La nascita di un bambino è una grande gioia e disturbo per i genitori. Tutti sanno che all'inizio il bambino ha bisogno di cure costanti e l'unico modo per comunicare è piangere. Tuttavia, è molto difficile per i genitori di un bambino determinare la sua causa e capire che il bambino ha bisogno di questa volta.

A volte questo può non essere un bisogno fisico, ma una reazione all'irritazione nervosa. Questo fenomeno è noto a molti in un bambino piccolo, ma nessuno può dire come rivelare uno spavento in un bambino. Diamo uno sguardo più da vicino a questo problema.

Cos'è lo spavento?

La paura è una risposta riflessiva del corpo a un fattore imprevisto, accompagnato da un aumento degli alunni, un aumento della frequenza cardiaca, nonché una generale destabilizzazione della salute.

Nel bambino, i segni di paura non differiscono da quelli di una persona completamente adulta, semplicemente non può parlarne. Pertanto, questo stress è necessario e importante per sbarazzarsi di, in quanto ciò può influenzare negativamente lo sviluppo psicologico del bambino e la qualità della vita in seguito. La paura, a differenza dello spavento, è solo un'emozione che è una conseguenza del transfert di una reazione nervosa.

Il bambino ha paura: segni di bisogno di cure

In medicina, questo fenomeno è chiamato eccitazione nervosa, che si verifica a seguito di un forte shock emotivo.

Nonostante il fatto che i bambini spesso dimentichino molto, ci sono episodi che portano ad un aumento significativo del nervosismo. Per capire come si manifesta uno spavento in un bambino, devi sapere come si manifesta.

Scopriamo i segni:

  • piangere senza una ragione particolare;
  • diminuzione dell'appetito;
  • insonnia;
  • bagnare il letto;
  • balbuzie;
  • conservazione dello sviluppo del linguaggio.

Tutto questo può essere una reazione ad un suono forte o ad ogni altra situazione che possa influenzare molto il bambino. Al fine di eliminare le conseguenze il prima possibile, è necessario notare i sintomi nel tempo, stabilire la causa e iniziare il trattamento.

Le principali cause di eccitabilità nervosa negativa

L'aumento della paura può manifestarsi in una varietà di forme. Le forti paure notturne possono manifestarsi con il forte pianto del bambino di notte. Dopo un improvviso risveglio, è molto difficile calmarlo.

Questo non può essere ignorato, di conseguenza può iniziare un disturbo persistente del sonno, c'è una diminuzione dell'appetito e c'è uno stato di costante affaticamento.

Un'altra espressione di eccitabilità nervosa può essere la paura della solitudine. Ci sono bambini che non possono essere lasciati soli, anche per un breve periodo di tempo. Non appena perdono di vista i loro genitori, cominciano a piangere forte. Le cause dello spavento possono essere le caratteristiche dello sviluppo fisiologico o psicologico del bambino, così come gli errori nella sua educazione, per esempio le mani addomesticanti.

A volte può esserci paura dei suoni forti. A causa della mancanza di comprensione del fatto che il suono della tecnologia di lavoro non nutre minacce, il bambino può averne paura come un mostro. È facile verificarlo, avendo seguito la sua reazione al momento dell'accensione del dispositivo.

L'ultima paura comune, che è il risultato di un'eccitabilità nervosa eccessiva, è considerata il contatto con l'animale, o meglio, i cani. Il desiderio del genitore di introdurre il bambino nell'animale può portare a tensioni nervose, poiché anche un piccolo cane può sembrare troppo grande per un bambino.

E se il bambino fosse spaventato?

Ogni genitore può rispondere a questa domanda a modo suo, perché solo lui sa cosa piace al suo bambino e come reagisce a questa o quella manifestazione dell'ambiente.

Tuttavia, c'è una regola di base che è la stessa per tutti, la cosa principale che i genitori dovrebbero fare è non lasciarla sola.

Dopotutto, in questo momento, un bambino che è sopravvissuto allo spavento ha bisogno del tuo calore e amore. Prendi il bambino tra le sue braccia, accarezzalo lentamente e spiega con voce calma come lo ami e quanto sia speciale.

Dopo lo stress, sarà utile per il bambino sentire una voce familiare che suona calma e sicura di sé. Per lui, questo significherà una sicurezza completa accanto a te.

Come curare lo spavento di una bambina?

La situazione che porta a una forte eccitazione emotiva può verificarsi in qualsiasi momento, non può essere assicurata. Tuttavia, è possibile identificare i sintomi e il trattamento dello spavento grave nel bambino da tenere con la partecipazione di uno specialista competente.

Non è necessario farsi prendere dal panico, è meglio cercare di identificare rapidamente lo spavento del bambino e cercare di salvare il bambino dalla paura. Sfortunatamente, la medicina tradizionale non qualifica ancora lo spavento infantile come una malattia comune, quindi non ha metodi efficaci. E poi i fondi delle persone vengono in aiuto, che sono abbastanza efficaci in questi casi.

Infusi. Il primo e più semplice mezzo è l'uso di una vera valeriana o melissa. Tutti sanno che aiutano perfettamente ad affrontare qualsiasi tipo di disturbo. Inoltre, è possibile prendere le tasse, tra cui camomilla, motherwort e foglie di ortica.

Preparare il tè è molto semplice. È necessario prendere gli ingredienti in quantità uguali, ad esempio 1 grammo, e versare un litro di acqua bollente. La raccolta dovrebbe durare mezz'ora, quindi deve essere filtrata e somministrata al bambino al mattino e alla sera in un dosaggio appropriato alla sua età.

Bath. Tali procedure danno anche un buon risultato. La differenza dal bere è che il brodo viene aggiunto al bagno per ottenere l'effetto desiderato con l'aiuto di un odore. Nell'acqua è possibile aggiungere melissus, camomilla, motherwort, olio di lavanda e persino sale marino. La pelle di un neonato risponde bene a tali bagni. È dimostrato che l'effetto sarà evidente dopo tre applicazioni.

Nonostante tutto sia scritto, è importante notare i segni di questo problema nel tempo e se il bambino ha ancora paura, cosa fare, è meglio scoprire dal medico, piuttosto che dedicarsi all'automedicazione, che può solo esacerbare la situazione.

Spavento in un bambino: segni come trattare

I bambini piccoli sono molto impressionabili e vulnerabili. E sono più suscettibili di paure diverse rispetto ai più giovani scolari o adolescenti. Per prevenire lo sviluppo della paura nei loro figli è uno dei compiti principali dei loro genitori. Abbastanza spesso nei cambiamenti di comportamento dei bambini piccoli - spesso piangono, si svegliano ripetutamente di notte, diventano capricciosi e chiedono continuamente mani. Molto probabilmente, tutto quanto sopra è un segno di paura nei bambini. I medici non considerano la paura una malattia separata, ma la considerano una delle manifestazioni della nevrosi di un bambino.

Come scoprire la paura in un bambino

Naturalmente, il sentimento di paura è insito in ogni persona, e i bambini sono molto più vulnerabili ad esso a causa della loro giovane età. Ed è difficile dire in anticipo che può spaventare il bambino di due anni - un piccolo cane correva passato sulla strada, i passanti, parlando con una voce rialzata, o qualcosa visto in TV. È possibile che il senso di paura sia una specie di reazione protettiva del corpo. Tuttavia, le conseguenze di questo sentimento per i bambini possono essere le più imprevedibili.

Il bambino può smettere di parlare, piangere costantemente di notte, andare a letto solo con sua madre o chiedere di lasciare una luce notturna accesa. Queste cose dovrebbero allertare i genitori - dopotutto, le paure dei bambini non sempre passano da bambino quando cresce. E molto spesso la paura di un bambino in futuro potrebbe portare al fatto quel bambino rinchiudersi in se stessi, diventano meno socievoli e più nervoso, avrà problemi con il sonno, e le paure dei bambini può trasformarsi in fobie. Molto spesso tali bambini sotto l'influenza della paura iniziano a balbettare o smettere di parlare affatto.

Di solito un bambino sano ha un grande appetito, è allegro, allegro e attivo, quindi ha sempre una notte di sonno. È un sonno notturno forte è uno dei principali indicatori di buona salute dei bambini. E se il bambino per qualche ragione ha cominciato a dormire male di notte, svegliarsi con il pianto, e non ha segni di malattia, non lo fa - molto probabilmente, quindi mostra un senso di spavento.

Se il bambino può parlare, allora dirà a sua madre che è spaventato. È molto più difficile capire la causa dello spavento nei bambini che stanno appena imparando a parlare.

Cause di spavento infantile

Spesso, senza accorgersene, i genitori possono creare i presupposti per l'emergere delle paure dei bambini. "Se non dormi, verrai preso da una ragazza" o "Se fuggi da tua madre, gli zingari ti derubano" e ci possono essere tante esche intimidatorie che ti piacciono. Da una parte, mamma o papà cercano di educare i loro figli allo stesso modo, instillando buone maniere, regole di buon ordine, insegnando loro a comportarsi, e dall'altra - intimidendo il bambino. Quando un bambino si trova in una nuova situazione fantastica per se stesso, può speculare sul suo completamento e le paure dei bambini si insinuano.

I genitori possono aggiustare la paura con la loro reazione a qualsiasi situazione che si sia verificata al bambino. Per esempio, un bambino è caduto, si è tagliato, ha fatto male a se stesso e all'altro, e la reazione della madre a questo evento diventa così luminosa ed emotiva che il bambino è più spaventato dal suo comportamento. La prossima volta, quando gli succederà, ricorderà la reazione di sua madre e si spaventerà più delle sue reali conseguenze.

Le cause dello spavento infantile possono essere i seguenti fattori:

  • grida improvvise o suoni troppo forti che si verificano inaspettatamente per il bambino;
  • alcuni animali che il bambino sembra enorme, e quindi molto spaventoso;
  • un temporale o grandine può spaventare molto un bambino, specialmente se vede per la prima volta tali fenomeni;
  • una varietà di situazioni di stress (.. Swearing forte o che combattono la gente per strada, gridando partite genitori con il bambino, ecc), da tali incidenti dovrebbe cercare di proteggere i bambini;
  • non è necessario tenere i bambini "in una presa di ferro", tale educazione può anche avere un impatto negativo sulla loro psiche.

Il ragazzo è calmo e sicuro solo quando sente di essere sotto la protezione dei suoi genitori. Quando un tale sentimento, per qualche motivo, il bambino è temporaneamente assente, cominciano a sorgere varie paure. Con l'età, il bambino imparerà a controllare le sue paure, in questo deve necessariamente aiutare gli altri - per spiegare perché non si deve aver paura dei cani o di un temporale, cercare di portare il bambino lontano da campagne rumorose, ecc.

Se briciole era in ogni nuova situazione per se stessi, o il luogo, e che non è stato messo in guardia (per esempio, ha portato dal dentista, ma ha avvertito che il medico può trattare il trapano temuto un dente), il bambino può avere paura in modo che la prossima volta che un tale è improbabile che la campagna finisca bene. Sarà più corretto dire ai bambini ciò che li attende in questo o quel luogo, anche se si suppone che solo emozioni positive.

I genitori dovrebbero costantemente accompagnare il bambino con storie su cosa faranno insieme, dove andranno e cosa potranno incontrare in questo o quel luogo.

Sintomi di paura nei bambini

I genitori non possono sempre prestare attenzione al fatto che il bambino è spaventato da qualcosa. Spesso i bambini nascondono lo stress e le esperienze degli adulti, rimanendo con le loro paure a una a una. Ma per notare i segni che il bambino ha paura di qualcosa, i genitori dovrebbero essere in grado di farlo. Ecco i sintomi più tipici degli spaventi dei bambini.
La mamma dovrebbe prestare attenzione se il bambino ha i seguenti sintomi:

  • divenne inutilmente eccitabile senza particolari ragioni;
  • di notte non dorme bene, anche se nulla gli fa male;
  • inizia a tormentare vari incubi;
  • forte pianto in un sogno;
  • paura di rimanere solo, rifiuta categoricamente di dormire nel buio, paura di certe cose, oggetti o cose viventi.

Molto probabilmente, il tuo bambino è molto spaventato e devi contattare uno specialista. Le paure dei bambini non vanno sempre via, a volte devi fare molti sforzi per far diventare il bambino uguale a prima.

Conseguenze dello spavento dei bambini

La paura di un bambino è un problema abbastanza serio ed è impossibile non prestarvi attenzione. Anche se immediatamente dopo lo spavento il bambino si sente bene, vale la pena visitare un dottore, poiché gli effetti dello spavento possono comparire più tardi, anche dopo diversi anni. Molto spesso, non è il caso in sé, associato alla paura, e la reazione di panico dei genitori contribuisce allo spavento del bambino. Pertanto, gli adulti dovrebbero cercare di mantenere il proprio equilibrio mentale anche in situazioni critiche.

Alcuni bambini sono così sensibili che, nonostante la calma esterna dei loro genitori, reagiscono in modo molto emotivo a qualsiasi evento. Possono essere varie visite a luoghi sconosciuti, passeggiate su nuovi campi da gioco, comunicazione con animali e cose del genere. Dopo tali contatti, i bambini possono addormentarsi male, comportarsi irrequieti durante la veglia, piangere, capriccioso e altro.

I genitori non notano sempre la causa dello stress, ma molto spesso con il tempo cominciano a notare le sue conseguenze. Le conseguenze delle paure infantili includono:

  • sonno ansioso;
  • enuresi (incontinenza urinaria);
  • balbuzie;
  • zecca nervosa e roba.

Se tali disturbi si verificano con una briciola, il tempo sembrerà a uno specialista.

Metodi per trattare gli spaventi dei bambini

Se l'esperto conferma le paure e le diagnosi della madre, il bambino è "paura", quindi aiuta anche a salvare il bambino da un tale disturbo della psiche. La sensazione di paura influisce negativamente sulla fragile psiche del crescente corpo di bambini, non consente loro di crescere e crescere.

Spesso, la calma atmosfera della casa, che attrae il bambino solo con toni pacati, parla con il bambino delle sue preoccupazioni o paure, aiuta i bambini a superare la paura. In questo caso, non è necessario assumere farmaci calmanti.

Se tale "psicoterapia" parentale non aiuta, il medico prescrive un trattamento appropriato. Di solito a una spavalderia il dottore scrive prodotti medici sedativi che agiranno calmante su un organismo del bambino. Inoltre, può aiutare alcuni rimedi omeopatici, che possono anche essere raccomandati solo da uno specialista. Se necessario (se altri mezzi non aiutano o aiutano male), questi bambini ricevono sessioni di ipnosi. Il numero di tali sessioni dipende da quanto velocemente il bambino ritorna alla normalità. Con l'aiuto dell'ipnosi, uno specialista esperto scopre la causa delle paure infantili e allevia il paziente dal metodo di suggerimento (o da altri metodi non meno efficaci).

Inoltre, i bambini di solito si riferiscono a uno psicologo che ha le tecniche necessarie per liberarsi dallo spavento dei bambini di diverse fasce d'età.

Rimedi popolari per combattere le conseguenze delle paure dei bambini

Di solito il bambino, che era spaventato, è portato a "nonne". Queste donne, a proposito, sono eccellenti psicologi. Loro "parlano" del bambino con l'aiuto di uova crude, che sono rotolate attorno al corpo del bambino prima nella regione del plesso solare, quindi nella parte posteriore della testa. Tali procedure sono necessariamente accompagnate da una lettura in sottofondo di preghiere e cospirazioni. Questa procedura calma il bambino, specialmente quando gli viene detto che quando l'uovo crudo viene rotto dopo la procedura, la paura lascerà il suo corpo.

Se lo spavento si manifesta nei neonati, i medici consigliano di lavarli in un bagno caldo con l'aggiunta di acqua alla motherwort e alla valeriana. In tale soluzione il bambino deve sdraiarsi per 10-15 minuti. È meglio fare questa procedura prima di andare a dormire la sera. Tali bagni sono molto utili per i bambini di età superiore a 1 anno. Bagni simili possono essere fatti con l'aggiunta di un estratto di pino all'acqua. Una buona contrazione della tensione nervosa contrasta la doccia per gli arti inferiori. Ti permette di migliorare il flusso di sangue nel corpo, dà energia ai bambini.

I bambini di qualsiasi età (e anche i bambini) possono ricevere la seguente infusione. Prendi 1 parte di valeriana, 3 parti di motherwort e 4 parti di erica, riempila in un thermos e fai bollire con acqua bollente (non meno di un litro). Questa infusione deve essere infusa per almeno 60 minuti. È abbastanza per dare un latte materno a un cucchiaio da dessert di questa bevanda 2 a 3 volte al giorno, a bambini più grandi - da 1/4 - 1/3 tazza d'infusione 2 a 3 volte al giorno.

Nel tè, i bambini possono gocciolare 2 - 3 gocce di soluzione di alcol peonia per ritrovare la pace della mente per il bambino. Un'altra infusione per la tranquillità dei bambini. 1 cucchiaio di valeriana, 3 cucchiai di mamme e cetrioli, 4 cucchiai di erica prodotta in un thermos con acqua bollente nella quantità di 2000 ml per 120 minuti. L'infusione risultante deve essere bevuta su ¼ di tazza 8-9 volte al giorno.

Puoi preparare un decotto dalle radici essiccate di semole medicinali. Per fare questo, 15 gr. questa materia prima viene versata in 200 gr. bollire l'acqua e bollire per almeno 1/6 ore. A bambini malati è possibile bere su 50 gr. decotto prima di ogni pasto.

Invece di concludere

Affinché il bambino possa sopportare le sue paure e incubi, è necessario parlare con lui di ciò che ha causato lo spavento del bambino. genitori calma spiegazioni perché non è necessario avere paura di cani o "terribile zio" della porta accanto, devono essere integrate da assicurare i genitori che essi saranno sempre lì e sarà in grado di proteggerlo. Quando i bambini sentono l'amore e la cura dei loro padri e mamme, sono meno inclini a varie paure.

Per normalizzare il lavoro del sistema nervoso nei pazienti, è spesso necessario scolpire con loro da plastilina o argilla. Molto buono calma il sistema nervoso di eventuali bambini che giocano con la sabbia bagnata - tutti i tipi di case e torte di fango, assunto dal bambino nella sandbox, o semplicemente sabbia asciutta spulciando tra un setaccio lenire baby baby a volte meglio di farmaci calmanti. E non dimenticare le procedure di indurimento, lascia che i bambini corrano più spesso a piedi nudi sul terreno e piccoli ciottoli. Queste procedure sono utili per la loro salute e rilassano bene il sistema nervoso.

I sintomi della paura del bambino e le modalità di auto-trattamento di un bambino a casa

Fino all'età di tre anni, i bambini non sono ancora in grado di prendere il controllo delle proprie emozioni. Di conseguenza, eventuali impressioni o esperienze forti possono causare il loro stato isterico, e talvolta anche per molto tempo essere impresse nella psiche del bambino.

La causa dei bambini spaventati può essere rumoroso cotone o animali

La paura negli adulti è considerata piuttosto una reazione naturale a determinati stimoli esterni, e il loro sistema nervoso di solito la affronta in breve tempo. Tuttavia, nei bambini che non hanno un anno, un forte shock emotivo può influenzare negativamente il funzionamento dei sistemi dell'organismo della briciola e direttamente sul suo comportamento. Per evitare conseguenze indesiderabili, che possono provocare spavento nel bambino, dovresti sapere come determinare le caratteristiche specifiche di questa condizione e in tempo utile per aiutare il bambino.

Fattori che possono provocare lo spavento di un bambino

Parte integrante della conoscenza del mondo del bambino sono tutti i tipi di esperienze emotive che contribuiscono all'affinamento degli istinti. Un'eccessiva tutela da parte dei genitori, volta a proteggere la loro mollica dalle forti emozioni, può solo ritardare lo sviluppo mentale e indebolire il sistema nervoso.

Ma le emozioni che il bambino sta vivendo, sono tenuti ad essere in buona salute, portando il bambino un'esperienza positiva o negativa, e in ogni caso non dovrebbero influenzare il funzionamento del sistema nervoso. Ad esempio, stringendo una volta per una tazza di tè caldo, un bambino dovrebbe ricordare che gli oggetti caldi possono essere una fonte di dolore, e quindi è meglio maneggiare con cura e non toccare a tutti, ma non correre urlando dalla cucina ogni volta che qualcuno fa il tè a se stesso.

Per rafforzare il sistema nervoso, il bambino deve conoscere il mondo: sia i suoi aspetti positivi che quelli pericolosi. I genitori devono trovare una via di mezzo tra il pericolo con una minaccia per la salute del bambino e una piena conoscenza dell'ambiente

Le cause più comuni che possono causare spavento in un bambino sono:

  • animali di taglia grande;
  • suoni forti e improvvisi, ad esempio, fenomeni meteorologici come il tuono o urla che accompagnano le liti domestiche;
  • eccessiva severità, manifestata dalla madre e dal padre in relazione al bambino;
  • forte stress.

Quali bambini sono a rischio?

Non tutti i bambini affrontano necessariamente il problema della paura, ma ci sono quelli che sono più predisposti ad esso rispetto ad altri. Questi includono:

  1. Ragazzi che sono troppo viziati e condiscendenti. Quando sono le persone vicine per tentare di isolare le briciole da ogni esperienza negativa, con conseguente non formazione il suo sistema nervoso di minori esperienze emotive, contribuire al fatto che il bambino in faccia con un davvero forte shock negativo, paura.
  2. Bambini i cui parenti raccontano costantemente del pericolo. Nel mondo che ci circonda, ogni secondo oggetto è condizionalmente pericoloso, ma incontrarsi con loro non sempre è in grado di provocare danni. I genitori troppo premurosi proibiscono ai loro figli di stare vicino a rosette, ferri da stiro o altre attrezzature potenzialmente pericolose. Ad esempio, molti bambini al fine di garantire che essi non toccare gli animali di strada, intimiditi dal fatto che i cani sono morso doloroso e un gatto possono graffiare, infondendo così in loro un timore costante di questi animali. In un bambino simile, un incontro con un cane amichevole può finire in uno spavento grave.
  3. Bambini che soffrono di malattie del sistema nervoso. Il SNC non può far fronte a emozioni positive o negative.

Prima di tutto, dopo la scoperta della paura di un bambino o di segni con esperienza di paura, è necessario capire esattamente che cosa ha provocato un tale stato, e solo allora cercare di aiutare le briciole di far fronte con la sua paura. In una situazione in cui non è possibile superare da solo le paure del neonato, è necessario consultare uno specialista. Lo psicologo sarà in grado di consigliare determinate tecniche che aiutano nella lotta contro le fobie.

Solo dopo aver compreso le vere cause della paura nel bambino, puoi affrontare la loro eliminazione

sintomatologia

Le conseguenze dell'esperienza mentale negativa possono influenzare a lungo il lavoro del sistema nervoso. Al fine di fornire un bambino spaventato con l'aiuto tempestivo, è necessario sapere quali sintomi stanno segnalando su tale condizione.

Naturalmente, i sintomi elencati di seguito sono periodicamente caratteristici di tutti i bambini e la loro causa è la crisi legata all'età. Tuttavia, la loro durata per giorni o settimane indica che la briciola era spaventata, e questo non è passato senza lasciare traccia. Per i bambini di età inferiore a 1 anno di paura - questa è una reazione riflessa, che può essere affrontata abbastanza rapidamente se si aiuta in tempo. Altrimenti, lo stato del bambino può andare incontro a un grave trauma psicologico, ecco perché tutti i problemi psicoemotivi nei bambini fino a un anno richiedono un trattamento.

I principali segni di paura

In un bambino spaventato, i sintomi sono i seguenti:

  1. Sonno agitato e presenza di incubi. I bambini piccoli vedono i cattivi sogni più spesso degli adulti. Già dall'età di uno a un bambino sano, i sogni cattivi possono essere sognati, è in essi che si trasformano i ricordi delle esperienze negative. Inoltre, è in grado di riconoscerli. Tuttavia, se il bambino ha avuto un grave stress, gli incubi possono iniziare in 6 mesi.
  2. Pianto continuo Se il bambino è sano, non ha fame e non vuole dormire, di solito si comporta con calma e non piange senza fermarsi. L'urlo costante senza motivo apparente è un allarme.
  3. Minzione involontaria. La diagnosi di "enuresi" viene solitamente posta dopo 4 anni. Si ritiene che a questa età i bambini dovrebbero essere in grado di controllare il processo di produzione di urina, altrimenti l'incontinenza diventa una patologia. La ragione di ciò è l'effetto sulla psiche e sul sistema nervoso centrale.
  4. Balbuzie. Quando un bambino sa già parlare, i disturbi del linguaggio, associati a frequenti ripetizioni di sillabe, possono diventare stress da stress. Questa deviazione è tipica per l'età di 4-5 anni ed è più comune nei ragazzi. La paura è anche pericolosa perché il bambino non può solo iniziare a balbettare, ma smettere completamente di parlare.
  5. Assoluta riluttanza a rimanere da solo. I genitori danno ai loro figli un senso di sicurezza e sicurezza. Come risultato della briciola, una volta spaventato, cerca di circondarsi di protezione se la situazione che ha causato la sua paura a ripetersi. Di conseguenza, inizia a piangere, urlare e capriccioso, vale la pena che mia madre non sia nei paraggi. Questo perché restare da solo per il bambino significa provare di nuovo la paura.

A quali misure possono ricorrere i genitori?

La paura richiede un trattamento complesso, cioè non solo l'eliminazione dei sintomi, ma anche i motivi che l'hanno indotta. Cosa dovrebbero fare i genitori in una situazione del genere? È necessario:

  1. Circonda le briciole con il tuo calore e la cura costante. Non dovrebbe essere lasciato solo durante questo periodo, perché solo vicino a sua madre si sentirà al sicuro.
  2. Lenire il sistema nervoso con bagni con decotti di erbe e infusioni di conifere.
  3. Abituare i bambini alla presenza di estranei e non evitare estranei se il bambino ha paura di loro. Certo, devi farlo gradualmente. Con un ospite vale la pena comportarsi in modo amichevole e informale, dimostrando che una brava persona è di fronte a un bambino. Tuttavia, con una reazione negativa del bambino, rimanda la conversazione per un'altra volta. I regali sotto forma di giocattoli o dolcetti non saranno superflui.
  4. Insegna senza paura di trattare gatti, cani e altri animali, in quanto questa è una componente permanente della vita di ogni persona. Per iniziare meglio con le immagini con animali o videoclip con la loro partecipazione. In questo caso vale la pena di spiegare che con un buon atteggiamento, tutti gli animali sono gentili e amichevoli. Dopo aver sviluppato l'abitudine a questo tipo di comunicazione, puoi andare senza fretta alle riunioni con animali vivi.
  5. In una forma morbida, prova a correggere la situazione quando lo spavento è di natura domestica. Ad esempio, se la mollica bruciato incluso il ferro lo dovrebbe dire sulla gestione dei regolamenti elettrodomestici o se ingerito acqua, essendo andato sotto l'acqua durante il bagno, è possibile acquistare le maniche, spiegare e dimostrare per quello che sono (si consiglia di leggere questo: che cosa succede se il bambino è stato bruciato con acqua bollente in casa?).

Trattamento dello spavento nella medicina tradizionale

Nei casi in cui il bambino non è curato a casa, non funziona, e i segni di una nevrosi stanno cominciando ad apparire, è necessario mostrare il bambino al medico. Per la diagnosi e la nomina di un trattamento specifico, sono richiesti esami da un pediatra, uno psicoterapeuta e un neurologo. Esistono diversi approcci professionali di base utilizzati nella lotta contro le paure infantili.

Le paure costanti e le nevrosi infantili frequenti richiedono l'aiuto di un medico per determinare le cause dello spavento

Ipnosi e omeopatia

L'ipnosi viene utilizzata per correggere comportamenti non standard. Quando il problema dell'enuresi, ricorrendo all'ipnosi, il medico sintonizza il corretto funzionamento del corpo. Ad esempio, incoraggia il paziente a svegliarsi e ad andare al piatto quando vuole andare in bagno di notte. Un tale approccio si dimostra abbastanza efficace nella pratica, ma molti genitori lo trattano con cautela.

Questa opzione, come l'omeopatia, include non solo l'uso di erbe, anche se molti preparati omeopatici li contengono. Il nome dell'omeopatia può essere riformulato come simile alla malattia. I pazienti sono stati assegnati a questi farmaci, come parte di cui ci sono elementi che portano alla comparsa di sintomi in una persona sana, come nell'interesse della malattia. La linea di fondo è che con il giusto dosaggio, la malattia deve passare da sola. Nel caso dell'omeopatia, è richiesto solo un approccio individuale. Quando si parla di nervosa nei bambini, la scelta del farmaco è direttamente correlata alla sintomatologia.

Terapia fiaba e terapia di gioco

Con la correzione eseguita comportamento skazkoterapii, cambiare atteggiamento e la percezione del mondo e dei fenomeni moralità innestato. Durante i racconti delle fate l'udito, i bambini discutono la loro storia, partecipano produzioni di loro motivazioni e creare disegni. Nel tempo, i bambini iniziano a scrivere le loro storie. Analizzando il comportamento dei personaggi di una favola, per i bambini c'è una comprensione di ciò che è male e ciò che è buono, cominciano a imparare a far fronte alle difficoltà e paure. Tale terapia può essere praticata a casa in presenza di letteratura speciale.

Di conseguenza, i bambini skazkoterapii diventare più aperta e liberata, e la riproduzione di alcune scene e storie aiuta i bambini ad affrontare le loro paure

Metodi popolari per combattere la paura

Altrettanto efficaci sono a volte metodi popolari, che sono usati per rimuovere la paura. Tuttavia, secondo il Dr. Komarovsky per far fronte alle paure del bambino, ricorrendo alla medicina tradizionale, è impossibile. L'unica cosa a cui questo approccio può portare è la calma dei genitori e, di conseguenza, le loro briciole, che è uno degli obiettivi principali di qualsiasi approccio a tale problema. Di seguito sono riportati esempi di modi popolari:

  1. Rimuovere lo stato di shock che accompagna lo spavento, aiuta subito dopo aver mangiato una tazza di acqua calda dolce o altra bevanda.
  2. Preghiera o cospirazione.
  3. Stendere l'uovo. L'essenza del metodo si riduce al fatto che un uovo crudo viene rotolato sulla pancia del bambino, dopo di che viene rotto in qualsiasi vetro. Il completamento con successo di questa procedura è indicato da macchie di qualsiasi tipo contenute in un uovo rotto.
  4. Acqua santa e preghiera "Padre nostro". È necessario lavare il bambino con acqua santa al mattino e alla sera, oltre a berlo tre volte al giorno. Inoltre, nel processo di lavaggio, è necessario leggere "Nostro Padre".
  5. Versare sulla cera I sensitivi credono che un simile disturbo sia di natura informativa e, per il momento, l'energia infantile debole in questi momenti viene violata. Per lanciare uno spavento si usa la cera, poiché assorbe perfettamente l'energia in sé stessa. Prima di tutto, dobbiamo sciogliere le candele della chiesa e scolare lentamente la cera risultante in una ciotola di acqua fredda, che dovrebbe essere sopra la testa delle briciole. E non dimenticare di pregare.
È probabile che la credenza del bambino in Dio contribuisca al recupero della psiche del suo bambino, ma non è necessario limitarsi solo alle preghiere. È ancora necessaria una telefonata tempestiva a un dottore

È spaventoso il bambino pericoloso, i sintomi e le vie di eliminazione?

Autore: Anna Kulemina

Rubrica: madre premurosa

Saluti, cari genitori! Uno di questi giorni in un parco giochi osservava un'immagine ridicola e allo stesso tempo triste mentre il bambino di tre anni cercava di arrampicarsi su un corpo della nonna, come una scimmia su un baobab per evitare il contatto con un cagnolino.

Nell'ulteriore conversazione divenne chiaro che il bambino in tenera età era spaventato da una grande bestia e da allora ha paura di tutti, grandi e piccoli. Questo incidente mi ha portato all'idea di parlare della paura dei sintomi di una bambina e dei modi per ripristinare lo stato emotivo dei bambini.

Alla ricerca della causa principale

Tradizionalmente, prima di eliminare il problema, scopriamo il motivo. Le briciole di circa tre anni non sono in grado di controllare le reazioni psicologiche, quindi possono essere spaventati dal fatto che l'adulto non causa assolutamente nessuna emozione.

  • Animali: più spesso sono grandi cani che cercano di annusare il bambino. Possono arrivare bruscamente alla faccia del bambino o saltare con le zampe anteriori al passeggino, e da questo, ad essere onesti, il cuore degli adulti appassisce.
  • Suoni forti o acuti: litigio tra genitori, suono di scarico dell'auto, ruggito della motocicletta, scarica del fulmine, ecc.
  • L'inadeguatezza dei genitori che, ad esempio, cercano di mettere il neonato a dormire con un forte pianto.
  • Un drastico cambiamento nella situazione. Ad esempio, durante il bagno, il bambino può scivolare dalle mani e andare sott'acqua.

Conseguenze dello spavento nei neonati

Mentre nei bambini più grandi, lo spavento grave è in grado di provocare l'enuresi (incontinenza) e la balbuzie, quindi nell'infanzia tali sintomi non compaiono, anche se gli effetti dello spavento possono facilmente cambiare con il tempo.

  • disturbi del sonno - insonnia, difficoltà ad addormentarsi, ecc.;
  • contrazioni caratteristiche;
  • pianto costante senza una ragione apparente;
  • capita di tentare anche solo per un secondo di lasciare il bambino.

Se i sintomi si manifestano una volta, non dovresti preoccuparti, perché possono essere causati da crisi legate all'età. Ma se tali manifestazioni vengono osservate per diverse settimane, significa che il bambino ha avuto paura.

Ignorare l'incidente è impossibile, e come comportarsi, parleremo appena sotto. Allo stesso tempo, è impossibile creare le condizioni serra e proteggere il bambino da qualsiasi stress, perché la sua mente ha superato il battesimo di battaglia, non indurite, e ogni volta elevato tono bambino otterrà isterica.

Non è casuale che il gruppo a rischio includa:

  • bambini viziati che spesso sono i nonni fortemente proteggere dalle esperienze negative, non danno al sistema nervoso per addestrare gli incidenti su piccola scala, con conseguente grande stress quando c'è una paura forte;
  • I bambini che non imparano dai propri errori, ed è vietato in energia elettrica, accarezzare un cane o un gatto, di prendere in consegna il ferro staccato, non spiega i casi in cui un oggetto è pericoloso, e in cui - no;
  • bambini con malattie del sistema nervoso, quando i nervi si arrendono in qualsiasi emozione - sia positiva che negativa.

In quest'ultimo caso, non si può fare a meno dell'aiuto di un medico, ma in tutti gli altri è del tutto possibile far fronte ai propri sforzi.

Cosa fare con lo spavento?

Naturalmente, i genitori stanno cercando di proteggere il bambino dal grave stress, ma questo non è sempre possibile, perché il rumore secco di cadere dallo scaffale di una bottiglia di vetro in un supermercato o un forte colpo di tuono, che suono inaspettato già squat, non può essere evitato.

Dovrei dare un sedativo?

Il trattamento farmacologico viene utilizzato solo dopo aver consultato un pediatra e un neurologo. Ad esempio, in caso di disturbi del sonno, le gocce omeopatiche possono essere prescritte "Bayu-Bai" o una miscela contenente citrico. Questa sostanza è contenuta in limone, eucalipto e melissa, quindi la medicina ha, oltre all'effetto lenitivo, antimicrobico e antinfiammatorio.

Se non vuoi imbottire il tuo bambino con medicine, puoi provare bagni rilassanti con l'aggiunta di valeriana, camomilla, menta. Preparare ogni volta prima di fare il bagno con un nuovo decotto, soprattutto perché un infuso di un pacchetto o un paio di cucchiai di medicinali a base di erbe acquistati in farmacia è facile con un bicchiere di acqua bollente.

La temperatura ottimale dell'acqua è di 37 gradi, e se il bambino non ha un ombelico, lavarlo solo in acqua bollita. I bagni alle erbe sono ottimi per la prevenzione - rilassanti e lenitivi, riportano i tuoi nervi alla normalità.

Come non spaventare quando nuoti?

A proposito, lo spavento durante il bagno infruttuoso è molto comune, quindi è possibile acquistare bracciali o inserti speciali nella vasca per mostrare che tengono il bambino in acqua e senza le mani. Anche se il bambino ha diversi mesi, è in grado di capire che nuotare è sicuro se c'è una madre o un padre nelle vicinanze.

Se il bambino è ancora spaventato, immerso nell'acqua o annegando gravemente l'acqua, dopo alcuni giorni si può fare a meno delle procedure idriche. Il ricordo dei bambini, diciamo francamente, una ragazza, ed è probabile che presto si dimenticheranno dell'incidente.

Altrimenti, vale la pena provare a nuotare insieme. Molte madri dicono che questo metodo ha aiutato a liberarsi dallo spavento, mentre nel processo è necessario calmare il bambino con tenere conversazioni o canzoni.

Estranei e animali

Se il bambino inizia a urlare alla vista di un gatto dall'altra parte della strada, dì che gli animali domestici non sono una minaccia se non vengono offesi. Considera libri e leggi storie divertenti con cuccioli e gattini. Trova film divertenti online, in cui i cani di grossa taglia giocano con i bambini. Dimostra con il tuo esempio che non hai paura della nonna Murka o Polkan nel paese, ma non accarezzerai un cane randagio.

Anche gli estranei non dovrebbero spaventare il bambino, tuttavia, e il rapporto di fiducia dei primi secondi di appuntamenti non è un buon segno. È importante mostrare la tua reazione - se sorridi a te stesso, stringi la mano, abbracci durante il saluto, quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Se il bambino non è pronto ad aprire le braccia di fronte a un cane o al vicino, e quando li vede, inizia a beccare, non insiste. Il tempo passerà e, molto probabilmente, il bambino cambierà la sua rabbia in misericordia.

Guardati! Stai attento!

È inammissibile mettere a dormire il bambino con l'aiuto di urla. Su come mettere a dormire il bambino correttamente e rapidamente, ho detto in uno degli articoli precedenti. Consiglio vivamente di leggere.

Cerca di non reagire troppo emotivamente a ciò che sta accadendo: urla acuta, scoppi di mani, battendo le mani - tutto questo può spaventare il bambino.

Bene, ora conosci tutti i metodi per liberarti dallo spavento. Condividi i tuoi consigli nei commenti: è estremamente interessante conoscere la tua opinione. Per il ripubblicare la mia recensione sui social network è un'enorme gratitudine. Con questo sosterrai i miei sforzi.

Guarda il breve video, in cui il fratello maggiore risponde correttamente allo spavento del bambino:

Per capire cosa succede a livello di fisiologia, questo video aiuterà. Guardiamo!

Spaventare il bambino: pronto soccorso, sintomi di ansia e metodi di trattamento

Bambini sotto i tre anni di background emotivo instabile. Apparendo dopo l'inverno grigio, il sole splendente può diventare una scoperta completa per il bambino, e l'improvvisa risata fragorosa dei genitori provoca un'isterica. Prevedere la reazione del bambino a ciascun evento non funzionerà, ma è necessario conoscere quali sintomi possono avere la paura di un bambino e come mitigare uno shock emotivo.

Sui problemi della paura dei bambini spesso si parla nel contesto della medicina alternativa. Spaventa "parla", "leggi", "espandi" e "riversa". Inoltre è necessario riconoscere, tra i servizi di sensitivi questi sono popolari. I medici tradizionali, a loro volta, sono scettici riguardo ai colleghi "magici". E dicono: il trattamento non ha bisogno dello spavento del bambino in quanto tale, ma le conseguenze, che portano ad un improvviso scoppio di paura. Questi possono essere problemi con il sonno, aumento dell'eccitabilità, enuresi, balbuzie, che si riferisce ai sintomi delle nevrosi infantili. E poi hai bisogno di un neurologo, non di un uomo di medicina.

Come si manifesta la paura del bambino

Di per sé, lo spavento del bambino, i medici accertano, è persino utile. La sensazione di paura dovrebbe sorgere, dal momento che così "programmato" l'istinto di auto-conservazione, c'è il pericolo di identificazione. Da tutti i pericoli del bambino non puoi salvare, e non è necessario farlo fanaticamente. Dopo tutto, in quale altro modo si sa, per esempio, che il cane abbaia, se non sente vivace "Woof"? E capisce che non è necessario toccare la presa a muro, se i genitori non sono sottolineati: "E 'impossibile!" E' chiaro che stiamo parlando di "salute" del terrore, in cui il bambino non ha concentrato e ricorda lui, ma se una situazione simile di nuovo.

Anche gli adulti in situazioni non familiari, da cui proviene il negativo, perdono la calma e possono andare nel panico. I bambini sono soggetti a tali fenomeni mille volte più forti. La reazione particolarmente acuta alle paure è per i più piccoli, che sono troppo coccolati e curati, o, al contrario, tenuti in una presa di ferro. Un'educazione eccessiva può portare al fatto che il mondo interiore del bambino è costruito attorno all'esperienza della paura. Concentrandosi sul sentimento negativo, il bambino diventa chiuso, poco socievole, scarsamente allenato.

Inoltre, i problemi del sistema nervoso e le malattie infettive possono contribuire alla "naftalina" dello spavento. Inoltre, c'è uno spavento intrauterino del bambino, che si verifica a causa del forte stress di una donna durante la gravidanza.

Sintomi fastidiosi

Per la maggior parte degli shock, i bambini sviluppano una sorta di immunità. Ad esempio, una reazione negativa ad un estraneo in casa può essere mitigata accarezzando l'ospite sulla spalla: così mamma mostra che la nuova faccia non è pericolosa. Anche il giocattolo preferito o la musica piacevole attenuano l'impressione. Se tutto è in ordine, il bambino è distratto e continua il suo solito modo di vivere. Tuttavia, se lo shock si è rivelato insormontabile, può essere espresso da una serie di sintomi spiacevoli.

  • Sonno inquieto, incubi. Nei bambini piccoli, i ricordi di esperienze negative possono essere trasformati in visioni notturne. I bambini hanno cattivi sogni più spesso degli adulti. Briciole salutari cominciano a vedere e riconoscere i brutti sogni da 12 mesi, ma in caso di grave stress tali incubi possono tormentare già i bambini di mezza età.
  • Pianto costante Di norma, un bambino sano che ha dormito bene, ha mangiato bene e non si ammala, non inizia a piangere, senza smettere. Urla isterica, continua in assenza di una causa standard - un allarme.
  • Incontinenza urinaria L'enuresi, di regola, viene diagnosticata dopo quattro anni. È considerata una patologia, se da questa età il bambino non ha imparato a controllare la minzione. Gli effetti sul sistema nervoso e sulla psiche sono le cause principali dell'incontinenza.
  • Balbuzie. Nei bambini che hanno già imparato a parlare, lo stress può portare a disturbi del linguaggio, espressi nella frequente ripetizione delle stesse sillabe. Questo sintomo si verifica tra i 4-5 anni. I ragazzi soffrono più spesso. È importante che, spaventati, i bambini non solo possano iniziare a balbettare, ma anche completamente stare zitti e smettere di parlare.
  • Intolleranza alla solitudine. Per il bambino, i genitori sono un simbolo di sicurezza. Dopo aver sperimentato la paura, vogliono intuitivamente costruire protezione in caso di ricorrenza. Il bambino è cattivo, non appena la mamma è fuori dalla vista. Esce dalla soglia della stanza, può solo sotto il cannoneggiamento dei singhiozzi, perché la solitudine per il bambino è ora equivalente alla paura commossa.

Piccoli trucchi delle paure dei bambini

Il bambino può anche essere lenito facendo il bagno. Nel bagno, dovresti aggiungere un decotto di valeriana, motherwort e camomilla. Anche l'erba di San Giovanni, la lavanda e la menta sono adatti. Un'erba secca può essere messa in un sacchetto di tessuto e andarsene per la notte a briciole di letto.

Un modo per superare la paura è chiamato "conoscenza". La linea di fondo è che il bambino ha bisogno di essere introdotto al fatto che era spaventato. Ad esempio, era agitato dal suono acuto di un telefono cellulare. Quando il bambino arriva, mostragli il tubo più vicino. Lasciami premere i tasti in modo che la melodia possa accendersi e spegnersi dal tocco. Quindi il bambino capirà che è in grado di controllare lo "strano suono" e, se necessario, rimuoverlo.

Ecco un'altra situazione: la mollica aveva paura dell'acqua. Insieme, fai il bagno nel bagno delle tue bambole preferite, lascia che gli spruzzi cadano sul bambino e lui stesso prende parte direttamente alla procedura. Quindi capirà che l'acqua è una fonte di piacere, non di pericolo. Anche il bagnetto sicuro può essere convinto facendo un bagno con lui.

Metodi di trattamento

Se i metodi domestici non aiutano e ci sono sintomi di nevrosi, dovresti consultare un medico. Un pediatra, un neurologo e uno psicoterapeuta dovrebbero guardare il bambino al fine di stabilire la diagnosi e prescrivere il trattamento giusto. Nella pratica medica, ci sono diverse tecniche chiave per sbarazzarsi delle paure dei bambini.

  • Ipnosi. È usato per correggere il comportamento non standard dei bambini. Ad esempio, regola il corpo per il lavoro corretto con l'enuresi. Il medico seleziona una tecnica di risparmio e ispira il bambino, ad esempio, che quando chiami di notte devi svegliarti e sederti sul vasino. Tuttavia, questo metodo, nonostante la sua efficacia, fa temere i genitori. Non molte mamme e papà sono d'accordo sul fatto che qualcuno "scavasse" nella testa del loro bambino.
  • Omeopatia. È un errore pensare che questo sia un metodo esclusivamente per il trattamento delle erbe. Fanno davvero parte di molte medicine omeopatiche, ma insieme a un'intera pleiade di sostanze diverse. L'essenza di questo approccio è diversa. Il termine "omeopatia" significa letteralmente "come una malattia". Per il paziente ha selezionato farmaci speciali. Nella loro composizione - elementi che in una persona sana causano sintomi, simili alla malattia del paziente. Si ritiene che con il giusto dosaggio, la malattia scomparirà secondo il principio del "cuneo buttato fuori". Quando il trattamento omeopatico viene utilizzato esclusivamente un approccio individuale. Nel caso delle nevrosi dei bambini, vengono prescritti farmaci a seconda dei sintomi.
  • Terapia di fiaba. Questo metodo consente di correggere il comportamento del bambino, cambiare il suo atteggiamento nei confronti del mondo e del fenomeno, per instillare una potente immunità "morale". Gli strumenti principali qui sono storie magiche. I bambini li ascoltano, discutono, fanno produzioni e disegni basati sui motivi. Ad un certo punto, i bambini stanno già inventando le loro storie. Analizzando il comportamento degli eroi delle fiabe, i bambini capiscono cosa è "buono" e "cattivo", imparano a superare difficoltà e paure. In questo modo i genitori possono esercitarsi a casa, se c'è una letteratura speciale sulle loro mani.
  • Terapia di gioco Questo metodo è simile a skazkoterapiey. I piccoli pazienti sono offerti a giocare varie scenette. Nel processo, si forma una catena di relazioni tra il bambino e i partner nel gioco, diventa più aperto, pronto a condividere le sue paure e valutarle adeguatamente.

Nonostante l'interpretazione medica delle manifestazioni della paura infantile, molti genitori cercano ancora la salvezza dalle forze superiori. E ci sono un certo numero di casi in cui le madri sostengono che una preghiera speciale dalla paura del bambino ha guarito il bambino. I sensitivi, tra l'altro, spaventano gli associati con le possibilità del biocampo di un bambino - nei bambini sotto i due anni è troppo debole.

È difficile dare una valutazione oggettiva di un tale giudizio e dei fatti di una cura magica. Ogni famiglia ha le sue fondamenta e il suo atteggiamento nei confronti del soprannaturale. Qualcuno sarà sicuro che ha curato il bambino arrotolato sul suo uovo del corpo. E altri diranno che hanno affrontato con cura, amore e piccoli trucchi psicologici.

Sì, puoi e dovresti sperare in un miracolo. Ed è assolutamente giusto lavare il bambino spaventato con l'acqua santa e pregare leggendo "Padre nostro". Ma tormentare le briciole in attesa, quando funzionerà l'incantesimo del guaritore, è criminale. Se il bambino è chiaramente pronunciato e non passa attraverso molti giorni di sintomi nevrotici, mostralo immediatamente al medico.

Controllo parentale! Spavento per il bambino: segni di paura

I medici credono che lo spavento nei neonati, i cui segni si manifestino in modi diversi, per esempio un neonato sia spaventato e rabbrividisca, non richiede cure o prevenzione. Al contrario, alcuni esperti concordano sul fatto che prevenire qualsiasi tipo di paura in così tenera età è completamente sconsigliabile, poiché la briciola non sviluppa l'istinto di autoconservazione. Un'altra cosa: le conseguenze dello shock emotivo: è importante conoscere i sintomi e le misure per eliminarli.

E come determini lo spavento di tuo figlio?

In genere, i genitori giovani, di fronte a uno stato nervoso del bambino, spesso annullano questo comportamento per paura, ma dovresti conoscere diversi segni importanti che aiuteranno a determinare la conseguenza delle emozioni negative nel bambino. Se il bambino è nato pieno, i sintomi appariranno periodicamente:

  • la condizione generale del bambino peggiora: diventa capricciosa, troppo ansiosa, a volte nervosa;
  • c'è un improvviso pianto senza causa, il piccolo spesso rabbrividisce e si spaventa e chiede costantemente le mani (ha paura di restare solo);
  • sonno e appetito disturbati: ecco perché molte madri sono interessate alla domanda sul perché un neonato non dorme durante il giorno;
  • potrebbe esserci un'enuresi o una balbuzie in un bambino.

Tutti questi sintomi richiedono necessariamente un intervento per escludere possibili complicazioni nello stato mentale ed emotivo.

Qualche parola sulla paura dei bambini di E. Komarovsky. Possibili cause

Frequenti manifestazioni di paura, come scopre il pediatra Eugene Komarovsky, si manifestano in bambini fino a un anno che sono circondati da costante attenzione dei genitori o, al contrario, soffrono della sua carenza. In questo contesto, i bambini temono l'acqua, lo spazio ristretto o ampio, l'oscurità, alcuni animali domestici.

L'umorismo dei bambini! - Nonnina, con chi fai le torte?
- Con patate
- E mia madre fa con cagliata e pakustoy.

Di solito, lo spavento di un bambino fino a un anno provoca i seguenti fattori:

  • animali grandi e spaventosi possono spaventare i bambini;
  • grida improvvise o suoni forti;
  • risate parentali;
  • lo stress del bambino a causa di ciò che ha visto o sentito;
  • Gravità nell'istruzione (a volte un tale fattore è accompagnato da un sintomo di crisi e convulsioni regolari).

La paura del bambino, causata da vari motivi, richiede un esame speciale per la presenza di disturbi nervosi. Allo stesso tempo, i genitori dovrebbero fornire al bambino la pace completa e un senso di sicurezza.

Trattamento o autocontrollo degli attacchi di paura nei bambini?

La maggior parte dei genitori a causa dello stress dei bambini si rivolge immediatamente a guaritori popolari che presumibilmente aiutano a eliminare la vera causa e le sue conseguenze. Ma i medici sono sicuri che senza un esame approfondito di un bambino da un neurologo, la medicina tradizionale non aiuterà. La paura del bambino dovrebbe essere ancorata necessariamente, dal momento che vi sono rischi di transizione verso una forma cronica, quindi il bambino potrebbe avere un attacco di panico irragionevole.

Guarda il video su come curare lo spavento del bambino.

Dopo aver diagnosticato e confermato i sintomi dello spavento, si raccomanda la consulenza di uno psicologo infantile e di uno psichiatra, che spiegherà ai genitori come comportarsi in futuro con il bambino, in modo da non provocare uno shock emotivo. Gli specialisti devono prendere essi stessi misure di natura psicologica per eliminare lo spavento del bambino e dare consigli alla casa.

Nella maggior parte dei casi, tutto dipende dalla madre, ora dovrebbe comunicare con il bambino il più spesso possibile, giocare con lui, parlare, mostrare giocattoli. L'azione terapeutica e lenitiva è apprezzata dalle passeggiate regolari all'aria aperta, dal massaggio leggero e dalla ginnastica discreta.

Se lo si desidera, è possibile utilizzare cospirazioni popolari e mezzi.

Tintura di erba valeriana

È meglio comprare una soluzione appositamente preparata in farmacia, che poi propayivat bambino in spavento per dieci giorni. Attraverso l'uso del farmaco, i sintomi della paura dovrebbero scomparire prima della fine del trattamento.

Uso di acqua santa

Ogni giorno prima di ogni sonno, lava il bambino con spavento e leggi la preghiera ("Padre nostro"). Grazie a questa procedura, non solo il bambino, ma anche i genitori si calmeranno.

Saldare il bambino con il latte

Dare a ogni donna latte ogni giorno con il miele. Se la mollica ancora non può bere da sola, aggiungi la miscela al capezzolo, puoi anche versare la tintura di melissa nel latte. Tale rimedio è ben lenitivo e dà al bambino di addormentarsi senza capricci.

Fai attenzione! Prima di utilizzare vari farmaci per trattare lo spavento nel bambino, consultare un pediatra e raccogliere i test per qualsiasi reazione allergica. Non è consigliabile somministrare il latte a un bambino di 7 mesi con il miele, poiché le proteine ​​della mucca e il miele spesso causano allergia alimentare.

Possibili conseguenze dello spavento in un bambino fino a un anno

Le paure dei bambini devono essere trattate attentamente e sostenute in caso di conseguenze negative. Le complicazioni si manifestano come:

  • sonno irrequieto e irrequieto con tremore. I poveri sogni emotivi iniziano a sognare. Secondo gli scienziati, i bambini vedono gli incubi molto più spesso degli adulti;
  • il bambino non smette di piangere e piangere. Molto spesso, gli attacchi di urla violente si verificano la sera prima e dopo il bagno. Se noti tali incidenti, questo è probabilmente un sintomo di spavento nei bambini;
  • L'incontinenza di urina in un bambino si verifica più spesso dopo 4 anni, anche se la briciola è stata spaventata durante il periodo del neonato o dell'infanzia;
  • la balbuzie si manifesta anche dall'età in cui il bambino inizia a parlare pienamente. Di solito questo succede da 3 a 6 anni. Di solito i bambini balbuzienti sono difficili da comunicare ed è necessario trattare una tale conseguenza;
  • il bambino non tollera la solitudine: con i suoi genitori è più calmo, ma questo non è sempre conveniente per i genitori, quindi è necessario affrontare immediatamente tale complicazione.

Curare gli attacchi di paura cronica in un bambino fino a un anno è molto più difficile che superare i primi sintomi di shock emotivo.

Ti consigliamo di guardare un video di Komarovsky sulla paura di un neonato.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia