Nonostante il corso estremamente spiacevole, l'allergia è una delle malattie che possono essere curate. Tuttavia, non è raro che il paziente non percepisca alcun miglioramento significativo con tutti gli sforzi compiuti.

Raccomandazione n. 1: conformità alle normative

Assicurarsi che tutte le raccomandazioni del medico curante siano eseguite esattamente. A volte basta perdere il farmaco più volte e il regime di trattamento perde la sua efficacia. Tutte le raccomandazioni rispettavano i cambiamenti necessari nello stile di vita quotidiano? Hai seguito esattamente la dieta prescritta?

Come dimostra la pratica, sono i disturbi nella dieta che spesso causano scarsa efficacia del trattamento. Molti pazienti ritengono che le imprecisioni insignificanti (dal loro punto di vista) nella dieta non siano così critiche. Tuttavia, non ci sono articoli non importanti o secondari negli ordini di specialisti.

Se sono stati ammessi anche errori minori, ha senso riconsiderare il tuo atteggiamento nei confronti del trattamento e ricominciare da capo, dopo aver informato il medico in anticipo.

Raccomandazione n. 2: riduzione al minimo del contatto con lo stimolo

È necessario assicurarsi che il contatto con l'allergene sia ridotto al minimo. Se è di origine alimentare (ad esempio, hai sintomi di allergia al cioccolato o alle arance), allora è impossibile accertarsi dell'assenza di contatto.

Se c'è un'allergia alla polvere o ai capelli dell'animale, dovrai aspirare ancora una volta la stanza e fare una pulizia a umido. Un sacco di difficoltà a questo riguardo è l'allergia al polline delle piante, perché è possibile limitare il suo ingresso in casa, ma con la sosta sulla strada durante la fioritura, possono sorgere problemi.

In questi casi, per assicurarsi che il polline sia l'allergene, è sufficiente che solo pochi giorni si spostino in un luogo dove non ci sono tali piante - una persona sentirà molto presto un cambiamento nelle sue condizioni.

È possibile che l'allergene sia stato determinato in modo errato. Ad esempio, stai aspirando assiduamente la stanza e acquistando purificatori d'aria, mentre la vera ragione sono gli agrumi che continui a consumare. Poiché l'eliminazione dell'allergene svolge un ruolo chiave, è consigliabile assicurarsi che la diagnosi sia corretta.

Raccomandazione numero 3: nuovo specialista

Se le misure precedenti non hanno avuto il risultato desiderato, ha senso consultare un altro allergologo. Anche un buon specialista può commettere un errore nel formulare una diagnosi o prescrivere un corso terapeutico. Inoltre, non sempre l'alto costo della clinica, che si sta applicando, è una garanzia di alta qualificazione del personale. Pertanto, ha senso cercare uno specialista, concentrandosi sulle risposte di persone familiari. Se possibile, è meglio rivolgersi immediatamente ai migliori specialisti della tua città, che si sono già dimostrati tra i pazienti che soffrono di allergie.

Raccomandazione n. 4: farmaci e terapie alternative

Cosa fare se si è allergici se il trattamento è a un punto morto? Non insistere, ha senso provare nuovi metodi di trattamento e altri farmaci. Ad esempio, al momento attuale è stato ampiamente utilizzato il metodo di ASIT (terapia immunitaria allergene-specifica). Qual è l'essenza della metodologia? Al paziente viene somministrato un allergovaccino speciale contenente una piccola quantità di una sostanza che induce il paziente ad avere una reazione immunitaria atipica. Nel tempo, la quantità di vaccino somministrato aumenta, così che si forma resistenza a questo tipo di proteina. I vantaggi di questa tecnica:

  • facilità d'uso;
  • senza effetti collaterali indesiderati;
  • alta percentuale di efficienza.

Un altro trattamento altamente efficace è l'autolinfocitoterapia. Il paziente viene iniettato linfociti dal suo stesso sangue, che, dopo il trattamento, viene ripulito dagli antigeni che causano allergie. È importante ricordare che solo specialisti certificati dovrebbero agire su questo trattamento.

Qualche parola sui preparativi. I seguenti marchi si sono dimostrati efficaci:

Gli antistaminici sono convenzionalmente divisi in tre generazioni. La prima generazione è meno prestigiosa a causa di un gran numero di effetti collaterali, non sempre commisurati all'efficacia del farmaco. Molti di noi fin dall'infanzia hanno sentito parlare di Dimedrol e dell'effetto della sonnolenza che provoca. Questo strumento è la prima generazione, che viene utilizzata sempre meno. Inoltre, tali farmaci possono causare dispepsia e ritenzione urinaria.

Ma gli antistaminici della seconda e della terza generazione differiscono in quanto gli effetti collaterali sono significativamente ridotti e l'efficacia aumenta. Pertanto, Claritin o Zirtek, nonostante il costo più elevato, saranno una scelta migliore.

Se anche questi farmaci non hanno l'effetto adeguato, il medico può prescriverti glucocorticoidi - ormoni che aiutano a ottenere un effetto terapeutico più pronunciato.

Raccomandazione 5: infusi alle erbe

La scienza moderna non si ferma e studia i cosiddetti "metodi della nonna", che sono stati usati 100-50 anni fa per il trattamento delle malattie. L'efficacia di questi metodi a volte colpisce gli specialisti. Il risultato di uno di questi studi era "Raccolta di erbe antiallergiche".

Questo strumento sufficientemente efficace presenta diversi vantaggi:

  1. Completa sicurezza di applicazione e assenza di effetti collaterali quali sonnolenza, inibizione, affaticamento e mancanza di energia.
  2. La possibilità di combinare con altri medicinali, che può portare un ulteriore effetto.
  3. Prendendo, si sbarazzarsi di macchie sulla pelle, prurito, scarico dal naso e lacrima degli occhi.
  4. Soprattutto, la collezione colpisce il sistema immunitario del corpo - cioè. sulla principale fonte di allergia. Nel 70% dei casi, il suo utilizzo ti permette di liberarti delle allergie per sempre.

Va notato che tali tasse dovrebbero essere acquistate da un produttore ufficiale, poiché vi è il rischio di acquisire un falso. Qui puoi trovare ulteriori informazioni sulla composizione e sui metodi di utilizzo del prodotto.

Prima vengono prese le misure e viene rivista la propria attitudine al trattamento, maggiori sono le possibilità di dimenticare i sintomi spiacevoli.

Cosa fare se l'allergia non passa?

Sei tormentato da starnuti, tosse, prurito, eruzioni cutanee e arrossamento della pelle, e forse le manifestazioni allergiche sono ancora più gravi. E l'isolamento dell'allergene è sgradevole o completamente impossibile.

Inoltre, le allergie portano a malattie come l'asma, orticaria, dermatite. E i farmaci consigliati per qualche motivo non sono efficaci nel tuo caso e non combattono la causa in alcun modo...

Raccomandiamo di leggere nei nostri blog la storia di Anna Kuznetsova, di come si è liberata delle allergie quando i medici le hanno messo addosso una grossa croce. Leggi l'articolo >>

Autore: Artem Emelianenko

Commenti, feedback e discussioni

Finogenova Angelina: "Ho completamente curato l'allergia per 2 settimane e ho ottenuto un gatto birichino senza costosi farmaci e procedure." Era abbastanza semplice. " Maggiori dettagli >>

I nostri lettori raccomandano

Per la prevenzione e il trattamento delle malattie allergiche, i nostri lettori consigliano di utilizzare il "Alergyx"A differenza di altri agenti, Alergyx mostra un risultato stabile e stabile, già al quinto giorno di utilizzo, i sintomi di allergia diminuiscono, e dopo 1 corso passa completamente." Il rimedio può essere usato sia per la prevenzione che per la rimozione delle manifestazioni acute.

Allergia e le principali cause della sua comparsa negli adulti

Le persone che non tollerano determinati prodotti si incontrano abbastanza spesso. Il più delle volte c'è una reazione allergica ed è impossibile ignorare tali sintomi, dal momento che l'organismo può reagire in modi diversi, e non sempre la reazione è inusuale per la condizione usuale. Quindi, prendere immediatamente provvedimenti per sbarazzarsi di tali disturbi, il ritardo può causare le conseguenze più negative. Le cause di allergia negli adulti possono essere leggermente diverse da quelle dei bambini. Dobbiamo immediatamente capire che solo il medico cura l'allergia.

Cos'è un'allergia?

Ci sono un gran numero di varie patologie che sono legate agli organi umani interni. Come l'ultimo può agire: lanugine da pioppi, polline di varie piante, una varietà di cibo, polvere della stanza comune, chimica domestica.

Alcune malattie, come i reumatismi o l'artrite, sono anche in grado di provocare una reazione negativa. Il fatto è che questo tipo di patologia contribuisce allo sviluppo di sostanze speciali che sono irritanti per il sistema immunitario. E poi il corpo inizia a reagire in modo negativo: si sviluppa un rash sulla pelle, si gonfia il naso o il muco della gola. E si manifestano tali manifestazioni come il naso che cola, una persona starnutisce, tossisce, gli lacrimano gli occhi.

Dobbiamo prestare particolare attenzione al fatto che la reazione negativa di ogni persona può essere espressa in modi diversi. Per qualcuno, può essere permanente, e qualcuno lo mette alla prova solo in una certa stagione. Molto pericoloso è un'allergia forte cronica, le cui cause possono essere diverse.

Perché si verifica un'allergia?

Le cause di qualsiasi allergia alla fine non sono ancora state studiate, la microbiologia è impegnata in questo problema. La reazione negativa del corpo umano può essere provocata da una varietà di fattori. Qui, ci può essere un cibo scarsamente costruito, una persona non conduce uno stile di vita attivo e le regole igieniche elementari sono costantemente violate. Dipende molto dallo stato mentale di una persona. Se è costantemente sotto l'influenza di stress e esaurimento nervoso, allora la sua immunità è significativamente indebolita, il che lo rende una facile preda per le allergie.

Se parliamo delle ragioni della reazione negativa agli stimoli esterni, allora sono come segue:

  • polvere, e non solo domestico, può essere sulla strada e nei trasporti;
  • se parliamo di allergie stagionali, il più delle volte c'è pioppo e polline di pioppo;
  • la reazione di natura negativa può essere su medicine;
  • chimica di uso domestico, il più delle volte parliamo di detergenti;
  • la lana di alcuni animali, il più delle volte gatti;
  • certo cibo

Parlando delle cause delle allergie, non dovresti dimenticare che può essere la tensione nervosa. Lo stress emotivo costante e lo stress influenzano negativamente il corpo umano. Qui stiamo parlando di un fenomeno come la psicosomatica, cioè l'allergia inizia sotto l'influenza dell'ansia emotiva, che dura a lungo. Di regola, una persona ha una vita difficile, ma sperimenta tutto da solo, non condivide le sue esperienze con nessuno.

Se le emozioni non si rovesciano, dopo un po 'causeranno molto stress, e quindi il corpo sviluppa una reazione protettiva. Qui i sintomi possono essere molto diverse da starnuti e tosse con orticaria sulla pelle, può anche funzionare l'intestino e lo stomaco male. E qui è importante notare che i fenomeni molto spesso negativi derivanti dalla medicina psicosomatica, confusi con raffreddori o malattie degli organi interni, che porta alla diagnosi e il trattamento improprio. E i fattori psicologici sono ignorati.

Come e in quali varietà si manifesta la malattia

La reazione alla stimolazione esterna in ogni persona si manifesta esclusivamente in modo individuale. Tuttavia, ci sono deviazioni che sono di natura generale, devono essere noti, in caso di loro manifestazione, per consultare un medico. I segni di una reazione allergica dipendono in gran parte dal suo genere. È abbastanza possibile per una reazione esterna, cioè, ci sono manifestazioni negative solo in un certo punto, tutto il resto non è influenzato. In questi casi, i sintomi possono essere della seguente natura:

  • gli occhi cominciano ad annaffiare molto;
  • su alcune aree della pelle, in genere mani e viso, può formarsi un'eruzione cutanea;
  • la mucosa nasale inizia a gonfiarsi, di conseguenza il naso si posa, è difficile respirare, la consistenza di un aspetto acquoso è prominente;
  • i polmoni iniziano a rantolare;
  • i seni nasali cominciano a soffrire di prurito e bruciore.

Se l'allergia è di natura locale, allora i suoi segni si concentrano prima nella zona interessata, se gli allergeni sono nel naso o nella gola, quindi la persona tossisce e starnutisce. Se si trovano nelle vie respiratorie, possono verificarsi anche respiro affannoso, gonfiore e spasmi bronchiali. Questo è già un tipo respiratorio di reazione allergica. Qui il polline di alcune piante è colpevole, la polvere più varia, tutto ciò che la persona inala. Questo tipo di disturbo molto spesso causa l'asma o il raffreddore in una forma cronica.

Spesso la reazione può verificarsi, come dermatosi, questo è quando le eruzioni cutanee di diversi gradi di localizzazione. Le cause possono essere i detersivi, alcuni alimenti, i farmaci. La dermatosi si presenta come un prurito, può anche arrossire le mani, un'eruzione cutanea o desquamazione sul viso e il collo inizia a gonfiarsi. Le reazioni negative possono manifestarsi in modo aggregato o separatamente, il progresso, qui tutto è puramente individuale, i segni di severità possono essere diversi.

Se c'è una reazione negativa al freddo, quindi, di norma, iniziano varie eruzioni cutanee, questo è spiegato dal fatto che le aree aperte del corpo sono esposte alla lesione. Se la temperatura diminuisce, i recettori diventano più sensibili, e quindi il sistema immunitario inizia a reagire violentemente. E poi puoi vedere l'ecdisi, la pelle si gonfia, diventa rossa.

Il freddo non è l'unica ragione, non meno comune è l'allergia al caldo. E i sintomi possono chiaramente manifestarsi dopo un paio d'ore di ricerca di una persona nel calore. Braccia, collo, gambe, torace cominciano ad arrossire, oltre alla desquamazione della pelle può apparire vesciche, e anche la pelle possono essere colpiti più gravemente - eczema o psoriasi. Le aree della pelle colpite possono rompersi, potrebbe esserci sangue. Tale reazione negativa al sole colpisce più spesso i neonati, così come le persone anziane. Il fatto è che il primo corpo non è ancora forte, e la seconda immunità è già debole.

Alcuni altri tipi e sintomi

La congiuntivite è anche una manifestazione comune di un disturbo esterno. Qui, tra le reazioni allergiche possono essere osservati cambiamenti negli occhi, se si arriva a allergeni, poi comincia congiuntivite, sintomi di tipo allergico Ha un molto specifico, come ad esempio palpebre gonfie, bruciore agli occhi, comincia a tagliare, forte lacrimazione).

Spesso reazione negativa appare in forma di shock anafilattico, una reazione può essere dovuto al fatto che nei allergeni caduta del tratto gastro-intestinale, può essere, come cibo e medicine. Qui puoi osservare i sintomi del seguente carattere:

  • la persona piange e vomita;
  • ha la diarrea o la stitichezza;
  • Lo stomaco è gonfio, i meteorismi sono tormentati.

Se parliamo delle manifestazioni di enteropatia, allora molto spesso parliamo di edema di Quincke, specialmente se il gonfiore colpisce la lingua e le labbra. Questo è un grande pericolo, di conseguenza, una persona può morire, mentre la gola si gonfia e l'ossigeno smette di scorrere. Tuttavia, il più grande pericolo è lo shock anafilattico, l'irritante qui può essere qualsiasi cosa, specialmente se il sistema immunitario è sensibile. Sintomi del seguente carattere:

  • la superficie della pelle è quasi completamente coperta da macchie rosse e un'eruzione cutanea;
  • è molto difficile respirare, la persona soffre di mancanza di respiro;
  • forse soffocando, di conseguenza, una persona perde conoscenza;
  • spasmi muscolari e crampi su tutto il corpo;
  • la persona inizia a vomitare e vomitare;
  • la sedia funziona con forti irregolarità.

Se ci sono tali segni negativi, quindi cercare immediatamente un aiuto medico, se non lo fai, lo shock anafilattico può causare la morte di una persona. Qui è necessario prendere un rimedio speciale che tratti le allergie, ma prima è necessario consultare un medico, per il trattamento del disturbo solo lui può scegliere i mezzi.

Qualsiasi tipo di reazione allergica è la risposta del corpo a vari stimoli. Se parliamo di adulti e bambini, qui c'è più o meno la stessa cosa: starnutiscono, tossiscono, lo stomaco lavora con disturbi, un'eruzione cutanea, un mal di testa.

Cosa causa una reazione negativa

Le ragioni possono essere qualsiasi cosa: determinati prodotti alimentari, prodotti chimici domestici, morsi di insetti, agenti patogeni respiratori. Per quanto riguarda i bambini, hanno un'immunità così sensibile che una reazione negativa può essere anche ai pannolini.

Per quanto riguarda il cibo, qui si tratta principalmente di latte vaccino, uova e miele. Spesso può essere dolce. Spesso, gli agenti causali sono gli agrumi, in particolare i mandarini. Persimmon appare anche su questa lista non di rado. Qui puoi considerare tali manifestazioni come: orticaria, meteorismo, gonfiore, lacrime di una persona. Anche il collo, le palpebre e le labbra possono gonfiarsi. Gli occhi si annaffiano, la persona comincia a sentire male e vede.

Per quanto riguarda i mandarini, tutto qui è elementare - la reazione negativa deriva dall'eccesso di cibo, quindi non mangiare immediatamente più di 5 pezzi. Se parliamo di miele, allora ci sono macchie di colore rosso, che in caso di versamento possono formare un rigonfiamento di Quincke. La pelle può sbucciare, prudere, la lingua si gonfia. Questo succede se il miele contiene una grande quantità di polline o additivi chimici.

A bambini su reazione di miele e latte originale, l'eruzione si estende su tutto il corpo, la pelle è bombardata. Molto spesso il corpo non tollera il latte, quando non c'è abbastanza enzima speciale per il suo trattamento. L'organismo del bambino reagisce sotto forma di una forte diarrea di coerenza del cachemire e possono esserci vene sanguigne.

Se c'è un'allergia alle uova, allora è necessario escludere dalla dieta non solo loro, ma anche tutti i prodotti in cui sono disponibili. Tra bambini e adulti ci sono differenze, nei neonati con l'età tale reazione può scomparire. Ma negli adulti non può essere curato completamente, quindi devi limitarti per sempre. L'allergene più forte è una proteina, contiene sostanze che causano una reazione negativa.

I bambini possono reagire male al glutine, che si trova nelle colture di cereali. Qui, l'indigestibilità può essere correlata alla prima esca. Manifestazioni sotto forma di eruzioni cutanee, diarrea, problemi di sonno e appetito, irritabilità. Se si aderisce a una determinata dieta, quindi la reazione negativa al glutine, di norma, passa nel tempo.

Come per gli adulti, l'alcol è spesso usato come allergene qui. Inoltre, la reazione può essere sia congenita che acquisita. Se parliamo della forma acquisita, molto spesso parliamo di consumo eccessivo di alcol, soprattutto se ci sono molti additivi e coloranti. Quindi, il discorso è più spesso su vini, liquori e cognac. I sintomi sono:

  • sul viso, sul collo e sulle braccia compaiono macchie rosse;
  • Eruzione che appare insieme a prurito e irritazione:
  • un uomo si ubriaca molto velocemente;
  • malato e vomito;
  • la pressione sale, la testa è molto dolorante.

Va notato che una reazione negativa all'alcol può causare shock anafilattico

Sulle conseguenze e la profilassi

Molte persone, purtroppo, non considerano pericolose le allergie. Tuttavia, se non tratti l'allergia in tempo, le conseguenze possono essere le più tristi, eccone alcune:

  1. manifestazioni di asma;
  2. è difficile respirare, crampi;
  3. la pelle si gonfia, appaiono vesciche, può essere un eczema;
  4. la pressione aumenta.

Per prevenire tutto questo, ai primi segni è necessario consultare un medico. Ci sono alcuni rimedi popolari, ognuno tratta l'allergia in vari gradi di efficacia, ma senza consultare un medico, nulla può essere fatto.

Allergia alimentare negli adulti: cause, sintomi e trattamento

L'allergia alimentare è la reazione di immunità a determinati alimenti, lo sviluppo di un sintomo di intolleranza personale alle componenti alimentari. L'allergene è il cibo che mangiamo ogni giorno. Sebbene gli esperti in questo campo siano sicuri che le allergie al cibo sono rare.

La suscettibilità del corpo alle sostanze chimiche che contengono cibo dipende dallo stato di immunità. Il corpo risponde all'allergene reagendo con l'immunoglobulina E e i suoi componenti. La malattia può essere espressa e nascosta. L'allergia espressa è mostrata dopo ricevimento di nutrizione. Il tipo di malattia latente è più attivo e ha la proprietà di accumulare, spesso portando a un decorso cronico della malattia, nella fase iniziale i sintomi non compaiono.

Cause di allergia

La crescita della malattia di allergia alimentare è facilitata da una nutrizione eccessiva, monotona, conserve alimentari, che contengono molti coloranti e esaltatori di sapidità. Molti di loro possono interagire con le proteine, determinando la formazione di componenti che hanno proprietà antigeniche. Ad esempio, casi di asma bronchiale e orticaria sono comuni nelle persone che assumono compresse con tartrazina di pigmento di limone nel cibo. È stato anche stabilito sperimentalmente che aggiungendo sostanze enzimatiche dal fungo di aspergillus al cibo umano, gli anticorpi appaiono nel sangue umano.

Le cause della malattia possono essere le seguenti:

  • predisposizione ereditaria e genetica (è giustificato che se qualcuno del nativo soffre di manifestazioni allergiche, allora questa malattia sarà ereditata);
  • una persona ha cattive abitudini (fumo, abuso di alcool contribuiscono allo sviluppo di gastrite e altri problemi digestivi);
  • inosservanza della corretta alimentazione (chi mangia monotono o mangia grasso secco, aumenta il rischio di sviluppare allergie);
  • prodotti alimentari contenenti amplificatori, coloranti, agenti cancerogeni (questi componenti sono percepiti dal corpo come un corpo estraneo e l'immunità risponde al loro aspetto con una risposta);
  • una donna incinta consuma un sacco di cibi che possono causare allergie in un bambino;
  • alimentazione precoce di un neonato;
  • assumere medicinali per curare un bambino nel primo anno di vita;
  • anomalie congenite dell'apparato digerente (fegato, stomaco);
  • Malattia della tiroide nelle donne

Allergia ai sali organici dell'acido solforoso - queste sostanze sono utilizzate per la luminosità del colore dei piatti preparati. Quando viene mangiato, c'è un ritardo nella respirazione e si sviluppa uno shock allergico. I solfiti causano gravi attacchi di soffocamento.

sintomi

Sintomatico di allergia è abbastanza diversificata nella sua natura e posizione:

  • reazioni cutanee: la pelle si asciuga, si manifestano arrossamenti e arrossamenti (vedi foto sopra), prude molto;
  • da parte degli organi respiratori: rinite allergica, pedine nasali, starnuti, tosse, in alcuni casi con separazione dell'espettorato, gonfiore della faringe osservato, lacrimazione, respiro difficile, asma;
  • da parte degli organi digestivi: vomito, disagio intestinale, dolore all'addome;
  • insonnia.
  • lieve aumento della temperatura corporea.
  • ipertensione e ipotensione.

Diagnosi della malattia

Per fare una diagnosi, vengono eseguiti test medici e un test di allergia. È molto sensato fare una storia che contenga informazioni sulla scoperta di precedenti reazioni allergiche, le caratteristiche del decorso della malattia, le condizioni del lavoro, le condizioni di vita, l'uso della chimica, ecc. La diagnosi in questo caso è effettuata da un allergologo.

Quando raccoglie un'anamnesi, il medico controlla:

  • fattore ereditario (presenza della malattia nella famiglia del paziente);
  • quando il vaccino viene somministrato, viene esaminata la reazione di intolleranza al farmaco;
  • l'influenza delle condizioni climatiche;
  • dosaggio immunoenzimatico, test degli anticorpi;
  • l'impatto di vari stress, situazioni di stress;
  • presenza di malattie virali;
  • verificare la relazione con il portamento del bambino, il parto, le malattie ginecologiche;
  • quali prodotti utilizza il paziente, l'uso di prodotti chimici domestici, la presenza di animali domestici, se ci sono piante d'appartamento, tappeti, coperte di lana.

I pazienti vengono monitorati per la tollerabilità delle reazioni allergiche quando assumono prodotti specifici. Per un sondaggio specifico, il paziente deve tenere un diario, dove sono registrate le ore di assunzione di cibo, i suoi ingredienti, il numero di alimenti, il metodo di cottura e l'aspetto di una reazione indesiderabile.

La diagnosi di tali manifestazioni dura a lungo, pertanto, in diverse situazioni, è richiesta l'introduzione di record per 1 mese. Inoltre, nei registri è necessario fissare la dose di droghe, stressanti e altre cause che possono influenzare il corpo.

Quando viene trovato un allergene alimentare, viene eliminato dalla dieta e il ripristino dei segni della malattia dopo una seconda assunzione del prodotto allergico aiuta a fare una diagnosi accurata. A volte l'intolleranza alimentare non è associata a un prodotto alimentare. La ragione della disbiosi è associata ad altre patologie degli organi interni.

Trattamento delle allergie alimentari negli adulti

La nomina di una dieta di eluizione è il modo principale per trattare la malattia negli adulti. Cosa significa questa dieta? Il paziente segue dalla dieta quotidiana per escludere i prodotti che causano allergie. Questa terapia è efficace e fondamentalmente dà un risultato positivo.

  • è auspicabile aumentare la percentuale nella dieta umana degli oli vegetali e ridurre notevolmente l'uso di grassi animali;
  • È necessario consumare assorbenti, che attirano sostanze tossiche e rimuovono il loro corpo, ne contengono molti in crusca, frutta e verdura. Tutti i piatti devono essere cucinati per una coppia, in umido, cucinati, infornati, ma non friggere;
  • ridurre l'assunzione di sale e cibi taglienti. Quando al paziente viene prescritta una dieta rigida, si raccomanda di assicurarsi che la disponibilità di tutti i suoi componenti alimentari sia strettamente adeguata alla sua età e al suo peso.

Se segui tutte le istruzioni del medico e segui questa dieta, il benessere migliorerà in 4-6 giorni.

medicazione

Il principale principio di cura delle manifestazioni allergiche è la terapia complessa, che a parte la dieta richiede uno scopo medicinale. Per il trattamento delle allergie vengono utilizzati i seguenti medicinali:

  • antistaminici, sono usati per prevenire le malattie;
  • I glucocorticoidi sono prescritti per le forme prolungate della malattia. Il corso del loro apporto dipende direttamente dalla gravità dell'allergia e sarà di 3-14 giorni;
  • farmaci Kromoglin, Krom-Allerg, Lecrolin, Iphiral, Vividrin, Intal, Kromolin, Taleum, Kuzikrom, Kromogen prescrivere per la ricezione interna prima di mangiare e portarli a lungo;
  • l'adrenalina è usata per lo shock anafilattico, dovrebbe essere sempre nella cassa della medicina di casa. Se gli attacchi della malattia si verificano abbastanza spesso, è difficile, viene prescritta una terapia immunologica. Questo metodo riduce significativamente la manifestazione della malattia e in alcuni casi lo allevia.

Nelle manifestazioni cutanee gravi, sono prescritti i seguenti farmaci:

  • per la somministrazione endovenosa è usato Cloruro di calcio e tiosolfato di sodio, sono in grado di rimuovere l'allergene dal corpo;
  • quando viene prescritta una grossa eruzione cutanea "prednisolone"O"deksapos";
  • farmaci prescritti contro la manifestazione di allergie: "Dermadrin"Suprostilin"mebidrolina"Tavegil", - la durata dell'effetto dei farmaci è breve, causa sonnolenza;
  • "Zyrtec" Tsetrin"Claritin"- i farmaci con un effetto prolungato, dopo aver assunto sonnolenza non si verifica;
  • "Feksofast"Altiva" Aerius"- hanno il minor numero di effetti indesiderati, un lungo periodo di validità;
  • Prednisolone in pillole prescritto per la malattia prolungata. Il corso della sua ammissione può arrivare fino a 2 mesi;
  • preparati e unguenti basati su corticosteroidi (ormone umano naturale). Sono usati per ridurre l'infiammazione e sono ben anestetizzati. Il corso del loro apporto non deve superare i 10 giorni (un appuntamento più lungo è prescritto solo da un medico).

Con l'infiammazione e il prurito, si prescrivono pomate, quelle non ormonali sono:

Possono essere usati anche preparati ormonali, ma la loro ricezione deve essere coordinata con il medico e utilizzata per un breve periodo:

I sintomi da parte del sistema digestivo sono ridotti dall'aderenza a una dieta rigorosa;

  • prescrivere farmaci che contengono prebiotici ("bifikol"Bifidumbacterin' "Atsipol");
  • significa, sostituendo la microflora patogena: "baktisubtil"Intetriks".

Se il processo di trattamento viene avviato in tempo e viene eseguito in modo complesso, il risultato atteso non richiederà molto tempo.

Metodi tradizionali di trattamento

Per un trattamento efficace delle allergie, si possono usare semplici metodi domestici. Per pulire il sangue e ridurre i sintomi negativi delle allergie alimentari, utilizzare erbe medicinali e bagni a base di essi. Fondi testati:

  • decotto di camomilla e calendula per ricevimento interno e lozioni;
  • infusione di ortica per la pulizia del sangue;
  • utilizzare un decotto di camomilla, girare, achillea per fare un bagno.
  • guscio tritato di uova di gallina. L'uovo fa bollire, toglie il guscio, si rompe e prende 1/4 di cucchiaino da tè per due settimane tre volte al giorno.
  • un decotto di alloro dalle allergie può costituire una concorrenza leale con farmaci costosi. È usato per trattare i piccoli pazienti. La decozione delle foglie di alloro lubrificano la pelle irritata.
  • il viburno da un'allergia dà un buon effetto terapeutico. Dai giovani germogli fare infuso e bere. Sono sufficienti due o tre giorni perché l'allergia inizi a ritirarsi.
  • ai primi segni di allergia, usa melissa, fiori di calendula, celidonia, violette a tre colori. Puoi preparare una tintura di erba e fare la raccolta, mescolando nella stessa proporzione.

Misure preventive

Per cominciare, è necessario escludere tutti i prodotti nocivi dalla dieta. Ulteriori misure preventive aiuteranno anche:

Ulteriori misure preventive:

  • Modalità di lavaggio Non lavare con acqua calda e riscaldare leggermente a 38 gradi, dopo il bagno, non asciugare con un asciugamano, ma allargare la pelle.
  • Utilizzare dopo la doccia idratanti.
  • Non usare il trucco e lozioni per l'alcol. Provocano secchezza e stringono la pelle.
  • Indossare abiti fatti di stoffa naturale.
  • Evita lo sforzo fisico pesante e mantieni il clima in casa a 20 gradi. Non puoi sudare molto, perché il sudore irrita la pelle e appare il prurito.
  • Prevenire i raffreddori stagionali, mangiare più frutta e verdura, bere vitamine complesse.
  • Concentrati minimi e cibo in scatola nella dieta.
  • Evitare l'assunzione di antibiotici.
  • Rispetto della dieta durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Diagnosi tempestiva e trattamento delle patologie interne dell'apparato digerente.
  • Esclusione parziale o completa (se possibile) dalla dieta di cibi allergenici.
  • Libererà il fumo o aggira i luoghi di una congestione di persone che fumano.
  • Gli alimenti che causano allergie sono ben cotti o congelati.

È importante eliminare le reazioni negative in tenera età in modo che la vita non soffra a causa della risposta immunitaria acuta a determinati alimenti.

Prognosi o esito del trattamento

Secondo gli esperti di monitoraggio dell'Istituto Immunologico del FMBA della Russia oggi circa la metà degli abitanti della Russia soffre di allergie. Alcuni anni fa, solo un quarto della popolazione del paese ha sofferto della malattia, e oggi è già un terzo. In Occidente, da un'allergia, il 35% della popolazione adulta si ammalò secondo le statistiche. In Russia, questi sondaggi non vengono effettuati ovunque, ma si stabilisce che a Mosca il 15% della popolazione soffre di allergie. Negli ultimi 10 anni, il numero di persone con allergie in Russia è aumentato del 20%.

Specificamente parlando, un'allergia al cibo è registrata in media nel 10% dei bambini e nel 2% degli adulti. Nel 30-40% dei bambini e il 20% adulti, soffrono di dermatite atopica, le complicanze della malattia portano una connessione a allergeni alimentari. I pazienti con asma nell'8% dei casi hanno parossismi di soffocamento se utilizzati in allergeni alimentari, ma in alcuni pazienti le complicanze della malattia atopica collegamento con allergeni alimentari hanno portato il 17%.

Nella società dei pazienti con malattie dell'apparato digerente, l'allergia intrazonale al cibo è più significativa rispetto alle persone che non hanno questa patologia, e varia dal 5 al 50%.

La reazione più dolorosa con una vera allergia alle componenti alimentari è lo shock anafilattico. Lo stato si sviluppa dopo aver mangiato i seguenti alimenti: pesce e frutti di mare, uova, latte, noci grasse, ecc.

Lo shock anafilattico nell'allergia alimentare è rilevato in un minuto e fino a 4 ore dopo aver mangiato, è descritto da un decorso grave (l'esito fatale per shock anafilattico è del 20-70%).

Shock anafilattico, stimolato da certe sostanze dai cibi, è a pseudoallergiche, sintomi medici, egli può avere una condizione simile, ma si distingue dall'ultimo assenza di sintomi e la guarigione prognosi è favorevole. Di solito ci sono altri sintomi: la pressione sanguigna cala bruscamente e una persona può perdere conoscenza. Allo stesso modo, la reazione può essere sotto forma di rossore sul corpo e angioedema, una persona si sente la stanchezza. La prognosi di questa malattia è favorevole e buon trattamento degli effetti positivi viene rapidamente, nei primi minuti e ore dopo l'inizio della terapia.

Sintomi di allergia negli adulti: i principali sintomi e tipi di malattia

L'allergia è una reazione del corpo a un irritante, che può portare a vari sintomi e complicanze della malattia. L'allergene stesso può essere polvere, polline delle piante durante la fioritura, prodotto medicinale, cibo e molto altro.

Prima di considerare i segni di allergia negli adulti, che possono essere molto diversi, è importante notare che, secondo gli scienziati, gli allergeni possono essere non solo esterni, ma anche interni. Tali sostanze sono formate nel corpo stesso. Sono chiamati endoallergeni e sono composti proteici.

Pertanto, in presenza di endoallergeni congeniti, una persona può soffrire di gravi allergie dai primi giorni dopo la nascita. Distinguere questa malattia da altre condizioni patologiche aiuterà i segni caratteristici di allergia negli adulti.

Solo con lo sviluppo di allergie una persona soffre di un forte prurito della pelle o lacrima che si verifica immediatamente dopo il contatto con l'allergene. Anche un segno caratteristico della reazione allergica è che tutti i suoi sintomi si manifestano molto rapidamente (a volte la reazione avviene dopo 1-2 minuti). Altre malattie non possono iniziare a manifestarsi rapidamente.

È possibile identificare i segni più comuni di allergie:

  • rash cutaneo;
  • nausea;
  • prurito;
  • gonfiore;
  • rinite;
  • annaffiare;
  • arrossamento degli occhi.

I principali sintomi di ipersensibilità di una persona con allergie dipendono da un allergene specifico, che è in grado di provocare una reazione indesiderabile nel corpo. Pertanto, con la sensibilità della pelle al minimo contatto con l'allergene in una persona, possono verificarsi eruzioni cutanee, arrossamento e irritazione.

Nel caso di allergie alimentari, il paziente può facilmente sviluppare dolori addominali, diarrea, nausea e altri disturbi digestivi. I segni di allergie negli adulti sono strettamente individuali. Sono causati da un tipo specifico di allergia.

È importante sapere che l'allergia come malattia alberghiera si verifica più spesso ogni anno. Ciò è giustificato da un brusco calo delle condizioni di vita ambientali, dall'aumento dell'uso di varie sostanze chimiche che possono causare reazioni indesiderate e dalla qualità insoddisfacente del cibo.

Così, oggi più dell'80% di tutte le persone sul pianeta soffre di diversi tipi di allergia, il che indica la prevalenza di massa di questa malattia. L'allergia stessa può essere di diverse varietà.

I tipi più comuni di questa malattia sono:

  1. Reazione alla muffa.
  2. Sul glutine
  3. Sul cibo
  4. Sulle medicine
  5. Sulla lana di gatti o cani, che sono accompagnati da congestione nasale, un'eruzione cutanea sul viso e altri segni.
  6. Sulla polvere e il polline delle piante.
  7. Al sole e al freddo
  8. Sul lattice
  9. Sui morsi di insetti
  10. Su varie sostanze chimiche (soprattutto spesso questo accade nel bambino).

I primi segni di un'allergia negli adulti: manifestazioni nel corpo

È importante sapere che i primi segni di un'allergia negli adulti non possono sempre essere pronunciati. Per molti aspetti dipende dall'allergene specifico, che è diventato la causa dell'eruzione cutanea o di altre reazioni nel corpo (le foto di diversi sintomi di queste reazioni possono essere visualizzate nelle risorse Internet). Le manifestazioni di un'allergia nella sconfitta di organi respiratori possono esser causate da ragioni diverse.

In questo stato, i primi segni di un'allergia negli adulti si manifestano sotto forma di soffocamento, tosse o sensazione di pressione al petto.

Con lo sviluppo della rinite allergica, una persona spesso sviluppa starnuti frequenti, tosse, prurito intenso nella mucosa del naso e degli occhi e respiro sibilante nei polmoni. Inoltre, c'è spesso un abbondante scarico di muco dal naso, che non viene eliminato dopo l'uso di gocce nasali convenzionali. La manifestazione cutanea di allergie (si verifica sulla pelliccia del gatto o sulle piante da fiore in primavera) di solito si presenta come dermatosi o orticaria. In questa condizione, i primi segni di un'allergia negli adulti si manifestano sotto forma di forte prurito della pelle, desquamazione e arrossamento dell'epidermide.

Nei casi più avanzati, una persona può sviluppare un'eruzione cutanea, vesciche sulla pelle, manifestazioni di eczema e gonfiore. Manifestazioni di allergia oculare di solito si presentano sotto forma di congiuntivite, che è accompagnata da un forte prurito agli occhi, gonfiore della mucosa e aumento della lacrimazione. Questi fenomeni sono combinati con la congestione nasale.

I sintomi gastrointestinali di una reazione allergica di solito si manifestano con i seguenti sintomi:

Molto spesso, l'asma bronchiale diventa un segno di allergia. È accompagnato da una sensazione di soffocamento, tosse, gonfiore della laringe e dispnea. Uno dei segni più pericolosi di un'allergia è il gonfiore di Quincke. È accompagnato da una visione compromessa, dall'aspetto di vesciche caratteristiche sulla pelle e dal prurito.

In assenza di trattamento, questa condizione passa all'edema della laringe e del soffocamento. La manifestazione più pericolosa e grave delle allergie è considerata uno shock anafilattico. Può verificarsi solo pochi minuti dopo il contatto con l'allergene, mentre per la sua eliminazione medica può richiedere più di un'ora.

Per capire che lo shock anafilattico è apparso in una persona, è possibile con i suoi seguenti segni caratteristici:

  1. Sensazione di mancanza d'aria.
  2. Convulsioni.
  3. Perdita di coscienza
  4. Vomito.
  5. L'aspetto di un'eruzione cutanea.

Nel caso in cui una persona abbia questi sintomi, chiamare immediatamente un'ambulanza.

Sintomi di allergie alimentari, su gatti e altri allergeni negli adulti

Una delle allergie più frequenti è un'allergia a un prodotto alimentare. Particolarmente pericolosa è la reazione del corpo al glutine, che si trova nei cereali (frumento, avena, orzo e altri cereali).

I sintomi tipici di allergia alimentare negli adulti per il glutine sono i seguenti:

  1. Dolore alle articolazioni.
  2. Carenza di vitamine
  3. Perdita di peso rapida senza una ragione valida.
  4. Deterioramento generale della condizione umana e debolezza.
  5. Flatulenza e dolore addominale.
  6. Disturbo delle feci e diarrea.

L'allergia agli agrumi di solito si sviluppa quando il sistema immunitario di una persona è rotto.

I sintomi dell'allergia alimentare agli agrumi negli adulti saranno:

  1. Gonfiore dell'orecchio e perdita dell'udito.
  2. Naso lacrimante e gocciolante
  3. Arrossamento degli occhi
  4. Rinite.

L'allergia ai frutti di mare si sviluppa di solito a causa dell'intolleranza alle proteine, che è contenuta in tali alimenti. I sintomi di allergia alimentare negli adulti in questo caso si manifestano sotto forma di soffocamento, mal di testa, vomito, prurito della pelle e gonfiore della lingua. I segni molto caratteristici sono le allergie ai gatti negli adulti. Appaiono quando una persona contatta direttamente l'animale o il suo mantello.

E si manifestano sotto forma di eruzioni cutanee, orticaria, lacrimazione, prurito della pelle e starnuti costanti. C'è anche tosse, respiro sibilante e congestione nasale. È importante notare che i segni di allergia ai gatti negli adulti dipendono dalla gravità dell'effetto di un tale allergene sul corpo e dal generale abbandono della malattia. Elimina questo tipo di farmaci allergici.

È possibile utilizzare rimedi popolari solo dopo il permesso del medico. L'allergia alla polvere è solitamente caratterizzata da rinite acuta, tosse, congestione nasale e lacrimazione. In questo stato, la persona avrà bisogno della giusta selezione di farmaci e trattamento del corso sotto la supervisione di un medico. La reazione a una puntura d'insetto può manifestarsi come edema laringeo, asfissia e edema di Quincke. C'è anche un'eruzione cutanea e prurito della pelle.

Il trattamento di reazioni allergiche ha i seguenti principi di terapia:

  1. Limitazione del contatto con l'allergene.
  2. Ricezione di sorbenti.
  3. Ricezione di antistaminici per eliminare le allergie. Può essere Loratadine, Zirtek, Suprastin o Tavegil. Eliminano i segni di allergia e normalizzano le condizioni del paziente.
  4. Ammissione di farmaci ormonali.
  5. Uso di gocce di steroidi e spray per il naso e gli occhi (Nazarel, Avamis, ecc.).

Il trattamento deve essere supervisionato da un medico.

Allergia cronica nei bambini e negli adulti

L'allergia cronica è un tipo di reazione allergica duratura con sintomi della pelle, delle mucose o del tratto respiratorio. Differisce non dall'insorgenza della remissione, da manifestazioni costanti in una forma lenta.

Non c'è pericolo per la vita (se c'è un trattamento e non ci sono complicazioni), ma la qualità della vita con eruzione cutanea pruriginosa, naso chiuso, rinite, tosse, starnuti lascia molto a desiderare.

Inoltre, a causa dei segni espressi, il sonno è rotto e il paziente deve condurre un certo modo di vivere, non entrare in contatto con il grilletto e non caricare il sistema immunitario.

La cosa principale che devi sapere - le allergie croniche possono essere curate solo da un medico, ci sono molte sfumature e insidie, ogni paziente è unico.

Pertanto, non dovresti cercare di curarti in una situazione così difficile, devi contattare gli specialisti.

Qualcosa che il paziente può fare da solo, questo è il nostro articolo.

I sintomi di allergie persistenti possono comparire da qualsiasi sistema del corpo o essere combinati:

  1. lesioni del tratto respiratorio (bronchite allergica, rinite). Segni della malattia: congestione nasale, chiari scarichi mucosi, starnuti, tosse, problemi respiratori, gonfiore, mal di testa;
  2. difetti della pelle. Eruzioni cutanee di diversa natura, prurito, desquamazione della pelle, arrossamento.

Con immunità indebolita accompagnata da letargia, stanchezza rapida e ipertermia.

Dermatosi allergiche croniche

Questo gruppo di malattie comprende dermatite atopica, orticaria, eczema. La malattia colpisce la superficie della pelle, causando disagio e provocando la sintomatologia dal sistema nervoso.

La dermatite atopica e l'orticaria si manifestano più spesso in tenera età (dalla nascita). I problemi sono di natura ereditaria e derivano dal contatto con gli allergeni alimentari.

Per il trattamento negli adulti e nei bambini vengono utilizzati farmaci antistaminici, ormonali e assorbenti. Il dosaggio e la durata della ricezione sono determinati individualmente.

Raccomanda anche una varietà di prodotti per la cura della pelle non medici, come i balsami liporoprotettivi. In alcuni casi, se vengono rilevati i sintomi del sistema nervoso e vengono rilevati disturbi del sonno, vengono utilizzati anche i sedativi.

La dermatite si verifica spesso a causa del contatto tattile con l'allergene o del suo consumo nel cibo. Pertanto, dovresti considerare attentamente la scelta di tali prodotti:

  • prodotti per l'igiene personale (dentifrici e spazzole, sapone, shampoo, creme e oli, pannolini per bambini);
  • prodotti chimici per la casa (detersivi in ​​polvere, smacchiatori, condizionatori per bucato, detersivi per liquidi);
  • giocattoli per bambini - devono essere certificati e non contengono ingredienti nocivi;
  • vestiti e biancheria da letto (preferibilmente lino e cotone non dipinto, non raccomandare lana naturale e imbottiture in piuma).

Una dieta rigorosa è raccomandata non solo per escludere alimenti allergenici, ma anche per proibire alimenti difficili da digerire (carne grassa, piatti fritti e affumicati).

Il rischio di dermatite allergica cronica è che, in assenza di un trattamento adeguato, la malattia progredisce e può causare altre malattie, infezioni attraverso la pelle danneggiata.

La dermatite atopica, che ha avuto inizio nell'infanzia, si verifica spesso nel periodo di 3-5 anni, quando il sistema immunitario dei bambini migliorerà e si rafforzerà.

Rinite allergica

Il problema è molto comune tra la popolazione adulta e nei bambini di sesso maschile dopo 5 anni. Nell'adolescenza, c'è un aumento significativo nella percentuale dei casi.

Allergia con un fattore ereditario ben tracciato. Per il trattamento, uso di antistaminici e immunoterapia allergico-specifica. Per facilitare le condizioni del paziente sarà utile tale consiglio:

  • evitare il contatto con l'allergene;
  • Nel periodo delle piante da fiore indossare una garza e il meno possibile è sulla strada, specialmente al sole;
  • a casa, sbarazzarsi di cose che accumulano polvere (peluche, tappeti), cuscini e coperte con lanugine naturale, lana;
  • pulizia e aerazione giornaliera umida;
  • in tempo per lavare i cuscini e le coperte;
  • Evitare il contatto con animali e uccelli, alimenti per animali domestici per l'alimentazione;
  • con cura scegli i cosmetici, specialmente i profumi;
  • assumere farmaci solo dopo aver consultato un medico;
  • dopo essere tornati dalla strada, lavare le parti aperte del corpo (viso, collo, mani);
  • monitorare l'umidità nella stanza.

Il fumo e la vita in una megalopoli con aria pesantemente inquinata provocano la malattia, rendono i sintomi più pronunciati. Oltre al comune raffreddore, si osservano gonfiore delle mucose, starnuti, mal di testa, tosse e congestione nasale.

In casi gravi, quando la natura della malattia allergica è combinato con la curvatura del setto nasale (30% di rinite perenne), ricorrere a correzione chirurgica del difetto.

La malattia è pericolosa a causa dello sviluppo di tali complicazioni (in assenza di un trattamento adeguato):

  • diminuzione di odore, appetito e sensibilità delle papille gustative;
  • formazione di polipi;
  • respiro costante attraverso la bocca, russare;
  • disturbo del sonno;
  • l'edema cronico è pieno di emorragie nasali;
  • la diffusione sui tubi uditivi e sui seni nasali è indicata dalla sordità, dall'umidità e dal rumore nelle orecchie, dal dolore sordo nella fronte.

Metodi per determinare l'allergene e il gruppo di farmaci per il trattamento

Affinché la terapia sia efficace, è necessario evitare il contatto ripetuto con l'allergene. Il grilletto può rimanere a lungo inosservato e provocare esacerbazioni. Per identificare la causa di una reazione atipica, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  1. tenere un diario alimentare. Se vi è il sospetto di una fonte di allergia tra i cibi, si consiglia di fissare per iscritto gli alimenti mangiati e la reazione a loro. I primi 2-3 giorni il tavolo è molto magro e comprende i prodotti più sicuri (riso, kefir, vitello bollito, coniglio, frutta e verdura di colore chiaro). A partire da 3 giorni, è possibile inserire uno o più ingredienti dei piatti uno per uno (1 prodotto in 3 giorni). Se non vi è alcuna reazione anormale, il prodotto è fisso nel menu, se c'è - è escluso. Inizia con il cibo meno pericoloso;
  2. prove allergiche:
  • metodo di scarificazione - skin test, che consente di valutare fino a 20 trigger contemporaneamente. La superficie della pelle è disturbata e l'allergene viene immesso, le osservazioni rivelano la reazione del sistema immunitario o la sua assenza. Non applicabile fino a 3 anni;
  • prik-test - il metodo è simile al precedente solo con la differenza che il materiale non è applicato sulla superficie graffiata, ma con il metodo della puntura;
  • test di applicazione - consiste nell'applicare 2 medicazioni da garza: 1a con l'allergene applicato, 2 ° - controllo, con soluzione salina. Sono riparati per 30 minuti e sono controllati;
  1. analisi del sangue di laboratorio - condotta con un certo gruppo di reagenti di medici, consiste nello studio del numero totale di immunoglobuline E, la preparazione di un immunogramma e la determinazione di anticorpi specifici;
  2. test provocativi - il metodo di diagnostica del paziente, è utilizzato infine in casi complessi della malattia.

La diagnosi di un'allergia imminente è molto difficile a causa della somiglianza dei sintomi con altre malattie cutanee o infettive.

Se il trattamento della rinite e tosse antivirali, agenti antibatterici non aiuta, il naso costantemente chiuso, starnuti non passa - un allergene sospetto e l'impatto dovrebbe consultare un allergologo, non il terapeuta.

Le allergie permanenti richiedono un trattamento a lungo termine e l'eliminazione di tutti i fattori di rischio. Sistema azione terapeutica si baserà su antistaminici e altri (ormonali, sedativi, assorbenti) sono assegnati alla situazione, a seconda dei sintomi, la presenza o l'assenza di complicanze della malattia concomitanti.

La forma cronica di allergia richiede una rigorosa applicazione delle raccomandazioni del medico e un trattamento tempestivo, solo in tali condizioni è possibile ottenere la remissione. Non dobbiamo dimenticare il cambiamento nel modo di vivere: una dieta sana e altre misure preventive sono una componente importante del sistema di eliminazione della malattia.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia