La rinite allergica è un'infiammazione della mucosa nasale, caratterizzata da un naso che cola, una violazione della respirazione, starnuti, che deriva dagli effetti di vari allergeni sul corpo umano.

On - all'altro - è una reazione inadeguata dell'organismo umano a fattori esogeni (esterno) - pollini, sostanze odorose, peli di animali, e fattori endogeni (interna) - alimento allergizzante e alcuni medicinali. Questa malattia di solito si verifica nel periodo primaverile - estivo, e i fattori endogeni spesso causano lo sviluppo di un processo cronico.

La malattia è diffusa. Secondo vari dati, questa forma di allergia soffre dall'8 al 12% di tutti gli abitanti della Terra. Di solito si sviluppa in giovane età (10-20 anni). All'età più anziana, la manifestazione di manifestazioni può diminuire, ma completamente i pazienti, di regola, non sono guariti.

cause di

loading...

Alle ragioni generali di sviluppo di un rhinitis sotto l'influenza di un allergene portano parecchie malattie e condizioni fisiologiche della persona, questo:

  1. Predisposizione ereditaria;
  2. Frequenti ARI ricorrenti;
  3. Prescrizione irragionevole e frequente di antibiotici per il trattamento del raffreddore;
  4. Anomalie dello sviluppo e deformità acquisite della cavità nasale;
  5. Contatto prolungato con forti allergeni;
  6. Aumento della permeabilità dello strato mucoso delle vie nasali, che può essere causato da alcune malattie;
  7. Ridotta pressione sanguigna, aumento della coagulabilità del sangue.

La manifestazione di congestione nasale durante l'infanzia, causata da un allergene, si verifica più spesso in quei bambini che hanno disturbi metabolici, malattie dell'apparato digerente.

Fasi di

loading...

Il decorso della malattia presentata in un bambino e in un adulto può verificarsi in più fasi:

sintomi

loading...

La rinite allergica si manifesta in una varietà di sintomi. Alcuni di loro compaiono pochi minuti dopo il contatto con l'allergene, altri si sviluppano dopo alcuni giorni o addirittura settimane.

Tipici primi segni della malattia:

  1. Scarica dal naso (rinorrea, naso che cola). Le allocazioni sono solitamente chiare, acquose. Più tardi si addensano e quando l'infezione batterica si unisce diventano gialli o verdi;
  2. Una delle principali lamentele dei pazienti - naso chiuso con allergie. Ciò è dovuto al persistente edema persistente della mucosa;
  3. Disagio, prurito, solletico e solletico al naso e alla gola;
  4. Starnuti costanti. Questo sintomo può comparire nel primo minuto dopo un incontro con un allergene;
  5. Quasi immediatamente, i pazienti hanno occhi lacrimosi, in quanto vi è un blocco del canale nasolacrimale che collega il naso e l'orbita;
  6. Orecchie Zalozhennost. L'edema del naso provoca un blocco della tromba di Eustachio, e il paziente inizia a lamentarsi della sensazione "come se fosse seduto in un barile".

Più tardi, altri segni di patologia si uniscono:

  1. Irritabilità della congiuntiva dell'occhio e fotofobia;
  2. Orecchie di Zalozhennost e problemi con l'udito. Si verificano a causa del gonfiore dei tubi uditivi, che collegano la cavità nasale e l'orecchio medio. I media di otite si sviluppano spesso in questo contesto;
  3. Tosse secca Sorge a causa della respirazione non fisiologica della bocca, dal momento che il naso è posato;
  4. Disturbi dell'olfatto. Può essere transitorio, ma una perdita parziale o completa di questo sentimento sta gradualmente prendendo piede.
  5. Debolezza, affaticamento, violazione della concentrazione, problemi con il sonno e l'appetito.

Nell'infanzia, le manifestazioni della malattia sono più pronunciate. L'assenza di respirazione nasale completa può portare all'interruzione della normale crescita della parte facciale dello scheletro.

diagnostica

loading...

Per determinare il metodo efficace di trattamento, è necessario consultare un medico allergologo. L'allergologo raccoglierà un'anamnesi che aiuterà a determinare la causa della comparsa dei sintomi.

Alla reception dovrebbe dire al medico in dettaglio lo stile di vita, le condizioni di attività professionale, la presenza di animali domestici in appartamento, la presenza di malattie allergiche nei parenti, descrivere la frequenza e la gravità dei sintomi. Dopo la conversazione, il medico curante prescriverà un test cutaneo.

Come trattare la rinite allergica?

loading...

Sfortunatamente, tutti i farmaci per la rinite allergica sono usati solo per alleviare i sintomi - ridurre il naso che cola, ridurre il gonfiore, la congestione nasale, lacrimazione e prurito. Fino ad ora, la medicina non sa come eliminare definitivamente le allergie, perché non ci sono cause profonde conosciute, innesca una risposta inadeguata del sistema immunitario del corpo.

Pertanto, tutte le medicine, gli spray, le gocce di rinite allergica sono utilizzati come agenti sintomatici, attenuando le manifestazioni di allergie, ma che non possono modificare la risposta dell'organismo a un allergene. Cosa può offrire oggi l'industria farmaceutica per il trattamento della rinite allergica?

  • Antistaminici (Suprastin, Zodak). La rinite allergica negli adulti di solito comporta l'assunzione di compresse di II-III generazione, senza causare sedazione. Per i bambini è preferito lo sciroppo. Le migliori droghe: Zirtek, Claritin, Erius.
  • Antagonisti dei leucotrieni (Acolat). Le compresse sono un componente aggiuntivo del trattamento della sensibilizzazione.
  • Gocce vasocostrittive nella rinite allergica. L'abuso di questi farmaci è inaccettabile per la rinite allergica. Possono essere utilizzati per ridurre il gonfiore del rinofaringe, ridurre il rilascio di muco, ma non più di 5 giorni, o solo in rari casi. A tali gocce da rhinitis allergico portano - Naftizin, Galazolin, Tizin, Nazole, Vibrotsil. Non hanno alcun effetto terapeutico, ma facilitano solo la respirazione.
  • Corticosteroidi (desametasone). In compresse sono usati molto raramente a causa di effetti negativi sul corpo. L'ammissione è consigliabile in assenza di altri metodi di trattamento.
  • Iposensibilizzazione ad alcuni allergeni. La terapia iposensibilizzante è ampiamente utilizzata nei casi in cui è noto l'esatto allergene che causa la rinite allergica in un paziente. Se gli antistaminici non sono abbastanza efficaci o sono controindicati paziente per via sottocutanea dose somministrata di estratto allergenico di aumentare gradualmente, tale trattamento può durare fino a cinque anni, con la somministrazione settimanale di allergeni. Tuttavia, questo metodo di terapia è controindicato in persone con asma bronchiale o malattie cardiovascolari.
  • Enterosorbenti (Enterosgel, Filtrum). Deriva le tossine (compresi gli allergeni) dal corpo. L'ammissione è limitata a 2 settimane. Utilizzato in combinazione con altri mezzi.

Schemi di trattamento della rinite allergica negli adulti:

  1. Con una facile variante della rinite, basta fermare l'allergene, somministrare al paziente antistaminici attraverso la bocca (pillole, sciroppo, gocce) e vasocostrittore nel naso per cinque giorni.
  2. La rinite intermittente di gravità moderata richiederà una terapia più prolungata (fino a un mese) e l'aggiunta di glucocorticoidi in gocce nel naso. Le stesse tattiche sono seguite nel trattamento della rinite persistente (permanente).

Se dopo la terapia entro un mese non vi è alcuna remissione, rivedere la diagnosi (escludere la patologia ENT, ad esempio sinusite), aumentare l'uso di glucocorticoidi.

Cosa fare a casa?

loading...

Le principali raccomandazioni sono le seguenti.

  1. Limitazione del contatto con lo stimolo. Per liberarsi da rinite allergica, è abbastanza per eliminare l'irritante. Se è difficile trovarlo, allora vale la pena rivolgersi a uno specialista che ti aiuterà in questo.
  2. Aria pulita Per escludere manifestazioni allergiche, è necessario liberarsi di tutti i peluche, i cuscini e le coperte di peluria. Ogni giorno, è necessario pulire la stanza con disinfettanti. Inoltre, il più spesso possibile, aerare la stanza e umidificare l'aria. È possibile acquistare detergenti speciali per la casa.
  3. Risciacquo dei passaggi nasali. Non appena una rinite allergica inizia a manifestarsi, è necessario iniziare immediatamente a lavare il naso. Per fare questo, puoi acquistare farmaci speciali sotto forma di Akvalor o Dolphin, oppure puoi preparare la soluzione a casa. Per cucinare, hai bisogno di un bicchiere d'acqua, sale, soda e una goccia di iodio. Durante la riacutizzazione, la procedura deve essere eseguita fino a sei volte al giorno.

prevenzione

loading...

L'aspetto principale del trattamento della rinite allergica è l'eliminazione o la riduzione del contatto con l'allergene che provoca lo sviluppo della malattia. Raccomandazioni individuali sono fatte per ogni paziente dopo aver identificato l'allergene causativo. La natura delle misure preventive dipende direttamente dal tipo di determinati allergeni.

Così, durante l'esacerbazione di allergia ai pollini, i pazienti sono incoraggiati a cambiare il loro luogo di residenza nella zona in cui le piante causali non crescono, e in caso di guasto - cercano di lasciare i locali solo nel pomeriggio, quando la concentrazione di pollini nell'aria è in declino. Le allergie alimentari comportano l'esclusione completa dei prodotti che il paziente ha avuto test positivi (test allergologico).

L'allergia alla polvere fornisce una stanza di pulizia umida permanente, durante la quale per impedire l'ingresso di allergeni da polvere alle mucose dovrebbe indossare una maschera speciale.

Rinite allergica

loading...

Procedure diagnostiche

loading...

Un immunologo allergologo confermerà o negherà la presunta diagnosi. Otolaryngologist identificare eventuali violazioni del naso, gola e orecchie: spesso v'è una combinazione di rinite allergica o sinusite con poliposi, per cui il trattamento è solo agenti antiallergici non possono produrre l'effetto desiderato e aggravare la situazione.

Dai test di laboratorio, un tampone può essere somministrato dai passaggi nasali per rivelare l'eosinofilo, la loro presenza (più del 5%) indicherà la natura allergica della malattia. Oltre a questo metodo diagnostico, viene utilizzato anche il prelievo di sangue per la determinazione dell'immunoglobulina E in generale (lgE) e la diagnosi attesa è indicata dal suo aumento (oltre 100 ME).

La diagnosi di rinite allergica è la seguente:

  1. Test cutanei Durante la procedura, la pelle viene segnata (graffi) e vengono applicate poche gocce di allergene su di essi. Entro mezz'ora viene valutata la reazione. Controindicazioni per questo metodo sono periodi di esacerbazione della malattia, gravidanza e allattamento. Non è raccomandato effettuare tali diagnostics in bambini meno di 4 anni e in persone anziane dopo di 55 anni. Per ottenere un risultato affidabile entro 5 giorni prima del test, non assumere antistaminici.
  2. Analisi del sangue di laboratorio per la rilevazione di specifiche immunoglobuline E. Il vantaggio di questo metodo è che non ha controindicazioni, può essere eseguito con esacerbazione della malattia, durante la gravidanza e l'allattamento al seno, così come per esaminare i bambini e gli anziani. Ma questa procedura ha un costo elevato (fino a 16 mila rubli) e spesso dà risultati falsi positivi (fino al 20%).

Se non ci sono controindicazioni, allora è necessario effettuare la diagnostica con l'aiuto di test cutanei. Oltre a questi due metodi, può essere nominato un medico:

  • esame del sangue clinico;
  • Esame a raggi X dei seni nasali;
  • riannomanzia anteriore.

Manifestazioni e fattori di rischio

loading...

L'allergia, manifestata attraverso un naso che cola, tosse e starnuti deriva da un malfunzionamento del sistema immunitario. Considera gli stimoli neutri come una minaccia per il corpo.

I sintomi della rinite allergica negli adulti:

  • Il muco chiaro viene secreto dal naso;
  • c'è uno starnuto parossistico;
  • il naso prude, la pelle intorno arrossisce;
  • con forme gravi, la respirazione nasale diventa difficile;
  • gli occhi stanno annaffiando;
  • il prurito può essere sentito in bocca, nella gola, sul viso;
  • i tessuti molli del viso si gonfiano;
  • La gola fa male e c'è tosse secca;
  • l'udito, l'olfatto e il gusto sono parzialmente spezzati;
  • mal di testa più spesso;
  • c'è stanchezza e cerchi bluastri sotto gli occhi.

I sintomi di una rinite allergica si verificano immediatamente dopo il contatto con l'allergene. La malattia può manifestarsi sia stagionalmente che essere presente tutto l'anno. In quest'ultimo caso, la rinite allergica persistente negli adulti induce una persona a respirare quasi sempre attraverso la bocca, il che facilita l'attacco di un'infezione secondaria.

Le cause esatte della rinite allergica e della tosse non sono state stabilite. Si presume che possano essere l'uso di acqua clorata, una situazione ecologica sfavorevole, un aumento del background radioattivo, la presenza di sostanze chimiche dannose negli alimenti.

  • casi di malattia tra parenti;
  • un'allergia manifestata attraverso altri organi del sistema: cibo, eczema, orticaria, ecc.
  • forma passiva di fumo;
  • genere maschile.

È importante tenere conto di questi fattori durante la diagnosi di una malattia. All'atto di indagine clinica il dottore specifica il rischio di sviluppo di un'allergia.

Metodi di trattamento

loading...

Con una rinite allergica, la combinazione e la gravità dei sintomi determinano la tattica del trattamento. La terapia ha lo scopo di eliminare i processi infiammatori della mucosa nasale, riducendo e bloccando le reazioni allergiche. Inoltre, recentemente un metodo di immunoterapia specifica con allergeni è diventato sempre più popolare. La sua essenza sta nel fatto che il paziente per diverse settimane di fila ha iniettato concentrati preparati contenenti un allergene. Il corpo in risposta inizia a sviluppare un "antidoto" e gradualmente cessa di rispondere all'antigene.

Scegliendo come trattare le manifestazioni di una rinite allergica, vale la pena prestare attenzione all'effetto del farmaco e alla sua forma di rilascio.

Compresse e sciroppi

Per questo gruppo sono principalmente antistaminici. Il loro apporto è sufficiente per le malattie lievi. I farmaci per la rinite allergica 2 e 3 generazioni eliminare rapidamente la tosse e starnuti, ma, a differenza dei suoi predecessori, non ha un effetto sedativo, non causare ritenzione urinaria, aritmia, ridotta acuità visiva. L'effetto del farmaco sulla rinite allergica è prolungato e si manifesta 15 minuti dopo l'ingestione.

Tra le forme compresse, le più comuni sono:

Il dosaggio esatto e il metodo di somministrazione sono indicati nelle istruzioni, la maggior parte di questi fondi è sufficiente per prendere 1 volta al giorno.

Per il trattamento di una rinite allergica in bambini di età superiore ai 2 anni, vengono utilizzati sciroppi Cetrin, Parlament e Zodac. L'antistaminico più potente è Erius (Desloratadina). Sotto forma di sciroppo può essere usato per trattare i bambini da 1 anno.

Oltre agli antistaminici, la rinite allergica utilizza enterosorbenti. Rimuovono dalle tossine del corpo, dalle tossine e dagli allergeni. Il più efficace tra loro: Polysorb, Filtrum, Enterosgel, Polyphepan.

spray

In quei casi in cui il ricevimento di antistaminici non porta al risultato atteso, può essere prescritto uno spray, basato sui componenti ormonali.

Migliora le condizioni di assunzione dei seguenti farmaci:

Questi farmaci non dovrebbero essere usati per trattare bambini e anziani. L'azione locale non ha quasi alcun effetto sul lavoro dei sistemi interni e degli organi, ma con il sovradosaggio o l'uso a lungo termine interrompono i processi metabolici e immunitari, riducono la funzione surrenale, contribuendo allo sviluppo del diabete mellito.

Lo spray con polvere di cellulosa microdispersa crea una barriera naturale contro gli agenti allergenici: durante la spruzzatura si forma un film gelatinoso. L'indubbio vantaggio è che con l'aiuto di questo rimedio è possibile trattare la rinite allergica nei bambini dalla nascita e dalle donne in gravidanza. Un altro spray che forma una barriera nei passaggi nasali è Prevalin. Emulsionanti e oli, inclusi nella sua composizione, sono densamente depositati sulla membrana mucosa.

Tra gli altri preparati spray per il trattamento della rinite allergica, possiamo menzionare gli stabilizzatori delle membrane dei mastociti: Kromogeksal, Kromoglin, Kromosol. Sono usati per malattie lievi.

Un altro farmaco - uno spray dalle manifestazioni di una rinite allergica Allergoodil, blocca i recettori di istamina, è controindicato per i bambini sotto i 6 anni e in stato di gravidanza.

gocce

Con la rinite allergica, è possibile l'uso di gocce vasocostrittive. La loro azione è mirata a ridurre l'edema e la quantità di muco secreto. Il meno di tali mezzi è la dipendenza rapida, quindi è vietato applicare più di 3-5 giorni.

Gocce di rinite allergica per il trattamento di adulti e bambini:

Nelle istruzioni per ogni preparato, ci sono istruzioni precise per il dosaggio e la concentrazione della sostanza attiva per diverse età. A volte gocce nel naso da una rinite allergica sono rilasciate in un dosaggio speciale, permesso per i bambini dalla nascita.

Alcune gocce nel naso per rinite allergica contengono polvere di cellulosa e aglio micro-dispersi. Hanno lo stesso effetto degli spray con la stessa composizione: nei passaggi nasali si forma un film che protegge dagli allergeni. Un esempio di un farmaco è NAZAVAL.

Lo spray, a differenza delle gocce, è un'opzione più conveniente: il farmaco viene distribuito uniformemente, indipendentemente dalla posizione del corpo.

Trattamento non farmacologico

loading...

Corretta alimentazione È importante esacerbare le allergie respiratorie, specialmente quelle stagionali, per prevenire il verificarsi di una reazione crociata, che peggiorerà significativamente la condizione generale. Ci sono tabelle speciali di prodotti che possono, in un certo periodo dell'anno, con una grande distribuzione dell'allergene principale, causare reazioni di natura trasversale.

Creare condizioni confortevoli. Un momento importante nel trattamento di qualsiasi condizione allergica. Nell'allergia respiratoria, la qualità dell'aria è importante. Nelle stanze in cui il paziente è la maggior parte del tempo, è necessario mantenere non solo la pulizia, ma anche l'umidità corretta dell'aria. Asmatici e allergie sono utili per l'inalazione di aria umida e vapore. Questa è la base per l'uso di inalazioni e il loro effetto innegabile nel trattamento.

Rinite allergica di tutto l'anno: l'assenza di oggetti nella stanza che possono accumulare polvere. Tali cose creano condizioni aggiuntive per l'accumulo di polvere e la moltiplicazione delle zecche in esso, che diventano allergeni.

Durante il periodo di aumentare il numero di potenziali allergeni, come ad esempio la fioritura di alcune piante e fiori, nella stanza del paziente e nella casa nel suo complesso deve essere la pulizia spesso umido, in un ideale - due volte al giorno, ma utilizzare solo acqua pulita dovrebbe essere per esso, senza l'aggiunta di detergenti.

Rimedi popolari

loading...

Il trattamento della rinite allergica con rimedi popolari è inefficace. L'unica cosa che può alleviare la condizione - lavare il naso con una soluzione di sale. Un terzo di un cucchiaino deve essere sciolto in un bicchiere di acqua bollita. La procedura dovrebbe essere eseguita due volte al giorno. Va ricordato: alcuni risciacqui allergici alla rinite non possono essere curati, è necessario utilizzare medicinali (compresse, spray, gocce).

La rinite allergica per tutto l'anno, come la forma stagionale, viene trattata con mezzi sintomatici che migliorano la condizione generale, eliminando la secrezione di muco, tosse e starnuti, ma non possono liberarsi per sempre della malattia. Attualmente non ci sono agenti efficaci che influenzano i meccanismi patogenetici alla base delle allergie.

Misure preventive

loading...

Poiché è impossibile curare una rinite allergica per sempre, vale la pena prestare particolare attenzione alla sua prevenzione. La sua essenza è di impedire che l'allergene colpisca l'ambiente.

Per fare ciò, devi seguire queste linee guida:

  • almeno una volta alla settimana, lavare le lenzuola;
  • Tieni d'occhio la pulizia dei tappeti e di altre superfici in tessuto che possono accumulare polvere;
  • se possibile, sostituire tutte le superfici in tessuto con quelle lavabili, ad esempio in legno o plastica (rimuovere i tappeti, scegliere mobili con rivestimento in pelle o materiale artificiale, sostituire le tende con tapparelle);
  • applicare spray contro la polvere;
  • non iniziare gli animali;
  • non piantare piante al coperto;
  • non fumare e non è vicino ai fumatori;
  • Utilizzare un filtro per pulire l'aria, tenere regolarmente una pulizia a umido.

La rinite allergica non è una malattia pericolosa per la vita, ma la mancanza di trattamento porterà alla sua progressione e all'espansione dello spettro degli allergeni. Una selezione competente di farmaci aiuta a eliminare completamente i sintomi, come il flusso dal naso, tosse e starnuti, per un certo periodo di tempo. Per una remissione più lunga, è necessario escludere l'interazione con l'allergene, seguendo le regole della prevenzione.

Rinite allergica - sintomi e regime di trattamento

loading...

La rinite allergica è un processo infiammatorio della mucosa nasale, che si verifica a causa degli effetti di vari stimoli allergici e, in questo caso, di allergeni.

In parole povere, la rinite allergica è un raffreddore comune causato da una reazione allergica. Sotto l'influenza degli allergeni nella mucosa nasale inizia l'infiammazione, che porta al disturbo. Come mostrano le statistiche, la rinite, come una tosse allergica, è uno dei disturbi più frequenti tra i pazienti che cercano allergie.

Questa malattia si verifica più spesso nei bambini in età prescolare, quando il bambino inizia a incontrare sostanze che possono causare allergie. Tuttavia, i casi di rinite allergica negli adulti non sono rari - i sintomi e il trattamento di cui considereremo in questo articolo.

forma

loading...

A seconda della gravità delle manifestazioni allergiche, la rinite si distingue:

  • facile - i sintomi non disturbano fortemente (possono manifestarsi con 1-2 segni), non influenzano la condizione generale;
  • moderato - sintomatico è più pronunciato, c'è una violazione del sonno e qualche diminuzione dell'attività durante il giorno;
  • grave - sintomi dolorosi, sonno rotto, un calo significativo delle prestazioni, il progresso scolastico a scuola si sta deteriorando.

La frequenza e la durata delle manifestazioni sono distinte:

  • periodico (per esempio, in primavera durante la fioritura degli alberi);
  • cronica - durante tutto l'anno, quando l'allergia è associata alla presenza costante di allergeni
  • L'ambiente (ad esempio, un'allergia agli acari della polvere).
  • Intermittente - gli episodi acuti della malattia durano non più di 4 giorni. a settimana, meno di 1 mese.

Con rinite ricorrente, i sintomi persistono per non più di quattro settimane. La rinite cronica dura più di 4 settimane. Questa malattia non rappresenta solo un enorme disagio nella vita di tutti i giorni, ma può portare allo sviluppo dell'asma. Pertanto, se nota una rinite di natura allergica in lei o nel bambino, deve iniziare il trattamento il più presto possibile.

cause di

loading...

Perché si verifica una rinite allergica, e che cos'è? I sintomi della malattia si manifestano quando l'allergene colpisce l'occhio e le vie nasali di una persona che è ipersensibile a determinate sostanze e prodotti.

Gli allergeni più popolari che possono causare un naso che cola allergico sono:

  • polvere, mentre può essere sia biblioteca che casa;
  • polline delle piante: piccole e leggere particelle trasportate dal vento, che arrivano sulla mucosa nasale, formano una reazione che porta a una malattia come la rinite.
  • acari della polvere e animali domestici;
  • un certo prodotto alimentare
  • spore fungine.

La causa della rinite allergica permanente, che continua per tutto l'anno, sono acari della polvere domestica, animali domestici e muffe.

I sintomi della rinite allergica

loading...

Se i sintomi della rinite allergica negli adulti non riducono le prestazioni e non interferiscono con il sonno, ciò indica un grado di gravità facile, una moderata incidenza di attività durante il giorno e il sonno indica una gravità moderata. Nel caso di sintomi gravi, in cui il paziente non può lavorare normalmente, imparare, andare per il tempo libero durante il giorno e dormire la notte, viene diagnosticato un grado grave di rinite.

La rinite allergica è caratterizzata da tali sintomi di base:

  • scarico acquoso dal naso;
  • prurito e bruciore nel naso;
  • starnuti, spesso parossistici;
  • congestione nasale;
  • annusando e russando;
  • cambio di voce;
  • desiderio di grattare la punta del naso;
  • deterioramento dell'olfatto

Con rinite allergica prolungata dovuta alla costante secrezione abbondante di secrezione dal naso e alla violazione della permeabilità e del drenaggio dei seni paranasali delle valvole uditive, si presentano anche ulteriori sintomi:

  • irritazione della pelle alle ali del naso e sopra le labbra, accompagnata da arrossamento e gonfiore;
  • sanguinamento nasale;
  • deficit uditivo;
  • dolore alle orecchie;
  • tosse;
  • mal di gola.

Oltre ai sintomi locali, si osservano anche sintomi generali non specifici. Questi sono:

  • violazione della concentrazione;
  • mal di testa;
  • malessere e debolezza;
  • irritabilità;
  • mal di testa;
  • un brutto sogno.

Se non si inizia a trattare la rinite allergica nel tempo, possono svilupparsi altre malattie allergiche - prima congiuntivite (di origine allergica), poi asma bronchiale. Qualunque cosa accada, è necessario iniziare un'adeguata terapia in tempo.

diagnostica

loading...

Per la diagnosi di rinite allergica, sarà richiesto quanto segue:

  • analisi del sangue clinico per il livello di eosinofili, plasmacellule e mastociti, leucociti, anticorpi IgE generali e specifici;
  • tecniche strumentali - rinoscopia, endoscopia, tomografia computerizzata, rinomanometria, rinometria acustica;
  • test della pelle per identificare gli allergeni causali, che aiuta a stabilire con precisione la natura della rinite allergica;
  • esame citologico e istologico delle escrezioni delle cavità nasali.

La cosa più importante nel trattamento è identificare la causa dell'allergia ed evitare il contatto con l'allergene se possibile.

Cosa fare con rinite allergica per tutto l'anno

loading...

Un naso che cola tutto l'anno causato da una reazione allergica si verifica durante tutto l'anno. Una tale diagnosi viene solitamente esposta a una persona se le esacerbazioni del raffreddore si verificano almeno due volte al giorno per nove mesi per un anno.

In questo caso è necessario rispettare alcune raccomandazioni:

  • evitare di lavare il naso da soli.
  • abbattere coperte e cuscini.
  • Non usare gocce dal freddo.
  • per pulire il naso del muco.
  • non fumare
  • Pulizia settimanale settimanale dell'appartamento.
  • utilizzare biancheria da letto fatta di fibre sintetiche.
  • è bene aerare il letto.
  • sbarazzarsi di cose che sono le principali fonti di polvere domestica.

Al centro dello sviluppo di questa malattia è più spesso un'alta concentrazione dell'allergene, che per lungo tempo ha colpito il corpo umano.

Trattamento della rinite allergica

Sulla base dei meccanismi di sviluppo della rinite allergica, il trattamento dei pazienti adulti deve essere diretto a:

  • eliminazione o riduzione del contatto con allergeni causalmente significativi;
  • eliminazione dei sintomi della rinite allergica (farmacoterapia);
  • realizzazione di immunoterapia specifica per allergeni;
  • applicazione di programmi educativi per i pazienti.

Il compito principale è eliminare il contatto con l'allergene rilevato. Senza questo, qualsiasi trattamento porterà sollievo temporaneo, piuttosto mite.

antistaminici

Quasi sempre per il trattamento della rinite allergica negli adulti o nei bambini è necessario assumere antistaminici all'interno. Si raccomanda l'uso di farmaci della seconda (zodak, cetrina, klaritin) e della terza (zirtek, erius, telphast) generazioni.

La durata della terapia è determinata da uno specialista, ma raramente è inferiore a 2 settimane. Queste compresse da allergie non hanno quasi alcun effetto ipnotico, hanno un effetto prolungato e alleviano efficacemente i sintomi della rinite allergica entro 20 minuti dall'ingestione.

Una rinite allergica sofferente mostra un'assunzione orale di cetrina o loratadina secondo la tabella 1. al giorno Cetrin, Parlazin, Zodak possono essere somministrati a bambini da 2 anni in sciroppo. Il più potente antistaminico oggi riconosciuta Aerius, il principio attivo è desloratadina, che è controindicato in gravidanza e può essere preso in uno sciroppo per i bambini più grandi di 1 anno.

Risciacquo del naso

Nel caso della rinite allergica stagionale, il trattamento deve essere completato con il lavaggio del naso. Per questi scopi, è molto conveniente usare un dispositivo Dolphin economico. Inoltre, non si può comprare sacchi speciali con una soluzione per il lavaggio e cucinare da soli - ¼ di cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua e ¼ di cucchiaino di bicarbonato di sodio, qualche goccia di iodio.

Il naso è spesso lavata e spray con acqua di mare - Allergol, Aqua Maris, Kviks, Akvalor, Atrivin-Mare, Delfino, Gudvada, Physiomer, Marimer. L'acqua di mare, a proposito, aiuta perfettamente con il raffreddore.

Gocce vasodilatanti

Hanno solo un effetto sintomatico, riducono l'edema della mucosa e la reazione vascolare. L'effetto si sviluppa rapidamente, tuttavia è di breve durata. Si raccomanda di trattare la rinite allergica nei bambini senza rimedi locali vasocostrittori. Anche un piccolo sovradosaggio può far smettere di respirare il bambino.

Stabilizzatori delle membrane dei mastociti

Permettono di rimuovere i processi infiammatori nella cavità nasale. Vengono spesso usati spray con effetti locali.

Includono i cromoni - Kromogeksal, Kromosol, Kromoglin. Questi farmaci prevengono anche lo sviluppo di una reazione immediata del corpo ad un allergene e sono quindi spesso usati come agente preventivo.

desensibilizzazione

Un metodo consistente nell'introduzione passo passo di un allergene (ad esempio, un estratto di polline di erba) in dosi crescenti sotto la pelle della spalla del paziente. All'inizio dell'iniezione vengono eseguiti a intervalli di una settimana, quindi ogni 6 settimane per 3 anni.

Di conseguenza, il sistema immunitario del paziente non reagisce più a questo allergene. La desensibilizzazione è particolarmente efficace se una persona è allergica a un solo allergene. Consultare il proprio medico se è possibile ridurre la sensibilità del proprio sistema immunitario a un allergene.

chelanti

Inoltre, nella rinite allergica, enterosorbents trattamento esercita il suo effetto positivo - Polyphepanum, POLYSORB, Enterosgel filtrum STI (utente), ciò significa che promuovono l'escrezione di tossine, tossine, allergeni, che possono essere utilizzati nel trattamento di reazioni allergiche.

Va ricordato che il loro uso non dovrebbe durare più di 2 settimane e la ricezione deve essere effettuata separatamente da altri medicinali e vitamine, poiché diminuiscono il loro effetto e la loro digeribilità.

Preparazioni ormonali

La malattia viene trattata con la terapia ormonale solo in assenza dell'effetto di antistaminici e terapii.Lekarstva anti-infiammatorio con ormoni non vengono utilizzati per un lungo tempo, e corrispondenti ai loro pazienti dovrebbero un medico.

prospettiva

Per la vita, la prognosi è certamente favorevole. Ma se non ci sarà un trattamento normale e corretto, la malattia definitivamente progredirà e sviluppare ulteriormente, che può essere espressa in un aumento della gravità dei sintomi della malattia (ci sono irritazioni della pelle sotto il naso e nella zona del naso, il solletico alla gola, c'è un colpo di tosse, si verificano peggioramento odori di riconoscimento epistassi, forte mal di testa) e nell'espansione dell'elenco degli allergeni-irritanti causa-significativi.

Rinite allergica

Rinite allergica o rinite allergica - un'infiammazione della mucosa della cavità nasale, che si verifica quando gli allergeni penetrano nel corpo umano quando espirati attraverso la mucosa della cavità nasale. L'allergene è polline di piante, polvere domestica, in grandi quantità contenute in tappeti, libri e altri luoghi. Questa malattia è una delle più comuni al mondo, ad esempio, in Russia, secondo le statistiche, in data rinite Di origine allergica, l'11-24% della popolazione soffre.

I principali fattori, causando la rinite allergica è allergeni aerodispersi. Sono divisi in tre gruppi:

  • aeroallergeni dell'ambiente: polline delle piante;
  • aeroallergeni di abitazioni - acari contenuti in polvere di casa o lana di animali, insetti, allergeni di muffe e funghi di lievito, alcune piante d'appartamento e prodotti alimentari;
  • allergeni professionali.

I punti di partenza possono essere: cibo piccante, situazioni stressanti, ipotermia, sovraccarico emotivo. Spesso la causa potrebbe essere una predisposizione genetica.
Secondo il modulo La rinite allergica è divisa in tre classi:

  • rinite allergica stagionale (intermittente) - un'allergia alla comparsa di polline di piante da fiore e alberi nell'aria. Poiché il polline può diffondersi a causa del vento su distanze molto lunghe, è impossibile evitare completamente il contatto con esso, ci sono possibilità di ridurre il pericolo.
  • rinite allergica (persistente) per tutto l'anno - può verificarsi tutto l'anno. La ragione è polvere domestica, o meglio, pinze microscopiche, che vivono nella polvere o nella lana di alcuni animali. Manifestazioni di rinite allergica per tutto l'anno, di solito un po 'più debole rispetto a quella stagionale.
  • rinite professionale su sostanze irritanti allergiche - si verifica nelle persone durante il lavoro in determinate condizioni, può anche apparire dalla polvere, ma più precisamente la natura del suo aspetto non è studiata.

Secondo le manifestazioni cliniche rilasciare:

  • una forma facile che è trascurabile e il paziente può gestire senza trattamento;
  • gravità media - in questo caso, i sintomi della rinite allergica possono compromettere significativamente la qualità della vita e interferire con il paziente;
  • forma grave - il paziente è in gravi condizioni, non può vivere normalmente e completamente lavorare o studiare, la malattia rompe il sonno.

I sintomi della rinite allergica

Prima di tutto, quando si parla dei sintomi della rinite allergica, dobbiamo elencare prova, che non può essere ignorato e devi vedere un medico:

  • frequenti pruriti durante il giorno;
  • starnuti, spesso parossistico;
  • congestione nasale, naso che cola, peggio di notte;
  • scarico acquoso dal naso, in caso di infezione, può assumere una natura mucopurulenta;
  • edema del rinofaringe, perdita dell'olfatto;
  • tosse parossistica e sudorazione in gola;
  • arrossamento degli occhi e suppurazione, a volte ci sono cerchi o gonfiore sotto gli occhi.

Il ricevimento di antistaminici di solito, agevola una condizione del paziente.

Questi sintomi di rinite allergica non sono unici per questa malattia. Segni simili hanno tutte le riniti, ognuna delle quali richiede un certo trattamento, e quindi è opportuno condurre una diagnosi accurata da parte di un allergologo.

Diagnosi di rinite allergica

Per confermare la diagnosi di rinite allergica è necessario eseguire uno striscio dal naso a eosinofili. La presenza di eosinofili nello striscio di oltre il 5% di tutte le cellule rilevate, indica una causa allergica della congestione nasale.

In futuro, per chiarire la diagnosi, è necessario identificare la sostanza che causa i sintomi ed è la causa della rinite allergica - un allergene causalmente significativo.

Diagnosi di rinite allergica ha due varietà: l'impostazione di test cutanei e un esame del sangue speciale.

Impostazione dei test cutanei. Un prerequisito è che per 5 giorni tutti gli antistaminici e l'età del paziente da 4 a 50 anni siano cancellati. Sull'avambraccio vengono applicate alcune piccole incisioni, che gocciolano 1-2 gocce di un certo allergene. Dopo un po '(15-30 minuti), la vescica apparve e misurata. Il test cutaneo è uno dei tipi più affidabili, comuni ed economici di diagnostica per le allergie. Il test non viene effettuato durante la gravidanza e l'allattamento.

Esame del sangue totale per specifico Immunoglobuline IgE specifiche. Il livello di IgE totale al momento della nascita umana è circa zero e aumenta gradualmente man mano che cresci. In un adulto, la cifra sopra 100-150 U / l è considerata elevata. Il metodo non è particolarmente comune a causa degli elevati costi di ricerca, il costo del pannello di allergeni raggiunge i 16 mila rubli. Un altro svantaggio è l'inaffidabilità, spesso dà risultati falsi positivi.

Con quegli allergeni che hanno dato una reazione cutanea positiva, viene eseguito un ulteriore test di provocazione intranasale. Tale diagnostica della rinite allergica consiste nel provocare il corpo per una reazione. Per questo, in una narice vengono iniettate 2-3 gocce di acqua distillata, quindi la concentrazione dell'allergene testato viene gradualmente aumentata gradualmente: 1: 100, 1:10 e l'intera soluzione. Se dopo 15-20 minuti è comparsa una reazione - congestione, starnuti, bruciore, naso che cola, il test è considerato positivo.

È possibile condurre studi con metodi radioallergosorbenti, radioimmunologici, immunoenzimatici o chemiluminescenti, tuttavia, a causa del loro alto costo, questi metodi non sono stati ampiamente utilizzati.

Trattamento della rinite allergica

Il trattamento consiste nella rimozione di un'infiammazione allergica delle mucose e della conduzione terapia allergene-specifica.

Nelle forme da lievi a moderate di rinite allergica, viene utilizzata la terapia antistaminica, preferibilmente con farmaci del secondo (Claritin, tsetrin, Zodak) o il terzo (zirtek, Telfast, erius) generazione. Assegnare all'interno 1 volta al giorno in conformità con i dosaggi relativi all'età raccomandati. Durata dell'assunzione di almeno 2 settimane.

Se il trattamento della rinite allergica non dà l'effetto adeguato, prescrivere i derivati ​​cromoglicati di sodio (kromogeksal, Kromoglin, Kromosol). I preparativi sono emessi sotto forma di spruzzi, un effetto notevole è notevole non prima che in 5-10 giorni.

I pazienti con controindicazioni a questi farmaci ricevono un allergene specifico immunoterapia. Il trattamento è effettuato da un allergologo in un ospedale. Il significato del trattamento è la gestione di piccole dosi di un allergene, che gradualmente aumentano, questo è ottenuto dallo sviluppo della tolleranza dell'organismo a un allergene. Allo stesso tempo, cercano di alleviare i sintomi della rinite allergica.

La sofferenza della rinite allergica deve essere consapevole del fatto che il trattamento è necessario, anche nei casi lievi, altrimenti la malattia può assumere nuove forme più gravi, come, per esempio, asma bronchiale.

Rinite allergica

La rinite allergica (rinite allergica) è forse la malattia più comune con cui le persone cercano aiuto da un allergologo. Questo articolo conterrà le informazioni più complete sui sintomi, la diagnosi e il trattamento della rinite allergica.

La rinite allergica è una lesione infiammatoria delle mucose del naso che deriva da una reazione allergica.

Tipicamente, rinite allergica o corizza manifestati rinorrea (secrezione nasale attivamente allocato acquoso), starnuti, ostruzione nasale e prurito sensazione di respirare nella cavità nasale.

Secondo i dati statistici su questa malattia, ogni quinto residente della Russia soffre di rinite allergica

Cause di rinite allergica

Al centro dello sviluppo di questa malattia è l'ipersensibilità di tipo immediato e, se più semplicemente, una reazione allergica.

Reazione allergica significa la maggior parte dei processi allergici di tipo immediato, i cui sintomi si sviluppano da pochi secondi a venti minuti dal momento del primo contatto con l'allergene.

La rinite allergica associata a asma bronchiale allergica e dermatite atopica è inclusa nei "tre grandi" delle principali malattie allergiche.

Possibili allergeni possono causare lo sviluppo di rinite allergica: biblioteca o polvere domestica; Acari negli acari della polvere della casa; polline delle piante; allergeni di insetti; preparazioni medicinali; un po 'di cibo; allergeni di lieviti e muffe.

Un serio fattore di rischio per lo sviluppo di questa malattia è una predisposizione genetica

I sintomi della rinite allergica

I segni e i sintomi più caratteristici della rinite allergica:

• Scarico acquoso trasparente dal naso, che, in caso di infezione secondaria, si trasforma in uno starnuto frequente fatale

• Difficoltà respiratoria nasale (di solito con una forma grave di rinite allergica), con congestione nasale di solito peggiore durante la notte

• Grave prurito nel naso

Con una esacerbazione della rinite allergica, l'aspetto del paziente è abbastanza tipico. A causa della difficoltà di respirazione del paziente nasale respira prevalentemente bocca, v'è un leggero gonfiore del viso, gli occhi sono spesso rossi, lacrimazione lì, sotto gli occhi possono apparire occhiaie. Molto spesso involontariamente allergica pazienti con rinite naso sfregamento di palma (questo sintomo si chiama "saluto allergico").

Il più delle volte, la rinite allergica è mostrato per la prima volta durante l'infanzia o nella prima adolescenza, e la rinite allergica del paziente spesso osservato le persone con una varietà di malattie allergiche tra consanguinei.

Rinite allergica, a seconda della gravità dei sintomi classificati in leggero, medio e pesante.

Leggero grado di gravità - i sintomi della rinite allergica non interferiscono con il sonno e non riducono l'efficienza. La gravità media - l'attività di sonno e diurna è ridotta moderatamente. Grave grado di rinite allergica - una forte violazione del sonno e delle prestazioni a causa della gravità dei sintomi.

Per la lunghezza dei sintomi, la rinite allergica stagionale e per tutto l'anno è isolata.

Solitamente la rinite allergica stagionale si verifica a causa dell'allergia ai pollini ed è meno comune come allergia alle spore di muffe.

Spesso, quando si visita un medico, i pazienti stessi indicano i fattori provocanti della rinite allergica (pulizia dell'appartamento, a contatto con gli animali, gite, essendo in un ambiente polveroso, etc.).

Quando si provano gli antistaminici, si osserva spesso un sollievo temporaneo. Spesso le manifestazioni di una rinite allergica si combinano con i sintomi della congiuntivite allergica o precedono l'asma bronchiale.

rinite virtualmente tutti noti (rinite occupazionale, rinite atrofica, rinite psicogena, rinite indotta da farmaci, rinite ormonale, rinite infettiva), tranne che per piccole differenze hanno sintomi simili, ma nonostante questo, ciascuno di essi richiede un trattamento individuale. Ecco perché diagnosticare correttamente la malattia può solo specialista in questo campo, ad es. allergologo.

Spesso i pazienti assumono farmaci vasocostrittori nasali per lungo tempo, ma col tempo, con l'abuso di questi farmaci, il decorso della malattia peggiora.

Nella maggior parte delle persone con rinite allergica, vi è una maggiore sensibilità a odori così acuti come l'odore del tabacco e dei prodotti chimici domestici

Analisi per rinite allergica sospetta

Nel caso del minimo sospetto di rinite allergica, è necessario non ritardare la visita di un medico ORL e di un allergologo. L'otorinolaringoiatra sarà in grado di identificare la possibile presenza di patologia concomitante degli organi ENT e l'allergologo escluderà o viceversa confermare la natura allergica della consegna dei gravi inconvenienti delle manifestazioni. La domanda più importante nella formulazione della diagnosi corretta della rinite allergica è l'identificazione dell'allergene causativo, una sostanza il cui contatto porta allo sviluppo dei sintomi sopra elencati. Per questo, vengono solitamente utilizzati i seguenti tipi diagnostici:

• Test della pelle. Questo è forse il metodo più economico e informativo per diagnosticare le allergie, che dovrebbe sempre essere effettuato solo in miele appositamente attrezzato. ufficio. Quando si esegue un sondaggio, il paziente si trova spesso sulla superficie interna dell'avambraccio facendo diversi graffi, che vengono applicati a 1 goccia di allergene testato, dopodiché, dopo il tempo dovuto, viene valutata la reazione. Questo metodo è il più affidabile e informativo, ma presenta alcuni limiti (test cutanei sono vietati durante il periodo di esacerbazione della malattia, così come l'allattamento e le donne in gravidanza).

Almeno cinque giorni prima della procedura, tutti gli antistaminici presi prima vengono cancellati.

• Analisi del sangue per immunoglobuline specifiche. Questo metodo consentirà di rilevare gli allergeni mediante analisi del sangue, ed è più conveniente rispetto ai test cutanei in quanto può essere assunto durante un'esacerbazione, durante la gravidanza, l'alimentazione di un bambino e sullo sfondo dell'assunzione di antistaminici. Inoltre, non ci sono limiti di età, mentre i test cutanei fino a un anno non vengono messi. Nonostante tutti i vantaggi di cui sopra, questa analisi del sangue presenta due svantaggi piuttosto gravi e talvolta decisivi: un'alta frequenza di risultati falsi positivi (circa il 20%) e un costo molto elevato ($ 10 per un allergene, ea volte vengono testati fino a 50). Spesso nei bambini sotto un anno di analisi del sangue rivela allergie alla frutta esotica e frutti di mare (cozze, gamberetti, granchi), mentre i genitori giurarono che il loro bambino, anche di fronte non si vedono. Ecco perché, se la condizione generale lo consente, è ancora meglio essere esaminati mettendo in scena i test cutanei.

A volte, in caso di dubbio, il medico può prescrivere ulteriori test (striscio dal naso al fungo e alla microflora, radiografia dei seni nasali).

Molto raramente, per determinare il grado di disturbo della pervietà delle vie aeree, la rinomanometria anteriore

Trattamento della rinite allergica

Per iniziare il trattamento di una rinite allergica è possibile solo dopo l'istituzione definitiva della sua natura allergica e la conferma della natura della malattia. Come la maggior parte delle altre malattie allergiche, il trattamento della rinite allergica è quello di ridurre l'infiammazione allergica della mucosa e condurre una terapia specifica per gli allergeni (immunoterapia)

Immunoterapia per rinite allergica

L'immunoterapia è il metodo più radicale ed efficace per il trattamento della rinite allergica. Dovresti sapere che questo trattamento può essere eseguito solo da un allergologo in una sala allergica o in un ospedale. La tattica di questo trattamento consiste nell'introdurre piccole dosi di un allergene provocante la reazione con un aumento graduale della sua concentrazione. Lo scopo di queste manipolazioni è lo sviluppo della resistenza (tolleranza) agli allergeni nel corpo. Nel caso di una corretta somministrazione di questo trattamento, la rinite allergica può scomparire per sempre. Il più presto possibile l'inizio dell'immunoterapia aumenta significativamente la possibilità di una resistenza assoluta agli allergeni e quindi il risultato, la cura completa della malattia. In un gran numero di pazienti, questo metodo completamente guarito rinite allergica

Trattamento anti-infiammatorio della rinite allergica

Questo metodo di trattamento della rinite allergica prevede l'uso integrato di un certo numero di farmaci. Il più delle volte, il trattamento di una rinite allergica inizia con la nomina di antistaminici sotto forma di gocce o compresse. Negli ultimi anni, la preferenza è data alla preparazione di un secondo (Kestin, Zodak, Claritin, Tsetrin) e di terza generazione (Zyrtec, Telfast, Aerius), che sono nominati solo una volta al giorno per via orale, in una dose appropriata all'età del paziente. La durata del trattamento è altamente individuale, ma in genere non dura più di due settimane. A dispetto di questi farmaci senza ricetta nella rete di farmacia, per parlare di un lungo periodo di tempo li può nominare per se stesso, in quanto alcuni di questi farmaci hanno un effetto negativo sul muscolo cardiaco, mentre altri inibiscono in modo significativo la capacità di pensare. I farmaci di terza generazione sono i più sicuri, ma il loro costo elevato è spesso il principale fattore limitante per molti pazienti, specialmente quando è necessario un trattamento a lungo termine.

Nel caso in cui le misure terapeutiche sopra descritte si siano dimostrate inefficaci, vengono assegnati anche rimedi locali che agiscono direttamente sulla mucosa nasale. A un grado facile di rhinitis allergico nominano derivati ​​kromoglikat il sodio (Kromosol, Kromoglin, Kromogeksal), emessi nella forma di spruzzi nasali. I farmaci devono essere utilizzati durante l'intero periodo di riacutizzazione 3 r. al giorno per 1 iniezione. L'effetto terapeutico dell'uso di questi spray appare non prima che in cinque giorni (forse più tardi), quindi la loro azione è considerata più preventiva che curativa.

Di solito, i farmaci di questo gruppo sono prescritti per il trattamento della rinite allergica nei bambini o della rinite lieve negli adulti. Di norma, il corso del trattamento della rinite allergica non è inferiore a due o quattro mesi, sebbene sia possibile l'uso di droghe per tutto l'anno.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ad un farmaco NAZAVAL relativamente nuovo, che si basa sulla cellulosa vegetale. Questo farmaco è disponibile come spray nasale e crea un microfilm sulla mucosa nasale, che impedisce il contatto delle mucose con l'allergene.

Durante un'esacerbazione della rinite allergica, questo spray è praticamente inefficace, quindi è consigliato solo per l'uso come profilassi della malattia.

Quando elevati flussi d'rinite allergica principali farmaci di scelta sono realizzati sotto forma di spray nasale corticosteroidi (Benorin, Nazarel, Fliksonaze, Nazoneks, Bekonaze, Nasobek, Aldetsin). I preparati sono prescritti nei dosaggi corrispondenti all'età attuale di 1-2 r. al giorno, mentre la durata del trattamento è determinata esclusivamente dal medico curante.

Spesso un possibile errore nel trattamento della rinite allergica è un uso a lungo termine per facilitare la respirazione di gocce vasocostrittive (Vibrocil, Naftistina, ecc.). L'uso prolungato di questi farmaci porta sempre allo sviluppo della rinite medica di qualsiasi grado di gravità, per il trattamento di cui può essere richiesto l'intervento chirurgico sui passaggi nasali. Si consiglia di utilizzare vasocostrittori prima di utilizzare glucocorticoidi intranasali e solo in caso di grave congestione nasale.

E in generale, i vasocostrittori per il naso per la rinite allergica è meglio non abusarne

Trattamento popolare della rinite allergica

La rinite allergica è una delle poche malattie in cui la medicina tradizionale non può aiutare. Ad oggi, nessuno ha sviluppato una tecnica di lavoro che potrebbe essere raccomandata per i pazienti con rinite allergica. Pertanto, il trattamento della rinite allergica con la medicina tradizionale può portare all'attaccamento di un'infezione secondaria, esacerbazione della malattia e ritardo nell'assunzione di farmaci adeguati.

L'unica cosa che può essere raccomandata per i pazienti con rinite, è due volte al giorno per risciacquare il naso con sale r-rum (per 200 ml di acqua 1,5 t di sale). Tuttavia, anche questo metodo deve necessariamente essere combinato con i farmaci, poiché quando applicato da solo, non darà risultati visibili

Stile di vita e nutrizione con rinite allergica

L'aspetto principale del trattamento della rinite allergica è l'eliminazione o la riduzione del contatto con l'allergene che provoca lo sviluppo della malattia. Raccomandazioni individuali sono fatte per ogni paziente dopo aver identificato l'allergene causativo. La natura delle misure preventive dipende direttamente dal tipo di determinati allergeni.

Così, durante l'esacerbazione di allergia ai pollini, i pazienti sono incoraggiati a cambiare il loro luogo di residenza nella zona in cui le piante causali non crescono, e in caso di guasto - cercano di lasciare i locali solo nel pomeriggio, quando la concentrazione di pollini nell'aria è in declino. Le allergie alimentari comportano l'esclusione completa dei prodotti che il paziente ha avuto test positivi (test allergologico). L'allergia alla polvere fornisce una stanza di pulizia umida permanente, durante la quale per impedire l'ingresso di allergeni da polvere a mucose deve indossare una maschera speciale

Rinite allergica in gravidanza

In ogni terza donna, la gravidanza favorisce la prima comparsa o il peggioramento di malattie allergiche già esistenti. Per quanto riguarda i pazienti stessi, e per i loro medici, questo presenta alcune difficoltà, dal momento che durante la gravidanza la maggior parte dei metodi di esame e di terapia sono severamente vietati.

I sintomi della rinite allergica nelle donne in gravidanza non sono assolutamente diversi dalle manifestazioni classiche. Un effetto definito sul feto può avere una malattia solo in caso di forme gravi della malattia e con un trattamento inadeguato.

Le cause di allergia durante la gravidanza sono identificate sulla base solo dei risultati di un esame del sangue, poiché l'esecuzione di test cutanei in questa condizione è controindicata.

Il trattamento della rinite allergica durante la gravidanza viene effettuato con la massima restrizione possibile dell'uso di antistaminici, a causa del loro effetto potenzialmente negativo sul feto. In caso di emergenza, i farmaci di 3 generazioni (Telfast, ecc.) Sono utilizzati in dosaggi minimi. I corticosteroidi nasali non dovrebbero essere prescritti nel primo trimestre di gravidanza. Per il trattamento locale della rinite allergica, dei derivati ​​del sodio cromoglicato (Cromogexal, ecc.) E del Nasawal (un agente a base di cellulosa)

Rinite allergica nei bambini

Nei bambini, la rinite allergica, di solito si manifesta dopo tre anni, con la rinite allergica più comune, il bambino sviluppa nel caso, se in passato si è osservato alcun manifestazioni allergiche (di solito sotto forma di dermatite allergica o atopica).

Un tale cambiamento di manifestazioni allergiche cliniche: dermatite atopica, rinite allergica → → asma bronchiale, chiamato "atopica marcia".

I sintomi della rinite allergica in sintomi del bambino praticamente identiche a quella osservata negli adulti, con una sola differenza - i bambini ci sono diversi grandi sensibilizzazione agli allergeni alimentari.

Il trattamento della rinite allergica nei bambini inizia con la selezione dei farmaci più ottimali che hanno il più alto profilo di sicurezza possibile. Tuttavia, in giovane età l'immunoterapia è la più vantaggiosa.

Pronostico rinite allergica è abbastanza favorevole, ma in assenza di un adeguato trattamento, la malattia può iniziare a progredire, come indicherebbe una grande gravità dei sintomi (mal di testa, sanguinamento nasale, il riconoscimento deterioramento odore, tosse, mal di gola, irritazione della pelle sulle ali del naso e / o sopra il labbro superiore), e ampliare la gamma degli allergeni causativi.

Oggi, come tale, la prevenzione della rinite allergica non è ancora stata sviluppata. Nel caso di un'allergia già sviluppata, tutte le misure preventive consistono nell'eliminare il contatto con un allergene provocante e nel condurre un trattamento tempestivo adeguato.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia