intorpidimento transitoria di qualsiasi parte del corpo - una situazione familiare per molti e di solito è nulla di sbagliato in questo, ma se la testa è insensibile e disagio è sistematica, è grave motivo per vedere un medico, così ha trovato la vera causa del problema e il trattamento adeguato.

Ma non è sempre necessario suonare un allarme.

Non un segno di malattia, ma un fallimento temporaneo

A volte il problema non è così terribile, se non direttamente correlato alla salute. In un certo numero di situazioni, l'intorpidimento della testa è considerato la norma, dal momento che i ceppi sono muscoli tesi.

Intorpidimento o formicolio a breve termine di solito si osserva dopo il risveglio, se una persona in un sogno ha preso pose scomode.

Essendo in un tempo lungo in una posizione (ad esempio, seduto al computer), i muscoli sperimentano una forte tensione e diventano "intorpiditi". Ci può anche essere una spremitura o un pizzicamento del nervo.

La sensazione di intorpidimento alla testa e la pelle d'oca sono considerati la norma e con movimenti improvvisi del collo. In una tale situazione, i vasi sanguigni sperimentano uno spasmo inaspettato.

Ognuno di questi momenti è accompagnato da malfunzionamenti nella circolazione sanguigna del cervello, che a volte portano non solo a intorpidimento, ma anche a vertigini. Lo stato dura per circa 10-15 minuti. Basta aspettare, quando passerà il disagio.

Fallimenti temporanei possono essere causati dall'esposizione a determinati farmaci. Spesso l'intorpidimento della testa è accompagnato dall'assunzione di statine. Basta smettere di prenderli, e i sintomi andranno via da soli.

Malattie neurologiche e di altro tipo

I motivi per cui la testa è insensibile in una o nell'altra parte di essa sono numerosi, ma molto spesso è un sintomo di una delle malattie neurologiche:

  1. Spesso questa condizione è accompagnata da problemi del rachide cervicale. La malattia più comune in questa zona è osteocondrosi, che porta al blocco dei nervi, che provoca non solo disagio nelle sensazioni tattili, ma anche rigidità nei movimenti della testa.
  2. Malattie vascolari del cervello e malattie cerebrovascolari - Un'altra diagnosi, in cui vi è un sintomo descritto.
  3. Osservare questa sintomatologia e quando lesioni alla testa e alla spina dorsale. Le lesioni alla regione posteriore o cervicale, così come la testa, sono accompagnate non solo da "pelle d'oca" sul corpo, ma anche da forti dolori, paralisi e una miriade di altri sintomi.
  4. Non fa a meno di intorpidimento del cuoio capelluto e con neuroinfections.
  5. Con l'età, ilsclerosi multipla, la cui essenza è la sostituzione del tessuto connettivo del nervo. Da qui l'intorpidimento della pelle sulla testa, la debole sensibilità degli arti, la disordinarietà.
  6. Tumori della testa o della colonna vertebrale, crescendo, inizia a premere sui siti vicini, espandendo il loro spazio. Sotto pressione (e dislocamento), i nervi e i vasi sanguigni entrano, le metastasi penetrano nei tessuti. I processi sono accompagnati non solo dal torpore, ma anche da dolori molto gravi.

Intorpidimento, formicolio e formicolio sono manifestazioni della sensibilità del cuoio capelluto, e più a lungo queste sensazioni sono, tanto più pesanti dovrebbero essere le ragioni che li provocano.

Il più innocuo può essere definito raffreddore associato all'ipotermia.

Malattie del cuore, ipertensione, peso eccessivo portano alla rottura della normale circolazione sanguigna, che provoca uno spasmo dei vasi sanguigni, con conseguente intorpidimento. Questa condizione può essere considerata come predinsultnoe.

Tutti questi fattori non possono essere diagnosticati o eliminati indipendentemente (senza la partecipazione di medici). Pertanto, il trattamento delle persone è escluso a priori qui.

Caratteristiche del quadro clinico e localizzazione delle sensazioni

Quando il torpore della testa non è normale, allora stiamo parlando di una clinica, la cui eziologia può essere stabilita solo da un medico.

Avendo valutato la natura della sintomatologia, il luogo di localizzazione delle sensazioni, tenendo conto della presenza di malattie specifiche, e anche conducendo una diagnosi appropriata, l'esperto emetterà il suo verdetto.

Intorpidimento della testa può essere completo, ma a volte è interessata solo una parte specifica di esso, che indica la disfunzione di alcuni organi. Il più delle volte colpisce il sistema nervoso:

  1. Se sei insensibile a sinistra oa destraparte di la testa, quindi la colpa può essere vasi in cui la circolazione sanguigna è disturbata, o i nervi bloccati. Ma a volte la causa è la patologia del cervello e dei tumori cerebrali.
  2. Se sei insensibile nuca, di solito la causa è l'osteocondrosi cervicale o altri disturbi della regione cervicale.
  3. Intorpidimento e formicolio dentro davanti alla testa è causato dall'infiammazione del nervo trigemino. Segni di questo sono dolore, danno alla mascella, all'orecchio e agli occhi.
  4. Sul parte frontale l'effetto è una maggiore pressione intracranica.

Il problema, localizzato solo in un lato della testa, indica la patologia della struttura cerebrale. In questo caso, l'attenzione è concentrata nella zona opposta del cranio.

Misure diagnostiche

Stabilire la posizione della fonte del problema e la sua causa al medico aiuterà un esame sfaccettato delle condizioni del paziente. Alla diagnosi visiva e allo studio delle analisi, viene aggiunto uno studio differenziale che consente al cento percento di determinare la causa e l'estensione della lesione.

Complesso di procedure di ricerca:

  • iniziare con esame del sangue generale, permettendo di rilevare una carenza nel corpo di vitamina B12 e la presenza di anemia da carenza di ferro;
  • Tali studi strumentali come Tomografia computerizzata a raggi X e spirale, darà l'opportunità di valutare lo stato del cervello, del cranio, della colonna vertebrale e identificare patologie in loro presenza;
  • trovare un nervo danneggiato aiuterà elettroneuromiografia;
  • ultrasuono Doppler ad ultrasuoni dà l'opportunità di valutare la condizione dei vasi sanguigni e aiutare a diagnosticare la malattia del sistema cardiovascolare;

Se, dopo questi studi e test, il quadro non è chiaro, il medico prescriverà ulteriori procedure in base alle condizioni del paziente.

Primo soccorso

Quando c'è un intorpidimento a breve termine della testa, riferito alla norma, è possibile alleviare la tensione con un massaggio facile.

Con disagio, causato dalla patologia, non funziona - devi prima eliminare la causa (e solo il medico può rivelarlo). Non cercare modi per "aiutarti" da solo, in modo da non danneggiare ancora di più l'automedicazione.

Il passaggio principale, che dovrebbe rendere il paziente - immediatamente andare in una struttura medica. Se non puoi farlo da solo, devi chiamare un'ambulanza.

Quando hai urgente bisogno di vedere un dottore?

L'intorpidimento di lunga durata e il formicolio a lungo termine nella testa non sono tutti percepiti, come una scusa per consultare un medico. Ma quando c'è la seguente sintomatologia concomitante, è il momento di dare l'allarme:

  1. Formicolio e intorpidimento sono spesso accompagnati da vertigini e condizione di svenimento. Qui sono possibili sonnolenza permanente, debolezza generale e instabilità dell'andatura.
  2. C'è nausea, che spesso provoca vomito. Il paziente è difficile da controllare la vescica - c'è uno svuotamento involontario.
  3. Quando si può verificare intorpidimento disfunzione muscolo-scheletrica. I problemi sorgono in parti separate del corpo o si verifica una paralisi completa.
  4. Difficoltà con il movimento è riflesso ein un discorso, c'è intorpidimento della lingua, è impossibile capire cosa sta dicendo la persona.

Anche uno dei fattori descritti è già una seria ragione per visitare un neuropatologo o un chirurgo, se questo è dovuto a un trauma.

Approccio al trattamento

Il trattamento complesso è prescritto solo dopo un esame completo del paziente. Il medico prescrive i farmaci individualmente per ciascun paziente, tenendo conto delle cause che hanno portato al torpore della testa.

Il primo passo nella terapia sarà un blocco del dolore, una diminuzione della temperatura (se presente) e l'introduzione di farmaci che ripristinano la funzione della circolazione.

Se il torpore è un sintomo di una delle malattie, allora l'obiettivo principale sarà il trattamento di questa malattia. In alcuni casi, dovrai sintonizzarti sulla terapia a lungo termine e almeno sulla riabilitazione a lungo termine.

L'esito positivo del trattamento in questa situazione dipenderà non solo dai medici, ma anche dal paziente stesso, che è pienamente responsabile delle sue condizioni.

La sintomatologia descritta sopra non deve essere lasciata senza attenzione. Quanto prima un paziente si rivolge a un istituto medico, tanto più facile e veloce sarà il trattamento. Ogni giorno di ritardo riduce le possibilità di recupero e provoca gravi conseguenze.

Sintomo di quale malattia può essere intorpidimento della testa

Le cause di intorpidimento della testa non sono sempre associate a nessuna malattia. L'ipesiologia della testa e di qualsiasi altra parte del corpo è considerata la norma nei casi in cui una persona non si muove per un lungo periodo o si trova in una posizione scomoda. Ciò accade, ad esempio, in un luogo di lavoro impropriamente attrezzato o durante il sonno. In tali situazioni, la circolazione sanguigna è temporaneamente compromessa, il che porta a intorpidimento e formicolio nei muscoli e nella pelle. Dopo un cambiamento nella posizione del corpo, l'ipestesia stessa passa per diversi minuti. Accelerare il ripristino della normale afflusso di sangue con un massaggio leggero.

Cause di intorpidimento alla testa

Il pericolo è il frequente intorpidimento della testa o del collo, accompagnato da segni clinici come il deterioramento della vista e dell'udito e un aumento della temperatura. In particolare, è urgente la consultazione di un neurologo e un esame completo con i sintomi elencati di seguito:

  • Violazione di attività motoria;
  • Capogiri, instabilità dell'andatura, debolezza generale;
  • Evacuazione involontaria dell'intestino o della vescica;
  • Discorso biascicato.

La sintomatologia concomitante non è in grado di indicare in modo affidabile le cause di intorpidimento della testa, pertanto è necessaria la diagnosi esatta.

Intorpidimento in combinazione con raddoppiamento degli occhi, coordinazione alterata e debolezza generale può essere causato dalle seguenti condizioni e malattie:

  • lesioni;
  • Nervi pizzicati;
  • Sclerosi multipla;
  • Violazione della circolazione del sangue nel cervello;
  • Tumore del cervello.

Il trauma craniocerebrale può portare a un'emorragia nel tessuto cerebrale o nelle sue membrane e richiede un ricovero immediato. Le più pericolose sono le fratture dello zigomo, mascella superiore e cavità oculari. Inoltre, a seguito di una lesione grave, può verificarsi una commozione cerebrale. I suoi sintomi di solito svaniscono in pochi giorni. Se ciò non si verifica, nella diagnosi vengono persi danni cerebrali più gravi. Il problema che provoca intorpidimento nella parte della testa può anche essere localizzato nel rachide cervicale, che soffre anche di traumi al cranio.

L'ipersensione a volte indica il pizzicamento del nervo oftalmico, mascellare, mandibolare o trigemino. La sedazione può verificarsi a causa di tumori, aderenze post-traumatiche, ingrossamento delle arterie cerebellari e infiammazione dei seni e della cavità orale. La nevralgia causa forti dolori nella zona del naso, degli occhi e delle orecchie ed è spesso accompagnata da formicolio o intorpidimento alla testa e alla pelle del viso.

Il danno neurologico include anche la paralisi di Bell. Nonostante sia considerata una conseguenza dell'infezione e dell'infiammazione del nervo facciale, la patogenesi della paralisi non è completamente compresa. Di norma, la sua improvvisa apparizione è preceduta da dolore alle orecchie e perdita di sensazioni gustative. Il recupero avviene entro pochi mesi. Un segno prognostico favorevole è la paralisi e l'intorpidimento della parte della testa solo dal lato destro o sinistro.

Con la sclerosi multipla, alcune parti del tessuto nervoso sono sostituite da cellule del tessuto connettivo. C'è una perdita di sensibilità, deterioramento della vista e movimenti non coordinati. La causa dell'ipoestesia è il danneggiamento della guaina mielinica nel tratto spinotalamico, che è responsabile della trasmissione di segnali su stimoli esterni (tocchi, temperatura, dolore e altri).

Compromissione transitoria della circolazione cerebrale è parossistica e più spesso appare come una complicazione di aterosclerosi, malattia ipertensiva o osteocondrosi. I sintomi focali variano a seconda della localizzazione della patologia. La testa diventa stupida solo in PNMK nel sistema dell'arteria carotide interna. Intorpidimento della parte della testa si verifica quasi sempre sul lato in cui la circolazione del sangue è disturbata, e l'ipoestesia sul lato opposto è rara. I restanti sintomi includono una profonda diminuzione della sensibilità nella parte superiore del labbro e della lingua, e talvolta un'improvvisa cecità a un occhio. Indipendentemente dal disturbo della sensibilità, esiste una limitazione della mobilità, spesso in combinazione con disartria o afasia. Se i sintomi focali vengono osservati per più di un giorno, allora tali violazioni dovrebbero essere prese come un ictus cerebrale. L'inizio tempestivo della terapia (nelle prime 6-12 ore) consente di limitare l'area di danno e ripristinare le funzioni perse del cervello.

Qualsiasi tumore del cervello che si sviluppa provoca intorpidimento della testa dovuto al fatto che il volume del cranio è limitato. La crescita del neoplasma provoca una pressione sulle aree circostanti del cervello, interrompendo il loro funzionamento e, pertanto, possono verificarsi deficit visivi, debolezza e mal di testa.

Intorpidimento della testa può verificarsi anche per una serie di altri motivi che non minacciano direttamente la vita umana, ma possono causare dolore e altre sensazioni spiacevoli. Tra i fattori provocanti ipoestesia dovrebbe essere notato in modo errato eseguite procedure dentali, fuoco di Sant'Antonio in faccia, così come il beriberi.

Diagnosi e trattamento delle malattie con intorpidimento della testa

Con un intorpidimento regolare del cuoio capelluto e del collo, è necessario consultare urgentemente un neurologo, specialmente se la durata delle crisi supera i 2-3 minuti.

La diagnostica dovrebbe includere i seguenti metodi:

  • Un esame del sangue generale può identificare l'anemia da carenza di ferro, così come la malattia di Addison-Birmer, in cui l'ematopoiesi è compromessa a causa della mancanza di vitamina B12;
  • L'esame radiografico e la risonanza magnetica determinano lo spostamento delle ossa e di altre patologie, a seguito del quale possono verificarsi danni ai nervi e intorpidimento della testa;
  • L'elettroneuromiografia stabilisce la posizione del nervo interessato e rivela anche la neuropatia e la sindrome carpale;
  • Lo studio Doppler a ultrasuoni diagnostica le malattie del sistema vascolare e compromette la circolazione sanguigna nell'arteria carotidea o vertebrale-basilare.

A seconda del quadro clinico e interno, potrebbero essere necessari altri studi e test per il torpore della testa. La presenza di un'anamnesi di trauma craniocereberale implica la consulenza di un chirurgo e di un traumatologo. Con il torpore nell'area del mento dopo la manipolazione ortodontica, si rivolgono al dentista. In caso di lesioni di organi interni, è necessario un esame multidisciplinare.

La scelta di un metodo di trattamento dipende direttamente dalle cause di intorpidimento della testa e dovrebbe essere effettuata solo dopo studi complessi sull'organismo. La riabilitazione completa a volte si verifica a lungo, ma il completamento del trattamento è necessario al fine di evitare varie complicazioni che possono essere in pericolo di vita.

In caso di ipoestesia, occorre prestare attenzione vicino a fonti di calore e durante i pasti, perché a causa di un disturbo della sensibilità, si può ferire accidentalmente la cavità orale o bruciarsi. Inoltre, si raccomanda di evitare situazioni in cui appare spesso il torpore della testa, poiché l'intensità di questo sintomo può dipendere da fattori esterni.

La causa del torpore della testa: metodi di diagnosi e trattamento

Molte persone conoscono la sensazione di avere la pelle d'oca dopo un lungo sonno. La testa diventa muta in molte situazioni, ad esempio con un luogo di lavoro mal configurato.

Qualsiasi cambiamento nel corpo umano che porti disagio è un'occasione per ascoltare il tuo corpo, l'ipoestesia (una violazione della sensibilità) può essere un segno di una grave malattia. Tornando ancora e ancora, serve come promemoria della necessità di consultare un medico.

Perché c'è intorpidimento della testa

Quando i percorsi conduttivi che forniscono la sensibilità della pelle sulla testa sono feriti, si presenta una sensazione di intorpidimento della pelle. Ci sono molte ragioni per il torpore della testa:

  • lesioni del midollo spinale nella regione cervicale;
  • distonia vegetativa-vascolare, altri disturbi vegetativi;
  • lesioni craniocerebrali, lesioni della colonna vertebrale;
  • infezioni del sistema nervoso centrale;
  • intossicazione tossica;
  • malattie del cervello;
  • disfunzione di vasi cerebrali;
  • una posizione innaturale del corpo o una lunga permanenza in una posizione;
  • lo stress;
  • forte raffreddamento;
  • movimenti bruschi;
  • rimozione del dente del giudizio (molto raramente);
  • prendendo alcuni farmaci.

Per capire cosa fare in tali situazioni, devi capire perché la testa è insensibile.

Quale parte della testa è intorpidita

A seconda di quale area della testa è intorpidita, è possibile scoprire la causa di questo fenomeno. Se la parte posteriore della testa diventa stupida, le ragioni di ciò sono per lo più fattori esterni. Quindi, quando i nervi spinali sono bloccati, la parte occipitale della testa si intorpidisce. Raffreddori, pressione alta, rimanere nel tiraggio causano anche intorpidimento nella parte occipitale della testa. Soprattutto spesso questo si verifica in bassa stagione, improvvisi cambiamenti di temperatura sono i principali colpevoli della malattia.

Lo stress e l'ipotermia sono cause comuni di cuoio capelluto opaco.

Se il nervo trigemino è danneggiato, la testa fa male, il viso diventa insensibile. Questo nervo ha tre rami: l'orbitale, mascellare, mandibolare. Intorpidimento del cuoio capelluto sorge in luoghi diversi, a seconda di quale ramo è interessato.

Se la fronte diventa insensibile - è necessario esaminare il ramo oftalmico, controllare la pressione intracranica (forse è l'ipertensione endocranica). La perdita di sensibilità della pelle del viso, di regola, è associata a un'esposizione prolungata in una postura o con un pizzico del nervo facciale.

Sensazione di intorpidimento della testa si verifica con neurite, nevralgia, danni ai nervi a causa di traumi o inceppamenti delle terminazioni nervose con punte, vasi dilatati, ecc.

L'ipestesia della testa può manifestarsi con tali sensazioni come:

  • intorpidimento dell'orecchio, naso, formicolio agli occhi;
  • sensazioni dolorose quando viene toccato sulla fronte, sulla testa, su qualsiasi parte di esso;
  • intorpidimento del cuoio capelluto su un lato;

Quando la paralisi di Bell si infiammano, i nervi facciali sono accompagnati da dolorose sensazioni dietro le orecchie e perdita di gusto. Un buon segno è una paralisi del lato destro o sinistro della testa, il recupero è già di alcuni mesi.

Quando c'è intorpidimento del lato sinistro della testa, molto probabilmente, l'errore è un fattore esterno, ad esempio, una posa scomoda del sonno. Ma se per un lungo periodo il torpore non passa, soprattutto per le persone sopra i 60 anni, è necessario rivolgersi ai medici, perché la causa del disagio può essere una grave violazione: ictus, microinsulti e neuroinfections. In questo caso, il focus della malattia si trova nel lato opposto alle manifestazioni di ipoestesia. Ad esempio, il lato sinistro della testa diventa insensibile, il che significa che ci sono problemi nella parte destra del cervello.

Le conseguenze del trauma craniocerebrale possono non apparire immediatamente, ma dopo 1-2 giorni e l'esito di tali lesioni può essere imprevedibile. Allo stesso tempo, la testa, il posteriore, la parte superiore (corona), la regione anteriore, il collo diventano insensibili, la memoria si deteriora e l'affaticamento si verifica rapidamente.

Ritardare in tale situazione è impossibile, è necessaria la consultazione del traumatologo e del chirurgo, dopo che si è verificato lo spostamento di vertebre ed emorragie.

Se la sensazione di intorpidimento alla testa non passa molto tempo e non scompare quando si cambia la postura, è necessario contattare uno specialista.

Come trattare l'intorpidimento o alleviare il dolore nel corpo

In alcuni casi, puoi fare a meno dell'assistenza medica. Sapendo esattamente perché l'occipite o l'altra parte della testa diventa muta, si possono prendere semplici misure. Intorpidimento della testa è e non è associato alla malattia. A volte, per poter passare, è sufficiente:

  • cambiare la posa del sonno;
  • evitare situazioni stressanti;
  • non sovraraffreddare, escludere infezioni.

Se proskvozilo, intorpidire la nuca, basta tenerlo caldo, avvolgerlo in una sciarpa o indossare un cappello caldo, fare un impacco di alcol.

Sotto stress, i vasi sanguigni si contraggono, il flusso sanguigno viene disturbato, di conseguenza si verificano la carenza di ossigeno e il torpore della testa. Una persona si sente come se stesse guidando la sua testa. L'ipesesia sotto stress richiede rilassamento, assunzione di sedativi e vitamine.

Ma se le misure elencate sono state adottate, e l'ipoestesia non passa, è necessario passare la diagnosi da specialisti.

Quando la tua testa è intorpidita, dovresti fare attenzione ai cibi caldi, poiché la sensibilità dei recettori della lingua può diminuire ed è molto facile ottenere una bruciatura.

Indirizzo a uno specialista

Intorpidimento della parte posteriore della testa o altra parte della testa è un segnale del corpo sui malfunzionamenti del sistema nervoso. Ci sono una serie di sintomi aggiuntivi che richiedono un trattamento medico qualificato obbligatorio:

  • problemi con la deglutizione, la vista, l'udito;
  • discorso biascicato;
  • capogiri, nausea, vomito;
  • gonfiore delle estremità, lato destro o sinistro del corpo;
  • andatura instabile e instabile;
  • minzione involontaria;
  • debolezza generale, insonnia, apatia;
  • dolore alle orbite, dolore e rumore nelle orecchie;
  • temperatura corporea elevata.

diagnostica

Per venire a ricevimento è necessario al neurologo. Conduce un esame esterno del paziente, esame dei riflessi. Il paziente si riferisce a una serie di studi e test:

  1. Un esame del sangue generale aiuta a identificare la carenza di ferro o la vitamina B12, malattia di Addison-Burmer. Questi fattori possono contribuire allo sviluppo di ipoestesia.
  2. L'elettroneuromiografia mostra danni al sistema neuromuscolare specializzato.
  3. Metodi di radiografia, imaging a risonanza magnetica aiutano a diagnosticare il pizzicamento delle radici dei nervi spinali.
  4. Il valore informativo degli ultrasuoni è la rilevazione di problemi associati al sistema vascolare e, in particolare, alle arterie - carotide, vertebrale e basilare. L'insufficiente apporto di sangue influisce sul torpore del viso e della testa.

Solo dopo un esame completo al paziente verrà prescritta una terapia appropriata. In caso di trauma craniocerebrale, il paziente deve ricevere una consulenza da un traumatologo e un chirurgo. L'ipesesia del reparto del mento richiede la consultazione del dentista.

Il danno agli organi interni, che ha causato l'intorpidimento della pelle, richiede il ricovero immediato. L'appello tempestivo ai medici può salvare da gravi disturbi e aumenta anche le possibilità di recupero senza complicazioni, quindi non è necessario posticipare la visita dal medico.

trattamento

Dopo la diagnosi, il medico determinerà perché riduce, ferisce una certa area della testa e quindi nomina il trattamento appropriato:

  • uso di medicine;
  • agopuntura;
  • massaggio;
  • intervento chirurgico

Naturalmente, i metodi tradizionali di trattamento possono essere combinati con il folk. La cosa principale è non farti male.

Se la testa è insensibile, vuoi immediatamente liberarti di questa sensazione sgradevole, in questo caso applica il massaggio, la fisioterapia e l'agopuntura (agopuntura).

Ma prima di andare a tale procedura, assicurarsi di consultare un medico.

L'intervento chirurgico viene eseguito con l'ipestesia causata da un tumore cerebrale benigno o maligno.

Se la tua testa si intorpidisce, la "pelle d'oca" attraversa la pelle, in alcune situazioni è sufficiente fare un massaggio rilassante, cambiare, organizzare un posto di lavoro confortevole o un posto dove dormire.

Il torpore ripetuto, specialmente sul lato sinistro della testa, è pericoloso, è la ragione per visitare un neurologo.

Intorpidimento della testa: cause e metodi di lotta

Tutti hanno affrontato una situazione in cui, dopo una lunga permanenza in una posizione scomoda, si nota l'intorpidimento di qualsiasi parte del corpo. Tali sensazioni nella testa possono insorgere durante il sonno o con un'attrezzatura non corretta sul posto di lavoro. Di norma, passano rapidamente e non causano gravi paure negli umani. Tuttavia, a volte la sensazione di intorpidimento alla testa è un formidabile segno di malattia grave.

Perché può esserci un intorpidimento di una testa?

Per capire se vale la pena battere l'allarme, è necessario capire perché la testa è insensibile. Le cause di tali disturbi possono essere o le più innocue o piuttosto pericolose. Per gli stati che mostrano tale sintomatologia, portare:

  • posizione scomoda;
  • malattie del rachide cervicale;
  • malattie cerebrovascolari;
  • disturbi vegetativi;
  • traumi;
  • CNS;
  • ebbrezza;
  • ipotermia;
  • l'impatto di situazioni stressanti;
  • prendendo alcuni medicinali (ad es. statine).

La sensazione di intorpidimento deriva dal danno alle vie conduttive che garantiscono la sensibilità del cuoio capelluto, a qualsiasi livello. L'innervazione sensibile del cuoio capelluto è fornita dai nervi cranici e spinali. Sulla faccia e sulla parte anteriore pilar dà il nervo trigemino (V coppia).

La nuca della nuca è innervata dai nervi che emergono dalle radici C2-C3 del midollo spinale. Quando questi nervi, le loro radici, i neuroni delle strutture cerebrali e la corteccia vengono danneggiati, la superficie e la sensibilità profonda della testa cadono e si crea una sensazione di intorpidimento.

Dove cercare una lesione con intorpidimento della testa?

A seconda di quale parte della testa è intorpidita, possiamo assumere la localizzazione del processo patologico, che ha provocato tali sintomi. Se la parte occipitale della testa si intorpidisce, la lesione colpisce i nervi cutanei dell'occipite. Anatomicamente, escono dalle radici dei segmenti cervicali del midollo spinale.

Molto spesso, il loro danno è associato a processi degenerativi-distrofici nei corpi delle vertebre cervicali, al loro spostamento, alla presenza di sporgenze e a dischi intervertebrali erniati. Un altro motivo comune per cui la parte posteriore della testa diventa muta, l'ipertensione può diventare.

Quando la faccia è intorpidita, il focus patologico dovrebbe essere ricercato nel nervo trigemino. In questo caso, la coppia V ha tre rami:

  • orbitale;
  • mascellare;
  • mandibolare.

A seconda di quale parte della persona è insensibile, si può presumere la patologia di uno di essi. Quindi, se la parte frontale della testa diventa insensibile da un lato, vale la pena esaminare le funzioni del ramo orbitale del nervo trigemino. Inoltre, la sensazione di intorpidimento della fronte può provocare ipertensione endocranica.

Con la localizzazione unilaterale del torpore della testa, la lesione deve essere ricercata nelle strutture cerebrali. Molto spesso si tratta di gravi disturbi acuti: ictus, attacchi ischemici transitori e neuroinfettive. Il corso dei percorsi di conduzione va in modo tale da percepire l'informazione sugli stimoli sensibili dall'emisfero opposto del cervello.

Importante! Se il lato sinistro della testa diventa insensibile, il processo patologico è presumibilmente localizzato nell'emisfero destro. Viceversa, l'obiettivo della lesione dovrebbe essere ricercato nell'emisfero sinistro se il lato destro della testa si intorpidisce.

In questo caso, spesso l'ipoestesia della metà della testa è accompagnata da sintomi aggiuntivi:

  • debolezza e goffaggine negli arti;
  • una sensazione di intorpidimento della metà del tronco;
  • violazione della parola (spesso accompagnata da intorpidimento del lato destro della testa);
  • atassia;
  • forte mal di testa;
  • asimmetria del viso.

Diagnosi di malattie accompagnate da intorpidimento della testa

Per confermare o escludere malattie che possono comportare una diminuzione della sensibilità, è necessario utilizzare una serie di misure diagnostiche. Se la testa diventa insensibile, i motivi possono essere stabiliti come risultato di quanto segue:

  1. Elettroneuromiografia.
  2. Tomografia computerizzata
  3. Imaging a risonanza magnetica.
  4. Elettroencefalogramma.
  5. Registrazione dei potenziali evocati.
  6. Dopplerografia a ultrasuoni dei vasi della testa e del collo.
  7. Esame a raggi X del rachide cervicale.

Cosa devo fare se c'è intorpidimento nella mia testa?

Se c'è una sensazione di intorpidimento alla testa, è meglio consultare uno specialista. Anche se sei sicuro che non ci sia una ragione seria per il verificarsi di tali disturbi, è consigliabile consultare un medico. Per ridurre la probabilità di tali sintomi dovrebbe essere evitato:

  • posizioni scomode di testa e collo;
  • ipotermia e malattie infettive;
  • situazioni stressanti.

Le cure di emergenza richiedono una situazione in cui il sintomo:

  • è sistematico;
  • accompagnato da sindromi addizionali;
  • dura più di due ore;
  • combinato con un aumento della temperatura corporea.

Il trattamento tempestivo in clinica e il trattamento adeguatamente prescritto aumentano significativamente la probabilità di guarigione e l'assenza di gravi conseguenze. Maggiori informazioni sul torpore, vedere il video tematico.

La mia testa è sparita

Sensazioni di formicolio spiacevoli sono familiari a quasi tutti, un lieve intorpidimento della testa o del viso può essere sentito al mattino dopo un sogno o con tensioni nervose. Non è sempre un sintomo di una malattia. Se ti trovi in ​​una posizione scomoda per lungo tempo o non cambi la posizione, la circolazione della testa è disturbata e di conseguenza si ottengono intorpidimento e leggero formicolio. In questo caso, non hai nulla di cui preoccuparti, dal momento che l'ipoestesia (intorpidimento) si verifica entro pochi minuti, per liberarti di esso più velocemente puoi eseguire un leggero massaggio dell'area intorpidita. Se, ad esempio, il lato sinistro della testa o del collo diventa intorpidito, è molto probabile che questo sia causato da una semplice violazione dell'afflusso di sangue al cervello e molto presto passerà.

Cuoio capelluto: cause

Tuttavia, non sempre l'ipesi della testa e del collo passa senza conseguenze, può essere un sintomo della malattia. Se il torpore si verifica regolarmente ed è accompagnato da altri segni clinici, come febbre, perdita dell'udito e visione, una persona può aver bisogno di una consulenza da un neurologo o di un esame completo. Ricorda che è meglio prevenire il problema, piuttosto che liberarsi di molte complicazioni. Il pericolo di ipoestesia può essere evidenziato da tali segni di accompagnamento:

  • discorso indistinto;
  • svuotamento involontario della vescica;
  • andatura instabile, vertigini;
  • disturbi del sistema di supporto del motore.

Basandosi esclusivamente sui sintomi principali e di accompagnamento, è difficile determinare che cosa abbia causato intorpidimento del cuoio capelluto, la causa può essere trovata solo dopo l'esame e l'analisi. Inoltre, a volte nella diagnosi può essere respinto dai sintomi secondari. Intorpidimento sullo sfondo di raddoppiamento degli occhi e coordinamento alterato può essere provocato:

  • nervo pizzicato;
  • lesioni;
  • sclerosi multipla;
  • violazione della circolazione del sangue nel cervello;
  • tumore.

Alcune condizioni gravi richiedono un ricovero urgente, specialmente quelle causate da una lesione cerebrale che può causare un'emorragia cerebrale. Un pericolo particolare si trova nelle fratture degli zigomi, delle cavità oculari e della mascella superiore. La commozione cerebrale, i cui sintomi non passano per diversi giorni, può anche indicare un danno più grave al cervello, che deve necessariamente essere diagnosticato.

La causa di ipoestesia può anche essere nel rachide cervicale, che può essere danneggiato da un trauma al cranio. In casi più rari, la causa dell'ipestesia è un nervo schiacciato (trigemino, oftalmico, mascellare o mandibolare). Il danno nevralgico di natura simile causa dolore al naso, alle orecchie e agli occhi.

diagnostica

Se la testa diventa insensibile, i motivi possono essere accertati solo dopo l'esame di un neurologo, se i tuoi attacchi durano più di 2-3 minuti, quindi una visita dal medico non può essere rinviata in nessun caso. Per diagnosticare la malattia, è possibile utilizzare i seguenti metodi:

  • un esame del sangue generale aiuterà a determinare la presenza o l'assenza di anemia da carenza di ferro e la malattia di Addison-Birmer, che causa un disturbo emopoietico a causa della mancanza di vitamina B12;
  • l'elettroneuromiografia mostrerà quale nervo è danneggiato, dove è localizzato, anche attraverso questo studio è possibile determinare la sindrome carpale o la neuropatia;
  • La radiografia e la risonanza magnetica rivelano lo spostamento di ossa e altri disturbi simili che potrebbero causare danni ai nervi e all'ipestesia;
  • con l'aiuto degli ultrasuoni è possibile identificare le violazioni nel sistema vascolare e disturbi circolatori delle arterie carotidi e vertebrali-basilari.

In alcuni casi, a seconda del quadro clinico generale, potrebbero essere necessari altri studi e test. Se si presume che il trauma cerebrale sia diventato la causa del torpore, il paziente verrà consigliato da un traumatologo e da un chirurgo e altri studi basati sui risultati di un sondaggio di questi medici. Quando l'ipostasi della zona del mento dopo l'intervento dentale mostra consigli al dentista. Se c'è una lesione degli organi interni che ha interessato il flusso sanguigno, viene mostrato un esame completo ed è probabile che si tratti di un ricovero in ospedale.

raccomandazioni

Se stai per determinare perché la tua testa è intorpidita, prima di tutto ti verrà assegnata una ricerca volta a determinare la causa principale. Nelle forme acute o complicate della malattia, la riabilitazione può essere piuttosto lunga, ma non può essere evitata, perché altrimenti potrebbero insorgere complicazioni e le condizioni del paziente peggioreranno. Senza un'adeguata attenzione al problema, è possibile anche un risultato letale.

In questa malattia, il paziente deve comportarsi con attenzione e di non avvicinarsi alla fonte del fuoco, non mangiare cibo troppo caldo, perché la malattia può indebolire alcuni recettori in tutto l'ustione. È inoltre necessario evitare situazioni in cui l'attacco inizia ipoestesia, poiché l'intensità e la durata dell'attacco possono essere influenzati direttamente da circostanze esterne.

Intorpidimento della parte occipitale della testa: cause

Un tipo speciale di ipoestesia è il torpore dell'occipite, più spesso è causato da un raffreddore e non comporta particolari rischi con la cura adeguata. È sufficiente essere in una brutta copia per soffiarti il ​​collo, specialmente durante la bassa stagione, e il forte dolore lancinante non richiederà molto tempo. Per eliminare i sintomi, puoi fare una compressa di vodka o spalmarti il ​​collo con creme e unguenti. Non dimenticare di avvolgerti sempre in una sciarpa calda o in un maglione a collo alto per evitare le ricadute.

Quando la parte occipitale della testa diventa insensibile dopo una prolungata menzogna, ad esempio durante il sonno, è probabilmente causata da problemi alla colonna vertebrale. Nel rachide cervicale si trovano le arterie, che nutrono la maggior parte del cervello con il sangue. Se una di queste arterie viene pizzicata, il cervello non viene rifornito correttamente di sangue, che diventa la causa dell'ipestesia. In questo caso, è necessario consultare un medico in modo che il disturbo non causi disturbi nel cervello.

Se notate di provare intorpidimento durante un periodo di stress, probabilmente questo è causato da uno spasmo dei vasi sanguigni sui nervi, che si traduce in una perdita di circolazione del sangue nel corpo. Inoltre, lo stress nervoso può essere causato da una causa interna. Se la barriera protettiva naturale delle cellule - lo strato di mielina - si rompe, rimangono non protette. Per ripristinare questa barriera, la lecitina dovrebbe essere reintegrata.
Intorpidimento del volto e della testa: un segno di quale tipo di malattia?

Non in tutti i casi, l'ipoestesia indica una malattia grave, soprattutto per quanto riguarda il torpore del viso, solo in un caso su cinque è un sintomo della malattia. Se hai il cuoio capelluto intorpidito, viso e collo, molto spesso è causato da fattori esterni, come il freddo, lo stress, ecc.

A causa del torpore di una persona, una persona potrebbe non sentire il sapore del cibo, ma questo sintomo passa anche con un attacco. L'intorpidimento cronico causa problemi con le espressioni facciali e i muscoli facciali, ma questi sono casi molto rari. Spesso si può causare intorpidimento del volto, nonché intorpidimento della testa, esposizione prolungata in una posizione. Questo passa attraverso alcuni minuti dopo aver cambiato la postura, altrimenti vale la pena di vedere un medico.

Intorpidimento del lato sinistro della testa: cause

Di solito il torpore di un lato della testa non è pericoloso e indica che, per alcune ragioni esterne, la circolazione del sangue nel cervello è stata disturbata. Tuttavia, vale la pena preoccuparsi se ciò accade senza una ragione o dura a lungo, o se i sequestri si verificano su base regolare. A rischio sono gli anziani di età superiore ai 60 anni, nei quali questo può essere un sintomo di una malattia cerebrale più grave o l'evidenza di un disturbo circolatorio. Se il lato sinistro della testa diventa insensibile, di solito è innocuo, ma se la metà sinistra del corpo - questo può indicare un ictus, allora è necessario chiamare un'ambulanza con urgenza.

Se noti almeno alcuni sintomi di una malattia grave, consulta un medico. In ogni caso, i moderni metodi diagnostici sono innocui e possono aiutare a prevenire una malattia grave. Col tempo, la malattia pericolosa rilevata può essere curata nei primi stadi e quindi nessun danno sarà causato alla salute.

Perché c'è intorpidimento della testa

L'intorpidimento alla testa è una situazione familiare a molti, spesso questo sintomo può essere osservato dopo il sonno, quando il collo o l'occipite diventa insensibile a causa di una posizione scomoda del corpo. Se il malessere è di una volta e di breve durata, non è una causa di allarme e puoi far fronte al problema a casa.

Ma nei casi in cui la testa è intorpidita periodicamente, e questo problema viene aggiunto e altri, ad esempio, vertigini o battito cardiaco accelerato, è necessaria una consulenza specialistica. Tali sintomi possono essere un segno di una serie di malattie che necessitano di intervento medico.

Perché la testa si intorpidisce?

Ci sono situazioni in cui un leggero torpore nel cuoio capelluto non è motivo di preoccupazione. Ciò si verifica nei casi in cui tale disagio è causato dai seguenti fattori:

  1. Taglio brusco del collo. In tali situazioni, non solo può essere muto e vertigini, ma c'è una sensazione, come se il brivido raccapricciante attraversi il corpo. Ciò è causato da spasmo vascolare a causa del movimento impulsivo.
  2. Dormire in una posizione scomoda. Quando una persona è da tempo in posizione orizzontale e la posizione innaturale, e quindi aumenta rapidamente, ci possono essere sintomi come intorpidimento del viso, una leggera perdita di equilibrio o la gravità del dolore a breve termine nella testa.
  3. Da lungo tempo in una posizione (appoggiandosi alla scrivania o al monitor del computer). In tali situazioni, i muscoli diventano rapidamente insensibili, causando intorpidimento nella parte posteriore del collo, aree occipitali e parietali della testa e una breve perdita di sensibilità in queste aree.

Quali malattie sono indicate dal disturbo

La condizione, quando la pelle sul lato destro o sinistro della testa è intorpidita, può essere causata dai seguenti motivi:

  1. Stress e superlavoro La reazione della persona allo sforzo fisico e al sovraccarico emotivo è individuale e può essere accompagnata da varie manifestazioni, incluso intorpidimento di qualsiasi parte del corpo. Spesso, insieme a questi segni, ce ne sono altri, ad esempio, la guancia inizia a strattonare periodicamente o le labbra tremano, e riduce anche gli zigomi.
  2. Lesioni alla testa o regione cervicale. Dopo aver ricevuto lo stato brevemente infortunio di torpore è considerato normale, ma se dura un paio di giorni, ed i sintomi sono peggiori, queste manifestazioni possono indicare un trauma cranico e altre lesioni gravi.
  3. Malattie a freddo e ORL. Il paziente può essere sonnolento e gonfio a causa della normale ipotermia, e tale disagio provoca sinusite.
  4. Osteocondrosi cervicale. Le malattie che colpiscono una o l'altra sezione della colonna vertebrale, abbastanza spesso colpiscono i vasi sanguigni, provocando uno spasmo e ci sono varie condizioni spiacevoli, come intorpidimento, pressione alta e così via.
  5. emicrania. Colpisce molto spesso il reparto temporale, manifestando un forte dolore e formicolio. Ma in alcuni casi una persona può sentire il torpore non solo dell'area problematica, ma anche dell'intera testa.
  6. Nervo pizzicato. Se il nervo facciale, mandibolare, ternario o oculare è danneggiato, ciò porta non solo al torpore dell'area interessata. La persona avverte un dolore sordo, che preme sulle tempie, sulla corona, sul ponte del naso e su altre aree della testa.
  7. Distonia vegetale e vascolare (VSD). Con tali disturbi, il disagio nella forma di intorpidimento delle singole parti del corpo si verifica frequentemente, e anche una persona può sentire vertigini e nausea leggera.
  8. insulto. Questo disturbo si sviluppa a causa della circolazione cerebrale, che porta alla fame di ossigeno. Ciò provoca uno stato in cui singole parti del corpo iniziano a sudare o opacizzare.
  9. Sclerosi multipla. Poiché questa malattia è correlata al disturbo del tessuto connettivo e interruzione di normali reazioni nel corpo, una tale condizione può causare intorpidimento facciale, perdita di sensibilità, visione ridotta, acutezza dell'udito e sensibilità agli stimoli.
  10. La paralisi di Bell. Questa condizione è caratterizzata da danni ai muscoli facciali, nonché intorpidimento completo o parziale della testa. Le cause di tali manifestazioni sono le infezioni virali che colpiscono le terminazioni nervose.
  11. Neoplasie nel cervello. Durante la crescita del tumore, inizia a premere sul cranio, a causa del quale, e ci possono essere dolore, intorpidimento, coordinazione alterata dei movimenti e altre manifestazioni.
  12. Reazione alle medicine. La maggior parte dei farmaci causa effetti collaterali, tra cui intorpidimento o formicolio di alcune parti del corpo.

Questo non è un elenco completo dei motivi che possono portare a un tale malessere come intorpidimento della testa. Questo sintomo si verifica anche durante la gravidanza, quando si verificano cambiamenti ormonali nel corpo di una donna e la causa di tale problema può essere intossicazione alimentare, chimica o da farmaci.

Quando hai bisogno di aiuto medico di emergenza

Per evitare gravi complicazioni e per mantenere la salute, non si dovrebbe posticipare una visita in una clinica nei seguenti casi:

  • i segni della malattia si manifestano spesso;
  • La condizione di intorpidimento dura a lungo, a volte fino a 2 ore;
  • il paziente ha un aumento della temperatura corporea;
  • l'intorpidimento è accompagnato da un dolore acuto simile a un colpo, e dando in whisky, sopracciglia, occhi, mascella, fronte, corona e altre aree;
  • nel corso degli attacchi si verificano vertigini, coordinazione alterata dei movimenti, perdita parziale della vista o dell'udito;
  • Dumb non solo la pelle della metà destra e sinistra della testa, ma anche le dita, le labbra o la punta della lingua;
  • aumenta o diminuisce bruscamente la pressione sanguigna;
  • compaiono altri segni di salute compromessa.

Queste situazioni sono considerate la base per chiedere aiuto medico, poiché tali manifestazioni sono un segnale di infelicità e la presenza di violazioni nel corpo di gravità variabile.

Funzioni diagnostiche

Per stabilire le ragioni esatte per cui la testa è intorpidita, gli esperti eseguono i seguenti esami:

  1. Emocromo completo per confermare o escludere la presenza di anemia.
  2. Ultrasuoni dei vasi del cervello e della regione cervicale. La procedura diagnostica è stata eseguita con osteocondrosi cervicale per rivelare il grado di danno vascolare.
  3. CT e MRI. Questi studi sono condotti nei casi in cui si sospetti lo sviluppo di un tumore benigno o maligno nel cervello.
  4. radiografia. Questo metodo consente di escludere o confermare la probabilità di dislocazione ossea, a seguito della quale le terminazioni nervose sono danneggiate nella regione delle tempie, occhi, corona o occipite.
  5. elettroneuromiografia. Con l'aiuto di questo studio, è possibile identificare un nervo specifico, nella cui sconfitta si trova il problema.

Inoltre, vengono consultate consultazioni di specialisti ristretti per escludere o confermare un numero di malattie che possono essere causa di problemi di salute.

Metodi di trattamento

A seconda dei motivi che hanno causato un tale malessere, intorpidimento del cuoio capelluto e lato destro o sinistro del viso, lo specialista riceve un trattamento adeguato. Di regola, la terapia include:

  1. Effetti sul fattore provocante (malattia di base).
  2. Metodi di recupero non medicamentosi.
  3. Ricevimento di medicine

Nel processo non-droga vengono eseguite le seguenti procedure:

  • massaggio medico;
  • terapia magnetica;
  • agopuntura;
  • agopuntura e altre fisioterapie.

Queste tecniche possono eliminare la sindrome del dolore, alleviare lo spasmo muscolare e ripristinare i processi circolatori nel cuoio capelluto e nella colonna cervicale.

Come parte del droga trattamento, oltre ai farmaci mirati al trattamento della malattia di base, possono essere prescritti farmaci dei seguenti gruppi:

  • farmaci che regolano il livello di colesterolo nel sangue;
  • farmaci ormonali;
  • antidepressivi;
  • anticonvulsivanti;
  • farmaci che hanno effetti benefici sulla circolazione cerebrale e sullo stato dei vasi sanguigni.

Metodi preventivi dal torpore

Per prevenire una tale spiacevole indisposizione, come intorpidimento della testa, o per ridurre la frequenza delle crisi nei casi in cui non siano state riscontrate gravi violazioni da parte degli specialisti, sarà necessario aderire a determinate raccomandazioni per il mantenimento della salute. Inoltre, l'osservanza di queste regole aumenterà l'efficacia del trattamento in corso se è stata identificata una malattia.

Per migliorare il tuo benessere, dovrai fare quanto segue:

  1. Evita lo stress e cerca di essere meno nervoso.
  2. Non esagerare e regolarmente dormire a sufficienza, assegnando il riposo notturno per almeno 8 ore.
  3. Rifiuta cattive abitudini.
  4. Mangia e guarda correttamente per gli indicatori di peso.
  5. È meglio essere all'aria aperta, se possibile, camminare prima di andare a letto.
  6. Fare regolarmente ginnastica per mantenere il tono muscolare ed escludere lo sviluppo di osteocondrosi.
  7. Evitare l'ipotermia e il raffreddore.
  8. Monitorare la pressione sanguigna e lo stato vascolare.
  9. Col tempo, tratti le malattie emergenti.

Nella maggior parte dei casi, queste misure aiutano a prevenire la comparsa di intorpidimento della testa e disturbi affini, e se tale problema esiste già, ridurre la frequenza e l'intensità delle convulsioni.

La testa è sparita? Stabiliamo la ragione

Una diminuzione a breve termine della sensibilità degli arti superiori o inferiori non rappresenta un rischio per la salute e causa solo disagio. La situazione in cui la testa è insensibile richiede una valutazione professionale. Soprattutto se il sintomo è osservato regolarmente o persiste a lungo. Nella maggior parte dei casi, la condizione in cui una persona ha un mal di testa e la pelle del viso o del collo diventa insensibile è dovuta a sovraccarico muscolare. Si osserva dopo il sonno, una lunga permanenza in una posizione, una brusca svolta della testa. Se passano 10-15 minuti, non c'è motivo di panico.

Perché la testa si intorpidisce?

Un sintomo specifico è spesso accompagnato da formicolio della zona delle labbra o dell'intero volto. A volte è integrato da gonfiore e una sensazione di bruciore nei tessuti, il controllo sui muscoli facciali può diminuire o perdere il controllo. Malattie gravi vengono diagnosticate nel 20% dei casi di comparsa del tratto.

Intorpidimento della testa o del viso è uno dei segnali di ictus, quindi ignorarlo non ne vale la pena.

I motivi per cui la testa è insensibile possono essere diversi:

  • azione sui tessuti a basse temperature;
  • lesioni alla colonna vertebrale e alla testa;
  • infezione e effetti tossici sul sistema nervoso centrale;
  • malattie del cervello;
  • ridotta funzionalità dei vasi sanguigni;
  • lo stress;
  • le conseguenze dell'estrazione del dente e di altre manipolazioni dentali;
  • prendere un certo numero di farmaci;
  • stare in una posizione scomoda o movimenti improvvisi.

In tutte le situazioni, l'intorpidimento appare sullo sfondo del trauma o una diminuzione della funzionalità dei percorsi che forniscono sensibilità ai tessuti della testa. A seconda di cosa può essere, ci sono altri sintomi che ti permettono di fare una diagnosi.

sottoraffreddamento

La sensazione di intorpidimento della testa può verificarsi sotto l'influenza delle basse temperature. A causa dello spasmo delle pareti dei vasi sanguigni, la circolazione sanguigna nei tessuti è compromessa, il che porta ad una diminuzione della sensibilità in singole aree o attraverso l'intera area del cranio. La permanenza prolungata nel tiraggio provoca la comparsa di pelle d'oca nella regione occipitale della testa. La condizione può essere completata con sensazioni di dolore radicali. I segni sgradevoli vengono amplificati se si preme sull'area problematica. Dopo aver riscaldato il sito, scompaiono senza lasciare traccia.

Che cosa succede se si soffia una testa che si impara da questo articolo.

Lesione dei nervi della testa

L'intorpidimento della parte posteriore della testa e di altre parti della testa è caratteristico delle lesioni dei nervi spinali, trigeminali, facciali, inferiori e mascellari. La condizione può assumere la forma di nevralgia o essere accompagnata da un processo infiammatorio. Il pizzicamento si verifica a seguito di espansione patologica delle arterie, formazione di aderenze dopo trauma o interventi chirurgici. Con problemi alle fibre spinali, la parte occipitale della testa si intorpidisce. La sconfitta del nervo trigemino porta a intorpidimento del volto, un cambiamento nel mimetismo.

Intorpidimento del lato sinistro della testa o della metà destra del cranio è accompagnato da un mal di testa improvviso e acuto. Le sensazioni vengono catturate dal sito che il processo nervoso innerva. Toccando la zona si intensificano i sintomi, strofinando la pelle o applicando il freddo non porta sollievo.

Sulla relazione tra osteocondrosi cervicale e cefalea, imparerai qui.

Trauma craniocerebrale

Segni di irregolarità nel lavoro del cervello non si manifestano sempre immediatamente dopo l'impatto sul cranio. Spesso il quadro clinico inizia a svilupparsi 1-2 giorni dopo questo.

Pazienti con segni di intorpidimento delle CCI della parte occipitale della testa, zona frontale o parietale - a seconda del sito e del tipo di lesione. Potrebbero apparire dolori, pressioni o dolori alla testa. Se la lesione è grave, si osservano affaticamento, debolezza, compromissione della memoria. Conservazione dei sintomi elencati tra parecchie ore dopo cambiamento di una posa - un'occasione per visita al dottore.

Potrai conoscere le conseguenze dell'impatto della testa e i metodi del loro trattamento qui.

ipoparatiroidismo

Malattia causata da una deficienza dell'ormone sintetizzato dalle ghiandole paratiroidi. Può essere congenito, autoimmune, postoperatorio, idiopatico o post-traumatico. Il fallimento del metabolismo porta a un'interruzione del metabolismo del fosforo e del calcio. Una delle manifestazioni della patologia è la sindrome del disturbo della sensibilità sullo sfondo di alterata circolazione sanguigna e depressione respiratoria. È caratterizzato da: torpore, svenimento e vertigini, sudorazione, ronzio nelle orecchie, insonnia, irritabilità e crampi.

Tumore del cervello

Formazioni benigne e maligne, aumentando di dimensioni, iniziano a premere sui tessuti circostanti. Per questo motivo, il paziente ha mal di testa, si percepisce una sensazione di formicolio, ci sono brividi sul collo e sul viso.

Grandi formazioni possono spremere i nervi e i vasi sanguigni, importanti centri del cervello. Quindi il quadro clinico è integrato da mal di testa, debolezza, incapacità di concentrare l'attenzione. A seconda della localizzazione del tumore, i pazienti soffrono di vista, udito e coordinazione dei movimenti.

Sclerosi multipla

Malattia cronica del SNC, che si sviluppa a causa della sostituzione delle aree del tessuto nervoso con le fibre del tessuto connettivo. La diminuzione della funzionalità delle regioni del cervello è accompagnata da una sensazione di intorpidimento, non solo nella testa, ma anche in varie parti del corpo. Il paziente ha una qualità di visione ridotta. Sullo sfondo della perdita di sensibilità, cessa di controllare la sua coordinazione. I primi sintomi sotto forma di intorpidimento della sommità della testa di solito si verificano dopo 30 anni, ma i casi di malattia si sviluppano nei bambini. L'effetto persistente del trattamento è possibile solo all'inizio della terapia all'inizio dello sviluppo del processo patologico, quindi la diagnosi precoce è estremamente importante.

Compromissione transitoria della circolazione sanguigna nel cervello

Il fenomeno si sviluppa in modo imprevisto ed è causato dal deterioramento del flusso sanguigno in qualsiasi parte del cervello. Il paziente è intorpidito con il lato sinistro o destro della testa, che dipende dalla posizione del problema. In un certo numero di casi, le manifestazioni influenzano non solo il cervello, i cambiamenti possono essere avvertiti da metà del corpo, che è opposto al luogo di insufficienza della circolazione sanguigna. La patologia è più spesso osservata in persone di età superiore ai 50 anni, in sovrappeso, ipertensione, colesterolo alto, malattie cardiache e vasi sanguigni.

Se il lato sinistro della testa o la sua metà destra diventa improvvisamente insensibile, è necessario vedere un medico per evitare un disturbo transitorio della circolazione cerebrale. Se il problema è confermato, l'assistenza professionale deve essere fornita al paziente entro 6-12 ore dopo l'inizio del processo. In questo caso, le possibilità di recupero delle funzioni cerebrali sono massimali.

Cosa fare in caso di intorpidimento alla testa

La diminuzione della sensibilità dei tessuti, causata da una postura scomoda o da un prolungato reperimento in una posizione, non necessita di trattamento. Basta aspettare e i sintomi spariranno. Per accelerare, è necessario fare un leggero massaggio dell'area problematica.

Intorpidimento, che è sorto sullo sfondo di un soggiorno in tempo gelido, passa dopo aver scaldato i tessuti. Basta non strofinare la zona intorpidita molto forte proprio al freddo. In primo luogo, se possibile, dovrebbe essere riscaldato, altrimenti vengono fornite sensazioni spiacevoli.

Indicazioni per cure mediche urgenti quando la testa diventa stupida:

  • ci sono segni di funzioni motorie alterate, ad esempio è difficile muovere le dita;
  • un sintomo accompagnato da vertigini, una violazione dell'andatura, grave debolezza, vomito;
  • c'è stata una scarica involontaria dell'urina o del movimento intestinale;
  • l'intelligibilità persa, la parola o l'udito si deteriorarono, divenne difficile deglutire;
  • il problema è apparso dopo il trauma;
  • c'è rumore nelle orecchie o dolore agli occhi;
  • la temperatura corporea aumentò;
  • un sogno fu spezzato, apparve l'apatia.

Per stabilire la diagnosi, vengono utilizzati metodi di indagine strumentali e di laboratorio. A seconda del tipo di diagnosi preliminare, vengono eseguiti esami del sangue generali e biochimici, radiografie, risonanza magnetica o TC, vengono utilizzati metodi di elettroneuromiografia o ecografia.

Che tu sappia meglio di CT o MRI qui.

Il trattamento di intorpidimento della testa può essere conservativo o chirurgico. Nel primo caso ricorrere a farmaci, fisioterapia, massaggi, terapia fisica, riflessoterapia. Gli approcci possono essere combinati con l'uso della medicina tradizionale, ma solo in consultazione con uno specialista.

Qui apprenderai ulteriori informazioni sui metodi di cura della cefalea a casa.

È meglio abbandonare l'automedicazione. Soprattutto se il prescelto analgesico, antispasmodico o FANS non ha apportato sollievo dopo la prima assunzione. La prognosi di questo sintomo è positiva, ma solo se non ritardata con una visita dal medico.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia