Bath è stata a lungo considerata non solo un luogo dove rilassarsi e rilassarsi dopo una giornata di lavoro, ma anche una specie di clinica. Ma per una persona con ipertensione o malattie cardiache, un bagno può diventare un test serio e peggiorare lo stato di salute. Una premessa arrostita parboiled è utile per tutti i tipi di aritmia, quindi, quando si va a vapore, è necessario valutare seriamente le proprie condizioni, consultare un medico e, eventualmente, fare un sondaggio.

Come determinare se è possibile nella vasca da bagno?

Il muscolo cardiaco di una persona sana fa circa 60-70 tagli al minuto. Le interruzioni con frequenza del ritmo cardiaco sono chiamate medtermine comune - aritmia. Il lavoro del miocardio dipende dal lavoro di altri organi nel corpo e dal modo in cui il sangue circola attraverso le vene e le arterie. Se c'è una violazione nel lavoro del cuore, allora questo influenza immediatamente il funzionamento dei vasi sanguigni, l'afflusso di sangue e lo stato generale della salute umana. I primi cambiamenti nello stato del miocardio sono così insignificanti che possono essere visti solo su un elettrocardiogramma. Senti che il cuore non va bene per i seguenti segni:

  • vertigini;
  • la debolezza;
  • bruciando dietro il petto;
  • battito cardiaco irregolare;
  • una condizione pre-inconscia.

Se l'ECG mostra piccoli disturbi, ma la persona si sente bene, non ha alcun segno di aritmia - allora puoi andare al bagno. Il bagno favorisce l'espansione dei vasi sanguigni e stimola la circolazione sanguigna. Il cuore inizia a pompare sangue più velocemente, quindi il suo tono aumenta. Ma se c'è almeno uno dei segni elencati, è meglio rifiutarsi di visitare una stanza calda e umida.

Quando posso andare in sauna?

Con aritmia in forma lieve, una visita al bagno turco non è controindicata. Non a lungo a vapore è possibile a miocardite, forma lieve di cardiopatia ischemica, che è caratterizzata dall'assenza di attacchi di angina e insufficienza cardiaca lieve. La sauna e il bagno aumentano la frequenza cardiaca, quindi coloro che sono stati diagnosticati con lieve bradicardia (una delle forme di aritmia, che abbassa il battito cardiaco) è utile per respirare vapore umido o secco.

La cosa principale è conoscere la misura in ogni cosa, e non appena si avverte un deterioramento del proprio stato di salute, è necessario abbandonare immediatamente il bagno. Con tali diagnosi, una brusca caduta di temperatura è vietata, quindi da un bagno caldo non dovresti tuffarti in piscina, scendere sotto una doccia di ghiaccio o uscire sulla neve. Il contrasto tra caldo e freddo può causare un peggioramento dell'aritmia. Ogni organismo è individuale, quindi quando una persona si sente bene, ma ha una malattia cardiaca in un'anamnesi, sarà superfluo consultare un cardiologo.

Quando è severamente vietato il vapore?

Con aritmia sotto forma di tachicardia - battito cardiaco accelerato, è severamente vietato. Inoltre non è possibile visitare una sauna o una sauna per coloro che:

  • ha avuto un attacco di cuore;
  • angina pectoris;
  • aterosclerosi;
  • ipertensione;
  • patologia coronarica;
  • trombosi;
  • violazione della circolazione coronarica;
  • aterosclerosi;
  • fibrillazione atriale;

Per un minuto nel bagno, la proporzione di sangue che scorre attraverso il miocardio sale di una volta e mezza o più volte. E nei primi 10 minuti, la fluttuazione dell'impulso sale di un terzo e aumenta di minuto in minuto.

L'aritmia è quasi sempre una conseguenza dei cambiamenti nel sistema cardiovascolare, quindi se si sente una palpitazione cardiaca o, al contrario, la sua diminuzione, non è necessario automedicare e andare a rafforzare il muscolo cardiaco nel bagno turco. Avendo sentito i primi sintomi di aritmia, dovresti consultare immediatamente un medico e potresti sottoporti a un test. Se le malattie cardiache sono già presenti, ma sono in uno stato di remissione, prima di andare al bagno, il consiglio del medico non dovrebbe essere trascurato, poiché in una stanza calda la malattia può peggiorare.

Bagno con tachicardia

Il forte calore, l'umidità, la febbre sono carichi seri, controindicati alle persone con il cuore malato. Un'elevata umidità dà un carico aggiuntivo al sistema cardiovascolare. La sudorazione ad alta umidità è difficile, i processi di termoregolazione sono inibiti.

Come già sappiamo, la temperatura corporea del vapore sale a 38-40 "sorge C e la temperatura degli organi interni (compreso il cuore), aumento della pressione sanguigna e accelera il polso. Ciò è estremamente pericoloso per ipertesi e le persone affette da malattia coronarica, che è caratterizzato da insufficiente afflusso di sangue al miocardio a causa di disturbi della circolazione coronarica.

Le cause della malattia coronarica possono essere aterosclerosi dei vasi coronarici, la violazione del regolamento nervoso (stress), l'ipertensione, l'infiammazione delle arterie coronarie (coronarie), trombosi, embolia.

Malattia cardiaca non meno pericolosa - angina - caratterizzata da dolore parossistico nel cuore o dietro lo sterno a causa di spasmo delle navi coronarie. La causa più comune di spasmo è l'aterosclerosi o spasmo neurogenico in sovraccarico. L'attacco dell'angina pectoris appare di solito dopo uno sforzo fisico. Pertanto, il bagno con la sua scossa per chi soffre di angina è estremamente pericoloso.

Rigorosamente controindicato in caso di insufficienza cardiaca cronica e di persone con eventi congestizi in un circolo ristretto di circolazione sanguigna, ha sofferto di gravi malattie e costretto a stare a letto per lungo tempo.

Particolarmente pericoloso per tutti i nuclei sono i repentini sbalzi di temperatura, che gli addetti ai bagni incalliti amano esporsi. Procedure simili (immersioni in un cumulo di neve o una piscina con acqua fredda quando si esce da una stanza a vapore caldo) sono completamente inaccettabili. Possono essere irto delle conseguenze più negative: sovraccarico del circolo ristretto di circolazione sanguigna, ictus, infarto. Per evitare questi e altri (un attacco di asma cardiaco, edema polmonare) complicazioni pericolose - non esporsi a rischi ingiustificati. Per malattie di questa natura, è severamente vietato visitare un bagno.

Un aumento della temperatura del sangue stimola il muscolo cardiaco. In un minuto la quantità di sangue che scorre attraverso il cuore aumenta in media di più di una volta e mezza. Aumenta anche la frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco. L'impulso è da una a due alle due volte più grande del solito. All'inizio della sessione del bagno, la frequenza del polso aumenta di 20 colpi. Quindi entro 10 minuti. c'è un ulteriore aumento della frequenza cardiaca.

Il calore del bagno aumenta notevolmente tutte le funzioni del sistema cardiovascolare. E un aumento della frequenza cardiaca (tachicardia) può raggiungere 130 battiti al minuto o più. In considerazione del fatto che è pericoloso e indesiderabile per i nuclei (specialmente quelli che hanno subito un infarto) qualsiasi eccesso di frequenza cardiaca, questo aumento può diventare fatale.

In breve, coloro che soffrono di angina pectoris o hanno avuto un attacco di cuore dovrebbero assolutamente abbandonare il bagno (o con un regime di risparmio molto mite). E al minimo i segni di malattia (sensazioni spiacevoli nel cuore, dolore, sensazione di pressione, sensazione di bruciore dietro lo sterno, aritmia improvvisa, tachicardia ecc), interrompere immediatamente l'uso della sauna.

In generale, tutti gli appassionati delle procedure da bagno, così come i principianti (uomini sopra i 60 e le donne sopra i 50 anni), è prima di tutto necessario consultare un medico sulla loro adeguatezza.

Bath è una parte della nostra vita. La sua visita è fissata dai costumi di molte generazioni. Eppure, anche le persone sane prima della prima visita devono consultare un medico, o almeno leggere e-book specializzati e siti come questo. Egli determinerà il regime di usare il bagno. Ciò è particolarmente necessario per le persone che sono attaccate ad esso in età adulta, e coloro che soffrono di qualsiasi malattia.

Bagno e cuore Posso andare in una sauna con un cuore malato.

Forse, nessuno dei campi della medicina è stato trattato in modo così dettagliato nelle pubblicazioni popolari come malattie cardiache e vascolari. Tuttavia, ogni nuovo giorno pone molte domande sia ai pazienti che ai loro parenti: cosa possono, cosa non possono e cosa esattamente rischiamo quando non siamo in grado di negarci piccoli piaceri.

Sauna, sauna e un cuore malato

La conversazione di oggi riguarda le sottigliezze che devono essere prese in considerazione per questo gruppo di pazienti, se decidono di fare un bagno. Ahimè, l'esercito di pazienti con malattie cardiovascolari cresce ogni anno. I medici di tutto il mondo concordano sul fatto che si tratta - un pagamento per il nervo, mangiare carne e stile di vita sedentario, comunemente chiamato civilizzato. E come i cambiamenti nello stile di vita globali non sono attesi nel prossimo futuro, e quindi si basano sulla diminuzione del numero dei casi la crescita non è ri-verificarsi. malattia coronarica, ipertensione, così come i loro effetti - infarto e ictus, claudicatio intermittens, vertebrobasilare - Insufficienza basilare, complicazioni del diabete e di età degenerazione della retina, così come alcune forme di demenza - questo non è un elenco completo delle malattie, in base che sono influenzati dai vasi sanguigni o dal cuore.

Poiché la conseguenza di tutti questi, a prima vista, diversi processi, è una violazione della circolazione del sangue in vari organi, è possibile dare una serie di raccomandazioni generali sulle procedure che influenzano la circolazione del sangue e, in particolare, relative al volo nel bagno. Ma prima - il necessario programma di educazione fisiologica.

La vita intorno a noi è piena di paralleli inaspettati. Osservando tranquillamente il riscaldamento - e improvvisamente raffreddando le batterie del riscaldamento centrale all'inizio della stagione di riscaldamento, si pensa involontariamente alla varietà di incidenti e problemi che attendono i lavoratori nell'economia comunale. Giudicate voi stessi - dovete solo far cadere un po 'di pressione nei tubi, e in uno dei riser, più intasato dalla ruggine, la corrente d'acqua si ferma. Di conseguenza, gli appartamenti con i cittadini meritatissimi iniziano a congelare lentamente, e i residenti esprimono dispiacere. Quando nel tentativo di lavare la pressione del sistema tubo intasato viene sollevata, poi nel prossimo riser eruttazione vapore dalle finestre, sporco all'interno stallatico arancione e spruzzata suoni - arrugginita altro scoppio tubo. Nel frattempo, tutti cercano una squadra di riparazione fallita attraverso il terreno, una pompa usurata potrebbe fermarsi all'altezza della pressione e del carico, che presto tutti i clienti sfortunati riconosceranno immediatamente senza alcuna notifica. Ora l'account è andato avanti per ore, e se le misure decisive sono state rimandate, l'acqua si congela e la casa sarà più facile da ricostruire.

Non è un caso che il professore di Bulgakov, Preobrazenskij, segua dolorosamente le disavventure della sua casa nell'era degli sconvolgimenti sociali, come se per un essere vivente, naturalmente, predisse il fallimento del riscaldamento a vapore. In breve, gli elementi sono elementi.

Tutto quanto sopra - un modello approssimativo del sistema cardiovascolare e dei problemi che ne derivano con l'età. I riser tubolari fungono da arterie principali, cioè vasi dalle pareti spesse, attraverso le quali il sangue si sposta dal cuore alla periferia. Il più grande di questi "riser" è l'aorta. L'assunzione del principale carico idrodinamico della batteria è una rete di numerosi vasi arteriosi responsabili della resistenza al flusso sanguigno - arteriole, il cui diametro nell'uomo è inferiore a un millimetro. I tubi, attraverso i quali il liquido arrugginito ritorna alla pompa, sono analoghi alle vene a parete sottile. La pompa, come è facile intuire, è il cuore, grazie al lavoro delle valvole, pompando il sangue nel sistema e mantenendo la pressione. È vero, i vasi del corpo umano hanno una certa elasticità e, a differenza dei radiatori per il riscaldamento a vapore, possono essere ridotti.

Tuttavia, nel corso degli anni, purtroppo, questa differenza è stata attenuata e la causa principale dei malfunzionamenti sono le abitudini della cattiva gestione "responsabile dello sfruttamento", ovvero noi con voi. Giorno dopo giorno, abbiamo consapevolmente o inconsapevolmente inalare nicotina, rendere omaggio al cibo salato oleosa, preferendo gli arrosti di carni rosse e grassi animali, "indulgere" vodka e consumare più calorie e colesterolo che il vostro corpo è in grado di smaltire.

E come dicevano gli antichi, la goccia acuisce la pietra non con la forza, ma con la frequenza della sua caduta. Nel corso del tempo, uno prima, uno dopo, nella misura di aterosclerosi, i vasi sanguigni sono sigillate e depositate nella parete arteriosa di placca grassi restringe il lume della parete del vaso, o distruggere (Perché non ruggine?).

Dovrebbe, tuttavia, riconoscere che in qualche misura lo sviluppo dell'aterosclerosi è determinato dall'ereditarietà, che è meno soggetta a correzioni rispetto alle nostre abitudini.

Ma il problema principale è che izyazvivsheysya placca può aumentare coagulo di sangue, in grado di bloccare la nave o fuori sede dal sistema di circolazione, o perde recipiente elasticità scoppio con l'aumento della pressione sanguigna, con effetti simili. Il sito del tessuto, che ha ricevuto il sangue da questa nave, immediatamente "soffoca" e dopo qualche lotta per la vita perirà. Nel linguaggio medico, questa tragedia sarà chiamata infarto, cioè la necrosi del sito del tessuto dovuta a una diminuzione del flusso sanguigno. L'intera questione è in quale organo si verificherà la catastrofe.

Il cuore è più incline a tali incidenti, poiché funziona giorno e notte senza interruzioni e di conseguenza richiede una quantità sufficiente di ossigeno che entra con il sangue per gli stessi vasi alterati. Secondo la legge della meschinità, è nei vasi del cuore, le cosiddette arterie coronarie, che si sviluppano in primo luogo le placche aterosclerotiche. Un infarto del muscolo cardiaco (miocardio) che è stato trasferito è necessario per la riabilitazione a lungo termine. Il sito mortale, purtroppo, non può tornare alla vita, ma la sua funzione in una certa misura può assumere i vicini. Se solo il paziente e il medico hanno tratto conclusioni ed eliminato le cause che hanno portato alla violazione del flusso sanguigno.

Come hai già capito, il rischio di fame di ossigeno (ischemia) si verifica se l'erogazione di sangue non corrisponde alle necessità del corpo. Per il cuore, per esempio, una situazione simile è possibile con lo stress fisico ed emotivo, quando il cuore si contrae più spesso e di più. Nei pazienti con ipertensione, il cuore sperimenta costantemente un aumento dello stress, inviando sangue attraverso i vasi affusolati e può rispondere al dolore anche con un leggero sforzo. Non meno pericolo è la rottura della nave alterata nel cervello con un'emorragia (ictus) quando la pressione aumenta.

Tuttavia, un improvviso calo della pressione sanguigna con vasi sanguigni alterati è anche irto di problemi, come mostrato nell'esempio di "riscaldamento", perché a causa del basso flusso sanguigno, gli organi non ricevono ancora abbastanza ossigeno.

Riassumendo tutto quanto sopra, si può concludere che eventuali brusche fluttuazioni di pressione combinate con cambiamenti "legati all'età" nel cuore e nei vasi sanguigni possono significativamente oscurare la vita. Il lavoro fisico pesante, lo stress cronico, l'ansia e gli eccessi alcolici sono i principali fattori che provocano catastrofi vascolari.

Perché abbiamo iniziato questa triste conversazione per quanto riguarda lo stabilimento balneare, che per la maggior parte degli intenditori è un posto tranquillo e pacifico, destinato a riposare l'anima e il corpo? Eppure ogni piroscafo esperto può facilmente ricordare un paio di casi in cui un uomo in un bagno turco non si sentiva bene davanti ai suoi occhi, o addirittura doveva sdraiarsi su una panchina. La maggior parte di questi casi è direttamente correlata all'entrata in un bagno di vapore quando è ubriaco e non richiede un aiuto specializzato, ma dimostra chiaramente il grave fardello che un bagno può avere su un organismo con problemi emodinamici. Infatti, l'espansione termica dei vasi nella stanza del vapore porta non solo ad un aumento del trasferimento di calore, ma anche ad una diminuzione della pressione sanguigna. Per mantenere la pressione allo stesso livello, il cuore è costretto a combattere più spesso e il carico fisico aggiuntivo quando viene piegato da una scopa può portare il numero di battiti cardiaci a uno critico. Lasciando la stanza del vapore, siamo tradizionalmente versati acqua fredda - numerosi vasi del cono della pelle, e la pressione sale. Aggiungete qui la perdita di liquido nella stanza del vapore con il sudore e la successiva abbondante bevanda nella sala d'attesa - ci sono delle fluttuazioni nell'ambiente interno del corpo, paragonabili a un lavoro fisico pesante. Cosa dovrei fare?

È possibile fare il vapore in sauna o sauna con stenocardia?

Le controindicazioni assolute per visitare il bagno turco sono farmaci quotidiani incontrollati o aumenti costanti della pressione sanguigna, frequenti attacchi di vertigini con perdita di coordinazione dei movimenti nei pazienti anziani e il cosiddetto Angina instabile.

Angina pectoris è un dolore al petto, tipico per la distruzione delle arterie del cuore, torneremo alla sua descrizione. E instabile significa che il primo a sorgere o cambiare il personaggio negli ultimi tempi, aumentato, con attacchi frequenti o non suscettibili di terapia. Questo tipo di dolore può indicare la formazione di un trombo nell'arteria coronaria e, insieme alle condizioni di cui sopra, è un'indicazione per il ricovero in ospedale. In tutti gli altri casi, la decisione sull'ammissibilità dell'aumento del bagno dovrebbe essere presa da un medico, tenendo conto delle caratteristiche del paziente. Ci limiteremo a una serie di raccomandazioni generali.

In primo luogo, è difficile ricordare che la salvezza delle persone che affogano è il lavoro di annegamento, in casi estremi, delle loro famiglie. Per quanto riguarda questa situazione - essere in allerta, e in caso di un minimo sospetto di una malattia cardiaca, rinviare tutti i casi, andare dal medico. E prima di scoprire tutte le circostanze, rimanda i casi che richiedono uno sforzo fisico e fai un'escursione nel bagno turco. Se gli attacchi di dolore nel cuore o "salti" della pressione arteriosa hanno già avuto luogo, prova a fornire spiacevoli sorprese. Prenditi cura della fiala di nitroglicerina (con l'angina è molto più efficace di validol), e quelli che soffrono di aumento della pressione sanguigna - circa la disponibilità di un farmaco abbinato al medico. Cerca di non visitare il bagno da solo, prima di scoprire la posizione del telefono. In un bagno privato, non è fuori luogo avere un dispositivo per misurare la pressione sanguigna.

In secondo luogo, conosci te stesso. Ascolta il tuo corpo, abbi pietà di lui. Il bagno turco non è uno stadio, Non cercare di impostare i record per il soggiorno più lungo sullo scaffale più alto o rubando il vapore per scottare le orecchie. Ai primi segni di malessere, smetti di sudare, lascia il bagno turco e dopo una doccia calda rilassati nello spogliatoio. Ricordalo circa il terzo dei pazienti il ​​primo attacco di angina porta allo sviluppo di infarto miocardico, spesso fatale. Vale la pena tentare il destino?

A proposito, se hai deciso di fornire il primo soccorso a una persona che si ammala dopo aver lasciato il bagno turco, non provare immediatamente a fare un massaggio cardiaco indiretto e una respirazione artificiale. Guidato da una visione in televisione "pronto soccorso" e con zelo si mise al lavoro, si può complicare notevolmente il lavoro del team medico, rompendo un paio di costole o una persona per pompare il contenuto dello stomaco nel tratto respiratorio. Pertanto, ti consigliamo di leggere la letteratura in anticipo. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, puoi fare a meno di un'azione così decisiva. La vecchia regola è che hai sempre un paio di secondi per controllare il tuo polso e raccogliere i tuoi pensieri.

Successivamente, dovresti controllare l'impulso della "vittima" e nella maggior parte dei casi viene rilevato. In questo caso, dovresti mettere il paziente a pancia in giù, girando la testa a sinistra e posizionando la mano destra sulla tempia destra con il lato posteriore, piegando la mano destra ad angolo retto. In una situazione del genere, una persona incosciente non è minacciata da torsione e soffocamento della lingua - la causa più comune di morte in questa situazione. Ora chiama la squadra medica, ferma la corsa tra gli spettatori, isola gli entusiasti entusiasti che sanno "come dovrebbe" - e puoi considerare la questione.

Se l'infarto o ictus non è stato prevenuto, quindi la prognosi (possibilità) è molto meglio per coloro che vengono rapidamente consegnati a un istituto medico. Gli scienziati britannici hanno recentemente scoperto che sono più veloci nel cercare aiuto e, di conseguenza, coloro che più realisticamente immaginano la natura del dolore nella sconfitta del cuore sono trattati in precedenza. Parallelamente, si è scoperto che la "nazione illuminata della gente di mare" nel suo complesso è molto vaga, perché e come fa male il cuore, attingendo alla conoscenza dei film di Superman e basandosi su pregiudizi comuni.

Poiché in questa situazione la conoscenza è davvero una forza, è necessario ricordare ancora una volta le principali caratteristiche dell'angina pectoris: il dolore nella fame di ossigeno nel cuore. Contrariamente alla credenza popolare, la coscienza di solito non è persa. Il dolore della natura compressiva (in realtà, in latino "angina" ed è la compressione del cuore) si verifica proprio nel mezzo del petto, dietro lo sterno, costringendo temporaneamente il lavoro a fermarsi. A volte il dolore è dato alla mano sinistra. Ritardato per decine di minuti, l'attacco di tale dolore, che non si indebolisce dopo l'assunzione di nitroglicerina, richiede il ricovero immediato con sospetto di infarto del miocardio.

Nonostante tutte le difficoltà, il carico sulla circolazione sanguigna può essere controllato. Questo è particolarmente importante per i pazienti con cardiopatia ischemica. medici baltici hanno dimostrato che la natura della reazione del sistema cardiovascolare per visitare il vapore dolce non differisce sostanzialmente da malati e sani - solo nei pazienti con infarto miocardico, aumentando e diminuendo la pressione più pronunciata.

In ogni caso durante il dosaggio del bagno di carico - un rimedio ideale. Per il dosaggio dello stesso carico, è necessario controllare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. La pressione nella vita di tutti i giorni viene controllata indirettamente, cioè misurata in un bracciale che viene applicato al braccio sopra l'arteria e pizzicato. Nel momento in cui la pressione nella cuffia viene confrontata con la pressione nell'arteria, il sangue inizia a fluire attraverso la nave. Questa è la cosiddetta pressione sistolica, nella vita quotidiana chiamata pressione cardiaca, che non deve superare 140 mm Hg. Art. Quando la pressione del bracciale cade in modo che il bracciale cessa completamente per comprimere l'arteria e fermare toni sul vaso auscultato, la pressione diastolica è la stessa che non dovrebbe superare i 95 mm Hg. e, secondo le ultime raccomandazioni, anche 90 mm Hg. Art.

Per valutare il polso in te stesso o nell'inconscio, pratica la ricerca della posizione del battito dell'arteria. Di solito, l'impulso è determinato sul lato palmare del polso vicino alla base del pollice o sul lato del pomo d'Adamo sul collo. Prova a trovare il polso con le punte del medio e l'indice (non grande!). Cercando di sentire l'impulso sul collo, non premere forte il vaso, altrimenti si possono provocare vertigini e svenimenti. È importante imparare a trovare e contare rapidamente l'impulso, poiché la frequenza cardiaca diminuisce rapidamente dopo il carico. Pertanto, si consiglia spesso di contare l'impulso in 15 secondi e moltiplicare il risultato per 4. In caso di difficoltà, è possibile utilizzare uno dei tanti dispositivi portatili. Per una persona sana, la frequenza cardiaca massima consentita è di circa 220 battiti al minuto meno l'età. Ad esempio, per una persona di 40 anni, questo è di 180 battiti al minuto. A proposito, la frequenza cardiaca ottimale per l'esercizio è del 70% del massimo. La scelta della frequenza cardiaca ottimale per l'esercizio per il paziente cardiovascolare è complicata e pertanto viene eseguita da un medico.

Di solito critico è la frequenza che provoca angina o altri sintomi. Ad esempio, se il paziente avverte dolore al petto durante l'esercizio di stress test su un medico 'tapis roulant "presso il polso 136, e sarà il limite, e quando si visita il polso vapore non dovrebbe raggiungere un livello pericoloso. A volte puoi ricordare le sensazioni che accompagnano l'approccio al limite pericoloso, in modo da poter controllare il tuo stato senza un cronometro.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al polso dei pazienti che assumono beta-bloccanti dall'ipertensione e dall'angina pectoris, che riducono la frequenza cardiaca.

La sudorazione abbondante nel bagno porta alla perdita di liquidi e all'ispessimento del sangue. Aumento del rischio di coaguli di sangue e, quindi, di incidenti vascolari. Pertanto, il recupero del volume del fluido è una parte importante della prevenzione. Ricorda solo che le bevande alcoliche paralizzano i vasi sanguigni e costringono il cuore a lavorare con l'aumento della pressione per mantenere la pressione sanguigna.

Come dicevano gli antichi, l'avvertito è armato. Ricordare che i pezzi di ricambio e le riparazioni preventive per il cuore e i vasi sanguigni in natura non sono forniti, a differenza di tubi, batterie e pompe. La tua salute è nelle tue mani. Sii sano!

Saremo molto grati se lo condividerai nei social network

È possibile fare il bagno con la tachicardia

È possibile che una persona con aritmia salga in un bagno?

Puoi visitare il bagno con l'aritmia. Con l'IHD, generalmente aiuta ed è necessario per la prevenzione. Ad un'aritmia, ad esempio nelle fabbriche, nei negozi caldi, il corpo reagisce in modo difensivo. Cioè, fa caldo e lui inizia a inseguire il sangue in modo che sia più facile. È qui che iniziano i giochi di cuore (tagli). E nel bagno c'è un'azione diversa. Lì, al contrario, dal riscaldamento della pelle e tutto all'interno è rilassato, per così dire. Il sangue circola molto più libero e rilassato. Ci sono naturalmente alcuni ma. Non è necessario saltarci dentro con il gelo. Il bagno non deve usare la temperatura di 90 gradi e scottarlo bene con tutta l'acqua bollente. E non è necessario esserci dentro in una sola chiamata, più di 10 minuti. Dobbiamo andare al bagno morbido preparato. È meglio, ad esempio, se qualcuno ti ha già lavato. Quindi, fare tutto è ragionevole e anche guarire. E se hai il tuo bagno e il tuo corpo è abituato alle sue visite, allora in generale non ci sono problemi con l'osservazione di questi, ma.

l'autore della domanda ha scelto questa risposta al meglio

Aggiungi al link selezionato

Non è vietato entrare nel bagno di vapore. Se intendi un bagno russo o una sauna ad alta temperatura, probabilmente l'inizio della morte nel processo di assunzione delle procedure da bagno. Puoi consigliare la cottura a vapore in un bagno russo nel bagno turco. Parres a una temperatura bassa di 50 gradi e umidità dell'aria intorno al cento percento. Per fare questo, lo stabilimento balneare deve essere ben isolato, il cosiddetto stabilimento balneare, che trattiene bene il vapore. Le pareti e i bagni del soffitto versano l'acqua calda, per aumentare l'umidità. Piacevoli procedure da bagno.

Aggiungi al link selezionato

Esporrà l'abete [24.7K]

Grazie per le specifiche. - 3 anni fa

più di un anno fa

Non puoi Con un bagno devi stare attento. Nella stanza del vapore c'è un forte stress al cuore, anche in una persona sana. Per il lavaggio nella vasca da bagno è necessario preparare bene la stanza, calda in modo uniforme. È sempre necessario monitorare la tua salute. Sfortunatamente le stanze del vapore finiscono per persone con una diagnosi di aritmia. Inoltre, con l'aritmia non è raccomandato l'uso di cibi piccanti e persino di tè forte. La malattia è grave. Con le misure necessarie, le persone vivono con un'aritmia ad un'età molto avanzata.

Aggiungi al link selezionato

E 'possibile avere un bagno di vapore nell'ipertensione?

Vaporizzare in un bagno e visitare una sauna è stato a lungo considerato benefico per la salute. Sfortunatamente, non per tutte le persone e non in tutte le situazioni. Ad esempio, ipertensione, avente nella fase iniziale della malattia, i medici vieta unicamente l'accesso ai bagni e saune dovuto al fatto che l'aria umida e vapore ad alta temperatura possono peggiorare le condizioni del paziente e portare ad effetti indesiderati, e talvolta a morte (morte persona). Sebbene numerosi studi dimostrino che nella prima o nella cosiddetta fase iniziale dell'ipertensione, quando l'ipertensione non va oltre il livello critico, puoi andare alla sauna e alla sauna.

Gli esperti dicono

Nel corso di numerosi studi nel campo della medicina, è emerso che le persone con una pressione maggiore sono colpite da saune con aria secca e bagni di vapore umidi in modi diversi.

Lo stato e lo stato di salute dei pazienti ipertesi è significativamente diverso da quello che visita. Quindi, un bagno bagnato può causare cambiamenti molto tangibili nel funzionamento del sistema circolatorio. L'alta umidità e l'aria calda provocano in senso letterale il cuore a contrarsi più forte, naturalmente, aumenta la pressione. Il sangue inizia ad agire più attivamente e questo porta al fatto che i capillari si espandono, e poiché il volume di sangue rimane invariato, il cuore deve pomparlo più intensamente. Con l'aumento della pressione, il muscolo cardiaco è costretto a contrarsi più spesso e, quindi, a velocizzare il flusso sanguigno.

Di conseguenza, i processi metabolici che si verificano nel sistema cardiaco vengono violati. L'impulso è in aumento. È dimostrato che quando la frequenza cardiaca sale a 160 battiti al minuto, il muscolo cardiaco non si sente il modo migliore. Anche dopo che la persona ha già lasciato il bagno turco, il ritmo cardiaco ancora per molto tempo non può arrivare a uno stato normale.

Ora consideriamo l'opzione quando l'uomo iperteso visita una sauna con aria secca. Gli esperti sostengono che la sauna ha un effetto molto parsimonioso sul funzionamento del sistema circolatorio e, in particolare, sul lavoro del cuore. Fondamentalmente, il polso con l'azione di aria calda secca raramente aumenta più di 120-130 battiti al minuto, e questo non influenza i processi fisiologici degli effetti nocivi. Circa mezz'ora (a volte un po 'di più) richiede che il cuore lavori allo stesso ritmo.

Un fatto interessante: i medici hanno sviluppato tecniche speciali per i cosiddetti bagni con un effetto curativo per le persone che hanno la pressione alta. Naturalmente, in un certo numero di casi, i medici sono "riassicurati" e sostengono che per molto tempo nella stanza del vapore non può esserci ipertensione. Tuttavia, con un trattamento ben scelto, puoi viziarti con uno stabilimento balneare.

Controindicazioni

L'ipertensione del secondo e del terzo stadio è una controindicazione per visitare bagni e saune. Le persone con una diagnosi del genere non possono andare al bagno. Tutti sanno che nella stanza del vapore la temperatura del corpo umano aumenta drammaticamente, e questo comporta un cambiamento nella temperatura degli organi interni, incluso il muscolo cardiaco. Da qui l'aumento della pressione. Per i pazienti ipertesi, un tale cambiamento nel regime di temperatura può diventare deplorevole. La più piccola cosa che può accadere è una perdita di coscienza per un breve periodo. Peggio ancora, se una persona ha serie complicazioni, per esempio infarto del miocardio, insufficienza renale o ictus.

Spesso, mentre si visita il bagno, si apre il sanguinamento dal naso. Il sanguinamento è così forte che solo i medici possono fermarlo.

Le persone che hanno l'ipertensione nella fase iniziale (1 ° grado) andare al bagno e medici curanti non vietare la sauna, ma solo nel caso fino a questo punto in pazienti mantenuti per lungo tempo una buona salute e non ha avuto colpi d'ariete.

Tuttavia, prima di andare al bagno, è assolutamente necessario consultare un terapeuta.

È importante ricordare che frequentare un bagno turco può portare a una crisi ipertensiva.

Raccomandazioni generali per i pazienti ipertesi

Oltre alle raccomandazioni fornite dal terapeuta del trattamento, le persone con una diagnosi di ipertensione devono rispettare regole come:

  • Alla vigilia della visita di una sauna o di un bagno, una persona dovrebbe misurare le letture della pressione, se gli indici sono normali, quindi non ci sono controindicazioni per le procedure del bagno.
  • Il paziente deve sempre prendere un farmaco che abbassa la pressione sanguigna di misurazione del dispositivo (tonometro), ed i farmaci di cardiologia di destinazione quando un bagno di vapore necessario.
  • Per escludere il surriscaldamento della testa, è necessario essere in un bagno di vapore in un tappo speciale.
  • L'ipertensione non dovrebbe andare da solo al bagno turco, dovrebbero sempre stare vicino a un'altra persona, in modo che in caso di un attacco di crisi ipertensiva, potrebbe fornire un tempestivo aiuto di emergenza.
  • L'ipertensione non è raccomandata dopo un bagno di vapore per saltare in piscina con acqua fredda o fare una doccia fredda, perché a causa di tali azioni, la pressione sul muscolo cardiaco aumenta di molteplice. L'ipotermia acuta può causare dolore al cuore o fastidio allo sterno, poiché il battito del cuore è molto accelerato.
  • È importante monitorare la temperatura nella stanza del vapore e non consentire un innalzamento superiore a 50 ° C con un'umidità superiore all'80%, ed è consentito portare la temperatura a 90 ° C se l'umidità è del 15-20%.
  • Il tempo di permanenza nel bagno turco dovrebbe essere limitato e, in aggiunta, gradualmente aumentato alla successiva entrata. È semplicemente inaccettabile parare "alla perdita dell'impulso".
  • Nell'intervallo tra le visite al bagno turco, è necessario riposare sdraiati o seduti in una stanza con una buona ventilazione.
  • Prima di andare allo stabilimento balneare non puoi mangiare in abbondanza (mangiare troppo).
  • Bere alcolici, così come fumare mentre si fa il bagno è severamente proibito.
  • Puoi bere tè sudorifero e decotti alle erbe, strofinare con composti medicinali, ma solo se il medico lo consente. A proposito, è noto che un decotto a base di erbe abbassa la pressione e l'altro al contrario lo solleva, quindi è necessario conoscere esattamente l'effetto delle bevande medicinali, in modo che non si verifichino situazioni impreviste.

Riassumendo quanto sopra, si può concludere che quando l'ipertensione è autorizzata a visitare la sauna e la sauna è possibile, ma i pazienti devono seguire scrupolosamente le raccomandazioni del terapeuta e non trascurare questi suggerimenti.

Compatibilità dell'ipertensione e del bagno

Il bagno russo è il miglior rimedio e rimedio per molte malattie. Gli scienziati hanno ragionevolmente dimostrato che le procedure per il bagno sono un eccellente simulatore per il sistema cardiovascolare dell'uomo. I forti sbalzi di temperatura fanno contrarre le navi e poi si rilassano.

A prima vista, la compatibilità delle procedure di bagno e ipertensione è altamente discutibile. Posso fare il bagno con l'ipertensione? Cosa succede nel corpo quando si visita un bagno turco?

Sotto l'influenza del calore del bagno, i vasi umani si dilatano, il che porta ad un'accelerazione della circolazione sanguigna e del flusso linfatico. Visivamente, questo è caratterizzato da arrossamento della pelle. A questo punto, i vasi sono ingranditi di quasi 2 volte più grandi delle solite dimensioni. Ciò indica che fino al 40% in più di sangue può passare attraverso di loro.

Nelle navi più piccole, i capillari, la cui superficie totale nel corpo umano è normalmente di 800 metri quadrati. cm, con l'espansione, aumenta anche la capacità. Il sangue scorre dal centro verso la periferia. Ciò facilita il lavoro del cuore e addestra le navi. Pulse, con la corretta osservanza del dosaggio del tempo nel bagno turco, aumenta a 125 battiti al minuto.

Come ogni medicina, un bagno può diventare un veleno con eccessivo zelo. Tutto dovrebbe essere con moderazione.

Un po 'di storia

La storia dello stabilimento balneare ha lo stesso numero di anni che il numero di anni è calcolato per l'umanità, che ha imparato a usare il fuoco. La storia dello stabilimento balneare ci ha raggiunto attraverso miti e leggende. L'effettiva conferma dell'esistenza di bagni diversi migliaia di anni fa erano scavi archeologici in varie parti del mondo.

Così, negli habitat delle tribù Maya in America Centrale, sono stati trovati resti di edifici, prototipi di bagni moderni risalenti al 2000 aC. La prima menzione scritta delle procedure di bagno era la cronaca di Erodoto, in cui nel 450 aC si fece un ingresso su un'interessante usanza scita.

Fu costruito un edificio simile a una yurta. Diversi pali, collegati ad un'estremità, erano coperti da un materiale simile al feltro. Sul pavimento, nel mezzo della tenda improvvisata giacevano pietre piatte, hanno installato una caldaia con un brodo bollente di varie erbe medicinali. Periodicamente lanciava pietre, riscaldate in un fuoco fuori dalla tenda. Come risultato, si è formato vapore, che satura l'aria con i phytoncides.

La prima menzione scritta del bagno russo si trova negli annali del 9 ° secolo. E nel 1733 il bagno ricevette l'approvazione ufficiale e il permesso di esistere dall'ufficio medico. A proposito, era vietato bere alcolici nella vasca da bagno.

I bagni russi tradizionali erano di diverse varietà: "in nero", "in bianco" e all'interno di una stufa russa. Nei bagni "in nero", direttamente sul pavimento, fu costruito un focolare aperto che riscaldava non solo l'aria della stanza, ma riscaldava anche le sue pareti.

Il fumo del fuoco usciva da una porta aperta o da uno speciale foro nel soffitto. Nello stabilimento balneare c'era un riscaldatore e c'era una caldaia per riscaldare l'acqua. Allo stato attuale, i bagni di questo tipo sono usati solo come intrattenimento esotico.

Bagno "in bianco" # 8212; questa è una variante del bagno, a cui tutti siamo abituati. C'è un bagno turco con un riscaldatore e un forno per il riscaldamento dell'aria, una lavanderia e una sala di riposo. Nei tempi antichi, la stufa veniva riscaldata con legna da ardere. Attualmente ci sono forni elettrici.

E piuttosto un'opzione esotica - una sauna all'interno di una stufa russa. Il forno era riscaldato, l'acqua era riscaldata in ghisa. Poi le ceneri del forno furono raschiate e poi la paglia fu sparsa là. Tutto - il bagno turco è pronto! Nel forno, anche la scopa al vapore.

Troverete un elenco di compresse di ipertensione proprio qui.

I nostri antenati consideravano il bagno un potente rimedio. Anche si è creduto che se il paziente non ha aiutato il bagno, quindi niente aiuterà.

Il bagno e l'ipertensione sono compatibili?

Compatibile o no? Questa domanda interessa molti russi. Dopo aver visitato il bagno non è solo una procedura igienica, ma una tradizione nazionale. L'uso di calore e vapore sul sistema cardiovascolare del corpo non può essere sopravvalutato. In questo caso è valido anche il comandamento "Non nuocere".

La sauna (sala vapore) è decisamente controindicata per i pazienti con ipertensione di grado 3. A 1 e 2 gradi di malattia, le procedure del bagno contribuiranno a migliorare le condizioni generali del corpo nel suo insieme e in particolare i vasi. Ma il sostegno del medico curante è ancora utile. Dopotutto, oltre all'ipertensione, il paziente può avere altre malattie concomitanti (ad esempio il diabete mellito).

Bagno con ipertensione 2 gradi è permesso. Ma è necessario prendere in considerazione la frequenza delle crisi ipertensive. il livello di pressione al mattino e alla sera, la frequenza del polso, ecc. Questo determina la possibilità e la durata della visita al bagno turco. Per i pazienti con ipertensione di 1 grado in assenza di manifestazioni di cattiva salute, il bagno non solo non è pericoloso, ma anche utile.

Qual è il pericolo delle procedure di bagno per i pazienti ipertesi? Prima di tutto, il comportamento analfabeta di un paziente in un bagno può provocare una crisi ipertensiva.

Influenza negativa dell'ipertensione su vari organi e sistemi del corpo umano

Regole di comportamento nella vasca da bagno per i pazienti con ipertensione:

  • Prima di visitare il bagno, è necessario misurare la pressione sanguigna con un tonometro. Se è più alto del solito, la visita al bagno dovrebbe essere posticipata.
  • Il giorno della visita al bagno non dovrebbe mangiare strettamente. Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile e non più tardi di 2 ore prima del bagno turco.
  • Dovresti avere medicine per ridurre la pressione nel tuo bagno e un tonometro - per i casi di emergenza.
  • È meglio se una persona che soffre di ipertensione andrà da un partner con un partner che è a conoscenza dei problemi di salute della sua controparte.
  • Quando sei nella stanza del vapore, devi usare uno speciale berretto di feltro sulla testa per evitare il surriscaldamento.
  • Per ripristinare l'equilibrio del fluido nel corpo, è necessario bere acqua pura o tisane nelle procedure di balneazione, che non sono reazioni allergiche e inadeguate da parte del corpo.
  • Le bevande alcoliche prima, durante e dopo il bagno sono severamente proibite. Il divieto riguarda assolutamente qualsiasi tipo di alcol, indipendentemente dalla sua forza.
  • Per i pazienti ipertesi, il rapporto tra temperatura e umidità nella stanza del vapore è molto importante:
    1. a un'umidità superiore all'80%, la temperatura nella stanza del vapore non deve superare i 50 gradi;
    2. con un'umidità di circa il 15%, la temperatura può essere di circa il 90%.
  • Il tempo trascorso nel bagno turco dovrebbe essere aumentato gradualmente, a partire da 3 minuti e in base allo stato di salute. In questo caso, non dimenticare che quando nel bagno di vapore per più di 20 minuti il ​​corpo perde una quantità catastrofica di liquido. La sua disidratazione arriva, il sangue diventa più denso, la pressione sale bruscamente. Questo è un grande rischio di ictus o infarto.
  • L'ipertensione non può essere immessa nell'acqua fredda dopo un bagno di vapore o versata con acqua ghiacciata. L'opzione migliore è una doccia calda.
  • Riposare dopo che il bagno turco dovrebbe essere in una stanza ben ventilata, preferibilmente - sdraiato. Dopo una lunga permanenza nel bagno turco, il riposo dovrebbe essere di almeno 30 minuti. Durante questo periodo, le navi ripristinano il loro stato originale dopo l'espansione.

Qui sono descritti i metodi per prevenire l'ipertensione, che contribuirà alla stabilizzazione della condizione umana.

Cosa è utile per l'aloe nell'ipertensione e possibili controindicazioni # 8212; leggi il link

Aritmia e bagno

Carico del bagno sul cuore

Bagno assolutamente inammissibile dopo un infarto, con angina pectoris, aritmia, ipertensione del secondo e terzo grado e aterosclerosi dell'aorta e vasi coronarici.

Il forte calore, l'umidità, la febbre sono carichi seri, controindicati alle persone con il cuore malato. Un'elevata umidità dà un carico aggiuntivo al sistema cardiovascolare. La sudorazione ad alta umidità è difficile, i processi di termoregolazione sono inibiti.

Come già sappiamo, la temperatura corporea nella stanza del vapore sale a 38-40 ° C. Anche la temperatura degli organi interni (compreso il cuore) aumenta, la pressione sanguigna aumenta e l'impulso aumenta. Questo è estremamente pericoloso per ipertesi e le persone che soffrono di cardiopatia ischemica, che è caratterizzata da insufficiente afflusso di sangue al miocardio a causa di disturbi della circolazione coronarica.

Le cause della malattia coronarica possono essere aterosclerosi dei vasi coronarici, la violazione del regolamento nervoso (stress), l'ipertensione, l'infiammazione delle arterie coronarie (coronarie), trombosi, embolia.

Malattia cardiaca non meno pericolosa - angina - caratterizzata da dolore parossistico nel cuore o dietro lo sterno a causa di spasmo delle navi coronarie. La causa più comune di spasmo è l'aterosclerosi o spasmo neurogenico in sovraccarico. L'attacco dell'angina pectoris appare di solito dopo uno sforzo fisico. Pertanto, il bagno con la sua scossa per chi soffre di angina è estremamente pericoloso.

Rigorosamente controindicato in caso di insufficienza cardiaca cronica e di persone con eventi congestizi in un circolo ristretto di circolazione sanguigna, ha sofferto di gravi malattie e costretto a stare a letto per lungo tempo.

Particolarmente pericoloso per tutti i nuclei sono i repentini sbalzi di temperatura, che gli addetti ai bagni incalliti amano esporsi. Procedure simili (immersioni in un cumulo di neve o una piscina con acqua fredda quando si esce da una stanza a vapore caldo) sono completamente inaccettabili. Possono essere irto delle conseguenze più negative: sovraccarico del circolo ristretto di circolazione sanguigna, ictus, infarto. Per evitare questi e altri (un attacco di asma cardiaco, edema polmonare) complicazioni pericolose - non esporsi a rischi ingiustificati. Per malattie di questa natura, è severamente vietato visitare un bagno.

Un aumento della temperatura del sangue stimola il muscolo cardiaco. In un minuto la quantità di sangue che scorre attraverso il cuore aumenta in media di più di una volta e mezza. Aumenta anche la frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco. L'impulso è da una a due alle due volte più grande del solito. All'inizio della sessione del bagno, la frequenza del polso aumenta di 20 colpi. Quindi entro 10 minuti. c'è un ulteriore aumento della frequenza cardiaca.

Il calore del bagno aumenta notevolmente tutte le funzioni del sistema cardiovascolare. E un aumento della frequenza cardiaca (tachicardia) può raggiungere 130 battiti al minuto o più. In considerazione del fatto che è pericoloso e indesiderabile per i nuclei (specialmente quelli che hanno subito un infarto) qualsiasi eccesso di frequenza cardiaca, questo aumento può diventare fatale.

In breve, coloro che soffrono di angina pectoris o hanno avuto un attacco di cuore dovrebbero assolutamente abbandonare il bagno (o con un regime di risparmio molto mite). E al minimo i segni di malattia (sensazioni spiacevoli nel cuore, dolore, sensazione di pressione, sensazione di bruciore dietro lo sterno, aritmia improvvisa, tachicardia ecc), interrompere immediatamente l'uso della sauna.

In generale, tutti gli appassionati delle procedure da bagno, così come i principianti (uomini sopra i 60 e le donne sopra i 50 anni), è prima di tutto necessario consultare un medico sulla loro adeguatezza.

Bath è una parte della nostra vita. La sua visita è fissata dai costumi di molte generazioni. Eppure, anche le persone sane prima della prima visita devono consultare un medico, o almeno leggere e-book specializzati e siti come questo. Egli determinerà il regime di usare il bagno. Ciò è particolarmente necessario per le persone che sono attaccate ad esso in età adulta, e coloro che soffrono di qualsiasi malattia.

Sauna - Balneo-idroterapia nel trattamento delle malattie cardiovascolari

Pagina 8 di 8

La sauna, come fattore terapeutico per i pazienti cardiaci, è ampiamente discussa nella letteratura medica. Il suo effetto sulla sani e malati, e molto studiato a fondo questo problema in un gran numero di opere di ricercatori nazionali ed esteri, la generalizzazione che viene presentato in opere speciali e rassegne [Novikov LS 1985, et al.]. A questo proposito, ci concentreremo solo sui cambiamenti nei sistemi corporei che sono fondamentali nella patogenesi delle più comuni malattie del sistema cardiovascolare.

La base fisica della procedura sauna è l'azione di aria secca ad alta temperatura (fino a 90-100 ° C) e successivo raffreddamento in aria o in acqua a temperature molto più basse (doccia, piscina, lago).

L'effetto alternato del calore e del raffreddamento è indubbiamente di interesse per la tempra e l'allenamento del sistema cardiovascolare e, di conseguenza, per il trattamento dei pazienti cardiaci.

L'effetto sull'aria delle alte temperature e il successivo raffreddamento portano ad una significativa ristrutturazione del funzionamento del sistema cardiovascolare, dell'apparato respiratorio, del bilancio idrico-salino, del metabolismo e del sistema nervoso. Esposizione ad alte temperature accompagnata da un aumento della pelle e la temperatura corporea interna, capillari dermici estensione riflesso ed arteriole, aumentando il loro apporto di sangue e aumento del flusso sanguigno in essi, l'apertura di anastomosi arterovenose. Così, alla portata alta temperatura degli arti superiori ed inferiori è di 60 ml / min per 100 g di tessuto nelle dita - 150 ml / min, cioè maggiore di 70 volte rispetto al flusso sanguigno al freddo (2 ml / min.)..

La riduzione della resistenza periferica complessiva dei vasi è accompagnata da una diminuzione della pressione sanguigna, un aumento della frequenza cardiaca (del 30-80 e del 100% del valore di base) e del volume sanguigno minuto. Tuttavia, il carico sul cuore, nonostante l'aumento del rilascio minuto, secondo alcuni autori, è piccolo a causa della diminuzione della resistenza periferica (postcarico). I costi energetici durante un soggiorno di 10 minuti nel riscaldatore della sauna non superano quelli per una mezz'ora di cammino a passo moderato o quando sono caricati su un ergometro da bicicletta da 60 volt [Richter G. 1978].

La situazione opposta si verifica quando l'esposizione a basse temperature, che può portare ad un forte aumento della resistenza periferica totale dei vasi sanguigni, pressione sanguigna e interruzione della funzione del miocardio contrattile. Ecco perché il raffreddamento dopo una permanenza nella camera termica della sauna non dovrebbe essere forte, è necessario solo per stabilire l'equilibrio termico nel corpo. Inoltre, in alcuni pazienti, durante il raffreddamento possono verificarsi reazioni spastiche non solo periferiche, ma anche coronarie, che sono state registrate nello studio dell'ECG [Alexander S. 1974].

Quando si utilizza alta sauna temperature (al di sopra 60-75 ° C), soprattutto per i soggiorni più lunghi in esso (1- 2 ore), anche in persone sane possono sviluppare gravi complicazioni con edema diritto di sovraccarico del ventricolo polmonare, ischemia visceri - rene, fegato, violazione della circolazione sanguigna del cervello, che è particolarmente sfavorevole negli anziani. In caso di surriscaldamento dovuto a eccessiva vasodilatazione periferica, possono verificarsi capogiri, tachicardia e collasso. Sull'ECG viene registrata l'inversione del dente T e l'offset dell'S-T disturbo del ritmo del cuore.

A temperatura moderata in una camera di riscaldamento (non superiore a 80- 90 ° C) e brevi in ​​esso (non più di 10 minuti) è impostato miglioramento dei processi microcircolazione: diametro crescente periferico delle arteriole e aumentare il tasso di volume del flusso sanguigno capillare [Winterfeld N. et al. 1983], una diminuzione della viscosità del sangue e dell'aggregazione piastrinica in pazienti con malattia coronarica [Karasoja R. 1971]. Quando una permanenza più lungo nella camera di riscaldamento assieme periferica eccessiva dilatazione vascolare e rallentamento del flusso sanguigno in essi è stato un aumento della viscosità ematica e aggregazione piastrinica.

Le informazioni sulle variazioni dell'ECG dopo sauna in persone sane e pazienti, in cui la sauna è stata utilizzata per scopi medici, sono contraddittorie. È segnalato come l'assenza di cambiamenti nell'ECG, così come le violazioni significative dell'attività bioelettrica del miocardio. Numerosi ricercatori hanno notato, anche in buona salute bradicardia gente aspetto, extrasistoli ventricolari, e altre aritmie [Luurite O. Y. 1980] ischemia subendothelial dopo l'esercizio eseguito dopo la sauna [Poolone A. M. et al. 1980]. Ci sono indicazioni che la comparsa di aritmie sopraventricolari, alterazioni ischemiche, o la scomparsa delle prove precedentemente disponibili dei cambiamenti ischemici dopo una sauna in pazienti con malattie cardiovascolari [Luurite O. Y. 1980]. La discrepanza dei dati può essere spiegata, in primo luogo, dalle diverse condizioni della procedura di sauna (temperatura dell'aria, durata, tipo di raffreddamento, ecc.).

Abbiamo studiato l'effetto della sauna sulla pressione arteriosa, frequenza cardiaca, ECG, la tolleranza all'esercizio in 15 uomini sani di età 35-45 anni, e 41 pazienti con ipertensione essenziale e stadio 1B IIa all'età di 30-58 anni [Sorokin EI, etc.. 1983].

temperatura della camera termica al centro era 78 ° C, il primo ripiano 56-64 ° C, nel secondo - 65-75 ° C, il terzo - 76-85 ° C a 15-20% di umidità relativa. Le reazioni di risposta del sistema cardiovascolare (iperemia cutanea, abbassamento della pressione sanguigna, aumento della frequenza cardiaca e sudorazione) sono comparsi solo nel 3-4 ° minuto della permanenza nella camera termica. Per mantenere e migliorare queste reazioni da 2-3 minuti Procedura sauna era gradualmente aumentato temperatura, che dopo 5-6 minuti di esposizione ai primi pazienti mensola passati al secondo, il tempo di permanenza totale nella camera termica non superava 10 min a 5 e il primo passaggio -7 minuti sul secondo scaffale al secondo approccio. Dopo la terza chiamata alla camera termica per 5-6 minuti, non solo durante la prima, ma in procedimenti successivi nella metà dei pazienti e individuo sano v'è un mal di testa, vertigini, debolezza, letargia, sensazione di disagio.

La BP in individui sani era nella norma, solo nei primi 5 minuti di permanenza nella camera termica vi era la tendenza ad aumentarla e a diminuire ulteriormente. Durante il raffreddamento nel bacino, la pressione sistolica è aumentata di 5-15 mm Hg. Art. dopo il riposo è stato ridotto alla normalità. Nei pazienti, la direzionalità dei cambiamenti nella pressione sanguigna era la stessa, ma le sue fluttuazioni erano più pronunciate (P Tachicardia, sistema cardiovascolare, contrazioni cardiache

Ti Piace Di Erbe