I pori dilatati sul viso sono una fonte di problemi costanti, sono intasati, infiammati e sembrano brutti. Pertanto, il compito di pulire i pori è estremamente urgente. Parliamo di 7 semplici modi per pulire rapidamente i pori della pelle del viso a casa.

La pulizia della pelle deve essere regolare, è necessario lavare a fondo il viso, esfoliare le cellule morte e questa procedura può essere eseguita a casa, risparmiando tempo e denaro.

7 metodi di lavoro per pulire i pori del viso

  1. Scrub viso La pulizia dei pori a casa avviene con l'aiuto di strumenti speciali - scrub viso. Il viso alla procedura deve essere preparato, è necessario lavarlo accuratamente e risciacquare la pelle un po 'con un impacco caldo. Quindi, lo scrub viene applicato sulla pelle, strofinato e lavato via con movimenti leggeri. Alla fine della procedura, una crema idratante o nutriente deve essere applicata sul viso. A prima vista, tutto è semplice, ma l'intero segreto è nella macchia. Dovrebbe adattarsi esattamente al tuo tipo di pelle. Certo, puoi comprare un prodotto cosmetico già pronto. Ma se il prodotto cosmetico è finito, e la purificazione dei pori è necessaria, allora è possibile fare uno scrub a casa. Una composizione semplice può includere caffè macinato e panna acida. È possibile creare un tesoro basato su farina d'avena e miele.
  2. Maschera di argilla Multani Mitti. L'argilla è il prodotto cosmetico più antico, ha una varietà di proprietà utili. L'argilla indiana di Multani Mitti stringe bene la pelle del viso e la pulisce dai pori ostruiti, penetrando negli strati profondi. Usa facilmente una maschera di argilla a casa: l'argilla deve essere diluita con acqua tiepida allo stato di panna acida e applicata sul viso per 15 minuti. Puoi anche fare acqua di argilla per il lavaggio, in questo caso l'argilla viene allevata in uno stato molto liquido.

Come pulisci i pori del tuo viso a casa? Quali strumenti usi e quali non raccomandano? Stiamo aspettando il tuo feedback e commenti.

Come pulire i pori del viso a casa?

La pelle bella, delicata, ben curata e pulita vale la pena di fare un piccolo sforzo. Molto spesso le donne sono insoddisfatte del tono del viso, dei pori dilatati e delle eruzioni cutanee. Si rovinano lo stato della pelle. Come pulire i pori sulla faccia? Per mantenere una pelle sana e bella, è necessario prendersene cura correttamente. Si consiglia ai cosmetologi di pulire il viso una o due volte al mese. Quindi, puoi facilmente sbarazzarti di eruzioni cutanee e punti neri. Questo può essere fatto non solo in cabina, ma a casa. Come pulire i pori sul viso a casa? È semplice Ecco alcuni suggerimenti e ricette che ti aiuteranno a mantenere la tua giovinezza e la tua pelle fresca!

creme

Scegli una crema che corrisponda al tuo tipo di pelle. Se lo senti asciutto e sensibile, cerca delle creme delicate e delicate (ipoallergeniche). Se la pelle è grassa, scegli una crema che aiuti a far fronte al grasso in eccesso.

maschere

Come pulire i pori con una maschera? È necessario prendere tali ingredienti: una compressa di aspirina, un cucchiaino di acqua filtrata e un po 'di olio d'oliva (forse uva o mandorle). Tutti mescolano accuratamente e mescolanza raskrabirovat di una persona, concentrandosi su aree problematiche. Prima di pulire i pori in questo modo, assicurati di accoppiare il viso. Lasciare la maschera per alcuni minuti e risciacquare. Successivamente, idratare la pelle con la crema. I tuoi pori saranno puliti e la tua faccia bella!

lozioni

Non dimenticare di lozioni. Ogni mattina, pulisci la faccia. Se sei un sostenitore di rimedi naturali, fai bollire 1 cucchiaio da tavola di camomilla e tiglio in mezzo litro d'acqua, raffreddare, congelare e strofinare la faccia dei cubetti di ghiaccio. L'effetto sarà sbalorditivo. Se preferisci gli strumenti per lo shopping, allora è meglio consultare il tuo estetista. Aiuterà a scegliere il rimedio giusto, che influirà favorevolmente sui pori del viso.

purificazione

Mescolare sale iodato (cucchiaio) con bicarbonato (mezzo cucchiaio) e aggiungere acqua per formare una pappa. Strofinare delicatamente il tampone di cotone sulle aree problematiche con un movimento circolare morbido, dopo 5 minuti, risciacquare. Fai la pulizia una volta alla settimana e otterrai un risultato sorprendente! Dopo un tale scrub, non avrai più la domanda su come pulire i pori.

Crema da notte

Assicurati di utilizzare una crema da notte che corrisponda al tipo di pelle. La crema da notte aiuta a rigenerare le cellule. Al mattino sarai fresco e giovane.

Un'altra ricetta da prodotti naturali

Nella stagione estiva, grattugiare mezzo cetriolo su una piccola grattugia. Mescolare con olio d'oliva (uva) e un cucchiaio di acqua filtrata. Prima di pulire i pori con questa maschera, fare un bagno di vapore e pulire la pelle con lozione. Applicare la sospensione sul viso e attendere circa 15 minuti. Risciacquare con acqua fredda e usare una crema.

Con ricette così semplici puoi rendere la tua faccia ben curata. Ti dimenticheresti per sempre dei problemi della pelle! Non dimenticare di prendersi cura del viso regolarmente e scegliere i cosmetici giusti. Ricorda la giusta dieta e uno stile di vita sano!

Come pulire i pori ostruiti sul viso a casa

Gli specialisti hanno sviluppato una varietà di prodotti per la cura della pelle, che vanno dalla pulizia meccanica e termina con la disinfestazione - la pulizia dei pori con l'aiuto di elettroni caricati negativamente. Come essere ragazze che non possono permettersi costose procedure nel salone? C'è solo una possibilità: ricorrere alla medicina tradizionale.

La pulizia del viso viene sempre eseguita a tappe, indipendentemente dal fatto che ci si trovi nel salone oa casa davanti a uno specchio.

  • Apertura dei pori
  • purificazione
  • Restringimento dei pori
  • umidificazione

Fase 1. Apertura dei pori

Prima di procedere con la procedura, pulire la pelle del trucco. La medicina popolare presentata può essere usata insieme, osservando la sequenza: prima compressa, poi un bagno.

Comprime di erbe medicinali

  • Salvia - 70 gr.
  • camomilla - 70 gr.
  • menta - 70gr.
  • scorza di limone essiccata - 100 gr.
  • cannella - 20 gr.
  • patchouli - 2 ml.
  • ylang-ylang - 2 ml.

Fai un decotto di erbe e la scorza di limone mettendo gli ingredienti in acqua bollita per 50 minuti. Alla fine del tempo, riscaldare il brodo, se si è raffreddato, quindi aggiungere burro e cannella. Metti l'asciugamano in un contenitore, strizza e metti la faccia per 10 minuti. Inumidire sempre l'impacco quando si raffredda, altrimenti i pori non si aprono completamente, quindi sarà difficile rimuovere lo sporco.

Bagno turco per viso
A seconda delle preferenze personali o degli ingredienti a disposizione, la composizione può essere sostituita da una simile. È importante osservare le stesse proporzioni.

  • camomilla - 50 gr.
  • Salvia - 50 gr.
  • balsamo al limone - 50 gr.
  • aneto essiccato - 30 gr.
  • calendula - 50 gr.
  • scorza d'arancia - 50 gr.
  • buccia di pompelmo - 40 gr.

Versare le erbe con acqua bollente, aggiungere la scorza di agrumi. Legare i capelli nella coda, abbassare la testa sopra il serbatoio con un decotto e coprire con un asciugamano in modo che il vapore non evapori. Tenere la faccia sopra la vasca per 5 minuti.

Fase 2. Pulizia

A questo punto, è necessario utilizzare maschere e scrub, progettati specificamente per rimuovere le impurità dai pori. In una procedura, è possibile utilizzare solo uno scrub e una maschera, quindi procedere al passaggio successivo.

Ricette per lavare i pori

  • fondi di caffè - 60 gr.
  • contenuto di grassi di ricotta del 15% - 30 gr.
  • panna acida - 60 gr.
  • banana - 1 pz.

Banana macinare in un frullatore, mescolare con il resto degli ingredienti. Massaggiare il viso per 10 minuti.

Macchia di lievito secco

  • lievito di birra - 25 gr.
  • succo di limone - 40 ml.
  • sale marino - 30 gr.

Mescolare il lievito con succo di limone e cospargere di sale marino. Immergere la formulazione in 90 ml di acqua per 5 minuti. In un movimento circolare, strofinare il prodotto nella pelle per 5 minuti.

Sfregare dalle noci

  • segale di crusca - 30 gr.
  • Noci macinate - 30 gr.
  • farina d'avena - 50 gr.
  • Farina di grano tenero - 25 gr.

Mettere tutti gli ingredienti in un fazzoletto di cotone, immergere in acqua tiepida e massaggiare delicatamente il viso per 15 minuti.

Peeling alla scorza di agrumi

  • buccia d'arancia - 30 gr.
  • scorza di limone - 30 gr.
  • Mandorle tritate - 30 gr.

In 50 ml di acqua tiepida, aggiungere tutti gli ingredienti, applicare sulla pelle e strofinare la miscela per 5 minuti.

Scrub a base di zucchero di canna

  • zucchero di canna - 40 gr.
  • panna montata - 30 gr.

Mescolare gli ingredienti, procedere per 15 minuti.

Scrub al sale marino

  • sale, macinato - 20 gr.
  • panna acida - 40 gr.

Mescolare e massaggiare delicatamente la faccia con il composto per diversi minuti. Evitare aree infiammate e danneggiate.

Scrub al mirtillo

  • mirtilli rossi - 60 g.
  • fiocchi di avena di media grandezza - 40 gr.
  • Olio di mais - 30 ml.
  • Olio essenziale di pompelmo - 5 gocce

Schiaccia le bacche dei mirtilli. In 50 ml di acqua, aggiungere fiocchi d'avena. Mescolare i mirtilli con gli oli e combinare tutti gli ingredienti. Esegui la procedura per 10 minuti.

Scrub alla fragola

  • Olio di mais - 60 ml.
  • sale marino tritato - 60 gr.
  • Fragola - 7 pezzi

Tritare le fragole con una forchetta o un frullatore, unire con sale e burro. Distribuire uniformemente e attendere 10 minuti. Presta attenzione alle ali del naso, alla zona delle sopracciglia e alle tempie.

Scrub al lampone

  • lampone - 4 pezzi
  • olio essenziale di rosmarino - 3 gocce
  • olio essenziale di menta - 2 gocce

Tritare le bacche e gocciolare il burro. Tenere l'agente sul viso per circa 10 minuti, quindi massaggiare per altri 7-10 minuti.

Ricette per maschere per la pulizia dei pori
Le semole di avena sono macinate finemente - 30 gr. Latte - 50 ml e 20 g. panna acida. Mescolare gli ingredienti, attendere 15 minuti. Applicare con uno strato abbondante, rimuovere dopo 20 minuti.

  • miele - 40 g.
  • succo d'arancia (appena spremuto) - 30 ml.
  • Olio di mais - 15 ml.
  • crusca d'avena - 10 gr.

Sciogli il miele, aggiungi olio e succo. Mescolare la miscela con la crusca di segale e coprire la pelle. Attendere 1 ora.

Maschera a base di yogurt

  • kefir - 30 ml.
  • mais o olio d'oliva - 15 ml.
  • crusca di segale - 10 gr.

In kefir versare olio e crusca, applicare la miscela per mezz'ora, risciacquare con acqua di fusione. Pulisci il viso con un asciugamano duro.

Maschera con cetriolo

  • cetriolo - 1 pz. dimensioni medie
  • olio d'oliva - 40 ml.
  • tan o ayran - 30 ml.

Strofina il cetriolo su una grattugia fine, senza tagliare la buccia. Mettilo in una garza e spremere il liquido. Mescolare con il resto degli ingredienti e coprire il viso. Sdraiati a riposare per 40 minuti.

Fase 3. Restringere i pori

Dopo aver pulito la pelle, è importante restringere i pori per prevenire una precoce contaminazione. Le maschere per restringere i pori non possono essere combinate l'una con l'altra. Una procedura comporta una composizione.

  • latte - 35 ml.
  • gelatina - 40 g.
  • albume - 1 pz.

Versare la gelatina con il latte bollito e attendere il gonfiore. Raffreddare la miscela per 15 minuti, quindi combinare con la proteina. Coprire la pelle, tenere premuto fino a quando la massa si trasforma in un film.

Maschere a base di carbone attivo
Gelatina - 20 gr. Latte - 40 ml. e carbone attivo - 3 compresse. Taglia le compresse di carbone tra due cucchiai, trasformandoli in polvere. Versare la gelatina con il latte caldo e lasciar riposare per 20 minuti. Mescolare gli ingredienti, applicare su uno strato sottile del viso, attendere che si asciughi. Dopo aver afferrato la maschera, mantenere la composizione per altri 15 minuti, quindi rimuovere l'acqua di fusione.

Maschera con argilla verde

  • argilla verde - 30 gr.
  • carbone attivo - 4 compresse

In 80 ml di acqua versare argilla e carbone pre-schiacciato. Rivestire la pelle e attendere mezz'ora.

Maschera con aloe vera

  • sale marino tritato - 30 gr.
  • compresse di carbone attivo-3
  • olio d'oliva - 15 ml.
  • succo di aloe vera - 20 ml.

Macinare il carbone tra due cucchiai, versare 30 ml di acqua. Aggiungere sale, succo di aloe e burro, quindi applicare uno strato abbondante. Immergere per 10 minuti.

Maschere a base di perossido di idrogeno
Soluzione di perossido di idrogeno al 3% - 6 ml. Gel per la rasatura - 30 gr. Canfora e ammoniaca da 6 ml ciascuno. Aggiungere 50 ml di acqua al gel, quindi unire la miscela risultante con canfora e ammoniaca. Mescola e versa il perossido. Applicare e attendere 10 minuti.

Maschera con ricotta

  • il contenuto di grasso di ricotta non è inferiore al 15% - 40 gr.
  • tuorlo d'uovo - 1 pz.
  • Soluzione di perossido di idrogeno al 3% - 8 ml.

Sbattere il tuorlo con una frusta, aggiungere la ricotta. Versare il perossido e mescolare bene. Tenere premuto per circa 15 minuti.

Maschera con lievito di birra

  • Lievito di birra - 40 g.
  • Soluzione di perossido di idrogeno al 3% - 10 ml.

Sciogliere il lievito nel perossido per ottenere una consistenza densa. Applicare la miscela localmente, solo su aree problematiche, come la zona interbrown, le ali del naso, il mento e la fronte. Tenere premuto per un quarto d'ora, quindi lavare con acqua fredda.

Fase 4. Umidificazione

Trascurando l'ultima fase, tutti gli sforzi spesi possono essere invano. Idratare sempre la pelle dopo una dura pulizia e maschere di serraggio per mantenerla in salute per gli anni a venire.

Crema idratante alle mandorle

  • olio di mandorle - 60 gr.
  • acqua di rose - 80 ml.
  • olio di jojoba - 8 gocce
  • burro di cacao - 40 ml.
  • glicerina - 30 gr.

Sciogliere la glicerina in 60 ml di acqua calda, aggiungere gli altri ingredienti, insistere un giorno in un armadietto buio. Il rimedio è in grado di sostituire la tua solita crema da giorno.

  • Farina d'avena - 25 gr.
  • glicerolo - 15 gr.
  • Succo di fragola (naturale) - 70 ml.

Combina gli ingredienti. Aspetta 12 ore e spalma la tua faccia. Utilizzare dopo le maschere, restringendo i pori.

Se si desidera pulire adeguatamente la pelle, non trascurare la sequenza di passaggi. Non è consigliabile combinare maschere di restringimento, in quanto sono molto rigide. Sostituisci la crema da giorno con un rimedio della medicina tradizionale per arricchire l'epidermide con soli ingredienti naturali.

Come pulire i pori di una persona a casa

Nell'articolo puoi trovare consigli utili che ti aiuteranno ad affrontare la pulizia dei pori del viso.

Come pulire i pori di una persona a casa ricette

Cancella i pori del viso a casa con un impacco caldo.

Prendi un asciugamano normale e immergilo per un paio di minuti in acqua abbastanza calda. Tirare fuori, stringere bene e attaccare al viso, prendendo una posizione comoda, in cui è possibile rilassarsi.
La durata della procedura sarà di circa 5 minuti. Successivamente, il viso viene risciacquato prima con acqua calda e poi con acqua fredda. Il lavaggio con acqua calda aiuta a purificare i pori e l'acqua fredda favorisce il loro restringimento.

Pulizia dei pori con soda

Pulire i pori con la soda è una procedura che traumatizza la pelle, quindi dovrebbe essere fatta molto raramente e con molta attenzione. Per ridurre l'effetto traumatico, la soda viene applicata a una persona insaponata con sapone per bambini o crema da barba. Quindi le punte delle dita strofinano le aree problematiche.
La procedura è terminata sciacquando il viso con acqua tiepida e poi con acqua fredda.

Come pulire i pori a casa tra 50 anni

Non è un segreto che dopo 50 anni, i cambiamenti di età influenzano non solo il corpo di una donna, ma anche la pelle del suo viso, che diventa più spessa e meno elastica. Eliminare i pori della pelle del viso a casa da donne di questa età aiuterà lo scrub allo zucchero. Cucinare è abbastanza semplice: un cucchiaio di zucchero mescolato con la stessa quantità di qualsiasi olio vegetale, yogurt o kefir. La miscela viene utilizzata immediatamente fino a quando lo zucchero non si è sciolto.
L'effetto della procedura è raggiunto grazie al fatto che lo zucchero è morbido, non ferisce o allunga ancora una volta la pelle, rimuove le cellule morte e cheratinizzate e previene la diffusione dei batteri. La pelle diventa lucida e sana.
Lo scrub allo zucchero è usato non solo per pulire i pori del viso. Dovrebbero anche trattare la zona del collo e del décolleté.

Come pulire rapidamente i pori del viso a casa

Pulire i pori del viso a casa con un bagno di vapore. Lessate l'acqua, mettendovi dentro una collezione di erbe melissa, lavanda, camomilla e calendula. Siediti sul contenitore con acqua bollente e copri con un asciugamano.
Dopo 5 minuti, al termine della procedura, sciacquare il viso con acqua tiepida e poi con acqua fredda.
Il decotto a base di erbe usato può essere utilizzato per la pulizia mattutina della pelle del viso, ricavandone cubetti di ghiaccio.

Come posso pulire e restringere i pori del mio viso con le mie mani?

Puoi pulire e restringere i pori del tuo viso con l'aiuto di cosmetici a noi dati dalla natura, vale a dire bacche di lamponi, fragole, fragole, more, uva spina o ribes. Le piccole ossa contenute nelle bacche avranno un effetto scrub e la loro polpa restringerà i pori e arricchirà la pelle di vitamine. Attenzione per favore! Prima di applicare la maschera, verificare se si è allergici a questo prodotto.

Che è efficace per cancellare pori di una pelle di faccia in condizioni di casa

Pulire efficacemente i pori della pelle del viso con una maschera di gelatina. Un cucchiaio di gelatina è mescolato con 2 cucchiai di latte o acqua. La miscela risultante viene posta per 10 secondi in un forno a microonde o riscaldata a bagnomaria. Quindi, raffreddare leggermente e utilizzare un pennello per applicare sulle aree problematiche della pelle del viso. Dopo 15 minuti, la maschera facciale congelata sul viso deve essere accuratamente rimossa e il viso risciacquato con acqua fredda.

Come pulire bene e correttamente i pori del naso dai punti neri

Cancellare il naso dai punti neri può essere un metodo di estrusione. Per facilitare il processo, la persona viene prima cotta a vapore, seduta per almeno 10-15 minuti sopra un contenitore con tè fumante di erbe medicinali (camomilla, calendula o spago). Il vapore aiuta ad aprire i pori e punti neri, o meglio i tappi sebacei, rimuovere diventa molto più facile. L'importante è fare tutto con attenzione e non trascurare le regole della disinfezione.

Come pulire i pori del viso con i rimedi casalinghi

I pori sono una parte integrante della pelle che svolge le funzioni più importanti di addolcimento e idratazione. Ma, sfortunatamente, sono troppo rapidamente martellati, creando terreno fertile per la riproduzione di microrganismi patogeni. Pertanto, ogni donna dovrebbe sapere come pulire i pori sulla faccia.

Indicazioni e limitazioni

La pelle richiede cure quotidiane. Come mezzo per il lavaggio, dovrebbero essere utilizzate sostanze che sono caratterizzate da azione essiccante e astringente. La pelle secca non può essere esposta ai detergenti al mattino. Tuttavia, la sera è necessario rimuovere la polvere accumulata e i contaminanti.

Ogni giorno puoi pulire la pelle con l'aiuto di brodo di camomilla, succo di limone diluito. Successivamente, applicare una crema idratante. A seconda del tipo di pelle, una o due volte alla settimana è necessario effettuare una pulizia profonda. Può essere effettuato a casa. Tuttavia, la procedura può essere controindicata in caso di problemi:

  • Infiammazioni infettive sul viso causate dal virus dell'herpes;
  • pelle eccessivamente sensibile o indebolita;
  • crepe e lesioni sulla pelle o infiammazione pustolosa;
  • vari tipi di eruzioni cutanee, tra cui acne o allergie;
  • piccoli germogli vascolari che appaiono sulla pelle;
  • ipersensibilità ad alcuni ingredienti di cosmetici;
  • acne causata da cambiamenti ormonali;
  • eventuali malattie della pelle.

Per la pulizia del viso ci sono anche restrizioni temporanee legate a motivi quali:

  • periodo di gravidanza e allattamento al seno;
  • pelle troppo giovane e non formata prima dei 18 anni;
  • cicatrici che si verificano durante la guarigione di ferite o tagli - nel corso del tempo diventano invisibili e non rappresentano un problema;
  • malattie infettive virali;
  • alta temperatura;
  • nella stagione calda non puoi fare il peeling chimico;
  • Non pulire immediatamente prima di un incontro importante o uscire, perché dopo la procedura c'è un leggero rossore sulla pelle, che presto andrà via.

cottura a vapore

La pulizia dei pori dovrebbe essere eseguita in più fasi. Dopo aver liberato il viso dai cosmetici, è necessario asciugarlo. Quindi i pori si espandono. Questa procedura può essere eseguita in diversi modi.

Il metodo più semplice e più semplice è un comprimere. È necessario strizzare l'asciugamano in acqua calda ma non scottante, attaccare al viso e tenere premuto per diversi minuti, bagnando periodicamente. Per la pelle secca, il tempo per la cottura a vapore dovrebbe essere ridotto di quasi la metà. Invece di acqua, è possibile utilizzare un decotto caldo di erbe medicinali, ad esempio, camomilla o salvia.

È possibile vaporizzare la pelle con un bagno di vapore per il viso - piegarsi su di esso, coperto con un asciugamano. Invece di acqua, è anche possibile utilizzare un decotto a base di erbe, e alcuni aggiungono una goccia di qualsiasi olio essenziale ad esso. Non abbassare la testa troppo in basso per ottenere una bruciatura.

Il processo di purificazione

Il secondo stadio è quello di pulire il viso dalla sporcizia e dalle cellule cutanee cheratinizzate con l'aiuto di scrub. Per la loro preparazione a casa, non è necessario acquistare cosmetici costosi o frutta esotica. Prodotti semplici abbastanza convenienti disponibili nel frigorifero. Come particelle abrasive per lo scrub, puoi usare sale, caffè macinato o mandorle, zucchero e altre sostanze. La cosa principale - scegliere la ricetta giusta per questo tipo di pelle. Per l'asciutto dovrebbero essere applicati mezzi più morbidi e viceversa.

  • La pulizia profonda dei pori può essere eseguita con una composizione semplice. È necessario mescolare la crema con sale da cucina e applicare delicatamente sul viso, proteggendo occhi e labbra. Dopo aver atteso un minuto, puoi lavare la maschera con acqua bollita.
  • Penetrando in profondità nei pori, li pulisce efficacemente dai tappi, dall'acne e da altri contaminanti con maschera di latte e gelatina. Mescolandoli in una pentola di ceramica, è necessario mettere il prodotto in un forno a microonde per alcuni secondi o riscaldarlo a bagnomaria finché la gelatina non si scioglie. La maschera deve essere applicata a caldo per un quarto d'ora, finché non si congela. Il film risultante raccoglierà tutte le particelle inutili su se stesso e le rimuoverà dal viso, rendendola liscia e pulita.
  • Una maschera con fiocchi d'avena è un eccellente effetto purificante e lenitivo. Possono essere sciolti nel latte o nell'acqua calda, a seconda del tipo di pelle.
  • Ci sono anche maschere più complesse che richiedono un certo sforzo e pazienza, ma hanno un eccellente effetto pulente. Un esempio di tale strumento è una miscela di bianco d'uovo fresco con una compressa attivata di carbone attivo. Innanzitutto, la maschera viene applicata sul viso, dopo di che vengono incollati piccoli pezzi di carta igienica. Sono applicati un secondo strato della miscela. Dopo l'essiccazione del film, formato da diversi strati simili, viene accuratamente rimosso.
  • Puoi pulire i pori con una maschera di banana. Il kashitsu dai frutti maturi dovrebbe essere mescolato con miele e due o tre gocce di succo di qualsiasi agrume a volontà. Quindi applicarlo per un quarto d'ora sul viso e risciacquare con acqua tiepida. Non solo deterge, ma nutre perfettamente e idrata la pelle.
  • Per la pelle secca, una miscela di ricotta grassa e guscio d'uovo schiacciato è perfetta. Pulisce delicatamente i pori senza danneggiare la pelle.

Restringimento dei pori

Dopo la pulizia i pori dovrebbero essere ristretti in modo che non si intasino rapidamente. Per fare questo, invece del tonico, puoi usare i rimedi casalinghi - aloe o succo di limone, una soluzione diluita di perossido di idrogeno. È utile semplicemente lavare con acqua fredda o asciugare il viso con cubetti di ghiaccio, preparato da un decotto a base di erbe. Un buon effetto è fornito anche dalla maschera per restringere i pori.

  • L'albume è un ottimo effetto tensore. Pertanto, è invariabilmente presente in tutte le ricette per restringere i pori. La proteina montata può essere utilizzata sia in forma pura che con altri componenti che nutrono e idratano ulteriormente la pelle.
  • Particolarmente efficace per la pelle grassa è una maschera di succo di limone e proteine ​​montate. Non solo tira bene fuori i pori, ma allinea anche il viso, gli conferisce una tonalità opaca ed elimina i segni rossi rimasti dopo aver rimosso l'acne.
  • Kashitsa fatta di miele e farina con proteine ​​idrata perfettamente la pelle e restringe i pori dilatati. Il viso acquisirà freschezza e meravigliosa vellutata.
  • Se diluisci il lievito fresco con succo di limone e aggiungi qualche goccia di perossido di idrogeno, puoi ottenere uno strumento efficace che restringe i pori e allo stesso tempo nutre e idrata la pelle.

umidificazione

Nella fase finale della pulizia profonda dei pori del viso, è necessario un profondo inumidimento. Non è auspicabile che questa procedura usi grassi e nutrienti, poiché possono ostruire i pori. Puoi semplicemente applicare una crema idratante alla tua pelle o usare maschere speciali.

  • Un'ottima azione lenitiva e idratante è una miscela di miele e olio d'oliva. Pre-riscaldato a bagnomaria e applicato sul viso per un quarto d'ora, la maschera rimuove il peeling, donando alla pelle morbidezza e vellutata.
  • Eccellente nutrire e idratare la pelle secca del lievito fresco, diluito in panna acida.
  • Se fai una poltiglia di banana con tuorlo d'uovo e mescola con olio d'oliva, otterrai una maschera meravigliosa per nutrire e idratare la pelle problematica. Dopo, il viso risplenderà di pulizia e freschezza.
  • Per la pelle normale, sarà utile una maschera di purè di patate diluita con latte. La miscela viene aggiunta fresca, ma fragole pre-schiacciate.

prevenzione

Al fine di prevenire una rapida contaminazione dei pori, dobbiamo prestare molta attenzione alla cura quotidiana del viso e seguire semplici consigli. Quindi, le regole sono le seguenti:

  • gli oli minerali contenuti nei prodotti cosmetici provocano il blocco e la successiva contaminazione dei pori, pertanto il loro uso deve essere limitato;
  • è anche desiderabile rinunciare a creme grasse che ostruiscono i pori - dovrebbero essere sostituiti con idratanti efficaci;
  • È utile escludere dalle creme di base "uso" quotidiano;
  • quando i pori si ostruiscono rapidamente, forse la ragione risiede in alcune patologie interne, allora è meglio passare attraverso l'esame e scoprire la causa;
  • se la pelle è suscettibile alle reazioni allergiche, puoi contattare uno specialista che ti dirà come pulire i pori del viso a casa.

Con l'uso regolare di rimedi casalinghi a prezzi accessibili per la cura del viso, non saranno necessari costosi gel cosmetici e creme, e la specie sarà sempre ben curata e giovane.

Come pulire i pori ostruiti sul viso a casa

Salashchenko Vika | Aggiornato: 2017-08-03

La pelle ideale è, prima di tutto, anche il colore e l'assenza di lucentezza dolorosa. Per ottenere questo effetto accadrà solo se saprai come pulire i pori sul viso. Si ritiene che eliminare completamente l'untuosità dell'epidermide possa essere effettuata solo utilizzando procedure professionali. Ma non è così. Molti metodi sono in grado di dare risultati molto migliori e molto più economici.

Perché pulire i pori

I pori sono i fori delle ghiandole sebacee sulla superficie della pelle, che sono necessari per il rilascio di sudore e i prodotti dell'attività vitale del corpo. È importante capire che qualsiasi grasso (in quantità normale) è utile per i tessuti, protegge, ammorbidisce, è un'alternativa fonte di nutrimento per il corpo. Ma la quantità eccessiva di composti lipidici è fatale.

A causa della grande quantità di grasso sulla pelle, cosiddetto. spine sebacee. Questo accumulo di sporcizia, polvere, depositi di grasso e cellule morte nei pori. È a causa loro sul viso cominciano a comparire acne, acne e comedoni. Inoltre, i tappi sebacei hanno la proprietà di allungare i pori.

Perché è necessario pulire i pori:

  • Questo aiuta a normalizzare i processi metabolici nelle cellule dell'epidermide, contribuisce alla loro saturazione con ossigeno e umidità, migliora la qualità della "nutrizione";
  • Una pulizia regolare aiuterà ad evitare problemi con i pori dilatati. In caso contrario, anche se si ottengono fori puliti per la pelle (senza grasso e sporco), la faccia apparirà ancora sciatta;
  • I pori ostruiti sono un'ottima fonte di nutrimento per batteri e funghi. Il peeling è necessario per ridurre al minimo la velocità di riproduzione degli agenti patogeni, la quantità di acne e l'eruzione cutanea;
  • Ciò consente di attivare la produzione di collagene ed elastan, rafforzare la fibra, aumentare l'immunità locale;
  • Lo scrub migliora la circolazione sanguigna e leviga la carnagione.

Tappi sebacei infiammati

Come pulire i pori di una faccia a casa

Puoi eliminare i dotti ostruiti nei seguenti modi:

  1. Utilizzare il servizio di pulizia professionale (ultrasonico, meccanico, vuoto, ecc.);
  2. Indipendentemente per fare restringere maschere e peeling del viso;
  3. Riscaldare regolarmente la pelle, strofinare i pori con tessuti duri, spugne, luffa, ecc.

Il modo più semplice ed efficace per pulire i pori del viso a casa è quello di fare una maschera di carbone. È un analogo naturale della cavità della maschera nera pubblicizzata, con l'eccezione della composizione ipoallergenica e del 100% di efficienza. A giudicare dalle recensioni, è il migliore per un restringimento efficace dei condotti.

Maschera facciale in carbonio

Come realizzare una maschera di pulizia con carbone attivo:

  1. È necessario prendere due compresse di un angolo e tagliarlo da un mortaio. Se non esiste, prendi un bicchiere e spingi la compressa con l'aiuto di una maniglia rovesciata del coltello, del mattarello, ecc. Su un piatto questo è scomodo: pezzi di carbone sparsi;
  2. Dopo che il latte è stato riscaldato. È molto importante non bollirlo, ma se lo si surriscalda accidentalmente - basta aspettare un po ', in modo che diventi 40-60 gradi;
  3. Nel liquido caldo si aggiunge 1 cucchiaio di gelatina naturale e polvere di carbone. Ora la cosa più difficile è mescolare la miscela fino a ottenere una massa omogenea. Prendi in considerazione, la pappa si ispessisce molto rapidamente. Il tuo obiettivo: raggiungere la mancanza di grumi. Se necessario, la massa può essere riscaldata nuovamente nel microonde;
  4. La maschera deve essere applicata al viso con un pennello. È importante non solo macinare il prodotto, ma portarlo nei pori. Solo allora ci sarà un effetto reale apprezzabile. Un altro segreto è eseguire la procedura solo sulla pelle vaporizzata;
  5. Mantieni fino a quando completamente congelato. Preferibilmente, in posizione orizzontale. Dopo non sciacquare, ma delicatamente "strappare" dal viso. Prima sarà malato, ma poi la pelle si abituerà. Sulla maschera saranno chiaramente visibili le spine sebacee - montanti bianchi con le teste scure;
  6. Dopo la procedura, asciugare immediatamente il viso con un cubetto di ghiaccio, lavare con acqua fredda e stendere la pelle con una crema idratante. Ripeti la sessione ogni settimana.

Come un analogo, maschera glutinosa, pori pulenti. Per 1 cucchiaio di colla vinilica (questo tipo è necessario solo, è sicuro e solubile in acqua) vengono prese 2 compresse di carbone (se ne assumete di più - la miscela non si ispessirà). Applicare anche, oltre a un prodotto a base di carbonio, su siti problematici sulla pelle vaporizzata. Mantieni fino a quando completamente congelato.

Naturalmente, i metodi sopra descritti sono un approccio di emergenza, se la pelle è già piena di tappi untuosi. Per evitare di allargare i pori in futuro, dovresti eseguire regolarmente peeling e procedure di pulizia. Nel tempo, questo eliminerà completamente l'acne, le eruzioni cutanee e il colore non uniforme.

Allinea notevolmente la pelle aiuterà Hercules Face Mask, pori pulenti. Per farlo, è necessario prendere un cucchiaio di farina d'avena e versarlo con kefir. Il porridge deve essere infuso e gonfiato, per questo scopo viene pulito in un luogo caldo per 20 minuti. Quando si applica, è importante strofinare la miscela nella pelle, questo rimuoverà le particelle meccaniche dai pori. Dopo aver lasciato il prodotto sul viso per 30 minuti. L'effetto sarà evidente immediatamente dopo il lavaggio. Kefir "mangia" i depositi di grasso, la farina d'avena aiuta a migliorare il colore e il massaggio - per normalizzare la circolazione.

Video: come pulire rapidamente i pori sul viso da soli

Pulire e restringere rapidamente i pori dilatati sul naso maschera con argilla e miele. La polvere Cambrian è la migliore per questo scopo. Per 1 cucchiaio di argilla, prendi un cucchiaio di tisana, tè, acqua minerale. Successivamente, alla massa viene aggiunto un cucchiaio di miele. La miscela viene accuratamente miscelata e applicata sul collo e sul viso. Tenere premuto per 20 minuti. Mezzi adatti per la pelle giovane e matura.

Si ottiene un buon detergente per il viso con aspirina e olio. Per preparare una maschera miracolosa devi prendere 4 compresse di acetilsalicilico, 2 cucchiai di olio e un cucchiaio d'acqua. Il burro è selezionato in base al tipo di pelle. Per l'asciutto, ti consigliamo di prendere shi o cocco, per l'olivello spinoso e la rosa canina, per calendula e calendula perfette per il problema. Tutti i componenti sono collegati e applicati al collo e al viso per mezz'ora. La sessione viene ripetuta a giorni alterni.

Naturalmente, si dovrebbe usare il peeling per pulire e restringere i pori contaminati. L'opzione più popolare - strofinare con la soda. Si adatta a qualsiasi tipo di epidermide, ha proprietà antinfiammatorie sbiancanti, rimuove rapidamente il residuo di grasso dalla superficie della pelle. Per preparare una buccia di soda avrai bisogno di:

  • Un cucchiaio di soda;
  • Lo stesso numero di qualsiasi olio base;
  • Mezzo cucchiaio di sale marino a grana fine.

Tutti gli ingredienti devono essere miscelati e applicati con la punta delle dita sulle linee di massaggio. Questo pulirà lo strato superiore dell'epidermide e rimuoverà il rossore. Non ripetere più di una volta alla settimana.

Sfregare con la soda e il sale

Quando è meglio fare la couperose scrub al caffè - è antiossidante Il caffè ha un effetto ringiovanente, disinfettante e tonificante. Per pulire i pori contaminati, un cucchiaio di caffè macinato fresco (non bollito) deve essere combinato con il burro. La miscela abrasiva viene applicata sul collo, sul viso e sul corpo, massaggiata nella pelle per 2 minuti, quindi lasciata per 5 minuti.

Dopo aver sbucciato, assicurati maschera con proteine - Rimuoverà i pori. Per prepararlo, separare la proteina dal tuorlo, frullarla con una forchetta o una scopa e applicare un liquido con un pennello sul viso. Lavare dopo 15 minuti, quindi applicare la crema idratante.

Scuoiando la pelle

Naturalmente, i pori grassi sono piuttosto grandi senza questo, ma la loro struttura deve essere presa in considerazione. Se è semplicistico, immagina un triangolo invertito. La parte larga si trova sulla superficie della pelle e si restringe allo strato centrale dell'epidermide. Di conseguenza, senza aprire la maschera, viene estratta solo la parte superiore e, nel mezzo, anche il tempo sarà contaminato, come prima.

Un modo semplice per vaporizzare la pelle

Come posso vaporizzare la pelle:

  • Nel bagno. Questo metodo è stato usato fin dai tempi antichi. Nell'antica Russia c'era persino una tradizione di sedersi in un therma ogni settimana, e poi asciugare con un panno bianco rigido. Ciò ha permesso di migliorare la circolazione sanguigna e di pulire rapidamente la pelle. Questo è il modo più semplice e divertente per uscire rapidamente;
  • È buono per vaporizzare la pelle inalazione. Puoi farli con vari rimedi popolari: propoli, patate, menta, olii essenziali, ecc. È necessario posizionare il componente selezionato in una pentola o in un altro contenitore con acqua calda. Dopo esserti piegato e coprirti la testa con un asciugamano o un lenzuolo. Respirare a vapore per almeno 10 minuti;
  • Prodotti farmaceutici. Pochi sanno che lo zinco, il caolino e alcuni altri prodotti farmaceutici hanno proprietà riscaldanti. Per usare, devi solo seguire le istruzioni per l'uso;
  • Prodotti speciali. Questi sono prodotti unici a vapore. Includono componenti attivi, che consentono di aprire i pori con poco sforzo. La classifica più alta include Garnier (Garnier) "Pure Skin", Avon (Avon) Healing e NIVEA Pure Effect (Niveja).

Impacchi caldi

Il cosmetologo professionista, prima di pulire i pori ostruiti sul viso, maturerà la pelle con uno speciale impacco. Questo rimuoverà lo strato superficiale di polvere e sporco, assicurerà il flusso sanguigno e aprirà i dotti sebacei.

Pacchetto hot face

Come fare un impacco caldo a casa:

  • Il tessuto naturale (cotone, flanella, bici e altro) è immerso in acqua calda. La temperatura ottimale è fino a 42 gradi;
  • Il materiale viene accuratamente strizzato e sovrapposto sul viso, precedentemente pulito (con sapone o acqua termale);
  • L'impacco dura 15 minuti e si svolge in due modi.

Dopo questo, è necessario eseguire un peeling e una maschera superficiali. Solo un approccio così integrato pulirà e restringerà in modo permanente i pori sul viso. La cosa più importante è garantire la regolarità delle procedure. Una volta che si interrompe l'assunzione di procedure preventive, l'effetto arriverà a zero.

Come pulire i pori ostruiti sul viso a casa

I pori ostruiti non solo non sembrano esteticamente gradevoli e rendono la carnagione opaca, ma sono anche il principale fattore che provoca lo sviluppo di fenomeni infiammatori. I mezzi disponibili per pulire i pori, usati regolarmente nella cura del viso a casa, eliminano efficacemente i punti neri, prevengono la comparsa di acne e restituiscono la pelle pulita, fresca e luminosa.

Efficace pulizia dei pori a casa

La principale condizione per il corretto funzionamento delle cellule, la loro rigenerazione e l'assenza di desquamazione e irritazione è la loro saturazione con l'ossigeno, in pieno questi processi assicurano una pulizia regolare della pelle. I pori dilatati spesso infastidiscono i proprietari di pelle grassa, e il motivo principale per il loro aspetto è selezionato in modo errato o non viene usato regolarmente cosmetici.

Per pulire efficacemente i pori del viso a casa, è importante formulare correttamente un programma di cura della pelle, perché solo una soluzione di sapone e un tonico contenente alcol non è sufficiente. La cura del viso di base dovrebbe comprendere quattro fasi: pulizia, tonificazione, idratazione, nutrizione e protezione. La pulizia profonda e il restringimento dei pori può essere ottenuto utilizzando maschere speciali precedute da procedure di vaporizzazione.

Dermatologi e specialisti del settore della bellezza osservano che quando si prende in considerazione il problema della pelle del viso, è necessario scegliere i cosmetici giusti. La condizione principale: deve essere completamente naturale. Durante la lettura della composizione di un rimedio cosmetico, è necessario assicurarsi che non includa ingredienti come parabeni, oli minerali, grassi animali, profumi o coloranti. Non solo non porteranno al risultato desiderato, ma possono anche danneggiare la pelle. Il leader nella produzione di cosmetici completamente naturali è la società russa Mulsan Cosmetic. I suoi prodotti sono arricchiti con complessi vitaminici, contengono estratti e oli di piante medicinali. Inoltre ha tutti i certificati necessari, confermando l'alta qualità e la sicurezza assoluta.

Raccomandazioni per la cura di base di un problema di pelle

La composizione dell'agente di pulizia giornaliero dovrebbe includere componenti che forniscono un'ulteriore azione di asciugatura e maglieria. Tali componenti possono essere aloe, estratto di camomilla o limone. È necessario lavare con questo rimedio due volte al giorno. La fase finale della pulizia del viso è la tonificazione. Nella composizione dei tonici per la pelle grassa e problematica, deve esserci necessariamente un componente come l'ossido di zinco. Quindi, dopo tutte le manipolazioni, viene applicata una crema idratante corrispondente al tipo di pelle.

Per una pulizia profonda dei pori, è bene scegliere una maschera casalinga per te e farlo due volte a settimana. La maschera "giusta" libererà i pori dallo sporco (punti neri), tossine e accumuli di segreto sebaceo, restringendoli, migliorando l'aspetto. Gli ingredienti aggiuntivi della maschera satureranno la pelle con gli elementi in traccia necessari e miglioreranno il flusso sanguigno.

Una volta ogni 10 giorni, la pelle del viso deve essere liberata dalle particelle cheratinizzate, per le quali eseguire procedure esfolianti. Può essere sia peeling professionali che fatti in casa.

Le fasi principali della pulizia dei pori

Per ottenere un effetto positivo, la pulizia dei pori deve essere eseguita in una determinata sequenza:

1. Rasparivanie la persona.

Dopo aver rimosso il trucco, è necessario ammorbidire la pelle e aprire i pori, questo aiuterà impacchi caldi alle erbe o bagni di vapore. In un brodo caldo di erbe, inumidire un asciugamano di spugna, strizzare leggermente e mettere la faccia. Mentre l'asciugamano si raffredda, inumidisci di nuovo. Mantenere un totale di 5 minuti, per la pelle secca, 3 minuti. Respirare con un vapore caldo di infuso di erbe o brodo (camomilla, calendula, salvia, erba di San Giovanni). Nell'infusione, puoi aggiungere 2 gocce del tuo olio essenziale preferito. Questa procedura è controindicata nei germogli vascolari (couperose), in tutte le malattie della pelle e nell'elevata sensibilità della pelle del viso.

2. Rimozione di contaminanti.

A tal fine, faranno le maschere o le scrub della propria preparazione. Devono essere fatti due volte a settimana per la pelle grassa e mista e una volta a settimana per l'asciutto e normale. Per lavare dopo che la procedura è raccomandata dall'acqua fredda, il viso si inzuppa di movimenti delicati.

Come possono essere usati scrub e composizioni di fabbrica già pronte, ma non dimenticare di selezionarle in base al tipo di pelle. Per un tipo secco, i fondi su base morbida, che non fanno male e non si asciugano eccessivamente, sono adatti. Per la pelle grassa del viso, è possibile assumere formulazioni con particelle abrasive più rigide.

3. Restringimento dei pori.

Una soluzione debole di perossido di idrogeno, succo di aloe o succo di limone, il tè verde è buono da usare invece di restringere il tonico dei pori. Un buon effetto è dato anche restringendo i pori della maschera.

4. Inumidimento.

Lo stadio finale è l'idratazione intensiva del viso. Olio grasso o crema con un elevato effetto nutritivo non dovrebbe essere usato per evitare il blocco dei pori dilatati.

Prima di utilizzare qualsiasi composizione, è necessario testare la pelle per intolleranza e reazioni allergiche.

Video: puliamo i pori da soli e ci liberiamo delle macchie nere.

Ricette casalinghe per detergenti profondi

Scrub al sale per la pulizia profonda dei pori.

Composizione.
Sale (puoi zucchero, caffè macinato) - 1 cucchiaino.
Latte per il trucco e contro i contaminanti (o crema grassa) - 1 cucchiaino.

Applicazione.
Aggiungere sale al latte e mescolare accuratamente. Prendete il prodotto e applicate movimenti leggermente massaggianti sul viso precedentemente cotto a vapore e inumidito, evitando la zona intorno agli occhi e alle labbra. Durante l'applicazione, prestare particolare attenzione alla zona T (naso, fronte, mento). Una tale macchia lascia sul viso per un altro minuto e la lava via con acqua a temperatura ambiente. Per prevenire traumi cutanei e diffusione dell'infezione, il rimedio non dovrebbe essere usato se ci sono acne e altri fenomeni infiammatori sul viso.

Maschera al latte con gelatina per la pulizia profonda dei pori.

Composizione.
Gelatina - 1 cucchiaio. l.
Latte - 1 cucchiaio. l.

Applicazione.
Mescolare gli ingredienti in una ciotola di ceramica e mettere nel forno a microonde per un massimo di 10 secondi. Preconfezionato lasciare raffreddare leggermente caldo al tatto, e quindi applicare il peso utilizzando pennelli trucco inutili su una faccia pre-pulita di sporco e al vapore, concentrandosi zagryzennym pori nella zona T. Rimanere sulla sua faccia per 15 minuti. Durante questo periodo, si solidificherà e diventerà un film spesso. Rimuovere è necessario, a partire dalle ali del naso. Tutto l'inquinamento disponibile, persino le spine profonde e i punti neri, rimarranno su di esso. Una maschera con gelatina può essere fatta in un altro modo aggiungendo proteine. Miscela di gelatina di latte riscaldata a bagnomaria fino a completa dissoluzione della gelatina. In una miscela calda, accendere la proteina e mescolare accuratamente. Il processo di applicazione è lo stesso.

Maschera di farina d'avena per la pulizia profonda dei pori.

Composizione.
Fiocchi d'avena - 1 cucchiaio. l.
Munga in acqua asciutta o calda con pelle grassa - 2 cucchiai. l.

Applicazione.
I fiocchi devono essere versati con un liquido adatto al tipo di pelle del viso e attendere che si gonfino. Applicare massaggiando leggermente i movimenti su un viso pulito, lasciare agire per cinque minuti e risciacquare con acqua tiepida. Oltre alla pulizia efficace dei pori, la maschera nutre e ammorbidisce la pelle, migliora l'incarnato.

Maschera all'olio di cetriolo per la pulizia dei pori.

Composizione.
Cetriolo fresco - ½ vegetale.
Olio d'oliva - 1 cucchiaio. l.
Latte acido - 1 cucchiaio. l.

Applicazione.
Cetriolo tritare su una piccola grattugia, spremere il succo. Aggiungere il burro e il latte alla massa di cetriolo risultante. Applicare la maschera su una faccia pulita e lasciare agire per 20 minuti. Risciacquare con acqua più fredda.

Maschera proteica al limone per la pulizia dei pori.

Composizione.
Proteine ​​di pollo all'uovo fresche - 1 pz.
Succo di limone - 2 cucchiai. l.
Olio dell'albero del tè - 2-3 gocce.

Applicazione.
Le proteine ​​battono a fondo fino alla formazione di schiuma, e quindi iniettano il succo di limone e il componente etereo. Mescolare accuratamente la miscela e applicare su una faccia pulita, facendo attenzione ai pori ostruiti nella zona del naso, della fronte e del mento. Dopo 15 minuti, lavare la maschera con acqua fredda, pulire con una lozione anti-infiammatoria.

Una maschera di lievito per restringere i pori del viso.

Composizione.
Lievito grezzo - 1 cucchiaino.
Perossido di idrogeno (3%) - 1 cucchiaino.
Latte -1 cucchiaino.

Applicazione.
Mescolare gli ingredienti fino a quando il lievito si dissolve completamente. La composizione deve essere applicata immediatamente dopo la pulizia con una maschera e lasciata riposare per 15 minuti, quindi lavare con acqua a temperatura ambiente.

Come salvare il risultato

  1. Elimina l'applicazione di cosmetici, che include olio minerale, in quanto ostruisce i pori e provoca la loro contaminazione.
  2. Limitare l'uso di creme su base grassa e pesante, è meglio dare la preferenza a idratanti intensivi.
  3. Invece del solito rimedio tonale, prendi il fluido su una base facile.

Osservando tutte le raccomandazioni, il tuo viso assumerà un aspetto sano e i pori saranno perfettamente puliti. Se, tuttavia, durante il mese di cure regolari e l'uso di maschere detergenti di azione profonda, i pori sono ancora intasati, contattare un cosmetologo. Potrebbe essere necessario aiutare altri specialisti, poiché le imperfezioni cosmetiche sul viso possono essere una delle conseguenze dell'errato funzionamento delle ghiandole endocrine e di molti altri disturbi nel corpo.

Come pulire i pori: 10 consigli efficaci

I pori dilatati e intasati non possono essere nascosti dal trucco: anche con le migliori basi tonali, la superficie della pelle diventa irregolare e il viso a causa dell'abbondanza di punti neri è disordinato. È possibile migliorare le condizioni della pelle con pori ostruiti anche nel caso trascurato.

In questo trarrai beneficio dalle procedure del salone e dalle cure adeguate. I 10 consigli più efficaci per aiutare chi non sa come pulire i pori.

1. Pulire la pelle correttamente

A causa della purificazione irregolare o insufficiente nei pori, si accumula eccessivo sebo e le contaminazioni che allungano i dotti della pelle. Di conseguenza, i pori dilatati e i punti neri. La pulizia quotidiana è il primo e più importante passo verso la pulizia dei pori.

Sulla pelle grassa, i punti neri appaiono più spesso, quindi usa schiume e gel. Per pulire la pelle secca, fare attenzione ai liquidi bifasici, alle mousse e alle creme per il lavaggio con oli nella composizione.

2. Rimuovere con attenzione il trucco

Se sei troppo zelante con i cosmetici decorativi e ti lavi male, i pori ostruiti ti sono garantiti. Scegli un cosmetico separato per rimuovere il trucco. Ad esempio, può essere latte, olio o acqua micellare. Nella seconda fase, utilizzare un gel o un detergente per il viso per rimuovere i resti di cosmetici e il primo prodotto.

3. Dopo la pulizia, utilizzare una lozione tonica o tonica

Usa tonici o lozioni dopo il lavaggio: completano il processo di pulizia, proteggono la pelle dall'asciugarsi, eliminano la sensazione di oppressione. Levigano il tono e la consistenza dell'epidermide, accelerano il rinnovamento delle cellule, migliorando così la condizione della pelle con i pori ostruiti dilatati.

4. Utilizzare retinolo e acidi nella cura quotidiana

Entra nelle tue creme dietetiche cosmetiche con retinoli e acidi. I retinoli regolano la secrezione di sebo, il cui eccesso si accumula nei pori sotto forma di tappi. Gli acidi esfoliano delicatamente lo strato corneo dell'epidermide - può essere acidi della frutta o salicilico. I primi sono adatti per la pelle normale, salicilico è più preferito per la pelle problematica con infiammazione.

5. Effettuare regolarmente peeling

Peeling e scrub rimuovono lo strato superficiale cheratinizzato, puliscono i pori, migliorano la circolazione sanguigna e levigano il rilievo del viso. Sono necessari sia per la pelle grassa che secca. Per peeling epidermici secco selezionare sulla base di acido glicolico: esfolia delicatamente, causando anche spina infossati nei pori situati sulla superficie, dopo di che possono essere facilmente rimossi.

Per la pelle grassa si raccomandano peeling che riducono la produzione di sebo e riducono anche i pori dilatati. Questa può essere una procedura a base di acido retinoico, che restringe i pori e leviga la superficie della pelle.

Se hai la pelle sensibile, che spesso ha rossore, allora scegli le bucce enzimatiche - sono le più parsimoniose, quindi non nuocere all'epidermide sensibile. I peeling basati su enzimi rimuovono delicatamente le cellule morte, ma non danneggiano la pelle.

Se anche i piccoli pori sono intasati, la pelle appare irregolare, opaca, ha senso sottoporsi a un corso di peeling nel salone di bellezza. Mantenere il risultato con peeling acidi per l'autosomministrazione: hanno una concentrazione minima di acidi, quindi sono sicuri per l'uso domestico.

6. Vai al salone di bellezza per la pulizia

Per migliorare la condizione del problema della pelle con pori ostruiti, la pulizia meccanica o dell'hardware aiuterà. Se sul volto di un grande cluster di punti neri, poi la lotta con pori ostruiti estesi dovrebbe cominciare con la pulizia, perché cercando di restringere il campo o in qualche modo i pori ostruiti mascherare completamente inutile.

La pulizia meccanica è il modo più efficace per rimuovere punti neri grandi e piccoli. Questa è in parte una procedura traumatica, ma non ha un'alternativa se i tappi sebacei sono profondi e tesi. La pulizia nel salone comprende diverse fasi: pulizia della pelle; applicare una maschera speciale per aprire i pori e ammorbidirne il contenuto; rimozione dei tappi sebacei utilizzando un cucchiaio Uno o le mani; applicazione di una maschera anti-infiammatoria.

Per pulire i pori a casa non è raccomandato - in modo da poter portare un'infezione, colpire i brufoli infiammati o ferire la pelle.

La pulizia ad ultrasuoni è meno dolorosa, ma anche meno efficace. Non aiuterà a pulire i pori con i tappi unti profondi. Con la pulizia ad ultrasuoni vengono rimosse le impurità minori, esfoliazione dello strato corneo, levigando il microrilievo della pelle e migliorando l'incarnato. Grazie ad un leggero micromassaggio con onde ultrasoniche, la pelle del viso diventa più liscia, ben curata, luminosa.

7. Raccogli i prodotti cosmetici detergenti

Cercare le maschere a carbone attivo - assorbe l'eccesso di sebo, purifica la pelle con caolino - un detergente universale per tutti i tipi di pelle, che elimina il contenuto grasso eccessivo, riduce al minimo l'infiammazione e come un purifica assorbenti naturali pori dalle impurità. Per pelli grasse e problematiche, cerca maschere a base di argilla con zinco, carbone e ceneri vulcaniche.

Il tuo assistente per la rimozione pulita dei punti neri può essere strisce di pulizia: sono facili da usare, aiutano a mettere rapidamente in ordine la zona T. Tuttavia, tali strisce sono inefficaci in presenza di tappi densi sebacei, che si trovano in profondità nei pori.

8. Abbandonare i cosmetici comedogeni

La lotta contro i pori contaminati richiede un approccio integrato, compresa una revisione dei cosmetici decorativi e cosmetici che usi.

Prima di tutto, escludere i prodotti cosmetici con sostanze note per le loro elevate qualità comedogeniche: lanolina, una serie di oli vegetali (cocco, burro di cacao), prodotti raffinati.

Per il periodo di lotta con i pori ostruiti si raccomanda di escludere basi e correttori decorativi densi, così come cosmetici con siliconi.

9. Guarda per il cibo

L'alimentazione sbilanciata non è la più ovvia, ma, nel frattempo, una delle cause principali dell'inquinamento dei pori. L'eccessivo consumo di cibi grassi, cibi pronti, dolci, mancanza di vitamine portare ad una maggiore attività delle ghiandole sebacee e la comparsa di acne. Normalizzare la vostra dieta - compensare la mancanza di vitamine e acidi grassi polinsaturi, mangiare più frutta e verdura (fibra necessaria per il normale funzionamento del tratto digerente), bere il latte più aspro per una sana flora prodotti intestinale, e si noterà come il modo migliore per influenzare lo stato della vostra pelle.

10. Non toccare il viso

Infine, l'ultimo, ma non meno importante consiglio: cerca di toccarti il ​​viso con le mani il meno possibile. Sulle nostre mani vivono microbi e batteri, che possono essere trasferiti sul viso. Il risultato è che la pelle si infiamma, i pori si intasano. Sviluppa l'abitudine di toccare il tuo viso il meno possibile, e meno spesso incontri infiammazioni e acne.

I pori ostruiti sono il risultato di una maggiore attività delle ghiandole sebacee, purificazione insufficiente, uso eccessivo di cosmetici decorativi densi. Pulisci bene la pelle, usa bucce acide o enzimatiche, maschere detergenti con argilla per dare al viso un aspetto ben curato. Se i pori sono fortemente intasati, è necessario prima una pulizia meccanica e solo successivamente la correzione dell'assistenza domiciliare.

La dimensione dei pori della pelle è in gran parte determinata dalla genetica. Tuttavia, alcuni pori possono essere notevolmente più grandi di altri a causa delle dimensioni del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea. I pori dilatati sono anche una conseguenza della scarsa pulizia della pelle, eccesso di sebo che si accumula insieme a cellule morte. Di conseguenza, i pori si intasano e si allungano, diventando evidenti sul viso. I pori ostruiti non sono solo un difetto estetico: possono provocare la comparsa di acne.

I piccoli punti, che noi chiamiamo "neri", sono il risultato dell'ossidazione: il contenuto dei pori ostruiti entra in reazione chimica con l'ossigeno e il sebo, dopo di che acquista un colore nero. Per prevenire la comparsa di macchie nere, esfoliare regolarmente lo strato corneo. Ad esempio, utilizzare cosmetici con acido salicilico, che rimuove le cellule morte della pelle.

Per rendere meno evidenti i pori, evita il loro intasamento, assicurati di pulire la pelle due volte al giorno, soprattutto dopo un intenso allenamento sportivo e un lavoro fisico. Allo stesso tempo non abusare della purificazione, altrimenti otterrai il risultato opposto.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia