La Veronica officinalis è una pianta perenne, che può essere facilmente riconosciuta da piccoli fiori di colore tenero-lilla. Le persone chiamano la pianta un'erba erbacea, un boschetto di querce, un'erba serpente, una testa di serpente, un lettino, un'erba zingara, un borseggiatore. La pianta è molto popolare nella medicina non tradizionale. Si ritiene che i farmaci veronica contribuiscano al trattamento di patologie catarrali, malattie dell'apparato respiratorio, tratto gastrointestinale.

Il nome della pianta deriva dal nome greco "Berenice" e significa "portare la vittoria". La pianta prende il nome dal santo. Secondo la leggenda, sulla sciarpa con cui ha asciugato ferite sanguinanti sul volto di Gesù Cristo sulla via del Calvario, l'immagine di Cristo è rimasta nella cornice di piccoli fiori di colore blu.

Un'altra pianta è chiamata "tè europeo". Un sapore leggermente amaro e astringente rende questa bevanda un ottimo tonico con potenti proprietà curative. Erba di serpente, testa di serpente: questo è il nome della pianta in Russia. E ciò è dovuto non solo al fatto che i fiori della pianta sono associati alla testa di un serpente che apre la bocca, ma anche perché i mezzi a base di veronica sono un antidoto ai morsi di serpente.

Caratteristiche botaniche

La Veronica officinalis è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia Podorozhnikov. In generale, il genere include più di trecento varietà di piante.

L'impianto è dotato di strisciante inferiore e diversi ascensori pubescenti alla parte superiore dello stelo, raggiungere una lunghezza di trenta centimetri, obovate o oblungo opposte inverso, a breve puntato verso le punte delle foglie, la luce viola, blu, rosa pallido (raramente) o fiori bianchi, riuniti in tanti a fiore pennello.

I frutti della pianta sono scatole con molti semi. La fioritura della pianta avviene all'inizio del periodo estivo e dura fino all'autunno. Turchia, Iran, Transcaucasia, Azzorre, Europa, Russia: l'habitat della pianta. Le zone forestali e steppiche, i margini delle foreste, i cespugli, i prati, i campi, le foreste rare sono i luoghi in cui le piante crescono.

Raccolta, approvvigionamento

Raccogliere le materie prime può essere durante tutto il periodo estivo. Solo la parte a terra è raccomandata per la preparazione. Dopo la raccolta, le foglie e i fiori vengono essiccati per la strada, sotto un baldacchino, e poi asciugati in un essiccatoio a una temperatura non superiore a quaranta gradi. La presenza di un leggero aroma gradevole indica la disponibilità di materie prime. Utilizzare le billette può durare due anni, non di più.

Applicazione in cosmetologia, medicina veterinaria e vita quotidiana

Le piante di erba fresca e secca sono utilizzate come condimento, che stimola il funzionamento delle ghiandole digestive, la stimolazione dell'appetito. Le foglie della veronica danno alle insalate una certa piccantezza. I fiori sono usati per fare il sapore di cognac, vini, liquori. L'aroma della pianta è molto gradevole, in particolare aumenta dopo l'essiccazione. Per quanto riguarda il gusto, è piuttosto amaro, simile a un crescione.

Inoltre, Veronica officinalis è un eccellente medonosoma. Apprezzo le proprietà delle piante e in medicina veterinaria. Con l'aiuto di un rimedio a base vegetale, la diarrea viene curata nei cavalli. Erbe ben collaudate in cosmetologia. La tintura viene usata per eliminare la forfora. Inoltre, dall'erba fanno vari tonici e lozioni per la pelle problematica.

Composizione, proprietà medicinali

La composizione della pianta fino ad oggi non è stata studiata a fondo. Tuttavia, gli scienziati hanno rivelato il contenuto della pianta:

  • olii essenziali;
  • glicosidi;
  • acidi organici: citrico, malico, acetico, tartarico, lattico;
  • acidi fenolici carbossilici;
  • sostanze amare;
  • acido ascorbico;
  • carotene;
  • tannini.

L'impianto, a causa del contenuto in essa di tante sostanze nutritive, ha sekretoliticheskim, antinfiammatoria, antimicrobica, diaforetica, riparativa, anti-allergia, emostatico, antielmintico, anticonvulsivante, analgesico, la guarigione delle ferite, espettorante, stimolante immunitario e effetto rigenerante.

I medicinali di questa pianta miracolosa contribuiscono a:

  • normalizzazione dei processi metabolici;
  • smetti di sanguinare;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • eliminazione di sensazioni dolorose e spasmi;
  • guarigione delle ferite;
  • trattamento di asma, raffreddore, tosse patologie, bronchite, diarrea, gotta, mal di testa, ferite, contusioni, diatesi, eczema, infezioni fungine, dermatite da pannolino, mal di gola, tubercolosi, urolitiasi, scrofola.

Ricette popolari

Infusione per terapia di foruncolosi

Mescolare in uguali proporzioni erba veronica con erba di San Giovanni, fiordaliso, ortica, arance, achillea, calendula, equiseto, tricolore e spago viola. I componenti devono essere asciugati e macinati. Brew materie prime, letteralmente 30 grammi di acqua bollita - litro. Insistere la formulazione nel thermos durante la notte. Mangia 150 ml della bevanda almeno sei volte durante il giorno. La durata del corso è di un mese e mezzo.

Eczema, scrofola: trattamento con una bevanda curativa

Spoon tre cucchiai di fiori schiacciati e foglie della pianta con acqua bollente ripida - 500 millilitri. Lasciare il prodotto in posizione. Bevi 100 ml della bevanda invece del tè quattro volte al giorno.

Patologia cutanea: terapia infusionale

Unire in pari quantità la veronica con fiordaliso, fiori di calendula, foglie di noce, erba di equiseto. Macinare gli ingredienti e mescolare accuratamente. Preparare un grammo di quaranta materie prime acqua bollita - mezzo litro. Dare la composizione per preparare. Mangia 100 ml della bevanda cinque volte al giorno.

Artrite, gotta, reumatismi articolari: trattamento con raccolta

Mescolare quindici grammi di Veronica Pharmacy con tricolore viola, una grande bardana, una radice di wheatgrass - con la stessa quantità. Preparare due cucchiai della miscela di acqua bollente - mezzo litro. Lascia che il rimedio si alzi un po '. Bevi un quarto di un bicchiere di medicinale almeno quattro volte al giorno.

Veronica farmaco per la terapia delle patologie gastrointestinali

dieci grammi di ogni pianta - miscela di quindici grammi di veronica con cardo spinoso, selvaggio cannella, betulla bianca, ordinario Echinops, rizomi di tarassaco, fogli di fragole di bosco, issopo officinalis, menta piperita, rizomi elecampane rosa. Trenta grammi della miscela deve essere vapore acqua bollita - 400 ml. Infondere la composizione dovrebbe essere durante la notte. Utilizzare consiglia un mezzo bicchiere di bevanda quattro volte al giorno.

Insonnia: trattamento con infusione

Unisci in proporzioni uguali foglie di Veronica con fragranza viola, fiori di lavanda, melissa, crespino. Quindici grammi di una miscela di acqua appena bollita. Infondere la composizione fino a quando non si raffredda. Prendi ½ tazza quattro volte al giorno.

Adenoma della prostata: l'uso di una bevanda curativa

Mescolare l'erba veronica nella quantità di dieci grammi di erba con la betulla d'oro, biancospino, Shandra, Melilotus officinalis, caglio, Lithospermum officinale, erpice e rizomi cinquefoglia - otto grammi per pianta. Preparare 30 grammi della miscela con acqua bollente ripida - 300 ml. Dare la composizione per preparare. Beva 150 ml del farmaco due volte durante il giorno: al mattino e alla sera.

Trattamento del cancro allo stomaco

Sterilizzare dieci grammi di Veronica alle erbe essiccate con acqua bollente - 500 ml. Lasciare riposare la miscela per diverse ore. Prendi ½ tazza di droga tre volte al giorno.

Contra!

È severamente vietato prendere fondi basati sulla pianta in presenza di diabete mellito, patologie CCC e ipertensione. Non trattare anche con le droghe di Veronica di bambini piccoli.

L'accettazione di qualsiasi rimedio dovrebbe essere approvata dal medico curante. Non auto-medicare, non abusare di farmaci su base vegetale e non superare i dosaggi raccomandati nelle prescrizioni.

Di utilità veronica droga

L'erba veronica viene utilizzata non solo per il trattamento di malattie o la loro prevenzione. Viene anche usato come condimento per secondi piatti, aggiunto a liquori e cognac e utilizzato nella produzione di cosmetici.

Inoltre, è stato a lungo uno strumento popolare nella medicina tradizionale, anche se va detto che la farmacologia tradizionale interna l'ha aggirata con la sua attenzione.

La composizione chimica di Veronica officinalis

La Veronica officinalis ha molte proprietà utili, ma la sua composizione non è stata ancora completamente studiata. La pianta ha trovato vitamine, glicosidi akubin e alcaloidi, che si trovano anche in altre piante medicinali utilizzate attivamente in medicina.

Proprietà terapeutiche di Veronica officinalis

L'erba regola perfettamente il metabolismo dei carboidrati, quindi si raccomanda di migliorare l'appetito e aumentare la produzione di succhi gastrici. Migliora anche il metabolismo, ha proprietà riparative, antiallergiche, emostatiche, sudorifere, antimicrobiche, antinfiammatorie. In poche parole, questa umile pianta può fermare il sangue, rimuovere l'infiammazione, guarire le ferite, combattere le malattie fungine. Le persone usano l'infusione di Veronica per il trattamento di ulcere, gastrite, colite, diarrea. Lo scarico dell'espettorato dalle vie respiratorie o anche la cura dell'asma bronchiale è aiutato da decotti e tè prodotti da questa pianta. La pianta veronica, come erba utile, ha trovato ampia applicazione nella medicina popolare come coleretica e diuretica. L'essenza e il succo delle piante sono anche usati come analgesico, che cura anche l'insonnia, l'esaurimento nervoso e riduce l'eccitabilità.

La Veronica è anche popolare nel trattamento delle malattie ginecologiche. Si consiglia di essere utilizzato in vari processi infiammatori, così come per facilitare la menopausa. Inoltre, la pianta affronta bene il trattamento di reumatismi, artrosi, gotta, riassorbimento di ematomi e cicatrizzazione delle abrasioni. Erboristi esperti includono erbe nel trattamento della urolitiasi, della tubercolosi e persino del cancro.

Ricette della medicina tradizionale: applicazione della Veronica officinalis

Diamo uno sguardo più da vicino a tutte le proprietà utili di veronica e scopriamo quale applicazione ha trovato la medicina popolare.

artrite

Per trattare l'artrite applicare Veronica officinalis non nella sua forma pura, ma nella composizione delle collezioni di erbe. Ad esempio, prendere due pezzi di erba successione, e tre della bardana, viola, gramigna radice, e Veronica farmaco. Per preparare un decotto di droga veronica, e queste piante è sufficiente per prendere cinque cucchiai di raccolta, a bollire in cinque litri d'acqua a fuoco basso per quindici minuti, raffreddare e scolare. Beva il brodo a stomaco vuoto, un bicchiere tre volte al giorno.

Malattie infiammatorie ginecologiche

Per trattare i problemi ginecologici si è dimostrato efficace, sarà necessario condurre un intero complesso di misure terapeutiche. Inizialmente preparare un infuso di erbe in grado di raccogliere, che sono presenti in quantità uguali Veronica officinalis, erba artemisia, fiori di camomilla e Veronica droga e infiorescenza di meliloto giallo (dosaggio è cinque volte meno rispetto alle erbe precedenti). Cinque cucchiai della raccolta versano acqua bollente e insistono mezz'ora. Filtrata infusione make clistere due ore prima di coricarsi in un volume di 150 ml, e tenuto dentro (almeno mezzo litro). La composizione rimanente si asciuga prima di andare a letto. Queste attività dovrebbero essere eseguite tre volte a settimana per due mesi, evitando l'attività sessuale.

Fungo sui piedi, crepe sui talloni

Per il trattamento delle malattie fungine viene utilizzata un'infusione di veronica alle erbe su alcol. Per farlo, prendi mezzo litro di alcol e riempilo con 10 cucchiai di una pianta schiacciata. La miscela risultante viene tenuta al buio per due settimane, dopo di che è pronta per l'uso. E 'abbondantemente cancellato da luoghi infetti la sera e al mattino. Quando si asciugano, indossare calze pulite a secco. Il corso dura dieci giorni.

Malattia del sistema respiratorio

Sin dai tempi antichi, l'infusione della pianta utilizzata per il trattamento di malattie del sistema respiratorio per la tosse, bronchite e asma. Per preparare questo rimedio per quattro tazze di acqua bollente prese quattro cucchiaini di erba schiacciata, e insistere per due ore, filtrare e bere un quarto di infusione dopo i pasti. L'intero liquido deve essere bevuto per quattro pasti al giorno. Il corso è continuato per circa due mesi. Quando viene preparata tracheite, infusione di un cucchiaio di erbe, riempito con 150 ml di acqua bollente. Insistere è necessario due ore e poi assumere un cucchiaio da tavola prima del pasto.

Gotta e poliartrite

Per combattere queste malattie, il succo della droga Veronica viene spremuto. Prendilo deve essere a stomaco vuoto su 40 ml due volte al giorno. Di regola, durante il trattamento durante il periodo estivo, passano periodi di malattia. Se ci sono convulsioni in inverno, bere un infuso di una pianta, che viene preparato da un litro di acqua bollente e 4 cucchiai di erbe. La miscela è insistita per due ore, filtrata e presa 100 ml quattro volte al giorno. Non appena il periodo di esacerbazione è passato, si può rifiutare l'infusione.

pielonefrite

Per trattare questa malattia renale fare una miscela di 10 ml di succo e 20 ml di latte di capra. Il rimedio ricevuto deve essere assunto prima di colazione, cioè a stomaco vuoto.

Sudore dei piedi

Il modo più semplice è usare la pianta contro la sudorazione dei piedi. Basta asciugarlo, macinarlo, versarlo in calze e indossarlo per la notte. Per ottenere l'effetto desiderato, la procedura viene ripetuta per almeno 10 notti consecutive.

Con la menopausa

Per alleviare i sintomi di questo periodo, si raccomanda anche di prendere un infuso di Veronica officinalis. Prendi due cucchiai di erbe e riempilo con mezzo bicchiere di acqua bollente. Infondere la miscela per un'ora, dopo di che può essere filtrata e assumere 120 ml per mezz'ora prima dei pasti tre volte al giorno. Anche in assenza di menopausa, questa infusione fa fronte a disturbi neurologici, irritabilità, insonnia.

Migliorare l'appetito

La tintura di Veronica officinalis preparata secondo la precedente prescrizione ha altre proprietà utili che hanno trovato e corrispondente applicazione. Ad esempio, si è mostrata bene nel trattamento dei disturbi digestivi, scarso appetito e anoressia, e tutto ciò che serve è bere 100 ml di infusione quattro volte al giorno per un mese.

Approvvigionamento e deposito di Veronica officinalis

Per il trattamento, viene utilizzata solo la parte a terra della pianta. Lo raccolgono durante il periodo di fioritura - dalla metà dell'estate all'inizio dell'autunno. Taglia i germogli della pianta vicino al terreno, quindi rimuovi da loro foglie e fiori con difetti. Asciugalo con estrema cura, stendendo uno strato sottile in modo che nel processo non sia necessario girarlo, altrimenti cadranno tutti i petali. L'essiccazione avviene solo in essiccatori speciali alla temperatura di +35. + 40 ° C. Se lo fai sotto il sole, l'erba perderà le sue proprietà medicinali e il colore diventerà marrone. Dopo l'essiccazione, la veronica emana un odore gradevole e acquista un sapore amaro e amaro. Le proprietà curative non durano più di due anni.

Come usare Veronica in cosmetologia

Date le proprietà utili della pianta, non è sorprendente che abbia trovato applicazione in cosmetologia. La Veronica officinalis è conosciuta come un eccellente combattente con la forfora. Le proprietà astringenti rendono più facile prendersi cura della pelle grassa e problematica. Il suo estratto viene aggiunto ai prodotti per la cura del piede e alla crema da barba.

Combattere il contenuto di grasso della pelle può essere un'infusione di lavaggio, che viene preparato secondo questo principio. Un cucchiaino di erbe essiccate viene versato in un bicchiere d'acqua bollente e ha insistito per due ore. Dopo la percolazione usare per il lavaggio al mattino e alla sera. Tale strumento è buono per l'acne e l'acne, anche se la pelle grassa rimuove e una maschera speciale. Per questo, diluire un cucchiaino di miele in due cucchiai di un decotto a base di erbe medicinali. Quindi, i fiocchi d'avena sono schiacciati in anticipo nel macinacaffè, fino a ottenere la massa cremosa. Si è messa il viso per 10 minuti, quindi si sciacqua con acqua tiepida.

In estate, è possibile preparare l'infusione per il trattamento delle scottature. Per questo scopo, un vasetto di vetro riempita con pianta tritato fresco (insieme ai fiori), versare qualsiasi olio di origine vegetale, ermeticamente sigillata e rimosso in un luogo buio. Lì deve essere almeno una settimana. Quindi la miscela può essere lubrificata da zone danneggiate dal sole.

Per il trattamento della forfora, fare l'infusione di vodka: 100 g di erbe e fiori freschi versare 100 ml di vodka e nascondere in frigorifero per due settimane. Quindi filtrare, aggiungere 50 ml di olio di bardana. La miscela viene strofinata sulle radici dei capelli dopo ogni lavaggio della testa. Quando la forfora scompare, l'infusione non può essere utilizzata.

L'uso di Veronica da parte di medici veterinari

La pianta ha un effetto terapeutico non solo sulle persone, perché ha bestiame trattato a lungo e con successo. Ad esempio, l'infusione di Veronica officinalis si adatta bene alla diarrea nei bovini e ai cavalli e guarisce le ferite.

Controindicazioni per l'uso

Ad oggi, Veronica non ha controindicazioni. Molto probabilmente perché la pianta non è sufficientemente studiata dalla medicina ufficiale. L'unica cosa che non è raccomandabile è somministrarla a bambini al di sotto dei tre anni, persone che soffrono di ipotensione, gravi cardiopatie, acidità aumentata dello stomaco e intolleranza individuale.

Grazie al fatto che Veronica officinalis è nota da tempo ai guaritori, è possibile trovare molte raccomandazioni e ricette popolari per il suo uso, ma con la medicina tradizionale le cose non sono così semplici. E molto vanitoso, perché la pianta fa fronte a un enorme elenco di malattie: interne, esterne e persino neurologiche. Non ci sono praticamente controindicazioni all'uso della pianta. Può essere raccolto da giugno all'inizio dell'autunno nelle foreste e nella zona di foresta-steppa.

Veronica officinalis

Istruzioni per l'uso:

Veronica officinalis (Farmacia veronica, Farmacia Dubravka, lezhachka, testa biscia zingara, biscia, verenikova erba Okladnikov) - una pianta perenne, si trova spesso nei boschi e prati sul territorio della parte europea della Russia. È ampiamente usato nella medicina popolare.

Composizione chimica

La composizione della pianta è stata studiata poco, ma è noto che il farmaco veronica contiene le seguenti sostanze biologicamente attive:

  • acidi organici, tra cui mela, acetico, citrico, tartarico e lattico;
  • olii essenziali;
  • acidi carbossilici fenolici;
  • glicosidi;
  • tannini;
  • amarezza;
  • carotene;
  • acido ascorbico;
  • tracce di glicosidi e alcaloidi cardiaci.

Proprietà utili

  • emostatico;
  • sekretoliticheskoe;
  • diaphoretic;
  • antimicrobica;
  • anti-infiammatori;
  • anti-allergia;
  • riparatoria;
  • antidolorifico;
  • anticonvulsivante;
  • worming.

Veronica officinalis regola il metabolismo dei carboidrati, aumenta l'appetito e la secrezione di succo gastrico, migliora il metabolismo, interrotto a causa di varie malattie della pelle.

Indicazioni per l'uso

  • malattie catarrali;
  • malattie del sistema broncopolmonare: tosse secca, bronchite, tracheite, asma, tubercolosi;
  • gastrite con bassa acidità;
  • malattie del tratto gastrointestinale, incl diminuzione dell'appetito, dolori addominali, diarrea, gastrite, colite, ulcera peptica, cancro gastrico..;
  • gotta;
  • malattia renale;
  • urolitiasi;
  • superlavoro e esaurimento nervoso;
  • aumento dell'eccitabilità;
  • insonnia;
  • mal di testa e dolore addominale;
  • sanguinamento uterino;
  • disturbi della menopausa;
  • diatesi;
  • ematomi e abrasioni;
  • l'artrosi;
  • ernia;
  • reumatismi;
  • eczema, dermatite, scrofola, scabbia, foruncoli, ferite purulente non cicatrizzanti e ulcere;
  • irritazione ed eruzione cutanea sui genitali;
  • lesioni cutanee fungine, in particolare micosi dei piedi;
  • lividi e ferite, dermatite da pannolino, sudorazione.

Controindicazioni

  • aumento dell'acidità dello stomaco;
  • ipotensione;
  • grave cardiopatia;
  • bambini sotto i 3 anni;
  • Ipersensibilità ai componenti vegetali.

Farmaci domestici da Veronica officinalis

  • ustioni e ferite purulente, eczema e dermatiti, anche nei bambini: 15 cucchiai. l. materie prime medicinali per 0,5 litri di olio vegetale (preferibilmente oliva o mais), insistono per una settimana. Lubrificare le zone interessate della pelle;
  • crepe sui talloni, funghi sui piedi: 10 cucchiai. l. materia prima medicinale versare 0,5 litri di vodka, insistere in un luogo buio per 14 giorni. La tintura pulisce abbondantemente le aree colpite 2 volte al giorno, mattina e sera. Dopo la procedura, si consiglia di lasciare asciugare le gambe, quindi indossare le calze. Il corso del trattamento è di 10 giorni;
  • danno renale e gotta: 4 cucchiai. l. erba versare 1 litro di acqua bollente, per 2 ore per insistere e filtrare. Assumere 4 volte al giorno per 100 ml prima di alleviare l'esacerbazione della malattia;
  • disturbi della menopausa: 3 cucchiai. l. materia prima medicinale versare 1 litro di acqua bollente, per 1 ora per insistere, quindi filtrare. Prendere 3 volte al giorno per 120 ml, il corso è lungo. La stessa infusione è raccomandata per irritabilità, disturbi neurologici e insonnia;
  • eczema secco e neurodermite: 5 cucchiai. l. erbe versare in un thermos e versare 1 litro di acqua bollente, insistere. In questa infusione, dovresti inumidire la garza e per 5 minuti applicarla alle aree problematiche. Inoltre, il rimedio può essere aggiunto al bagnetto (in rapporto 1:20 con acqua). I bagni seduti sono efficaci nelle malattie ginecologiche, accompagnate dal prurito dei genitali esterni. Per i gargarismi, l'infusione può essere utilizzata per angina acuta, laringite, faringite, esacerbazione di tonsillite (da 3 minuti a 6 volte al giorno).

Le informazioni sulla preparazione sono generalizzate, fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi, durante i quali hanno concluso che il vegetarismo può essere dannoso per il cervello umano, poiché porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere completamente pesce e carne dalla loro dieta.

Le ossa umane sono quattro volte più forti del cemento.

Durante la vita, la persona media produce due o più piscine di saliva grandi.

Se sorridi solo due volte al giorno, puoi abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus.

Tutti hanno non solo impronte digitali uniche, ma anche linguaggio.

Lo stomaco di un uomo si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può sciogliere persino le monete.

Oltre agli esseri umani, solo una cosa vivente sul pianeta Terra - un cane - soffre di prostatite. Questo è davvero il nostro più fedele amico.

Una persona che assume antidepressivi, nella maggior parte dei casi, soffrirà ancora di depressione. Se una persona ha affrontato la depressione da sola, ha tutte le possibilità di dimenticare per sempre questo stato.

In quattro fette di cioccolato fondente contiene circa duecento calorie. Quindi se non vuoi guarire, è meglio non mangiare più di due pezzi al giorno.

Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Lavorava su un motore a vapore e intendeva trattare l'isteria femminile.

La carie è la malattia infettiva più comune al mondo, alla quale anche l'influenza non può competere.

Un lavoro che non si addice a una persona è molto più dannoso per la sua psiche di una mancanza di lavoro.

Secondo la ricerca, le donne che bevono diversi bicchieri di birra o vino a settimana hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno.

Cadendo da un asino, è più probabile che ti pieghi il collo che cadere da cavallo. Basta non provare a confutare questa affermazione.

La malattia più rara è la malattia di Kuru. Solo i rappresentanti della tribù di Fores in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

La diagnosi di ernia del disco intervertebrale di solito causa paura e intorpidimento in una persona semplice e all'orizzonte appare immediatamente l'idea che un'operazione deve essere eseguita. V.

Veronica officinalis (erba) - descrizione, proprietà medicinali, applicazione

Veronica officinalis, la famiglia delle piantaggine è un'erba perenne, che può raggiungere un'altezza di 30 centimetri. Si differenzia da un gambo strisciante, ha una superficie pubescente uniforme, che può mettere radici nei nodi. Le foglie sono strette-lanceolate, lineari, acute, possono essere finemente dentate, in rari casi a tutto tondo. I fiori di Veronica officinalis sono raccolti in un pennello con un gran numero di fiori che crescono nella parte superiore delle foglie. La pianta inizia a fiorire in piena estate fino all'inizio dell'autunno. La frutta è una capsula appiattita gelatinosa. Molto spesso è possibile trovare una pianta sul territorio europeo, su Sakhalin, Transcaucasia, Russia, Daghestan.

Descrizione di Veronica officinalis

Esistono tipi noti di veronica che differiscono per aspetto e habitat, ma allo stesso tempo sono simili alle loro proprietà utili:

Una specie interessante è la Veronica officinalis, si distingue per uno stelo sporgente, completamente ricoperto da piccoli peli. All'inizio dell'estate possono comparire piccoli fiori di colore blu, che di solito si riuniscono in un pennello ascellare, sciolto, situato nella parte superiore del gambo. Il frutto è una scatola appiattita, in cui ci sono molti semi lisci, ovoidi e piatti. Questo tipo di pianta è curativa. Cresce in Altai, in Siberia, nel Caucaso.

A differenza di tutti i tipi di veronica medicinale, hanno un gambo rampicante, che consente al sangue di fluire nei nodi. Pertanto, se il terreno è ben inumidito, può formare un tappeto da boschetti che non consente la crescita di altre specie di piante. I volantini di questa specie hanno un ricco colore verde, bordi rotondi e frastagliati.

Proprietà utili di Veronica

guaritori tradizionali utilizzati parte fuori terra della pianta, gambo, fiori e foglie sono ricche di acido ascorbico, sapore amaro, carotene, tannini e glucosidi. Con l'aiuto delle piante può uccidere i germi, è quello con il migliore dei disinfettanti. Come dimostrato dagli scienziati che Veronica droga è quello con le migliori mitigatori la guarigione della ferita, emostatici, anti-infiammatori, dolore.

La pianta contiene un gran numero di diversi microelementi, alcaloidi, acido citrico, malico e lattico. La parte fuori terra è ricca di oli grassi e essenziali, antociani, vitamine, composti aromatici.

Si consiglia l'uso di decotto di Veronica officinalis come cura per crampi e tosse forte.

Applicazione del farmaco Veronica

Con l'aiuto dell'erba, puoi guarire le ferite, le malattie della pelle. Se da molto tempo non guarisce le ulcere, le eruzioni purulente, disturba il prurito della pelle, si consiglia di fare un lavaggio e fare un bagno. La Veronica officinalis aiuta a sbarazzarsi del fungo, inoltre è usato se i piedi sudano pesantemente.

L'omeopatia apprezza il medicinale veronica per il suo effetto coleretico. è anche spesso uno dei componenti del seno di raccolta si consiglia di utilizzare, se una persona è malata di asma, anche tosse secca e problemi con il tratto respiratorio superiore.

Veronica officinalis è uno dei migliori rimedi per il trattamento delle malattie dell'intestino, lo stomaco, aiuta con la gastrite con bassa acidità. Per il fatto che include tannino e amarezza, il corpo può essere rapidamente ripristinato dopo la malattia, migliorare l'appetito, normalizzare il lavoro intestinale.

Fin dai tempi antichi usare una tale ricetta di brodo, ci vorranno due cucchiai di medicinali medicinali per riempirlo in un thermos, versare 400 ml di acqua bollente.

A causa del fatto che Veronica officinalis ha un effetto diuretico, con l'aiuto di lei curare le malattie del tratto urinario, la gotta. Raccomanda anche i farmaci a base di questo tipo di pianta con menopausa, insonnia, se una persona è sovreccitata e ha esaurimento nervoso. Con l'aiuto di Veronica medicinale è possibile fermare l'emorragia, è preso esternamente o verso l'interno.

Un brodo fresco dalla pianta aiuterà ad evitare gravi conseguenze dopo i morsi di serpenti, un ragno velenoso. Per l'area interessata è meglio applicare l'erba delle erbe in forma al vapore.

I decotti e gli infusi con i boschetti di quercia veronica possono essere usati dai guaritori popolari nel trattamento di raffreddori, tubercolosi, asma bronchiale, bronchite. È anche buono usarli per fegato, reni, malattie gastriche, problemi con la vescica. Con l'aiuto di erbe medicinali, i reumatismi possono essere curati, l'emorragia interna può essere interrotta, le condizioni della donna migliorate durante la menopausa, il corpo ripristinato dopo l'esaurimento e si libera dall'insonnia.

Erba esterna La Veronica officinalis è usata per curare le bolle, le bruciature, viene lavata con le ferite. Per curare il fungo della pelle, è necessario prendere 200 ml di succo appena spremuto dalla veronica alle erbe, un bicchiere di alcol, per insistere una settimana.

I fitoterapisti esperti possono usare Veronica officinalis in forma fresca, preparando infusi con olio vegetale, estratti di alcool. Apprezzano particolarmente la radice della pianta, ma è molto difficile da raccogliere e in nessun caso non possono essere lavati. Pertanto gli erboristi scelgono un terreno sabbioso e umido in modo che sia facile estrarre la radice.

La Veronica officinalis ha azione antitossica, antinfiammatoria, antinfiammatoria, analgesica, espettorante, fungicida, cicatrizzante. Le infusioni calde sono buone per l'angina, la tubercolosi polmonare, le infezioni respiratorie acute. Con l'aiuto di questo, puoi liberarti di allucinazioni, ansia. Per questa bevanda si consuma caldo - al mattino, al pomeriggio e alla sera, è necessario aggiungere il miele ad esso. È particolarmente utile usare questo rimedio dopo i morsi di animali velenosi o di rabbia.

Controindicazioni di Veronica officinalis

Non puoi usare questo tipo di pianta se hai una reazione allergica ad esso.

Inoltre, se non si attenga al dosaggio e di automedicazione, potrebbero verificarsi effetti collaterali - aumentare la pressione sanguigna per iniziare seri problemi cardiaci, può anche aumentare i livelli di glucosio nel sangue, quindi è importante farmaco Veronica usato solo dopo prescrizione del medico.

Heron Veronica officinalis in medicina popolare

La Veronica officinalis è una pianta rampicante, considerata una famiglia di arbusti. Il gambo in altezza di solito raggiunge non più di quindici centimetri. In alcune zone, la droga veronica copre letteralmente la superficie della terra, fornendo una copertura del suolo densa e densa.

Non sarà difficile trovare una radura su cui questa pianta cresce, all'inizio della primavera. Le infiorescenze di Veronica officinalis hanno un aroma luminoso e zuccherino.
Questa pianta occupa un posto speciale in cucina, produzione di alcol, cosmetologia e campo medico. È usato come condimento per i secondi piatti, e anche la veronica dona una piccantezza speciale ai liquori fatti in casa. Spesso, il pozzetto di velocità viene aggiunto a vari cosmetici.

La medicina tradizionale domestica non usa questa pianta nell'industria farmacologica. Sulla base della pianta, vengono preparati integratori alimentari e preparati omeopatici.

Proprietà utili

Le proprietà medicinali sono per lo più possedute dalla parte terrestre della pianta. Sebbene i tannini si trovano anche nelle sue radici, che sono ampiamente utilizzati per scopi medicinali.

Le principali proprietà utili di Veronica officinalis includono:

  1. Influenza positivamente le condizioni generali del corpo. Viene spesso utilizzato per varie patologie del tratto gastrointestinale. Le tinture a base di questa erba aiutano in breve tempo a stabilire il lavoro dell'intestino tenue.
  2. I mezzi basati su questa erba combattono efficacemente gastrite e ulcere (nel grado iniziale). La pianta ha una proprietà tannica, astringente e battericida pronunciata.
  3. Elimina la tosse secca prolungata. La Veronica officinalis ammorbidisce la gola ed elimina l'infiammazione nel tratto respiratorio superiore.
  4. Aiuta nella lotta contro lo stress e le emicranie, che portano a sovraffaticamento nervoso. Le infusioni particolarmente popolari di queste piante erbacee sono utilizzate nelle donne oltre i cinquanta (nel periodo della menopausa).
  5. L'erba può trarre beneficio dalla esacerbazione della gotta.
  6. Aiuta a migliorare il sonno nei bambini e negli adulti.

Indicazioni per l'uso

Alle principali malattie con cui aiuta ad affrontare Veronica officinalis, includono:

  • 1. Malattie catarrali;
  • 2. Varie malattie bronchiali: tosse secca prolungata, bronchite, tracheite, asma e persino tubercolosi;
  • 3. gastrite (con una diminuzione del livello di acidità);
  • 4. Malattie del tratto gastrointestinale (compresa una diminuzione dell'appetito, dolore acuto nella regione addominale, diarrea, colite, in una certa misura, cancro allo stomaco);
  • 5. patologia renale;
  • 6. urolitiasi;
  • 7. affaticamento;
  • 8. Stanchezza nervosa, stress prolungato;
  • 9. aumento dell'eccitabilità;
  • 10. insonnia pronunciata;
  • 11. emicrania;
  • 12. sanguinamento dell'utero;
  • 13. disturbi associati al periodo della menopausa nelle donne;
  • 14. numerose diatesi;
  • 15. piccole abrasioni, graffi, lividi, foruncoli, lesioni fungine del derma, eczema.

Si può concludere che la pianta Veronica officinalis è davvero unica. Inoltre, non ci sono controindicazioni speciali al suo utilizzo. La cosa principale è non dare tali fondi a bambini di età inferiore ai tre anni e alle persone che soffrono di gravi malattie cardiache. Inoltre, non utilizzare questa pianta medicinale per quelli con maggiore acidità gastrica o una tendenza a reazioni allergiche (intolleranza individuale).

Medicina tradizionale

Questa pianta nella sua pratica è stata a lungo usata da molti guaritori e stregoni. Oggi puoi trovare molte ricette per il suo utilizzo. E non sorprende. Gli elementi unici che compongono la sua composizione affrontano con successo sia le malattie interne che le loro manifestazioni esterne.

Molto spesso nel trattamento utilizzare un mix di erbe. Ad esempio, una combinazione di veronica, salvia e camomilla aiuterà a far fronte rapidamente ai raffreddori. Queste infiorescenze si completano a vicenda e aiutano a ottenere il massimo effetto. Questa miscela contemporaneamente rafforza il sistema immunitario e costituisce un'armatura protettiva affidabile per l'intero corpo.

Per il trattamento e la prevenzione della maggior parte delle malattie, è adatto un decotto a base di veronica medicinale. La ricetta per la sua preparazione è molto semplice. Ci vorranno:

  • estratto secco della pianta - quattro, puoi avere cinque cucchiai;
  • acqua - un litro.
  • L'acqua deve essere portata a ebollizione. Acqua bollente per il pozzo di velocità.
  • Il liquido risultante dovrebbe essere lasciato in infusione per 3-5 giorni. L'infusione è pronta per l'uso.

È usato in stretta conformità con il dosaggio raccomandato: un cucchiaino una volta al giorno. L'opzione migliore è farlo prima di andare a letto. Durante il periodo di esacerbazione, la dose può essere aumentata. Ma non farlo senza consultare un medico.

Decotti e infusi a base di Veronica officinalis

Ci sono diverse opzioni per l'uso di medicinali Veronica per scopi medici. Tutto dipende dalla gravità e dal tipo di disturbo.

Un'opzione è un decotto basato su questa erba. È spesso usato nel trattamento complesso per il diabete. Ugualmente efficace nella lotta contro i problemi del derma (ferite e pustole). Per prepararlo, hai bisogno di un solo cucchiaio di foglie. La preparazione viene versata con abbondante acqua bollente. Dare alla birra. Il tempo di attesa è di un'ora.
Questa infusione è ottima per le compresse. I tamponi di cotone sono abbondantemente inumiditi nel liquido curativo e trattano le aree colpite.

Nei casi in cui è necessario migliorare le condizioni delle alte vie respiratorie, è meglio optare per le infusioni.

Per coloro che soffrono di vari disturbi e malattie del tratto gastrointestinale, si consiglia di utilizzare l'infusione. Prepararlo secondo la seguente ricetta.

  1. estrarre Veronica officinalis - da tre a quattro cucchiai;
  2. acqua - un litro.

L'acqua è portata ad ebollizione e versata in esso da un pozzo di velocità. Il liquido risultante deve essere infuso. Tempo di attesa: due o tre giorni. La prontezza può essere determinata dal colore del liquido. Se la tintura ha acquisito un colore marrone scuro, è tempo di iniziare la terapia. Per migliorare il gusto nell'infusione aggiungere miele o un secondo di un cucchiaino di zucchero.

  • III preparazioni a base di erbe

Veronica officinalis può aiutare a sbarazzarsi di tale disturbo come l'artrite. Ma in questo caso, l'erba dovrebbe essere usata non nella sua forma pura, ma nella collezione. Per farlo, hai bisogno dei seguenti ingredienti:

  1. una svolta: un cucchiaino;
  2. bardana - due cucchiaini;
  3. viola - due cucchiaini;
  4. radice di erba di grano - due cucchiaini;
  5. Veronica officinalis - due cucchiaini.

La raccolta ricevuta viene versata con cinque litri d'acqua. Far bollire a fuoco basso per almeno trenta minuti. Quindi lasciare raffreddare il liquido e quindi filtrare. Utilizzare un decotto a stomaco vuoto. Un bicchiere tre volte al giorno.

Come trattare le malattie infiammatorie ginecologiche con l'aiuto di veronica

Per trattare e prevenire efficacemente i problemi ginecologici, sono necessarie numerose misure. Un assistente affidabile ed efficace in tale terapia sarà la medicina veronica.
Per la preparazione di una collezione speciale, è necessario prendere (in egual volume) le seguenti erbe:

  1. Veronica stessa è un medicinale;
  2. artemisia;
  3. camomilla (preferibilmente fiori);
  4. trifoglio giallo (infiorescenza) - questo ingrediente dovrebbe essere cinque volte più piccolo di tutti gli altri;

Cinque cucchiai della raccolta ottenuta vengono versati con acqua bollente ripida. I liquidi devono essere infusi per almeno trenta minuti. Quindi viene filtrato. L'infusione risultante viene utilizzata sotto forma di clisteri. Il volume richiesto per la procedura è di centocinquanta millilitri. Puoi portarlo dentro. In questo caso, il volume dovrebbe essere almeno 500 millilitri. Il trattamento deve essere eseguito immediatamente prima di coricarsi. Il corso è di due mesi. La frequenza delle procedure è tre volte a settimana. Dalla vicinanza con il partner sessuale in questo momento dovrebbe essere abbandonato.

Il fungo della bocca aiuterà, così come le crepe sui talloni?

La risposta è sicuramente positiva. Per il trattamento delle malattie fungine con l'aiuto di veronica è necessario preparare l'infusione.

  1. alcool - mezzo litro;
  2. piante da raccolto: dieci cucchiai.

La miscela risultante viene posta in un luogo buio e lasciata per quattordici giorni. Successivamente, l'infusione viene pulita con aree colpite da funghi. Fatelo due volte al giorno: al mattino e alla sera. Quando la pelle si asciuga, indossare calzini puliti (fatti di materiale naturale). Il corso del trattamento dura dieci giorni.

Patologia dell'apparato respiratorio

Ancora i nostri antenati hanno usato piante medicinali per il trattamento di varie patologie delle vie respiratorie (tosse, bronchite, ecc.). E oggigiorno la medicina popolare non è meno popolare.

L'algoritmo per preparare uno dei mezzi popolari:

  • Quattro cucchiaini di erbe tritate versano quattro tazze di acqua bollente. Insistere per almeno due ore. Il liquido risultante viene accuratamente filtrato.

L'infusione deve essere bevuta in un giorno, in quattro set. Corso - non meno di due mesi. Con la tracheite, l'infuso viene preparato con un cucchiaio di erbe e 150 ml di acqua bollente ripida. Il tempo di permanenza non è inferiore a due ore. Applicare un cucchiaio poco prima di mangiare.

Poliartrite e gotta

Veronica officinalis nella lotta contro queste malattie viene utilizzata sotto forma di succo. Usalo dovrebbe essere rigorosamente a stomaco vuoto quaranta millilitri due volte al giorno. Di regola, durante il trattamento durante la stagione estiva, le esacerbazioni della malattia passano. Se la malattia si manifesta in inverno, puoi bere l'infusione.

Preparare questa bevanda di risparmio da un litro di acqua bollente e quattro cucchiai di erba secca. Questa miscela è insistita per due ore e filtrata attentamente. Usa cento millilitri quattro volte al giorno. Quando riesci a rimuovere la riacutizzazione, puoi rifiutare l'infusione.

Eccessiva sudorazione dei piedi

In questo caso, il metodo di trattamento è il più semplice possibile. L'erba secca viene macinata e posta in una notte di sonno in calzini. Per ottenere l'effetto desiderato, la procedura dovrà essere ripetuta almeno dieci volte.

pielonefrite

Per preparare un rimedio in grado di far fronte a questo problema, è necessario seguire le seguenti raccomandazioni. Dieci millilitri di succo vengono versati con venti grammi di latte fresco di capra. La soluzione risultante viene presa a stomaco vuoto.

Il periodo della menopausa

Le donne che hanno già incontrato questa condizione sanno che sopravvivere non è molto semplice. Un'infusione di Veronica officinalis aiuterà ad alleviare sintomi spiacevoli.
Per farlo, hai bisogno di due cucchiai di billetta. Le foglie versano mezzo bicchiere di acqua bollente. La miscela è infusa (non meno di un'ora). Quindi il liquido viene accuratamente filtrato.

Prendere il farmaco è raccomandato per centoventi millilitri per trenta minuti prima dei pasti tre volte al giorno.

Inoltre, tale strumento aiuta ad affrontare ansia, irritabilità eccessiva e periodi di insonnia.

Migliorare l'appetito

La ricetta di cui sopra affronta bene anche il problema della scarsa appetito. In questo caso, è necessario utilizzare un centinaio di millilitri di infusione. Questo dovrebbe essere fatto quattro volte al giorno. Il corso è di quattro mesi.

Veronica officinalis è una pianta davvero unica che contribuirà a far fronte a varie malattie. È importante non dimenticare che prima di affrontare i metodi della medicina tradizionale, dovresti consultare un medico specialista. Autotrattamento particolarmente pericoloso durante le forme acute di malattie.

Veronica officinalis

Veronica officinalis (Latin Veronica officinalis), la famiglia Podorozhnikovye (in precedenza si credeva che la Veronica appartenesse alla famiglia Noricorne).

Nomi popolari: una testa di serpente, un lettino, una triglia; LRH. krynichnik lekavy, foreste di drychik. Veronica - dal lat. verus "autentico, reale" o greco. fero "portare", così come nike "vittoria", che può essere tradotto come "vera vittoria" o "portare la vittoria".

descrizione

Veronica officinalis - pubescent altezza perenne pianta erbacea 10 a 60 cm Rhizome strisciante, sottile, sinuoso, con radici poco profonde..

Steli strisciante uniformemente pubere, la lunghezza 10-30 cm, ramificato, radicamento ai nodi, con germogli di rilievo. Foglie scabro, opposto, con i bordi smussati alla base, lungo il bordo della finemente seghettato, obratnoyatsevidnye, ottuso o poco indicate, verde grigiastro, pubescenti su entrambi i lati e una lunghezza di 1,5 a 4 cm e 2 cm di larghezza, sulla larga piccioli corti.

Numerosi fiori piccoli, regolari, bisessuali in pennelli laterali, solitamente singoli, situati su peduncoli corti e spessi nei seni delle foglie superiori. I pedicelli sono pelosi, più corti delle brattee e del calice, o della stessa lunghezza. Brattee lanceolate-oblunghe, ricoperte di peli semplici. Calice ghiandolare-pubescente, quadruplo; corolla a quattro petali, a forma di piatto, diametro fino a 7 mm, lilla chiaro, raramente bluastro o bianco con venature lilla. Due stami con grandi antere che si estendono considerevolmente oltre il margine della corolla; un pestello; tomaia dell'ovaio. Fiori nel periodo da giugno ad agosto.

Frutta - una scatola dvuhgnezdnaya polyspermous colore appiattita giallo bruno, una lunghezza di circa 5 mm, ristretto alla base, troncato all'apice, ghiandolare-pubescenti. Fruttificazione a luglio - ottobre.

La pianta è distribuita nell'arcipelago di Madeira, nelle Azzorre, nell'Europa continentale, in Turchia, nella Transcaucasia, in Iran, nel Nord America. Distribuito in Bielorussia e Ucraina. In Russia - parte europea (provenienti, tra l'estremo nord), Daghestan e nel Caucaso, come introduzione - a Sakhalin. Il più delle volte, Veronica officinalis cresce nei pascoli e ai bordi delle strade, nei boschi aperti, boschi, radure, prati e bordi della foresta, tra gli arbusti, in montagna. Si propaga vegetativamente e semi. La pianta tollera terreni asciutti e acidi.

billetta

Preparando per scopi medici la parte aerea di veronica (erba) durante la fioritura (giugno-luglio, a volte agosto), tagliando il terreno. Le foglie con macchie o altri difetti vengono rimosse. L'erba raccolto viene essiccato, dopo aver diffuso uno strato sottile (non era necessario girare, dal momento che questo passo sorvolare) in ambienti chiusi caldi ben ventilati o all'aperto all'ombra. Quando si asciuga al sole, l'erba diventa marrone, perdendo proprietà medicinali. La droga di veronica di calore artificiale è asciugata a t 35-40 ° C. L'erba di Veronica appena tagliata non ha odore medicinale, dopo l'essiccazione appare un leggero odore gradevole. Il sapore è amaro, aspro. La durata di conservazione dell'erba raccolta è di 2 anni.

Proprietà utili di Veronica officinalis

La composizione di erba Veronica droga sono stati trovati lo zucchero, etereo e grassi di olio, acidi organici (lattico, malico, acetico, tartarico, caffè, limone) iridoidi (metilkatalpol, izokatalpol, katalpozid, katalpol, mussaenozid, Aucubin, ladrozid, minekozid, veronikozid, vermikozid, verirozid et al.), steroli, saponine triterpeniche, colina, cumarine, tannini, amarezza, flavonoidi (luteolina, apigenina, tsinarozid), acido ascorbico, carotene, alcaloidi.

applicazione

In medicina:
Applicare questa specie veronica come espettorante, un broncodilatatore, diaforetica e anti-infiammatori, antisettico, stimolante dell'appetito, sedativo, antispasmodico, anti-tossici, emostatico, fungicida, astringente, anticonvulsivante, coleretico, diuretico, ferita agente di guarigione.

Erba Veronica consumo di droga nelle malattie delle vie respiratorie (migliora espettorazione quando tosse, bronchite, asma, tubercolosi polmonare), come agente ausiliario nelle malattie del tratto urinario, reni e fegato, disturbi metabolici e malattie associate con esso (reumatismi).

Infusion aiuta a migliorare la digestione e l'appetito, è utilizzato per le ulcere e atonia gastrica, gastrite con bassa acidità, coliche intestinali, diarrea, mal di testa, mal di gola, raffreddore, una maggiore eccitabilità nervosa, la menopausa, insonnia, cancro.

infusi e decotti Esteriormente sono utilizzati in malattie fungine, piedi sudati, abrasioni, ustioni, eruzioni pustolose sulla pelle, acne, eczema, diatesi, prurito, per le ferite di lavaggio, ulcere; con lividi (per impacchi e lozioni); per i bagni - per le malattie della pelle nei bambini (scrofola, diatesi, dermatite da pannolino). I bagni con Veronica sono perfetti per le fessure sui talloni (una sorta di lesione fungina del piede).

In altre aree:
La Veronica officinalis (come la Veronica a foglia lunga) è una buona pianta di miele primaverile-estiva. Come pianta ornamentale si usa per piantare paesaggi nei parchi.

Le sue foglie giovani possono essere utilizzate come componente di condimenti per zuppe, piatti a base di carne o pesce, insalate. I fiori sono usati per profumare determinati tipi di liquori, vini e cognac. Nella medicina veterinaria, l'infusione di erbe viene utilizzata per la diarrea nei cavalli e un grande corno di bestiame.

Ricette di medicina tradizionale con Veronica officinalis

  • Infusione di Veronica officinalis per tumori, cancro allo stomaco e menopausa. Versare 0,5 litri di acqua bollente 2 tavoli. l. erbe, insistono 2 ore, filtrano e prendono 3-4 p. al giorno di 100 ml. per 30 minuti. prima di mangiare Con i raffreddori tale infusione bere 3-4 r. al giorno, a ¼ della pila. min. per 30-40 prima di un pasto. Questa infusione viene utilizzata esternamente per salviette e lozioni con neurodermite, eczema, prurito, piodermite, diatesi, scrofola, eruzioni cutanee, prurito cutaneo. I bambini nell'infusione di Veronica possono fare il bagno.
  • Infuso di erbe di Veronica officinalis con malattie dell'apparato respiratorio (tosse, bronchite, asma, tubercolosi) e con infertilità femminile: 1 cucchiaino da tè. l. erbe veronica versare 1 cucchiaio. acqua bollente, insistere 15 min. Prendi ½ pila. 2 r. al giorno
  • Infusione di Veronica officinalis con tracheite: a 1 tavolo. l. le erbe vengono versate in 150 ml. acqua bollente, insistere 2 ore e, dopo aver filtrato, prendere prima di mangiare 1 cucchiaio. l.
  • Infusione di Veronica officinalis con reumatismi, gotta: 2 tè. logge. erbe per 2 pile. acqua bollente Insistere 2 ore, filtrare. Prendi 1/2 pila. 4 r. al giorno
  • Tè officinale di Veronica con malattie della pelle, scrofola, eczema, gotta e reumatismi: a 20-30 gr. Le erbe versano 1 litro. acqua bollente, insistere e bere in piccole porzioni per tutto il giorno.
  • Infuso di Veronica officinalis su olio di girasole con malattie della pelle, foruncoli, ferite purulente e scottature solari: 100 gr. l'erba appena raccolta viene versata con olio di semi di girasole (100 ml) e per 2 settimane. lasciare in un luogo caldo, periodicamente tremante. Successivamente, filtrare e utilizzare per trattare le aree interessate della pelle.
  • Tintura di Veronica officinalis con malattie della pelle: erba fresca Veronica versare 1: 1 di alcol, 10 giorni insistono, filtrati, ancora una volta aggiungere la stessa quantità di alcol e nuovamente filtrati. Per ogni 75 ml. la tintura è desiderabile aggiungere 1 gr. Balsamo peruviano, tuttavia, se non è disponibile, la medicina sarà efficace senza di essa. Lubrificare le aree interessate della pelle, ogni volta prima di usare l'agitazione.
  • Tintura di succo di Veronica officinalis con malattie fungine della pelle: mescolare 1 bicchiere di succo di Veronica alle erbe e 1 bicchiere di alcool, lasciare in infusione per 10 giorni, filtrare. Lubrificare la pelle colpita dal fungo.
  • Tintura di Veronica officinalis contro la forfora: macinare 50 gr. erba appena raccolta e riempirla con 50 ml. alcool. 10 giorni, insisti in un posto fresco. Quindi filtrare, aggiungere 50 gr. glicerolo e altri 50 ml. alcool. Strofinare dopo averlo lavato nel cuoio capelluto.
  • Succo officinale di Veronica con gotta, poliartrite e malattie renali. In una stagione accetta su 2 tavoli. l. Succo di Veronica 2-3 rub. al giorno per 30 minuti. prima dei pasti
  • Succo di Veronica a malattie di un carattere di cambio (per esempio, reumatismo, gotta) e malattie renali: 2 tè. logge. succo di spremuta veronica miscelato con latte o tè.
  • Succo officinale di Veronica per prevenire crisi epilettiche: 2 cucchiaini. succo, spremuto dai gambi di fioritura della veronica, mescolato con 2 cucchiaini. l. miele e prendi a stomaco vuoto min. 30 prima di colazione.
  • Succo d'erba officinale Veronica con pyelonephritis cronico: 2 tè. l. Il succo di Veronica è mescolato con 2 tè. l. latte di capra Prendi il farmaco 2 p. il giorno prima dei pasti.
  • Collezione con Veronica officinalis con l'infiammazione delle appendici: giallo trifoglio - 1 tavolo. L., Chernobylnik, erba veronica e farmacia di camomilla - per 5 tavoli. l. Mix di erbe tagliuzzate, preparare 5 tavoli. l. raccolta di 1 litro. bollire l'acqua e lasciare fermentare per 30 minuti. Bere 0,5 litri. caldo per la notte, facendo prima pulizia clistere. 300 ml. l'infusione rimanente viene utilizzata per la siringatura e 150 ml. - per i microclittori, che sono fatti in una posizione distesa su un lato. La condizione migliorerà dopo alcuni giorni, ma per un recupero completo, la procedura dovrebbe continuare per altri 2 mesi. 2-3 volte a settimana.
  • Infuso di Veronica officinalis con mirtillo viburno per la guarigione di graffi, tagli, ferite, ascessi: 1 cucchiaio. l. corteccia di betulla schiacciata e 4 cucchiai. l. erbe veronica, versare in una pila di thermos 1. acqua bollente, insistere 2-3 ore e filtrare. Con una pronta infusione, le ferite vengono lavate, le compresse sono fatte con esso.

Controindicazioni

Intolleranza individuale, gravidanza, prima infanzia. Prima dell'uso, consultare un medico.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia