente aumentano, questo è ottenuto dallo sviluppo della tolleranza dell'organismo a un allergene. Allo stesso tempo, cercano di alleviare i sintomi della rinite allergica.

La sofferenza della rinite allergica deve essere consapevole del fatto che il trattamento è necessario, anche nei casi lievi, altrimenti la malattia può assumere nuove forme più gravi, come, per esempio, asma bronchiale.

Rinite allergica - sintomi e regime di trattamento

loading...

La rinite allergica è un processo infiammatorio della mucosa nasale, che si verifica a causa degli effetti di vari stimoli allergici e, in questo caso, di allergeni.

In parole povere, la rinite allergica è un raffreddore comune causato da una reazione allergica. Sotto l'influenza degli allergeni nella mucosa nasale inizia l'infiammazione, che porta al disturbo. Come mostrano le statistiche, la rinite, come una tosse allergica, è uno dei disturbi più frequenti tra i pazienti che cercano allergie.

Questa malattia si verifica più spesso nei bambini in età prescolare, quando il bambino inizia a incontrare sostanze che possono causare allergie. Tuttavia, i casi di rinite allergica negli adulti non sono rari - i sintomi e il trattamento di cui considereremo in questo articolo.

forma

loading...

A seconda della gravità delle manifestazioni allergiche, la rinite si distingue:

  • facile - i sintomi non disturbano fortemente (possono manifestarsi con 1-2 segni), non influenzano la condizione generale;
  • moderato - sintomatico è più pronunciato, c'è una violazione del sonno e qualche diminuzione dell'attività durante il giorno;
  • grave - sintomi dolorosi, sonno rotto, un calo significativo delle prestazioni, il progresso scolastico a scuola si sta deteriorando.

La frequenza e la durata delle manifestazioni sono distinte:

  • periodico (per esempio, in primavera durante la fioritura degli alberi);
  • cronica - durante tutto l'anno, quando l'allergia è associata alla presenza costante di allergeni
  • L'ambiente (ad esempio, un'allergia agli acari della polvere).
  • Intermittente - gli episodi acuti della malattia durano non più di 4 giorni. a settimana, meno di 1 mese.

Con rinite ricorrente, i sintomi persistono per non più di quattro settimane. La rinite cronica dura più di 4 settimane. Questa malattia non rappresenta solo un enorme disagio nella vita di tutti i giorni, ma può portare allo sviluppo dell'asma. Pertanto, se nota una rinite di natura allergica in lei o nel bambino, deve iniziare il trattamento il più presto possibile.

cause di

loading...

Perché si verifica una rinite allergica, e che cos'è? I sintomi della malattia si manifestano quando l'allergene colpisce l'occhio e le vie nasali di una persona che è ipersensibile a determinate sostanze e prodotti.

Gli allergeni più popolari che possono causare un naso che cola allergico sono:

  • polvere, mentre può essere sia biblioteca che casa;
  • polline delle piante: piccole e leggere particelle trasportate dal vento, che arrivano sulla mucosa nasale, formano una reazione che porta a una malattia come la rinite.
  • acari della polvere e animali domestici;
  • un certo prodotto alimentare
  • spore fungine.

La causa della rinite allergica permanente, che continua per tutto l'anno, sono acari della polvere domestica, animali domestici e muffe.

I sintomi della rinite allergica

loading...

Se i sintomi della rinite allergica negli adulti non riducono le prestazioni e non interferiscono con il sonno, ciò indica un grado di gravità facile, una moderata incidenza di attività durante il giorno e il sonno indica una gravità moderata. Nel caso di sintomi gravi, in cui il paziente non può lavorare normalmente, imparare, andare per il tempo libero durante il giorno e dormire la notte, viene diagnosticato un grado grave di rinite.

La rinite allergica è caratterizzata da tali sintomi di base:

  • scarico acquoso dal naso;
  • prurito e bruciore nel naso;
  • starnuti, spesso parossistici;
  • congestione nasale;
  • annusando e russando;
  • cambio di voce;
  • desiderio di grattare la punta del naso;
  • deterioramento dell'olfatto

Con rinite allergica prolungata dovuta alla costante secrezione abbondante di secrezione dal naso e alla violazione della permeabilità e del drenaggio dei seni paranasali delle valvole uditive, si presentano anche ulteriori sintomi:

  • irritazione della pelle alle ali del naso e sopra le labbra, accompagnata da arrossamento e gonfiore;
  • sanguinamento nasale;
  • deficit uditivo;
  • dolore alle orecchie;
  • tosse;
  • mal di gola.

Oltre ai sintomi locali, si osservano anche sintomi generali non specifici. Questi sono:

  • violazione della concentrazione;
  • mal di testa;
  • malessere e debolezza;
  • irritabilità;
  • mal di testa;
  • un brutto sogno.

Se non si inizia a trattare la rinite allergica nel tempo, possono svilupparsi altre malattie allergiche - prima congiuntivite (di origine allergica), poi asma bronchiale. Qualunque cosa accada, è necessario iniziare un'adeguata terapia in tempo.

diagnostica

loading...

Per la diagnosi di rinite allergica, sarà richiesto quanto segue:

  • analisi del sangue clinico per il livello di eosinofili, plasmacellule e mastociti, leucociti, anticorpi IgE generali e specifici;
  • tecniche strumentali - rinoscopia, endoscopia, tomografia computerizzata, rinomanometria, rinometria acustica;
  • test della pelle per identificare gli allergeni causali, che aiuta a stabilire con precisione la natura della rinite allergica;
  • esame citologico e istologico delle escrezioni delle cavità nasali.

La cosa più importante nel trattamento è identificare la causa dell'allergia ed evitare il contatto con l'allergene se possibile.

Cosa fare con rinite allergica per tutto l'anno

loading...

Un naso che cola tutto l'anno causato da una reazione allergica si verifica durante tutto l'anno. Una tale diagnosi viene solitamente esposta a una persona se le esacerbazioni del raffreddore si verificano almeno due volte al giorno per nove mesi per un anno.

In questo caso è necessario rispettare alcune raccomandazioni:

  • evitare di lavare il naso da soli.
  • abbattere coperte e cuscini.
  • Non usare gocce dal freddo.
  • per pulire il naso del muco.
  • non fumare
  • Pulizia settimanale settimanale dell'appartamento.
  • utilizzare biancheria da letto fatta di fibre sintetiche.
  • è bene aerare il letto.
  • sbarazzarsi di cose che sono le principali fonti di polvere domestica.

Al centro dello sviluppo di questa malattia è più spesso un'alta concentrazione dell'allergene, che per lungo tempo ha colpito il corpo umano.

Trattamento della rinite allergica

loading...

Sulla base dei meccanismi di sviluppo della rinite allergica, il trattamento dei pazienti adulti deve essere diretto a:

  • eliminazione o riduzione del contatto con allergeni causalmente significativi;
  • eliminazione dei sintomi della rinite allergica (farmacoterapia);
  • realizzazione di immunoterapia specifica per allergeni;
  • applicazione di programmi educativi per i pazienti.

Il compito principale è eliminare il contatto con l'allergene rilevato. Senza questo, qualsiasi trattamento porterà sollievo temporaneo, piuttosto mite.

antistaminici

loading...

Quasi sempre per il trattamento della rinite allergica negli adulti o nei bambini è necessario assumere antistaminici all'interno. Si raccomanda l'uso di farmaci della seconda (zodak, cetrina, klaritin) e della terza (zirtek, erius, telphast) generazioni.

La durata della terapia è determinata da uno specialista, ma raramente è inferiore a 2 settimane. Queste compresse da allergie non hanno quasi alcun effetto ipnotico, hanno un effetto prolungato e alleviano efficacemente i sintomi della rinite allergica entro 20 minuti dall'ingestione.

Una rinite allergica sofferente mostra un'assunzione orale di cetrina o loratadina secondo la tabella 1. al giorno Cetrin, Parlazin, Zodak possono essere somministrati a bambini da 2 anni in sciroppo. Il più potente antistaminico oggi riconosciuta Aerius, il principio attivo è desloratadina, che è controindicato in gravidanza e può essere preso in uno sciroppo per i bambini più grandi di 1 anno.

Risciacquo del naso

loading...

Nel caso della rinite allergica stagionale, il trattamento deve essere completato con il lavaggio del naso. Per questi scopi, è molto conveniente usare un dispositivo Dolphin economico. Inoltre, non si può comprare sacchi speciali con una soluzione per il lavaggio e cucinare da soli - ¼ di cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua e ¼ di cucchiaino di bicarbonato di sodio, qualche goccia di iodio.

Il naso è spesso lavata e spray con acqua di mare - Allergol, Aqua Maris, Kviks, Akvalor, Atrivin-Mare, Delfino, Gudvada, Physiomer, Marimer. L'acqua di mare, a proposito, aiuta perfettamente con il raffreddore.

Gocce vasodilatanti

loading...

Hanno solo un effetto sintomatico, riducono l'edema della mucosa e la reazione vascolare. L'effetto si sviluppa rapidamente, tuttavia è di breve durata. Si raccomanda di trattare la rinite allergica nei bambini senza rimedi locali vasocostrittori. Anche un piccolo sovradosaggio può far smettere di respirare il bambino.

Stabilizzatori delle membrane dei mastociti

loading...

Permettono di rimuovere i processi infiammatori nella cavità nasale. Vengono spesso usati spray con effetti locali.

Includono i cromoni - Kromogeksal, Kromosol, Kromoglin. Questi farmaci prevengono anche lo sviluppo di una reazione immediata del corpo ad un allergene e sono quindi spesso usati come agente preventivo.

desensibilizzazione

loading...

Un metodo consistente nell'introduzione passo passo di un allergene (ad esempio, un estratto di polline di erba) in dosi crescenti sotto la pelle della spalla del paziente. All'inizio dell'iniezione vengono eseguiti a intervalli di una settimana, quindi ogni 6 settimane per 3 anni.

Di conseguenza, il sistema immunitario del paziente non reagisce più a questo allergene. La desensibilizzazione è particolarmente efficace se una persona è allergica a un solo allergene. Consultare il proprio medico se è possibile ridurre la sensibilità del proprio sistema immunitario a un allergene.

chelanti

loading...

Inoltre, nella rinite allergica, enterosorbents trattamento esercita il suo effetto positivo - Polyphepanum, POLYSORB, Enterosgel filtrum STI (utente), ciò significa che promuovono l'escrezione di tossine, tossine, allergeni, che possono essere utilizzati nel trattamento di reazioni allergiche.

Va ricordato che il loro uso non dovrebbe durare più di 2 settimane e la ricezione deve essere effettuata separatamente da altri medicinali e vitamine, poiché diminuiscono il loro effetto e la loro digeribilità.

Preparazioni ormonali

loading...

La malattia viene trattata con la terapia ormonale solo in assenza dell'effetto di antistaminici e terapii.Lekarstva anti-infiammatorio con ormoni non vengono utilizzati per un lungo tempo, e corrispondenti ai loro pazienti dovrebbero un medico.

prospettiva

loading...

Per la vita, la prognosi è certamente favorevole. Ma se non ci sarà un trattamento normale e corretto, la malattia definitivamente progredirà e sviluppare ulteriormente, che può essere espressa in un aumento della gravità dei sintomi della malattia (ci sono irritazioni della pelle sotto il naso e nella zona del naso, il solletico alla gola, c'è un colpo di tosse, si verificano peggioramento odori di riconoscimento epistassi, forte mal di testa) e nell'espansione dell'elenco degli allergeni-irritanti causa-significativi.

Rinite allergica

loading...

Procedure diagnostiche

loading...

Un immunologo allergologo confermerà o negherà la presunta diagnosi. Otolaryngologist identificare eventuali violazioni del naso, gola e orecchie: spesso v'è una combinazione di rinite allergica o sinusite con poliposi, per cui il trattamento è solo agenti antiallergici non possono produrre l'effetto desiderato e aggravare la situazione.

Dai test di laboratorio, un tampone può essere somministrato dai passaggi nasali per rivelare l'eosinofilo, la loro presenza (più del 5%) indicherà la natura allergica della malattia. Oltre a questo metodo diagnostico, viene utilizzato anche il prelievo di sangue per la determinazione dell'immunoglobulina E in generale (lgE) e la diagnosi attesa è indicata dal suo aumento (oltre 100 ME).

La diagnosi di rinite allergica è la seguente:

  1. Test cutanei Durante la procedura, la pelle viene segnata (graffi) e vengono applicate poche gocce di allergene su di essi. Entro mezz'ora viene valutata la reazione. Controindicazioni per questo metodo sono periodi di esacerbazione della malattia, gravidanza e allattamento. Non è raccomandato effettuare tali diagnostics in bambini meno di 4 anni e in persone anziane dopo di 55 anni. Per ottenere un risultato affidabile entro 5 giorni prima del test, non assumere antistaminici.
  2. Analisi del sangue di laboratorio per la rilevazione di specifiche immunoglobuline E. Il vantaggio di questo metodo è che non ha controindicazioni, può essere eseguito con esacerbazione della malattia, durante la gravidanza e l'allattamento al seno, così come per esaminare i bambini e gli anziani. Ma questa procedura ha un costo elevato (fino a 16 mila rubli) e spesso dà risultati falsi positivi (fino al 20%).

Se non ci sono controindicazioni, allora è necessario effettuare la diagnostica con l'aiuto di test cutanei. Oltre a questi due metodi, può essere nominato un medico:

  • esame del sangue clinico;
  • Esame a raggi X dei seni nasali;
  • riannomanzia anteriore.

Manifestazioni e fattori di rischio

L'allergia, manifestata attraverso un naso che cola, tosse e starnuti deriva da un malfunzionamento del sistema immunitario. Considera gli stimoli neutri come una minaccia per il corpo.

I sintomi della rinite allergica negli adulti:

  • Il muco chiaro viene secreto dal naso;
  • c'è uno starnuto parossistico;
  • il naso prude, la pelle intorno arrossisce;
  • con forme gravi, la respirazione nasale diventa difficile;
  • gli occhi stanno annaffiando;
  • il prurito può essere sentito in bocca, nella gola, sul viso;
  • i tessuti molli del viso si gonfiano;
  • La gola fa male e c'è tosse secca;
  • l'udito, l'olfatto e il gusto sono parzialmente spezzati;
  • mal di testa più spesso;
  • c'è stanchezza e cerchi bluastri sotto gli occhi.

I sintomi di una rinite allergica si verificano immediatamente dopo il contatto con l'allergene. La malattia può manifestarsi sia stagionalmente che essere presente tutto l'anno. In quest'ultimo caso, la rinite allergica persistente negli adulti induce una persona a respirare quasi sempre attraverso la bocca, il che facilita l'attacco di un'infezione secondaria.

Le cause esatte della rinite allergica e della tosse non sono state stabilite. Si presume che possano essere l'uso di acqua clorata, una situazione ecologica sfavorevole, un aumento del background radioattivo, la presenza di sostanze chimiche dannose negli alimenti.

  • casi di malattia tra parenti;
  • un'allergia manifestata attraverso altri organi del sistema: cibo, eczema, orticaria, ecc.
  • forma passiva di fumo;
  • genere maschile.

È importante tenere conto di questi fattori durante la diagnosi di una malattia. All'atto di indagine clinica il dottore specifica il rischio di sviluppo di un'allergia.

Metodi di trattamento

Con una rinite allergica, la combinazione e la gravità dei sintomi determinano la tattica del trattamento. La terapia ha lo scopo di eliminare i processi infiammatori della mucosa nasale, riducendo e bloccando le reazioni allergiche. Inoltre, recentemente un metodo di immunoterapia specifica con allergeni è diventato sempre più popolare. La sua essenza sta nel fatto che il paziente per diverse settimane di fila ha iniettato concentrati preparati contenenti un allergene. Il corpo in risposta inizia a sviluppare un "antidoto" e gradualmente cessa di rispondere all'antigene.

Scegliendo come trattare le manifestazioni di una rinite allergica, vale la pena prestare attenzione all'effetto del farmaco e alla sua forma di rilascio.

Compresse e sciroppi

Per questo gruppo sono principalmente antistaminici. Il loro apporto è sufficiente per le malattie lievi. I farmaci per la rinite allergica 2 e 3 generazioni eliminare rapidamente la tosse e starnuti, ma, a differenza dei suoi predecessori, non ha un effetto sedativo, non causare ritenzione urinaria, aritmia, ridotta acuità visiva. L'effetto del farmaco sulla rinite allergica è prolungato e si manifesta 15 minuti dopo l'ingestione.

Tra le forme compresse, le più comuni sono:

Il dosaggio esatto e il metodo di somministrazione sono indicati nelle istruzioni, la maggior parte di questi fondi è sufficiente per prendere 1 volta al giorno.

Per il trattamento di una rinite allergica in bambini di età superiore ai 2 anni, vengono utilizzati sciroppi Cetrin, Parlament e Zodac. L'antistaminico più potente è Erius (Desloratadina). Sotto forma di sciroppo può essere usato per trattare i bambini da 1 anno.

Oltre agli antistaminici, la rinite allergica utilizza enterosorbenti. Rimuovono dalle tossine del corpo, dalle tossine e dagli allergeni. Il più efficace tra loro: Polysorb, Filtrum, Enterosgel, Polyphepan.

spray

In quei casi in cui il ricevimento di antistaminici non porta al risultato atteso, può essere prescritto uno spray, basato sui componenti ormonali.

Migliora le condizioni di assunzione dei seguenti farmaci:

Questi farmaci non dovrebbero essere usati per trattare bambini e anziani. L'azione locale non ha quasi alcun effetto sul lavoro dei sistemi interni e degli organi, ma con il sovradosaggio o l'uso a lungo termine interrompono i processi metabolici e immunitari, riducono la funzione surrenale, contribuendo allo sviluppo del diabete mellito.

Lo spray con polvere di cellulosa microdispersa crea una barriera naturale contro gli agenti allergenici: durante la spruzzatura si forma un film gelatinoso. L'indubbio vantaggio è che con l'aiuto di questo rimedio è possibile trattare la rinite allergica nei bambini dalla nascita e dalle donne in gravidanza. Un altro spray che forma una barriera nei passaggi nasali è Prevalin. Emulsionanti e oli, inclusi nella sua composizione, sono densamente depositati sulla membrana mucosa.

Tra gli altri preparati spray per il trattamento della rinite allergica, possiamo menzionare gli stabilizzatori delle membrane dei mastociti: Kromogeksal, Kromoglin, Kromosol. Sono usati per malattie lievi.

Un altro farmaco - uno spray dalle manifestazioni di una rinite allergica Allergoodil, blocca i recettori di istamina, è controindicato per i bambini sotto i 6 anni e in stato di gravidanza.

gocce

Con la rinite allergica, è possibile l'uso di gocce vasocostrittive. La loro azione è mirata a ridurre l'edema e la quantità di muco secreto. Il meno di tali mezzi è la dipendenza rapida, quindi è vietato applicare più di 3-5 giorni.

Gocce di rinite allergica per il trattamento di adulti e bambini:

Nelle istruzioni per ogni preparato, ci sono istruzioni precise per il dosaggio e la concentrazione della sostanza attiva per diverse età. A volte gocce nel naso da una rinite allergica sono rilasciate in un dosaggio speciale, permesso per i bambini dalla nascita.

Alcune gocce nel naso per rinite allergica contengono polvere di cellulosa e aglio micro-dispersi. Hanno lo stesso effetto degli spray con la stessa composizione: nei passaggi nasali si forma un film che protegge dagli allergeni. Un esempio di un farmaco è NAZAVAL.

Lo spray, a differenza delle gocce, è un'opzione più conveniente: il farmaco viene distribuito uniformemente, indipendentemente dalla posizione del corpo.

Trattamento non farmacologico

Corretta alimentazione È importante esacerbare le allergie respiratorie, specialmente quelle stagionali, per prevenire il verificarsi di una reazione crociata, che peggiorerà significativamente la condizione generale. Ci sono tabelle speciali di prodotti che possono, in un certo periodo dell'anno, con una grande distribuzione dell'allergene principale, causare reazioni di natura trasversale.

Creare condizioni confortevoli. Un momento importante nel trattamento di qualsiasi condizione allergica. Nell'allergia respiratoria, la qualità dell'aria è importante. Nelle stanze in cui il paziente è la maggior parte del tempo, è necessario mantenere non solo la pulizia, ma anche l'umidità corretta dell'aria. Asmatici e allergie sono utili per l'inalazione di aria umida e vapore. Questa è la base per l'uso di inalazioni e il loro effetto innegabile nel trattamento.

Rinite allergica di tutto l'anno: l'assenza di oggetti nella stanza che possono accumulare polvere. Tali cose creano condizioni aggiuntive per l'accumulo di polvere e la moltiplicazione delle zecche in esso, che diventano allergeni.

Durante il periodo di aumentare il numero di potenziali allergeni, come ad esempio la fioritura di alcune piante e fiori, nella stanza del paziente e nella casa nel suo complesso deve essere la pulizia spesso umido, in un ideale - due volte al giorno, ma utilizzare solo acqua pulita dovrebbe essere per esso, senza l'aggiunta di detergenti.

Rimedi popolari

Il trattamento della rinite allergica con rimedi popolari è inefficace. L'unica cosa che può alleviare la condizione - lavare il naso con una soluzione di sale. Un terzo di un cucchiaino deve essere sciolto in un bicchiere di acqua bollita. La procedura dovrebbe essere eseguita due volte al giorno. Va ricordato: alcuni risciacqui allergici alla rinite non possono essere curati, è necessario utilizzare medicinali (compresse, spray, gocce).

La rinite allergica per tutto l'anno, come la forma stagionale, viene trattata con mezzi sintomatici che migliorano la condizione generale, eliminando la secrezione di muco, tosse e starnuti, ma non possono liberarsi per sempre della malattia. Attualmente non ci sono agenti efficaci che influenzano i meccanismi patogenetici alla base delle allergie.

Misure preventive

Poiché è impossibile curare una rinite allergica per sempre, vale la pena prestare particolare attenzione alla sua prevenzione. La sua essenza è di impedire che l'allergene colpisca l'ambiente.

Per fare ciò, devi seguire queste linee guida:

  • almeno una volta alla settimana, lavare le lenzuola;
  • Tieni d'occhio la pulizia dei tappeti e di altre superfici in tessuto che possono accumulare polvere;
  • se possibile, sostituire tutte le superfici in tessuto con quelle lavabili, ad esempio in legno o plastica (rimuovere i tappeti, scegliere mobili con rivestimento in pelle o materiale artificiale, sostituire le tende con tapparelle);
  • applicare spray contro la polvere;
  • non iniziare gli animali;
  • non piantare piante al coperto;
  • non fumare e non è vicino ai fumatori;
  • Utilizzare un filtro per pulire l'aria, tenere regolarmente una pulizia a umido.

La rinite allergica non è una malattia pericolosa per la vita, ma la mancanza di trattamento porterà alla sua progressione e all'espansione dello spettro degli allergeni. Una selezione competente di farmaci aiuta a eliminare completamente i sintomi, come il flusso dal naso, tosse e starnuti, per un certo periodo di tempo. Per una remissione più lunga, è necessario escludere l'interazione con l'allergene, seguendo le regole della prevenzione.

Cosa e come trattare una rinite allergica, i motivi per l'aspetto

Una rinite allergica si verifica nel 20 percento della popolazione. Alla sua o sua esposizione la membrana mucosa di un naso infiamma e si gonfia. Si verifica a seguito di esposizione a vari allergeni, tra cui polvere domestica, prodotti chimici domestici, peli di animali domestici e piante da fiore stagionali. La rinite allergica deve essere trattata immediatamente quando si manifestano i primi sintomi.

Cause di rinite allergica

C'è un'opinione secondo cui una rinite di natura allergica si verifica a causa di aria inquinata. Ma questa opinione è errata. Contiene sostanze irritanti che influenzano lo sviluppo dell'infiammazione della mucosa. Le principali sostanze irritanti includono quanto segue.

  • Polvere domestica
  • Prodotti medicinali
  • Chimica domestica.
  • Lana di animali
  • Vari prodotti chimici
  • Insetti.
  • Polline di piante
  • Acari che vivono nella vita di tutti i giorni

Inoltre, le ragioni possono essere a livello genetico e avere un carattere ereditario. Spesso le manifestazioni allergiche sono influenzate dai bambini piccoli. All'età di fino a due anni sviluppano la dermatite atopica, dopo tre anni c'è una rinite allergica. Se inizi questa malattia, rimarrà per sempre. In alcune situazioni, la malattia passa all'asma bronchiale.

Manifestazione di una rinite allergica

Per determinare la malattia, è necessario conoscere i sintomi di una rinite allergica. Includono i seguenti problemi.

  • Bruciore e prurito della mucosa nasale.
  • Starnuti parossistici.
  • Scarica dai passaggi nasali di natura trasparente.
  • Sensazione di congestione nasale.
  • Deglutizione della faringe, della parte facciale e degli occhi.
  • Difficoltà a respirare.
  • La debolezza generale.
  • Occhi rossi e lacrima
  • Cerchi scuri nelle palpebre.
  • Stato assonnato

Con il naso che cola possono comparire problemi di udito, dolori e disagio nell'area del viso.

Una rinite allergica durante l'infanzia è leggermente diversa nel corso della malattia. Spesso è preso per il raffreddore. Una diagnosi accurata può essere fatta solo da uno specialista ORL. Pertanto, quando si verificano i primi segni, vale la pena visitare un medico. Una rhinitis allergico in bambini può esser aggravato dal corso di infezioni di una natura infettiva.

Tipi di una rinite allergica

Le sostanze irritanti che causano il disturbo possono essere suddivisi in due tipi principali. A loro portano.

  1. Forma infettiva Questo include sostanze che fanno parte di funghi, batteri e virus. Sono nell'aria ovunque, ma non c'è pericolo di funghi. Possono solo causare sintomi fastidiosi.
  2. Forma non infettiva È consuetudine includere sostanze irritanti sotto forma di prodotti alimentari, rifiuti industriali, medicinali, polvere domestica e prodotti chimici. Per penetrare gli allergeni non solo attraverso il sistema respiratorio, ma anche attraverso il tratto digestivo, la pelle e il sangue.

La risposta al polline in medicina si chiama pollinosi. Irritante penetra attraverso le mucose dell'organo visivo, della cavità orale e nasale. I sintomi di una rinite allergica iniziano ad apparire dopo pochi minuti dal contatto con la pianta. Questa malattia è di natura stagionale.

Differenza di una rinite allergica da freddo

Molti pazienti confondono i sintomi dell'allergia con il raffreddore. Di conseguenza, non è il trattamento che viene prescritto, che porta a ulteriori complicazioni. Per evitare questo, è necessario consultare un medico in modo tempestivo e imparare a distinguere tra raffreddori e allergie.

Come determinare la rinite dei raffreddori? Ci sono diversi segni che caratterizzano il comune raffreddore con allergie.

  • Manifestazione improvvisa
  • Rapida progressione
  • Forte prurito, particolarmente sentito nella parte posteriore del naso.
  • Starnutire è facile, ma ha un carattere parossistico.
  • La comparsa di problemi con l'organo visivo.
  • Aspetto delle occhiaie e gonfiore delle palpebre.
  • Diminuzione della funzione olfattiva, a seguito della quale gli odori sono distorti o non sono affatto percepiti.
  • Lo sviluppo in alcuni casi di eczema.
  • Evento per la prima volta nei bambini durante l'infanzia.
  • L'uso di antistaminici porta ad un miglioramento.

Non appena il paziente ha notato almeno uno di questi segni, è necessario consultare urgentemente un allergologo.

Diagnosi di una rhinitis allergico

Rivolgendosi a un medico, può smentire o confermare la diagnosi. ENT aiuterà a determinare le violazioni delle mucose della gola, del naso e delle orecchie. Spesso c'è un fenomeno in cui una rinite allergica è combinata con poliposi o sinusite. Per confermare la diagnosi e rilevare lo stimolo, è necessario passare un sondaggio, che include quanto segue.

  1. Abbandono di una macchia dai passaggi nasali alla microflora.
  2. Consegna di sangue per la presenza di immunoglobulina.
  3. Esecuzione di test cutanei.
  4. Consegna di un'analisi del sangue clinica.
  5. Esame a raggi X.
  6. Conduzione della rinomanometria anteriore.

Metodi di trattamento di una rhinitis allergico

Come trattare una rinite allergica? La domanda è abbastanza seria. Ma dovresti ricordare che non puoi scegliere i tuoi farmaci. Poiché uno qualsiasi dei medicinali ha effetti collaterali e controindicazioni.

Il trattamento di una rinite allergica consiste nell'eliminazione dei processi infiammatori che si verificano nelle mucose del naso, riducono e bloccano le manifestazioni allergiche. Pertanto, in medicina, ci sono diversi modi per trattare questo disturbo.

  1. Gocce e compresse da una rinite allergica. Questo gruppo di farmaci comprende antistaminici. Quando un paziente ha un tipo lieve di malattia, sarà sufficiente gestire tali farmaci. I preparativi della seconda e della terza generazione mirano alla rapida eliminazione della tosse e degli starnuti. Ma in più è che non hanno un effetto sedativo, ritenzione urinaria, aritmia e una diminuzione dell'acuità visiva. L'effetto arriva tra dieci e quindici minuti. Il più comune ed efficace include Tsetrin ed Erius. Per il trattamento della rinite allergica nell'infanzia si prescrivono le gocce. Sono facili da dare ai bambini. Ai mezzi efficaci includono Fenistil, Zodak, Zirtek.
    A tutto questo, come trattamento aggiuntivo è prescritto il rimedio per una rinite allergica, che contiene assorbenti nella sua composizione. Ha lo scopo di rimuovere sostanze nocive dal corpo. Include Enterosgel, Polysorb e Filtrum.
  2. Spray dal comune raffreddore con allergie. Quando l'uso di antistaminici non porta a miglioramenti, al paziente vengono prescritti rimedi locali. Nella loro composizione hanno ormoni. I più efficaci includono Nazonex, Nasobek e Benoprin. Questi tipi di farmaci non sono consigliati per l'uso per gli anziani. Ma sono prescritti per i bambini e le donne incinte. Quando vengono utilizzati, non influenzano il lavoro degli organi interni. Ma con un sovradosaggio o un uso prolungato, i processi metabolici e immunitari vengono violati, la funzionalità della ghiandola surrenale diminuisce e il diabete mellito si sviluppa. Tali spray nella loro composizione hanno cellulosa vegetale, che quando viene spruzzata crea un film. Agisce come una barriera contro vari stimoli.
    Un'altra preparazione efficace è Prevalin. Nella sua composizione, ha emulsionanti e oli. Quando vengono utilizzati nei passaggi nasali, le particelle si depositano densamente sulla mucosa.
    Tra gli altri agenti spruzzabili per il trattamento della rinite allergica, possiamo menzionare gli stabilizzanti delle membrane dei mastociti. Questi includono Kromogeksal, Kromoglin e Kromosol. Sono usati per malattie lievi.
  3. Agente anticolinergico. In rari casi, con il raffreddore, usano tali farmaci che contengono ipratropio bromuro nella loro composizione. Questo rimedio elimina il forte rilascio di muco ed è finalizzato alla pulizia dei passaggi nasali. Spesso è usato non solo con rinorrea, ma anche come misure preparatorie prima di utilizzare corticosteroidi. Si ritiene che l'uso di tale farmaco senza altri farmaci non ha alcun senso.
  4. Fondi combinati. Alcuni prodotti hanno combinato principi attivi utilizzati per eliminare la rinite allergica. Includono:
    Vibrocil. Un farmaco in cui c'è un farmaco antistaminico sotto forma di dimetindene e un vasocostrittore sotto forma di fenilefrina. Questa combinazione fornisce la rimozione di gonfiore e sollievo dei sintomi di allergia. Il farmaco è prescritto per adulti e bambini fino a un anno. Ma ha una controindicazione nella forma di un periodo di gestazione e allattamento al seno.
    Sanorin Aneralgin. Spray per il naso, che ha la stessa azione di Vibrocil. Ma il componente vasocostrittore è nafazolina e antistaminico - antazolin. È prescritto solo agli adulti.

Ma vale la pena ricordare che questi farmaci non possono essere utilizzati per più di cinque giorni, dal momento che esiste una possibilità di tachifilassi e lo sviluppo della rinite di droga.

Metodi popolari di cura di una rhinitis allergico

Come curare la rinite allergica con l'aiuto di rimedi popolari? Nei tempi antichi la gente ha cercato di essere trattata con la propria preparazione. Ma si sono rivelati assolutamente indolori e in alcuni casi hanno causato danni. Questi fondi includono quanto segue.

  1. Succo di piante ed erbe Molti credono che tu possa curare una rinite allergica con cipolle o aloe. Ma vale la pena ricordare che l'allergia non risulta dall'ingresso di virus o batteri, ma a causa dell'irritazione con gli allergeni. Inoltre, questo tipo di pianta può portare a una bruciatura della membrana mucosa e alla comparsa di ulcere.
  2. Carota o succo di barbabietola. Con un raffreddore comune, tali fondi hanno una piccola quota di benefici. Ma con la rinite allergica non possono farlo.

L'unica cosa che può essere raccomandata ai pazienti che soffrono di allergie è quella di risciacquare il naso con soluzione salina. Questa procedura aiuterà a rimuovere il muco in eccesso e ad evitare l'attacco di un'infezione secondaria. Durante un'esacerbazione, queste manipolazioni dovrebbero essere eseguite da cinque a sei volte al giorno.

Un altro metodo per il trattamento della rinite allergica

Che trattare una rinite allergica? In pratica, c'è un altro metodo. Il suo obiettivo principale è lo sviluppo di immunità ai vari allergeni. Questa procedura viene eseguita in un ospedale sotto la supervisione di medici esperti. Il paziente viene iniettato ogni volta con una sostanza irritante, mentre aumenta la dose. A poco a poco l'antigene inizia a svilupparsi e l'allergia passa completamente. Vale la pena notare che questa procedura è vietata per i bambini piccoli, gli anziani, le donne in gravidanza e in allattamento.

Misure preventive per prevenire l'insorgenza di una rinite allergica

In medicina, ci sono diversi metodi per trattare questo disturbo. Ma è più facile sospendere lo sviluppo della malattia che curarla a lungo e con insistenza. Pertanto, vale la pena seguire alcune semplici ma importanti raccomandazioni.

  1. Le lenzuola devono essere lavate una volta a settimana. È meglio usare prodotti per bambini per il lavaggio o sotto forma di gel.
  2. È meglio rimuovere tutti i peluche e i tappeti da casa. È in loro che si riuniscono molti acari e parassiti, che portano alla manifestazione di una rinite allergica. Se non c'è la possibilità di eliminare, allora vale la pena monitorare attentamente la pulizia. Inoltre, prestare attenzione a cuscini e coperte di piume.
  3. Effettuare la pulizia quotidiana del bagnato con strumenti speciali.
  4. Non è necessario avere animali domestici se c'è una predisposizione a sviluppare allergie.
  5. Non piantare piante da fiore.
  6. Rifiuti dalle cattive abitudini sotto forma di fumo.
  7. Cibo corretto ed equilibrato.
  8. È possibile acquistare umidificatori e depuratori d'aria in casa.

Per eliminare la malattia, è necessario prestare attenzione ai sintomi e al trattamento nel tempo. Vale la pena notare che i segni sono simili ai raffreddori. Soprattutto, riguarda i bambini. Un determinato allergene richiede il proprio metodo di trattamento. Ma la cosa principale è eliminare il contatto con diversi tipi di stimoli.

Rinite allergica: sintomi e trattamento negli adulti

La rinite allergica è una delle varianti di una malattia immunitaria, quando la mucosa nasale reagisce dolorosamente agli irritanti (allergeni). Ogni giorno un numero enorme di pazienti si trova di fronte a questa malattia e alle sue complicanze.

È importante sapere come si manifesta il problema e quali metodi di trattamento aiuteranno ad eliminarlo, senza danneggiare se stessi o chiudere le persone.

Qual è la causa della malattia?

Il fattore di partenza della malattia sono vari allergeni. Queste sono sostanze che entrano nel corpo di una persona sensibile a loro, possono causare una reazione di infiammazione allergica.

In una persona comune, l'ingestione di tali sostanze non causa un singolo sintomo, ma in un paziente sensibilizzato a questo allergene, la malattia si manifesterà con tutte le caratteristiche caratteristiche.

L'allergene entra più spesso nella mucosa nasale da goccioline trasportate dall'aria, meno spesso la reazione si sviluppa sotto l'influenza di allergeni alimentari o di contatto.

Le cause più comuni della malattia:

  • polline di varie piante;
  • mezzi di prodotti chimici domestici e cosmetici;
  • Impurità e altri agenti nocivi che si verificano sul posto di lavoro;
  • medicinali: gocce per il naso, unguenti e altri rimedi possono causare una rinite allergica;
  • Saliva, lana, feci o pelucchi di animali domestici;
  • polvere, dove possono esserci acari, così come alcuni tipi di funghi;
  • particelle di insetti e prodotti delle loro funzioni vitali.

In effetti, un allergene può essere una sostanza che provoca una reazione di ipersensibilità nel corpo umano. A volte la causa della rinite allergica può essere una reazione al vento, una brusca diminuzione o aumento della temperatura e altre condizioni climatiche.

In rari casi, il fattore di partenza è lo stress trasferito, il fallimento ormonale e altri disturbi psicosomatici.

La predisposizione allo sviluppo della rinite allergica può essere influenzata da malattie virali persistenti, focolai di infezione cronica, adenoidi infiammate nei bambini. Spesso la malattia si sviluppa a causa di raffreddori frequenti e prolungati.

importante! Nei pazienti esposti all'esposizione alle radiazioni, la rinite allergica può essere causata da allergeni di origine interna. Queste sono le loro cellule danneggiate del corpo, che ha percepito come un oggetto estraneo e ha scatenato una reazione allergica.

Com'è lo sviluppo della rinite allergica?

Durante il primo contatto nel corpo, si verifica un malfunzionamento del sistema immunitario. Lei percepisce l'allergene come un oggetto estraneo e produce anticorpi protettivi.

Nel primo stadio, la malattia non è ancora manifestata da alcun sintomo dal lato della cavità nasale. L'esposizione ripetuta a questo o ad un allergene simile è accompagnata da una reazione infiammatoria e da un massiccio rilascio di mediatori biologicamente attivi.

Le cellule immunitarie iniziano ad attaccare non solo l'allergene, ma provocano anche un aumento della permeabilità della parete vascolare, portando allo sviluppo di edema.
La gravità dei segni di tale reazione allergica dipende dal tipo di allergene, dal modo in cui è penetrato nel corpo del paziente e da quanto tempo è durato.

Un valore preciso nello sviluppo della rinite allergica può avere fattori genetici - il rischio di sviluppare allergie aumenta se entrambi i genitori hanno un'anamnesi con malattie allergiche.

Come si manifesta la malattia, quali sintomi ha?

Una rinite allergica si manifesta con vari segni. Alcuni di loro compaiono pochi minuti dopo il contatto con l'allergene, altri si sviluppano dopo alcuni giorni o addirittura settimane.

Tipici primi sintomi della malattia:

  • starnuti costanti. Questo sintomo può comparire nel primo minuto dopo un incontro con un allergene;
  • staccabile dal naso (rinorrea, naso che cola). Le allocazioni sono solitamente chiare, acquose. Più tardi si addensano e quando l'infezione batterica si unisce diventano gialli o verdi;
  • disagio, prurito, Persecuzione e solletico al naso e alla gola;
  • quasi immediatamente nei pazienti occhi acquosi, perché c'è un blocco del canale nasolacrimale che collega il naso e l'orbita;
  • pienezza delle orecchie. L'edema del naso provoca un blocco della tromba di Eustachio, e il paziente inizia a lamentarsi della sensazione "come se fosse seduto in un barile".
    Più tardi, altri segni di patologia si uniscono:
  • una delle principali lamentele dei pazienti - naso chiuso per allergie. Ciò è dovuto al persistente edema persistente della mucosa;
  • irritabilità della congiuntiva dell'occhio e fotofobia;
  • tosse secca. Sorge a causa della respirazione non fisiologica della bocca, dal momento che il naso è posato;
  • debolezza, aumento della fatica, violazione della concentrazione, problemi con il sonno e l'appetito;
  • Congestione dell'orecchio e problemi di udito. Si verificano a causa del gonfiore dei tubi uditivi, che collegano la cavità nasale e l'orecchio medio. I media di otite si sviluppano spesso in questo contesto;
  • compromissione degli odori. Può essere transitorio, ma una perdita parziale o completa di questo sentimento sta gradualmente prendendo piede.

Nell'infanzia, le manifestazioni della malattia sono più pronunciate. L'assenza di respirazione nasale completa può portare all'interruzione della normale crescita della parte facciale dello scheletro.

I genitori prestano attenzione ad altri segni della malattia:

  • problemi con il sonno e l'appetito;
  • sfumatura nasale della parola, sniffling e russare in un sogno;
  • il bambino è pigro, poco concentrato, in ritardo nello sviluppo, difficilmente apprende nuove informazioni;
  • con pronunciato edema del naso per il bambino è caratterizzato da una bocca semiaperta costante, una piega nasolabiale liscia e tensione delle ali del naso.
Fonte: nasmorkam.net Questi sintomi possono essere visti in un adulto, ma nei bambini appaiono in modo più vivido e portano conseguenze più gravi per la formazione di un organismo in crescita.

Se il problema non viene risolto nel tempo, le complicazioni possono disturbare il paziente per tutta la vita. Durante la gravidanza, i sintomi della malattia sono complicati dall'aggiunta di un edema fisiologico del naso, che causa l'effetto del progesterone, l'ormone chiave della gravidanza.

Dopo il parto, questo gonfiore si verifica senza trattamento e una donna può sottoporsi a un ciclo di terapia a pieno titolo senza rischi per il feto.

Varietà e forme di una rinite allergica

Gli specialisti distinguono le varianti annuali e stagionali della malattia.

Forma stagionale (febbre da fieno, febbre da fieno). È associato all'influenza del polline di piante, alberi e arbusti ("allergia ai pollini"), la cosiddetta allergia primaverile. Questo è il tipo più comune di allergia in Europa. Di solito si incontra l'ipersensibilità a diversi allergeni, è più raro osservare una reazione a una sola pianta. La rinite stagionale si verifica con una serie di esacerbazioni annuali durante la fioritura e quindi si verifica una remissione prolungata.

Esacerbazioni regolari e frequenti della rinite possono causare una riorganizzazione irreversibile della mucosa nasale e il passaggio della malattia dalla forma stagionale a quella costante.

Come distinguere una rinite allergica da un raffreddore?

La differenza tra un comune raffreddore e uno allergico è la seguente:

Uno dei fattori confermanti della natura allergica del comune raffreddore è la dinamica positiva in risposta alla terapia antiallergica. Nei casi con un comune raffreddore, si verificano anche cambiamenti, ma non così ovvi.

Principi e approcci alla diagnosi della malattia

La diagnosi di rinite allergica viene effettuata in vari modi. Prima di tutto, l'esperto raccoglie un'anamnesi dettagliata sulla connessione dei sintomi della malattia con potenziali allergeni.

Al fine di identificare la causa della rinite allergica utilizzare i seguenti metodi:

Test cutanei L'essenza della tecnica: uno speciale scarificatore sterile (una piccola lama) fa dei graffi sulla pelle. Questi graffi vengono applicati allergeni pre-preparati e dopo 10-15 minuti valutare la reazione.

  • Positivamente: nell'area del graffio vi sono gonfiore, arrossamento o prurito.
  • Negativo: nessuna modifica sulla pelle.

Un tale studio dà un gran numero di risultati falsi. Inoltre, in un momento puoi reagire solo a 10-13 allergeni. Questi test non sono utilizzati nei bambini piccoli, così come durante l'esacerbazione della malattia e sullo sfondo di ormoni e farmaci antiallergici.

Il metodo di immunoblotting L'essenza della procedura: gli allergeni sono posti su una carta speciale, a seconda della massa delle loro molecole. Sul test, sono sotto forma di sezioni separate. Quando gli anticorpi verso determinati antigeni si trovano nel sangue, il reagente si scurisce su questa striscia reattiva.

Ci sono diversi pannelli di allergeni, ognuno dei quali contiene gli allergeni più significativi delle sue serie. Ad esempio, il pannello dell'aria include lana e animali, polline, acari della polvere e altri.

Lo studio delle impronte-stampe Essenza: durante la successiva esacerbazione, viene presa un'impronta dalla mucosa della cavità nasale, che viene macchiata e analizzata con l'aiuto di apparecchiature microscopiche.
Con una rinite allergica, viene determinato l'accumulo di eosinofili, cellule obese e calici. Determinazione del livello di IgE allergene-specifiche mediante vari test. L'essenza della tecnica: questi test ci permettono di rivelare il livello di immunoglobuline specifiche della classe E, che appaiono quando alcuni allergeni sono esposti.

Analisi provocatoria sugli allergeni. L'essenza del metodo: raramente eseguita e solo in contesti ospedalieri specializzati. Per la loro condotta, viene somministrata una piccola quantità di allergeni putativi al paziente e viene monitorata la reazione dell'organismo. Se non succede nulla, il dosaggio dell'allergene viene gradualmente aumentato nel giro di pochi giorni. al contenuto?

Rinite allergica: come trattare?

  1. Evitare o ridurre significativamente il contatto con l'allergene.
  2. Di farmaci.
  3. Immunoterapia specifica (SIT).
  4. Interventi operativi per migliorare la respirazione attraverso il naso ed eliminare i focolai purulenti.
  5. Fisioterapia e riflessologia.

Alcune raccomandazioni per i pazienti allergici possono ridurre significativamente il rischio di esacerbazione della reazione e ridurre la gravità delle manifestazioni cliniche:

  • utilizzare depuratori d'aria, filtri, respiratori e altri dispositivi di protezione;
  • tappeti, peluche, animali domestici e persino pesci d'acquario;
  • effettuare la pulizia regolare della stanza e il cambio della biancheria da letto;
  • Nella stagione delle piante da fiore meno uscire di casa o cambiare completamente la regione geografica;
  • Di particolare importanza è il rispetto dei principi della dieta ipoallergenica, specialmente durante l'esacerbazione stagionale della patologia;
  • dopo aver visitato le strade regolarmente lavati naso, occhi e doccia.

L'eliminazione parziale dell'allergene allevia la gravità dei sintomi, ma non li eliminerà del tutto. Pertanto, per il trattamento, quasi sempre utilizzare una varietà di farmaci.

Trattamento farmacologico della malattia

I rimedi sistemici e locali sono usati per eliminare i sintomi. I seguenti gruppi di farmaci sono inclusi nel gruppo di terapia sistemica:

Claritin: istruzioni per l'uso. Prezzo, analoghi, recensioni

L'antistaminico è un farmaco ampiamente usato per trattare e prevenire le malattie allergiche. È prodotto..

Per rimuovere il gonfiore e il soffocamento del naso:

Puoi liberarti di lacrimazione di:

  • gocce antiallergiche lekrolin);
  • lavando gli occhi con brodi di camomilla;
  • unguenti basati su glucocorticoidi;

Rimuovere la tosse secca:

  • inalazione con erbe;
  • Spray idratanti per la gola e losanghe per l'assorbimento.
al contenuto?

Immunoterapia specifica (SIT) contro le allergie

Eseguire nei casi in cui l'allergene viene rilevato con precisione. La procedura viene eseguita in un ospedale o in un ufficio appositamente attrezzato. L'essenza di questo metodo è l'introduzione ipodermica di un allergene nel corpo in minidosi.

A poco a poco, la quantità di allergeni viene aumentata da 2 volte o più. Ciò consente al sistema immunitario di imparare come produrre anticorpi protettivi che bloccano la reazione allergica, il che porta ad una diminuzione o scomparsa della rinite allergica.

Le procedure vengono eseguite senza esacerbazioni. Per ottenere un effetto completo, potresti aver bisogno di 3-4 corsi di SIT. Se il paziente risponde a diversi allergeni questo metodo non è molto efficace. Se la causa della malattia è sconosciuta, è inutile condurre SIT.

Interventi operativi per la rinite allergica

In questa malattia, è richiesto un trattamento chirurgico nelle seguenti situazioni:

  • curvatura del setto nasale, spine e creste su di esso, che interferiscono con la respirazione del naso;
  • la presenza di polipi e fonti purulente di infezione nel naso e nei seni;
  • con un aumento della concha nasale inferiore.

L'intervento chirurgico deve essere condotto al di fuori del periodo di esacerbazioni. Per l'operazione, è necessario scegliere una stagione al di fuori degli allergeni della pianta in fiore.

fisioterapia

Al di fuori della riacutizzazione, la mucosa della cavità nasale viene rafforzata e ripristinata con l'aiuto di procedure fisioterapiche. Usano la terapia magnetolaser, la terapia della luce, l'elettroforesi con idrocortisone.

Inoltre, a tali pazienti vengono mostrati riflessoterapia, massaggio collo-e-collo e altri metodi per stabilizzare il sistema nervoso. È possibile condurre un trattamento di sanatorio e spa con il cambiamento della zona climatica, specialmente durante il periodo della prossima esacerbazione.

Caratteristiche del trattamento in donne in gravidanza e bambini

Durante la gravidanza, vi è spesso un'esacerbazione della rinite allergica dovuta a cambiamenti nel background ormonale. Parallelamente, nel primo trimestre si può unire la cosiddetta rinite vasomotoria di donne in gravidanza. Dopo il parto, le condizioni del paziente migliorano.

Per alleviare i sintomi durante la gravidanza, utilizzare spray antiallergici locali. È vietato usare gocce vasocostrittive durante questo periodo.
In caso di congestione nasale critica, è possibile utilizzare gocce per bambini nel naso, dove il dosaggio dei farmaci è inferiore.

Durante la gravidanza, è consentito utilizzare antistaminici se il beneficio per la madre supera il rischio per il nascituro. Scegli antistaminici 2 e 3 generazioni.

Nell'infanzia, gli antistaminici possono essere usati in gocce Fenistil dall'anno Gli spray antiallergici e glucocorticosteroidi possono essere utilizzati nei neonati dopo 3 anni.

Rinite allergica - Una patologia spiacevole, che può disturbare il paziente costantemente o procedere con periodi di esacerbazioni e remissioni. Per il trattamento usare farmaci, eliminare il contatto con l'allergene e utilizzare metodi di fisioterapia.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia