Il compito principale del trattamento delle fratture delle ossa è la fusione completa dei frammenti ossei e il ripristino della funzione persa. Affinché le ossa si fondano rapidamente e correttamente è necessario eseguire le varie raccomandazioni presentate nell'articolo.

A volte le ossa non si fondono per un tempo molto lungo, e ci vogliono mesi per camminare in un cast, specialmente gli anziani. Per le ossa e le articolazioni recuperare più velocemente, hanno bisogno di minerali e vitamine.

La frattura è una violazione totale o parziale dell'integrità ossea, risultante da un trauma. Le fratture sono aperte e chiuse. Con una frattura aperta si osserva una violazione dell'integrità della pelle. Si possono verificare forme superficiali della ferita e infezione. Naturalmente, questo porta a varie complicazioni e un rallentamento nel recupero. Quando gli infortuni possono anche formare crepe ossee e distacchi di protuberanze ossee, a cui sono attaccati i muscoli. È possibile una combinazione di una frattura con una lussazione.

Con l'età, le ossa delle persone diventano più leggere e sottili. Così, in un uomo di settant'anni, lo scheletro è circa un terzo più leggero di quello di un uomo di quarant'anni. Questa riduzione della densità ossea o dell'osteoporosi si verifica quando l'equilibrio tra la distruzione naturale e la riparazione ossea è disturbato. Quasi tutti gli anziani soffrono di osteoporosi, ma in forme diverse: la malattia è più grave nelle persone che sono magra e inattive, soprattutto se i loro parenti sono anche affetti da osteoporosi. Molte persone non sospettano nemmeno di essere malate di osteoporosi fino a quando non si rompono il polso o il femore con una caduta normale. Una tale frattura può mettere a letto una persona anziana e persino dimostrarsi pericolosamente mortale per lui.

Più giovane e forte è il corpo, più veloce è la fusione delle ossa nelle fratture. Pertanto, nei bambini e nei giovani tutto torna alla normalità molto più velocemente che negli anziani. Non esiste uno standard nella questione della coalescenza ossea dopo le fratture. Qualcuno cresce insieme in poche settimane (3-4 settimane), qualcuno ha 2 mesi e qualcuno con la stessa frattura dell'osso crescerà 1,5 anni.

Nelle fratture, senza dislocazione ossea, di norma viene prescritto un trattamento conservativo ambulatoriale. I principi del trattamento delle fratture sono semplici, con il più importante ripristino dell'integrità ossea. Il paziente impone una benda fissativa, di solito un langete di gesso. Ciò consente di ridurre la sindrome del dolore e garantire l'immobilità dell'arto. Nelle fratture con complicanze, con gravi fratture con frammenti ossei, con dislocazione, viene eseguito un intervento chirurgico. Nei casi più gravi, viene utilizzata la fissazione con raggi metallici.

È possibile accelerare la fusione delle ossa nelle fratture?

È possibile accelerare il processo di fusione ossea? Sì, può essere influenzato. Ecco alcuni consigli utili:

  • Rispettare tutte le prescrizioni del medico. Se ha detto di indossare un cerotto per un mese, non pensare che dopo 2 settimane possa essere completamente rimosso.
  • Cerca di non muovere l'arto ferito, non lavorare su di esso ed evitare uno stress eccessivo. Altrimenti, ci sarà uno spostamento delle ossa, o un lieve callo osseo si romperà.
  • Per rafforzare le ossa, è necessario il calcio. Puoi prenderlo da sesamo, latticini e piccoli pesci che puoi mangiare con le ossa. È particolarmente ricco in una ricotta di microelementi, quindi si appoggia pesantemente su di esso.
  • Richiede anche la vitamina D3, che consente al calcio di essere adeguatamente assorbito. Si trova nell'olio di pesce e nei pesci grassi (aringa, trota).
  • Anche senza vitamina C, non farlo, poiché promuove la sintesi del collagene. E il collagene, a sua volta, è la base di molti tessuti. Mangiare agrumi, kiwi, verdure, crauti.
  • Molti medici consigliano ai pazienti con fratture di usare la gelatina. Particolarmente utile a base di carne fredda, che è anche molto nutriente.
  • Se l'adesione è molto ritardata, il medico può consigliare un determinato farmaco che influenza positivamente questo processo.

Fisioterapia per le fratture delle ossa

Per il passaggio più rapido del processo di consolidamento osseo, viene prescritta la fisioterapia. La fisioterapia dovrebbe iniziare il 2 ° -5 ° giorno dopo l'infortunio. Per l'anestesia, eliminare l'edema, emorragia e accelerare il riassorbimento di rigenerazione ossea sono utilizzati: terapia UHF, fornendo un effetto analgesico, riduce l'edema tissutale, la magnetoterapia a bassa frequenza, correnti interferenziali.

Per lungo tempo, il tessuto osseo è stato considerato come una sostanza molto passiva incapace di produrre potenziali elettrici. E solo a metà di questo secolo, i ricercatori hanno scoperto che nelle ossa, così come in altri organi, si verificano processi elettrici. Il cambiamento nella natura dei segnali elettrici è stato osservato anche quando sono state inserite viti ossee nell'osso, che di solito fissavano le strutture metalliche utilizzate per trattare le fratture.

È interessante notare che la proprietà di produrre potenziali biologici sotto carico vengono anche memorizzati nelle ossa estratti dal corpo, e anche appositamente trattata ossa, dove solo la "nuda" rimasero base cristallo, la cosiddetta matrice. Analizzando questi dati, gli esperti sono giunti alla conclusione che non vi sono strutture che agiscono come una sorta di cristalli sono nel tessuto osseo.

Le correnti deboli possono esercitare un notevole effetto sulla rigenerazione del tessuto osseo, le informazioni disponibili consentono agli specialisti di applicare l'elettrostimolazione in clinica per un'esposizione mirata al tessuto osseo.

I medici sanno che la mancanza di stress sull'arto danneggiato, l'inattività prolungata rallenta la formazione di un'adesione ossea completa dopo la frattura. Pertanto, si raccomanda di spostare l'arto infortunato, naturalmente, entro limiti ragionevoli e ammissibili. Ma ci sono momenti in cui anche un minimo movimento è impossibile. Se, in una situazione del genere, l'arto danneggiato viene agito da una corrente elettrica la cui frequenza di oscillazione coincide con la frequenza delle oscillazioni delle biocorrenti che si presentano nell'osso durante l'esercizio, si osserva una dinamica positiva. In questo caso, sia l'immobilità sia preservata e le ossa ricevono il carico di cui hanno bisogno. Di conseguenza, la formazione dell'adesione ossea è più veloce.

Gli scienziati russi durante il periodo sovietico hanno sviluppato tecniche che permettono la corrente elettrica per applicare direzionale con fratture recenti, quando, a causa di qualsiasi ragione Disturbed fusione dei frammenti ossei, così come formata frattura non uniti, giunto falso, alcuni difetti di ossa. Le osservazioni cliniche hanno dimostrato che in molti casi, che i medici chiamano difficili, l'elettrostimolazione dà buoni risultati.

Cosa fare per rendere le ossa più grasse più velocemente

Attualmente, c'è una tendenza ad allungare i tempi della fusione delle fratture. Questo è attribuito principalmente alla diffusione insufficiente apporto di elementi come calcio, fosforo e altri. Inoltre, diffusa tra la popolazione, in particolare tra quelli di età superiore a 50 anni, deficit di vitamina D, che fornisce apporto di calcio dall'intestino nel sangue e poi nell'osso.

Inoltre, la vitamina D migliora la formazione di un numero di sostanze necessarie per la normale fusione delle fratture.

Per accelerare la fusione delle ossa danneggiate aiuterà i preparati a base di carbonato di calcio (gesso purificato) + Kolekaltsiferol (vitamina D3). In questo caso, l'accelerazione della fusione delle fratture è osservata del 30%.

Il calcio partecipa anche alla regolazione della conduzione nervosa, alle contrazioni muscolari ed è un componente del sistema di coagulazione del sangue. La vitamina D3, regola lo scambio di calcio e fosforo nel corpo (ossa, denti, unghie, capelli, muscoli). Riduce il riassorbimento (riassorbimento) e aumenta la densità del tessuto osseo, ripristinando la mancanza di calcio nel corpo, è necessario per la mineralizzazione dei denti.

La vitamina D3 aumenta l'assorbimento di calcio nell'intestino. L'uso di calcio e vitamina D3 interferisce con la produzione dell'ormone paratiroideo (PTH), che è uno stimolatore del riassorbimento osseo aumentato (lisciviazione del calcio dalle ossa).

Nel periodo di recupero dopo una frattura, è necessario un set completo di vitamine e microelementi.

Nutrizione per le fratture

Per garantire che le ossa si uniscano più velocemente, la dieta dovrebbe contenere abbastanza calcio, vitamina D e proteine. Ogni giorno è desiderabile bere un bicchiere di qualsiasi bevanda di latte acido - kefir, yogurt e mangiare 100 grammi di ricotta a bassa percentuale di grassi. Affinché il calcio possa essere assorbito meglio, ci deve essere anche vitamina D negli alimenti, che è abbondante nel fegato di merluzzo e nei pesci grassi. Nelle fratture, il corpo ha bisogno di proteine, perché è uno dei materiali da costruzione ossea. La proteina è ricca di formaggio solido a basso contenuto di grassi, pollame magro, carne, pesce, uova. L'uccello e la carne sono più utili da mangiare bolliti.

Per le fratture, è necessario mangiare cibi con gelatina (carne fredda).

Con le fratture ossee, non limitare il dolce. Il corpo umano non può fare a meno del dolce. Lo zucchero contiene saccarosio, che favorisce la rapida fusione delle ossa dopo le fratture.

Attività fisica nelle fratture

L'attività fisica è necessaria per rendere le ossa si fondono più velocemente. Tuttavia, le ossa sottili richiedono una serie di limitazioni nel programma di esercizi.

Avrai bisogno di una consulenza di uno specialista in educazione fisica e un fisioterapista. Puoi provare a fare esercizi fisici nel gruppo.

Puoi camminare per mezz'ora 3-5 volte a settimana. Durante il recupero da fratture, è importante accelerare il recupero e alleviare il dolore associato alla frattura.

Gli esercizi fisici non solo accelerano il processo di recupero, ma aiutano anche a ridurre il rischio di danni successivi (frattura) in caso di caduta, e migliorano anche l'equilibrio, la postura, la flessibilità e il coordinamento dei movimenti.

Fai delle passeggiate una parte indispensabile della tua vita quotidiana. Il maltempo o le strade scivolose non dovrebbero essere un ostacolo: puoi camminare a casa, in grandi negozi o in altre strutture interne. Se gli esercizi fisici sono difficili per te, puoi passarli ogni giorno. Ascolta sempre il tuo corpo.

L'attività fisica migliora le condizioni fisiche: le persone fisicamente attive hanno più energia e non si stancano più rapidamente delle persone meno attive. In altre parole, l'attività fisica ti aiuta a sentirti meglio ea ricevere di più dalla vita.

Riassumendo, possiamo dire che la fusione ossea è un processo complesso, influenzato da molti fattori. Ma i nostri consigli aiuteranno le tue ossa a crescere più velocemente.

Farmaci per fratture per una rapida crescita ossea

I medicinali per le fratture sono necessari per lo splicing accelerato e il rafforzamento delle ossa. Farmaci opportunamente selezionati possono attivare processi di rigenerazione, che è particolarmente importante per gli anziani, le donne incinte, i pazienti che soffrono di malnutrizione e carenza di calcio. Quali farmaci saranno più efficaci nella frattura e qual è il loro principio di azione?

Per quale scopo?

Secondo gli esperti, la terapia farmacologica per le fratture delle ossa è considerata un elemento indispensabile di un trattamento efficace complesso. I farmaci prescrivono di eliminare i sintomi dolorosi, migliorare il benessere del paziente. Ripristina e rinforza il tessuto osseo dall'interno, attivando e accelerando la fusione della frattura.

In generale, i farmaci con fratture ossee hanno le seguenti proprietà terapeutiche:

  • Affrontare i processi di distruzione dei tessuti;
  • Guarigione e rigenerazione dell'osso;
  • Eliminazione del dolore;
  • Normalizzazione del metabolismo del calcio;
  • Rafforzare il sistema immunitario;
  • Prevenzione dello sviluppo di complicanze di natura infettiva;
  • Eliminazione di fenomeni stagnanti;
  • Effetto anti-infiammatorio;
  • Attivazione dei processi circolatori;
  • Stimolazione del tessuto cartilagineo;
  • Aumento della densità ossea, prevenzione della porosità.

Pertanto, preparazioni speciali ci permettono di attivare i nostri meccanismi protettivi e rigenerativi del corpo del paziente, per cui la frattura crescerà rapidamente e correttamente, senza possibili complicazioni e conseguenze negative!

Ogni rimedio utilizzato per le fratture ossee ha le sue proprietà specifiche, limitazioni d'uso e possibili reazioni indesiderabili. Pertanto, solo il medico curante prescrive la medicina secondo lo schema individuale!

Farmaci con condroitina

Farmaci che contengono elementi di base della cartilagine - condroitina e la glucosamina sono utilizzati, di solito nelle prime fasi del percorso terapeutico, nel periodo in cui il paziente è formato callo. A questo gruppo farmaceutico comprendono condroitina, Teraflex.

Questi medicinali per le fratture per fusione ossea rapida sono caratterizzati dalle seguenti proprietà:

  • Migliorare la qualità e le condizioni del tessuto osseo;
  • Regolazione della densità minerale del callo osseo formato, accelerazione della fusione delle fratture;
  • Saturazione del tessuto osseo con sostanze minerali;
  • Attivazione del processo di accumulo della cartilagine;
  • Miglioramento dell'attività motoria.

Particolarmente utili saranno i fondi con condroitina in presenza di lesioni traumatiche intra-articolari.

I condroprotettori sono caratterizzati da un effetto cumulativo, quindi dovrebbero essere presi regolarmente e sistematicamente. Il corso terapeutico, di regola, dura diversi mesi.

Farmaci antibiotici

L'antibiotico è solitamente prescritto, sia con fratture aperte, con lesioni della ferita concomitanti, sia nel caso di trattamento chirurgico. Gli antibiotici sono attribuiti a un medico per prevenire lo sviluppo di complicazioni di natura infettiva.

L'uso di tali farmaci è consentito solo su consiglio di uno specialista, con stretta osservanza del dosaggio prescritto. Allo stesso tempo, in modo da non disturbare la microflora intestinale e non provocare lo sviluppo di dysbacteriosis, terapia antibiotica deve essere combinata con l'assunzione di probiotici, lattobacilli, yogurt.

analgesici

Gli anestetici in caso di frattura sono un elemento della terapia sintomatica. Il loro compito stabilito è quello di eliminare la sindrome del dolore, per alleviare le condizioni generali della vittima. Tali farmaci sono insostituibili per le persone con soglia di dolore basso, nel caso di fratture complicate e comminute, in grado di immergere la vittima in uno stato di shock doloroso.

Gli analgesici sono anche usati nel corso del corso di trattamento, in particolare, nelle sue fasi iniziali. Analgesici efficaci includono droghe come Analgin, Sedalgin, Ketanov e molti altri.

I farmaci non steroidei (FANS) sono caratterizzati dalle seguenti proprietà, che sono molto importanti per gravi lesioni traumatiche:

  • analgesico;
  • decongestionante;
  • Antinfiammatorio.

Pertanto, i farmaci anti-infiammatori non steroidei (Nurofen. Ibuprofene, AFIDE) contribuiscono alla rimozione di edema, eliminare le manifestazioni di infiammatorio, dolore ritagliata, facilitando la condizione del paziente e facilitare la sua precoce riabilitazione. Di regola, tali farmaci sono prescritti immediatamente dopo l'infortunio e all'inizio del corso terapeutico.

Farmaci contenenti calcio

I preparati con complessi di calcio, vitamine e minerali sono estremamente importanti per il successo del trattamento e della rigenerazione del tessuto osseo, con fratture delle ossa.

I complessi di calcio sono insostituibili nel caso in cui una persona soffra di malattie accompagnate da fragilità ossea o abbia una predisposizione alle fratture.

Su base obbligatoria, il calcio è prescritto per le donne che si aspettano un bambino, o l'allattamento al seno, per i pazienti della fascia di età superiore a 60 anni. Controindicato con tali farmaci per ipercalcemia, intolleranza individuale e sensibilità eccessivamente elevata a questo elemento. In tali casi, il calcio, di regola, è sostituito da vitamina D.

Si consiglia di assumere l'assunzione di calcio durante i pasti, per la massima digestione da parte del corpo, con acqua pulita. Ma le bevande al caffè e il tè per questi scopi è meglio non usarlo, perché la caffeina interrompe l'assorbimento del calcio, riducendo così la sua efficacia.

Inoltre, va ricordato che il calcio è meglio assorbito in combinazione con la vitamina D. Pertanto, per ottenere il massimo effetto, è meglio usare mezzi bilanciati e complessi, ad esempio, i seguenti:

  • Gluconato di calcio;
  • Calcio femminile;
  • Calcemin;
  • Calcio D3 Nycomed.

Il calcio può anche essere ottenuto da fonti naturali - latte, formaggio, prodotti a base di latte fermentato, pesce. Se il paziente segue la dieta raccomandata, viene ridotto il dosaggio dei complessi minerali.

immunostimolanti

Gli immunomodulatori rafforzano il sistema immunitario, stimolano le risorse protettive naturali del corpo. I farmaci appartenenti a questo gruppo farmacologico sono raccomandati per i pazienti con lesioni gravi, lesioni multiple, malattie immunitarie indebolite, acute e croniche, persone che soffrono di esaurimento generale.

Tali fondi sono necessariamente prescritti anche dopo un intervento chirurgico, fratture aperte, se vi sono rischi di sepsi. A questo gruppo farmacologico includono Timalin, Pirogenide, Levamisole.

A proposito della mummia

Mumiye include nella sua composizione un gran numero di elementi utili, nutrienti, traccia, normalizza il loro conteggio ematico, che è di grande importanza nelle fratture delle ossa. Mumiye riduce il gonfiore, attiva i processi rigenerativi, esercita un effetto tonico e promuove il recupero e il recupero estremamente rapido dei pazienti dopo le fratture.

Bere compresse è raccomandato giornalmente ad un dosaggio di circa 50 mg, fino alla completa splicing osseo. Inoltre, per ottenere l'effetto ottimale, è meglio farlo a stomaco vuoto. E dopo aver rimosso la benda di gesso, i pazienti saranno un massaggio molto utile con le mummie, che consente di eliminare le sensazioni dolorose, rafforzare i tessuti e abbreviare la durata del periodo di riabilitazione e riabilitazione.

A questo scopo, la pillola mummia pestate viene mescolata con miele, dopo di che questo unguento naturale viene sfregato nell'area della zona danneggiata con movimenti delicati e delicati per 10 minuti. Puoi anche fare delle compresse, per questo viene applicato un film plastico sul prodotto applicato. Il tempo di esposizione ottimale è di circa mezz'ora.

I farmaci più efficaci

Nel moderno mercato farmaceutico, esiste una vasta gamma di farmaci che sono generalmente raccomandati per le lesioni traumatiche. I farmaci più popolari e ben collaudati per la giuntura ossea nelle fratture:

  1. Rumalon - è incaricato di accelerare i processi di rigenerazione e recupero. La preparazione comprende nella sua composizione estratti vegetali, estratti di animali cartilaginei, agisce delicatamente sul corpo e aiuta a rinforzare l'osso.
  2. Glucosamina: ripristina la normale struttura del tessuto cartilagineo, attiva i processi di produzione naturale del liquido sinoviale, normalizza l'attività motoria dell'area danneggiata.
  3. Calcitriolo - promuove il massimo assorbimento del calcio, la sua penetrazione nel tessuto osseo e il suo rafforzamento.
  4. Ibandronato - include biofosfati, che stimolano attivamente i processi di rigenerazione che impediscono la distruzione delle cellule ossee.
  5. La calcitonina è un farmaco ormonale la cui azione è diretta alla regolazione del metabolismo del fosforo e del calcio, il miglioramento del tessuto osseo.

Qualsiasi medicinale elencato sopra può essere utilizzato solo dopo aver consultato uno specialista qualificato.

Mezzi di applicazione esterna

Dopo che il paziente è stato rimosso dall'intonaco, di solito presenta sintomi caratteristici come gonfiore, diminuzione della sensibilità e ridotta attività motoria. Per eliminare questi sintomi spiacevoli e dolorosi, per rimuovere il gonfiore, normalizzare la circolazione sanguigna, eliminare le manifestazioni stagnanti, gli ematomi aiuteranno i seguenti farmaci topici:

  1. Unguento eparina - allevia il dolore, l'infiammazione, il gonfiore, previene lo sviluppo di processi stagnanti. Allo stesso tempo è molto democratico e conveniente per ogni acquirente.
  2. Troxevasin - allevia rapidamente ed efficacemente i lividi, migliora la circolazione sanguigna, ripristina la sensibilità dell'area danneggiata, aiuta bene in presenza di stasi venosa.
  3. Traumeel C è un preparato omeopatico con proprietà antinfiammatorie, analgesiche, antiedematose.

Si raccomanda l'applicazione di tutti i mezzi di applicazione esterni sulla zona danneggiata 2-3 volte durante il giorno, con movimenti delicati del massaggio. Prima di questo, la pelle deve essere preparata facendo un bagno caldo o un leggero massaggio.

Tali manipolazioni avranno un effetto di riscaldamento, attivano la circolazione del sangue, a seguito della quale i principi attivi dei preparati si assorbiranno e agiranno meglio.

Per ottenere risultati estremamente rapidi e positivi, l'uso di unguenti è meglio combinato con massaggi, esercizi di fisioterapia e terapia fisica!

Prima di utilizzare qualsiasi farmaco, è necessario consultare il medico e quindi leggere attentamente le istruzioni. Per determinare il dosaggio ottimale e la durata del corso terapeutico aiuterà solo il medico tenendo conto della tua età, peso corporeo, gravità del trauma e caratteristiche individuali.

Ricorda che per un recupero efficace, è anche importante mangiare bene, evitare stress eccessivi e seguire altre raccomandazioni mediche.

Farmaci con fratture, con la giusta applicazione ragionevole, contribuiranno ad accelerare i processi di splicing e recupero, alleviare i sintomi dolorosi, prevenire possibili complicazioni. Utilizzare solo farmaci di alta qualità e portarli secondo lo schema raccomandato dal proprio fornitore di assistenza sanitaria individualmente.

Immunologia e biochimica

Come accelerare la fusione delle fratture

L'auto-riparazione della frattura ossea (PC) si accende all'istante e non ci impone di interferire. Tuttavia, ciò che facciamo durante il processo di guarigione influenza significativamente la velocità, il comfort e la completezza del processo di riparazione ossea. Inoltre, uno stile di vita sano con una dieta nutriente può rafforzare l'intero scheletro e ridurre la probabilità di futuri PC.

Cosa succede quando la frattura guarisce?

La guarigione del PC è un complesso processo di formazione di cellule e tessuti. Richiede l'infiammazione, antiossidanti, distruggendo e cellule di costruzione delle ossa, ormoni, aminoacidi (proteine) e una varietà di sostanze nutritive. La congestione del PC è un processo lungo e multifase.

Fasi di guarigione della frattura

La fase dell'infiammazione - I coaguli di sangue nella zona del PC si formano immediatamente dopo la lesione, le cellule infiammatorie vengono attratte dal sito della frattura - i macrofagi, che rimuovono i tessuti danneggiati. I prodotti di secrezione dei macrofagi - le citochine - avviano la migrazione verso il fuoco e l'attivazione delle cellule di riparazione - i precursori degli osteoblasti e degli osteoclasti. Queste cellule si differenziano istantaneamente in tessuti specializzati di ossa e cartilagine che costruiscono tessuto osseo e una nuova cartilagine.

Fase di recupero. Inizia circa due settimane dopo il PC. In questa fase, le proteine ​​prodotte dalle cellule dell'osso e del tessuto cartilagineo formano un nuovo tessuto osseo morbido, che alla fine si trasforma in un osso solido. Questo processo ha luogo tra 6 e 12 settimane.

La fase del rimodellamento - la sostanza ossea inizia a maturare e si ricostruisce in un osso lamellare più forte con la partecipazione delle cellule che si formano e il riassorbimento dell'osso

Nutrizione completa come condizione indispensabile per accelerare la guarigione di CP

Ogni fase del processo di guarigione del PC aumenta la necessità di cibo. È importante notare che il processo di recupero richiede molta energia (calorie), la cui fonte è il cibo. Inoltre, la guarigione del PC richiede la sintesi di nuove proteine, aminoacidi. Questi amminoacidi vengono anche con il cibo. Un buon apporto di sangue è un altro fattore obbligatorio per la guarigione (tutto ciò che riduce il flusso sanguigno - il fumo, la scarsa attività fisica, ecc. Rallenta il processo di guarigione della ferita). E, infine, ha fratture, lesioni innesca una catena biochimica della formazione di radicali liberi (prookisliteley), che porta a stress ossidativo, che può esaurire le riserve antiossidanti dell'organismo.

Prodotti che promuovono l'accelerazione della guarigione

Di norma, le persone non sanno cosa dovrebbero fare per far guarire più velocemente le ossa. Di solito limitano l'uso di ossa danneggiate. Tuttavia, ci sono molti modi per abbreviare i tempi di guarigione della frattura ossea.

Accelerare la guarigione delle fratture richiede più calorie!

Guarire una frattura richiede molta energia, quindi è importante aumentare l'apporto calorico. Gli adulti hanno generalmente bisogno di circa 2.500 calorie al giorno, ma una persona con gravi fratture ossee potrebbe aver bisogno di un massimo di 6.000 calorie al giorno! Se questo bisogno non è soddisfatto, il processo di guarigione è minacciato.

Aumento dell'apporto proteico come condizione indispensabile per accelerare la guarigione dei PC

L'osso è costituito da una proteina vivente su cui sono impiantati cristalli minerali. Per volume, circa il 50% del tessuto osseo è una proteina. Quando si verifica una frattura ossea, il corpo inizia a raccogliere elementi costitutivi dalle proteine ​​per creare un nuovo osso. Una maggiore assunzione di proteine ​​favorisce la sintesi di fattori di crescita (ormoni), come il fattore di crescita insulino-simile che ha un effetto positivo sulla integrità della forza muscolare scheletrico, la risposta immunitaria e turnover osseo. Numerosi studi hanno dimostrato che anche un aumento insignificante (da 10 a 20 grammi) dell'apporto proteico accelera in modo significativo la riparazione delle ossa del PC.

Amminoacidi specifici Particolarmente importanti sono: lisina, arginina, prolina, glicina, cisteina e acido glutammico. La lisina aumenta l'assorbimento del calcio, che aumenta la quantità di calcio assorbita dalla matrice ossea, contribuendo alla rigenerazione dei tessuti.

Aumento del consumo di nutrienti anti-infiammatori - un componente di accelerare la guarigione dei PC

Gli antiossidanti compensano i danni causati dai radicali liberi, che sono prodotti da tessuti danneggiati. I radicali liberi si formano a seguito di infiammazione, ulteriore distruzione del collagene osseo e miglioramento dei processi metabolici nell'osso. Antiossidanti - tra cui le vitamine C ed E, licopene e acido alfa-lipoico - sono richiesti in quantità superiori per ridurre l'effetto distruttivo di ossidazione da radicali liberi e, di conseguenza, migliorare la guarigione di PC.

L'infiammazione è vitale per la purificazione e la riparazione del tessuto osseo. Molti farmaci antinfiammatori standard inibiscono gli enzimi infiammatori. Questo allevia il dolore, ma rallenta anche la guarigione. Al contrario, una buona alimentazione riduce naturalmente l'infiammazione e accelera effettivamente il processo di guarigione. Vitamina C, bioflavonoidi e flavonoli (quercetina), omega-3 acidi grassi ed enzimi proteolitici (bromelina, tripsina), naturalmente lenire l'infiammazione e accelerare coalescenza. Inoltre, i nutrienti antinfiammatori aiutano a ridurre il dolore.

L'accelerazione della guarigione della frattura richiede un maggiore consumo di minerali

In termini di peso, circa il 70% dell'osso è costituito da minerali (calcio, fosforo, magnesio, silicio, zinco, ecc.), Quindi il processo di guarigione richiede i minerali necessari. La maggior parte delle persone non ottiene abbastanza minerali a spese della propria dieta, il che può influire negativamente sulla guarigione di una frattura.

I principali minerali necessari per guarire le fratture ossee:

  • Lo zinco - aiuta nella formazione del tessuto osseo, migliora la sintesi delle proteine ​​ossee e quindi migliora la velocità di guarigione.
  • Rame: favorisce la formazione di collagene osseo. Il fabbisogno corporeo di rame e zinco aumenta in base alla gravità della lesione.
  • Il calcio e il fosforo sono i principali minerali nell'osso. Regolano l'elasticità, la rigidità e la resistenza dell'osso sulla frattura. Gli studi hanno dimostrato che durante le prime settimane di guarigione della frattura, il calcio viene prelevato dallo scheletro. Pertanto, la dieta dovrebbe fornire un minerale sia per la costruzione delle ossa che per il ripristino delle scorte esaurite. Poiché l'assorbimento del calcio dipende dalla vitamina D, per una migliore guarigione delle fratture, sia il calcio che la vitamina D dovrebbero essere consumati in abbondanza ogni giorno.
  • Silicio: il silicio bioattivo è importante per la sintesi del collagene osseo. Il silicio potenzia l'effetto del calcio e della vitamina D sulla formazione del nuovo tessuto osseo.

Vitamine e accelerazione della guarigione ossea

Proteine ​​e minerali sono elementi costitutivi per la creazione di ossa e la loro guarigione. Le vitamine come componenti di un numero di enzimi forniscono appropriate reazioni biochimiche. Alcune vitamine svolgono un ruolo vitale nel processo di produzione di energia e di guarigione. Sono vitamine C, D e K.

  • La vitamina C è uno dei più importanti antiossidanti e nutrienti antinfiammatori ed è anche essenziale per la sintesi del collagene della matrice ossea. Gli studi hanno dimostrato che un'elevata assunzione di vitamina C accelera la fusione delle fratture e fornisce riparazione ossea.
  • La vitamina D è il principale regolatore dell'assorbimento del calcio. Inoltre, la vitamina D in combinazione con la vitamina K stimola la trasformazione delle cellule staminali in cellule ossee. Pertanto, la vitamina D è estremamente importante per la guarigione delle fratture.
  • La vitamina K - è necessaria per la corretta formazione delle proteine ​​ossee e la sua mineralizzazione. Inoltre, la vitamina K contribuisce alla preservazione del calcio riducendo la sua perdita con l'urina. La vitamina K ha un effetto reale su tutti i tessuti che contengono collagene, e in particolare sul tessuto osseo.
  • Vitamina B6 - La carenza di questa vitamina causa fratture più frequenti e una guarigione più lenta. La vitamina B6 regola gli effetti della vitamina K sulle ossa.

Dieta alcalina quando si cura un PC

Il pH del corpo dovrebbe essere ottimale per la guarigione. Una dieta che contiene molti frutti e verdure, alcalinizza il corpo e immagazzina minerali e proteine ​​dell'edificio. La dieta alcalina aumenta anche la sintesi dell'ormone della crescita e di altri fattori di crescita, come il fattore di crescita simile all'insulina. Questi ormoni della crescita sono tra i più importanti per i processi biochimici di riparazione delle fratture e la formazione di nuovo tessuto osseo. L'accelerazione della guarigione del PC richiede un aumento del livello degli ormoni della crescita.

Erbe per accelerare la guarigione delle ossa

Varie erbe sono state a lungo utilizzate per accelerare la guarigione delle fratture ossee.

  • Consolida maggiore (Symphytum uplandics) - usata per alleviare il dolore e la fusione ossea. Si raccomanda l'uso della consolida maggiore sotto forma di tè forte (infusione) o sotto forma di pomata, che viene applicata all'area della frattura.
  • Foglio di bardana: un foglio fresco caldo viene applicato sull'area della frattura per ridurre il gonfiore.
  • Arnica - Assumere immediatamente dopo una frattura: 5 o meno gocce ogni 3 o 4 ore aiutano a far fronte alla lesione.
  • Equiseto da campo - alto contenuto di silicio, può essere assunto come tè e come impiastro. L'equiseto è prezioso nelle prime fasi del processo di guarigione della frattura.
  • Cissus quadrangularis (Cissus quadrangularis) è un potente mezzo clinicamente studiato per accelerare la guarigione delle fratture in qualsiasi momento.

Esercizio fisico per accelerare la guarigione dei PC

L'esercizio fisico è uno strumento importante per accelerare la guarigione delle fratture. Il processo di guarigione richiede una buona circolazione del sangue e della linfa. Nelle prime fasi della guarigione della frattura, una buona circolazione garantisce l'afflusso di cellule del sistema immunitario, così come l'apporto di nutrienti alla regione di frattura.

Altri modi per accelerare la fusione delle fratture

L'omeopatia, il massaggio, l'agopuntura e altre terapie alternative sono spesso utilizzate in connessione con la guarigione della frattura ossea.

Cosa impedisce la guarigione delle fratture?

fumo

Gli studi hanno dimostrato che il fumo può ritardare il processo di guarigione del trauma. Per i fumatori, il processo di guarigione di CP è circa il 60% più lungo rispetto ai non fumatori. Le infezioni e la non crescita delle fratture sono molto più comuni tra i fumatori.

alcool

L'alcol ha probabilmente un effetto tossico diretto sul metabolismo osseo e l'abuso di alcol è associato ad un aumento delle fratture, una diminuzione della capacità di guarire le fratture.

Come accelerare la guarigione di una frattura?

Non importa quanto circospetto e cauto fosse la persona, ahimè, nessuno è immune alle ferite domestiche, in particolare alle fratture. Frattura: la lesione è relativamente grave e il recupero può richiedere da 7 a 8 settimane a diversi mesi. Spesso, nasce da un colpo, una caduta, ma soprattutto questo problema attende le persone in inverno, il periodo più traumatico, o durante la pratica degli sport estremi. Frattura irta di perdita di efficienza per molti mesi. Tuttavia, ci sono metodi collaudati che verranno in aiuto alle persone che si trovano di fronte alla domanda: come accelerare la guarigione di una frattura.
Nel caso di una frattura chiusa, la guarigione inizia immediatamente dopo la lesione: il callo osseo, formato nel sito della lesione, si solidifica giorno dopo giorno, fissa saldamente l'osso. Nei giovani adulti, la fusione del tessuto osseo ha successo e relativamente velocemente, ma nelle persone di mezza età, i tessuti non sono più in grado di rigenerarsi così rapidamente. Spesso questo porta al fatto che il processo di guarigione può essere ritardato di molti mesi.

Quello che dovete sapere per coloro il cui obiettivo - per accelerare la guarigione della frattura? Il periodo di riabilitazione per accelerare la formazione dei bisogni callo che ricevono farmaci cardiovascolari flebotonikov, integratori di calcio, e non può fare a meno di terapia fisica, migliorando il flusso di sangue alla parte lesa del corpo, terapia fisica complessa, massaggiare i muscoli, che non solo accelerare la guarigione, ma aiuterà a prevenire l'atrofia muscoli.
Da dimostrato prodotti naturali prima, sostanza mummie -smolopodobnoe aver pronunciato proprietà cicatrizzanti. Ammissione resina miracolosa accelera la formazione del callo osseo e contribuisce alla rapida rigenerazione dei tessuti danneggiati. Prendere mummia (ad esempio, "Golden Mummie" da "Evalar"), corso di dieci giorni, una volta al giorno, a stomaco vuoto, due ore prima di un pasto. La dose giornaliera per gli adulti - 0,2 g Totale trascorrere 3-5 corsi a intervalli di cinque giorni. L'unica controindicazione al trattamento è rappresentata da tumori maligni.
Un altro rimedio curativo che riduce il tempo di splicing osseo è il medicinale o l'animale di consolida maggiore. L'infusione di alcool (acqua) viene utilizzata per l'ingestione, l'unguento o il gel (farmacia) sulla zona interessata.
Previa consultazione traumatologia, applicare "collagene Ultra" (BAA per uso orale, gel o crema) o "Calcio-D3 Nycomed", e complessi di alta qualità, ad esempio, "Neyromultivit".

Dieta del periodo di recupero

Trauma - un motivo per abbandonare i prodotti che impediscono l'assorbimento di calcio, così come coloro che sono in grado di prelevare dal corpo. Prima di tutto, è - sale e contengono in grandi quantità: formaggi, salumi, pesce salato, in scatola, in quanto tendono a spostare sodio dal calcio nel sangue. bevande non gassate desiderabili, così come oli vegetali, con una conseguente diminuzione della concentrazione di vitamine. I grassi trans (presenti nella margarina, maionese, gelati, caramelle, torte, biscotti) bloccare la sintesi della vitamina K, che è coinvolto nella assimilazione del calcio. Gli effetti negativi dell'alcol si manifesta nel fatto che impedisce l'assorbimento del calcio nell'intestino, mentre il fumo provoca aumentano la porosità delle ossa, rendendole fragili e fragili.

Produrre una quantità sufficiente di calcio può utilizzare latte e latticini, dolci in una forma e verdura gelatina: broccoli, cavoli rapa, cavoli, cavoli, fagioli. Necessario per il fosforo delle ossa contenute nei pesci marini, fegato di manzo, polenta di grano saraceno, uova. Questi prodotti devono certamente essere presenti nella dieta.

Il più grande portale medico dedicato alle lesioni del corpo umano

Le conseguenze della frattura e del periodo di riabilitazione dipendono in gran parte dal trattamento adeguato. Il trauma cambia lo stile di vita abituale di una persona, ma le medicine per le fratture aiutano a recuperare più velocemente e a ridurre il dolore.

Speciali pillole, iniezioni e unguenti non solo alleviano i sintomi, ma contribuiscono anche alla rapida crescita del tessuto osseo negli adulti e nei bambini.

Caratteristiche delle fratture di splicing

Per migliorare l'accumulo di tessuto osseo, sono stati creati preparati speciali che stimolano questi processi. Le ossa dopo l'infortunio devono crescere insieme in modo indipendente, in modo che la parte danneggiata del corpo possa funzionare normalmente.

Per una serie di motivi, i medici prescrivono diversi rimedi per una frattura, poiché molti fattori influenzano il successo della guarigione:

  • luogo di frattura;
  • pronto soccorso per il trauma;
  • riposizionamento corretto dei frammenti;
  • tipo di lesione;
  • l'età della vittima, lo stato del suo sistema immunitario.

Il processo biologico di coalescenza dei tessuti ossei rallenta notevolmente nei seguenti casi:

  • mancanza di sostanze vitaminiche;
  • processi cronici nel corpo;
  • una diminuzione della quantità di calcio nel sangue;
  • interruzione del sistema endocrino;
  • la gravidanza;
  • assumendo alcuni ormoni e altri farmaci per lungo tempo.

I tessuti molli più sofferti durante la lesione, più lenta la riabilitazione. Nei bambini e nei giovani, le ossa si uniscono molto più velocemente che nella vecchiaia.

La durata della guarigione è influenzata dal tipo di lesione. Le fratture aperte si fondono più a lungo di quelle chiuse. Tipi di fratture mostrate nella foto.

I metodi di terapia includono la fissazione delle ossa danneggiate, l'intervento chirurgico in casi complicati, il metodo di trazione in un ospedale.

Importante! Dalla cura corretta nel primo giorno dopo l'infortunio, dipende l'intero processo di recupero.

Benefici dell'assunzione di farmaci per le fratture

L'uso competente di farmaci nel trauma accelera il recupero e previene molte complicazioni.

Lo scopo principale dell'assunzione di medicinali è:

  1. Rimozione del processo infiammatorio nei tessuti.
  2. Normalizzazione del metabolismo del calcio.
  3. Compattazione ossea.
  4. Ritiro del dolore acuto.
  5. Aumento della mineralizzazione.
  6. Per una migliore rigenerazione della cartilagine e del tessuto osseo.
  7. Accelerazione della fusione di ossa e frammenti.

Importante! Il trattamento indipendente può avere conseguenze negative, poiché le compresse di diversi gruppi con fratture non possono essere combinate. Senza la raccomandazione di un medico, non puoi nemmeno bere vitamine.

Preparati per alleviare il dolore

Oltre alle sensazioni dolorose acute nel luogo del danno, il paziente sviluppa edema, emorragia. Il dolore viene rimosso da pillole, iniezioni e anche con l'aiuto dell'anestesia.

Possibili controindicazioni

Gli anestetici non sono usati nei seguenti casi:

  • reazioni allergiche;
  • disturbi emorragici;
  • patologia del sistema nervoso;
  • disturbi del cuore;
  • periodo di gravidanza e allattamento.

I preparati del gruppo non narcotico vengono utilizzati immediatamente dopo il trauma, dopo l'operazione, ma nei casi più gravi non possono rimuovere il dolore acuto. Anche gli analgesici deboli dovrebbero essere prescritti solo da un medico. Ogni farmaco ha le sue controindicazioni e effetti collaterali.

Gruppo anti-infiammatorio

Durante la frattura, i tessuti danneggiati muoiono, il processo infiammatorio si sviluppa. Per prevenire complicanze nominare un gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei.

Le compresse hanno effetto analgesico, antipiretico, anti-infiammatorio. Questi farmaci includono nurofen, ibuprofene e altri.

Agenti immunomodulanti

Per aumentare le forze protettive del corpo utilizzare immunomodulatori. Il corpo avrà bisogno di molta energia per ripristinare e combattere le infezioni, specialmente con una frattura aperta.

Un gruppo di farmaci è obbligatorio per l'uso nelle persone dopo l'intervento chirurgico. Rimalon, pirogenico, timina e altri agenti aumentano le proprietà protettive del corpo.

Preparati di calcio

Moderni mezzi per le fratture aiutano il tessuto osseo a recuperare molto più velocemente. I farmaci contenenti calcio sono un rimedio efficace, ma dovrebbero essere prescritti solo da uno specialista.

Ci sono preparati solo con il calcio nella composizione, così come gli agenti combinati. La dose giornaliera dell'elemento può essere ottenuta sotto forma di preparati multivitaminici.

Raccomandazioni! Non sempre i preparati di calcio sono innocui per l'uomo. L'intolleranza individuale, il sovradosaggio sono pericolosi per la salute. Dopo un lungo ricevimento di tali compresse, è necessario superare i test per verificare la quantità totale della sostanza nel sangue.

osteogenon

La composizione multicomponente del farmaco accelera la crescita cellulare. Il farmaco, oltre al calcio, contiene fosforo e osseina.

La corretta ricezione di un osteogeno sta aumentando la produzione di collagene, che è necessaria per la coalescenza del tessuto osseo. Il fosforo nel farmaco è necessario per garantire che l'elemento non rimanga nei reni e non ci siano complicazioni.

Ogni agente contenente calcio ha effetti collaterali, che è indicato dall'istruzione:

  • ipercalcemia;
  • disturbi del tratto digestivo;
  • allergia.

Condroprotettore

L'uso di condroprotettore aiuterà a ripristinare il tessuto cartilagineo, proteggendo l'articolazione da possibili lesioni e danni.

condroitina

La composizione del farmaco comprende condroitina solfato e glucosamina, che prendono una parte diretta nella formazione della cartilagine e delle ossa. Il farmaco può essere trovato in compresse, polvere, iniezioni, sotto forma di un gel.

Teraflex

Il farmaco riduce l'infiammazione, migliora la condizione del tessuto cartilagineo. Se un'infezione si verifica dopo una frattura intra-articolare, l'assunzione di teraflex può aiutare a far fronte al problema più rapidamente. Le compresse rallentano la distruzione della cartilagine in caso di gravi danni.

L'azione del complesso farmaco è cumulativa, è necessario bere compresse per almeno sei mesi, ma ha le sue controindicazioni:

  • fenolketonuriya;
  • età fino a 15 anni;
  • malattia epatica cronica;
  • una reazione allergica.

Trattamento locale

Dopo il trattamento principale e la rimozione del gesso, si raccomandano fisioterapia, unguenti anti-infiammatori e gel d'azione locale. Con qualsiasi frattura, i tessuti danneggiati possono atrofizzare e necessitare di un adeguato recupero.

I mezzi per il trattamento delle fratture locali presentano le seguenti proprietà:

  • accelerare la rigenerazione delle cellule nella zona danneggiata;
  • avere proprietà anti-infiammatorie.
  • alleviare il gonfiore;
  • migliorare la nutrizione dei tessuti;
  • avere un effetto anti-infiammatorio;
  • fornire le sostanze medicinali necessarie attraverso la pelle.

Tra le controindicazioni possono essere le reazioni allergiche, la gravidanza, l'allattamento.

deviare i fondi

La composizione degli agenti riscaldanti comprende estratto di peperoncino rosso e altri componenti attivi, che aumentano la circolazione sanguigna.

Preparati contro l'edema

I mezzi per combattere il gonfiore tonificano le navi che sono state schiacciate per molto tempo. Con l'applicazione regolare, il flusso sanguigno aumenta e l'infiltrato formato viene rimosso.

I più efficaci sono i seguenti unguenti:

La composizione del Lyton comprende anche l'eparina, ma in maggiore concentrazione, poiché il prezzo dell'agente è molto più alto.

Mezzi con veleno d'api

La composizione multicomponente di tali unguenti non solo promuove un rapido recupero dopo le fratture, ma ha anche un effetto antibatterico. La sindrome del dolore diminuisce dopo l'applicazione dell'unguento, l'edema diminuisce e i processi metabolici si intensificano. I rimedi basati sul veleno rimuovono il callo.

Possibili complicazioni di fratture

Il danno alle ossa e alle articolazioni è semplice e complicato. A volte le fratture non si fondono bene e le complicanze si presentano per una serie di motivi.

Il primo soccorso errato, gli errori durante la diagnosi e l'autotrattamento portano ai seguenti problemi:

  • formazione di false articolazioni;
  • sensibilità alle mutevoli condizioni meteorologiche;
  • shock traumatico;
  • violazione nel lavoro degli organi interni;
  • perdita di sangue.

Dopo essere caduto o colpito, l'arto ferito deve essere immobilizzato. Per l'immobilizzazione, un pneumatico o una benda è adatto, ma anche usando mezzi improvvisati per le fratture.

È vietato non solo spostare la parte malata del corpo, ma anche riscaldare l'area danneggiata. È meglio attaccare un piccolo pezzo di ghiaccio con una frattura chiusa, interrompere il sanguinamento in casi difficili.

La condizione di un paziente con una frattura è influenzata da molti fattori e il processo di recupero dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo. L'età della persona, il tipo di danno influenzano la durata del trattamento. I medicinali per le fratture delle ossa possono accelerare la guarigione e prevenire molte complicazioni.

Compresse con fratture per una rapida crescita delle ossa

Preparazioni per l'impionbatura ossea nelle fratture

La frattura ossea dopo la frattura è un processo biologico naturale, che nella maggior parte dei casi porta al ripristino dell'integrità con il rinnovo della funzione fisiologica dell'osso danneggiato. La velocità di adesione ossea dipende da:

  • luoghi di frattura;
  • riposizionamento completo e tempestivo dei frammenti con una fissazione stabile e prolungata della frattura;
  • l'età del paziente, le condizioni generali dell'organismo del paziente e le malattie concomitanti.

Significativamente rallentato la formazione del callo osseo a:

  • beriberi e ipovitaminosi (rachitismo, osteomalacia delle donne incinte, scarsa anemia);
  • endocrinopatia - iperfunzione delle ghiandole surrenali e violazioni della funzione ghiandola paratiroidea, che sono accompagnate da una diminuzione del contenuto di calcio nel sangue;
  • malattie croniche (diabete mellito, tumori del cervello e del midollo spinale, tubercolosi, siringomielia, sifilide);
  • cachessia, anemia di varie eziologie, malattia da radiazioni;
  • La somministrazione cronica di farmaci bishydroxycoumarin ed eparina, farmaci ormonali (prednisone e idrocortisone), l'uso frequente di aspirina e FANS per il dolore dopo un trauma.

Un fattore importante per garantire una rapida giunzione delle ossa nelle fratture è un trattamento adeguato. Un approccio integrato al trattamento delle fratture dipende da molti fattori e viene eseguito in più direzioni contemporaneamente, il che consente un rapido splicing osseo e accelera il processo di riabilitazione dopo la frattura.

È importante ricordare che tutti i farmaci per lo splicing osseo sono prescritti solo da uno specialista. Alcuni di essi possono essere applicati contemporaneamente, ma molti gruppi di farmaci sono incompatibili e faranno più danni che benefici.

Farmaci contenenti condroitina

Per aumentare la formazione di cartilagine in cellule durante callo primario farmaci frequentemente prescritti contenenti nella sua composizione glucosamina e condroitina solfato ( "Teraflex" o "condroitina"), che sono i principali componenti della cartilagine. Questi farmaci contribuiscono a:

  • attivazione dei processi di costruzione del tessuto cartilagineo;
  • avere un effetto positivo sulla qualità e promuovere la normale nutrizione del tessuto osseo;
  • regolare la densità minerale del tessuto osseo formato, che aumenta notevolmente la velocità della sua adesione.

Preparati di calcio

Nel trattamento delle fratture ossee spesso include la somministrazione di preparati di calcio. Particolarmente efficace è la nomina di questo gruppo di farmaci in malattie che causano fragilità ossea con una maggiore probabilità di fratture. Per le fratture vengono utilizzati diversi tipi di preparati di calcio:

  • monopreparazioni contenenti esclusivamente sali di calcio;
  • i prodotti combinati (ad eccezione dei sali di calcio, contengono determinati minerali e vitamine, che contribuiscono alla loro assimilazione);
  • multivitaminici, che comprendono sali di calcio.

Le controindicazioni assolute alla nomina di preparati di calcio nelle fratture sono una maggiore sensibilità ai componenti del farmaco e un aumento del contenuto di calcio nel sangue del paziente (ipercalcemia).

Con l'uso prolungato di multivitaminici o di preparazioni combinate di vitamine e minerali, viene effettuato un monitoraggio regolare del livello di minerali nel sangue e nelle urine. Se non ci sono controindicazioni o eventuale uso di integratori di calcio in combinazione con la vitamina D - monopreparations nominati vitamina D ( "Akvadetrim") o preparati contenenti vitamina D metabolita - olio di pesce.

immunomodulatori

Questi farmaci sono utilizzati per aiutare efficacemente il sistema immunitario del paziente in violazione dell'integrità dei tessuti molli e delle ossa. Immunomodulatori, di regola, nominato nel fratture aperte a causa del rischio di infezione della ferita, che può essere accompagnata da sequestro delle ossa e osteomielite post-traumatico, o di avvelenamento del sangue.

Inoltre, questo tipo di terapia è di vitale importanza dopo interventi chirurgici con l'installazione di impianti. A questo gruppo di droghe sono "Levamisol", "Timalin", "Pyrogenal". Gli ormoni anabolici ("Methandrostenolone", "Retabolil"), estratto di aloe e "Rumalon" sono utilizzati per accelerare la rigenerazione rigenerativa del tessuto osseo.

Fisioterapia e preparazioni topiche

Dopo aver rimosso il gesso, vengono prescritte procedure fisioterapeutiche: UHF, elettroforesi di sali di calcio e altri. Quando fratture applicare creme, gel e unguenti per la normalizzazione della circolazione sanguigna e ridurre il tessuto edema - "Eparina unguento", "Troxevasin" e altro agente locale (unguento consolida, baffi dorato emulsione di olio, olio di abete).

Quali farmaci dovrei assumere con le fratture ossee?

La frattura è un trauma grave che richiede un trattamento speciale e una certa riabilitazione. Ma che le ossa si uniscano più velocemente, certe medicine e preparazioni possono essere prescritte. E quali sono i farmaci più efficaci per le fratture ossee? Scopriamolo!

Perché sono prescritti diversi farmaci?

Quindi, perché i medici spesso prescrivono farmaci per le fratture delle ossa? Possono agire in più direzioni. Elenchiamo il principale di loro:

  • Il tessuto osseo dovrebbe rimanere in uno stato normale, in modo che le sue qualità debbano essere migliorate in modo che le ossa si uniscano più velocemente.
  • Le ossa dovrebbero essere normalmente dense (la struttura porosa indica alcune gravi anomalie). Da questo dipende la loro forza e velocità di splicing.
  • I processi di distruzione delle cellule ossee, che sono attivati ​​a causa di una violazione della nutrizione normale, devono essere fermati.
  • Alcuni problemi con l'immunità portano al fatto che una violazione dell'integrità dei tessuti provoca il loro rifiuto da parte dell'organismo. Quindi le difese del corpo devono essere messe in ordine.
  • Il metabolismo del calcio dovrebbe essere normale, in modo che tutte le sostanze necessarie arrivino alle ossa.
  • È importante stimolare la rigenerazione del tessuto osseo e cartilagineo.
  • Alcuni farmaci aiutano ad accelerare la fusione ossea.
  • Il dolore può essere molto forte, quindi la sindrome del dolore è a volte solo necessaria per fermarsi, in modo che una persona possa normalmente vivere e dormire.

Quali farmaci sono prescritti dai medici più spesso?

Quindi, cosa prendere per le fratture ossee? Scopriamolo.

  1. Compresse con fratture ossee per accelerare il processo di fusione dei tessuti. A tale scopo, ad esempio, vengono utilizzati agenti contenenti condroitin solfato e glucosamina ("condroitina", "Teraflex"). Tali sostanze promuovono la normale nutrizione dei tessuti e la loro rigenerazione. Sono anche prescritti preparati di calcio a base di vitamina D. Le forme medicinali possono essere qualsiasi.
  2. Per alleviare il dolore, i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) sono più comunemente prescritti, con un marcato effetto analgesico. Ad esempio, il più sicuro è Nurofen. I più forti sono "Naiz" e "Ketanov". Tali farmaci sono presi internamente. Ma gli unguenti sono efficaci: "Nyz", "Ketonal", "Anestezinovaya unguento" e altri simili. Se il dolore è molto grave, possono essere prescritti corticosteroidi ormonali e persino farmaci narcotici (con fratture molto complesse).
  3. Il trattamento delle fratture ossee può includere l'assunzione di preparati di calcio. Ciò è particolarmente efficace quando l'osso è fragile a causa di un'alimentazione insufficiente. Essi possono essere suddivisi in diversi gruppi: monopreparations (contengono solo sali di calcio), combinato (qui aggiunta di diversi sali di calcio contiene vitamine e minerali che favoriscono una corretta digestione) e multivitaminici, che includono quelli di calcio a disposizione. A monopreparatam è possibile portare tali, come il citrato di calcio, il carbonato di calcio, il cloruro di calcio e altri. I fondi combinati sono "Akvadetrim" "Calcium D3-Nycomed" e altri. Sono i più efficaci.
  4. Gli immunomodulatori aiutano a far fronte al sistema immunitario con un carico enorme, che si verifica quando vi è una violazione dell'integrità dei tessuti. Particolarmente necessario tale mezzo con fratture aperte, quando il rischio di infezione o infezione del sangue è molto alto. Inoltre, tale terapia è necessaria dopo le operazioni con l'installazione di impianti. Tali farmaci sono come "Levamisol", "Pyrogenal" e "Timalin".
  5. Per accelerare il processo di rigenerazione, farmaci come Rumalon, estratto di aloe e altri possono essere prescritti.
  6. Dopo aver rimosso il gesso per un po ', potrebbe esserci ancora edema. Ciò è dovuto al fatto che le navi in ​​quest'area sono ancora allargate. Per ridurre il gonfiore, il medico può prescrivere alcune creme e unguenti dopo le fratture delle ossa. Questi includono: "Heparin Ointment", "Troxevasin" e altri rimedi locali.

Gli unguenti per le fratture di ossa, creme e varie droghe possono esser prescritti solo da un dottore. Alcuni strumenti possono essere utilizzati insieme ad altri, ma molti di essi sono incompatibili. Con l'approccio e il trattamento integrati, condotti immediatamente in più direzioni, è possibile ottenere un rapido splicing e rigenerazione ossea di tutti i tessuti, accelerando il processo di riabilitazione e iniziando a vivere normalmente.

Ricette della medicina tradizionale

I rimedi popolari per le fratture ossee possono anche essere abbastanza efficaci e utili. Ma vale la pena notare che dovrebbero essere usati solo dopo aver consultato un medico. Qui di seguito offriamo diverse ricette efficaci e popolari.

  • Brodo di cipolla Per cucinarlo, prendi 2 cipolle, sbucciatele, tagliatele e friggetele in olio vegetale fino a renderle trasparenti. Ora metti tutto in una casseruola, versa un litro d'acqua e fai bollire per 10-15 minuti. Il filtraggio è facoltativo. Prendilo tre volte al giorno prima dei pasti. Una singola dose è uguale a un bicchiere. Il corso del trattamento può durare da 1 a 3 settimane.
  • Polvere dal guscio d'uovo. Prendi il guscio d'uovo, abbassalo per mezzo minuto in acqua bollente, rimuovilo, asciugalo e sbriciolalo in polvere. Questo rimedio dovrebbe essere assunto due volte al giorno (preferibilmente al mattino e alla sera) 1/2 cucchiaino.
  • Per le fratture delle ossa, la mummia aiuta. 1 compressa di mummia (o 1/2 cucchiaino di polvere) deve essere sciolta in un bicchiere di acqua tiepida. Questo importo è calcolato per un giorno. Bevi questa formula 3-4 volte al giorno. Il corso dura 5-10 giorni, quindi è necessario fare una pausa (5-7 giorni). Inoltre, la mummia può essere miscelata con olio e lubrificata durante il periodo di riabilitazione. Un tale strumento contribuisce a una fusione più veloce delle ossa.
  • Per le fratture si usa anche il rame. Abbiamo bisogno di polvere. Puoi acquistarlo in farmacia, ma se vuoi, puoi cucinarlo da solo. Per fare questo, prendi una moneta di rame e strofinala con l'aiuto di un nadfile. La polvere risultante in una quantità di 0,1 grammi (un piccolo pizzico) viene sciolta in un bicchiere di latte caldo, aggiungere 1 tuorlo d'uovo. Prendi questo rimedio solo 2 volte a settimana per un cucchiaino fino a quando le ossa si uniscono.
  • L'aiuto può unguento dalla consolida, che influisce positivamente sulla cartilagine, sulle ossa e sui tessuti articolari. Per fare l'unguento, macinare 100 grammi di piante aromatiche (fresche) e mescolare con la stessa quantità di grasso di maiale. Rimuovere l'unguento per 5 giorni in frigorifero, quindi lubrificare il sito di danno 3-4 volte al giorno.
  • E un altro rimedio. Mescolare 50 ml di succo di sedano, cetrioli e carote, aggiungere acqua (alla fine, si dovrebbe ottenere un bicchiere di rimedio). Prendi la formula 2 volte al giorno per 200-300 ml.

E ricorda che solo un medico può prescrivere qualsiasi rimedio, dal momento che alcuni di essi possono avere alcune controindicazioni ed effetti collaterali.

Per rendere le ossa veloci - Il trattamento a casa su KRASGMU.NET

Il compito principale del trattamento delle fratture delle ossa è la fusione completa dei frammenti ossei e il ripristino della funzione persa. Affinché le ossa si fondano rapidamente e correttamente è necessario eseguire le varie raccomandazioni presentate nell'articolo.

A volte le ossa non si fondono per un tempo molto lungo, e ci vogliono mesi per camminare in un cast, specialmente gli anziani. Per le ossa e le articolazioni recuperare più velocemente, hanno bisogno di minerali e vitamine.

La frattura è una violazione totale o parziale dell'integrità ossea, risultante da un trauma. Le fratture sono aperte e chiuse. Con una frattura aperta si osserva una violazione dell'integrità della pelle. Si possono verificare forme superficiali della ferita e infezione. Naturalmente, questo porta a varie complicazioni e un rallentamento nel recupero. Quando gli infortuni possono anche formare crepe ossee e distacchi di protuberanze ossee, a cui sono attaccati i muscoli. È possibile una combinazione di una frattura con una lussazione.

Con l'età, le ossa delle persone diventano più leggere e sottili. Così, in un uomo di settant'anni, lo scheletro è circa un terzo più leggero di quello di un uomo di quarant'anni. Questa riduzione della densità ossea o dell'osteoporosi si verifica quando l'equilibrio tra la distruzione naturale e la riparazione ossea è disturbato. Quasi tutti gli anziani soffrono di osteoporosi, ma in forme diverse: la malattia è più grave nelle persone che sono magra e inattive, soprattutto se i loro parenti sono anche affetti da osteoporosi. Molte persone non sospettano nemmeno di essere malate di osteoporosi fino a quando non si rompono il polso o il femore con una caduta normale. Una tale frattura può mettere a letto una persona anziana e persino dimostrarsi pericolosamente mortale per lui.

Più giovane e forte è il corpo, più veloce è la fusione delle ossa nelle fratture. Pertanto, nei bambini e nei giovani tutto torna alla normalità molto più velocemente che negli anziani. Non esiste uno standard nella questione della coalescenza ossea dopo le fratture. Qualcuno cresce insieme in poche settimane (3-4 settimane), qualcuno ha 2 mesi e qualcuno con la stessa frattura dell'osso crescerà 1,5 anni.

Nelle fratture, senza dislocazione ossea, di norma viene prescritto un trattamento conservativo ambulatoriale. I principi del trattamento delle fratture sono semplici, con il più importante ripristino dell'integrità ossea. Il paziente impone una benda fissativa, di solito un langete di gesso. Ciò consente di ridurre la sindrome del dolore e garantire l'immobilità dell'arto. Nelle fratture con complicanze, con gravi fratture con frammenti ossei, con dislocazione, viene eseguito un intervento chirurgico. Nei casi più gravi, viene utilizzata la fissazione con raggi metallici.

È possibile accelerare la fusione delle ossa nelle fratture?

È possibile accelerare il processo di fusione ossea? Sì, può essere influenzato. Ecco alcuni consigli utili:

  • Rispettare tutte le prescrizioni del medico. Se ha detto di indossare un cerotto per un mese, non pensare che dopo 2 settimane possa essere completamente rimosso.
  • Cerca di non muovere l'arto ferito, non lavorare su di esso ed evitare uno stress eccessivo. Altrimenti, ci sarà uno spostamento delle ossa, o un lieve callo osseo si romperà.
  • Per rafforzare le ossa, è necessario il calcio. Puoi prenderlo da sesamo, latticini e piccoli pesci che puoi mangiare con le ossa. È particolarmente ricco in una ricotta di microelementi, quindi si appoggia pesantemente su di esso.
  • Inoltre, è necessaria la vitamina D3, che consente al calcio di essere adeguatamente assorbito. Si trova nell'olio di pesce e nei pesci grassi (aringa, trota).
  • Anche senza vitamina C, non farlo, poiché promuove la sintesi del collagene. E il collagene, a sua volta, è la base di molti tessuti. Mangiare agrumi, kiwi, verdure, crauti.
  • Molti medici consigliano ai pazienti con fratture di usare la gelatina. Particolarmente utile a base di carne fredda, che è anche molto nutriente.
  • Se l'adesione è molto ritardata, il medico può consigliare un determinato farmaco che influenza positivamente questo processo.

Fisioterapia per le fratture delle ossa

Per il passaggio più rapido del processo di consolidamento osseo, viene prescritta la fisioterapia. La fisioterapia dovrebbe iniziare il 2 ° -5 ° giorno dopo l'infortunio. Per l'anestesia, eliminare l'edema, emorragia e accelerare il riassorbimento di rigenerazione ossea sono utilizzati: terapia UHF, fornendo un effetto analgesico, riduce l'edema tissutale, la magnetoterapia a bassa frequenza, correnti interferenziali.

Per lungo tempo, il tessuto osseo è stato considerato come una sostanza molto passiva incapace di produrre potenziali elettrici. E solo a metà di questo secolo, i ricercatori hanno scoperto che nelle ossa, così come in altri organi, si verificano processi elettrici. Il cambiamento nella natura dei segnali elettrici è stato osservato anche quando sono state inserite viti ossee nell'osso, che di solito fissavano le strutture metalliche utilizzate per trattare le fratture.

È interessante notare che la proprietà di produrre potenziali biologici sotto carico vengono anche memorizzati nelle ossa estratti dal corpo, e anche appositamente trattata ossa, dove solo la "nuda" rimasero base cristallo, la cosiddetta matrice. Analizzando questi dati, gli esperti sono giunti alla conclusione che non vi sono strutture che agiscono come una sorta di cristalli sono nel tessuto osseo.

Le correnti deboli possono esercitare un notevole effetto sulla rigenerazione del tessuto osseo, le informazioni disponibili consentono agli specialisti di applicare l'elettrostimolazione in clinica per un'esposizione mirata al tessuto osseo.

I medici sanno che la mancanza di stress sull'arto danneggiato, l'inattività prolungata rallenta la formazione di un'adesione ossea completa dopo la frattura. Pertanto, si raccomanda di spostare l'arto infortunato, naturalmente, entro limiti ragionevoli e ammissibili. Ma ci sono momenti in cui anche un minimo movimento è impossibile. Se, in una situazione del genere, l'arto danneggiato viene agito da una corrente elettrica la cui frequenza di oscillazione coincide con la frequenza delle oscillazioni delle biocorrenti che si presentano nell'osso durante l'esercizio, si osserva una dinamica positiva. In questo caso, sia l'immobilità sia preservata e le ossa ricevono il carico di cui hanno bisogno. Di conseguenza, la formazione dell'adesione ossea è più veloce.

Gli scienziati russi durante il periodo sovietico hanno sviluppato tecniche che permettono la corrente elettrica per applicare direzionale con fratture recenti, quando, a causa di qualsiasi ragione Disturbed fusione dei frammenti ossei, così come formata frattura non uniti, giunto falso, alcuni difetti di ossa. Le osservazioni cliniche hanno dimostrato che in molti casi, che i medici chiamano difficili, l'elettrostimolazione dà buoni risultati.

Cosa fare per rendere le ossa più grasse più velocemente

Attualmente, c'è una tendenza ad allungare i tempi della fusione delle fratture. Questo è attribuito principalmente alla diffusione insufficiente apporto di elementi come calcio, fosforo e altri. Inoltre, diffusa tra la popolazione, in particolare tra quelli di età superiore a 50 anni, deficit di vitamina D, che fornisce apporto di calcio dall'intestino nel sangue e poi nell'osso.

Inoltre, la vitamina D migliora la formazione di un numero di sostanze necessarie per la normale fusione delle fratture.

Per accelerare la fusione delle ossa danneggiate aiuterà i preparati a base di carbonato di calcio (gesso purificato) + Kolekaltsiferol (vitamina D3). In questo caso, l'accelerazione della fusione delle fratture è osservata del 30%.

Il calcio partecipa anche alla regolazione della conduzione nervosa, alle contrazioni muscolari ed è un componente del sistema di coagulazione del sangue. La vitamina D3, regola lo scambio di calcio e fosforo nel corpo (ossa, denti, unghie, capelli, muscoli). Riduce il riassorbimento (riassorbimento) e aumenta la densità del tessuto osseo, ripristinando la mancanza di calcio nel corpo, è necessario per la mineralizzazione dei denti.

La vitamina D3 aumenta l'assorbimento di calcio nell'intestino. L'uso di calcio e vitamina D3 interferisce con la produzione dell'ormone paratiroideo (PTH), che è uno stimolatore del riassorbimento osseo aumentato (lisciviazione del calcio dalle ossa).

Nel periodo di recupero dopo una frattura, è necessario un set completo di vitamine e microelementi.

Nutrizione per le fratture

Per garantire che le ossa si uniscano più velocemente, la dieta dovrebbe contenere abbastanza calcio, vitamina D e proteine. Ogni giorno è desiderabile bere un bicchiere di qualsiasi bevanda di latte acido - kefir, yogurt e mangiare 100 grammi di ricotta a bassa percentuale di grassi. Affinché il calcio possa essere assorbito meglio, ci deve essere anche vitamina D negli alimenti, che è abbondante nel fegato di merluzzo e nei pesci grassi. Nelle fratture, il corpo ha bisogno di proteine, perché è uno dei materiali da costruzione ossea. La proteina è ricca di formaggio solido a basso contenuto di grassi, pollame magro, carne, pesce, uova. L'uccello e la carne sono più utili da mangiare bolliti.

Per le fratture, è necessario mangiare cibi con gelatina (carne fredda).

Con le fratture ossee, non limitare il dolce. Il corpo umano non può fare a meno del dolce. Lo zucchero contiene saccarosio, che favorisce la rapida fusione delle ossa dopo le fratture.

Attività fisica nelle fratture

L'attività fisica è necessaria per rendere le ossa si fondono più velocemente. Tuttavia, le ossa sottili richiedono una serie di limitazioni nel programma di esercizi.

Avrai bisogno di una consulenza di uno specialista in educazione fisica e un fisioterapista. Puoi provare a fare esercizi fisici nel gruppo.

Puoi camminare per mezz'ora 3-5 volte a settimana. Durante il recupero da fratture, è importante accelerare il recupero e alleviare il dolore associato alla frattura.

Gli esercizi fisici non solo accelerano il processo di recupero, ma aiutano anche a ridurre il rischio di danni successivi (frattura) in caso di caduta, e migliorano anche l'equilibrio, la postura, la flessibilità e il coordinamento dei movimenti.

Fai delle passeggiate una parte indispensabile della tua vita quotidiana. Il maltempo o le strade scivolose non dovrebbero essere un ostacolo: puoi camminare a casa, in grandi negozi o in altre strutture interne. Se gli esercizi fisici sono difficili per te, puoi passarli ogni giorno. Ascolta sempre il tuo corpo.

L'attività fisica migliora le condizioni fisiche: le persone fisicamente attive hanno più energia e non si stancano più rapidamente delle persone meno attive. In altre parole, l'attività fisica ti aiuta a sentirti meglio ea ricevere di più dalla vita.

Riassumendo, possiamo dire che la fusione ossea è un processo complesso, influenzato da molti fattori. Ma i nostri consigli aiuteranno le tue ossa a crescere più velocemente.

Una frattura del braccio, che deve essere presa per la rapida fusione delle ossa.

Una ragazza di recente è stata nella tua situazione. Fino ad allora, amico. Hanno preso - Ricotta. Chill (semplicemente non può più guardarlo..))! Delle compresse - mamma. Lei - ancora beveva il calcio in compresse.

Preparati con calcio..

mummia.. e brodi ricchi... freddi.

Consumare più calcio (prodotti contenenti calcio)

Quando ho avuto un braccio rotto, ha dovuto mangiare un sacco di formaggio (che io odio, ma in cui v'è il calcio) e usare meno sale negli alimenti (a causa delle sue ossa fragili), ha visto anche le vitamine.

Io stesso non ho passato, ma il mio amico ha anche rotto la sua mano. Dovrebbero mangiare più cibi contenenti calcio e farmaci durante la giunzione delle ossa non può prendere (come una farmacia ha detto), t. Per. L'osso inizia a crescere rapidamente e può crescere insieme correttamente e di nuovo dovuto rompere. E dopo aver rimosso il gesso, puoi bere vitamine (non ricordo i nomi, ma è legato al calcio), si sfregano. 400 sono in piedi.

Calcio, cibo ricco di vitamine

la fusione delle ossa è influenzata dalla giustapposizione di frammenti e dalla fornitura di sangue all'osso. Non ci sono pillole che aiutano a crescere le fratture. l'effetto dei preparati di calcio e dei prodotti che lo contengono, n.

La dose giornaliera di mummia è 0,15-0,2 g. diluire in mezzo bicchiere di acqua tiepida, mescolare bene e bere bene. Dopo 10 giorni di pausa per 5 giorni. Quindi ripeti il ​​corso. Quando la frattura di grandi ossa dovrebbe essere 3 ammissione. Mumiye in compresse è in vendita in una farmacia.

Costi (e molto!) Coalescenza delle ossa e dei processi di guarigione (operazione di recupero) - ferro per Beaver (ricino), spray muschio, bile d'orso. Il problema dell'uso di questi componenti in ambito medico e ricreativo è gestito da R. A. Bestuzhev-Ulansky.

E cosa dovrei bere compresse per la rapida crescita delle ossa rotte?

Cabinet personale rimosso

per la giuntura delle ossa e la crescita delle corna qualsiasi katsijsoderzhashchy si avvicina o si adatta alla preparazione!

meglio mangiare un pesce... e poi è più utile... le pillole sono una chimica....

Cabinet personale rimosso

Mumio e gluconato di calcio.

Mummie. Il meglio di tutto ciò che è. In precedenza, le compresse sono state vendute. E puoi comprare dai commercianti privati. Cerca in internet, la descrizione dovrebbe essere.

In generale, non è male bere brodo dalle ossa che vanno al freddo.
una volta sola con una frattura dell'anca giaceva, e questo rimedio ha aiutato... ancora il guscio d'uovo nella macinatura è stato macinato e bevuto con acqua..

Metodo Babkin - Eliminare il guscio d'uovo in un macinino da caffè e un cucchiaino 3 volte al giorno. Tutto è testato. E cazzo pillola

In caso di frattura dopo il trattamento chirurgico, puoi anche aiutare te stesso e accelerare la guarigione. Ad esempio, un osso a coalescenza più rapida contribuisce insalata borragine (borragine), selvaggio al vapore decotto di sportelli ordinari fioritura erica piede (2 cucchiai per mezzo litro di acqua bollente) è aumentato: è necessario bere 1/3 di tazza 4 volte al giorno prima dei pasti. Bene aiuta la tintura della farmacia di rhodiola rosea - 10 gocce 2-3 volte al giorno. Tuttavia, la rhodiola non deve essere utilizzata da ipertesi e persone facilmente suscettibili.
Accelera la fusione ossea e previene l'ostomiomielite della radice di consolida maggiore. La consolida di radice fresca di Kashitsu deve essere mescolata in parti uguali con il miele e prendere 1 cucchiaino 3 volte al giorno prima dei pasti per 20-30 giorni. Non inferiore alla consolida maggiore e ad una pianta così comune, come un grande purifera ("cavolo lepre"). La sua infusione (1 cucchiaio per tazza di acqua bollente) prende 1-2 cucchiai 3 volte al giorno prima dei pasti.

rigenerazione ossea aiuta reception Kaltsilamida, Selennova, Vitalama (http://piokal.ru/index.php?categoryID=80), l'acqua della vita (http://piokal.ru/index.php?categoryID=82). Ma soprattutto il processo di indossare solette PioCal (http://piokal.ru/index.php?categoryID=79)

sì mamma - è meglio non, ma puoi bere erbe - questi sono metodi collaudati di achillea e molte altre quote

E niente pillole. Prendete l'assenzio di erba versatelo con la vodka (circa mezzo litro di lattina di erba e rabboccate con la vodka). Lasciate configurare sé almeno tre giorni senza prosciugare fare komres presso il sito di frattura prima di dover essere menzionato grasso con olio vegetale per nebylo ozhega.Delat giorni fam. GUARITORE-BLAGOVISTA.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia