I prati fioriti di trifoglio sono uno spettacolo incredibile. Un tappeto denso di fiori luminosi cremisi crea un paesaggio delizioso. Ma questi carini fiori sono capaci non solo di piacere all'occhio, hanno enormi benefici e forza. Questo era noto molti secoli fa, ma ancora oggi il trifoglio rosso è incredibilmente richiesto in campo medico. Questa pianta è una parte delle collezioni di erbe medicinali ed è spesso usata da sola. Consideriamo tutte le proprietà medicinali e le controindicazioni del trifoglio rosso. Questa informazione ti permetterà di ottenere il massimo da esso e curare molte malattie.

Effetti sul corpo

Il trifoglio rosso mostra le seguenti proprietà medicinali:

  • sopprime la crescita dei tumori cancerosi e rallenta. È usato per la prevenzione del cancro, così come durante la riabilitazione, al fine di mantenere le funzioni protettive del corpo e prevenire il ripetersi di questa malattia. Questa pianta è particolarmente efficace nel cancro al seno, alle ovaie e ai linfonodi. Inoltre, può anche essere usato per trattare la mastopatia, che è il precursore dell'oncologia.

Un fatto interessante! In molti pazienti che erano in grado di sconfiggere il cancro, l'elenco dei farmaci era il trifoglio rosso.

Il trattamento con il trifoglio rosso può essere mostrato nelle seguenti situazioni:

  • gotta;
  • malattie della cistifellea;
  • malattia del fegato;
  • disturbi intestinali e malattie intestinali;
  • mal di gola;
  • tonsilliti;
  • infezione respiratoria acuta;
  • l'influenza;
  • malattia catarrale;
  • artrite reumatoide.

Applicazione di droghe vegetali

Il trifoglio rosso nella medicina popolare viene utilizzato per preparare brodi e infusi medicinali, che possono essere utilizzati come rimedio interno e esterno. Portiamo alla vostra attenzione alcuni di loro.

Malattia ipertensiva

Il trifoglio rosso mostra proprietà curative nell'ipertensione. Il suo brodo favorisce la vasodilatazione e calma il ritmo cardiaco, così che la pressione sanguigna scende a un livello normale.

Puoi preparare una preparazione del genere usando la seguente ricetta:

  • 3 cucchiai di infiorescenze secche in una casseruola;
  • versare in 300 ml di acqua bollente;
  • mettere il recipiente con la miscela a bagnomaria e cuocere per 10 minuti;
  • il decotto dovrebbe essere rimosso dal piatto e lasciato per mezz'ora;
  • filtrare.

Farmaco pronto all'uso da 75 ml tre volte al giorno.

climaterico

Le proprietà terapeutiche del trifoglio rosso in menopausa sono dovute alla presenza nei fitoestrogeni della pianta, che nella loro azione sono simili agli estrogeni femminili. Grazie all'utilizzo del presente, il sonno si normalizza, la funzione sessuale aumenta, la condizione delle unghie e dei capelli migliora, la secchezza delle mucose e della pelle viene eliminata.

Alla nota! Applicando il trifoglio per il lavaggio, non solo puoi eliminare l'aridità della vagina, ma anche curare l'infiammazione in esso.

L'infusione è preparata come segue:

  • Giovani foglie e germogli della pianta in una quantità di 40 grammi per connettersi con 30 grammi di fiori;
  • versare un bicchiere di acqua bollente ripida;
  • coprire e lasciare per 1 ora;
  • filtrare.

Prendi il prodotto finito 50 ml quattro volte al giorno.

colesterolo

Il trifoglio rosso è ricco di glicosidi, tannini e oli essenziali, che gli consente di mostrare proprietà terapeutiche quando pulisce i vasi sanguigni dal colesterolo. I suoi preparativi separano i depositi di grasso accumulati sulle pareti dei vasi sanguigni e purificano il sangue dal colesterolo, rimuovendolo naturalmente. In questo caso, le navi stesse vengono ripristinate e rafforzate.

Tintura alcolica di trifoglio di colesterolo può essere preparata sia con materie prime secche che fresche.

Alla nota! In quest'ultimo caso, deve essere accuratamente lavato accuratamente sotto l'acqua corrente e steso su un canovaccio da cucina in modo da eliminare l'umidità in eccesso. Un'ora dopo, l'erba è pronta per l'uso.

La ricetta per la preparazione è la seguente:

  • Infiorescenze di trifoglio riempiono a metà un vaso con una capacità di 2 litri;
  • versare 500 ml di vodka;

Raccomandazione! Quando si utilizza l'erba secca, le proporzioni sono le seguenti: riempire un vaso da 2 litri con ¼ di fiori e versare 500 ml di vodka.

  • Copritelo con un berretto e mettetelo in un posto fresco e ombreggiato;
  • insistere per 15 giorni;
  • filtrare e conservare in uno scomparto comune del frigorifero.

  • Impegnare il prodotto finito come segue:

    • 1 ° mese - 15 ml una volta al giorno prima di cena;
    • dopo una pausa di 10 giorni;
    • il prossimo corso dura anche 1 mese - 20-22 ml una volta al giorno prima di cena;
    • dopo una pausa di 10 giorni;
    • durata del terzo corso 1 mese - 15 ml una volta al giorno prima di cena.

    Possibile danno

    Indubbiamente, il trifoglio rosso porta incredibili benefici al nostro corpo, ma in alcuni casi i suoi farmaci possono causare danni.

    1. L'uso di fondi basati sul trifoglio rosso può influire negativamente sullo sviluppo del feto, quindi non è consentito l'uso durante la gravidanza.
    2. Non è raccomandato l'uso di questa pianta in caso di disturbi allo stomaco.
    3. Se soffri di malattie cardiache o sei sottoposto a riabilitazione dopo un ictus, il trifoglio rosso è controindicato per te.
    4. Bambini fino a 3 anni, l'uso di questa pianta è severamente proibito.
    5. Anche le vene varicose, i calcoli renali e le tromboflebiti sono controindicazioni.

    Sei uno di quei milioni di donne che stanno lottando con il sovrappeso?

    E tutti i tuoi tentativi di perdere peso non hanno avuto successo? E hai già pensato a misure radicali? È comprensibile, perché una figura snella è un indicatore di salute e un'occasione di orgoglio. Inoltre, è almeno la longevità di una persona. E il fatto che una persona che perde "chili in più" sembra più giovane - un assioma che non richiede prove. Pertanto, si consiglia di leggere la storia di una donna che è riuscita a perdere peso velocemente, in modo efficiente e senza costose procedure. Leggi l'articolo >>

    Proprietà utili e controindicazioni del trifoglio rosso e bianco

    La pianta appartiene alla famiglia legumi. In precedenza era usato solo come mangime per animali. Ora, con l'aiuto di trifoglio rosso tessuto tinto, testa essiccata viene usato come ripieno per zuppe, giovane steli e foglie - come aggiunta alle insalate, foglie schiacciate messo in un pane o tè fermentato con loro.

    Foto: Depositphotos.com. Autore: slaviyanka72.

    Questa è una pianta di miele eccellente, quindi leggi anche i benefici del miele di trifoglio.

    Le infiorescenze sono un deposito di vitamine. In loro c'è l'acido ascorbico, le vitamine del gruppo B, altre sostanze utili: isoflavonoidi, cumarine, oli essenziali. Sulla terra ci sono 245 specie di trifoglio, nella nostra zona climatica ci sono poco più di 70 specie che sono caratterizzate da un alto contenuto di proteine, amido, acido folico, vitamine C, P e carotene.

    Una specie comune è un kashka bianco o bianco strisciante trifoglio. È la più modesta, leggera amante, differisce presto la fioritura. Un altro è un prato rosso trifoglio o un trifoglio rosso. Nella gente comune è chiamato "erba scrofolosa", "pane di Dio".

    In medicina si usano fiori freschi e secchi, foglie e steli della pianta.

    I benefici delle piante

    Nella medicina popolare è usato per trattare molte malattie:

    • rimuove l'infiammazione;
    • abbassa la temperatura;
    • tonifica il corpo;
    • allevia il fungo;
    • ferma il sangue;
    • allevia la tosse;
    • elimina l'affaticamento degli occhi;
    • possiede proprietà coleretiche;
    • purifica il sistema linfatico;
    • funziona come un anestetico.

    Clover rosso e bianco possono essere usati come:

    • decotto e infusione a base d'acqua;
    • estratto come parte di integratori alimentari;
    • tintura di vodka;
    • impacco di foglie

    Applicazione nella medicina popolare

    1. Le tinture aumentano l'immunità e normalizzano i processi metabolici nel corpo.
    2. I preparati del trifoglio riducono il livello di colesterolo dannoso, che è anche una buona prevenzione dell'aterosclerosi.
    3. Per le donne - un assistente indispensabile in ginecologia: mestruazioni irregolari, infiammazione delle appendici, sindrome premestruale (PMS). Utilizzato per il trattamento di malattie a trasmissione sessuale (MST). Con la menopausa, rimuove vampate di calore, sensazione e dolore al petto.
    4. Il trifoglio rosso a causa degli isoflavonoidi rafforza le pareti dei vasi sanguigni e dei capillari, aumenta l'elasticità delle grandi arterie. Aiuta con l'angina pectoris.
    5. Le tinture vegetali ripristinano la potenza negli uomini.
    6. Gli impiastri di foglie, infusi e infusi (a base di oli vegetali) aiutano nel trattamento delle ferite purulente e delle malattie croniche della pelle, come l'eczema e la psoriasi, curano le ustioni.
    7. Per migliorare il benessere generale del corpo e ripristinare la forza, si consiglia di fare un bagno con un trifoglio.
    8. Per smettere di tossire, l'erba viene aggiunta al tè e bevuta diverse volte al giorno. Guarire con asma, bronchite e pertosse. Maggiori informazioni sui benefici del tè trifoglio.
    9. La pappa bianca viene utilizzata per diluire il sangue e curare la trombosi.
    10. Il trifoglio rosso del prato è usato come astringente per i problemi dello stomaco e intestinali.
    11. Il succo fresco è adatto per il trattamento delle allergie.
    12. Per prevenire le malattie della bocca, gola, polmoni usare tinture.
    13. Trifoglio rosso può essere utilizzato per la prevenzione di alcuni tumori, perché è composto di molti composti biologicamente attivi: biocanina-A, acido caffeico, acido clorogenico, cumarina, formononetina, genisteina, izohamnetin. Ma se hai una predisposizione alle forme di cancro estrogeno-dipendenti, il trattamento può avere l'effetto opposto.
    14. Con le sue proprietà anestetiche, la pianta è obbligata a composti anti-infiammatori nella sua composizione, come l'eugenolo, la miricetina e l'acido salicilico.

    Controindicazioni ed effetti collaterali

    Per la maggior parte delle persone il trifoglio rosso e bianco non rappresenta un pericolo sia in caso di ingestione che quando viene applicato sulla pelle.

    La pianta non può essere utilizzata:

    1. Donne in gravidanza e in allattamento. Il trifoglio agisce come estrogeni, quindi può disturbare l'equilibrio ormonale nel corpo. Questo divieto si estende all'applicazione esterna.
    2. Nelle persone che soffrono di malattie del sangue, l'uso di questa pianta medicinale può causare emorragie. Poiché il trifoglio diluisce il sangue, è vietato prenderlo 2 settimane prima e dopo l'intervento chirurgico.
    3. In caso di disturbi allo stomaco.
    4. Ai cuori e alle persone che sono sopravvissute al colpo.
    5. Nelle forme di cancro estrogeno-dipendenti (mioma e cancro uterino, endometriosi, carcinoma ovarico e mammario), le condizioni del paziente possono peggiorare.
    6. Se soffri di tromboflebiti, il trifoglio ti danneggerà. Questa pianta aumenta il rischio di coaguli di sangue nelle persone con una carenza di proteina S.

    Come puoi vedere, l'elenco delle controindicazioni si è rivelato piuttosto esteso. Ora parliamo dei possibili effetti collaterali:

    • eruzione cutanea sulla pelle,
    • dolore nei muscoli,
    • mal di testa,
    • nausea,
    • sanguinamento vaginale in alcune donne.

    Ma questo danno del trifoglio rosso e bianco non è limitato. Se decidi di usare la pianta per scopi medicinali, dovresti sapere con quali medicine c'è un'interazione negativa:

    • Estrogeni in compresse (nella loro composizione possono includere estradiolo, etinilestradiolo o estrogeni coniugati equini - premarin).
    • Contraccettivi contenenti etinilestradiolo e levonorgestrel - trifisico, etinilestradiolo e noretindrone - ortho-novum.
    • Enzimi epatici e altri farmaci per il trattamento del fegato. Il trifoglio può migliorare gli effetti collaterali dei farmaci e prevenirne la divisione.
    • Farmaci per rallentare la coagulazione del sangue: aspirina, clopidogrel (plavix), diclofenac ibuprofen, naprossene, eparina, warfarin e altri.
    • Tamoxifene, utilizzato nel trattamento e nella prevenzione del cancro. I preparati del trifoglio rosso riducono la sua efficacia.

    Qualche parola sui pericoli del trifoglio. Una dieta con un alto contenuto di questi composti ha causato una violazione delle funzioni riproduttive e danni al fegato nei ghepardi che vivono in cattività. E i contadini hanno notato che la predominanza del trifoglio rosso nella razione del bestiame porta alla cosiddetta "malattia del trifoglio". Sono stati osservati nelle pecore, infertilità, distonia, allattamento e prolasso uterino.

    Fai le tue conclusioni.

    ricette

    Pulizia del fegato delle tossine

    • 300 ml di acqua;
    • 1 cucchiaino. infiorescenza di trifoglio;

    L'acqua viene riscaldata, quindi le materie prime vegetali vengono versate, bollite per 6 minuti. Dare al brodo di raffreddare, filtrare e bere 4 volte al giorno per un cucchiaio. Il corso del trattamento - 30 giorni, se necessario, può essere esteso.

    Rafforzare il corpo

    Mescolare gli ingredienti, insistere in un luogo buio per più di 10 giorni. Bere 3 volte durante il giorno prima dei pasti. Corso 30 giorni, pausa - 10. Quindi ripetere due volte.

    Pulizia della nave

    • Infiorescenza da 100 trifogli;
    • mezzo litro d'acqua

    Gli ingredienti sono mescolati, portati a ebollizione, cuocere per 6 minuti. Insistere per 3 ore, filtrare. Per gusto, aggiungi un cucchiaio di zucchero o miele. Bevi durante il giorno.

    Trattamento del mal di testa

    • 2 cucchiai. l. infiorescenza a secco di trifoglio rosso;
    • 250 ml di acqua.

    Portare la miscela a ebollizione. Lasciare riposare per 40 minuti, filtrare. Assumere 3 volte al giorno per mezza tazza.

    Liberarsi dai raffreddori

    • 2 cucchiai. l. fiori secchi;
    • 2 cucchiai. acqua.

    Mescolare gli ingredienti, lasciarli fermentare per 5 ore. Ben filtrato e bevuto un giorno. Le porzioni dovrebbero essere le stesse. Meglio dopo aver mangiato sdraiarsi nel calore.

    Da processi infiammatori e tumori

    • 3 cucchiai. l. radici di trifoglio;
    • 1,5 cucchiai. acqua.

    Le materie prime vegetali si uniscono all'acqua, fanno bollire a bagnomaria per 30 minuti. Lessare il brodo, aggiungere acqua al volume originale. Bere fino a 5 volte al giorno prima dei pasti. Il tasso massimo è di 3 settimane. La ripetizione è consentita solo dopo un mese di pausa.

    Approvvigionamento di materie prime

    È necessario tagliare i gambi, tagliare le foglie e le infiorescenze della pianta. Tutto questo viene tritato finemente e lasciato in una stanza buia e ben ventilata finché non si asciuga. Dopo che l'erba secca viene messa in un sacco di tessuto naturale.

    È estremamente importante non essere coinvolti nell'automedicazione, anche se credi nella forza della medicina popolare e hai già provato diverse ricette efficaci. Il trifoglio rosso e bianco contiene sostanze chimiche simili agli ormoni: gli isoflavoni, che, se assunti per lungo tempo, possono servire male.

    Il periodo di autotrattamento senza supervisione specialistica non dovrebbe durare più di 3-6 mesi.

    Del prato del trifoglio (rosso)

    Un'erba perenne, verde, appartenente alla famiglia dei legumi con fiori di tonalità rossa e bianca. Periodo di fioritura da luglio a settembre. La struttura del fiore è tale che solo api e bombi possono impollinarlo. Con la fioritura dell'infiorescenza si forma un piccolo fagiolo con dentro un seme. In natura ci sono circa 250 varietà di questa erba prato.

    I prati del trifoglio possono essere trovati in un clima temperato, sono piantati con campi e prati allo scopo di concimare la terra con azoto. Riguarda il sistema radicale dell'erba, all'interno del quale sono presenti batteri in grado di trattenere l'azoto.

    In agricoltura, è usato come cibo nutriente per animali grandi e piccoli, e gli apicoltori sono apprezzati per le loro qualità mellifere.

    Prato di trifoglio - 9 proprietà utili

    Con l'ipertensione

    Le proprietà del trifoglio rosso hanno la capacità di ridurre i processi infiammatori e hanno un effetto particolarmente benefico sul funzionamento del sistema cardiovascolare. L'uso del tè con l'erba nella dieta porta ad una diminuzione della pressione sanguigna, che contribuisce alla prevenzione non solo di molte malattie cardiache, ma anche di malattie ischemiche.

    Migliora l'immunità

    Aiutare la salute delle donne

    La presenza di isoflavoni nell'erba, componenti naturali, può influenzare favorevolmente lo stato di salute delle donne. Sostanze aiutano a bilanciare i cambiamenti ormonali in menopausa, gli estrogeni sostenere il contesto generale, facilitare la sindrome premestruale, impedendo sbalzi d'umore, rimuoverà il dolore alla schiena e il bacino.

    IMPORTANTE! Non è raccomandato l'uso del trifoglio rosso per le donne con neoplasia mammaria.

    Profilassi dei tumori cancerosi

    Il prato di trifoglio è utile non solo per le donne, ma anche per gli uomini. I composti chimici in esso contenuti sono usati per ridurre l'iperplasia nelle malattie prostatiche negli uomini, bloccando la moltiplicazione delle cellule e la formazione di nuove strutture tissutali.

    Diminuzione del livello di colesterolo

    Coloro che hanno seguito il mantenimento dei livelli di colesterolo nel sangue aumenta notevolmente le probabilità contro il verificarsi di ictus e infarto, utilizzando un estratto della pianta. Studi scientifici dimostrano che per risolvere il problema delle erbe contenenti composti organici naturali cumarina, previene la formazione di placche di colesterolo sulle pareti dei vasi sanguigni, stimolando la salute dell'attività cardiaca e contribuendo ad una riduzione dei valori di colesterolo nel sangue.

    Proprietà di disintossicazione

    La pianta ha un buon effetto diuretico, rimuove le tossine e il grasso, purificando il corpo dalle sostanze nocive accumulate. I flavonoidi contenuti nella composizione a base di erbe normalizzano il metabolismo, saturano i tessuti con l'ossigeno e proteggono il corpo dall'invecchiamento.

    Aiutare con l'osteoporosi

    La diminuzione della produzione dell'ormone estrogeno durante la menopausa nelle donne causa una maggiore probabilità di riduzione della densità ossea, che può portare all'osteoporosi. Verdure fresche, contiene isoflavoni, è la loro influenza che aiuta a far fronte a questo problema. L'uso del tè come agente preventivo sulla base della pianta aumenterà la densità minerale ossea ed escluderà la loro maggiore fragilità.

    Azione anti-infiammatoria

    Il tè con il trifoglio ha proprietà antispasmodiche e proprietà espettoranti. Nel periodo delle malattie stagionali, aiuterà, allevia le malattie catarrali, allevia il mal di testa e le manifestazioni di bronchite.

    Utilizzare in cosmetologia

    In cosmetologia, i semi delle piante vengono utilizzati per schiarire le macchie di pigmento e le lentiggini. È sufficiente macinare molti semi e ottenere una massa di punti problematici.

    Clover - Ricette curative

    Gli erboristi-erboristi hanno da tempo potenziato la pianta del prato con la capacità di resistere a vari disturbi. Dalle sue foglie cuoci i brodi, prepara l'alcol e le infusioni d'acqua. Non sarà difficile cucinarli a casa. Le materie prime possono essere raccolte indipendentemente o acquistate in farmacia.

    Infusi con:

    Un cucchiaio di fiori secchi viene versato con un bicchiere di acqua bollente e lasciato riposare per circa 40 minuti. La soluzione attuale viene filtrata e bevuta per 60-70 ml per mezz'ora prima dei pasti 3 volte al giorno.

    Tre cucchiaini pieni di fiori di trifoglio riempiti con 250 grammi di acqua calda insistono per un'ora. La soluzione filtrata deve essere bevuta a metà bicchiere 3 - 4 volte al giorno.

    20-30 fiori secchi immersi in un litro di acqua bollente, insistono 20 minuti. Mangia un bicchiere 2 volte al giorno per 30 giorni. L'infusione aiuterà a liberare i vasi, rafforzare il muscolo cardiaco e liberare i vasi dalle placche di colesterolo.

    Insistere per circa un'ora con un cucchiaino di infiorescenze al vapore. Prendi una soluzione sfusa 3 volte al giorno su un cucchiaio. Dopo tre settimane dopo aver preso una pausa, ripetere di nuovo il corso.

    500 g di erba secca con infiorescenze versare due litri di acqua bollente e insistere 4 - 5 ore. La soluzione filtrata viene aggiunta al bagno. Il corso del trattamento è di 7-10 bagni.

    Decotto delle radici con:

    20 g di radice secca versare un bicchiere di acqua bollente, far bollire a bagnomaria per 30 minuti. Filtrare ed equalizzare il volume con acqua bollita fino alle prime letture. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3 - 4 volte al giorno prima dei pasti.

    Decotto di fiori a:

    Un bicchiere di acqua bollente, versare 3 cucchiai di fiori, portare a ebollizione e lasciare riposare per due ore. Lavare le ferite e applicare come lozioni.

    Tintura alcolica con:

    Riempire il barattolo di vetro a metà con le teste di piante secche, versare la vodka a circa 0,5 litri, insistere due settimane in un luogo buio. Filtrare e prendere tre mesi al mattino e alla sera per un cucchiaio. La tintura normalizza la pressione intracranica, elimina il dolore alla testa.

    Miele di trifoglio

    3-4 cucchiai di miele mescolati con 1 cucchiaio di succo di limone. La miscela risultante viene conservata in frigorifero, prendere 1 cucchiaino tre volte al giorno prima dei pasti. Bere un farmaco del genere dovrebbe essere entro un mese.

    Trifoglio di prato rosso in cucina

    • 1. 2 cetrioli;
    • 2. 5 ravanelli maturi;
    • 3. 2-3 uova;
    • 4. 20 g di foglie di trifoglio;
    • 5. 15 g di aneto;
    • 6. 15 g di cipolla di piume verdi;
    • 7. sale e maionese.

    Uova, ravanelli e cetrioli tagliati a cubetti. Tutta la vegetazione tritare, mescolare, condire e condire con maionese a piacere. Insalata decorare con foglie di trifoglio intero. Risulterà sia utile che bello.

    Clover - Controindicazioni

    Non è raccomandato usare la pianta quando:

    • ipersensibilità individuale ai componenti dell'erba;
    • tromboflebite acuta;
    • con alti tassi di coagulazione del sangue;
    • neoplasie del seno;
    • tutti i termini di gravidanza e allattamento;
    • disturbi del tratto gastrointestinale - diarrea;
    • persone che soffrono di vene varicose;
    • bambini di età prescolare più giovane;
    • persone con sovrappeso.

    Fatti interessanti sul trifoglio

    Travniki crede che le quattro foglie porteranno buona fortuna, ma il pyatilistnik non dovrebbe essere strappato via.

    La pianta è un simbolo non solo dell'Irlanda, ma adorna anche lo stemma della Bielorussia.

    Gli irlandesi hanno messo le foglie verdi nel whisky.

    Nelle antiche leggende, il trifoglio era considerato una pianta di elfi, sapevano come ricavarne una bevanda magica che deviava gli incantesimi d'amore.

    La forma a tre foglie di un fiore era associata in Russia all'immagine della Santissima Trinità. Era dotata della capacità di aiutare nella lotta contro le infermità, di chiedere fortuna e di resistere alle forze oscure. Si credeva che se si lava la rugiada mattutina dell'erba, allora la bellezza e la freschezza non andranno via per molti anni.

    Nei tempi antichi le foglie del quarterfoil erano nascoste sotto la doga all'ingresso. Questo è stato fatto per proteggere la casa da persone con pensieri neri. Le ragazze credevano che se trovi un quadrilatero e lo tenga, puoi sperare in un matrimonio veloce e di successo e in un buon destino. Dopo tutto, una foglia porta speranza, una seconda fede, un terzo amore, e la quarta ricompensa buona fortuna.

    Nei villaggi, i bambini mettono dei volantini sotto la soletta, si ritiene che questo porti buona fortuna al bambino.

    Proprietà medicinali e controindicazioni del trifoglio rosso

    Il trifoglio rosso, che è familiare a tutti e cresce letteralmente sotto i piedi, è in grado di fare miracoli. Le sue proprietà medicinali furono usate da Avicenna, che usò i fiori del trifoglio rosso per curare molti disturbi.

    Il trifoglio rosso è spesso usato per prevenire l'osteoporosi, la formazione di coaguli di sangue, per alleviare i sintomi della menopausa. Quali altre proprietà utili e medicinali ha quest'erba, come applicarla e preparare preparazioni medicinali, imparerai da questo articolo.

    Trifoglio rosso dove cresce la descrizione

    Andando a fare una passeggiata nel parco o sulla trama del tuo paese, incontrerai sicuramente questa pianta. Più spesso può essere visto nei prati, lungo i sentieri e le strade, i prati o le frange della foresta.

    Il trifoglio o il trifoglio è una pianta perenne appartenente alla famiglia "Legumi" del genere "Trifoglio". Lo stelo ramoso può raggiungere una lunghezza da 15 a 45-55 centimetri. Infiorescenze ovali friabili tubolari di colore rosso o rosso chiaro. Fiorisce da giugno a settembre. Piccoli foglietti tripli sono coperti ai bordi con villi fini e delicati.

    Cresce in tutta Europa. Inghilterra, America, la parte settentrionale del continente africano. A noi cresce praticamente su tutto il territorio, dalla parte europea e finendo l'Estremo Oriente e la Kamchatka.

    Il trifoglio rosso è una pianta molto preziosa per la scienza del suolo: lega l'azoto dall'atmosfera, migliorando così il suolo. Questa proprietà dell'erba viene utilizzata per aggiornare i pascoli.

    Rispetto al trifoglio rosso è utile

    Nel trifoglio rosso ci sono più di 125 sostanze attive chimiche. I più importanti sono:

    Inoltre, contiene:

    Questo non è un elenco completo di tutte le sostanze utili. Da vitamine è necessario annotare la vitamina C, il carotene, la vitamina E, la tiamina, il riboflavin.

    Durante il periodo di fioritura, sono state trovate in esso più sostanze contenenti calcio, fosforo e azoto. Contiene anche potassio, magnesio, cromo e altri sali di sostanze minerali.

    Gli isoflavoni (formononetina, daidzeina, biokhanina A, genisteina e altri) presenti nei fiori e nelle foglie hanno un effetto simile all'estrogeno. A causa della loro somiglianza con gli estrogeni, vengono spesso chiamati fitoestrogeni. Questa proprietà è utilizzata nella terapia ormonale sostitutiva. Gli isoflavonoidi migliorano le condizioni dei vasi sanguigni, migliorano l'elasticità delle grandi arterie, aiutano a ridurre la pressione nelle donne nel periodo post-mestruale.

    L'acido salicilico ha proprietà antinfiammatorie naturali.

    I flavoni e i flavonoidi sono uno dei più potenti antiossidanti. Lo pterocarpane flavonoide, presente nelle foglie d'erba, conferisce proprietà fungicide e antinfiammatorie.

    Se si utilizza il trifoglio rosso sotto forma di tè, è possibile ottenere una porzione significativa di antiossidanti, che proteggono il corpo dall'azione ossidativa dei radicali liberi, come misura preventiva per molte infezioni infettive, virali e batteriche.

    Le sostanze utili contenute in questa pianta, possono purificare il corpo dalle sostanze nocive, dalle tossine e dalle tossine.

    Proprietà medicinali rosso trifoglio

    Molte persone coltivano questo fiore nelle loro aiuole. Le sue infiorescenze luminose affascinano con la sua bellezza e danno una certa raffinatezza. È interessante notare che, con il tramonto, il fiore si chiude e si dissolve nuovamente all'alba. Su di loro è possibile determinare il tempo: prima che la pioggia le sue infiorescenze siano chiuse e le foglie siano piegate.

    E ancora più interessanti sono le proprietà medicinali della pianta, che attirano il mondo scientifico. L'interesse principale in esso è sorto a causa delle sue proprietà simili con la soia. Ma, come mostrano alcuni studi, le proprietà del trifoglio rosso superano la soia sotto molti aspetti.

    I fiori del prato del trifoglio hanno proprietà come:

    La trifolirizina secreta dalle radici ha proprietà antifungine.

    Gli scienziati lo considerano un mezzo:

    Terapia ormonale sostitutiva con menopausa;

    Miglioramento dello stato del sistema cardiovascolare;

    Prevenzione dell'osteoporosi e aumento della densità ossea;

    Profilassi e trattamento del cancro.

    Applicazione di trifoglio rosso

    I suoi fiori, foglie e radici aiutano da decine di malattie, da semplici raffreddori e disturbi più gravi.

    Tradizionalmente, usavamo i fiori dell'erba come espettoranti per la tosse e la bronchite. I guaritori popolari lo raccomandarono per il trattamento del cancro al seno. Applicazione topica di trifoglio per il trattamento della psoriasi, eczema, eruzione cutanea.

    Decotti, infusi, tè, tinture di alcol sono di efficacia inferiore a molte medicine.

    Attualmente, tisane, tinture e succhi vengono utilizzati per la preparazione di bagni medicinali, impacchi, irrigazione della gola con faringite.

    Il brodo viene utilizzato per la patologia della cistifellea e della vescica. Ha un forte effetto diuretico e lieve colagogo, diaforo e pronunciato effetto anti-infiammatorio.

    Le medicine da esso preparate possono essere utilizzate per trattare la bronchite e altri problemi al tratto respiratorio superiore, in quanto ha eccellenti proprietà espettoranti.

    Possono curare le ferite per fermare il sanguinamento.

    Aiuta a purificare i vasi sanguigni del colesterolo. Con l'uso regolare di decotto di trifoglio, il livello delle lipoproteine ​​ad alta densità di colesterolo è elevato a un livello normale, impedisce lo sviluppo di aterosclerosi. I primi effetti diventano visibili anche dopo un breve ciclo di trattamento.

    Le proprietà decongestionanti e antinfiammatorie dei fiori di trifoglio permettono di usarlo per le vene varicose. Gli impiastri da fiori con uso regolare migliorano in modo significativo l'aspetto delle vene.

    Si consiglia di prendere un trifoglio rosso durante la menopausa. Contiene sostanze simili agli ormoni, quindi è molto più facile per le donne sopportare un periodo difficile di menopausa e ridurre il rischio di osteoporosi.

    La purificazione dei vasi sanguigni dal colesterolo porta ad un miglioramento del sistema cardiovascolare. Inoltre, il trifoglio rosso ha un effetto positivo sulla composizione del sangue, l'emoglobina è normalizzata.

    Il trifoglio rosso ha un'altra proprietà straordinaria: aiuta a combattere il cancro e le malattie fungine. Ma in questi casi è impossibile fidarsi completamente della medicina tradizionale, che può portare a conseguenze imprevedibili e talvolta catastrofiche. Pertanto, è meglio prenderlo come un mezzo aggiuntivo per la pulizia del sangue.

    L'uso di decotti e infusi con il trifoglio rosso aiuterà a ridurre la pressione alta. Per un effetto maggiore, può essere preparato insieme all'erba medica.

    Il trifoglio rosso, prodotto sotto forma di tè, migliora la produzione di latte materno nelle donne.

    La tintura di vodka o alcol viene utilizzata con successo per trattare l'acne e l'acne sulla pelle. Aggiungendo il miele, puoi solo rafforzare il suo effetto.

    Che cosa cura il trifoglio rosso

    Le proprietà curative del trifoglio rosso sono riconosciute non solo nella medicina popolare, ma anche nella medicina tradizionale. Può essere usato per trattare:

    Disturbi dell'apparato digerente;

    Sindrome dell'intestino irritabile;

    Malattie della pelle, inclusi eczema e psoriasi;

    Clover rosso - proprietà medicinali e controindicazioni

    Utile è il trifoglio rosso - le proprietà medicinali e le controindicazioni delle piante sono utilizzate nella medicina popolare. Il suo altro nome è prato. La pianta è ricca di sostanze biologicamente attive, è utilizzata per il trattamento dell'infiammazione, malattie della pelle, aiuta a far fronte alla menopausa grazie al mantenimento dei fitoestrogeni. Come usare l'erba per il bene, per non danneggiare?

    Cos'è un trifoglio rosso

    Trifoglio di trifoglio o trifoglio (nome botanico Trifolium) è un membro della famiglia dei legumi. La pianta curativa raggiunge un'altezza di 20-90 cm, ha complesse foglie triple di forma ellittica con ampi quadrifogli triangolari. Su di loro ci sono macchie biancastre, i bordi sono frastagliati con una griglia di venature. I fiori sono tigrati, piccoli, hanno l'aspetto di globose teste lilla-rosse.

    Fiorisce la scuderia a giugno-luglio, i frutti arrivano alla fine dell'estate. I suoi steli sono eretti, in ascensione. La frutta è un fagiolo a forma di uovo, un seme, filmato. Il prato di trifoglio cresce nei prati, nelle frange, nelle steppe, nei boschetti di cespugli, nelle radure. Succede in tutta la Russia. Per scopi medicinali, viene utilizzata la parte a terra dell'erba, gli steli sono ricchi di proteine ​​e possono essere mangiati come additivo alle insalate. I fiori sono considerati piante da miele eccellenti, da 1 ettaro è possibile raccogliere 100 kg di miele. Un trifoglio rosso viene preparato durante il periodo di fioritura, essiccato nell'aria senza esposizione diretta al sole.

    struttura

    La composizione chimica delle foglie e dei fiori del trifoglio rosso è varia e ricca. Contiene le seguenti sostanze:

    • oli essenziali - sostanze aromatiche che alleviano l'infiammazione e il dolore, eliminando il sovraffaticamento nervoso, avendo effetto antimicrobico;
    • flavonoidi, fitosteroidi, isoflavoni - componenti che esercitano azioni antibatteriche, anti-radiazioni, antispasmodiche e antitumorali;
    • glicosidi (trifolin, isotrifolin) - composti complessi per il funzionamento del sistema cardiovascolare;
    • oli grassi (acido linoleico, palmitico, stearico) - responsabili dell'assimilazione delle vitamine;
    • acidi organici (cumarone, salicilico, ambra) - sostanze necessarie per alleviare l'infiammazione, regolare il metabolismo, eliminare le tossine;
    • resine, ceneri - composti viscosi con potenti proprietà battericide;
    • sostanze abbronzanti terapeutiche - con proprietà astringenti, emostatiche, rigeneranti e antinfiammatorie;
    • alcaloidi - composti tossici, che influiscono positivamente sul sistema nervoso e respiratorio;
    • amminoacidi (asparagina, tirosina) sono proteine ​​che prendono parte a tutti i processi metabolici;
    • fibra - fibre vegetali, che sono necessarie per il lavoro intestinale positivo;
    • vitamine A, carotene, gruppo B, acido ascorbico, E;
    • oligoelementi - magnesio, potassio, selenio, cromo, ferro, calcio, fosforo;
    • fillochinone - una sostanza che supporta la funzione di emopoiesi;
    • tannini, xantine, carotenoidi furfurali, bio-chinoni, coenzimi, cumarine, proteine.

    proprietà

    A causa di una composizione così ricca, le proprietà medicinali del trifoglio rosso sono anche ampie, incluse le seguenti indicazioni:

    Clover rosso - proprietà medicinali e controindicazioni

    Trifoglio rosso, proprietà medicinali e controindicazioni, il cui uso nella medicina popolare sarà discusso di seguito, nella gente ha i nomi parlanti - erba scrofolosa, erba febbre. Le proprietà medicinali della pianta sono conosciute dal XIV secolo. La pianta è usata non solo nella medicina popolare, ma anche nella magia. I suoi fiori e foglie erano raffigurati nei ricami ricamati degli slavi, usato un trifoglio come un amuleto che prolungava la giovinezza.

    Trifoglio rosso: proprietà medicinali

    Il trifoglio è un simbolo dell'Irlanda. In questo paese c'è una leggenda sull'unguento magico che gli elfi stavano preparando dai germogli di un giovane trifoglio. Aveva il potere di distruggere l'incantesimo e vedere l'essenza incantata degli elfi. Tintura di trifoglio lascia nel whisky - un rimedio per sbarazzarsi della cecità, inviato dagli elfi. Questi miti sono giustificati - la storia secolare di applicare il trifoglio rosso come pianta medicinale da una varietà di malattie.

    I principali principi attivi del trifoglio rosso sono composti isoflavonoidi. Negli studi di diversi autori, è stato dimostrato l'effetto terapeutico del trifoglio rosso sullo stato di pazienti con ipercolesterolemia e aterosclerosi. I preparativi della pianta possono ridurre la quantità di colesterolo nel sangue di oltre il 50%. Inoltre, è stato stabilito l'effetto antiaritmico del trifoglio rosso e il suo effetto stimolante sulla peristalsi dell'intestino.

    Proprietà utili per donne, uomini, bambini

    Le fitopreparati sono di grande importanza in ostetricia e perinatologia, poiché il criterio principale per la scelta dei medicinali in questi rami della medicina è la loro sicurezza per il feto.

    Il trifoglio rosso contiene la normalizzazione dei fitoantibiotici microbiocenosi. Grazie a loro, la pianta ha un effetto antinfiammatorio e antisettico sia nelle applicazioni orali che esterne. Dalle radici della materia estratta dalla pianta - trifolizina, che ha proprietà antifungine. Durante la seconda guerra mondiale, i bagni dei rizomi del trifoglio salvarono i piedi di molti soldati affetti da malattie fungine dei piedi.

    Al momento, alcuni rappresentanti della classe dei bioflavonoidi, che mostrano proprietà simili agli ormoni, in particolare quelle estrogeniche, attirano una grande attenzione dei ricercatori.

    I fitoestrogeni del trifoglio rosso agiscono sui recettori degli estrogeni nei tessuti:

    • il cervello;
    • granulosa delle ovaie;
    • aorta;
    • fegato;
    • ossa;
    • della prostata;
    • cancro al seno;
    • l'utero.

    Oltre all'effetto sui recettori degli estrogeni, i fitoestrogeni dell'agente di trifoglio rosso sui recettori per la dopamina, il progesterone e gli androgeni. Biocanina A e genisteina formata nell'intestino durante il metabolismo degli isoflavoni del trifoglio rosso riducono il livello di diidrotestosterone, che è coinvolto nella sintesi dell'antigene specifico per la prostata PSA. Quindi, il trifoglio impedisce la proliferazione (crescita e divisione delle cellule) dei tessuti ormono-dipendenti, sia nel corpo di donne e uomini. Il trifoglio rosso è usato per trattare e prevenire patologie maligne del seno, della prostata, dell'utero, del sistema linfatico come mezzo per integrare il trattamento di base.

    Il tocoferolo (vitamina E), ottenuto da materiale vegetale di alta qualità, è una miscela di tocoferoli (α-β-γ-δ). La vitamina prende parte allo scambio di selenio, che ha proprietà antiossidanti e aiuta a proteggere la membrana cellulare dall'azione dei radicali liberi. Protegge le membrane cellulari della placenta, migliora le proprietà reologiche del sangue e normalizza la microcircolazione del sangue. Inoltre, la vitamina E stimola la microcircolazione nelle ovaie, che attiva la produzione di ormoni ovarici. L'uso di droghe di trifoglio rosso in gestazione precoce ha permesso di salvare la gravidanza nella grande maggioranza delle donne con la minaccia di aborto spontaneo. E la sua inclusione nella terapia dell'insufficienza placentare - per migliorare le condizioni del feto e del neonato.

    La prevenzione e il trattamento delle malattie infettive e infiammatorie del partoriente, del feto e del neonato vengono effettuati utilizzando fitoantibiotici e sostanze con proprietà immunomodulanti del trifoglio rosso. Le sostanze immunomodulanti sono indispensabili nel trattamento dei processi infiammatori del sistema riproduttivo e della violazione dell'equilibrio ormonale. L'effetto immunomodulatore della sostanza del trifoglio rosso viene esercitato a livello cellulare.

    Il trifoglio rosso è usato nella terapia non ormonale della sindrome metabolica, nei disturbi pre- e postmenopausali nelle donne. Gli studi hanno dimostrato che i fitoestrogeni hanno un effetto positivo sulla proliferazione nei tessuti dell'endometrio dell'utero e del seno, riducendo il rischio di malattie maligne. Gli isoflavonoidi del trifoglio rosso riducono la gravità dei disordini climaterici.

    I preparati di trifoglio aumentano la resistenza del corpo ai fattori patologici interni ed esterni. È accertato che la pianta ha un marcato effetto antiallergico, che determina le proprietà terapeutiche del trifoglio rosso nella dermatite atopica (scrofola) e nell'asma bronchiale.

    Il trifoglio è usato all'interno e sotto forma di bagni con dermatite atopica (scrofola) in bambini e adulti.

    Ibn Sina consigliava il decotto di trifoglio rosso per il trattamento delle malattie dell'apparato digerente. I tannini contenuti nella pianta hanno proprietà astringenti che aiutano la diarrea. I preparati di trifoglio aiutano a ripristinare la mucosa e lo stomaco intestinali, a pulire il fegato dalle tossine, a stimolare la formazione e il trasporto della bile.

    Gli studi clinici sulle proprietà curative del trifoglio rosso hanno dimostrato la sua utilità nel trattamento:

    • Morbo di Parkinson;
    • l'osteoporosi;
    • calcificazione dei vasi sanguigni;
    • malattie degli occhi;
    • la tubercolosi;
    • intossicazioni.

    Oltre alla medicina, il trifoglio rosso è ampiamente usato in cosmetologia. Nelle antiche Rus le bellezze utilizzate raccolte dal trifoglio lasciano la rugiada come mezzo per ringiovanire la pelle del viso. Dall'infusione delle foglie del trifoglio venivano preparati unguenti e decotti, prolungando la giovinezza ed eliminando le malattie della pelle. Brodo di uomini trifoglio usato da calvizie precoce, causato da un'eccessiva produzione di testosterone. Il succo di trifoglio è stato strofinato sulla testa per prevenire l'ingrigimento precoce.

    Il trifoglio ha un effetto diuretico, allevia edema, favorisce il deflusso della linfa, ripristina la faccia ovale "fluttuante". Circa il 50% delle pozioni per il ritorno dei giovani sono preparati sulla base del trifoglio rosso.

    Applicazione nella medicina popolare

    Nella medicina popolare, 33 paesi utilizzano attivamente il prato del trifoglio (rosso). Dalla parte di terra della pianta - infiorescenze ed erbe preparano infusi su acqua e alcool, brodi, spremere il succo. Il rizoma della pianta viene utilizzato anche in forma fresca e in forma secca. Nell'antica Cina, Grecia, India, Europa, la gente sapeva cosa usava un trifoglio rosso e lo usava nel trattamento delle malattie esterne e interne.

    Ricette per varie malattie

    Per estrarre al massimo gli isoflavonoidi dalle materie prime vegetali usare alcool etilico e acqua calda. L'infusione alcolica è preparata su alcol etilico al 70%. La materia prima dovrebbe avere una dimensione delle particelle di 0,5-1 mm. Insistere sulle materie prime ha bisogno di 6-12 ore. In queste condizioni, il recupero di sostanze utili dal trifoglio rosso è del 40-43%. Quando si applica il metodo di macerazione - l'infusione di materie prime frantumate in acqua calda con agitazione, la resa di isoflavonoidi e altre sostanze utili è del 55%.

    Infusione di trifoglio sull'acqua

    Per preparare l'infusione, prendere:

    • 3 cucchiaini. erba di trifoglio (secca);
    • 1 tazza di acqua bollente

    L'erba viene macinata in polvere, posta in una bottiglia di thermos e versata con acqua bollente per ½ ora. L'infusione risultante viene filtrata e presa per ¼ di tazza 4 volte al giorno per 20 minuti prima dei pasti. Il brodo caldo è preso a sorsi, lentamente. Un bicchiere di infuso al giorno fornisce una dose giornaliera di estrogeni, rimuove le tossine, allevia i liquidi in eccesso, facilita l'espettorazione, cura le malattie gastrointestinali - ulcera peptica, gastrite, colite, diarrea. L'infusione aiuta con depressione, anemia, carenza di vitamine, prevenzione dell'aterosclerosi.

    Pastiglie di trifoglio

    Erba fresca trifoglio rosso (3-4 pezzi di l) infornare con acqua bollente, avvolta in una garza o un panno di cotone sottile. Gli elettrodi sono usati come anestetico, impacchi per il trattamento dell'acne, bolle. Gli elettrodi refrigerati sono usati nel trattamento delle ferite, compresi i purulenti e le ustioni.

    Brodo dalle infiorescenze di trifoglio

    Per preparare il brodo, prendere 10 infiorescenze fresche della pianta, versare 100 ml di acqua e a fuoco basso portare a ebollizione. Far bollire per 5 minuti. Ottenuto ceppo di brodo, bere 1 cucchiaio. l. ogni 4 ore. Il brodo è usato come agente emolliente, espettorante, anti-infiammatorio. Si sciacquano la bocca con stomatite e gengiviti, gola - con mal di gola. Il brodo è bevuto da asma, bronchite, tosse. Aiuta con la respirazione, la febbre, le vertigini, il cancro. Le teste dei fiori possono essere utilizzate come lozioni per eliminare il gonfiore sotto gli occhi. Gli elettrodi dell'infiorescenza rimuoveranno l'affaticamento degli occhi, l'infiammazione. Lozione dal decotto eliminerà le malattie fungine.

    Succo di trifoglio

    Per ottenere il succo, viene prelevata la parte in fiore della pianta in superficie. L'erba fresca con infiorescenze è macinata in un tritacarne. Il succo viene spremuto attraverso un panno di lino o di cotone. Il succo risultante è sepolto nelle orecchie da otite, rumore nelle orecchie, sordità. Alcune gocce di succo negli occhi ripristinano l'acuità visiva, calmano il bruciore e il bruciore, trattano l'infiammazione. Io uso il succo per via orale. Per il trattamento delle malattie interne assumere ¼ di tazza al giorno. Per migliorare il gusto, è possibile aggiungere il miele - non più di 1 cucchiaio. cucchiaio.

    Bagni per i piedi

    Dai dolori alle gambe prendere 10-20 infiorescenze di trifoglio con l'erba, mettere la materia prima in una padella con 5 litri d'acqua, portare a ebollizione. Far bollire per 5-10 minuti. Filtro del decotto, raffreddare a 38-40 ° C, aggiungere 1 cucchiaio. l. kerosene e salire le gambe per 3-4 giorni.

    Decotto di rizomi

    Per ottenere il decotto prendere:

    • 2 cucchiai. l. radici schiacciate;
    • 1 cucchiaio. acqua bollente

    Le radici vengono bollite in un contenitore sigillato ½ ora, filtrano attraverso diversi strati di tessuto, spremere la materia prima. Il brodo risultante viene preso a 1 cucchiaio. l. 4-5 volte al giorno prima dei pasti con l'infiammazione delle ovaie, come agente antitumorale.

    Tintura di trifoglio rosso su vodka: indicazioni per l'uso

    La tintura di trifoglio rosso su alcool o vodka è preparata come segue:

    • 4 cucchiai. l. infiorescenza;
    • 0,5 litri di vodka o 40% di alcol.

    Le infiorescenze sono macinate, versate con la vodka e insistono in un luogo caldo per 14 giorni. Ottenere la tintura ottenuta, spremere le materie prime. Prendi 1 cucchiaino. prima di cena e prima di andare a dormire.

    Usato per il trattamento:

    • aterosclerosi;
    • liming dei vasi sanguigni.

    Il corso del trattamento è di 6 mesi. Il primo corso è di 3 mesi, dopo ogni mese di utilizzo le tinture fanno una pausa per 10 giorni. Il trattamento è ripetuto.

    L'infusione alcolica è usata per trattare:

    • Reumatismi, borsiti, artrite, radicolite come sfregamento;
    • malattie catarrali, pertosse, bronchiti, polmoniti;
    • ovarica, polmone, cancro alla prostata;
    • disturbi del sonno;
    • malattie del sistema cardiovascolare;
    • sanguinamento uterino e periodi dolorosi;
    • Anemia.

    Ingresso prato trifoglio tintura riduce l'appetito, aumenta l'immunità, tonifica il corpo dopo gravi malattie.

    Sulla base dell'estratto di trifoglio rosso, estratto con l'aiuto dell'alcool, vengono preparati i preparati per il trattamento delle patologie cardiache "Atherolefit", "Cardiin" e il loro analogo americano "RedCloverPlus".

    Unguento dall'erba - come usare?

    L'unguento del trifoglio viene preparato secondo due ricette. Il modo più semplice è l'olio di trifoglio.

    Per ottenere l'olio di guarigione prendere:

    • Infiorescenza di trifoglio (materie prime secche);
    • olio vegetale spremuto a freddo (girasole, oliva, semi di lino).

    Le materie prime vengono macinate per ottenere particelle con un diametro di 0,5-1 mm e versate in un olio vegetale 1: 3 riscaldato su un bagnomaria, rispettivamente. L'olio risultante viene insinuato in una bottiglia scura per 20-30 giorni, scuotendolo periodicamente. Filtrare, conservare in un luogo buio e ben chiuso.

    La seconda ricetta è più difficile.

    Per preparare l'unguento, prendi:

    • 3 cucchiaini. infiorescenze fresche;
    • 1 cucchiaio. acqua bollente;
    • 200 g di grasso base - burro fuso, lap, unguento alla lanolina.

    Le infiorescenze sono riempite con acqua bollente e il liquido viene evaporato a fuoco lento. I fiori morbidi sono macinati in un mortaio fino alla formazione di pappa e mescolati con una base grassa.

    Unguento e olio da utilizzare da ustioni, ferite, ulcere, tumori maligni e cosmetici. L'olio viene impregnato con un tessuto per impacchi, l'unguento viene applicato sotto una benda o usato come crema untuosa contro le rughe.

    I preparati di trifoglio rosso sono un rimedio forte, che deve essere usato con attenzione, osservando il dosaggio. Prima del trattamento, dovresti leggere le controindicazioni, i limiti e consultare il medico.

    Controindicazioni per l'uso

    Poiché il trifoglio contiene fitoestrogeni, i suoi preparati non possono essere utilizzati quando:

    • tumori di tessuti ormono-dipendenti, perché sullo sfondo del trattamento, l'assunzione di farmaci dal trifoglio può peggiorare le condizioni di un paziente;
    • gestazione e allattamento, in quanto può disturbare l'omeostasi ormonale;
    • malattie del sangue associate a interruzione della coagulazione: causare sanguinamento; provocare la formazione di trombi

    Non è consigliabile prendere preparazioni di trifoglio rosso per esacerbazione di malattie gastrointestinali. L'applicazione congiunta di trifoglio e alcuni farmaci può causare l'inibizione o la stimolazione dei loro effetti.

    Proprietà utili e controindicazioni di clavard bianco e rosso

    Il trifoglio, proprietà utili e controindicazioni dovute alla presenza nella sua composizione di flavonoidi e fitoestrogeni, è raccomandato come additivo attivo al cibo per alcuni disturbi ormonali associati all'insorgenza della menopausa. Con lo stoccaggio improprio, le materie prime medicinali possono causare danni irreparabili alla salute. Fiori di trifoglio rosso e bianco sono usati nella medicina popolare per il trattamento dei bronchi e delle malattie degli organi genitali femminili interni situati nella zona pelvica. Il trifoglio del prato viene utilizzato dalle fabbriche farmaceutiche per la preparazione di varie forme ed è raccomandato dalla medicina ufficiale per i disturbi ormonali.

    Perché la pianta è utile?

    Il trifoglio del prato viene usato più spesso del trifoglio strisciante bianco, in cui sono disponibili gli stessi componenti utili, ma in quantità minore. Il succo fresco di trifoglio bianco viene utilizzato esternamente nella medicina popolare per il trattamento di malattie della pelle, ferite, ustioni. Aiuta nel trattamento dei sintomi reumatici e aiuta a fermare il sanguinamento.

    Nel trifoglio rosso, il maggior numero di componenti attivi è in steli e radici, ma per il trattamento a casa, se ti rivolgi alla pratica popolare, raccogli i fiori con le foglie superiori. La parte aerea della pianta e la radice contengono:

    • olio essenziale;
    • isoflavoni;
    • carotene;
    • cumarine;
    • oligoelementi;
    • varie vitamine;
    • saponine;
    • steroidi;
    • carboidrati;
    • flavonoidi;
    • acidi carbossilici fenolici;
    • chinoni.

    Il beneficio del trifoglio rosso per il corpo femminile è spiegato dalla presenza in esso di quattro sostanze simili agli ormoni che rallentano il processo di invecchiamento. Con l'intolleranza individuale, prendere l'estratto può essere dannoso a causa del gran numero di fitormoni.

    Farmaci fatti sulla base di questa erba, puoi applicare agli uomini. Il beneficio dell'estratto è che inibisce la produzione di testosterone negli adolescenti che soffrono di seborrea grassa e acne giovanile. La ricezione di farmaci di trifoglio è utile per i giovani che hanno una sovrabbondanza di ormoni maschili porta alla comparsa di acne persistente e calvizie precoce.

    Qualsiasi tipo di guaritore folkloristico (sia rosso che bianco) consiglia di utilizzare per il recupero del corpo. L'infusione di fiori e foglie superiori aiuta:

    • purificare il corpo dopo l'intossicazione con sostanze chimiche;
    • aumentare le funzioni protettive;
    • per colmare la mancanza di nutrienti con una dieta scarsa;
    • rimuovere una reazione allergica acuta;
    • migliorare la condizione della pelle con dermatiti, psoriasi e seborrea;
    • rimuovere l'acqua in eccesso dalle cellule e rimuovere il gonfiore;
    • ridurre il numero di recidive nell'asma;
    • migliorare lo stato di salute con la menopausa.

    Nonostante il fatto che la medicina ufficiale crede che sia il trifoglio rosso che il trifoglio bianco abbiano un minimo di benefici per la salute e possano causare danni, le donne usano quest'erba per ridurre i sintomi durante la menopausa e ricevono un notevole sollievo in seguito alla fitoterapia.

    Quando una pianta dovrebbe essere applicata

    Il trifoglio bianco in medicina ufficiale non è raccomandato per l'uso e non sono stati condotti studi con esso. Le osservazioni dei gruppi sperimentali hanno permesso di scoprire quando è possibile ottenere indubbi benefici dall'applicazione dell'estratto di trifoglio rosso. La pianta medicinale è raccomandata per:

    • Morbo di Parkinson;
    • l'osteoporosi;
    • rischio di complicanze cardiovascolari;
    • liming di navi;
    • problemi con la funzione visivo-spaziale;
    • la menopausa;
    • malattia bronchiale.

    Gli estratti cucinati a casa possono richiedere fino a sei mesi. Un tale trattamento a lungo termine è raccomandato se ci sono tali condizioni patologiche del corpo come malattie precancerose del seno, aumento della sudorazione e nervosismo che accompagna la menopausa.

    Nonostante la presenza di un gran numero di sostanze simili agli ormoni nella pianta, l'estratto di trifoglio sarà inutile nell'infertilità femminile. I componenti attivi non possono stimolare la produzione di ormoni follicolo-stimolanti e luteinizzanti.

    L'erba può essere pericolosa per la salute?

    L'estratto di trifoglio può danneggiare le donne incinte, causando una minaccia di aborto spontaneo. Le madri che allattano, usando un infuso di erbe, ricco di fitoestrogeni, possono danneggiare il bambino, causandogli disturbi a lungo termine nel lavoro degli organi di secrezione interna.

    La medicina ufficiale avverte che l'uso incontrollato di droghe di trifoglio per un lungo periodo in grandi quantità può causare gravi emorragie.

    Il componente attivo nella pianta - cumarina - ha la proprietà di diluire molto il sangue, prevenendo la formazione di piastrine. Questa esposizione al principio attivo può essere pericolosa con vasi sanguigni deboli e ipertensione, che il trifoglio non è in grado di regolare.

    La capacità di diluire molto il sangue ha solo materie prime asciutte, che sono state preparate con la violazione della tecnologia. Se i fiori e le foglie della pianta sono stati interessati da muffe microscopiche durante l'essiccazione, le materie prime ottenute conterranno tossine tossiche che, in combinazione con cumarina, diluiscono enormemente il sangue. Per non causare tali danni al corpo, si raccomanda di utilizzare solo fiori e foglie freschi per la preparazione di varie forme.

    Per ottenere il beneficio atteso dall'estratto di trifoglio rosso o bianco, è necessario raccogliere 100 infiorescenze e versare 0,5 litri di acqua bollente. Questa quantità è sufficiente per ottenere una dose giornaliera di fitoestrogeni. Il trattamento con un estratto di fiori freschi può continuare fino a quando questa pianta fiorisce sul prato.

    Per coloro che non hanno l'opportunità di raccogliere costantemente materie prime per il consumo quotidiano, si può consigliare di fare una tintura di alcol, farcire una bottiglia di vetro con fiori e riempirli di vodka. Per ottenere una materia prima asciutta e sicura, è necessario raccogliere i fiori di trifoglio con tempo asciutto e asciugarli in forno a una temperatura di 60 ° C. Conservare le materie prime medicinali in barattoli di vetro per un anno.

    Ti Piace Di Erbe

    Il Social Networking

    Dermatologia