L'anemia da carenza di ferro si dice quando c'è una carenza di globuli rossi ed emoglobina nel sangue (110 e meno g / l).

Il ferro è coinvolto nell'ematopoiesi, è necessario per la formazione dell'emoglobina, la cui funzione è quella di trasferire ossigeno. Pertanto, con carenza di ferro nel corpo c'è anemia o anemia da carenza di ferro.

Regole di base della nutrizione terapeutica con bassa emoglobina

L'obiettivo perseguito dalla nutrizione terapeutica nell'anemia è di fornire all'organismo tutti i nutrienti, le vitamine e gli oligoelementi, in particolare il ferro, che è necessario per aumentare il livello di emoglobina. Questa dieta aumenta le difese del corpo, ripristina le sue funzioni e migliora la qualità della vita del paziente.

La dieta per l'anemia da carenza di ferro è fisiologicamente completa, il suo contenuto calorico è alto e il contenuto di proteine, microelementi e vitamine aumenta. I carboidrati rimangono al livello standard e il contenuto di grassi è in qualche modo ridotto.

Secondo la classificazione di Pevsner, una dieta con anemia sideropenica è una tabella di trattamento numero 11. Secondo l'ordine №330 del Ministero della Sanità della Federazione Russa nelle istituzioni di cura e profilassi, l'alimentazione in questa malattia corrisponde a una dieta ricca di proteine ​​(VBD).

Contenuto giornaliero di nutrienti, vitamine e microelementi:

  • proteine ​​- 120 g, di cui non meno del 60% di proteine ​​di origine animale;
  • grassi - 80-90 g, di cui il 30% di grassi vegetali;
  • carboidrati: 300-350 g;
  • vitamina A - 1 mg;
  • carotene - 8,5 mg;
  • vitamina B1 - 2 mg;
  • vitamina B6 - 4 mg;
  • acido nicotinico - 30 mg;
  • vitamina C - 200 mg;
  • sodio - 4 g;
  • calcio - 1,4 g;
  • magnesio - 0,6 g;
  • fosforo - 2,2 g;
  • ferro - 0,055 g.

Il valore energetico della dieta è di 3000-3500 kilocalorie al giorno.

Principi di base

  • regime dietetico;
    Nutrizione dovrebbe essere una frazione, da 4 a 6 volte al giorno. Frequenti mangiare piccole quantità eccitano l'appetito del paziente (come l'anemia, di solito attenuato) massimizza assimilare nutrienti, vitamine e minerali, e normalizza il tratto digestivo, che è importante se il paziente ha co-morbidità. potenza frazionata permette al corpo più ricettivo al cibo e prodotti caratterizzati da alto contenuto calorico.
  • trattamento della malattia di base;
    Il principio principale del trattamento è l'individuazione di disturbi nel corpo che hanno portato all'anemia e la loro correzione. Come sapete, l'anemia da carenza di ferro non è una malattia indipendente, ma solo uno dei sintomi di qualsiasi patologia. Pertanto, l'osservanza della dieta sarà inefficace senza trattamento della malattia di base.
  • temperatura del cibo;
    La temperatura del cibo dovrebbe essere standard, come nelle altre diete (15-60 gradi Celsius). Cibo troppo freddo o caldo irrita gli organi del tratto gastrointestinale, che ha un effetto negativo sulla digestione e, in particolare, sull'assimilazione del ferro.
  • elaborazione culinaria;
    È consentita qualsiasi elaborazione culinaria di prodotti (stufatura, cottura a vapore, cottura o cottura al forno), ad eccezione della frittura. Quando si frigge, viene utilizzata una grande quantità di grasso, che è controindicato nell'anemia, formando prodotti della loro ossidazione, influenzando negativamente il corpo umano nel suo insieme e, in particolare, il tratto digestivo.
  • decorazione di piatti e servizio;
    Per stimolare l'appetito di un paziente con anemia da carenza di ferro, è importante servire magnificamente il tavolo e preparare piatti gustosi e appetitosi.
  • alcol;
    L'assunzione di alcol in nutrizione medica con anemia sideropenica è esclusa. L'alcol etilico interrompe l'assorbimento di ferro e di altri oligoelementi e influisce negativamente sulla funzione epatica, dove l'emoglobina si rompe e la bilirubina viene sintetizzata. E poiché durante l'anemia il corpo manca anche di emoglobina, in presenza della malattia sottostante può portare a ittero.
  • sale e liquido;
    L'uso di liquido libero per l'anemia è entro la norma fisiologica (2-2,5 litri). Ridurre la norma di bere porta ad un ispessimento del sangue, che aggrava i processi ipossici che si verificano con l'anemia. Il sale da tavola è usato in quantità normale - 8-12 g, e con ridotta secrezione gastrica per la sintesi di acido cloridrico, l'assunzione di cloruro di sodio aumenta a 15 g.

Prodotti consentiti

Prima di tutto, nella dieta con anemia da carenza di ferro dovrebbe contenere una maggiore quantità di proteine, che aumentano la digeribilità del ferro da parte dell'organismo e sono sostanze necessarie per la costruzione dell'emoglobina.

Fino a 2/3 delle quantità consumate di proteine ​​dovrebbero essere di origine animale.

È importante introdurre più spesso nel menu dei pazienti alimenti ricchi di oligoelementi, coinvolti nella formazione del sangue (ferro, cobalto, zinco, manganese). Questi micronutrienti si trovano in molti cereali, prodotti a base di carne, verdure e verdure.

Il consumo di vitamine (gruppo B, acido folico e nicotinico, vitamina C) dovrebbe aumentare di 1,5-2 volte. L'acido ascorbico aiuta ad assimilare la ghiandola e le altre vitamine elencate prendono parte all'ematopoiesi. Le vitamine in grandi quantità si trovano in verdure, frutta e bacche.

Il calcio è necessario per il sistema osseo, inoltre, regola il lavoro del sistema cardiovascolare e prende parte alla coagulazione del sangue. È possibile ottenere il calcio da prodotti lattiero-caseari, ha senso prendere in considerazione che l'assunzione di prodotti caseari e proteici è incompatibile, dal momento che il calcio rende difficile la digestione di ferro.

L'elenco dei prodotti con anemia da carenza di ferro è piuttosto esteso, il paziente è raccomandato quasi tutto, se non ci sono restrizioni specifiche per la ricezione dei singoli piatti:

  • pane qualsiasi, ma preferibilmente crusca (fonte di vitamine del gruppo B);
  • zuppe e minestre ricche (contengono sostanze estrattive che stimolano l'appetito);
  • carne di varietà a basso contenuto di grassi, lingua di manzo, vitello, manzo, fegato di maiale (prevalentemente) e carne di manzo, reni - fonte di ferro;
  • insalate di verdure fresche, condite con olio vegetale - fonti di vitamine;
  • pesce o lingua in gelatina;
  • pesce in scatola, qualsiasi pesce;
  • pollame a basso contenuto di grassi;
  • cereali, in particolare grano saraceno, orzo, farina d'avena - una fonte di ferro;
  • caviale rosso e nero, frutti di mare;
  • latte e prodotti a base di acido lattico, compresi fiocchi di latte e formaggio;
  • Carne affumicata (in assenza di controindicazioni);
  • qualsiasi verdura in grandi quantità - una fonte di acido folico;
  • salse: latte, uova, aspro, pomodoro;
  • Le spezie in quantità accettabile (contengono molti oligoelementi, inoltre, eccitano l'appetito);
  • uova in qualsiasi forma;
  • miele - una fonte di microelementi, marmellata, zucchero, eventuali dolci;
  • ribes, uva spina, lamponi, fragole, fragole (molta vitamina C);
  • qualsiasi frutto, specialmente albicocche e pesche;
  • burro e oli vegetali nei piatti moderatamente (grassi facilmente assimilabili);
  • succhi, preferibilmente con polpa, brodo di rosa canina, tè leggero, brodo di frumento e farina d'avena;
  • guarnisce qualsiasi;
  • legumi.

Tabella: contenuto di ferro negli alimenti di base

Dieta e alimentazione terapeutica nell'anemia da carenza di ferro

L'anemia da carenza di ferro è una patologia caratterizzata da una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue, così come il numero di globuli rossi (globuli rossi).

Molte donne, almeno una volta nella loro vita hanno dovuto sperimentare se stesse, caratteristica dell'anemia da carenza di ferro. Sono i rappresentanti del gentil sesso che hanno la tendenza a sviluppare questa spiacevole malattia e tutto perché per sua natura fisiologica, una donna perde sangue ogni mese durante il ciclo mestruale, durante il parto. Molti casi di diminuzione del livello di emoglobina, registrati nelle donne che seguono una dieta, con una dieta squilibrata. Forse, la riduzione di peso apprezzata in questo modo è stata raggiunta, ma il prezzo di un tale risultato è troppo alto.

L'anemia appartiene a un gruppo di malattie pericolose per gli organi del sistema nervoso centrale. Lo sviluppo della malattia può essere la causa principale di un basso contenuto di ossigeno nel corpo (ipossia), in conseguenza della quale le cellule nervose muoiono. L'ipossia porta a compromissione dell'attività mentale.

I pazienti spesso non sanno nemmeno della loro condizione patologica. Determinare la caratteristica per la condizione di anemia può essere basata su segni chiari.

  • aumento della fatica;
  • rapida diminuzione dell'attività fisica;
  • palpitazioni cardiache;
  • debolezza del tono muscolare;
  • sonnolenza persistente;
  • fragilità e delaminazione delle unghie;
  • bastoncini per capelli secchi e diluiti;
  • pelle pallida;
  • capogiri periodici;
  • mancanza di respiro mentre si cammina;
  • irritabilità.

Tipi di anemia

Nella vita, possiamo affrontare uno dei tipi di anemia:

  1. Carenza di ferro
  2. Con una carenza di vitamina B12.
  3. Mancanza di acido folico
  4. Anemia nelle malattie croniche.

Ogni specie non ha praticamente sintomi simili, sebbene appartenga al gruppo generale di anemia. Il primo passo sulla via del trattamento è diagnosticare con l'aiuto degli esami del sangue.

Cause di anemia

La carenza di ferro è la causa principale dell'anemia. Il ferro è responsabile della sintesi dell'emoglobina, che a sua volta è il vettore di ossigeno nelle cellule degli organi e dei loro tessuti. La nutrizione con anemia ha un effetto significativo sul processo di guarigione. Inoltre, questo disturbo può causare lo sviluppo di altre malattie.

Per le cause della carenza patologica di ferro nel corpo includono fattori così provocatori:

  • sanguinamento cronico disfunzionale (mestruazioni uterine, profuse e prolungate);
  • le diete a basso contenuto proteico riducono l'apporto non solo di proteine, ma anche di ferro;
  • somministrazione incontrollata di farmaci dal gruppo di antibiotici, la conseguenza è una carenza di vitamine B e C;
  • la gravidanza. L'ultimo trimestre potrebbe aumentare la necessità di un ulteriore apporto di vitamine del gruppo B e C.
  • Infezioni croniche - causano una mancanza di vitamina B12.
  • Intossicazione. Uso prolungato di agenti antibatterici.
  • Elmintiasi.
  • Processi infiammatori nelle pareti dello stomaco.
  • Infiammazione dell'intestino

Il ferro che entra nel nostro corpo può essere assimilato solo al 10-15%. Possiamo ottenere questo prezioso componente da alimenti animali (25%) e vegetali (3-5%). L'anemia da carenza di ferro diagnosticata è soggetta a trattamento terapeutico sotto forma di farmaci (a seconda del grado della malattia, può essere prescritta la somministrazione per via intramuscolare), prescritta solo dal medico curante e dalla terapia dietetica. Una dieta equilibrata di nutrizione terapeutica è finalizzata al rinnovo del livello di ferro e componenti che formano l'emoglobina e i globuli rossi nel sangue.

Emetti ferro e non-eme

L'anemia può essere causata da carenza dell'eme o del tipo di eme non eme. L'aspetto eme è collegato alla proteina e fa parte dell'emoglobina. La sua funzione principale è la formazione di un eme, un agente legante di ossigeno nei polmoni per il suo successivo trasporto alle cellule degli organi. La formazione dell'eme viene prodotta con l'aiuto del ferro ferroso, che viene assorbito dal tratto gastrointestinale. Le fonti alimentari di ferro eme includono:

L'assimilazione del ferro non eme ha valori significativamente più bassi. In pieno questo processo è subordinato al livello di ferro nel corpo: con carenza di ferro, l'assorbimento è a un livello ottimale, un eccesso di (hemochromotosis) favorisce una cattiva digestione. Inoltre, il ferro non eme viene assimilato, prima scissione nell'intestino. Questo, in larga misura, influisce sugli ingredienti della dieta. Questo tipo di ferro fa parte di un gran numero di prodotti.

Principi della dieta

L'alimentazione per l'anemia da carenza di ferro dovrebbe essere finalizzata ad un apporto equilibrato di vitamine, microelementi e sostanze richieste dall'organismo:

  • un aumento della norma giornaliera delle proteine ​​utilizzate è necessario per un assorbimento ottimale del ferro nell'intestino, inoltre la proteina è un materiale per la costruzione dei globuli rossi e promuove il ripristino della capacità di immettere composti dissocianti con l'ossigeno;
  • ricco di prodotti in ferro;
  • prodotti, che contengono un gran numero di vitamine del gruppo B e C.

Il consumo di grassi dovrebbe essere ridotto al minimo il più possibile. interrompono il processo, che si traduce nella formazione di globuli rossi maturi. I carboidrati allo stesso tempo non contano e la quantità del loro consumo può rimanere invariata nella dieta abituale. Per dimagrire, i carboidrati digeribili sono meglio sostituire con quelli complessi, ad esempio, invece di zucchero bianco, è possibile aggiungere miele, contenente molte vitamine preziose.

Il ferro passa lo stadio della digestione nell'intestino, questo processo è favorito dall'uso di succhi di frutta naturali o rinfrescati freschi.

Particolare attenzione nella loro dieta, è necessario dare grano e legumi, contengono una grande quantità di ferro, ma per il loro assorbimento produttivo richiede molta vitamina C.

Prodotti ammessi con anemia da carenza di ferro

Il tavolo compilato aiuterà a compilare la dieta necessaria per una dieta equilibrata, e aiuterà anche a capire cosa è disponibile nell'anemia e quali alimenti ricchi di ferro.

Il controllo dell'acidità dello stomaco gioca un ruolo importante nella dieta dell'anemia: un livello inferiore provoca un disturbo nel processo digestivo e, corrispondentemente, un assorbimento degli elementi necessari all'organismo. Prima di ricorrere alla terapia dietetica, è prima necessario regolare il livello di acido nello stomaco.

Il cibo dovrebbe essere costruito secondo il principio del più grande al più piccolo, cioè al mattino o a pranzo la dieta dovrebbe prevalere con il contenuto di ferro più alto (più di 3 mg), a cena - con il minimo.

Come mangiare per l'anemia

L'anemia è una condizione in cui diminuisce la quantità di emoglobina ed eritrociti nel sangue. L'anemia si verifica a qualsiasi età, dai bambini agli anziani. Più spesso (oltre l'80% dei casi) c'è anemia da carenza di ferro. A proposito e sarà discusso.

Scambio di ferro nel corpo si verifica continuamente. La maggior parte del ferro è contenuto nell'emoglobina. È l'emoglobina, che è nei globuli rossi, trasporta l'ossigeno in tutto il corpo e macchia i globuli rossi. Gli eritrociti vivono 100-120 giorni, e poi vengono distrutti, e il ferro rilasciato viene nuovamente incluso nello scambio.

Perdiamo parte del ferro ogni giorno (con urina, sudore, feci, attraverso la pelle, i capelli e le unghie circa 1-2 mg al giorno). Con una dieta equilibrata, una persona sana assorbe circa lo stesso 1-2 mg di ferro al giorno e l'anemia non si sviluppa. Ma a volte l'equilibrio è rotto e sorge l'anemia.

Per siderare la mancanza di piombo: 1) insufficiente alimentazione (ad esempio, i vegetariani, negli adolescenti con tipo power "chips - soda" negli adulti, aderendo potenza "tè con qualcosa"), 2) in caso di problemi di assorbimento del ferro (mancanza di produzione di acido cloridrico nello stomaco o ricezione farmaci che deprimono l'acidità), 3) ad un requisiti di ferro elevato (crescita salti nei bambini, la gravidanza, attività sportive), 4) per le perdite di sangue (un intervento chirurgico, lesioni, le mestruazioni pesante, la perdita cronica di sangue - per esempio, le emorroidi, l'utero mioma).

Con l'anemia, il corpo manca di ossigeno, e quindi spesso il principale segno di anemia è l'affaticamento cronico, la debolezza. Ci possono anche essere cambiamenti nel gusto (desiderio di mangiare gesso, terra, persino monete), mancanza di respiro, palpitazioni, vertigini, pelle pallida e mucose, mal di testa, sonnolenza, svenimento. L'anemia di grado lieve può essere asintomatica.

Un uomo ottiene il ferro con il cibo. Tutto il ferro può essere diviso in 2 tipi: eme (incluso nell'emoglobina) e non-haem. Il ferro ematico si trova nella carne e il ferro non-eme si trova nelle verdure, frutta, noci e cereali. Non importa la quantità di ferro in un particolare prodotto, ma il grado di assorbimento e la possibilità di digestione da parte dell'organismo. Il ferro viene assorbito nell'intestino tenue. Oltre al ferro, le vitamine normali richiedono vitamine C, B2, B6, B12, nonché rame, manganese, zinco, cromo, iodio.

La carne (specialmente il vitello rosso, il manzo e l'agnello) è la migliore fonte di ferro per le persone con anemia, dal 20 al 25% di ferro viene assorbito da esso. Pollo e maiale vengono assorbiti in misura minore. E nel fegato e nel pesce, il ferro è contenuto nella forma di ferretina ed emosiderina, e non nella forma dell'eme, quindi viene assorbito peggio. La composizione del cibo non influenza l'assimilazione dell'eme ferro. L'unico fattore che peggiora l'assorbimento del ferro eme è il calcio. (Pertanto, i vegetariani hanno l'anemia molto spesso! E hanno regolarmente bisogno di prendere vitamine contenenti ferro, ne hanno solo bisogno!).
Il ferro non eme viene digerito abbastanza male (1-5%). Il suo assorbimento è influenzato da molti fattori che possono entrambi migliorare e viceversa, peggiorare l'assorbimento del ferro e le persone con anemia devono essere prese in considerazione.

Rafforzare l'assorbimento del ferro:
- Vitamina C (si trova nelle verdure fresche e frutta, soprattutto negli agrumi). Come hanno dimostrato alcuni studi, a seconda della composizione dell'assunzione di cibo di 100 mg di acido ascorbico può aumentare l'assorbimento di ferro di 4 volte.
- Alcool. In piccole quantità, il suo consumo può essere utile per la salute (una dose standard è di 150 ml di vino o 45 ml di bevande forti, per le donne - 1 porzione, per gli uomini - non più di 2 porzioni al giorno).
- Acido cloridrico (contenuto nel succo gastrico).
- Carne. L'aggiunta di una porzione di carne o di fegato alle guarnizioni (grano saraceno, riso) e alle verdure consente una migliore assimilazione del ferro non eme.
- Fruttosio (trovato in frutta e miele).

Compromissione dell'assorbimento del ferro:
- Medicinali che riducono l'acidità dello stomaco (cioè alcuni farmaci per il trattamento di ulcere e gastriti).
- Calcio Deteriora l'assorbimento di ferro eme e non-eme. Il calcio è abbondante nei prodotti lattiero-caseari.
- Uova.
- ossalati Trovato in spinaci, cavoli, barbabietole, noci, cioccolato, tè, crusca di frumento, rabarbaro, fragole e alcune spezie (origano, basilico e prezzemolo).
- I polifenoli si trovano nel cacao, nel caffè, nel tè nero, in alcuni tipi di tisane. I polifenoli sono i principali inibitori dell'assorbimento del ferro. Alcuni tipi di caffè possono impedire l'assorbimento del ferro fino al 60%.
- acido fitico Contenuto in noci, mandorle, legumi, cereali integrali, crusca. Ridurre gli effetti negativi può essere immergere i fagioli per 12 ore.

Quando l'anemia si è già sviluppata, non può essere curata con la dieta. Anche con una forma leggera! Pertanto, i soliti stereotipi che l'anemia ha bisogno di mangiare mele, melograni e grano saraceno, non sono giustificati. La mancanza di trattamento è particolarmente negativa per i bambini e le donne in gravidanza.

L'anemia da carenza di ferro viene trattata con preparazioni di ferro. La nutrizione aiuta a migliorare la condizione e mantenere un normale equilibrio di ferro nel corpo dopo il trattamento.

Nutrizione per l'anemia Dovrebbe essere varia e comprende una quantità sufficiente di proteine ​​animali (carne rossa, fegato, pollame, pesce), frutta fresca (soprattutto agrumi), verdure fresche, cereali integrali, con restrizione moderata di grassi e zuccheri. Escludere cibo in scatola, sottaceti marinati, cioccolato, caffè, maionese, ridurre la quantità di tè.

Salsicce, salsicce, tutti i tipi di carne pronta (tutti i tipi di affettato, bollito a freddo, gassata) contengono coloranti e conservanti, proteine ​​vegetali, il ferro in essi è piccolo. Nei piatti a base di carne macinata (cotolette, polpette di carne) un sacco di filler sotto forma di pane, riso, proteine ​​vegetali e poca carne. La salsiccia e le costolette devono essere sostituite con un pezzo di carne bollita.

I latticini e le uova possono e devono essere mangiati, ma non dovrebbero essere combinati con cibi a base di carne. I cereali (cereali, contorni) devono anche essere mangiati con carne o con verdure. Il porridge del latte può essere mangiato con la frutta. Invece di tè più spesso includono composte, succhi di frutta, gelatina.

Ogni giorno devi preparare un pasto a base di carne. Questo pasto dovrebbe includere carne rossa (manzo, vitello, agnello). La carne è meglio bollire o stufare. È bene combinare con insalate di foglie verdi e alimenti ricchi di vitamina C (succo di pomodoro o altri succhi di verdura). Pollo, tacchino, fegato, pesce dalla quantità di ferro sono inferiori alla carne rossa, ma sono anche adatti.

È importante ricordare che per 2 ore prima di ricevere la carne e il cibo per 2 ore dopo si deve abbandonare il tè, caffè, cibi con alto contenuto di fibre e fibre (crusca, insalate cavolo crudo), uova, cioccolato, prodotti lattiero-caseari, e preparazioni di calcio. Tutti questi prodotti riducono l'assorbimento del ferro. Se segui queste semplici regole, puoi essere certo che il ferro della carne sarà completamente assorbito! E in generale, è gustoso e utile!

È utile bere il cacao?

I benefici e le proprietà nutrizionali del cacao sono noti da moltissimo tempo. E questa bevanda è molto più utile, ad esempio, caffè o tè.

Cacao: buono e cattivo

Nonostante la minore quantità di caffeina, il cacao è una bevanda tonica a causa di tali costituenti come teofillina, teobromina e fenilephylamina. A proposito, quest'ultimo non consente alla depressione di dominare la coscienza di una persona e ha la capacità di migliorare l'umore. Oltre cacao ricco di vitamine (gruppo B, A, E, PP), minerali (potassio, calcio, ferro, fosforo, zinco, ecc), fibre alimentari, grassi saturi e acidi organici, grassi, carboidrati, proteine ​​vegetali e altre utili componenti. Questa bevanda è consigliata per sostituire un pasto, ad esempio, durante la dieta. Ma non dovresti aggiungere molto zucchero, perché questo componente è contenuto nella polvere di cacao.

Come sapete, senza ferro, il normale processo di emopoiesi nel corpo umano è impossibile. E per la formazione degli enzimi, la normale attività delle cellule, la sintesi delle proteine ​​e la creazione di acidi nucleici, il corpo ha bisogno di zinco. Quindi la polvere di cacao ha questi microelementi ed è particolarmente utile per il corpo del bambino in crescita. Solo 2-3 tazze di cacao a settimana e 2-3 fette di cioccolato amaro al giorno forniranno al tuo corpo abbastanza zinco.

E il cacao contiene melanina, che protegge la pelle umana dalle radiazioni infrarosse e ultraviolette. Pertanto, gli esperti raccomandano vivamente agli amanti della spiaggia di mangiare qualche fetta di cioccolato amaro o bere una tazza di cacao al mattino. A proposito, quando acquisti il ​​cioccolato, presta attenzione alla sua composizione. Il cioccolato di qualità ha nella sua composizione almeno il 60-70% di cacao grattugiato. Inoltre, non dovrebbe contenere oli vegetali diversi dal burro di cacao.

Sai che il cacao ha proprietà medicinali? Proprietà terapeutiche del cacao conosciuto fin dai tempi antichi. Ad esempio, grazie al potassio, il cacao facilita le condizioni di un paziente con insufficienza cardiaca. Il cacao è utile nell'anemia e dopo il raffreddore o le malattie infettive. È dimostrato che grazie agli antiossidanti, il cacao rallenta l'invecchiamento del corpo ed è un preventivo contro molte malattie, incluso il cancro.

Chi non usa il cacao?

Il cacao non è raccomandato per malattie renali e gotta (nella fase acuta), perché la sua composizione include basi purine. I bambini ricevono il cacao solo quando raggiungono l'età di tre anni. Inoltre, i pazienti con diabete e aterosclerosi o con stitichezza dovrebbero consumare il cacao in quantità limitata.

Il cacao si consuma al meglio al mattino o a colazione. E puoi aggiungere panna, latte e miele e, senza abuso, il cacao sarà sicuramente di beneficio, non di danno.

Mele, cacao e miele nell'anemia

L'anemia è una malattia caratterizzata da una diminuzione del numero di globuli rossi o da una diminuzione della quantità di emoglobina in essi contenuta. Può insorgere a causa di una perdita di sangue acuta o cronica, così come con la distruzione accelerata dei globuli rossi e una indebolita funzione inadeguata del midollo osseo, il principale organo ematopoietico.

Esistono varie forme di anemia e una complessa classificazione di queste malattie del sangue. I più comuni sono la carenza di ferro e l'anemia perniciosa.

anemia perniciosa (anemia di Addison) si verifica in violazione V12.Eto assorbimento della vitamina è dovuto al fatto che lo stomaco produce sostanza speciale insufficiente nota come fattore intrinseco e normalmente fornisce la quantità necessaria di assorbimento della vitamina.

Carenza di ferro anemia può sviluppare a seguito di emorragia cronica a causa di ulcera peptica o di ernia iatale, infezioni e malattie causate da elminti e può verificarsi anche con un deficit della dieta, che è una conseguenza delle abitudini consolidate associati a errori in cottura o con la famiglia povera budget.
Inoltre, se il cibo non è ricevuto un tale elemento, come la vitamina B12 (cianocobalamina), contenuto nella carne e fegato, processo di formazione degli eritrociti non può essere completata, e rimangono immaturi.

Con l'anemia si può usare la medicina tradizionale.

- Nella fase iniziale di anemia mescolare 400 g di sugna e 6 grandi mele verdi (preliminare di loro si sbriciolano) e di riscaldarla in forno a fuoco basso, facendo attenzione a non prigoralo. Filtrare con un setaccio fuso miscela di mele e strutto, quindi macinare incandescenza 12 albumi con 1 tazza di zucchero e versare in una miscela fusa, aggiungere 400 g di cioccolato terra. Frulla il composto sul pane e mangia 3-4 volte al giorno, lavato con latte caldo. Questo strumento contribuisce significativo guadagno di peso (da 800 g fino a 2,5 kg a settimana).

- Con l'anemia, mettere 200 g di cacao buono, lardo interno, miele e burro in una padella di alluminio e, mescolando continuamente, portare a ebollizione la miscela a ebollizione e dissolversi completamente. La miscela, tolta dal fuoco e lasciata raffreddare, dovrebbe essere versata in un barattolo di vetro e conservata in un luogo buio e fresco. Per l'uso, mescolare in 1 bicchiere di latte caldo 1 cucchiaino. mescolare e assumere 3-4 volte al giorno, a seconda del grado di esaurimento della persona. Questo rimedio è buono per il paziente all'inizio della malattia. Se l'uso di questo prodotto provoca stitichezza, è necessario consumare una grande quantità di prugne o altri frutti e succhi.

- Con l'anemia, mescolare 1 cucchiaio. fiocchi d'avena, panna acida o latte condensato, frutta, gherigli di noce o di cedro, succo di mezzo limone di medie dimensioni, 1-2 mele o pere, 3 cucchiai. acqua. Insistere entrando fiocchi di avena per 6-7 ore, quindi aggiungere il succo di limone, purea di frutta fresca e panna acida. Mescolare accuratamente e cospargere con frutta secca tritata e noci. Utilizzare in 2-3 dosi divise.

- In anemia, agranulocitosi e mescolare e 15 g radici di cicoria e corteccia di spine, 10 g di foglie di banano e pungidito, radice di altea, erba Dubrovnik mineraria, 3 g di foglie di rue. Versare 1/2 litro di acqua fredda 2 cucchiai. l. collezione, partenza per la notte. Separatamente versare 2,1 litri di acqua fredda 20 g di radici secche in polvere sambuco erboso lasciare per una notte. Il giorno dopo, all'inizio della cottura (30 min.) Root ceppo sambuco. Quindi la miscela di erbe cuocere per 5 minuti, raffreddare, scolare. Mescolare i due decotti. Prendi 2 cucchiai. l. ogni ora

- Bevi 1 / 2-1 tazza di succo di betulla 3-4 volte al giorno per l'anemia, così come per l'affaticamento primaverile.

- Preparare 1 tazza di acqua bollente 2 cucchiaini. le foglie dell'orologio sono a tre foglie, insistono per 15-20 minuti, filtrano. Raffreddare a temperatura ambiente e bere 1/3 di tazza 3 volte al giorno per 30 minuti. prima di mangiare

- Asciugare e mescolare 1 parte di erba di San Giovanni e foglie di ribes, 2 parti di teste di trifoglio. Utilizzare come foglie di tè per l'anemia.

- Con l'anemia, insisti in un thermos in 200 ml di acqua bollente 20 g di frutta caprifoglio per 4 ore e bevi 50 ml 3 volte al giorno.

- Preparare 1 tazza di acqua bollente 1 cucchiaino. erbe d'oro-millesimi, per insistere 10 minuti, filtrare. Bevi 1 bicchiere in 30 minuti. prima di mangiare

- Con l'anemia, metti i frutti di fico matura in piatti smaltati, taglialo, versa 2 tazze di latte bollente e fai bollire per 20 minuti. Filtrare e prendere 1/2 tazza 2-4 volte al giorno.

- Quando l'anemia è mescolata in proporzioni uguali, la foglia di ortica, i fiori di achillea, la radice di tarassaco, versare 1/2 litro di acqua bollente 1 cucchiaio. l. miscela, insistenza, avvolto, 3 ore, ceppo. Bere per un giorno in 3-4 ricevimenti per 30 minuti. prima di mangiare Il corso del trattamento è di 8 settimane.

- Con l'anemia, mescolare la foglia di ortica e la foglia di betulla in proporzioni uguali, preparare 1,5 tazze di acqua bollente 2 cucchiai. l. miscela, insistere, avvolto, 1 ora di scolo, aggiungere 1/2 tazza di succo di barbabietola. Bere per un giorno in 3-4 ricevimenti per 30 minuti. prima di mangiare Il corso del trattamento è di 6-8 settimane.

- Con l'anemia (anemia), mescolare semi di lino, fieno greco, foglie di ortica e le radici di consolida maggiore (ugualmente). Macinare in polvere. 1 cucchiaio. l. polvere mescolata con 2 cucchiai. l. miele. Prendi 1 cucchiaino. 5-6 volte al giorno.

- Con l'anemia e la magrezza, prendi uguali quantità di semi di lino e radici di consolida maggiore. Aggiungi a 1 cucchiaino. miscela di 1 cucchiaio. l. tesoro, mischia bene. I bambini ricevono 6 porzioni al giorno.

- Preparare 1 tazza di acqua bollente 1 cucchiaino. erbe o semi farmacia lyubistok, mettere su un piccolo fuoco e far bollire per 5 minuti. Raffreddare e scolare. Bevi 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno.

- Quando l'anemia viene assunto a stomaco vuoto lamponi freschi su 120-150 g 4 volte al giorno.

- Quando si applica l'anemia, semi schiacciati di mandorle dolci mescolate con lo zucchero.

- Con l'anemia, preparare 2 tazze di acqua bollente, o meglio - latte caldo 3 cucchiaini. pikulnika erba secca tritata, insistere, avvolto, 1 ora, ceppo. Assumere 1/2 tazza 3-4 volte al giorno per 30 minuti. prima dei pasti (dose giornaliera).

- I bambini affetti da anemia, è necessario dare il pane, fatto da erba secca e in polvere, un platano di erba.

- Con l'anemia preparare 200 ml di acqua bollente 5 g di assenzio alle erbe, insistere per 20 minuti, filtrare. Bevi 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti. L'infusione deve essere conservata in un luogo freddo per 2-3 giorni. Il trattamento dovrebbe essere di 2-3 settimane. Corso ripetuto di trattamento - dopo 1-2 mesi.

- Versare 1/2 litro di vodka 2 cucchiai. l. Possa l'assenzio e insisti per 21 giorni in un luogo buio e caldo. Assumere la mattina a stomaco vuoto per 1 goccia di tintura, lavandola con un sorso d'acqua. Il corso del trattamento è di 3 settimane.

- Quando l'anemia è mescolata in parti uguali lascia l'assenzio, guarda tre foglie e erbe d'oro-mille. Versare 1/2 litro di acqua bollita fredda 2 cucchiai. l. miscela frantumata, insistere notte. Al mattino portare ad ebollizione, filtrare. Bere di mattina a stomaco vuoto e la sera prima di un sogno.

- Quando l'anemia cucinare succo di rafano fresco, mescolare in parti uguali di miele (per mancanza di esso, è possibile utilizzare lo zucchero) e prendere la prima 1/4 tazza, poi 1/3 di tazza 4-6 volte al giorno (a seconda dell'età del bambino la dose è ridotta di 2-3 volte). Questo rimedio può essere usato come espettorante e anti-infiammatorio.

- Con l'anemia e l'esaurimento, utilizzare come agente multivitaminico un infuso di cenere di montagna siberiana: versare 2 tazze di acqua bollente 2 cucchiaini. frutta, insistere 1 ora, aggiungere lo zucchero a piacere, bere 3-4 volte al giorno per 1/2 tazza.

Caratteristiche di nutrizione nell'anemia da carenza di ferro

La carenza di ferro da anemia è una condizione patologica caratterizzata da una diminuzione dei livelli ematici di emoglobina e dal numero di globuli rossi. L'anemia è un pericolo per il cervello e può causare l'ipossia, che porta alla morte delle cellule nervose, che porta alla degradazione mentale. L'anemia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • debolezza costante,
  • affaticamento veloce,
  • diminuzione della capacità lavorativa,
  • unghie fragili,
  • secchezza e assottigliamento dei capelli,
  • pallore della pelle,
  • debolezza nei muscoli.

Ferro, eme e non-eme

Con l'anemia, il corpo può sperimentare una mancanza di ferro eme e non-eme. Il primo è in emoglobina in erythrocytes. La sua funzione è la formazione di una sostanza speciale - eme, che lega l'ossigeno nei polmoni per la sua ulteriore consegna alle cellule. Per formare eme, il ferro è bivalente, che è ben assorbito nel tratto digestivo. Fonti di ferro eme:

Il ferro non eme viene digerito molto peggio. Questo processo dipende da quanto il corpo umano è saturo di ferro. Se c'è un deficit, allora viene assorbito meglio, se il corpo è saturo, l'assorbimento è inferiore. Inoltre, l'assimilazione del ferro non eme dipende da come si dissolve nell'intestino e ciò influenza la composizione del cibo assunto. Il ferro non-eme si trova nella maggior parte dei prodotti.

Principi di Nutrizione

Una corretta alimentazione dell'anemia da carenza di ferro - uno dei componenti importanti del trattamento, ma senza preparazioni di ferro per far fronte alla patologia è impossibile.

I prodotti non dovrebbero solo fornire ferro, ma anche oligoelementi e vitamine. La base della nutrizione è carne e cibo da esso. Il corpo dovrebbe ricevere più proteine, non meno di 135 grammi. La proteina favorisce la formazione di ferro da taglio rapido. Il vegetarismo è inammissibile in questo caso.

Quando l'anemia deve essere cotta per una coppia, far bollire, cuocere, friggere, stufare. La dieta per i bambini dovrebbe essere ipercalorica e variare in varietà. Il cibo dovrebbe suscitare appetito ed essere gustoso. Con grave anemia, si dovrebbe limitare l'assunzione di grassi.

Quando la deficienza secretoria di succo gastrico è raccomandata per includere nel menu varie salse: funghi, vegetali, carne, pesce.

Elenco dei prodotti

Nel cibo è necessario includere gli alimenti con il ferro. Sono raccomandati i seguenti:

  • fegato di maiale e manzo;
  • albumi d'uovo;
  • Carne di coniglio, pollo, tacchino, vitello, manzo, agnello, maiale;
  • rene, polmoni, cuore;
  • lingua di manzo;
  • pesce fresco (salmone rosa, merluzzo);
  • cozze, ostriche;
  • latticini, ricotta;
  • formaggi;
  • grano saraceno;
  • salsiccia bollita;
  • i funghi sono bianchi, finferli.

Oltre al ferro, i suddetti prodotti contengono manganese, rame, cobalto, zinco, che sono necessari per l'anemia. È permesso mangiare burro naturale: cremoso, così come vegetale - girasole e oliva.

Qualsiasi organismo ha bisogno di carboidrati, non è consigliabile limitarli. La tabella include quanto segue:

Oltre ai prodotti con ferro, l'anemia ha bisogno di vitamine come riboflavina, folacina, vitamina C, piridossina.

Restrizioni al cibo

Va ricordato che i cibi grassi interferiscono con l'emopoiesi, quindi alcuni dei menu dovranno essere rimossi. Tra questi:

  • carne grassa;
  • pesce grasso;
  • grasso di agnello e di manzo;
  • grasso;
  • salsicce grasse;
  • margarina.

Si raccomanda di escludere dalla dieta o limitare i prodotti contenenti ossalati e acido fitico, che non consentono l'assorbimento del ferro. Questo cioccolato, crusca, fagioli, fagioli, cereali integrali, noci, rabarbaro, spinaci, prezzemolo, basilico. Il fagiolo in questo caso è meglio immergere, in modo da poter ridurre il loro impatto negativo.

Il calcio si riferisce a elementi che compromettono l'assorbimento del ferro. Rifiutare affatto il calcio è impossibile, ma è necessario limitare i prodotti con esso e non mangiarli simultaneamente con il cibo ricco di ferro.

Dovresti sapere che le bevande popolari e preferite come il caffè, il cacao e il tè contengono polifenoli che interferiscono con l'assorbimento del ferro e questo può portare allo sviluppo dell'anemia. Se già esiste, allora è consigliabile rifiutare o non bere da queste bevande immediatamente dopo aver consumato prodotti contenenti ferro, cioè, si consiglia di attendere fino a quando non viene assorbito.

Microelementi per migliorare l'emopoiesi

Stimolare la formazione di globuli rossi e di emoglobina seguendo gli oligoelementi:

  • zinco: frattaglie, manzo, funghi, uova, fagioli, cereali, lievito, formaggio olandese;
  • rame: cereali, ribes nero, anguria, mirtilli rossi, fragole, fagioli, fegato, manzo, rafano;
  • Cobalto: fagioli, cereali, noci, pesce, prodotti a base di carne, latte, uva spina, prezzemolo, albicocche, ciliegie, pere, lamponi;
  • manganese: fagioli, verdi, cereali, zucca, lamponi, barbabietole, ribes nero, mirtilli rossi.

Come creare un menu?

Opzioni per la colazione

  • porridge qualsiasi;
  • una cotoletta a vapore o fritta;
  • uovo alla coque;
  • stufato di carne;
  • budino;
  • pesce bollito;
  • purea di verdure;
  • fegato fritto;
  • formaggio di varietà dure;
  • tè con latte.

Opzioni per il pranzo

  • Primo piatto: zuppa, zuppa, zuppa, zuppa di latte, zuppa con polpette di carne (manzo o pollo), zuppa di verdure;
  • piatto principale: fegato o reni (fritto, in umido), carne (vapore, fritto, bollito, al forno, in umido), cotolette vegetali.
  • dessert: gelatina, macedonia o frutta fresca, cagliata.
  • bevanda: composta, gelatina, tè.

Spuntino pomeridiano

  • caffè o tè con latte;
  • biscotti;
  • frutta.
  • un piatto di cagliata;
  • budino;
  • formaggi;
  • piatto di carne;
  • piatto di pesce;
  • caviale;
  • ragù di verdure;
  • uova alla coque;
  • latte, brodo di rosa canina, tè.

Di notte

  • yogurt;
  • bifidok;
  • yogurt;
  • donna fermentata

Un menu approssimativo per un giorno può assomigliare a questo:

  1. Al mattino puoi mangiare fegato fritto con verdure in umido e bere il tè dalle erbe.
  2. Mangia una mela o un uovo.
  3. Nel pomeriggio cuocere la zuppa di verdure, l'insalata di cavolo, il petto di pollo bollito, mangiare un'arancia.
  4. Durante uno spuntino a metà mattina bere un brodo di rosa canina, mangiare un ematogeno (una barretta).
  5. Per la sera, porridge di farina d'avena, ricotta o casseruola di ricotta si adatta.
  6. Di notte puoi bere yogurt.

conclusione

Solo mangiare non può sbarazzarsi dell'anemia da carenza di ferro. Tuttavia, la dieta in queste condizioni è molto importante. Prima di tutto, la dieta dovrebbe essere introdotta alimenti ricchi di ferro, vitamine e oligoelementi. Grande importanza per l'assimilazione del ferro è il cibo proteico. È necessario ricordare i limiti e cercare di non mangiare cibo che interferisce con l'assorbimento del ferro, insieme con prodotti contenenti ferro.

Anemia: principi di nutrizione

Se senti debolezza nel corpo, vertigini, mal di testa, presto si stanca e persino perdere conoscenza - molto probabilmente hai abbassato l'emoglobina nel sangue. In questi casi, i medici prescrivono una dieta speciale per l'anemia, mirata a ripristinare la vitalità, arricchendo il corpo con ferro e vitamine. Che cosa è esattamente necessario mangiare, quali prodotti includere nella dieta quotidiana e da cui abbandonare completamente, prenderemo in considerazione in questo articolo.

Cause di anemia

La causa dell'anemia il più delle volte diventa la malnutrizione, cioè la mancanza di ferro. I casi di trasmissione della malattia "per ereditarietà" non sono rari. Ma la causa dell'anemia non è così importante, quanti modi per trattarla.

Dopo che la malattia è stata diagnosticata, i medici prescrivono farmaci speciali. È possibile che sia sufficiente una soluzione unica al problema dei tablet. Tuttavia, se ti avvicini al trattamento in modo completo, dovrai cambiare completamente il tuo stile di vita, comprese le abitudini alimentari.

Perché parliamo di stile di vita in generale? Il fatto è che la qualità dell'assimilazione delle vitamine da parte dell'organismo è influenzata da fattori quali il riposo e la mobilità. In altre parole, una persona dovrebbe condurre uno stile di vita attivo, per quanto può, naturalmente, e anche dormire bene. Solo in questo caso saranno utili sia il trattamento farmacologico che la dieta.

Principi di Nutrizione

Con l'emoglobina ridotta, i principi di nutrizione sono che il corpo dovrebbe ricevere almeno 15 mg di ferro, oltre ad altre vitamine e minerali. In questa dieta dovrebbe essere equilibrato, composto esclusivamente da prodotti naturali utili.

Ad esempio, ad esempio, non è la carne grassa e gli organi interni degli animali (fegato, cuore). In 200 grammi di carne bovina contiene circa 8 - 10 mg di ferro - una dose praticamente giornaliera. Mancano 5-7 mg che possiamo ottenere da granati, mele, cachi, porridge di grano saraceno. Nelle verdure e frutta di ferro non è così tanto, ma è meglio preso dal corpo.

Arricchire le mele con il ferro è possibile e metodo popolare molto semplice. Ci vorranno un paio di unghie pulite. Li incolliamo in una mela e lo lasciamo per un paio di giorni. Durante questo periodo, le unghie vengono ossidate e alcuni dei micronutrienti del loro ferro saranno trasferiti alla mela.

I nutrizionisti consigliano di mangiare cibi con un alto contenuto di ferro con ingredienti in cui ci sono molte vitamine A e C. Essi contribuiscono ad una migliore assimilazione dell'elemento. Di conseguenza, si consiglia di innaffiare la carne con succo di limone o servire su un tavolo con succo d'arancia o pompelmo naturale.

Prodotti vietati

  1. Si consiglia di escludere prodotti con un alto contenuto di calcio, poiché quest'ultimo interferisce con l'assimilazione del ferro.
  2. Il latte e i latticini sono consigliati per essere consumati separatamente e in piccole quantità. Ad esempio, puoi mangiare la ricotta per uno spuntino a metà mattina e bere il kefir prima di andare a letto.
  3. Lo stesso vale per il caffè - il tè, perché contengono il tannino, che rimuove il ferro dal corpo.
  4. Si raccomanda di limitare il consumo di zucchero, cioccolatini, latte condensato, cacao e caramello. Per il tè si consiglia di servire miele, marmellata senza zucchero.
  5. È importante notare e non l'opportunità di mangiare cereali come il miglio, l'avena. Forme grasse controindicate di formaggio, panna acida e yogurt.
  6. I medici consigliano vivamente di rinunciare ai cibi fritti. Non si tratta di cibo bollito estremamente basso contenuto calorico, ma ogni piatto dovrebbe essere bilanciato e termicamente cucinato correttamente. Questo aiuterà ad affrontare l'anemia più rapidamente.
al contenuto ↑

Menu ammissibile

Una dieta anemica suggerisce che gli alimenti saranno serviti freschi, o bolliti o in umido.

Devono essere osservate restrizioni giornaliere su pane, burro e zucchero.

Durante il giorno non puoi mangiare più di 100 grammi di pane, due o tre fette, 30 grammi di burro e 50 grammi di zucchero raffinato. Anche la birra e il lievito di birra valgono meno di 5 gr al giorno, si tratta di due cucchiaini.

Dieta per 7 giorni

1 ° giorno

Prima colazione: purea di verdure bollite.

Seconda colazione: pesce bollito, un pezzo di pane.

pranzo: zuppa su brodo vegetale; grano saraceno; cotolette di carne; pane.

Spuntino pomeridiano: frutta

cena: stufato di verdure; fegato; pane.

2 ° giorno

Prima colazione: un paio di uova sode; pane.

Seconda colazione: pesce; pane.

pranzo: zuppa di carne; ortaggi; grano saraceno; pane.

spuntino: mela o altro frutto.

cena: pesce bollito; pane.

3 ° giorno

Prima colazione: porridge in acqua.

Seconda colazione: pesce, cotto a vapore; pane.

pranzo: borsch con carne; grano saraceno; fegato secondo stroganoff; pane.

spuntino: ricotta non grassa.

cena: stufato di verdure; pane.

4 ° giorno

Prima colazione: purea di cavolo bollito, carote e cavoli broccoli; pane.

Seconda colazione: carne bollita

pranzo: orecchio; riso; cotolette di vapore; pane.

spuntino: un bicchiere di yogurt.

cena: uova sode; stufato di verdure; pane.

5 ° giorno

Prima colazione: porridge di riso sull'acqua; pane;

Seconda colazione: mela.

pranzo: borsch di carne; grano saraceno; un piatto dal fegato; pane.

spuntino: ricotta

cena: piatto di pesce con verdure; pane.

6 ° giorno

Prima colazione: purea di verdure.

Seconda colazione: pesce bollito; pane.

pranzo: zuppa; Piatto di carne, al vapore; porridge di grano saraceno; pane.

spuntino: frutta.

cena: pesce bollito, verdure fresche; pane.

7 ° giorno

Prima colazione: un paio di uova sode.

Seconda colazione: ortaggi; pane.

pranzo: zuppa di carne; piatto di pesce con grano saraceno; pane.

spuntino: un bicchiere di yogurt.

cena: stufato di verdure o purè di cavolo bollito, carote e cavolo bianco; pane.

Come menzionato prima, dovresti bere il tè o altre bevande 15 minuti dopo aver mangiato.

Raccomandazioni di specialisti

Qualsiasi medico professionista avrà i suoi trucchi. La dietologia consiglia di preparare il cibo principalmente in piatti in ghisa. In esso, i prodotti trattengono 9 volte più ferro, inoltre sono saturi con esso.

Dieta nell'anemia non ha controindicazioni, è consentito per le donne in gravidanza e in allattamento.

Iscrizione al portale "Il tuo Povarenok"

Per ricevere nuovi materiali (post, articoli, prodotti di informazione gratuiti), indica il tuo nome e e-mail

Nutrizione per l'anemia: cosa puoi mangiare e cosa no?

Dato che la diagnosi di "anemia" è fatta con una forte diminuzione dell'emoglobina nel sangue, una persona che soffre di questa malattia ha bisogno di compensare la mancanza di questa proteina contenente ferro. Pertanto, il cibo per l'anemia dovrebbe contenere il maggior numero possibile di prodotti, saturo di vitamina B12. Qui di seguito scoprirai cosa puoi mangiare con l'anemia e quali prodotti con questa malattia dovrebbero essere eliminati.

Corretta alimentazione con anemia da carenza di ferro

Va ricordato che la fonte di assunzione di vitamina B12 nel corpo umano è solo prodotti di origine animale. Una corretta alimentazione nell'anemia dovrebbe includere carne e frattaglie, pesce e frutti di mare, uova, formaggio, latte.

Particolarmente ricca di questa vitamina è il fegato di manzo e vitello, i rognoni, i tuorli d'uovo, il latte magro a bassa percentuale di grassi, le sardine, il salmone, l'aringa, le ostriche, i granchi.

Un po 'meno vitamina B12, raccomandata per una dieta curativa per l'anemia, si trova in carne di manzo, maiale, pollo, frutti di mare, prodotti a base di latte fermentato e varietà a pasta dura.

In piccole quantità, è presente anche nel lievito, nel latte liquido, nel formaggio domestico morbido e in alcune piante: soia, luppolo, spinaci, lattuga verde, cavolo marino.

Nutrizione sbilanciata, entusiasmo per il vegetarismo, specialmente nell'adolescenza o con carichi fisici e psicoemotivi intensi, tutto ciò porta inevitabilmente allo sviluppo dell'anemia. Dovresti anche ricordare il clima in cui vivi. Quindi, durante i rigidi inverni gelidi, il corpo ha bisogno di energia extra. A causa della dieta impropria c'è l'anemia, le unghie diventano fragili e dissolvenza capelli a cadere e sono tagliati, la pelle diventa di colore malsano, interrotto il ciclo mestruale, e l'indebolimento del sistema immunitario che porta a frequenti infezioni.

Dieta negli adulti con anemia

Quando si fa una dieta per l'anemia, è necessario seguire le seguenti regole:

  • Inserire nella dieta per l'anemia un numero sufficiente (fino a 130-150 g) di proteine ​​a valore pieno che promuovano la sintesi di emoglobina ed eritrociti. Dovrebbero essere prevalentemente di origine animale (manzo, vitello).
  • Consumo moderato di grassi (fino a 70-80 grammi al giorno). I grassi più facilmente digeribili sono i più preferiti, che si trovano nei prodotti lattiero-caseari, così come in girasole, oliva e altri oli vegetali.
  • La quantità di carboidrati in una dieta con anemia da carenza di ferro dovrebbe corrispondere alla norma fisiologica (400-500 g al giorno). Sono contenuti in vari cereali, zucchero, miele, verdure, frutta e bacche.
  • Aggiunga giornalmente alla dieta per i piatti di anemia di mancanza di ferro da lievito. Puoi fare un drink, riempire 50-100 g di lievito con una piccola quantità di acqua.
  • Mangia un giorno circa 100 grammi di fegato.
  • Non dimenticare che il corpo ha bisogno di vitamine, specialmente del gruppo B (lievito, carne, pesce, fiocchi di latte, grano e crusca di riso, tuorlo d'uovo). Inoltre, la dieta per l'anemia negli adulti dovrebbe essere satura di acido ascorbico - vitamina C (sono abbondanti negli agrumi e nelle bacche: mirtilli, ribes nero, ecc.).
  • Evitare carenze di micronutrienti coinvolti nella ematopoiesi: ferro, cobalto, manganese, zinco entrare nel corpo per il fegato, i polmoni, la carne, le uova, le uova, il lievito, ematogena, farina di frumento, avena e grano saraceno, verdure, frutta, funghi.
  • L'elaborazione culinaria del cibo per l'anemia è consentita.

Quali alimenti possono essere mangiati con l'anemia e quali non possono essere

Cosa mangiare con l'anemia, per compensare la carenza di vitamine essenziali? Quali alimenti con anemia sono disponibili e quali non sono raccomandati?

Cibo necessario per l'anemia in bambini e adulti:

  • pane bianco e nero;
  • carne magra, pesce magro, fegato e altre frattaglie;
  • ricotta;
  • semole di grano saraceno;
  • uova;
  • funghi;
  • verdure e frutta (specialmente agrumi, melograni e succo di melograno);
  • burro e olio vegetale;
  • rosa canina, ribes nero, mirtilli e altri frutti di bosco;
  • lievito.

Quali alimenti con anemia non possono o possono essere, ma in quantità limitate:

  • tè;
  • farina di frumento;
  • miglio, farina d'avena;
  • latte evaporato;
  • formaggi;
  • acetosa, rabarbaro;
  • cacao, cioccolato;
  • alcol forte

Dieta terapeutica per anemia da carenza di ferro: menu approssimativo

Di seguito è riportato un menu di dieta approssimativa per l'anemia, calcolato per sette giorni.

martedì:

  • Prima colazione: tè con latte, lonza di salsiccia, ricotta con panna acida, insalata con ravanello e peperone dolce, burro, pane.
  • Seconda colazione: succo di frutta, cottura
  • pranzo: brodo di carne con noodles; bistecca, fritta con cipolle; patate fritte; cavolfiore; insalata con pomodori freschi; crema di fragole; frutta fresca o succo di verdura, pane.
  • Spuntino pomeridiano: crema, biscotti
  • cena: una frittata da un uovo con piselli, pane, burro, tè.
  • Prima di andare a letto: mela

giovedi:

  • Prima colazione: caffè con panna, uova strapazzate, insalata di peperoni, pane, burro.
  • Seconda colazione: aringa tagliata, pane, burro, tè.
  • pranzo: barbabietola rossa; pasta sfoglia; fegato di vitello fritto; porridge di grano saraceno; insalata verde con panna acida e ravanello; pere in salsa dolce; succo di frutta o verdura fresca; pane.
  • Spuntino pomeridiano: bevanda da cicoria, biscotti.
  • cena: insalata di verdure con maionese, prosciutto magro, pane, tè.
  • Prima di andare a letto: latte cagliato

giovedi:

  • Prima colazione: porridge di semola su latte, burro, formaggio olandese, caffè con panna, pane.
  • Seconda colazione: aringa, cetrioli, pane, tè con biscotti.
  • pranzo: borsch di carne; carne bollita magra; patate fritte; insalata di cavolfiore crudo; panna montata con marmellata di ciliegie; succo di frutta o verdura fresca; pane.
  • Spuntino pomeridiano: cacao, cottura.
  • cena: pancake con ricotta e crema di frutta, frutta fresca o succo di verdura.
  • Prima di andare a letto: granate

martedì:

  • Prima colazione: Uovo alla coque, prosciutto magro, caffè con panna, burro, biscotti dell'ematogeno, pane.
  • Seconda colazione: Burro di grano saraceno, verdure (carote grattugiate, crauti, ravanelli, cipolle, pomodori, verde foglia lattuga, spinaci, radicchio, cavolfiori), frutta cotta.
  • pranzo: crema zuppa di piselli; bistecca; verdure stufate o insalata di verdure; frutta fresca; succo di frutta o verdura fresca; pane.
  • cena: cotolette di funghi, frutta fresca o succo di bacche, pane.
  • Prima di andare a letto: brodo di rosa canina.

venerdì:

  • Prima colazione: ricotta con panna acida, tagliatelle con ematogeno, burro, the con latte, pane.
  • Seconda colazione: budino di pesce con salsa all'uovo e burro, frutta o spremute fresche, pane.
  • pranzo: zuppa rassolnik con fegato, carne di manzo con zucchine, gelatina di bacche, frutta, frutta appena spremuta o succo di verdura, pane.
  • cena: lucioperca nell'impasto, gelatina di frutta, pane.
  • Prima di andare a letto: decotto di rosa canina o lievito.

sabato:

  • Prima colazione: schnitzel con pane grattugiato, insalata di verdure, pane, frutta o succo appena spremuto.
  • Seconda colazione: uova fritte e patate fritte, insalata di verdure, biscotti ematogeni, frutta, caffè con panna, pane.
  • pranzo: borscht su brodo di carne con panna acida; carne arrosto; patate bollite; torta; succo di carota appena spremuto, frutta.
  • cena: pancake con miele di semola o marmellata, latte.
  • Prima di andare a letto: latte cagliato

domenica:

  • Prima colazione: paté di fegato o aringa con patate, pane, burro, formaggio, insalata di verdure, caffè con panna, frutta.
  • Seconda colazione: uovo alla coque, yogurt, pane.
  • pranzo: zuppa di verdure con panna acida; insalata con pomodori freschi; pilaf di agnello con frutta; succo di frutta o verdura fresca; pane.
  • cena: pollo bollito, syrniki con gelatina di lamponi, latte.
  • Prima di andare a letto: infusione di radica.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia