Il climax è lo stadio successivo dei cambiamenti fisiologici nel corpo della donna, collegato all'estinzione della funzione riproduttiva. La maggiore probabilità che si verifichi è all'età di 45-52 anni. A seconda delle caratteristiche dell'organismo, le malattie, le condizioni di vita, la menopausa può verificarsi prima o poi. I cambiamenti ormonali che avvengono gradualmente portano all'invecchiamento della donna. Se conduce uno stile di vita attivo, presta la necessaria attenzione al suo aspetto, si prende cura della sua salute, quindi l'invecchiamento del corpo rallenta.

Fasi del periodo climaterico

Con l'inizio della menopausa livelli di ormoni sessuali femminili estrogeni prodotti dalle ovaie viene gradualmente ridotta al minimo, e quindi rimane costantemente basso fino alla fine della vita.

Ci sono 3 fasi della menopausa:

  1. Premenopausa - l'inizio della regolazione ormonale, in cui il livello di estrogeni inizia a diminuire, le mestruazioni diventano irregolari. La probabilità di concepimento diminuisce.
  2. La menopausa è un periodo di 12 mesi dall'inizio dell'ultimo periodo mestruale. Se nel periodo precedente una donna può ancora dubitare della causa dei malfunzionamenti del ciclo mestruale, quindi l'assenza di un periodo durante l'anno è un segno preciso dell'inizio della menopausa.
  3. Postmenopausa - il periodo dopo la fine della menopausa, è di circa 3-5 anni. Il livello di estrogeni raggiunge il minimo.

Video: Menopausa e suoi tipi

Tipi di menopausa e età della loro insorgenza

I sintomi della menopausa nelle donne dipendono dall'età. Il trattamento è anche prescritto in base all'età della comparsa della menopausa, che dipende dalle caratteristiche di fisiologia, salute generale, condizioni e stile di vita. Esistono diversi tipi di menopausa:

  • prematura (dopo 30 e fino a 40 anni);
  • precoce (da 41 a 45 anni);
  • Un tempo, considerato la norma (45-55 anni);
  • tardi (dopo 55 anni).

I culmine precoci e tardivi sono di solito patologie. Dopo l'esame e scoprendo i motivi delle deviazioni dalla norma, viene prescritto un trattamento. Con l'inizio tempestivo della menopausa, in alcuni casi, è richiesto solo il sollievo dai sintomi associati.

Le cause e le conseguenze della menopausa precoce

L'inizio della menopausa in tenera età è possibile per diverse ragioni. Prima di tutto, è associato a malattie delle ovaie, alla loro rimozione o trattamento con farmaci ormonali. A volte la menopausa precoce è causata da disturbi genetici congeniti. In questo caso, la produzione di uova è insufficiente. Questa patologia è ereditata.

Uno dei motivi è la precoce maturazione sessuale della ragazza. L'età abituale di esordio della prima mestruazione è di 13-14 anni. Ma a volte i periodi mestruali compaiono già tra 10-11 anni.

La menopausa si verifica troppo presto in coloro che hanno avuto malattie della tiroide, organi riproduttivi, sistema immunitario, fegato. Provocare l'inizio della menopausa può radioterapia nel trattamento dei tumori, chemioterapia.

L'emergere della menopausa precoce contribuisce anche a uno stile di vita non salutare ea cattive abitudini (fumo, abuso di alcool, tossicodipendenza). Il fattore scatenante è l'obesità, così come il fascino delle diete, la fame prolungata.

L'inizio della menopausa precoce è solitamente associato a disturbi ormonali nel corpo. Ridurre il livello degli ormoni sessuali femminili porta all'infertilità e all'invecchiamento precoce. Inoltre, i disturbi ormonali aumentano il rischio di tumori delle ghiandole mammarie, degli organi riproduttivi. Aumento del rischio di infarto, ictus e altre malattie cardiovascolari. Lo squilibrio degli ormoni porta a malattie della ghiandola tiroidea, il lavoro del sistema genito-urinario è interrotto. La menopausa precoce diventa la causa della nevrosi, la depressione.

Se c'è un primo sospetto di una diminuzione dell'attività sessuale del corpo, è necessario consultare un medico. In caso di dubbio sulla causa del disturbo del ciclo mestruale, viene eseguito un test per l'FSH (ormone follicolo-stimolante). Con il climax, il suo livello aumenta e rimane costantemente alto. Se le violazioni sono temporanee, allora il livello di questo ormone fluttua.

Video: analisi per gli ormoni per determinare l'inizio della menopausa

Cause e complicazioni della menopausa tardiva

Di norma, il fattore di inizio della menopausa tardiva è l'ereditarietà. Se prima di 55 anni non viene, senza problemi di salute, la menopausa tardiva gioca solo un ruolo positivo. La normale composizione dell'osso e del tessuto muscolare dura più a lungo. Meno problemi con il lavoro del cuore, dei vasi sanguigni, del cervello.

Tuttavia, in alcuni casi, una grave malattia ginecologica o un trattamento con chemioterapia e radiazioni possono causare una menopausa tardiva. In questo caso, la donna dovrebbe essere costantemente sotto la supervisione di un medico, poiché potrebbe esserci una esacerbazione o una ricaduta di malattie che hanno causato il ritardo della menopausa. Occorrenza irregolare di sanguinamento di diversa intensità a volte maschera i sintomi di malattie, compresi i tumori maligni.

Sintomi della menopausa

Ci sono una serie di segni sui quali si può determinare che il climax è arrivato.

maree - periodici attacchi improvvisi, accompagnati da una sensazione di calore, così come il flusso di sangue al viso. Così la donna suda fortemente. Qualche minuto dopo, arriva lo stato di brividi. Queste maree possono durare anni, apparire il giorno 20-50 volte. In questo caso, il medico ti dirà come ridurre il loro numero, per alleviare i sintomi.

Mal di testa, vertigini, apparendo di solito al mattino. La donna è costretta a rinunciare ai suoi soliti affari, rapidamente si stanca. Lei sente un'ansia irragionevole, diventa irritabile.

Disturbi del sonno Le maree che sorgono durante il giorno e di notte risvegliano una donna. Dopo questo, è difficile per lei addormentarsi. L'insonnia viene non solo a causa delle maree. La causa dei disturbi del sonno può essere la nevrosi dovuta al deterioramento del sistema nervoso e del cervello. L'incapacità di dormire correttamente priva di forza e causa ancora più ansia e irritazione.

Frequenti cambiamenti di umore La donna diventa permalosa, in lacrime. L'umore allegro è bruscamente sostituito da irritabilità e amarezza.

Com in gola. Reazione del sistema nervoso autonomo, in cui vi è un senso di interferenza nella gola. C'è bisogno di fare movimenti di deglutizione. La donna non prova così un dolore o sensazioni spiacevoli. Questo stato di solito passa da solo. Tuttavia, se il sintomo non scompare entro pochi mesi, appare il dolore, quindi è necessario contattare l'endocrinologo. Sentimenti simili si verificano nelle malattie della ghiandola tiroidea.

Memoria indebolita Durante questo periodo, la maggior parte delle donne si lamenta di "sclerosi", distrazione, incapacità di concentrazione.

Secchezza della vagina Il sintomo è solitamente accompagnato da prurito, è la causa delle sensazioni dolorose durante il rapporto sessuale. Si verifica a seguito di cambiamenti nella struttura della mucosa vaginale sotto l'influenza degli ormoni. In questo caso, c'è anche una diminuzione del desiderio sessuale.

Violazione degli organi urogenitali. La violazione della composizione dell'ambiente vaginale rende il sistema genito-urinario più vulnerabile alle infezioni. Spesso ci sono malattie dei reni, della vescica, delle malattie infiammatorie delle ovaie, dell'utero. L'indebolimento del tono muscolare porta all'incontinenza urinaria.

Aumento della pressione sanguigna, palpitazioni. Questo indica cambiamenti nella struttura delle navi e nel muscolo cardiaco. Il rischio di insorgenza di malattie cardiache nelle donne è significativamente aumentato.

Malattie delle articolazioni, fragilità delle ossa. Questo indica una mancanza di calcio. Quando si verifica la menopausa, la digestione delle sostanze nutritive di una donna si deteriora. L'assunzione di calcio insufficiente indebolisce le ossa. Inoltre, le unghie fragili diventano fragili, si osserva la perdita dei capelli e il deterioramento della struttura dei capelli. Lo smalto dei denti sottili è più sottile, più spesso la carie.

Video: sintomi della menopausa, cosa ne determina la gravità, come trattarli

Diagnosi con menopausa. Come alleviare i sintomi

Quando vedi questi segni, come una violazione del ciclo mestruale, aumentare o diminuire il volume di scarico, un brusco cambiamento del peso corporeo e altri segni inaspettati di una donna dovrebbe sempre consultare un medico: il ginecologo, endocrinologo, mammologist. Esame mediante ultrasuoni, raggi X, e analisi del sangue biochimica per ormoni e marcatori tumorali consentirà di tempo per rilevare malattie gravi che devono essere trattati con urgenza.

Se una donna è in buona salute, i sintomi spiacevoli sono associati a anomalie climateriche, le verrà prescritta una terapia per eliminare l'insonnia, assumere sedativi e vitamine. I preparati contenenti calcio e silicio contribuiranno a prevenire la comparsa di osteoporosi. I mezzi sono usati per aumentare l'afflusso di sangue, eliminare l'ipertensione.

Il metodo più efficace per sbarazzarsi delle maree e di altri sintomi della menopausa è la terapia ormonale. Qualche volta è abbastanza per selezionare con l'aiuto di un dottore adatti contraccettivi ormonali. Vengono anche utilizzate supposte contenenti preparati ormonali, cerotti speciali, dispositivi intrauterini. Con l'aiuto di questi strumenti, il livello di estrogeni aumenta, il che consente di rallentare l'inizio dei cambiamenti climaterici. La terapia ormonale sostitutiva viene eseguita per almeno 1-2 anni. Per prevenire l'osteoporosi, a volte è necessario usarlo per diversi anni dopo la menopausa.

Attenzione: Eventuali farmaci ormonali dovrebbero essere assunti come prescritto dal medico. Eccesso di estrogeni porta ad un aumento di peso, vene varicose sulle gambe, malattie del seno, presenza di fibromi uterini, e di altri gravi problemi di salute.

Per i sintomi della menopausa riducendo lievi utilizzati agente ormonale a base di componenti vegetali, per esempio, un additivo biologicamente attivo per alimentare capsule ESTROVEL® - fitoestrogeni complessi, vitamine e oligoelementi, componenti che agiscono sulle principali manifestazioni della menopausa.

Trattamento con rimedi popolari per la menopausa

Nel trattamento delle vampate di calore, insonnia, mal di testa e altre manifestazioni della menopausa sono stati utilizzati con successo medicine tradizionali: decotti di piante, erbe bagno rilassante. La mancanza di estrogeni viene reintegrata con l'aiuto dei fitoestrogeni, che includono, per esempio, la salvia.

Infusione per l'eliminazione della sudorazione e il sollievo delle vampate di calore

Mescolare la salvia, la radice di valeriana e l'equiseto in un rapporto di 3: 1: 1. Un bicchiere di acqua bollente viene versato in 1 cucchiaio. l. raccolta. Questa infusione di guarigione viene bevuta ogni giorno in diversi ricevimenti.

Infusione di erbe ad alta pressione, battito cardiaco accelerato, sudorazione

1 cucchiaio. l. miscela Hawthorn, motherwort, Cudweed, camomilla (4: 4: 4: 1) insistono in acqua bollente 1 tazza e bere la medicina 3-4 cucchiai più volte al giorno.

raccomandazione: Prima di usare rimedi popolari, devi prima visitare un medico, fare un'analisi per gli ormoni, accertarti che non ci siano tumori e altre malattie gravi.

Menopausa nelle donne - che cos'è, segni, sintomi, età di esordio e trattamento per la menopausa

La menopausa nelle donne è uno stadio fisiologico naturale nella vita di ogni donna, quando i segni di involuzione del sistema riproduttivo appaiono sullo sfondo di cambiamenti ormonali naturali legati all'età. In diverse fonti, la ristrutturazione della menopausa dura fino a 10 anni. Un'adeguata organizzazione della vita, una dieta speciale, l'aiuto psicologico, in alcuni casi, la terapia medica, creano una degna qualità della vita per una donna in difficoltà temporanee.

Diamo un'occhiata più dettagliata a che cosa è, a quale età arriva la menopausa e quali sono i segni caratteristici e cosa è più spesso prescritto a una donna come trattamento per ripristinare lo sfondo ormonale.

Cos'è la menopausa?

Il climax è un naturale processo fisiologico di transizione del corpo femminile dalla fase riproduttiva con cicli mestruali regolari fino alla completa cessazione delle mestruazioni. La parola "climax" deriva dal greco "klimax" - una scala che esprime passi simbolici che portano dal periodo di massimo splendore a specifiche funzioni femminili alla loro graduale estinzione.

L'inizio medio della menopausa nelle donne cade all'età di 40-43 anni. Tuttavia, ci possono essere casi in cui iniziano a 35 e 60 anni. Pertanto, i medici distinguono separatamente concetti come "menopausa precoce" e "ritardo".

In alcune donne, la menopausa ha un decorso fisiologico e non causa disturbi patologici, in altri il decorso patologico porta allo sviluppo della sindrome della menopausa (menopausa).

sindrome da menopausa in menopausa nelle donne si verifica con una frequenza di 26-48% ed è caratterizzato da un complesso di vari disturbi delle funzioni endocrine del sistema nervoso e cardiovascolare, che spesso viola la normale attività e le donne disabili.

Periodi di menopausa

Nel climax ci sono diversi periodi importanti:

È caratterizzato da una diminuzione della produzione di estrogeni da parte dell'organismo, che si manifesta sotto forma di mestruazioni irregolari, cambiamenti nella natura dello scarico (possono aumentare o diminuire). Questa fase non offre alcun disagio fisico o psicologico. Può durare fino a 10 anni.

Tutti gli organi, il cui funzionamento dipende dagli ormoni sessuali, sono soggetti a cambiamenti graduali dell'ipotrofia. Ad esempio, si nota:

  • diminuzione del numero di peli pubici,
  • l'utero diventa più piccolo,
  • c'è un cambiamento nelle ghiandole mammarie.

La qualità della vita di una donna durante la menopausa è piuttosto acuta e rilevante. Un'attenzione particolare è riservata ai seguenti parametri: benessere fisico e mentale, funzionamento sociale e di ruolo, nonché percezione generale oggettiva dello stato della propria salute.

Esistono diversi tipi di menopausa:

  • prematura (dopo 30 e fino a 40 anni);
  • precoce (da 41 a 45 anni);
  • Un tempo, considerato la norma (45-55 anni);
  • tardi (dopo 55 anni).

I culmine precoci e tardivi sono di solito patologie. Dopo l'esame e scoprendo i motivi delle deviazioni dalla norma, viene prescritto un trattamento. Con l'inizio tempestivo della menopausa, in alcuni casi, è richiesto solo il sollievo dai sintomi associati.

motivi

Il climax è la trasformazione geneticamente programmata del corpo femminile, durante il quale la funzione riproduttiva svanisce. Le ovaie riducono rapidamente la produzione di ormoni sessuali, il ciclo mestruale è sconvolto, la probabilità di fecondazione dell'uovo con gli spermatozoi diminuisce ogni anno.

La maggior parte delle donne per il punto di partenza del periodo climaterico ha 45 anni, in concomitanza con l'apparizione delle prime manifestazioni cliniche della menopausa. Di norma, dopo tre o cinque anni (cioè all'età di 50 anni) la funzione mestruale è finalmente completata e la clinica per la menopausa diventa più luminosa.

Una menopausa precoce è il processo di manifestazione dei sintomi della menopausa nell'età fino a quaranta anni. Può entrare come quindici anni, e a trentanove. La causa principale è il regolamento ormonale rotto, a causa del quale le mestruazioni sono molto irregolari.

Distinguere le cause ereditarie e acquisite della menopausa precoce.

Geneticamente le cause della menopausa precoce:

  • Difetto del cromosoma X femminile.
  • Sindrome Shereshevsky-Turner.
  • Disfunzione delle ovaie sotto l'influenza del cromosoma x.
  • Altri disturbi ereditari

Cause acquisite della menopausa precoce:

  • Malattie ormonali (tiroide, diabete, altri);
  • Malattie ginecologiche, comprese le malattie infettive;
  • la chemioterapia;
  • l'obesità;
  • Esaurimento (anoressia)
  • Contraccezione ormonale non razionale;

A che età le donne hanno la menopausa?

Gli indici temporali della menopausa sono individuali, l'ultima mestruazione in una donna è chiamata menopausa, la cui insorgenza si verifica in media all'età di 50 anni. Se ciò si è verificato prima dei 45 anni, la menopausa è considerata prematura, fino a 40 anni.

Nelle ovaie di ogni donna viene deposto geneticamente un certo numero di follicoli, questo determina i tempi della sindrome climaterica.

Il fatto che gli ormoni femminili abbiano un effetto benefico su tutto il corpo in generale e nelle donne con menopausa tardiva, un cuore e vasi sanguigni più sani, spesso, pelle liscia e pulita, capelli e denti sani.

Ma c'è una menopausa tardiva e svantaggi significativi. Ad esempio, in tali donne, il rischio di sviluppare malattie oncologiche è aumentato più volte. Sono mostrati ogni sei mesi per essere esaminati per la presenza di una nuova crescita nel corpo.

Come inizia il climax: i primi segni

  • Le mestruazioni si attardano spesso e vanno irregolarmente. La loro abbondanza e durata è molte volte più forte del solito.
  • Il sudore si forma troppo spesso e in grandi quantità, c'è una costante sensazione di calore.
  • Nell'apertura vaginale, c'è disagio, secchezza sgradevole.
  • Disturbo del sonno costante.
  • L'umore cambia drasticamente, frequenti depressioni.
  • Sensazione di ansia e ansia irragionevole.
  • Cambia bruscamente e pressione del sangue.

I sintomi della menopausa nelle donne

Il climax può manifestarsi in donne di età diverse. In questo caso, se necessario, il trattamento viene selezionato tenendo conto dei sintomi, che possono anche essere diversi e avere un diverso grado di gravità.

  1. La mestruazione cessa di essere regolare, accorcia e acquista meno abbondanza di secrezioni nella maggior parte dei casi, un terzo delle donne invece diventa più intenso.
  2. Differenze irragionevoli di umore, inclinazione all'irritabilità, depressione, pianto, aggressività, negativismo.
  3. Mal di testa: stupido, presente nella nuca sin dal mattino; simile allo stato di emicrania; forte e forte, localizzato nella regione dei templi e della fronte.
  4. Maree. La violazione della termoregolazione e l'aumento della sensazione di calore sono i principali segni della menopausa. All'inizio tali lamentele possono durare un breve intervallo di tempo, ma col tempo il loro aspetto e la loro intensità aumentano.
  5. Disturbi del sonno. Alcune donne possono avere l'insonnia, altre invece hanno sonnolenza aumentata. È meglio non risolvere autonomamente i problemi del sonno con i farmaci, ma consultare un medico.
  6. Le fluttuazioni nel livello degli ormoni sessuali femminili con la menopausa si manifestano con il dolore delle ghiandole mammarie, le sensazioni tirate nell'addome inferiore e i cambiamenti emotivi.
  7. Scambi e disturbi endocrini. Nelle donne, menopausa spesso segnata cambiamento nel comportamento alimentare, il miglioramento o peggioramento di appetito, aumento di peso, ritenzione di liquidi nel corpo, che porta alla formazione di edema.
  8. Dolore al petto. I dolori nella ghiandola mammaria possono essere ciclici e non ciclici. I dolori ciclici coincidono con il tempo delle mestruazioni nel periodo fertile. Tuttavia, per le donne dopo i 45 anni, tali dolori sono un sintomo di disturbi ormonali.
  9. Al termine verificarsi predklimaksa, praticamente tutto il pavimento fiera lamentano diminuzione della libido e libido, incapacità di ottenere l'orgasmo, e vaginali pareti interne secchezza. Questo processo è naturalmente correlato alla parziale o completa scomparsa degli ormoni femminili dal corpo
  10. Secchezza della vagina Il sintomo è solitamente accompagnato da prurito, è la causa delle sensazioni dolorose durante il rapporto sessuale. Si verifica a seguito di cambiamenti nella struttura della mucosa vaginale sotto l'influenza degli ormoni. In questo caso, c'è anche una diminuzione del desiderio sessuale.

Altre manifestazioni della menopausa sono:

  • cambiamento delle preferenze e delle sensazioni del gusto;
  • secchezza della mucosa orale;
  • dolore alle articolazioni, alle ossa e ai muscoli;
  • mancanza di respiro, tachicardia;
  • l'emicrania;
  • disturbi visivi (dolore e secchezza negli occhi).

Tutti i sintomi sgradevoli scompaiono dopo l'inizio della menopausa.

Climax non è un processo veloce, si sviluppa per molto tempo. Di solito la menopausa si verifica solo un paio di anni dopo la comparsa dei primi sintomi.

diagnostica

La diagnosi di menopausa si verifica principalmente sulla base di denunce di pazienti che appaiono come approcci alla menopausa. La presenza di eventuali malattie concomitanti complica la diagnosi, poiché sotto di essi i sintomi della menopausa possono non essere riconosciuti e la salute si deteriora. Vengono mostrate le consultazioni dell'endocrinologo, del neurologo e necessariamente del cardiologo.

Alla consultazione il dottore farà domande:

  • l'età in cui iniziò il ciclo mestruale, quando c'era un'ultima mestruazione, il carattere delle mestruazioni,
  • quali sintomi disturbano,
  • se i tuoi parenti stretti avevano un cancro al seno o genitali interni,
  • operazioni trasferite.

Vengono effettuati un esame ginecologico obbligatorio e prove di laboratorio:

  • Un esame del sangue per estrogeni,
  • Studio dell'ormone follicolo-stimolante e luteinizzante,
  • Analisi istologica dell'endometrio dell'utero,
  • Esame citologico dello striscio dalla vagina,
  • Misurazione della temperatura basale,
  • Identificazione di cicli anovulari,
  • Esame ultrasonico di piccola pelvi e cavità addominale.

Perché è necessario diagnosticare la menopausa?

  • Pianificazione per la gravidanza in ritardo;
  • diagnosi differenziale della menopausa e di altre malattie;
  • l'individuazione di complicazioni e malattie associate alla menopausa;
  • esame prima della nomina della terapia ormonale sostitutiva e dei contraccettivi.

trattamento

Il climax è una condizione naturale all'età appropriata. Ma è irto della minaccia di nuove malattie, inclusi tumori, disordini endocrini, anemia. Tuttavia, quando una donna è difficile da tollerare la menopausa, il trattamento è necessario. Anche se le sue manifestazioni non causano molto disagio, la regolarità delle visite al ginecologo dovrebbe essere mantenuta.

Il trattamento può includere quanto segue:

  • l'omeopatia;
  • fitoterapia e metodi popolari, che consentono di stabilizzare il retroterra ormonale;
  • terapia ormonale;
  • trattamento di malattie concomitanti, appena emerse o croniche in forma acuta;
  • uso di integratori alimentari bioattivi sotto forma di pillole o compresse con menopausa, ad esempio "Bonisan".

Raccomandazioni generali

Ecco le raccomandazioni generali per il trattamento della menopausa:

  • corretta alimentazione con molta frutta e verdura (cibo arricchito con vitamine);
  • presenza obbligatoria nella dieta quotidiana di prodotti caseari (ricotta, yogurt, latte, panna acida, ecc.);
  • Esclusione di cibi grassi, taglienti e salati;
  • rifiuto da cattive abitudini (fumo, alcol);
  • impiego da parte di fitness, ginnastica, allenamento fisico per migliorare la salute o passeggiate quotidiane all'aria aperta, a piedi o in bicicletta;
  • Ridurre il consumo di tè e caffè, che è meglio sostituire con tè alle erbe;
  • prendere vitamine;
  • indossare abiti realizzati con tessuti naturali;
  • osservare le regole dell'igiene personale.

Preparati con la menopausa

La prima cosa che una donna deve fare nel periodo della menopausa è consultare un ginecologo del distretto per un consiglio. Dopo la diagnosi, uno specialista prescrive farmaci per la menopausa, che riducono il numero di vampate di calore, normalizzano la fase del sonno, eliminano l'aumentata irritabilità.

Terapia ormonale sostitutiva Secondo gli esperti, il metodo più appropriato per trattare la sindrome della menopausa è la terapia ormonale sostitutiva. Il suo appuntamento è consigliabile nel caso in cui una donna durante la menopausa abbia iniziato tali complicazioni come:

  • patologie cardiovascolari,
  • obesità centrale,
  • grave osteoporosi,
  • diabete mellito di tipo II, ecc.

La terapia ormonale come trattamento per la patologia della menopausa è controindicata nei pazienti che soffrono di:

  • cancro dell'endometrio, ovaie, seno;
  • coagulopatia (violazione della coagulazione del sangue);
  • compromissione della funzionalità epatica;
  • tromboembolismo, tromboflebite;
  • sanguinamento uterino di una causa non chiara;
  • insufficienza renale.

Mezzi non ormonali (Qi-Klim, Estrovel, Klimadinon). Se, per qualche motivo, la terapia ormonale è controindicata al paziente, vengono utilizzati farmaci a base di fitoestrogeni vegetali naturali. Questi sono integratori alimentari biologicamente attivi. La loro attività è molto inferiore a quella degli ormoni, ma la sicurezza è più elevata e non ci sono quasi effetti collaterali.

Oltre ormoni, nominati e un certo numero di altri farmaci: vitamine, rimedi erboristici, preparazioni di calcio (per la prevenzione e il trattamento dell'osteoporosi), tranquillanti, antidepressivi, bisfosfonati, e altri Nootropi. Le possibilità di impiego di vari farmaci in menopausa è determinato dal medico curante.

Corretta alimentazione

Nonostante i sintomi spiacevoli che accompagnano la menopausa nelle donne, con la nomina del giusto trattamento e l'osservanza dei principi di uno stile di vita sano, è possibile ridurre significativamente la gravità dei segni principali. Quando si raggiunge l'età della comparsa della menopausa, occorre prestare attenzione alla corretta alimentazione.

Una corretta alimentazione con la menopausa si basa su tali regole:

  • È necessario ridurre le porzioni, ma aumentare il numero di pasti per 5-6 volte;
  • mangiare regolarmente allo stesso tempo;
  • hai bisogno di bere fino a due litri di acqua pulita;
  • le pietanze vanno cotte a vapore, al forno o in umido, ma in nessun caso non friggere (un tabù viene introdotto in una padella);
  • la maggior quantità possibile di verdure e frutta dovrebbe essere consumata cruda;
  • Eliminare o ridurre al minimo l'assunzione di sale;
  • escludere dalla dieta prodotti "nocivi" e includere una vasta gamma di "utili".

Raccogliendo cibo per la tua dieta, devi guardare per raggiungere il corpo vitamine e minerali. Soprattutto vitamine A, E, D e C, gruppo B, potassio, calcio e magnesio.

È necessario limitare o rimuovere severamente dalla dieta i seguenti alimenti e piatti:

  • sale, zucchero;
  • prodotti semilavorati, fast food;
  • carne grassa, grassa, smaletti, margarina, spalmata;
  • bevande alcoliche;
  • salsicce, prodotti affumicati, sottoprodotti;
  • Caffè, cioccolato, cacao, dolciumi;
  • spezie taglienti;
  • soda dolce, succhi di frutta dai pacchetti.

Menu per il giorno

Inizia la giornata preferibilmente con una tazza di acqua fresca e fredda, bevuta a stomaco vuoto. Il menu di una donna che ha avuto una menopausa può assomigliare a questo.

  1. Colazione - farina d'avena con crusca e uvetta.
  2. La seconda colazione è un'insalata con frutta e noci.
  3. Pranzo - zuppa di pollo e insalata di kale di mare.
  4. Snack - mele al forno con ricotta a basso contenuto di grassi.
  5. Cena - pesce bollito e insalata di verdure.

Tra un pasto e l'altro è permesso bere frutta secca e bere vari succhi.

Rimedi popolari

Nel trattamento delle vampate di calore, insonnia, mal di testa e altre manifestazioni della menopausa sono stati utilizzati con successo medicine tradizionali: decotti di piante, erbe bagno rilassante.

  1. Bagno rilassante alle erbe. 10 cucchiai. L di una radice calamo, timo, achillea, origano, salvia, gemme di pino prodotta nel secchio acqua per raffreddare, filtrare e aggiunti nel recipiente. Una procedura di 10 minuti sarà sufficiente;
  2. Rhodiola rosea Tintura di alcol (farmacia) Rhodiola prende 15 gocce, diluito in 20 ml di acqua potabile prima di colazione e prima di pranzo.
  3. Per preparare l'infuso da origano, 2 cucchiai di pianta vengono versati in 400 ml di acqua bollente e insistono in un thermos. Prendi la bevanda mezza tazza più volte al giorno 30 minuti dopo aver mangiato. Questo brodo è particolarmente efficace nelle nevrosi che si verificano sullo sfondo della menopausa.
  4. Limone. Tritare i limoni (con la pelle). Tagliare 5 uova di gallina allo stato della polvere. Mescolare e lasciare fermentare per 7 giorni. Prendere 3 volte al giorno per 1 cucchiaio. cucchiaio per un mese.
  5. Biancospino. 3 cucchiai. Cucchiai di fiori di biancospino si riempiono di 3 tazze di acqua bollente. Prendi 1 bicchiere 3 volte al giorno.
  6. L'irritabilità aiuterà a rimuovere tè e bevande a base di menta, melissa, erba di San Giovanni e origano. Queste erbe hanno un potente effetto antidepressivo e aiutano a liberarsi dalla tensione nervosa.
  7. La valeriana aiuta ad alleviare le tensioni emotive e a migliorare il sonno. Il brodo viene preparato secondo la ricetta sopra riportata. Prendi 100 ml ogni mattina e sera.
  8. Il succo di salvia aiuterà a far fronte alla pressione alta. Per fare questo, prendere 20 ml tre volte al giorno per tre settimane.

Malattie che si verificano sullo sfondo della menopausa

Discutendo la menopausa in donne, sintomi, età, trattamento, è necessario considerare le malattie che si alzano sotto l'influenza di cambiamenti ormonali.

Gli estrogeni sono necessari non solo per la fertilità. Durante l'età riproduttiva, questi ormoni proteggono le donne da varie malattie, rafforzando praticamente tutte le strutture del corpo. Quando il livello di estrogeni inizia a diminuire con la menopausa, l'effetto è su molti sistemi.

Il più delle volte, la menopausa porta ad un aumento della pressione sanguigna, che può diventare persistente e andare in ipertensione. Questo è stato osservato, insieme a diversi tipi di aritmie, in quasi un terzo delle donne che hanno raggiunto la menopausa

prevenzione

Come misure preventive volte a prevenire l'inizio precoce dei cambiamenti climaterici, sono:

  • Esame regolare con gli specialisti appropriati - ogni 6 mesi.
  • Trattamento tempestivo dei processi patologici che sono sorti nella sfera del sistema endocrino e ginecologico degli organi.
  • Atteggiamento corretto all'assunzione di farmaci contenenti ormoni.
  • Indurimento totale
  • Dieta equilibrata
  • Moderata attività fisica
  • Rapporti sessuali regolari.

Ai primi segni della menopausa, assicurati di andare da un ginecologo e un endocrinologo per un consulto. Abbi cura di te, ti auguriamo buona salute e benessere!

Menopausa nelle donne

Climax - il periodo fisiologico della vita di una donna, che è caratterizzata da un graduale declino, e poi la funzione "off" delle ovaie (nei primi 1-3 anni dopo la fine del mese in ovaie rilevato solo pochi follicoli - uovo, poi hanno completamente scompaiono).

Menopausa, sindrome - una condizione patologica che si verifica in alcune donne in menopausa ed è caratterizzata da disturbi neuropsichiatrici, vegetativa-vascolari e metaboliche e trofici.

Quando viene la menopausa

La menopausa nelle donne si verifica in media all'età di 48-52 anni. menopausa precoce - questa è la cessazione delle mestruazioni per 45 anni, menopausa precoce - la cessazione delle mestruazioni a 40 anni. Nel 60-80% delle donne in menopausa precoce si verifica sindrome climaterica di diversa gravità.

Tipi di menopausa

Dalla natura e dal tempo dell'apparenza, ci sono tre tipi di disturbi della menopausa:

  1. precoce;
  2. in ritardo (1-2 anni dopo l'inizio della menopausa);
  3. tardi (2-5 anni dopo l'inizio della menopausa).

Sintomi della menopausa

I primi sintomi della menopausa a loro volta sono suddivisi in:

  • Vasomotore: vampate di calore, brividi, sudorazione eccessiva, mal di testa, ipotensione arteriosa o ipertensione; palpitazioni cardiache, dolore al cuore.
  • Emotivo e vegetativa - debolezza, sonnolenza, perdita di memoria, agitazione, ansia, disattenzione, l'aggressività, pianto, perdita della libido.

Dopo 1-3 anni dopo l'inizio della menopausa, si verificano i seguenti sintomi ritardati:

  • danno alla pelle e alle sue appendici: rughe, secchezza e perdita di capelli, unghie fragili;
  • Disturbi urogenitali: variazioni atrofiche della mucosa delle parti inferiori del fatto urogenitale, dolore durante i rapporti sessuali, secchezza, prurito, aumento della frequenza della minzione, e dolore durante la minzione, incontinenza urinaria, prolasso delle pareti vaginali.

Le manifestazioni tardive della menopausa comprendono disturbi metabolici:

  • sindrome metabolica postmenopausale (aterosclerosi, ipertensione arteriosa, diabete mellito);
  • neurologico (perdita di memoria, visione, udito);
  • osteoartrosi (osteoporosi, osteoartrosi).

Inoltre, esiste una forma atipica di sindrome climaterica (più di 5 anni, una grave "corrente di crisi"). In questo caso, è necessario escludere malattie di altri organi, tra cui la ghiandola tiroidea, le ghiandole surrenali, il pancreas, la ghiandola pituitaria e le ovaie.

Trattamento della menopausa

Il trattamento per la menopausa dovrebbe sempre essere completo e individuale per ogni donna. È consigliabile cercare di preservare il vecchio modo di vivere, non "andare in malattia", alternare lavoro e riposo.

Esercizi ginnici obbligatori, passeggiate, nuoto, massaggio generale. Queste misure riducono significativamente la manifestazione di disturbi psicoemotivi e disturbi vasomotori. Gli esercizi fisici sono di particolare importanza per la prevenzione dell'osteoporosi e delle malattie cardiovascolari.

Una componente importante del trattamento della menopausa è la nutrizione razionale. Va ricordato che nel tessuto adiposo viene prodotto l'ormone estrone, che fornisce la prevenzione di molti disturbi della menopausa, fino ad un periodo successivo - l'osteoporosi. Pertanto, l'idea diffusa di perdita di peso è dannosa, il cibo dovrebbe essere ricco di calorie.

La dieta dovrebbe essere dominata da cibi vegetali ricchi di fibre, che possono garantire il corretto funzionamento dell'intestino. È preferibile consumare legumi, pane con cereali integrali, semi di girasole, bacche, prodotti a base di soia ricchi di fitoestrogeni. Oltre ai prodotti lattiero-caseari, la dieta dovrebbe includere pollo a basso contenuto di grassi, tacchino, pesce. Questi prodotti forniscono il fabbisogno del corpo di vitamine, ormoni e oligoelementi (calcio, fosforo). Le donne non dovrebbero abusare di alcool, caffè, fumo, riducendo la biodisponibilità degli estrogeni. È consigliabile escludere dai condimenti alimentari acuti a causa della loro capacità di migliorare le reazioni vasomotorie.

I metodi non ormonali di trattamento della menopausa includono la nomina di farmaci sedativi (sedativi) a pazienti con maggiore irritabilità, ansia, disturbi del sonno:

  • Questi sono preparati a base di erbe: Persen (2-3 capsule, 2-3 volte al giorno), Novo-Passit (5-10 ml, 3 volte al giorno), tintura di valeriana, motherwort, peonia;
  • Bellataminal (1 compressa, 2-3 volte al giorno;
  • Valokordin (15-30 gocce, 3 volte al giorno), ecc.

Gli antidepressivi (paroxetina, coaxil) e gli psicostimolanti (grandaxina) sono prescritti in pazienti con una prevalenza di sindrome depressiva. Utilizzato nel trattamento della sindrome climaterica, farmaci che migliorano la circolazione sanguigna e i processi metabolici nel sistema nervoso centrale (nootropismo, cavinton, cinnarizina), terapia vitaminica.

Ci sono molti nuovi complessi vitaminici e minerali prodotti per le donne in età menopausale.

Trattamento con fitormoni e farmaci omeopatici

Nel trattamento della sindrome climaterica sono ampiamente utilizzati fitormoni vegetali (fitoestrogeni) e farmaci omeopatici.

Esistono diverse classi di fitoestrogeni, il principale sono gli isoflavonoidi, che sono contenuti in soia, lenticchie, datteri, melograni, semi di girasole, cavoli e trifogli rossi. I fitormoni si trovano in tali piante medicinali come tsimicifuga, melbrosia. L'estratto di rizoma tsimicifuga è il principale principio attivo del farmaco climadinone, che è prescritto da 30 gocce 2 volte al giorno o 1 compressa 2 volte al giorno.

Trattamento della menopausa con rimedi popolari

Nella medicina popolare per il trattamento della depressione e dei disturbi psico-emotivi, l'infusione la menopausa ampiamente utilizzato, infusi e decotti di erbe biancospino radice di valeriana, fiori di calendula e salvia. È possibile utilizzare diverse tasse, ad esempio, fiori di sambuco, erbe aromatiche, frutti di anice, radice di liquirizia, fiori di calendula, malva.

Un notevole effetto antidepressivo a base di erbe, è il geliodo iperico - un estratto di erba profumata di erba di San Giovanni. In Russia, l'erba di San Giovanni era considerata una cura per 99 malattie, non per niente i suoi nomi popolari "ferivano l'erba", "l'erba delle ferite di Gesù". I preparati a base di erbe sono ben tollerati, praticamente senza effetti collaterali e controindicazioni. Tuttavia, nonostante tutte le qualità positive della fitoterapia, richiede l'osservazione, il counseling e l'esame (inclusi ultrasuoni, citologici, di laboratorio) da un ginecologo.

Trattamento della menopausa con metodi non farmacologici

I metodi non farmacologici di trattamento della sindrome climaterica includono: idroterapia - doccia, doccia, bagni comuni di conifere, pediluvi caldi; balneoterapia presso i soliti stazioni climatiche della zona, ove nominati bagni di perle e di ossigeno, e pazienti con miomi ed endometriosi - radon e bagni di bromo. Per il trattamento della sindrome climaterica vengono utilizzate varie varianti di riflessoterapia.

Terapia ormonale

E, infine, poiché la maggior parte delle malattie in menopausa derivano da una carenza di ormoni sessuali, la cosa principale nel trattamento della sindrome climaterica è la nomina della terapia ormonale sostitutiva. È di fondamentale importanza raggiungere livelli ottimali di ormoni nel sangue con un regime posologico minimo che possa effettivamente migliorare le condizioni generali, assicurare la prevenzione dei disturbi tardivi e non causare effetti collaterali.

Nel 2004, il forum annuale "Madre e figlio" ha sviluppato il "Consenso della terapia ormonale sostitutiva", che definisce i principi fondamentali della terapia ormonale sostitutiva:

  • uso di dosi minime;
  • monitoraggio annuale della condizione dell'endometrio e delle ghiandole mammarie;
  • utilizzare solo ormoni naturali e loro analoghi, ecc.

Ci sono vari modi di terapia ormonale sostitutiva (Mono e terapia di combinazione in un funzionamento continuo e ciclico); la somministrazione orale tradizionale ( "oralmente") e la somministrazione parenterale di ormoni (bypassando il tratto gastrointestinale) per i pazienti con malattie del fegato, pancreas, disturbi emostatici, ipertensione, diabete, emicrania, il fumo. Le forme ormonali parenterali sono gel (divigel, estragel), cerotti (clima); capsule vaginali (mattina); sistemi intrauterini contenenti ormoni (Mirena).

La durata massima raccomandata della terapia ormonale sostitutiva è di 5-7 anni. Una donna dovrebbe capire che il climax è l'inizio di un nuovo periodo di vita, che può anche essere interessante e attivo, come negli anni precedenti.

È necessario rendersi conto che è il momento di limitarsi o è meglio abbandonare completamente tali abitudini nocive come fumare e bere alcolici. Il movimento costante e un'alimentazione equilibrata aiuteranno a prevenire l'osteoporosi e le malattie cardiache e vascolari. E la terapia ormonale, idealmente, è un'aggiunta razionale a uno stile di vita sano. Un atteggiamento positivo, l'attenzione al proprio stato fisico e mentale sono i fattori decisivi per mantenere un'alta qualità della vita di una donna per lungo tempo, fino all'età più antica.

Menopausa nelle donne: sintomi, età, trattamento, alleviamento dei sintomi

Per tutta la vita nel corpo femminile molte volte ci sono cambiamenti nel background ormonale. Tutti loro sono accompagnati da deterioramento dello stato di salute e stato emotivo.

Periodi di aggiustamento ormonale

Il più difficile è ancora considerato climax è un periodo nella vita di una donna, caratterizzato dall'estinzione della funzione sessuale.

Il climax non è un periodo facile per una donna, dopo che tutto lo sfondo ormonale è stato ricostruito

Per prepararsi a questo periodo difficile e ridurre le possibili manifestazioni negative, le donne dovrebbero essere familiarizzate in anticipo con le informazioni disponibili sul periodo della menopausa. Questo articolo esamina la menopausa in donne, sintomi, età, trattamento.

La menopausa o la menopausa ha 3 periodi:

  1. Premenopausa. La durata di questo periodo può essere fino a 6 anni. Negli ormoni della pre-menopausa, che stimolano la maturazione dei follicoli, hanno un effetto minore su di essi. Di conseguenza, il ciclo mestruale diventa instabile, può sia diminuire che aumentare. La quantità di secrezioni varia, possono diventare più abbondanti o più scarse.

Forse il corso patologico della premenopausa, che è caratterizzato da iperestradazione, cioè una maggiore riproduzione di estrogeni. In questo caso, si possono osservare i seguenti sintomi: aumento dell'allocazione del muco cervicale, possibilmente la formazione di nodi miomatosi e altri neoplasmi sulle pareti dell'utero, più lunghi e più abbondanti mensili, ecc.

  1. Menopausa. La durata del periodo è abbastanza breve - 1-2 anni. Per la menopausa è caratterizzata da una completa cessazione delle mestruazioni. Il riarrangiamento ormonale è nella fase finale: le ovaie fermano la produzione di ormoni, la quantità di estrogeni è ad un livello costante - 1/2 del livello della fase riproduttiva.
  2. postmenopausa. Questo periodo è il più lungo - fino alla fine della vita. In questo momento, l'aggiustamento ormonale è finito, la funzione delle ovaie per la produzione di ormoni si estingue, il livello di estrogeni non cambia e ha lo stesso indice della menopausa. Tutti gli organi, il cui funzionamento dipende dagli ormoni sessuali, sono soggetti a cambiamenti graduali dell'ipotrofia. Quindi, per esempio, c'è una diminuzione del numero di peli pubici, l'utero diventa più piccolo, la ghiandola mammaria cambia.

Nel periodo del climaterio, con il suo corso normale, il benessere di una donna per lungo tempo è soddisfacente.

A che età si verifica la menopausa?

Il climax può manifestarsi in donne di età diverse. In questo caso, se necessario, il trattamento viene selezionato tenendo conto dei sintomi, che possono anche essere diversi e avere un diverso grado di gravità.

L'inizio della menopausa è una fase individuale per ogni donna che non può essere predetta con precisione

Gli specialisti osservano che recentemente l'insorgenza della menopausa in 40-45 anni è aumentata, mentre fino a poco tempo fa il suo esordio era di circa 50 anni.

Secondo le statistiche disponibili, l'età media della menopausa è 45-55 anni.

Fai attenzione! L'età della comparsa della menopausa in una donna particolare è influenzata da molti fattori, ma i più importanti sono ancora la salute, così come la vita sessuale regolare. È scientificamente giustificato che nelle donne che hanno rapporti sessuali regolari, la menopausa si manifesti successivamente.

Questo fatto è spiegato dal fatto che durante la produzione di ormoni sessuali a contatto, il cervello riceve segnali sulla rilevanza del sistema riproduttivo, che incoraggia il corpo a continuare a lavorare come al solito. Altrimenti, il sistema riproduttivo "disconnette" come inutile e la menopausa può verificarsi molto prima.

I sintomi della menopausa nelle donne

Il clima in donne, sintomi, età, trattamento - sono correlati. La presenza e la gravità di alcuni sintomi rende possibile stabilire l'inizio della menopausa, selezionare farmaci appropriati per migliorare il benessere.

Durante la menopausa, il livello di estrogeni diminuisce, mentre viene sostituito da altri ormoni, il cui livello aumenta. Una tale ristrutturazione del background ormonale è solitamente accompagnata da sensazioni spiacevoli.

Quasi tutte le donne sperimentano vampate di calore durante la menopausa

Uno dei principali sintomi di cui molte donne si preoccupano in questo momento sono le vampate di calore. Questa condizione si manifesta come segue: in primo luogo, c'è una sensazione di calore nella parte superiore del corpo (mani, testa, petto), appare il sudore, la temperatura corporea aumenta; poi la temperatura diminuisce, la sensazione di calore viene sostituita da brividi.

Il climax può manifestarsi anche con i seguenti sintomi:

  • varie manifestazioni disturbi nell'attività del sistema cardiovascolare, per esempio, cambiamenti nella pressione sanguigna, tachicardia;
  • spesso le donne lo sono mal di testa, vertigini ed emicranie;
  • involuzione la mucosa della vagina;
  • processi infiammatori organi del sistema genito-urinario;
  • disfunzionale sanguinamento uterino;
  • metabolismo del calcio alterato, che si manifesta con l'osteoporosi (le ossa diventano fragili);
  • diminuito background emotivo, disturbi del sonno, forse una diminuzione del desiderio sessuale;
  • cambiamento nel metabolismo può portare ad un aumento del peso corporeo.

È importante ricordare! La sintomatologia e la durata del periodo climaterico non sono influenzate dall'ereditarietà. L'unica cosa che si riflette nel processo attuale sono le malattie trasmesse per via ereditaria, per esempio il diabete mellito, le malattie del sistema endocrino.

Menopausa precoce e artificiale nelle donne

L'inizio della menopausa è possibile in qualsiasi momento. Circa la menopausa precoce dovrebbe essere detto in quei casi in cui il ciclo mestruale si ferma nelle donne, fino a quando non raggiungono l'età di 45 anni. Anche se i suddetti sintomi sono lievi, è necessario un trattamento in questi casi. La menopausa precoce, di regola, è il risultato di qualsiasi patologia.

La principale differenza dal solito menopausa precoce è che con la menopausa precoce hanno una fornitura di ovociti nelle ovaie, con un trattamento appropriato in grado di ripristinare il ciclo mestruale, l'ovulazione e, di conseguenza, la nascita di un bambino.

Le cause più comuni di esordio precoce della menopausa i seguenti fattori diventano:

  • malattie del sistema genito-urinario (per esempio, gli effetti della gonorrea possono essere cambiamenti distruttivi nelle ovaie);
  • malattie del sistema endocrino (per esempio, diabete mellito);
  • obesità o, al contrario, l'aderenza a una dieta eccessivamente rigida;
  • effetto sulle ovaie le radiazioni, le varie sostanze chimiche, l'alcol, le droghe influenzano negativamente, come conseguenza della cessazione della produzione di estrogeni;
  • fumo;
  • operazioni sugli organi pelvici, il più grande pericolo per il sistema riproduttivo sono salpingoovarektomiya, estirpazione, che rimuove le tube di Falloppio e le ovaie o dell'utero e appendici, rispettivamente.
L'obesità o, al contrario, l'aderenza rigorosa a una dieta può portare l'inizio della menopausa

Se l'inizio naturale della menopausa precoce, la diminuzione del numero di ormoni si verifica gradualmente, quindi dopo interventi chirurgici c'è un forte calo del livello di estrogeni. Questa condizione viene solitamente definita un climax artificiale.

Le principali indicazioni per creare un climax artificiale sono le malattie del sistema riproduttivo: fibromi uterini, cisti ovariche, endometriosi, malattie maligne.

A causa di una forte riduzione degli ormoni, la maggior parte delle donne dopo un certo periodo di tempo dopo l'intervento sperimenta i sintomi della loro carenza. Questa condizione è chiamata sindrome posturaliectomia. Nel 60% c'è un severo corso di sintomi posturaliectomici.

Con l'inizio della menopausa artificiale può portare a radioterapia e chemioterapia nel trattamento delle malattie maligne.

Al verificarsi di menopausa precoce e trattamento artificiale è necessario per alleviare i sintomi concomitanti e la prevenzione della comparsa di effetti ritardati (ad esempio, osteoporosi, malattie cardiache e altri.).

Malattie che si verificano sullo sfondo della menopausa

Discutendo la menopausa in donne, sintomi, età, trattamento, è necessario considerare le malattie che si alzano sotto l'influenza di cambiamenti ormonali.

In questo periodo si sviluppano molte malattie, che richiede un trattamento appropriato:

  1. Osteoporosi. Con questa malattia, la densità ossea diminuisce, la loro microarchitettonica si rompe, la fragilità aumenta e il rischio di fratture aumenta in modo significativo. All'emergere dell'osteoporosi porta a un cambiamento nel lavoro di costruzione delle cellule, che si verifica in un contesto di cambiamenti nell'equilibrio degli ormoni.
  2. Malattie cardiache Estrogeni: protezione delle donne in età riproduttiva da queste malattie. Tuttavia, con l'inizio della menopausa, il numero di ormoni femminili diminuisce. Ciò porta ad un aumento dell'incidenza di malattie cardiache. Quindi, pochi anni dopo la menopausa, il numero di malattie cardiovascolari diagnosticate nelle donne è 7 volte di più. L'aterosclerosi più comunemente diagnosticata è una malattia in cui l'apporto di sangue peggiora a causa della deposizione di placche aterosclerotiche sulla superficie interna dei vasi.

Osservare più spesso dal cardiologo, tk. dopo la menopausa può verificarsi malattie cardiache

  • Omissione o prolasso dell'utero. Un basso livello di estrogeni durante la menopausa e dopo aver causato il rilassamento e distorsione dei legamenti, vi è una diminuzione del tono muscolare del pavimento pelvico. La conseguenza di ciò è l'omissione o il prolasso dell'utero, che viene spostato verso il basso (in basso) o addirittura "fa capolino" fuori dalla vagina (prolasso).
  • Incontinenza urinaria Questo problema si verifica anche sullo sfondo di una diminuzione della produzione di estrogeni. Allo stesso tempo, l'elasticità dei tessuti diminuisce, il tono muscolare diminuisce, la struttura della vescica cambia. Questi fattori portano alla comparsa di uno dei sintomi più sgradevoli del periodo climaterico - incontinenza urinaria. Questo sintomo richiede un riferimento obbligatorio a un medico.
  • Depressione. Significativo peggioramento della salute, cambiamenti ormonali, pensieri di invecchiamento imminente rendono questa malattia così comune nelle donne che hanno raggiunto l'età dei sintomi della menopausa. Solo uno specialista può diagnosticare la depressione e prescrivere un trattamento appropriato.
  • L'inizio del dolore in diverse parti del corpo. Il periodo climaterico è caratterizzato da una riduzione della soglia del dolore, in modo che i dolori della testa, dei muscoli, delle articolazioni, degli organi interni e anche dei semplici graffi siano percepiti come più forti. E i cambiamenti nel background ormonale e la ristrutturazione in corso del corpo aumentano il numero di sensazioni non solo dolorose, ma anche di molte malattie. Pertanto, con la menopausa, il dolore nel corpo è preoccupato più spesso e di più. Il trattamento deve essere prescritto in base alla localizzazione e ai sintomi del dolore.
  • Carattere delle mestruazioni con menopausa

    Durante il periodo di premenopausa, il ciclo mestruale non si ferma, ma il suo carattere cambia. Di conseguenza, la durata del mese di solito aumenta, la loro periodicità cambia: si osserva spesso un ciclo irregolare. Le allocazioni diventano più scarse.

    L'assenza di un periodo entro 1 anno indica l'inizio della postmenopausa. L'insorgere di emorragie dopo questo periodo può essere associato a malattie, quindi richiede una chiamata a uno specialista.

    Durante la menopausa può verificarsi sanguinamento, che può apparire a causa della terapia ormonale sostitutiva. In questo caso, la scarica sanguinolenta è caratteristica. In tutti gli altri casi, il sanguinamento è un'occasione per il trattamento tempestivo di un ginecologo.

    Fai attenzione! Quando sanguina, l'allocazione è così abbondante che una guarnizione o un tampone dovrebbero essere cambiati ogni ora.

    Trattamento della menopausa

    Un sollievo significativo nel corso della menopausa nelle donne può portare il trattamento giusto. È prescritto dal medico in base all'età e ai sintomi del paziente.

    I medici prescrivono la terapia ormonale con la menopausa, che ridurrà significativamente il rischio di malattie

    La terapia ormonale più comunemente usata, mentre il medico seleziona individualmente una dose di ormoni, in cui vi è una diminuzione graduale della concentrazione di estrogeni, che consente all'organismo di abituarsi alle nuove condizioni meno dolorosamente.

    Durante il trattamento, il paziente è sotto la supervisione di un medico che può regolare i farmaci, nonché le dosi e le forme del farmaco utilizzato per ottenere un effetto migliore. Tuttavia, questa opzione di trattamento ha una serie di controindicazioni, ad esempio, se ci sono alcune malattie oncologiche, malattie del fegato e dei reni, tromboflebite acuta.

    La vitaminoterapia nel periodo climaterico è molto importante. L'assunzione di vitamine aiuta ad accelerare il metabolismo, migliorare l'effetto della terapia ormonale, aumentare le difese del corpo. Più spesso, alle donne vengono prescritti complessi multivitaminici contenenti tutti i gruppi di vitamine e oligoelementi.

    Per le donne di età superiore a 40 anni, sono stati creati complessi speciali, ad esempio, Tsi-klim, Hypotrimol, Estroel e altri.

    Se non vi è alcuna possibilità di utilizzare la terapia ormonale, la fitoterapia può essere utilizzata come opzione di trattamento alternativo. L'uso di fitoestrogeni che sostituiscono gli estrogeni è spesso piuttosto efficace, specialmente nei primi periodi della menopausa, ed è sicuro per il fegato, inoltre, non vi è alcun effetto negativo sul metabolismo.

    I fitoestrogeni si trovano nel cibo

    Come notato sopra, gli stati depressivi sono uno dei possibili sintomi che accompagnano la menopausa. Gli antidepressivi possono combattere efficacemente questa manifestazione. Migliorano significativamente l'umore di una donna, il suo background emotivo, i sentimenti di ansia e senso di colpa vanno via, l'attività aumenta.

    Le prime modifiche positive sono evidenti non immediatamente, ma dopo almeno 5-7 giorni. Va anche notato che questi farmaci possono essere prescritti solo da un medico, l'automedicazione in questo caso è inaccettabile.

    Corretta alimentazione in menopausa

    Nonostante i sintomi spiacevoli che accompagnano la menopausa nelle donne, con la nomina del giusto trattamento e l'osservanza dei principi di uno stile di vita sano, è possibile ridurre significativamente la gravità dei segni principali. Quando si raggiunge l'età della comparsa della menopausa, occorre prestare attenzione alla corretta alimentazione.

    I seguenti prodotti saranno molto utili:

    • con un alto contenuto di calcio (tutti i latticini, gelati, uova, lievito, prodotti a base di soia, mandorle)
    • oli vegetali, noci;
    • pesce;
    • cereali: orzo, orzo perlato, farina d'avena;
    • pasta, al vapore;
    • prodotti ricchi di vitamine (verdure, frutta e bacche con colori vivaci, verdi, cavoli, ecc.)
    • rafforzare l'immunità (cipolla, aglio, prezzemolo, kiwi, ribes nero);
    • prodotti con un alto contenuto di potassio (albicocche secche, rosa canina, mandarini, ecc.).

    Il sale può essere sostituito con condimenti piccanti ed erbe aromatiche. Cuocere i cibi migliori per una coppia, nel forno o nel forno a microonde.

    Esercizi terapeutici per il mantenimento del corpo durante la menopausa

    Tutti conoscono i benefici dell'esercizio fisico per la salute. Non un'eccezione e menopausa nelle donne. In questo momento si consiglia di trascorrere più tempo all'aria aperta, dedicare tempo alle passeggiate, fare ginnastica al mattino e durante l'orario di lavoro.

    Ginnastica, lettini caldi, aria fresca ti aiuteranno a far fronte ai sintomi della menopausa

    Ben influenzato dalla sensazione di andare in bicicletta, nuoto, sci jogging, corsa e altri tipi di cultura fisica. Inoltre, è possibile contattare gli esperti in terapia fisica, che selezionerà una serie di esercizi specificamente progettati per migliorare la condizione delle donne in menopausa.

    Tali esercizi hanno lo scopo di migliorare la circolazione degli organi pelvici, promuovere una maggiore attività sessuale.

    Come determinare l'inizio della menopausa in casa

    All'inizio della menopausa avvertono i sintomi discussi sopra, ma richiedono comunque la conferma di questa diagnosi da parte di uno specialista.

    Per determinare l'inizio della menopausa è anche una prova che misura il livello di ormone follicolo-stimolante (FSH) nelle urine.

    Questo test può essere fatto in modo indipendente. Per l'accuratezza della diagnosi, il test deve essere ripetuto più di una volta. Dopo i primi test, si consiglia di ripetere il test dopo una settimana.

    Se il test mostra un risultato negativo e i sintomi indicano il contrario, è consigliabile ripetere il test dopo 2 mesi. Se il primo e il secondo test producono risultati diversi, è necessario ripetere anche il test dopo 2 mesi.

    Caratteristiche esiste una cosa come la menopausa nelle donne (sintomi, caratteristiche di età, il sollievo dei sintomi) - si può notare che, nonostante la ristrutturazione del corpo e dei suoi sintomi correlati, per la maggior parte delle donne, non v'è alcuna ragione per la perdita di autocontrollo, perché la menopausa è un processo fisiologico normale.

    I sintomi della menopausa e della menopausa nelle donne in questa clip:

    I sintomi della menopausa nelle donne in 50 anni in una trasmissione nota:

    Per il trattamento della menopausa nelle donne, guarda questo video:

    Ti Piace Di Erbe

    Il Social Networking

    Dermatologia