L'immunodeficienza del virus colpisce inesorabilmente la popolazione moderna e non guarisce completamente la patologia. Tuttavia, con un regime di trattamento adeguatamente selezionato, i pazienti sono in grado di vivere a pieno titolo e le possibilità non differiscono in alcun modo da quelle fornite a persone non affette.

Oggi è possibile rafforzare la salute non solo con le medicine, ma rallentare la progressione di una malattia, come l'AIDS, con rimedi popolari. Voglio solo ricordare che qualsiasi trattamento alternativo per l'HIV non può essere paragonato alla terapia antiretrovirale tradizionale, quindi può essere usato solo in combinazione con farmaci e solo previa autorizzazione di uno specialista.

Il trattamento dell'HIV con rimedi popolari deve essere necessariamente controllato da uno specialista specializzato, in modo da non danneggiare la salute. Questo approccio è volto ad aumentare il supporto del corpo per colmare la mancanza di meccanismi protettivi. Inoltre, alcune erbe aiutano a rallentare la riproduzione dell'agente causale dell'immunodeficienza.

Per scoprire come e come trattare l'infezione da HIV a casa, non è sufficiente trovare da soli le ricette e mettersi alla prova. L'uso di qualsiasi rimedio dovrebbe essere concordato con il medico. È anche superfluo scoprire quali erbe bere quando si usa l'HIV per eliminare le patologie secondarie delle strutture interne che sono spesso osservate nei pazienti infetti, perché l'immunodeficienza è necessariamente accompagnata da disturbi sistemici.

Il trattamento dell'HIV delle persone mirava a rafforzare i meccanismi di protezione

loading...

Per l'agente causale dell'AIDS ha causato a una persona un minimo di danno, è importante ripristinare le difese. Per aiutare a venire la medicina che i famosi erboristi raccomandano nel trattamento dell'HIV. Questi includono:

  • Tintura di calendula. Tale rimedio è assolutamente naturale e allo stesso tempo molto efficace. Puoi usare la tintura di calendula, acquistata in farmacia. Lo schema prevede l'uso dell'interno dopo la veglia e prima di andare a dormire a stomaco vuoto 2 gocce di farmaco sciolto in un piccolo volume di liquido, nella bevanda diurna anche ogni 60 minuti, ma la dose si riduce della metà. Prendi la calendula per 3 giorni, dopo di che è necessaria una pausa di un giorno e ripeti di nuovo. La durata media del corso è di 5 mesi. Tale trattamento popolare dell'infezione da HIV contribuisce alla normalizzazione degli indici ematologici, aumentando il supporto del corpo per varie infezioni.
  • Kvas da una buccia di banana. Questa bevanda ha un effetto benefico sull'immunità, che è importante in presenza della malattia. Il trattamento dell'infezione da HIV a casa con questo rimedio popolare viene spesso eseguito, in quanto sarà possibile cucinare senza difficoltà. È necessario macinare la buccia di banana, prendere 3 tazze di questa massa, mescolare con 3 litri di acqua refrigerata bollita, aggiungere 1 bicchiere di zucchero e 15 grammi di panna acida. Tutto questo deve essere ben miscelato, coperto con una garza e lasciato a temperatura ambiente per 14 giorni. Alla fine di questo periodo, si consiglia di assumere il medicinale 30 minuti prima dei pasti 4 volte al giorno per 100 ml.
  • Decotto da. Cura l'HIV con questo rimedio popolare è possibile solo a condizione di un rifiuto totale delle bevande alcoliche. È necessario prendere 2 cucchiaini di Podmor, versare 500 ml di acqua, portare ad ebollizione, quindi ridurre il calore e far bollire il medicinale per 120 minuti. Dopo questo, il liquido dovrebbe essere filtrato e aggiungere ad esso 1 cucchiaino di propoli. Prendere un rimedio popolare per l'HIV dovrebbe essere attentamente, perché è abbastanza forte e richiede il rispetto del dosaggio esatto. Si consiglia di non utilizzare più di 1 cucchiaio al giorno dopo un pasto.
  • Tè verde. Ironia della sorte, il tè verde ordinario, che molti mangiano ogni giorno per il cibo, può aiutare a prevenire lo sviluppo dell'AIDS. Ciò è dovuto al fatto che nella sua composizione ci sono kakhetin che aiutano a rallentare la replicazione del virus. Pertanto, è sufficiente prendere 1-2 tazze al giorno di questa bevanda profumata per rallentare la progressione della malattia.

Come curare l'HIV con i rimedi popolari con propoli?

I farmaci con l'aggiunta di propoli sono ampiamente utilizzati in presenza del virus dell'immunodeficienza del corpo. E tutto perché puoi usarli entrambi per adulti e bambini, ma ci sono differenze nella loro preparazione.

Il trattamento dell'AIDS con rimedi popolari basati sulla propoli negli adulti comporta l'uso di tinture. Prepararlo è abbastanza semplice. Hai bisogno di macinare 10 grammi di propoli e versarlo con 500 ml di vodka o alcool. Questa composizione deve essere accuratamente scossa (almeno 30 minuti) e lasciata per persistere in un luogo buio per 5 giorni, agitando periodicamente. È necessario assumere il medicinale per 20 gocce, diluito in una piccola quantità di acqua, 90 minuti prima dei pasti e prima di andare a letto. Il farmaco aiuta a ridurre la quantità di virus nel sangue e a saturarlo con i nutrienti.

Per i bambini, bere alcolici è inaccettabile, quindi il processo di cottura presenta alcune differenze. È necessario mescolare la stessa quantità di propoli con 100 ml di acqua e mettere a bagnomaria per 3 ore, quindi filtrare. Prendi 1 cucchiaino da tè per 1,5 ore prima di un pasto.

Se è possibile curare l'AIDS a casa con questo medicinale, è necessario chiarire con uno specialista.

Rimedi popolari di verdure per l'infezione da HIV

Spesso, per combattere l'immunodeficienza, tali piante vengono utilizzate:

  1. Erba di San Giovanni. È necessario mescolare 6 cucchiai di erba secca con 1 litro di acqua bollente e far bollire a fuoco basso per circa 60 minuti. Quindi il liquido viene filtrato, vengono aggiunti 45 ml di olio di olivello spinoso e lasciati per altre 24 ore per l'infusione. Per mangiare l'erba di San Giovanni con l'infezione da HIV, è necessario 100 ml 4 volte al giorno.
  2. Radice di liquirizia È necessario mescolare 800 ml di acqua e 3 cucchiai delle radici della pianta, far bollire per 30 minuti, quindi lasciare raffreddare. Aggiungere 3 cucchiai di miele e mescolare fino a dissolvere. Puoi consumare la radice di liquirizia per l'infezione da HIV di 200 ml una volta al giorno.

Vale la pena ricordare che la cura completa per l'HIV con i rimedi popolari è impossibile, ma i rimedi erboristici combinati con la terapia retrovirale possono rallentare significativamente la progressione dell'infezione.

Trattamento dell'HIV con altri metodi popolari

Quando l'immunodeficienza è utilizzata non solo per le piante, un buon effetto è anche il trattamento non convenzionale dell'HIV con altri mezzi. Ad esempio, un incendio è ampiamente utilizzato per l'infezione da HIV. Questo è un insetto che vive vicino alle api ed è il loro parassita. Ciò è spiegato dal fatto che i farmaci sulla base sono eccellenti per ripristinare l'immunità.

Per preparare, versare 10 g di larve di fuoco in 100 ml di alcol e lasciare riposare per una settimana in un luogo buio. Dopo questo, il prodotto deve essere filtrato e preso mezz'ora prima dei pasti o 60 minuti dopo. Si raccomanda agli adulti di bere dal calcolo di 3 gocce di estratto per 10 kg di peso corporeo, diluendo in 30 ml di liquido. I bambini possono assumere 1 goccia ogni 12 kg di peso corporeo totale.

La betulina contro l'HIV viene spesso prescritta anche ai pazienti, poiché aiuta a bloccare la riproduzione del virus, rallentando la progressione della patologia. È un estratto della corteccia di betulla - una polvere giallastra che non ha sapore e odore. Il dosaggio e le caratteristiche d'uso possono dirlo al dottore.

Poche persone hanno sentito parlare dell'esistenza dell'olio di pietra, che è spesso raccomandato per i pazienti con HIV. Questa sostanza contiene un'enorme quantità di minerali e vitamine, che si ottengono a seguito della lisciviazione delle rocce. Aiuta a rafforzare l'immunità e aiuta anche a far fronte alle malattie del fegato, che spesso si verificano sullo sfondo dell'AIDS.

Alcuni pazienti dubitano che sia possibile prendere Eleuterococco nell'infezione da HIV. Questa sostanza è un immunostimolante, pertanto il suo uso in questo caso è controindicato. L'agente può essere nominato solo in determinate situazioni e solo da un esperto.

Molti chiedono anche se lo iodio blu sia possibile con l'HIV. Questa sostanza è controindicata per l'uso negli stati di immunodeficienza.

Alcuni pazienti hanno praticato il trattamento dell'HIV, ma vale la pena sapere che una tale sostanza non influisce affatto sul virus. È efficace solo per l'eliminazione di alcune malattie secondarie, ad esempio le lesioni micotiche delle membrane mucose, della pelle, dei raffreddori e dei processi infiammatori delle strutture otorinolaringoiatriche, perché spesso si preoccupano dell'immunodeficienza. Se viene diagnosticato l'AIDS, il trattamento tradizionale con la soda deve essere usato con cautela, specialmente quando si tratta di uso interno.

Nelle lesioni cutanee fungine, è necessario miscelare 15 grammi di soda con alcune gocce d'acqua e la pappa risultante applicata alle aree problematiche. Per quanto riguarda la stomatite, dovresti sciogliere 1 cucchiaino (5 grammi) della sostanza in un bicchiere di acqua bollita, inumidire il tovagliolo nella soluzione e pulire la mucosa della bocca.

La medicina tradizionale nel trattamento dell'infezione da HIV (AIDS) non fornisce il 100% del risultato, ma in combinazione con la terapia antivirale giusta può prolungare la vita del paziente e renderlo migliore.

Lo schema di trattamento dell'HIV con il metodo di Bolotov

Il noto accademico Bolotov ha sviluppato uno schema che viene utilizzato per eliminare vari tipi di malattie, tra cui l'AIDS. Comprende i seguenti passaggi:

  1. Aggiorna il corpo a livello cellulare. Ci vuole un mese dopo la fine di mezz'ora dopo un pasto per mettere in bocca 1 g di sale marino, quando si scioglie, dovresti mangiare 25-30 grammi di crauti, cavoli o qualsiasi altro prodotto simile.
  2. Trasformazione di scorie in sali. Ci vuole 1 mese per mangiare piatti acidi e in salamoia.
  3. Rimozione di sali dal corpo. A tal fine, dovresti bere decotto di radici di girasole per 27 giorni. È importante ricordare che allo stesso tempo il potassio viene lavato via, quindi per ripristinarlo dovresti mangiare albicocche secche, banane, uvetta.
  4. Lotta contro i parassiti. Si consiglia di utilizzare prodotti vegetali acidi per 1 mese.
  5. Restauro di organi interni.

Come curare i rimedi popolari contro l'HIV (AIDS), le erbe a casa e se dovrebbe essere fatto - solo un medico può rispondere. Non impegnarsi in auto-trattamento, in modo da non avviare lo sviluppo di immunodeficienza e malattie secondarie. Va inoltre ricordato che tale approccio deve necessariamente essere accompagnato da un'adeguata terapia retrovirale.

Metodi alternativi di recupero per l'HIV

loading...

I farmaci antiretrovirali hanno restituito speranza a persone con status sieropositivo per una lunga vita. Tuttavia, al momento non possono curare la malattia e inoltre hanno effetti collaterali sul corpo.

Per una ragione o per l'altra, la maggior parte delle persone sieropositive (circa il 70% negli Stati Uniti) sta iniziando a cercare aiuto nella medicina alternativa. Alcuni addirittura sostituiscono il tradizionale trattamento "occidentale" con la medicina alternativa. Tuttavia, la maggior parte dei pazienti combina entrambi i modi. Questa è chiamata medicina "complementare" o "integrativa".

Cos'è la medicina alternativa?

Questo è un metodo che include diversi approcci al trattamento delle malattie, la maggior parte delle quali funzionano solo in interazione tra loro. Cioè, tutte le aree della vita umana sono influenzate: mentale, fisica, emotiva e spirituale. Di seguito descriviamo alcuni esempi dell'uso della medicina alternativa nel trattamento dell'AIDS e dell'HIV, ma chiariremo che il rifiuto del trattamento tradizionale non è approvato dal Ministero della Salute.

- Medicina omeopatica. Questo è un trattamento individuale che prevede l'uso di sostanze naturali, come minerali, vitamine ed erbe. Si basa sul principio che queste sostanze possono essere curate se vengono utilizzate in piccole dosi.

- La medicina naturopatica utilizza i poteri curativi naturali del corpo per il suo restauro e la conservazione della salute.

- L'Ayurveda (antica pratica della medicina indiana) combina il lavoro con il corpo, la mente e lo spirito per prevenire le malattie.

- La terapia fisica si concentra sul corpo e sui sentimenti, contribuendo al miglioramento del benessere della persona.

  • Lo yoga è un antico sistema di esercizi per la respirazione, lo stretching e la meditazione.
  • Il massaggio aiuta a ridurre il dolore e migliorare il flusso sanguigno.
  • L'agopuntura richiede l'introduzione di piccoli aghi in alcune zone del corpo. È usato per aumentare l'energia, ridurre l'affaticamento, ridurre il dolore nei nervi.

- Lavorare con la mente può ridurre il dolore, lo stress e altri effetti collaterali dalla malattia.

  • La meditazione calma la mente e il corpo. Spesso, per questo sono usati esercizi di respirazione profonda.
  • La visualizzazione usa l'immaginazione per aiutare a presentarsi in un luogo sicuro e rilassante. Immaginandoci mentalmente in un luogo sicuro e confortevole, possiamo ridurre lo stress e talvolta alleviare il dolore o gli effetti collaterali causati dall'HIV o dai farmaci presi.
  • Umorismo e film ispiratori sono altri due tipi di tecniche fisico-mentali.

- La terapia biologica si basa su preparazioni naturali che vengono utilizzate per il trattamento del corpo. Qui usiamo diversi tipi di erbe, integratori alimentari, vitamine, aminoacidi, dieta vegetariana, ecc.

Utilizzando metodi alternativi di recupero, è necessario rimanere vigili e di buon senso. Finora, non c'è consenso su quali di questi sono efficaci per l'infezione da HIV. I risultati del trattamento con metodi alternativi sono nella maggior parte dei casi individuali. Inoltre, nella sfera della guarigione alternativa ci sono molti ciarlatani (attenzione: il diploma e il possesso della teoria - non ancora una garanzia di "affidabilità" del guaritore). Pertanto, se si decide di utilizzare uno dei metodi alternativi, osservare un certo numero di regole per non danneggiarsi.

Assicurati di discutere i tuoi piani di recupero alternativo con il tuo medico per assicurarti che non interferisca con il trattamento sottostante. Non accettare in alcun modo di essere trattati da uno specialista in medicina alternativa, che richiede che tu rinunci alle medicine prescritte e alla supervisione medica! Può minacciare la tua salute e la tua vita. È particolarmente pericoloso rifiutare la terapia antivirale se l'hai iniziata. Non dimenticare di monitorare il tuo stato immunitario e la carica virale!

Ottenere informazioni oggettive. Parla non solo con coloro che ti consigliano questo metodo, ma anche con chi lo ha usato - ora nel passato. Chiedi informazioni sui risultati, effetti collaterali, costi di trattamento e farmaci.

Chiedi allo specialista per i documenti che confermano la qualifica. Scopri se sono stati condotti studi clinici su pazienti con HIV / AIDS. Scopri cosa sa l'esperto dell'infezione da HIV, capisce che questa è una condizione speciale che non è simile a nessun'altra malattia (cancro, diabete e altri).

Chiedi, su quale principio si basa il trattamento, che fa parte dei farmaci proposti. Questa importante informazione non dovrebbe essere un segreto commerciale! Attenzione di come coloro che spruzza termini medici arcani o esoterici, e quelli che parlano con voi verso il basso e troppo semplicistico.

Trattamento alternativo dell'HIV

loading...

Reindirizzamento dal sito

Azione tutta russa per testare l'infezione da HIV

autorizzazione

Recupero della password

  • principale
  • trattamento
  • HIV: trattamento "alternativo"

Pericoloso, costoso, inutile: è per questo che non bisogna affidarsi al trattamento dell'infezione da HIV ai rappresentanti della medicina alternativa.

Nel nostro paese, purtroppo, c'è un atteggiamento prevenuto nei confronti della medicina ufficiale. E spesso, se si verifica una malattia, una persona va da qualche parte - a guaritori, a "specialisti" di medicina alternativa, a una clinica privata o va all'estero per cure, se gli sono concessi i mezzi. Diamo un'occhiata a tutte le alternative per "trattare" l'HIV in modo più dettagliato.

Cliniche private

loading...

Le cliniche private possono consigliare i pazienti con HIV, ma ne vale la pena spendere soldi? Dopotutto, per ricevere la terapia antiretrovirale e monitorare questa pericolosa malattia, è sufficiente registrarsi presso il Centro di prevenzione e controllo dell'AIDS.

La terapia ARV non è disponibile per la vendita aperta e viene distribuita gratuitamente attraverso i Centri per la prescrizione di medici che lavorano lì. Le consultazioni, le analisi e le terapie nei centri per la prevenzione e la prevenzione dell'HIV di stato sono svolte in modo assolutamente gratuito - ciò è stabilito dalla legge.

Trattamento all'estero

loading...

A volte è possibile incontrare l'opinione che, se esiste una possibilità, è necessario curare l'HIV all'estero, poiché lì c'è un livello più alto di medicina. Naturalmente, questo non è vietato, ma dobbiamo ricordare che, in primo luogo, il trattamento dell'HIV all'estero è di solito pagato e molto costoso.

In secondo luogo, molti stati non rilasciano visti e permessi di soggiorno a persone sieropositive (ad esempio, gli Stati Uniti). Terzo, e questo è il più importante: per oggi, il trattamento dell'HIV è un'assunzione permanente di farmaci che non sono in libera vendita. E in Russia possono essere ottenuti gratuitamente, essendo registrati presso il Centro di prevenzione e controllo dell'HIV / AIDS.

"Garanzia - 100%"

loading...

Fino ad ora, su giornali, riviste e Internet, è possibile trovare annunci - "Trattamento dell'HIV, una garanzia - 100%". Guaritori, sensitivi, aderenti alla "medicina orientale". Tutti loro sono uniti dalla promessa di una garanzia al cento per cento di cura. Tuttavia, l'unica cosa che garantisce questo annuncio: di fronte a te - cento per cento ciarlatani.

Nessun medico che si rispetti prima della conoscenza del paziente, senza esame, non garantirà il successo al cento per cento del trattamento di una singola malattia - non solo l'HIV e l'AIDS, ma l'acne ordinaria. È noto che non esiste una cura completa per l'HIV per il giorno d'oggi. È possibile controllare questa malattia e vivere una vita piena - specialmente se non si rivolgono a questi "specialisti" dubbi e si viene trattati dove c'è un'esperienza trentennale della scienza mondiale.

omeopatia

loading...

Molti siti omeopatici possono trovare ancora l'affermazione che "come l'omeopatia cura il paziente, non la malattia, in alcuni casi, può completamente curare l'AIDS."

Purtroppo, fino ad ora completamente curare l'infezione da HIV è impossibile - nessun modo non medtsinoy tradizionale, cui successi nella lotta contro l'HIV negli ultimi dieci anni sono enormi, qualsiasi omeopatia discutibile nel trattamento delle malattie infettive. Nel 2009, l'Organizzazione Mondiale della Sanità aveva anche di fare una dichiarazione speciale sulla inammissibilità della pubblicità dell'omeopatia come trattamento per gravi malattie come l'HIV, la tubercolosi, la malaria e altre.

importante: l'unico modo efficace per controllare la tua malattia è contattare tempestivamente gli specialisti dei Centri per la prevenzione e il controllo dell'AIDS. L'appello a una varietà di guaritori e altri ciarlatani è solo la perdita di denaro e il tempo perduto, che quindi potrebbe semplicemente non essere sufficiente per tenere sotto controllo la malattia.

AIDS: approcci alternativi al trattamento

loading...

In tutto il mondo, le persone con HIV hanno terapie popolari che non vengono utilizzate nella medicina ufficiale. HIV-positivi cercando di rafforzare il vostro corpo con erbe, rimedi omeopatici, aromaterapia, akopunktury, massaggi, yoga, rilassamento et al. Trattamenti alternativi a volte davvero efficace per alleviare lo stress, aumentare il tono generale del corpo e ridurre gli effetti collaterali della terapia antiretrovirale. Come risultato di tali procedure, il benessere psicologico e il funzionamento del sistema immunitario sono migliorati.

Il massaggio aiuta con determinati dolori cronici, favorisce il rilassamento generale e riduce lo stress. La terapia manuale aiuta a ripristinare le funzioni corporee, aiuta con dolori articolari e rigidità. Lo yoga include esercizi di respirazione, pose speciali, esercizi per la flessibilità, raccomandazioni su nutrizione e stile di vita. Lo yoga aiuta a purificare il corpo, rafforza i vari organi, riduce l'affaticamento.

Le tecniche alternative possono essere utili se l'assistenza sanitaria è gestita da uno specialista competente e al contempo viene osservato dal medico curante che ha bisogno di conoscere il tuo "programma alternativo". Gli approcci non tradizionali dovrebbero essere trattati con estrema cautela. La guarigione alternativa non è un sostituto delle medicine, poiché influenza solo il benessere generale del corpo e non influenza il virus stesso. È pericoloso interrompere o ridurre l'assunzione di farmaci antiretrovirali prescritti dal medico! Questo può portare a una resistenza al trattamento antivirale e perderà per sempre la sua efficacia. Durante il corso di recupero non convenzionale, non bisogna dimenticare di controllare regolarmente lo stato immunitario e la carica virale.

In un contesto di "esperti", lontane dalla medicina, è la rivelazione di truffatori e dilettanti mentalmente malati, affamati per il riconoscimento, e coscienziosi. Accanto al trattamento alternativo dell'AIDS, ci sono molti ciarlatani che, con un sacco di soldi, offrono sollievo a qualsiasi malattia. Nella nuova psicologia del "mercato", l'illusione della salute, come qualsiasi merce, può essere redditizia da vendere. E spesso le persone con infezione da HIV vengono catturate, soprattutto quando hanno i primi sintomi della malattia. In preda alla disperazione, ricorrono a tutti i metodi di trattamento, il consenso a qualsiasi esperimento, neppure cercando di valutare sobriamente come affidabile un particolare medico o guaritore. Entrambi possono danneggiare seriamente la vostra salute, non solo a causa di un trattamento non corretto, ma anche perché molti di loro proibiscono ai loro pazienti sia osservati o trattati da un altro medico. Se un "guaritore" si promette una cura radicale infezione da HIV o l'AIDS - di fronte a voi, senza dubbio, un ciarlatano.

Mentre non esiste un caso di cura per AIDS registrato ufficialmente, ma ci sono molti casi in cui il trattamento dei guaritori ha portato il paziente a un rapido risultato letale.

Metodi efficaci di trattamento dell'infezione da HIV

loading...

Il virus dell'immunodeficienza umana è una patologia che distrugge la naturale difesa del corpo. Il suo pericolo è che riduce la resistenza del corpo a varie infezioni, contribuendo allo sviluppo di malattie gravi e alle loro complicanze. Curare il disturbo è completamente impossibile, perché la sua struttura è in continua evoluzione, che impedisce ai farmacisti di creare sostanze che possono distruggerlo. Il trattamento dell'infezione da HIV ha lo scopo di rafforzare l'immunità e bloccare l'attività del virus. La malattia ha quattro fasi, l'ultima delle quali è l'AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita) è terminale.

Caratteristiche del virus

loading...

L'infezione da HIV ha un periodo di incubazione molto lungo. Dopo l'entrata nel corpo per un lungo periodo di tempo, il virus non si manifesta, ma continua a distruggere il sistema immunitario. L'uomo comincia a grave e prolungata malato, perché il sistema immunitario è in grado di far fronte alle infezioni anche "innocui" che danno complicazioni, il peggioramento della salute più forte. Nella fase terminale del sistema immunitario è completamente distrutto, il che dà un impulso allo sviluppo dei tumori del cancro, grave al fegato, rene, cuore, apparato respiratorio, ecc Il risultato è la morte di un paziente da una delle malattie di questi organi.

IMPORTANTE! L'HIV ha quattro tipi, di cui i primi due sono diagnosticati nel 95% dei casi di infezione, il terzo e il quarto sono estremamente rari.

Il virus è instabile per l'ambiente, antisettici, soluzioni alcoliche, acetone. Inoltre non tollera alte temperature e vengono uccisi già a 56 gradi per mezz'ora, e facendo bollire distrutto istantaneamente. Così le sue cellule mantengano la propria redditività durante il congelamento (in grado di "vivere" per 5-6 giorni a 22 gradi), a soluzioni di droga rimangono attivi per circa tre settimane.

Per molto tempo l'HIV fu considerato una malattia per tossicodipendenti, omosessuali e donne di facile virtù. Oggi tra i portatori del virus ci sono persone con alto status sociale, orientamento eterosessuale. L'infezione non è assicurata né dall'adulto né dal bambino. La principale via di trasmissione sono i fluidi corporei biologici. Le cellule patogene sono contenute in:

  • il sangue;
  • linfoma;
  • sperma;
  • liquido cerebrospinale;
  • secrezione vaginale;
  • latte materno.

Il rischio di infezione aumenta in proporzione al numero di agenti patogeni in questi fluidi e sono necessarie almeno diecimila particelle virali per trasmettere l'infezione.

Modi di infezione

loading...

I principali modi di trasmissione del virus sono

  • Sesso non protetto

Secondo le statistiche, questa infezione viene diagnosticata 75% dei pazienti, ma il rischio di trasmissione di cellule patogene bassi: primo rapporto vaginale circa il 30% dei partner sessuali infetti durante anale - circa 50, e in orale - inferiore al 5%. Aumenta il rischio della presenza di patologie urinarie (gonorrea, sifilide, clamidia, funghi), traumi e microdamages mucose corpi intime (graffi, ulcere, erosioni, ragadi anali, ecc), contatto sessuale frequente con una persona infetta. Le donne tendono a prendere il virus è più forte degli uomini, in quanto la zona della vagina e direttamente in contatto con le cellule patogene più.

La seconda via più popolare, dal momento che più della metà delle persone che sono dipendenti da droghe ne sono colpite. I motivi sono l'uso di una singola siringa o di utensili per la preparazione di una soluzione, nonché contatti intimi non protetti con partner dubbi in uno stato di intossicazione da droghe.

Durante la gravidanza, il rischio di penetrazione del virus attraverso la placenta non supera il 25%, il parto naturale e l'allattamento al seno aumentano di un altro 10%.

  • Ferite penetranti con strumenti non sterili: l'infezione si verifica durante operazioni chirurgiche in cliniche discutibili, tatuaggi, procedure per manicure, ecc.
  • Trasfusione di sangue diretta, trapianto di organi non verificati.

Se il donatore è sieropositivo, la trasmissione dell'infezione è del 100%.

La possibilità di infezione dipende dalla forza dell'immunità del ricevente. Se la protezione naturale è forte, il decorso della malattia sarà più debole e il periodo di incubazione durerà più a lungo.

Manifestazioni di patologia

loading...

I sintomi di infezione da HIV - è una manifestazione di malattie curabili provocato immunocompromessi, che è molto difficile da diagnosticare perché la persona fornisce solo le prove necessarie, trattare le conseguenze della malattia, anche inconsapevoli del loro vero stato. Ci sono piccole differenze, a seconda delle fasi dell'infezione.

IMPORTANTE! I sintomi che sono caratteristici del virus non esistono: le manifestazioni del disturbo sono individuali e dipendono dallo stato generale della salute del paziente, dalle malattie causate.

Il primo stadio è il periodo di incubazione. Questo stadio iniziale si sviluppa dal momento della penetrazione nel corpo delle cellule patogene e fino a un anno. In alcuni pazienti, i primi segni compaiono in un paio di settimane, altri - non prima di alcuni mesi. Il periodo di incubazione medio è di uno e mezzo o tre mesi. I sintomi durante questo periodo sono completamente assenti, la presenza del virus non mostra nemmeno i test. Per rilevare una malattia pericolosa in una fase precoce è possibile solo se una persona si trova di fronte a uno dei possibili modi di infezione.

Il secondo stadio è lo stadio delle manifestazioni primarie. Si presentano come una reazione di immunità alla moltiplicazione attiva delle cellule nocive. Di solito si verifica 2-3 mesi dopo l'infezione, che dura da due settimane a diversi mesi.

Può fluire in modi diversi

  • In modo asintomatico, quando il corpo produce anticorpi e non vi sono segni di infezione.
  • È forte.

Lo stadio è tipico per il 15-30% dei pazienti, le manifestazioni sono simili ai sintomi delle patologie infettive acute:

  • aumento della temperatura;
  • febbre;
  • aumento dei linfonodi;
  • eruzioni cutanee;
  • disturbi dell'intestino;
  • processi infiammatori delle prime vie respiratorie;
  • un aumento delle dimensioni del fegato, milza.

In rari casi, lo sviluppo di patologie autoimmuni è possibile.

  • Acuta con patologie secondarie - tipica per la maggior parte dei pazienti.

L'immunità indebolita consente ai rappresentanti esistenti di microflora opportunistica di moltiplicarsi attivamente, il che porta all'aggravamento o alla comparsa di malattie infettive. In questa fase, non è difficile curarli, ma presto le loro ricadute diventano più frequenti.

Il terzo stadio è il peggioramento del lavoro e delle condizioni del sistema linfatico. Continua da due a 15 anni, dipende da come l'immunità si confronta con le cellule virali. L'allargamento dei linfonodi avviene in gruppi (eccetto l'inguinale), non collegati tra loro. Dopo tre mesi, le loro dimensioni arrivano in uno stato sano, il dolore scompare quando la palpazione, l'elasticità e la mobilità ritornano. A volte ci sono ricadute.

Il quarto stadio - terminale - lo sviluppo dell'AIDS. Il sistema immunitario è praticamente distrutto, il virus stesso si moltiplica senza ostacoli. Tutte le restanti cellule sane possono subire distruzione, molte di esse degenerano in cellule maligne, si sviluppano gravi patologie infettive.

L'AIDS si verifica anche in quattro fasi

loading...
  • Il primo arriva tra 6-10 anni. È caratterizzato da una diminuzione del peso corporeo, eruzioni cutanee e mucose contenenti contenuti purulenti, infezioni fungine e virali, malattie delle prime vie respiratorie. Affrontare i processi infettivi possibili, ma la terapia è lunga.
  • Il secondo si sviluppa in 2-3 anni. La perdita di peso continua, la temperatura corporea sale a 38-39 gradi, c'è debolezza, sonnolenza. Frequenti diarrea, lesioni delle mucose del cavo orale, lesioni cutanee fungine e virali sono osservate, si intensificano le manifestazioni di tutte le patologie infettive precedentemente diagnosticate e si sviluppa la tubercolosi polmonare.

IMPORTANTE! I farmaci convenzionali non sono in grado di affrontare la malattia, solo la terapia antiretrovirale può alleviare i sintomi.

  • Il terzo stadio si verifica 10-12 anni dopo l'infezione. Sintomi: esaurimento del corpo, debolezza, mancanza di appetito. La polmonite si sviluppa, le infezioni virali si aggravano, non si verifica la guarigione delle loro manifestazioni. La microflora patogena copre tutti gli organi interni ed esterni e i loro sistemi, le malattie sono acute, danno nuove complicazioni.
  • Il quarto è terminale. Le disfunzioni di organi e sistemi vitali sorgono, è impossibile ripristinarle perfino con mezzi medicinali, e il paziente muore.

Il periodo di infezione da HIV dal momento dell'infezione alla morte del paziente è individuale. Alcuni muoiono in 2-3 anni, altri vivono 20 anni o più. Ci sono casi in cui le persone hanno bruciato dal virus per diversi mesi. La durata della vita di una persona dipende dallo stato generale della sua salute e dal tipo di virus che è penetrato nel corpo.

Caratteristiche dell'HIV negli adulti e nei bambini

loading...

Il quadro clinico della malattia nei rappresentanti del sesso più forte non differisce dalle manifestazioni che si sviluppano con l'indebolimento dell'immunità. Le ragazze, tuttavia, soffrono di un'infezione più grave, poiché iniziano ad avere irregolarità nelle mestruazioni. Flusso mensile con dolore severo, diventa abbondante, il sanguinamento è osservato nel mezzo del ciclo. Formazioni maligne di organi del sistema riproduttivo diventano frequenti complicanze del virus. I casi di infiammazione degli organi del sistema genito-urinario diventano più frequenti, sono più gravi e più prolungati.

Nei neonati e nei neonati, la malattia per lungo tempo non si manifesta in alcun modo, i segni esterni sono assenti. L'unico sintomo con il quale si può sospettare la presenza di patologia è il ritardo nello sviluppo fisico e mentale del bambino.

Diagnosi della malattia

loading...

Rilevare l'HIV in una fase precoce è difficile, perché i sintomi sono assenti o simili a manifestazioni di patologie curabili: processi infiammatori, allergie, malattie infettive. Identificare la malattia è possibile per caso, con il passaggio di esami di routine, l'ammissione in ospedale, la registrazione con la gravidanza. Il principale metodo di diagnosi - un test speciale, che può essere fatto sia in clinica che a casa.

Esistono molti metodi diagnostici. Ogni anno gli scienziati sviluppano nuovi test e migliorano quelli vecchi, riducendo il numero di risultati falsi positivi e falsi negativi. Il materiale principale per lo studio è il sangue umano, ma ci sono test che possono mettere una diagnosi preliminare nello studio della saliva o delle urine, usando un raschiamento dalla superficie della bocca. Un'ampia applicazione che non hanno ancora trovato, ma sono utilizzati per la pre-diagnosi a casa.

Il test HIV per adulti è condotto in tre fasi:

  • studio di screening - fornisce un risultato preliminare, aiuta a identificare le persone che sono state infettate;
  • referente - è effettuato a persone i cui risultati di screening sono positivi;
  • conferma - stabilisce la diagnosi finale e la durata della presenza del virus nel corpo.

Questa indagine passo a passo è associata all'alto costo della ricerca: ogni analisi successiva è più complessa e costosa, quindi è economicamente inopportuno condurre un complesso completo per tutti i cittadini. Nel processo di indagine, vengono rilevati antigeni - cellule o particelle del virus, anticorpi - leucociti, prodotti dal sistema immunitario in cellule patogene.

Identificare la presenza di cellule nocive può essere raggiunto solo quando si raggiunge la sieroconversione - uno stato in cui il numero di anticorpi sarà sufficiente per determinare i loro sistemi di test. Dal momento dell'infezione e fino all'inizio della sieroconversione, procede il "periodo finestra": in questo momento, la trasmissione del virus è già possibile, ma nessuna analisi può rivelarla. Questo periodo dura da sei a dodici settimane.

Se i risultati della diagnosi sono positivi, è necessario contattare il medico per la nomina della terapia antiretrovirale. Quale medico cura l'HIV? Un infectiologo che di solito è presente nel policlinico centrale di una città o di un centro distrettuale.

Trattamento del virus dell'immunodeficienza umana

loading...

Entrando nel corpo, il virus rimane in esso per sempre. Sebbene gli studi sull'infezione siano durati per decenni, gli scienziati non sono stati in grado di inventare farmaci in grado di distruggere le cellule patogene. Pertanto, quasi 100 anni dopo la scoperta del virus, la risposta alla domanda se l'infezione da HIV è trattata è triste - "No".

Ma la medicina sta costantemente inventando farmaci che possono rallentare l'attività dell'HIV, ridurre il rischio di sviluppare patologie, aiutarli a far fronte più rapidamente e prolungare la vita degli infetti, rendendoli pieni. Il trattamento dell'infezione da HIV comporta l'assunzione di farmaci antiretrovirali, la prevenzione e il trattamento dell'infiammazione associata.

IMPORTANTE! La terapia è l'assunzione di farmaci, ma è impossibile curare l'immunodeficienza usando i metodi della medicina tradizionale. Il rifiuto di prodotti farmaceutici a favore di prescrizioni non tradizionali è un modo diretto per lo sviluppo dell'AIDS e la morte del paziente.

L'efficacia del trattamento dipende da molti fattori, ma la condizione più importante della terapia è l'atteggiamento responsabile del paziente rispetto al trattamento prescritto. Affinché produca risultati, i preparati terapeutici dovrebbero essere assunti in tempi strettamente definiti, per osservare il loro dosaggio e per evitare interruzioni nel trattamento. Mostra anche l'osservanza della dieta e il mantenimento di uno stile di vita sano. Se vengono seguite queste raccomandazioni, il numero di celle protettive aumenta notevolmente, il virus viene bloccato e spesso non è possibile rilevare anche test altamente sensibili. Altrimenti, la malattia continua a progredire e porta alla disfunzione degli organi vitali: cuore, fegato, polmoni, sistema endocrino.

Nell'infezione da HIV, il trattamento più efficace è la terapia antiretrovirale (HAART). Il suo compito principale è prevenire lo sviluppo di complicanze e patologie concomitanti che possano ridurre la vita del paziente. Anche HAART aiuta a migliorare la qualità della vita del paziente, a renderlo pieno. Se la terapia viene eseguita correttamente, il virus passa allo stadio di remissione, le patologie secondarie non si sviluppano. Tale trattamento influisce positivamente sullo stato psicologico dell'infezione: sentendosi supportato e sapendo che la malattia può "rallentare", ritorna al solito modo di vivere.

IMPORTANTE! Nel nostro paese, tutti i farmaci antiretrovirali vengono forniti a una persona gratuitamente dopo aver ricevuto lo stato di un paziente sieropositivo.

Caratteristiche della terapia antiretrovirale

loading...

La HAART viene somministrata su base individuale e le compresse incluse nella sua composizione dipendono dallo stadio dell'infezione. Nella fase iniziale, non è prescritto un trattamento specialistico, si consiglia di assumere vitamine e complessi minerali speciali che aiutano a rafforzare la difesa naturale del corpo. Come metodo preventivo, sono indicate le procedure di chemioterapia, ma solo per coloro che sono stati in contatto con una persona sieropositiva o una potenziale portatrice del virus. Tale profilassi è efficace solo nelle prime 72 ore dopo l'eventuale infezione.

Nella seconda e nelle successive fasi, la terapia viene nominata sulla base dei risultati dei test clinici che determinano lo stato di immunità. Lo stadio terminale, cioè la presenza della sindrome da immunodeficienza acquisita, richiede un trattamento obbligatorio. In pediatria, la HAART è sempre prescritta, indipendentemente dalla fase clinica della malattia del bambino.

IMPORTANTE! Questo approccio al trattamento è condizionato dalle norme del Ministero della Salute. Ma una nuova ricerca mostra che l'inizio precoce della terapia antiretrovirale dà migliori risultati del trattamento e influenza in modo più positivo la condizione e la longevità del paziente.

HAART include diversi tipi di sostanze medicinali che sono combinati tra di loro. Poiché il virus perde gradualmente la sua sensibilità alle sostanze attive, di volta in volta le combinazioni vengono modificate, il che consente di aumentare l'efficacia del trattamento.

Diversi anni fa, gli scienziati hanno presentato una Quad sintetica, che include le principali proprietà dei farmaci prescritti. Un enorme vantaggio del farmaco è l'assunzione di una sola compressa al giorno, che facilita notevolmente la conduzione del trattamento. Questo farmaco non ha praticamente effetti collaterali, è più facile da tollerare dal corpo, risolve il problema della perdita di sensibilità ai componenti attivi.

Molti pazienti sono interessati a sapere se sia possibile bloccare l'attività del virus con metodi tradizionali e come trattare l'infezione da HIV a casa. Va ricordato che tale trattamento è possibile, ma solo se è accessorio e concordato con il medico curante. Le ricette popolari hanno dimostrato di rafforzare le difese del corpo. Può decotti e infusi di erbe medicinali, l'uso di doni della natura, ricco di vitamine, minerali e microelementi benefici.

Misure preventive

loading...

Il virus dell'immunodeficienza è una malattia che può essere prevenuta, ma è impossibile curarla. Oggi i paesi sviluppati hanno sviluppato programmi speciali volti a prevenire l'HIV e l'AIDS, monitorati a livello statale. Ogni persona dovrebbe conoscere le basi delle misure preventive, in quanto non vi è alcuna garanzia che l'infezione non si verifichi.

Evitare la patologia grave può essere se trattano responsabilmente la propria vita intima. È necessario evitare il contatto sessuale con persone dubbiose, usare sempre il preservativo quando si fa sesso con un nuovo partner sessuale, il cui status non è attendibile. È importante che il partner per il sesso sia uno e permanente, sull'assenza dell'HIV che ha rapporti medici.

IMPORTANTE! Uno dei miti popolari è che il preservativo non è in grado di proteggere dal virus, poiché i pori del lattice sono più grandi delle cellule del virus. Non è così. Fino ad oggi, barriera significa contraccezione - l'unico modo per prevenire l'infezione con l'intimità sessuale.

Se una persona soffre di tossicodipendenza e usa droghe iniettabili, deve sempre usare strumenti medici monouso, fare iniezioni in guanti sterili e avere piatti individuali per la preparazione di una soluzione narcotica. Per non diventare vittima della trasmissione diretta del virus attraverso il sangue, è necessario rifiutare la trasfusione di sangue.

Condurre procedure in cui vi è accesso al sangue, scegliere le istituzioni ispezionate, assicurare che i loro dipendenti conducano tutte le manipolazioni con i guanti e disinfettare gli strumenti in presenza del cliente.

Se l'HIV è presente in una donna che si sta preparando a diventare madre, il controllo delle condizioni del bambino viene effettuato durante tutta la gravidanza. Ridurre il rischio di infezione del bambino consente il taglio cesareo e il rifiuto dell'allattamento al seno. Determinare lo stato di HIV delle briciole può essere non prima di sei mesi più tardi, quando gli anticorpi del virus, disponibili per la madre, lasciano il corpo del bambino.

Prevenire la comparsa di una grave infezione in un bambino capace di inseminazione artificiale. La futura madre sieropositiva dovrebbe escludere tutti i fattori che riducono l'immunità del bambino: smettere di fumare, rifiutare di bere alcolici, mangiare più vitamine, curare tutte le malattie infettive e infiammatorie e curare le malattie croniche per prevenire il loro ripetersi durante la gravidanza.

Osservando queste regole, è possibile prevenire l'infezione con una patologia pericolosa e prevenirne la trasmissione a persone sane. Dal momento che la cura non è possibile, l'unico modo per liberare il mondo dal virus è bloccarne la diffusione.

Trattamento alternativo dell'HIV

loading...

Che non c'era l'AIDS e il cancro in età avanzata - le persone hanno bisogno di essere trattate con la bioenergetica fin dall'infanzia

Così dice una delle popolari bioenergetiche ucraine Elena Onischenko. Se credi ad Elena, allora puoi proteggere il tuo bambino dall'AIDS e dal cancro prima della nascita. Per questo è necessario trattare la bioenergetica di tutti i genitori senza eccezioni, prima che il concepimento come persone assolutamente sane sul terreno non ci siano più. Inoltre, secondo la bioenergetica, i tentativi indotti dalla droga di uccidere un virus sono innaturali e possono portare a seri problemi. Ecco perché ti devi fidare di un bioenergetico che ti guarirà... bioenergetici ed erbe. E se non riuscite a trovare un guaritore adatto da centinaia di esistente, basta ascoltare la tua voce interiore, dice Elena, o chiedere consigli da persone in attesa del loro turno per un guaritore, sarà imparare molto.

L'AIDS è una terribile insicurezza energetica

E in generale, quasi tutte le malattie possono essere curate dal loro cervello, che non vuole lavorare con il loro cervello - per quelli ci sono medici. Questo parere Vyacheslav Gubanov, il rettore dell'Istituto Internazionale di Ecologia Sociale, che ha coinvolto niente di più che come lo studio della scienza del cervello, i processi psico-energetico, formazione e assistenza nella correzione dei problemi umani nel livello-informazioni di energia. Come curare l'HIV nell'istituto - non descritto. Tuttavia, suggeriscono tecniche per risolvere problemi karmici, "incroci" e una serie di altre pratiche efficaci che cureranno la malattia in un paio di giorni. Per noi, sia i video che i testi pubblicati sul sito possono essere mostrati agli scolari come un esempio di annebbiamento della coscienza tra le persone che usano droghe.

Il trattamento del presidente del più piccolo stato dell'Africa

Sì, sì, i presidenti sono anche persone. Tuttavia, nel caso del presidente del Gambia (un piccolo stato nell'ovest dell'Africa), Yaya Jammeh, diventa una persona / guaritore solo il martedì e il giovedì. E non ci vogliono più di 10 infetti da HIV alla volta, altrimenti le forze superiori si arrabbiano. Tratta i pazienti per l'HIV in cinque minuti. Cosa? Erbe libere e curative.

Prega e sarai felice

Questo consiglio è stato seguito da diversi residenti di Londra con infezione da HIV che hanno cercato di curare l'HIV con preghiere e il rifiuto della terapia antiretrovirale. È noto che il pastore della chiesa persuase gli ammalati che Dio li aveva guariti e che non c'è più bisogno di medicine. I malati, a causa della loro ingenuità, hanno creduto e sono morti improvvisamente, sfortunatamente.

Secondo l'Ayurveda, l'AIDS è una malattia associata a un livello molto basso di Ojas

Per chi non è illuminato: Ojass è il livello dell'essenza vitale che sostiene il sistema immunitario del corpo e il suo sistema riproduttivo. L'HIV colpisce il corpo solo se il livello di Ojas è basso. Se credi tutti i tipi di yogi che praticano l'Ayurveda, è l'eccessiva attività sessuale, la cattiva alimentazione, l'uso di droghe, sentimenti indesiderati e pensieri, la mancanza di sonno - riducono Odzhassy e di conseguenza - per l'infezione da HIV. Come trattare questa malattia? Si consiglia di condurre stili di vita sattvico, bere erbe sattvico per la mente di eseguire asana yoga ed esercizi di respirazione, come il pranayama lunare. Tutto chiaro?

Alghe, acido alginico, cacao, luppolo

Non essere sorpreso, questa non è una ricetta per una pozione su un incantesimo d'amore. Questa è la lista dei prodotti che la dottoressa tedesca Juliane Sacher tratta. Ha sviluppato un proprio concetto di trattamento con metodi biologici, farmaci per via endovenosa speciali, trattamento nutrizionale, l'effetto sul timo, il trattamento a livello molecolare. Juliane offre un trattamento nella sua clinica, con la sua propria doccia e traduttore, se i mezzi lo consentono. È improbabile che i metodi biologici curino l'HIV, ma il sorriso raggiante di Juliana aumenterà sicuramente gli spiriti.

Elimina l'infezione da HIV con il miele

Sicuramente a volte vai all'ufficio postale. Presta attenzione a una piccola rivista "Nonna", che è venduta là fuori, come le torte calde. Quindi, questa "nonna" consiglia di curare l'HIV con miele, aceto di sidro di mele, impacchi e bagno. Questo metodo, secondo il suo autore anonimo, basato sulla progressiva distruzione del virus di immunodeficienza, purificare il sangue, reintegro con vitamine, oligoelementi e aumento, in modo che le difese dell'organismo. E al fine di aumentare l'effetto prima di eseguire la procedura o l'adozione di un agente terapeutico, dobbiamo ringraziare Dio per la gioia di vivere e chiedere le Sue benedizioni. È interessante, ma non hai bisogno di lasciare una tazza di miele con il fegato per la notte?

Banana in soccorso

Un gruppo di scienziati americani dell'Università del Michigan si è offerto di curare l'HIV con le banane. Nello studio, hanno scoperto che la proteina, che si trova in forma concentrata nel settore delle banane, può avere per essere efficace effetto antivirale che due dei maggior parte dei farmaci moderni.
Le lectine derivate dalle banane, come si è scoperto, possono interrompere il meccanismo delle mutazioni continue, il che rende così difficile combattere il virus dell'HIV. Un tale microbicida costerà molto meno dei farmaci esistenti in produzione. E anche se è efficace solo del 60%, impedirà due milioni e mezzo di casi di infezione entro tre anni.

In conclusione, vorremmo ricordare a tutti coloro che vivono con l'HIV e coloro che conoscono questo virus solo per sentito dire. L'unico modo efficace per trattare e prevenire l'infezione da HIV è la terapia antiretrovirale. Combatte l'HIV, fermando o trattenendo la riproduzione del virus e riducendo il numero di virus nel corpo. Non esiste una medicina che guarisca completamente l'HIV. Ma con un'adeguata e continua adesione alle prescrizioni per la terapia antiretrovirale, la progressione dell'HIV nel corpo può essere rallentata quasi fino a fermarsi.

Cos'è l'HIV e come curarlo con i rimedi popolari?

loading...

Come curare l'HIV con i rimedi popolari? Questa è una malattia grave che richiede un lungo trattamento e prevenzione. È noto che l'HIV si trasforma in una malattia più grave chiamata AIDS, e quindi non c'è quasi nessuna possibilità per un malato di riprendersi.

Che cos'è l'infezione da HIV?

L'HIV è il virus dell'immunodeficienza umana. Quando la malattia colpisce le cellule del sistema immunitario. Quando il sistema immunitario inizia a indebolirsi, il virus passa lentamente nello stadio dell'AIDS. Il corpo non può combattere infezioni e virus, in quanto perde le sue proprietà protettive. Una tale malattia richiede un intervento medico. Il corpo non è in grado di proteggersi dalle malattie e l'aspetto dei tumori, le procedure speciali e la prevenzione della malattia dovrebbero supportare il corpo durante l'HIV.

Per la prima volta, le informazioni sull'HIV hanno acquisito pubblicità di massa intorno al 1981, quando il mondo ha visto 3 storie sul giornale, in cui venivano descritte strane malattie e sintomi. Questo fenomeno è stato osservato dagli specialisti per la prima volta, poiché in precedenza tali casi associati al sistema immunitario non si sono mai verificati. Successivamente, i sintomi sono stati riscontrati in persone con dipendenza da droghe e affetti da emofilia.

Come viene trasmessa la malattia

Come ogni virus e infezione, l'HIV ha le sue vie di trasmissione. Può essere trasmesso attraverso:

  1. Contatto sessuale Il fluido prefamily che viene rilasciato da una persona durante il rapporto sessuale può portare infezioni e entrare nel corpo del partner.
  2. Dipendenza dalla droga. L'infezione può verificarsi quando si utilizzano aghi o siringhe che sono già stati utilizzati. In particolare, potrebbero esserci aghi, che la persona infetta ha introdotto nel corpo di sostanze stupefacenti.
  3. Latte materno Il virus può essere trasmesso da madre a figlio attraverso l'allattamento al seno. Se la madre è infetta da HIV, il rischio di infettare il bambino è molto alto.
  4. Trasfusione di sangue Ci sono anche casi in cui un virus entra in un corpo sano attraverso una trasfusione di sangue di una persona malata.

Il virus non può entrare nel corpo di un'altra persona da goccioline trasportate dall'aria. Molti sono attenti a non contattare o parlare con persone che sono infette da HIV, proprio per questa ragione errata. Il virus non ha la capacità di essere trasmesso a una persona sana attraverso il tratto respiratorio. Inoltre, il virus non viene trasmesso quando si utilizzano oggetti condivisi insieme a una persona con infezione da HIV. Il rischio di infezione in questo modo può essere immediatamente escluso. Alcune persone affermano erroneamente che il virus può essere trasferito ad un organismo sano da insetti (ad esempio, zanzare). No, i morsi di insetto non portano la minaccia di infezione.

Fasi della malattia

Dopo che il corpo umano è stato infettato da un virus, la malattia penetra nelle cellule del sistema immunitario e quindi gli anticorpi compaiono nel sangue. Questo periodo è chiamato incubazione.

Gli specialisti distinguono 3 fasi della malattia:

  1. Lo stadio acuto. Non può essere espresso dai sintomi e la persona non sa per molto tempo la presenza del virus nel sangue. Se i sintomi si manifestano, può essere febbre, dolore alle articolazioni o intossicazione generale del corpo.
  2. Periodo di latenza Durante questo periodo, una persona potrebbe non essere consapevole della presenza di un virus nel corpo. Vi sono violazioni del sistema immunitario e delle sue attività, ma non ci sono manifestazioni cliniche. La condizione di una persona non indica l'infezione. La capacità lavorativa e l'attività del paziente durante questo periodo sono normali, pertanto non si avvertono cambiamenti nel sistema immunitario. Ma questo periodo è una minaccia diretta per i partner sessuali.
  3. Stadio di malattie secondarie. Questo stadio è caratterizzato da seri problemi di salute. Il sistema immunitario ha già ricevuto un danno significativo, quindi una persona può manifestare una malattia che prima non conosceva. Questo stadio può portare alla comparsa dell'AIDS.

I sintomi della malattia

Per alcuni sintomi, può essere determinato che il corpo è infetto da HIV. I sintomi principali includono diarrea persistente o episodica, febbre, perdita di peso e affaticamento. A sintomi secondari includono danni alla pelle, tosse a lungo e aumento dei linfonodi.

Trattamento della medicina popolare

I sostenitori del trattamento con i rimedi popolari non escludono il fatto che l'HIV possa essere curato con l'aiuto di metodi simili. Ci sono molte ricette e metodi, che si consiglia di prestare attenzione. L'immunità può essere mantenuta con l'aiuto di prodotti naturali (ad esempio, miele), varie erbe e collezioni.

Ad esempio, il trattamento dell'erba di San Giovanni inibisce i sintomi del virus dell'immunodeficienza. Per preparare la ricetta è necessario prendere 100 g di erba secca tritata, 50 g di olio di olivello spinoso e 1 litro di acqua. È necessario far bollire l'acqua, aggiungere l'erba di erba di San Giovanni e cuocere per un'ora. Dopo questo, è necessario filtrare il brodo, aggiungere olio e mescolare accuratamente. Infondere la miscela per circa 2 giorni. Prendi il brodo 4 volte al giorno, il dosaggio è mezzo bicchiere.

Se c'è l'opportunità di acquistare un'erba nella farmacia di abete rosso (non è ampiamente distribuita sul mercato), può anche essere usata per preparare un decotto. Su 50 g di erba avrete bisogno di 1,5 litri di acqua bollita. Infondere il brodo per 3 ore, quindi filtrare e aggiungere 50 g di foglie di ortica (tritate). Quindi è necessario filtrare nuovamente la miscela e prendere 1 bicchiere al giorno.

L'HIV può essere soppresso dalla radice di liquirizia, che contiene una sostanza speciale. L'uso costante del decotto della radice o della tintura non solo migliora l'emocromo nell'analisi, ma promuove anche il corretto funzionamento del sistema immunitario. La ricetta è abbastanza semplice: 50 g della radice devono essere riempiti con acqua e fatti bollire per un'ora. Dopo il filtraggio, aggiungere 3 cucchiai. miele. Prendi il brodo a stomaco vuoto per 200 g.

C'è anche una pianta come un cetriolo cinese. È necessario macinarlo e metterlo su un fuoco debole. Dopo l'ebollizione, aggiungere le foglie di ortica e cuocere per circa 5 minuti. Dopo di ciò, filtrare la miscela e aggiungere le erbe di camomilla. Infondere il brodo per 2 giorni in una stanza calda. Prendi 1 bicchiere al giorno dopo i pasti. Durante la prevenzione di questo decotto non dovresti bere alcolici e alcolici.

Per migliorare i livelli ematici, puoi prendere la tintura di calendula.

Questa tintura può essere acquistata presso qualsiasi farmacia. Prendi 2 gocce ogni mattina a stomaco vuoto, quindi 1 goccia ogni ora. Prima di andare a dormire altre 2 gocce. Dopo 3 giorni, è necessario fare una pausa. Prendere gocce è raccomandato per 5 mesi.

Meno di trattamento con rimedi popolari

Come curare l'HIV con i rimedi popolari, una persona può dire a chiunque abbia una buona conoscenza della medicina tradizionale. Ma i metodi e i mezzi popolari non sono sufficientemente efficaci per una cura completa del virus. Possono solo completare il corso del trattamento prescritto dal medico. Prima di utilizzare ricette e metodi tradizionali, è necessario consultare un medico.

Questo virus richiede prevenzione e trattamento a lungo termine dopo il rilevamento della malattia. Pertanto, il trattamento con i rimedi popolari può solo mantenere la salute e il corpo, ma insieme con il corso principale della terapia.

Trattamento e prevenzione

Quasi la metà delle persone del mondo che hanno contratto l'HIV sono vive grazie a terapie e trattamenti volti a combattere il virus e la sua prevenzione. Se non si esegue il trattamento necessario, una persona vivrà circa 10-11 anni dopo l'infezione con normale funzionamento del corpo. I farmaci (e il trattamento con rimedi popolari) impediscono alle cellule di parassitare la malattia nel sangue del paziente.

Il corso di trattamento necessario è prescritto a una persona quando le sue condizioni peggiorano e c'è un calo della forza o della progressione della malattia. Ora, le infezioni da HIV e AIDS sono chiamate la piaga del 21 ° secolo. Questo è davvero così. Farmaci o metodi popolari che potrebbero completamente sradicare la malattia dal corpo umano, non esistono ancora.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia