L'uso di farmaci ormonali è uno dei metodi di base del trattamento in ginecologia clinica. Dopo tutto, la regolazione endocrina assicura l'attività funzionale e la salute del sistema riproduttivo femminile e influenza anche la condizione di molti altri organi bersaglio. Pertanto, i preparati ormonali compressi con estrogeni possono essere prescritti anche se il paziente non lamenta un profilo ginecologico.

Cosa sono gli estrogeni?

Gli estrogeni sono ormoni sessuali femminili e sono di origine steroidea. Questi includono tre sostanze biologicamente attive con struttura e azione simili: estrone, estradiolo ed estriolo. Possono, se necessario, trasformarsi l'uno nell'altro, sebbene non tutte le trasformazioni biochimiche siano reversibili. L'ormone sessuale principale e più attivo nell'uomo è l'estradiolo.

Principalmente, gli estrogeni femminili hanno un'origine ovarica, essendo prodotti nella prima metà del ciclo mestruale dalla granulosa e, in misura minore, dalle cellule interstiziali. Una parte degli ormoni è anche sintetizzata nella sostanza corticale delle ghiandole surrenali, nel corpo giallo formato dopo l'ovulazione, nella placenta (durante la gravidanza, a partire dal 2 ° trimestre). Inoltre, è stato dimostrato il ruolo della secrezione di estrogeni nel grasso sottocutaneo. Ma tutte queste fonti aggiuntive non sono ancora in grado di fornire il livello dell'ormone, sufficiente a compensare la carenza di estrogeni sullo sfondo dell'esclusione ovarica.

Quando ho bisogno di pillole per aumentare i livelli di estrogeni?

Attualmente, i farmaci contenenti estrogeni sono usati con sostituzione, contraccettivo e scopo terapeutico. Possono essere nominati ginecologo, endocrinologo, riproduttologo. In alcuni casi, la raccomandazione primaria sull'opportunità del loro uso è data da un terapeuta, cardiologo, vertebrologo, che di solito è dovuto allo sviluppo di complicazioni abbastanza gravi di ipoestrogenia pronunciata. In questo caso, la questione della terapia ormonale sostitutiva viene di solito risolta a livello aziendale.

In generale, i preparati contenenti estrogeni possono essere raccomandati nei seguenti casi:

  1. Con patologiche condizioni clinicamente significative, direttamente associate alla menopausa fisiologica.
  2. Ipofunzione delle ovaie e inizio precoce della menopausa. La causa di ciò può essere una sindrome delle ovaie esauste, una parziale resezione delle appendici, gli effetti delle radiazioni e la chemioterapia.
  3. Sindrome da postcastrosi È una conseguenza dell'ovariectomia (rimozione delle ovaie), che viene spesso eseguita come parte di un trattamento chirurgico radicale completo per le malattie oncoginecologiche.
  4. Ipogonadismo, spesso dovuto a anomalie cromosomiche.
  5. Ipogenitalismo, sviluppo inadeguato (infantilismo) degli organi genitali esterni e interni.
  6. Osteoporosi.
  7. Alopecia e altre condizioni patologiche nelle donne a causa di iperandrogenismo di qualsiasi origine.
  8. Acne (grave, non suscettibile di qualsiasi altra forma della malattia).
  9. La necessità di contraccezione. La prevenzione della gravidanza può essere effettuata sia su richiesta di una donna, sia su consiglio di un medico. Ad esempio, le pillole contraccettive con estrogeni vengono spesso prescritte dopo un precedente aborto, una gravidanza morta, interventi chirurgici sugli organi del sistema riproduttivo.
  10. Alcune forme di infertilità endocrina.
  11. Con un IVF pianificato con ovociti nativi donatori, per sincronizzare i cicli del donatore e del ricevente femminile.
  12. A parecchie patologie di gravidanza: perenashivanii, debolezza di attività patrimoniale.

L'uso di farmaci estrogenici deve essere rigorosamente in accordo con le raccomandazioni del medico. Il mancato rispetto del dosaggio, della durata e dello schema della loro somministrazione è irto dello sviluppo di cambiamenti patologici negli organi bersaglio.

Terapia estrogenica in menopausa

Normalmente, le ovaie producono abbastanza ormoni sessuali durante tutto il periodo riproduttivo, a cominciare dall'ingresso della ragazza in età puberale. Una diminuzione progressiva pronunciata del livello di estrogeni significa l'estinzione della funzione generativa (genitale) ed è la ragione per lo sviluppo di importanti segni clinici del periodo climaterico.

Molto spesso, la comparsa della menopausa fisiologica o iatrogena (associata all'intervento medico) è accompagnata da un grave disagio e persino dalla formazione di disturbi clinicamente significativi. E questo potrebbe richiedere una correzione medica.

Con la menopausa, gli estrogeni in compresse sono utilizzati a fini di sostituzione. I motivi per la loro nomina a donne in età avanzata possono essere:

  1. Disturbi vegetativi pronunciati, peggiorano significativamente la qualità della vita del paziente.
  2. Osteoporosi. Le compresse accettate con estrogeni per la menopausa possono ridurre in modo affidabile il rischio di fratture patologiche, che si osservano più spesso nella regione del collo dell'anca e delle vertebre toracolombari.
  3. Condizioni infiammatorie infettive persistenti e spesso ricorrenti dell'area urogenitale. carenza di estrogeni pronunciata è accompagnata da atrofia della mucosa della vagina, vulva e l'uretra, l'indebolimento delle forze dello sfintere uretrale, vaginale disbiosi. Tutto ciò rende le parti inferiori del sistema urinario vulnerabili alle infezioni.
  4. Necessità di mitigazione e contenimento della progressione della patologia cardiovascolare in menopausa (ipertensione arteriosa, cardiomiopatia endocrina, aterosclerosi).

Dovrebbe essere inteso che i preparati ormonali prescritti per una donna in menopausa non sono destinati a eliminare la carenza di estrogeni, ma solo per la sua parziale correzione. Pertanto, anche sullo sfondo di un consumo costante di estrogeni nelle compresse, lo sfondo ormonale di una donna di età climaterica non sarà lo stesso del periodo riproduttivo.

Controindicazioni

Le controindicazioni per l'assunzione di farmaci contenenti estrogeni includono:

  • neoplasma benigno degli organi genitali;
  • neoplasma delle ghiandole mammarie, mastopatia;
  • neoplasie maligne (compresi gli organi che non appartengono al sistema riproduttivo);
  • endometritis;
  • iperestrogensia nel periodo del climaterio;
  • Iperplasia dell'endometrio e la tendenza associata a menorragia, metrorragia, polimenorrea.

L'uso di farmaci ormonali richiede non solo un esame preliminare di una donna per evitare possibili controindicazioni. È inoltre necessario monitorare regolarmente le sue condizioni, che consentiranno al medico di identificare gli effetti collaterali emergenti e di regolare tempestivamente lo schema terapeutico.

Effetti collaterali

Gli eventi avversi associati all'uso di compresse contenenti estrogeni possono essere associati a processi iperplastici negli organi bersaglio, nonché agli effetti dei cambiamenti nel metabolismo e nell'emostasi.

Possibili effetti collaterali includono:

  • complicanze trombotiche e tromboemboliche (la probabilità del loro sviluppo aumenta quando una donna ha concomitanti vene varicose e alterazioni della viscosità del sangue);
  • dolore da emicrania;
  • instabilità affettiva;
  • propensione al gonfiore, che è causata da un cambiamento nel metabolismo minerale con un ritardo nel sodio e nell'acqua;
  • aumento del rischio di sviluppare cancro endometriale, ghiandole mammarie e un certo numero di altri organi;
  • lo sviluppo della colecistite e della colangite, che è associato a un cambiamento nel metabolismo del colesterolo e ad un aumento della sua concentrazione nella bile escreta;
  • insufficienza epatica;
  • manifestazioni dispeptiche sotto forma di nausea, vomito, alterazioni dell'appetito, fastidio all'addome;
  • ingorgo di ghiandole mammarie.

La comparsa di eventuali cambiamenti nello stato di salute rispetto all'assunzione di farmaci contenenti estrogeni richiede un medico.

Quali preparazioni contengono estrogeni?

L'elenco dei preparati contenenti estrogeni è sufficientemente ampio. Attualmente, i fondi sono prodotti di origine naturale (isolati dall'urina degli animali) e analoghi sintetici degli ormoni sessuali. Inoltre, sono suddivisi in coniugati e non coniugati, monocomponenti e combinati. Possono essere basati su uno qualsiasi dei tre estrogeni.

A un gruppo separato sono assegnati fondi contenenti i cosiddetti fitoestrogeni - sostanze simili agli estrogeni di origine vegetale.

I farmaci contenenti estrogeni compressi includono:

  • tutti i contraccettivi orali combinati (monofasici e bifase), compresa la dose bassa;
  • Estriolo e suoi analoghi (Ovestin, Ovepol);
  • Estradiolo (Proginova, Klimara, Estimax, Estrofem) ed etinilestradiolo (Microfollina).

La scelta del farmaco è fatta da un medico. Questo tiene conto di una serie di fattori :. Il compito della terapia, presenza di malattie concomitanti, lo stato degli organi bersaglio, l'età del paziente, ecc sostituzione non autorizzata raccomandato dal medico mezzi e regimi di correzione aumentano il rischio di complicanze.

Per altri modi per aumentare il livello di estrogeni, oltre a una descrizione dei farmaci più comuni, leggi l'articolo sotto il link.

Farmaci per aumentare il livello di estrogeni

A seconda del sesso della persona, nel suo corpo dominano questi o altri ormoni, a causa dei quali si formano le caratteristiche sessuali secondarie. Nel corpo di una donna, questa funzione viene eseguita da estrogeni - ormoni steroidei, la cui azione consente a una donna di rimanere una donna. Sono prodotti dalle ovaie e dalla corteccia delle ghiandole surrenali e durante la gravidanza la loro produzione viene eseguita dalla placenta.

Quali sono le funzioni degli estrogeni nel corpo femminile, perché è importante mantenere il loro livello normale e quali farmaci aiutano a raggiungere l'obiettivo desiderato?

Funzioni di estrogeni

Nella traduzione dall'antica lingua greca la parola "estrogeno" significa "genere", "vivacità" e "luminosità". Ecco perché, nel normale sviluppo di questi ormoni, una donna svolge la sua funzione riproduttiva e sboccia. La mancanza di queste sostanze porta alla sterilità e al deterioramento dell'aspetto. Tuttavia, non meno pericoloso è il loro eccesso, che causa la formazione di tumori ormono-dipendenti.

Con l'inizio di una certa età, lo sviluppo di estrogeni viene attivato nell'organismo femminile, a causa del quale si verifica la pubertà. Sotto l'influenza di questi ormoni ci sono cambiamenti nei tessuti degli organi genitali. Inoltre, gli estrogeni promuovono la manifestazione delle caratteristiche sessuali secondarie sotto forma di crescita delle ghiandole mammarie, la rotondità delle forme del corpo, e anche influenzano lo sviluppo di interesse nel sesso opposto.

In combinazione con altri ormoni, gli estrogeni influenzano i processi metabolici nelle cellule dei tessuti. Con la normale concentrazione di questi ormoni nelle donne, l'aspetto dei capelli e della pelle migliora.

I preparati con estrogeni sono prescritti nelle seguenti condizioni:

  • insufficienza della funzione ovarica, caratterizzata da una diminuzione o una completa cessazione della produzione ormonale;
  • alleviare i sintomi, accompagnato da donne in menopausa;
  • in assenza di sviluppo dei propri ormoni nel caso di rimozione dell'utero con appendici;
  • condizioni causate da un eccesso di ormoni maschili, tra cui l'alopecia androgenetica e l'acne;
  • sottosviluppo dei genitali;
  • contraccezione, che può essere utilizzato non solo compresse, ma anche gel.

La produzione insufficiente di estrogeni porta a violazioni del ciclo mestruale e infertilità. Il ripristino della funzione riproduttiva è possibile con l'uso della terapia ormonale sostitutiva, così come i farmaci vaginali che riparano i tessuti della vagina e della cervice. Uno di questi farmaci è il gel vaginale.

Varietà di farmaci contenenti estrogeni

Tutti i farmaci contenenti estrogeni sono divisi in due gruppi.

  • Terapeutico. Questo gruppo può includere qualsiasi farmaco usato per correggere il livello di ormoni nelle malattie endocrine.
  • Contraccettiva. Questo gruppo di farmaci è prescritto ai fini della contraccezione.

Nella pratica medica, sono stati a lungo usati farmaci che possono stabilizzare lo sfondo ormonale di una donna. Tutti hanno non solo alcuni vantaggi, ma anche degli svantaggi, che danneggiano il corpo. I farmacologi lavorano costantemente allo sviluppo di nuovi farmaci con effetti collaterali meno pronunciati. In questo caso, si raccomanda che vengano presi solo se ci sono determinate indicazioni.

Esistono diverse varietà di farmaci contenenti estrogeni.

  • Steroidi naturali contenenti estrogeni, isolati da organismi biologici, di solito dall'urina di animali, che è la ragione del frequente sviluppo di reazioni allergiche negli esseri umani.
  • Gli analoghi sintetici sono ottenuti nei laboratori mediante trasformazioni chimiche. Questi farmaci sono altamente efficaci e sono usati per trattare molte malattie ormono-dipendenti.
  • I composti di steroidi naturali sono fitoestrogeni derivati ​​da materiale vegetale per sintesi. Sono utilizzati in assenza della produzione naturale di ormoni da parte del corpo, ad esempio, nel periodo del climaterio.

Farmaci in compresse

Per contenuto, le medicine sono suddivise nei seguenti tipi:

  • preparati contenenti esclusivamente estrogeni;
  • preparati combinati contenenti estrogeni e gestageni.

Tutti i farmaci ormonali per le donne sono suddivisi in base alla direzione dell'azione:

  • contraccettivi orali;
  • mezzi di terapia ormonale sostitutiva.

I farmaci utilizzati per ricostituire la carenza di ormoni del corpo, che sono usati come compresse di estrogeni, vengono utilizzati per i disturbi mestruali e per il ripristino della funzione riproduttiva nelle donne. Tali farmaci alleviano efficacemente i sintomi della menopausa e stabilizzano il retroterra ormonale nelle donne in gravidanza. Poiché l'estrogeno contenuto in tali compresse, il più delle volte è l'estradiolo. E il più popolare tra loro sono i seguenti prodotti di farmacia:

  • Estradiolo. Questo farmaco è più spesso prescritto alle donne durante la menopausa per ripristinare lo sfondo ormonale.
  • Premarin è usato per malfunzionamenti del ciclo mestruale, così come per il sanguinamento uterino.
  • Extrofinale è prescritto in caso di infertilità. Aiuta a stabilizzare i livelli ormonali nelle donne in età riproduttiva.
  • Hormoplex è un farmaco ad ampio spettro. Può essere utilizzato dalle donne indipendentemente dall'età e dai motivi della mancanza di ormoni.
  • Proginova. Questo farmaco, come il precedente, può essere utilizzato per qualsiasi manifestazione di insufficienza ormonale (da 138 rubli).
  • Ovestin. Il principio attivo di questo preparato è l'estriolo. Indicazioni per il suo utilizzo sono sintomi della menopausa, infertilità e condizioni associate dopo l'intervento chirurgico per la rimozione di organi riproduttivi (da 763 rubli).
  • Trikvilar è un farmaco combinato estrogeno-progestinico contenente alte dosi di ormoni (da 469 rubli).
  • Mikroginon. Questo farmaco, come il precedente, appartiene al gruppo di farmaci estrogeno-progestinici combinati (da 261 rubli).

I contraccettivi più popolari sono le seguenti pillole anticoncezionali:

  • Aktivel;
  • Zhanin (da 817 rubli.);
  • Lyndynet (da 358 rubli.);
  • Femoden (da 526 rubli.);
  • Yarina (da 878 rubli.).

Tutte queste pillole contraccettive sono per contraccettivi monofasici con un basso contenuto di estrogeni. Il loro principio d'azione si basa sul fatto che l'estrogeno sintetico, dopo essere stato ingerito, contribuisce alla produzione di ormoni naturali, a seguito del quale non si verifica l'ovulazione.

Prendere tutti i farmaci contenenti estrogeni, compreso il contraccettivo, è necessario in combinazione con un farmaco gestagenico.

Preparazioni vaginali

La crema con estrogeni e il gel vengono iniettati nella vagina con l'aiuto di un applicatore. L'ormone in questa forma ha un effetto benefico sui tessuti della vagina e sul sistema di minzione. La crema è progettata per alleviare i sintomi della menopausa e aiuta a prevenire i cambiamenti causati dalla mancanza di ormoni. Le compresse vaginali con estrogeni e supposte hanno un effetto simile.

I preparati vaginali più popolari includono quanto segue:

  • Ogen - crema;
  • Estreys - crema;
  • Estraderm - crema;
  • Estrozhel - gel (da 584 rubli.);
  • Ovestin - compresse e candele (da 763 rubli).

Fitoestrogeni in compresse

Allo stato attuale, i seguenti fitoestrogeni sono utilizzati nella produzione di medicinali a base di analoghi degli ormoni vegetali:

  • lignani;
  • isoflavoni;
  • salonine - steroidi e triterpenoidi;
  • coumestans;
  • resorcil lattoni acidi;
  • fitosteroli.

Tuttavia, negli alimenti e nelle erbe i fitoestrogeni sono contenuti in quantità trascurabili. Pertanto, per migliorare l'efficienza della produzione di compresse, vengono utilizzati estratti di piante.

I fitoestrogeni contengono i seguenti farmaci:

  • Inoklim - è fatto sulla base di estrogeni, isolati dalla soia. Oltre ad alta efficienza, questo farmaco non ha praticamente effetti collaterali.
  • Feminale - è fatto dall'estratto di trifoglio rosso. Questo farmaco elimina le manifestazioni della menopausa, migliora il lavoro del cuore e dei vasi sanguigni e rinforza anche il tessuto osseo. Il costo di questo farmaco inizia a 814 rubli.
  • Qi-Klim, Estrovel, Climadinon. La composizione di questi preparati contiene fitoestrogeni naturali, ottenuti dalla pianta di cimifut. La loro composizione è anche integrata da un complesso vitaminico-minerale. Pertanto, la loro ricezione migliora significativamente l'aspetto delle donne. Acquista questi farmaci possono essere un prezzo da 220 rubli., 446 rubli. e 332 rubli. rispettivamente.
  • Climatham contiene fitoestrogeni naturali, isolati dal trifoglio rosso e dal luppolo. Questo rimedio elimina efficacemente le manifestazioni della menopausa e migliora le condizioni della pelle.

Effetti collaterali

Durante l'assunzione di estrogeni in compresse, possono verificarsi effetti indesiderati:

  • aumento delle dimensioni delle ghiandole mammarie;
  • gonfiore delle estremità;
  • aumento del peso corporeo;
  • convulsioni;
  • diminuzione dell'appetito e del gonfiore;
  • nausea e vomito causati da problemi alla cistifellea e al fegato;
  • scarico sanguinoso dalla vagina;
  • ingiallimento di occhi e pelle;
  • mancanza di respiro e vertigini;
  • diarrea;
  • mal di testa;
  • aumento della libido.

Per evitare effetti collaterali, è possibile acquistare farmaci con estrogeni vegetali naturali, nonché supposte vaginali, crema o unguento, gel e compresse che hanno un effetto mirato. Ripristineranno il livello più basso degli ormoni, senza influenzare gli organi interni.

Fitoestrogeni per le donne dopo i 40 - farmaci

Il periodo pre-menopausale è caratterizzato da una diminuzione della produzione di estrogeni nelle donne. Per normalizzare lo stato di salute, il funzionamento del sistema nervoso e riproduttivo in questi casi, viene prescritta una terapia ormonale sostitutiva. Ma le droghe sintetiche producono molti effetti collaterali e hanno controindicazioni, quindi ancora più spesso i medici raccomandano i fitoestrogeni per le donne dopo i 40 anni - i farmaci di questo tipo sono un'ottima alternativa ai farmaci artificiali. Inoltre, sono molto meglio tollerati.

Quali sono i preparativi con i fitoestrogeni per le donne?

La medicina conosce solo 6 varietà di sostanze descritte:

  • lignani;
  • isoflavoni;
  • saponine steroidei e triterpenoidi;
  • coumestans;
  • resorcil lattoni acidi;
  • fitosteroli.

La maggior parte di essi si trova nel cibo, in particolare molti fitoestrogeni nella soia. Anche gli ormoni considerati sono parte delle piante medicinali, che sono la base per la produzione di farmaci.

Fitoestrogeni in compresse per donne

Naturalmente, la concentrazione di analoghi naturali degli ormoni sessuali femminili nelle erbe e nei prodotti alimentari è bassa. Pertanto, per la produzione di medicinali efficaci, vengono utilizzati estratti e estratti di piante arricchiti.

Fitoestrogeni contenenti preparati per le donne dopo i 40:

  1. Inoklym - è un integratore biologicamente attivo a base di fitoestrogeni di soia. Elimina i sintomi spiacevoli della menopausa, ha un alto livello di sicurezza.
  2. Feminal - basato sull'estratto di trifoglio rosso, contiene 4 tipi di isoflavoni. Oltre a combattere i segni della menopausa, ha un effetto anti-cancerogeno, influenza positivamente il funzionamento del sistema cardiovascolare e lo stato del tessuto osseo.
  3. Chi-Klim - nella composizione delle compresse sono contenuti i fitoestrogeni della pianta di tsimifuga. Oltre al principio attivo, la preparazione è arricchita con un complesso vitaminico-minerale e L-carnitina. Grazie a questo, la ricezione di Qi-Klima è molto utile per l'aspetto della pelle, dei capelli e delle unghie.
  4. Estrovel - anche a base dell'estratto di zimifuga, contiene inoltre diversi tipi di isoflavoni naturali, nonché acido folico, vitamina E e B6. L'additivo biologicamente attivo aiuta a regolare la pressione sanguigna, riduce l'irritabilità, normalizza il sonno notturno.
  5. Klimadinon - Un altro farmaco a base di tsimifugi. Ha un buon effetto sullo stato psico-emozionale, previene lo sviluppo di disordini vegetovascolari, normalizza il metabolismo dei lipidi nel corpo.
  6. Klimafem - Nel cuore della medicina ci sono i fitoestrogeni naturali del luppolo e del trifoglio rosso. L'uso del prodotto consente di aumentare l'elasticità e l'elasticità della pelle, ridurre il rischio di osteoporosi. Inoltre, Climatham produce un effetto antiossidante, riduce la frequenza e la gravità delle maree.

Inoltre, puoi prestare attenzione ai complessi vitaminici e agli integratori biologici simili:

  • Klimaktoplan;
  • Cura verde;
  • Cimifuga.us;
  • Rémens;
  • mastodinon;
  • Donna vitale;
  • Menopausa attiva Doppelgerz;
  • Formula della menopausa.

Controindicazioni ed effetti collaterali di farmaci e integratori con fitoestrogeni per le donne

Di norma, il gruppo di farmaci descritto è ben tollerato, in casi estremamente rari possono verificarsi lievi effetti collaterali:

  • nausea;
  • vertigini;
  • sonnolenza;
  • peggioramento dell'umore.

Non è auspicabile prendere fondi sulla base di fitoestrogeni in presenza di controindicazioni alla terapia ormonale sostitutiva, malattie che sono sensibili ad un aumento della concentrazione di estrogeni nel sangue.

Estrogeno in compresse: elenco dei nomi dei mezzi medici e contraccettivi

Gli estrogeni sono ormoni sessuali femminili, che sono prodotti principalmente nelle ovaie e nella corteccia surrenale. La produzione di un ormone consente a una donna di sopportare e dare alla luce un bambino. La mancanza di estrogeni nel corpo può portare a gravi malattie. Per migliorare la condizione generale, il trattamento e la prevenzione di malattie del sistema riproduttivo nominano pillole con il contenuto di questo ormone. Esistono diverse varietà di farmaci con estrogeni, la maggior parte di essi ha sia una funzione curativa che contraccettiva.

I farmaci contenenti estrogeni sono prescritti sia per scopi medici che preventivi. Assegna estrogeni in compresse con le seguenti malattie e condizioni:

  • disturbi ovarici disfunzionali;
  • peggioramento della condizione durante la menopausa;
  • riabilitazione dopo la rimozione dell'utero e delle sue appendici;
  • eccesso di testosterone;
  • infertilità;
  • l'osteoporosi;
  • preparazione per la fecondazione in vitro;
  • sottosviluppo dei genitali;
  • alopecia;
  • depressione cronica;
  • deterioramento della pelle.

Estrogeni in pillole sono prescritti e come contraccettivi. Prendendo il farmaco provoca il rilascio e l'azione dell'ormone naturale, in modo che non ci sia l'ovulazione.

Esistono diversi tipi di farmaci contenenti estrogeni:

  1. 1. Steroide (naturale) - medicine di origine naturale, che vengono estratte dall'urina degli animali. Gli steroidi naturali sono efficaci, ma spesso causano reazioni allergiche, quindi vengono usati raramente.
  2. 2. Artificiale o sintetico - steroidi ottenuti nel corso di reazioni chimiche. Questi sono i farmaci più efficaci che possono curare numerose malattie del sistema riproduttivo e aumentare il contenuto di estrogeni.
  3. 3. fitoestrogeni - mezzi creati sulla base di estratti di piante medicinali. Sono meno efficaci, sono usati per normalizzare la condizione durante il periodo del climaterio.

Le sostanze ormonali hanno una diversa forma di rilascio - compresse, capsule, supposte vaginali, spray, gel. La composizione del prodotto può includere più di un componente, tali farmaci sono stati denominati contraccettivi combinati. Di norma contengono estrogeni o estradiolo, gestagen o progesterone.

L'uso a lungo termine del farmaco contenente ormoni può portare allo sviluppo di tumori maligni e alla proliferazione di tessuti uterini.

Fitoestrogeni: dove sono contenuti, farmaci per le donne, beneficio, danno + feedback


I fitoestrogeni sono sostanze uniche che aiutano a liberarsi di molti problemi associati ai cambiamenti legati all'età. L'uso regolare di prodotti e farmaci con essi contribuisce a migliorare le prestazioni di molti sistemi nel corpo femminile, nonché a migliorare l'aspetto.

contenuto:

Cosa sono i fitoestrogeni

I fitoestrogeni sono sostanze complesse di origine naturale, che fungono da sostituti degli ormoni sessuali femminili. Nel processo di interazione con i recettori degli estrogeni, la produzione di elastina, collagene, così come il processo di rinnovamento cellulare, e il corpo non si accorge nemmeno della sostituzione. L'azione esterna di queste sostanze si manifesta nel graduale livellamento delle rughe, aumentando l'elasticità della pelle e la sua elasticità.

I benefici per il corpo sono i seguenti:

  • miglioramento delle condizioni generali del corpo;
  • normalizzazione dei processi metabolici, compresa la pelle;
  • stabilizzare il livello di colesterolo nel sangue;
  • sollievo da "vampate di calore" con la menopausa e liberarsi della depressione;
  • rafforzare il sistema immunitario.

Il danno è visto se una donna non ha una carenza di estrogeni ormonali. Tuttavia, questo si applica solo quando vengono utilizzati farmaci contenenti fitoestrogeni.

Da prodotti di effetti negativi non è osservato a causa di un piccolo numero di componenti vegetali in loro.

Ci sono diverse classi di fitoestrogeni, che sono contenuti in vari alimenti, erbe e funghi. Questo resorcilico lattoni dell'acido tipo lignani, fitosteroli, isoflavoni e saponine (steroidi e tipo triterpeniche) e coumestans. Tutti loro sono simili nella struttura.

Fitoestrogeni per le donne

Nelle farmacie, puoi trovare molti farmaci, tra cui i fitoestrogeni. Sono prodotti senza prescrizione medica, ma prima di prenderli è necessario consultarsi con uno specialista.

Gli strumenti più comuni con alta efficienza:

  • "Chi-Klim"
  • "Feminal"
  • "Vital Wuman" (BAA),
  • "Estrovel"
  • "Kliogest"
  • "Green Kear" (BAD),
  • "Trisekvens"
  • "Inoklym"
  • "Klimaksan"
  • "Rémens"
  • "Formula della menopausa" (BAD),
  • Il Climadinon.

Questi farmaci minimizzano gli effetti collaterali, sono usati per ritardare la menopausa e alleviarne la condizione, oltre a migliorare le condizioni della pelle e del seno. A seconda dello scopo è possibile acquistare integratori alimentari, capsule, gocce, pillole, creme e vitamine.

Fitoestrogeni con menopausa

Lo scopo principale dei fitoestrogeni è migliorare la condizione di una donna durante la menopausa, così come prima e dopo di lei. Con la menopausa, il livello di estrogeni diminuisce bruscamente, e per il normale funzionamento il corpo ha bisogno di ricostituire le riserve. Con questo compito basta gestire gli ormoni vegetali contenuti nei farmaci.

In questo periodo difficile, una donna dovrebbe assumersi la responsabilità della progettazione del menu. Riempi bene il deficit di soia, erba, alcune verdure e oli.

Per assicurare livelli ormonali corretti, migliorare l'umore e la condizione della pelle ogni giorno, si raccomanda di utilizzare integratori alimentari, vitamine, bere compresse di alta qualità che contengono estratto di radice di cohosh nero, K. prostrata, isoflavoni di soia, luppolo e trifoglio, "Chi-Klim", "Rémens", "Feminal" e pl. et al.

Cosmetici con fitoestrogeni

Nei paesi europei, i prodotti cosmetici sono ampiamente utilizzati, compresi gli estrogeni vegetali. Questa crema per il viso e il corpo, peeling, maschere. I farmaci più popolari - "Nature Bliss" (una crema-gel per il viso), "pleya" (crema lifting con ingredienti naturali), "Degidrokvertitsin" (crema con effetto ringiovanente, che protegge contro le influenze esterne negative). Anche popolare linea di "Chi-Klim", che comprende prodotti per il viso e il corpo, e "Chi-Klim Votoeffekt" - una grande alternativa alle ben note iniezioni di bellezza.

Per l'aumento del seno

Spesso si utilizzano capsule e creme con fitoestrogeni per aumentare il seno. Molti esperti raccomandano tali rimedi allo scopo di migliorare il seno dopo una rapida perdita di peso o dopo la gravidanza e il parto. L'efficacia dei farmaci è dovuta all'adempimento delle principali componenti del ruolo degli estrogeni deboli. Vale la pena notare che quando si smette di usare le creme anche la loro azione termina.

Tabella dei preparati contenenti fitoestrogeni

Nelle farmacie, è possibile acquistare una varietà di farmaci di diverse forme di rilascio. Tutti loro differiscono nel contenuto di un gran numero di fitoestrogeni. Alcuni di loro sono elencati nella tabella:

Quali prodotti contengono fitoestrogeni, effetti sul corpo

I fitoestrogeni sono sostanze vegetali speciali, simili nella struttura chimica agli estrogeni. Gli estrogeni sono ormoni sessuali che hanno un forte effetto femminizzante.

I fitoestrogeni combinano un intero gruppo di sostanze chimiche, come flavoni, isoflavoni, cumestani e lignani. Queste sostanze non sono né ormoni vegetali, né estrogeni, ma nel corpo umano può causare effetti simili agli ormoni sessuali.

isoflavoni - ingredienti naturali contenuti in alcuni alimenti ed erbe, come soia, trifoglio. Queste sostanze appartengono ai fitoestrogeni. Gli isoflavoni fanno parte della dieta umana, hanno proprietà metaboliche e anticancerogene.

Meccanismo d'azione

Nella loro struttura i fitoestrogeni hanno una somiglianza con l'estradiolo. A causa di questo, possono esprimersi e come estrogeni e anti-estrogeni come. Queste sostanze si trovano nel 1926, ma fino al 1950, la loro influenza rimane inesplorato. E 'stato prima notato che le pecore che pascolano sui pascoli ricchi di trifoglio (vegetali con un sacco di fitoestrogeni), riduzione della fertilità.

Il principale meccanismo d'azione dei fitoestrogeni è vincolante per i recettori degli estrogeni, che esistono in due forme: alfa e beta. Molti estrogeni vegetali hanno un'affinità molto maggiore con i recettori di tipo beta. L'effetto dei fitoestrogeni sul corpo è circa 500-1000 più debole di quello degli ormoni umani.

I principali elementi strutturali della molecola dell'ormone vegetale, che spiegano la sua alta affinità per gli estrogeni, sono:

  • anello fenolico;
  • un anello di isoflavoni che imita l'anello degli estrogeni nel punto di contatto con il recettore;
  • basso peso molecolare del composto, simile agli ormoni sessuali femminili;
  • distanza tra due gruppi ossidrile del nucleo di isoflavone, che è simile all'estradiolo.

Oltre all'influenza femminizzante, i fitormoni possono anche avere effetti anti-estrogenici. In una donna sana con un normale background ormonale, gli estrogeni derivati ​​dalle piante competono con i suoi ormoni personali. Occupano quei recettori che potrebbero usare ormoni naturali.

Prodotti contenenti fitoestrogeni

Secondo uno studio di L. W. Thompson e BA Booker, pubblicato nel 2006, l'elenco degli alimenti che contengono fitoestrogeni, guidato noci e semi oleosi. A seguito di loro sono prodotti di soia, cereali e pane con la crusca, legumi, carne e altre colture alimentari. La maggior quantità di isoflavone si trova nella soia e in altri fagioli. fitoestrogeni Lignan in alimenti sono semi di lino, noci, frutta (agrumi, ciliegie, mele) e verdure (broccoli, spinaci, prezzemolo e aglio).

I migliori sono stati studiati i fitoestrogeni, che si trovano nella soia: le sostanze isoflavone daidzeina e genisteina. Queste sostanze sono presenti nella pianta sotto forma di glicosidi. A causa dell'azione dei batteri dell'intestino umano, il composto si rompe in parti. Non tutti i prodotti di decadimento provocano una risposta estrogenica cellulare, il principale contributo all'azione ormonale della soia è dato dall'equilibrio (un prodotto modificato della daidzeina).

Per un aumento del busto è stato a lungo consigliato di mangiare cavoli. Tutti i suoi tipi (bianchi, colorati, Bruxelles e broccoli) contengono un gran numero di fitoestrogeni, che possono migliorare lo sfondo ormonale.

I latticini contengono anche estrogeni naturali. Formaggi con muffe hanno un gran numero di queste sostanze, che è dovuto all'azione di un fungo speciale.

Tutti i semi e le noci contengono anche un gran numero di fitoestrogeni. I fitosteroli, che hanno attività ormonale, si trovano nei germogli di olio di grano, oliva e palma e nell'olio di cocco. I frutti secchi, come albicocche secche, prugne e datteri, aumentano anche gli estrogeni.

Nel cibo le persone usano non solo cibi con fitoestrogeni, ma anche bevande con questi ormoni. Il vino rosso contiene resveratrolo, che esibisce un'elevata attività antiossidante. Dalla buccia delle uve e dei suoi semi si ottiene il pycnogerol. Nei coni di luppolo da cui viene prodotta la birra, vi è 8-prenilnaringenina, che è 10 volte più attiva di altri fitoestrogeni per attività.

tavolo

Quantità comparativa di fitoestrogeni nelle fonti alimentari (μg / g)

1 μg = 0,000001 g

Il libro di Cassidy A. Potenziali rischi e benefici delle diete dei fitoestrogeni. 2003 marzo

tavolo isoflavoni

Fonti alimentari di isoflavoni (μg / g)

Erbe con estrogeni vegetali

Le erbe contenenti estrogeni vegetali non hanno solo effetti ormonali, ma anche fortificanti. Questi includono: teste di trifoglio, salvia, liquirizia, verbena, erba di San Giovanni e erba medica. Le infusioni di queste erbe sono assunte per via orale, oppure vengono preparate da esse per il risciacquo dei capelli.

Trifoglio rosso I fitoestrogeni di fiori e erba di trifoglio contengono composti isovalvone e cumestano. Non ci sono ancora studi che dimostrerebbero che questa pianta può essere tranquillamente utilizzata per la prevenzione dei disordini climaterici.

Liquirizia. Le radici di questa pianta contengono isoflavone, che è chiamato glabridine. A piccole dosi, stimola la proliferazione delle cellule tumorali, e in alte dosi le sopprime.

Lucerna. Gli estrogeni nelle erbe di erba medica sono rappresentati da coumestrolo e una piccola quantità di formononetina. Come le teste di trifoglio rosso, questa erba può causare danni riproduttivi nelle pecore. Anche l'effetto di questa pianta sull'uomo non è ben compreso.

Len. Questa erba in grandi quantità contiene fitoormoni femminili del gruppo lignan. Nell'intestino del corpo umano, gli estrogeni a base di erbe vengono convertiti in entero-diolo e enterolattone.

Effetto dei fitoestrogeni

I fitoestrogeni a piccole dosi hanno lo stesso effetto biologico degli ormoni endogeni. Il loro impatto sull'organismo dipende in gran parte dal sesso e dall'età, dalla persona che usa i prodotti con i fitoestrogeni.

  • Impatto sulle giovani donne

Gli ormoni vegetali possono agire in opposizione ai normali estrogeni. Ciò è dovuto alla concentrazione di ormoni sessuali femminili nel sangue e alla sensibilità dei loro recettori.

Se una donna ha un livello normale di estrogeni, gli ormoni vegetali si manifestano come anti-estrogeni. Maggiore è la loro concentrazione, più pronunciato questo effetto. Pertanto, i fitoestrogeni presenti nelle compresse non hanno sempre un effetto positivo sul corpo femminile. Nella clinica per questi farmaci, ci sono alcune indicazioni, come il trattamento della sindrome premestruale e delle mestruazioni dolorose.

L'effetto dei fitoestrogeni sul cancro al seno rimane una questione controversa. Alcuni studi (D. Ingram e co-autori, 1997) hanno mostrato che queste sostanze mostrano un effetto protettivo, mentre altri esperimenti (ML De Lemos, 2001) descrivono che i fitoestrogeni stimolano la crescita delle cellule tumorali nelle donne con carcinoma mammario avanzato.

Uno studio condotto nel 2010 da DM Hamilton-Reeves e co-autori ha dimostrato che l'aggiunta di isoflavoni o di prodotti a base di soia al cibo non ha modificato le concentrazioni di testosterone negli uomini. Non ci sono stati cambiamenti nella morfologia, concentrazione, quantità o mobilità degli spermatozoi. L'effetto dei fitoestrogeni sullo sviluppo del cancro ai testicoli rimane un problema controverso e non è ancora dimostrato.

  • Influenza di bambini e adolescenti

Si credeva che nei bambini piccoli, specialmente durante il periodo della nascita e della pubertà, gli estrogeni derivati ​​dalle piante esercitassero un effetto femminilizzante molto forte. Pertanto, è stato raccomandato che i bambini e le donne durante la gravidanza non abusino di prodotti contenenti estrogeni. Ma lo studio di R. D. Merritt e H.B. Hanks, che è stato pubblicato nel 2004, ha dimostrato il contrario. Una revisione della letteratura ha concluso che l'alimentazione di bambini con miscele di soia non ha causato problemi in futuro. Non ci sono state anomalie nello sviluppo sessuale, nel comportamento o nel funzionamento del sistema immunitario.

Estrogeni vegetali per la menopausa

Dopo 50 anni, una donna può avere una serie di disturbi, tra cui irritabilità, letargia, affaticamento, umore depressivo, vampate di calore, palpitazioni e altri sintomi. Una delle linee moderne di trattamento per i disordini climaterici è la terapia ormonale sostitutiva.

Dal momento che l'assunzione di farmaci ormonali in menopausa porta talvolta alla comparsa di gravi effetti collaterali, le donne spesso rifiutano questi farmaci e ricorrono all'aiuto dei fitoestrogeni. Principalmente vengono utilizzati prodotti medici contenenti isoflavoni fitoestrogeni (ad esempio, Menoril, Climaxan, Remens, Klimadinon).

Poiché vi è una marcata diminuzione della concentrazione di ormoni nella menopausa, le sostanze vegetali non agiscono come anti-estrogeni, cioè per le donne dopo 40 anni il loro uso è relativamente sicuro.

I fitormoni possono potenzialmente avere i seguenti effetti positivi:

  • ridurre il grado di manifestazione della menopausa e agire come una forma facile di terapia ormonale sostitutiva;
  • abbassare il colesterolo nel sangue e la pressione sanguigna;
  • ridurre il rischio di osteoporosi;
  • può ridurre il rischio di cancro al seno, al colon, alla prostata e alla pelle.

Dati pubblicati da E. Letaby e coautori nel 2013, gli estrogeni vegetali per le donne dopo 40 o 50 anni non alleviano in modo significativo i sintomi della menopausa. Inoltre, è necessario effettuare un'indagine sugli effetti della genicisteina, i cui effetti non sono stati completamente chiariti.

I fitoestrogeni negli alimenti e nelle erbe medicinali sono usati per vari disturbi ormonali in ginecologia. Il loro appuntamento incontrollato può portare al fatto che si comportano in modo diverso rispetto ai normali ormoni femminili, ma come anti-estrogeni. Il potenziale dei fitormoni non è ancora esaurito e potrebbe essere rivelato nel prossimo futuro.

I fitoestrogeni hanno bisogno di donne che hanno superato i 40 anni?

Nel corpo femminile, dopo 40 anni, iniziano a verificarsi cambiamenti di età. Non è lontano dalla menopausa e dai sintomi associati: vampate di calore, irritabilità, mal di testa e cattiva salute.

Per facilitare la condizione del gentil sesso, gli esperti prescrivono farmaci con un climax di origine vegetale. In questa pubblicazione, considereremo in dettaglio quali sono i fitoestrogeni per le donne dopo i 40 anni di età.

A cosa servono i preparati a base di erbe?

Il periodo climaterico è caratterizzato dal completamento dell'età fertile e dalla progressiva cessazione della funzione ormonale delle ovaie. Nel corpo femminile, il numero di ormoni sessuali, estrogeni e progesterone sta gradualmente diminuendo. Di conseguenza, iniziano a comparire i sintomi della menopausa e si verificano i processi di accompagnamento: il calcio viene lavato dalle ossa, il livello di aumenti di colesterolo "cattivo", i cambiamenti del metabolismo dei grassi e la diminuzione dell'immunità.

Per riportare l'equilibrio ormonale alla normalità e alleviare la condizione di una donna, i medici prescrivono i fitoormoni in menopausa.

Con una diminuzione del suo livello nel corpo femminile, iniziano a comparire i sintomi climaterici: vampate di calore, accompagnate da una maggiore sudorazione, nervosismo e irritabilità eccessivi, vari disturbi del sonno e insonnia, vertigini e mal di testa. Prendendo i fitoestrogeni con la menopausa sotto forma di droghe, la signora si libera di tutte queste spiacevoli manifestazioni e migliora la qualità della sua vita.

Nonostante il fatto che i fitoestrogeni per le donne siano preparati a base di erbe, non possono essere selezionati in modo indipendente. Nominare tali fondi dovrebbe essere solo uno specialista dopo l'esame necessario.

Ogni organismo femminile è unico. Ciò che è perfetto per una ragazza o un vicino, può nuocere alla salute di una donna. Per le donne dopo 50 anni, un ginecologo prescrive un rimedio per la menopausa e le vitamine.

Chi ha bisogno di prendere i fitoestrogeni

Ci sono tali indicazioni per l'uso di fitoestrogeni in menopausa:

  • l'inizio di una menopausa precoce - fino ai 40 anni;
  • disturbi del sistema urogenitale;
  • presenza di diabete mellito;
  • la signora soffre di ipertensione;
  • manifestazioni della menopausa preoccupate molto prima dell'inizio della menopausa (50 anni normali);
  • un'alta probabilità di osteoporosi o malattia cardiovascolare.

I fitoestrogeni sono prescritti per le donne che sono state iniettate in un climax artificiale prima di eseguire un'operazione per rimuovere le ovaie. I fitormoni naturali aiutano a migliorare le condizioni di una donna sottoposta a radioterapia.

Quando viene prescritta l'endometriosi estrogeni vegetali e vitamine oltre al trattamento farmacologico per rafforzare l'immunità della signora.

Anche il culmine più "terribile" può essere sconfitto a casa! Basta non dimenticare due o tre volte al giorno.

Qual è l'effetto dell'assunzione di fitormoni

Gli studi hanno dimostrato che l'uso regolare durante il periodo climaterico dei farmaci con fitoestrogeni per le donne porta un doppio beneficio. In primo luogo, i sintomi spiacevoli della menopausa vengono effettivamente rimossi. In secondo luogo, c'è una profilassi dello sviluppo di complicanze e malattie.

  • Manifestazioni rimosse di vampate di calore, accompagnate da una maggiore sudorazione;
  • i disturbi del sonno vengono eliminati e passa anche l'insonnia;
  • le donne si liberano da mal di testa e vertigini;
  • migliorare lo stato psico-emotivo delle donne (passa nervosismo, irritabilità, pianto, risentimento, ecc.);
  • la pressione del sangue si stabilizza (i salti di pressione vengono rimossi);
  • esiste una profilassi dell'osteoporosi (i farmaci aiutano ad aumentare il livello di calcio nel tessuto osseo);
  • normalizza il lavoro del muscolo cardiaco;
  • la crescita dei tumori è sospesa;
  • aumenta l'immunità.

Pertanto, i fitoestrogeni in menopausa alleviano il corpo femminile delle manifestazioni negative di questo periodo. Un risultato tangibile sarà visibile solo dopo un ricevimento di due settimane.

Nel caso in cui i preparati con estrogeni non abbiano avuto un effetto positivo, i medici sono costretti a ricorrere all'appuntamento dei farmaci ormonali.

Controindicazioni all'uso di droghe

Tutti i preparati a base di erbe con menopausa hanno controindicazioni standard per l'uso:

  1. Allergia ad alcuni componenti della medicina.
  2. Gravidanza.
  3. L'allattamento al seno.

Non prendere farmaci contenenti erbe aromatiche di erbe, donne che sono ammalate di alcolismo. Le medicine, che contengono un estratto della pianta tsimitsifugi, sono severamente controindicate alle donne che soffrono di intolleranza al lattosio. Gli esperti sconsigliano l'assunzione di fitoestrogeni naturali per le donne che hanno malattie epatiche e cerebrali, così come quelle che soffrono di epilessia.

Effetti collaterali di medicine naturali

Nonostante il fatto che i fitoestrogeni con il culmine agiscano sul corpo molto delicatamente, in alcuni casi, possono esserci manifestazioni di tali effetti collaterali:

  • una serie acuta di eccesso di peso;
  • nausea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • dolore nelle ghiandole mammarie;
  • dolore addominale;
  • aspetto del giallo sulle proteine ​​degli occhi e della pelle;
  • oscuramento delle urine.

Le ultime due manifestazioni mostrano che l'uso del farmaco influenza negativamente il funzionamento del fegato. In questo caso, è necessario interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco e contattare il medico. Sulla base della diagnosi, lo specialista selezionerà un altro rimedio naturale.

Elenco dei migliori farmaci

Forniamo un elenco dei fitoestrogeni più efficaci per le donne dopo i 40 anni. I preparati che li contengono sono molto popolari. Le medicine sono disponibili in varie forme: pillole, capsule, gocce. I fitoestrogeni nelle compresse sono tra le forme di dosaggio più comuni.

Elenco dei prodotti contenenti fitormoni naturali:

  1. Climadinone - si presenta sotto forma di gocce. Il principio attivo è un estratto di una pianta da cimici.
    Rimuove efficacemente le vampate di calore, elimina l'aumentato nervosismo, irritabilità, insonnia e altri disturbi del sonno. I primi risultati tangibili dell'uso del farmaco si osservano dopo una settimana dall'assunzione del medicinale.
  2. Climaxan è un rimedio omeopatico con fitoestrogeno come un cimisifugo.
    Viene prescritto per frequenti e gravi vampate di calore, aumentata irritabilità, emicrania e altri disturbi del sistema vegetativo-vascolare.
  3. Remens - gocce omeopatiche e compresse sublinguali contenenti fitoestrogeni di piante di cymicofug e sanguinaria canadese.
    Elimina molto bene le vampate di calore, l'aumento della sudorazione, vertigini, mal di testa, compresa l'emicrania. Il farmaco stabilizza i salti della pressione sanguigna, previene lo sviluppo di patologie del sistema cardiovascolare. Previene una serie di chili in più.
  4. Feminale - una preparazione in capsule, che include il fitoestrogeno - un estratto di trifoglio rosso.
    Aiuta a ridurre la frequenza di vampate di calore, irritabilità, sbalzi d'umore, mal di testa e anche la sensibilità delle ghiandole mammarie.
  5. Inoklim - preparazione vegetale in capsule.
    Include fitoestrogeni - estratto di soia. L'azione del rimedio ha lo scopo di eliminare attacchi di frequenza cardiaca rapida, nonché vampate di calore e aumento della sudorazione.

Prescrivere il farmaco dovrebbe essere solo uno specialista, tenendo conto dell'intensità dei sintomi della menopausa, della presenza di malattie concomitanti e delle condizioni generali delle donne.

Il primo effetto dell'uso di rimedi erboristici durante il periodo del climaterio arriva tra poche settimane. Il corso completo prevede di assumere il farmaco con corsi mensili con interruzioni per un anno o più.

I preparati contenenti fitoestrogeni, nonostante la loro origine naturale, e un lieve effetto sul corpo dovrebbero essere prescritti solo da uno specialista. Dopo tutto, senza condurre un sondaggio, non si sa quale livello di ormoni sessuali nel corpo di una donna, e quali vitamine e oligoelementi lei manca.

L'uso di preparati a base di erbe con menopausa dà un buon effetto terapeutico. Allo stesso tempo, tali farmaci sono ben tollerati dal corpo femminile e quasi non causano effetti collaterali. Pertanto, sono molto popolari tra le donne in età matura. Vi auguriamo buona salute!

Carissime signore, condividete le vostre conoscenze sull'uso dei fitoestrogeni in menopausa.

Fitoestrogeni per le donne: una panoramica dei migliori farmaci ed erbe

I fitoestrogeni sono analoghi degli ormoni sessuali femminili, che sono di origine vegetale. Nella terapia ormonale sostitutiva complessa, i fitoestrogeni per le donne sono uno dei metodi per normalizzare lo sfondo ormonale e stabilizzare la funzione riproduttiva.

Cosa sono i fitoestrogeni

La prima parte del nome "phyto" significa "pianta, pianta", ma sarà errato pensare che nel caso dei fitoestrogeni sia una questione di ormoni vegetali.

Infatti, le piante rilasciano sostanze che hanno un effetto simile agli estrogeni umani sul corpo femminile.

Con l'aiuto di tali composti, in alcuni casi è possibile normalizzare i fallimenti ormonali, alleviare i sintomi con la menopausa, ripristinare la funzione riproduttiva.

Funzione di estrogeni:

  • formazione di caratteristiche sessuali secondarie
  • crescita della ghiandola mammaria
  • salute degli organi genitali
  • capacità di concepire e avere un figlio

Inoltre, le fluttuazioni ormonali si riflettono nelle condizioni della pelle, dei capelli, delle ossa.

Insieme alle medicine contenenti ormoni artificiali sintetizzati chimicamente, la terapia include l'assunzione di integratori alimentari, vitamine, un cambiamento nell'assunzione con un aumento di prodotti contenenti estrogeni (se carenti) o escludendoli dal menu (in eccesso).

Chi ha bisogno di fitoestrogeni

Sul deterioramento della salute, la violazione del ciclo mestruale, l'assenza di mestruazioni, una diminuzione della funzione sessuale, problemi con il concepimento, è possibile sospettare uno squilibrio degli ormoni femminili. Tuttavia, la diagnosi esatta può essere fatta dal medico dopo l'analisi.

Il sangue da una vena è dato a stomaco vuoto dal secondo al settimo giorno del ciclo (a seconda della sua durata) e viene determinato il contenuto di estrogeni. Solo dopo questo il dottore fa un programma individuale che corregge lo sfondo ormonale.

L'automedicazione è gravata da gravi conseguenze, gli ormoni in eccesso sono un rischio diretto di sviluppare gravi patologie dell'area genitale, tra cui le forme maligne dell'utero, della mammella e dell'ovaio.

Fitoestrogeni negli alimenti

Il contenuto di fitoestrogeni nel cibo non è grande, ma sono abbastanza attivamente associati a recettori sensibili sulla superficie delle cellule, normalizzando l'equilibrio degli ormoni, sia nella loro carenza che in eccesso.

La dualità dei fitoestrogeni consente loro di essere utilizzati in terapia in entrambe le direzioni.

Sono disponibili prodotti contenenti fitoestrogeni, ricchi di vitamine e oligoelementi, utili come donne adulte, dopo i 40 anni, con menopausa a 50 anni e giovani ragazze durante la pubertà, donne in gravidanza per avere un bambino sano.

La più grande quantità di ormoni vegetali trovati in semi di soia. Per molto tempo si è ritenuto che le donne che vivono in paesi asiatici abbiano meno probabilità rispetto alle donne europee di essere colpite da malattie del sistema riproduttivo, tumori benigni e cancro perché la loro dieta contiene una grande percentuale di legumi, compresa la soia.

Ad oggi, questa ipotesi è stata smentita, oltre alla nutrizione, è necessario prestare attenzione allo stile di vita in generale, ma i fitoestrogeni non dovrebbero essere sottovalutati.

Gli isoflavoni - genisteina, daidzeina, equolo hanno effetto antiossidante, servono per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, l'osteoporosi, regolano il livello di glucosio nel sangue.

L'azione principale è il contatto con i recettori degli estrogeni, che consente di ridurre o aumentare la quantità di estrogeni.

Semi di lino

I semi del lino sono attribuiti a proprietà veramente magiche, aiutano a perdere peso e sembrano più giovani, puliscono l'intestino e regolano il suo lavoro, migliorano la condizione della pelle e dei capelli.

I fitoestrogeni si formano nell'intestino umano sotto l'influenza di enzimi, ma è preferibile usare farina di semi di lino o olio di semi di lino ricco di acidi grassi insaturi.

Il consumo di un gran numero di semi in forma pura può causare gravi danni al corpo, fino al blocco del lume intestinale e alla comparsa dell'ostruzione intestinale.

Uva rossa

Resveratrolo - phytohormone trovato nella pelle uva rossa, vino rosso, arachidi, mirtilli, cacao, noci. Oltre all'equilibrio degli estrogeni, il resveratrolo ha un effetto antinfiammatorio e antitumorale, abbassa i livelli di glucosio nel sangue, ha un effetto benefico sulla condizione del cuore e dei vasi sanguigni.

frutta

frutta, contenenti fitoestrogeni - mele, melograni, papaia, ciliegia, prugna.

verdure

verdure, ricchi fitormoni - zenzero, carote, prezzemolo, broccoli, cavolo bianco e cavolfiore, aglio, asparagi, sedano, patate.

Oli vegetali

I piatti delle verdure sono utili per il riempimento di oli vegetali con fitoestrogeni. Nella dieta dovrebbe essere presente olio di semi di lino, oliva, soia, sesamo, palma, cocco.

Questi stessi oli possono essere usati per creare maschere e creme per la casa.

Ricette culinarie con fitoestrogeni per la bellezza femminile

snack

  • Mela verde tagliata a cubetti, aggiungere una insalata verde a foglia verde, sedano e coriandolo (basilico), una manciata di noci o pinoli, condire con sale, condire con 1 s. l. olio di oliva (soia), mescolato con ½ cucchiaino. aceto di sidro di mele.
  • Far bollire il riso integrale, aggiungere i fagioli lessati, il pomodoro, a cubetti, il tuorlo d'uovo e il pesce in scatola.
  • Condire l'insalata con olio, cospargere con succo di limone.
  • Tagliare il pomodoro, il cetriolo, la lattuga, l'avocado, aggiungere il petto di pollo bollito (a dadini), i semi di melograno, i funghi marinati. Lattuga di stagione con succo di limone.

Primi piatti

  • zuppa di cavoli con cavolo fresco e funghi porcini;
  • zuppa di piselli;
  • zuppa con broccoli e champignon;
  • zuppa di fagioli

Secondi piatti

  • patate al forno con funghi;
  • stufato di verdure con pomodori, zucchine e verdure con formaggio;
  • Casseruola di zucca con salsa di ciliegie;
  • riso con verdure

Fitoestrogeni nelle erbe

I tè, i decotti, le infusioni hanno un effetto terapeutico meno pronunciato, tuttavia, non dovrebbero essere scartati.

  • Viene considerato il campione tra le piante medicinali in base al contenuto di fitoestrogeni trifoglio. preparazioni medicinali su sua base stabilizzano stato emotivo con disturbi ormonali, riducono nervosismo e irritabilità, sonno normalizzato, migliorano la microcircolazione nel bacino, e impedendo il ripristino secchezza delle mucose e prurito della vagina. Inoltre, la somministrazione di farmaci con trifoglio rosso normalizza il processo di svuotamento ritorna la libido, stanchezza, riduce il dolore e gonfiore delle mammelle. Passa mal di testa, migliora le condizioni della pelle.
  • Boro utero - un agente per il trattamento di disturbi ormonali. La tintura dell'utero bovino è presa un'ora prima dei pasti, 30 gocce, tre volte al giorno. Il più delle volte dopo tre settimane di pausa per una settimana, e poi riprendere il trattamento. La ricezione di un utero può durare diversi mesi.
  • Coni di luppolo far bollire con acqua bollente, insistere per 30-40 minuti, filtrare e bere al mattino e alla sera per ½ tazza. Il luppolo è nella birra, prodotta secondo i canoni della birra.
  • Pennello rosso viene a sostituire l'utero borace dopo la fine del corso. La tintura di un pennello rosso viene bevuta per un'ora e mezza prima di mangiare 30 gocce, diluite in un cucchiaio di acqua bollita al mattino e alla sera. La ricezione di una spazzola rossa può essere piuttosto lunga.
  • erba borsa da pastore far bollire con acqua bollente e bere al posto del tè. 1 cucchiaio. l. versare 0,3 litri di acqua, lasciare in un thermos per un'ora, filtrare, bere in piccole porzioni per tutto il giorno.
  • Fiori di tiglio mescolato con fiori di farmacia di camomilla, acqua bollita e bevanda al posto del tè nero.

L'elenco delle erbe medicinali con fitoestrogeni è abbastanza grande, ma prima di iniziare il trattamento, dovresti consultare un medico: solo una combinazione di piante sicura e competente ne trarrà beneficio.

Forme di dosaggio già pronte

Nella farmacia è possibile acquistare medicinali con fitoestrogeni, disponibili sotto forma di compresse o capsule.

  • Per alleviare i sintomi della menopausa è adatto il farmaco non ormonale Tsi-klim. Contiene estratto di cohosh nero, aiuta ad alleviare i sintomi della menopausa, come vampate di calore, nervosismo, irritabilità, insonnia, aumento della sudorazione, secchezza delle mucose. Sulla base dei preparati cohosh nero disponibili Estrovel, Klimadinon, Feminalgin, Klimaktoplan.
  • L'estratto di semi di soia contiene preparazioni di Inoklim, Bonisam, Femivell.
  • Trifoglio rosso
  • Femipaps con enotera, pasiflora, oslinnikom e vitex.
  • I criminali di Tribulus si trovano in Tribestan
  • Sanguine, tsimitsifugu, pilocarpus, insieme con estratto dalle ghiandole di seppia e veleno di serpente contiene Remens.
  • Biancospino, equiseto, soia e letto madre sono inclusi nella preparazione Klimafit-911.

Oltre alle medicine, sono indicati complessi vitaminici e minerali.

Cosmetici con fitoestrogeni

La crema con fitoestrogeni per il viso contiene fitoormoni in piccole concentrazioni, colpisce direttamente la pelle nel luogo in cui viene applicata e attende i miracoli da essa.

Spesso i produttori usano la menzione dei fitoestrogeni come esca per l'acquirente.

Facendo una scelta a favore di cosmetici con fitoestrogeni, vale la pena dare la preferenza ai prodotti di produttori seri, che non risparmiano denaro per test e test dermatologici.

A casa, puoi fare maschere o lozioni con decotti di erbe, dopo esserti assicurato che non siano allergici.

Con grande cura è necessario trattare i mezzi per aumentare il seno. Per oggi è noto solo un mezzo per l'aumento del seno: la mammoplastica. Tutto il resto è la pubblicità di giovani donne credulone con forme modeste.

Qualunque siano gli obiettivi che vuoi raggiungere con l'aiuto dei fitoestrogeni, dovresti consultare il tuo medico prima di prenderli. L'eccesso di ormoni femminili influisce negativamente sulla salute delle donne, tumori benigni, fibromi, donne in età fertile di una malattia, la risposta del corpo ad un aumento dei livelli di estrogeni.

Se trovi un bug, seleziona il frammento di testo e clicca Ctrl + Invio.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia