Che aspetto ha una ferita sulla sua mano? L'interprete dei sogni mette in guardia sui problemi, le difficoltà negli affari, nel lavoro e a casa. Ci possono essere conflitti, litigi con parenti e amici, tradimento. Ma a volte una visione in un sogno promette un successo creativo.

Problemi minori

Hai sognato una piccola ferita nel palmo della tua mano? Ci sono problemi, ma saranno piccoli, che puoi facilmente superare.

Sognare una piccola ferita sul braccio significa: presto assisterai a uno spiacevole incidente che può farti arrabbiare.

La penna ferita di un bambino promette complicazioni, incomprensioni durante la comunicazione o l'apparizione di alcuni segreti nel figlio (figlia).

Il sogno di Miller: le amicizie si guasteranno

Perché sognare di vedere l'arto ferito di qualcuno? La trama avverte: gli amici tratteranno il dormiente ingiustamente. Era senza sangue? Il sognatore è immeritatamente offeso e non aspetterà scuse.

Una pausa con un uomo costoso, gente ipocrita

Una ferita al braccio in un sogno fa presagire: con il sangue inizieranno i problemi tra i parenti. Senza sangue - fai attenzione, c'è il rischio di lesioni.

Hai avuto un graffio profondo con il sangue? L'interpretazione del sogno spiega: c'è una lacuna con una persona costosa, che avverrà non per colpa del dormiente.

Hai visto una ferita con il sangue sulla mano sinistra in un sogno? Stai attento: comunichi con persone ipocrite e disoneste che inizieranno a dissolvere voci imparziali.

Dove l'hanno visto esattamente?

Ricorda dov'era:

  • sulla mano destra - un conflitto con un uomo;
  • a sinistra - una lite con una donna;
  • sul sanguinamento delle dita - circostanze dolorose per il lavoro;
  • su un dito senza sangue - problemi in una carriera, chiedere supporto agli amici;
  • sulla spalla - una persona che si fida, tradisce;
  • gomito - non importa quanto tu ci provi, e non puoi raggiungere il concepito.

Difficoltà nelle relazioni, fallimento dei piani

Cosa sogna il pennello ferito? Ciò significa: la salute della moglie (moglie) peggiorerà. Se l'altra metà non è ancora, la persona più costosa si ammala.

Vedere una spalla ferita in un sogno presagisce, secondo un libro dei sogni: inizieranno le difficoltà finanziarie. Cerca di ridurre gli sprechi.

Hai sognato una mano ferita? I tuoi piani non saranno implementati a causa di circostanze impreviste o insignificanti per banalità.

Una ferita purulenta sulla mano avverte degli intrighi del maligno. Dreambook informa: i pettegolezzi cominceranno a dissolvere attivamente le voci dietro le loro spalle. Cerca di dimostrarti bene agli occhi delle persone influenti che possono cambiare il tuo parere.

Conflitti, delusioni

Mani ferite in un sogno significano: iniziano le liti, i conflitti con gli amici. Non reagire troppo bruscamente a causa dell'ingiustizia che ti sembra - potresti sbagliarti.

Perché ho un'abrasione profonda? Sonnyk sottolinea: c'è una grande delusione nella relazione d'amore. Ma non disperare - non hai ancora incontrato il tuo uomo.

Sognate una profonda ferita lacera sul suo braccio? In realtà, molto offeso dal coniuge (partner) - forse a causa del tradimento, che non avrebbe nascosto. Pensaci - vale la pena di continuare questa relazione?

Qual era la ferita?

L'interpretazione del sonno tiene conto anche della natura della lesione:

  • Ferita da coltello nella spalla - fai attenzione: gli amici intrecciano gli intrighi;
  • Una ferita da arma da fuoco: gli affari iniziano a fallire;
  • Fare male ad un avambraccio con gli occhiali - avendo mostrato le abilità, vincerà il rispetto;
  • ferirlo con un rasoio - l'attività avviata risulterà essere infruttuosa.

Altre difficoltà

Accidentalmente ferita in un polso da sogno - in un libro dei sogni, inizia una serie di problemi a casa, la cui causa sarà il dormiente.

Perché ho una ferita da proiettile nella mia spalla? Qualcuno ti costringerà a dare ciò che veramente ti fa tesoro. Se l'avversario è irremovibile, non disperare: quindi, acquista da problemi più seri.

Sognato, come se fosse stato ferito da un proiettile, e aveva una ferita al braccio? L'interprete sottolinea: spetta a te entrare in conflitto con un amico. Abbi il coraggio di chiedere perdono.

Buon valore

Trattarlo o bendare qualcuno indica: continua a fornire il supporto agli altri il più possibile e crea un'atmosfera di benessere intorno a te.

Ferita ferita sulla mano - i successi commerciali e creativi stanno arrivando. È possibile implementare con successo progetti complessi.

Trattamento della ferita aperta

Con una ferita aperta, è sempre richiesto il trattamento e l'uso di farmaci antibatterici, perché quando si inserisce un'infezione, può iniziare a marcire. Pertanto, in primo luogo, è necessario decontaminare la ferita e richiedere l'assistenza medica di un istituto medico.

sintomi

Sotto una ferita aperta si intende la distruzione dell'intera pelle e dei tessuti interni. Se non si inizia a trattare una ferita aperta nel tempo, possono verificarsi le seguenti complicazioni:

  1. Grave perdita di sangue e anemia;
  2. I muscoli e gli organi importanti toccati possono causare complicazioni in ulteriori trattamenti;
  3. scossa;
  4. Infezione del sangue.

I sintomi della ferita aperta:

  • dolore,
  • sanguinamento,
  • difetti dei tessuti molli,
  • funzionamento scorretto delle gambe, delle mani.

Possono verificarsi anche shock e infezioni di un paziente. Quando una ferita aperta guarisce, dipende dalla gravità della malattia e dal trattamento tempestivo.

Con un trattamento tempestivo e appropriato, la guarigione delle ferite avviene rapidamente e non causa complicanze. Con gravi emorragie, il medico ha bisogno di aiuto e trattamento tempestivo della ferita con preparazioni medicinali.

Le ferite aperte sono divise in diversi tipi:

  1. Una ferita tagliata, questo è un taglio di qualche oggetto appuntito.
  2. Una ferita da arma da taglio, qui ci sono ferite minori, ma molto profonde e possono ferire gli organi interni importanti. Ad esempio, l'uso improprio di un punteruolo.
  3. Una ferita lacerata, questo tipo di danno si forma a seguito di rotture di tessuti molli. È caratterizzato da sanguinamento grave e dolore severo.
  4. La sutura operativa, si verifica a causa dell'intervento chirurgico.

diagnostica

Al fine di prescrivere correttamente il trattamento, il medico deve esaminare il paziente, la storia della malattia e la causa del danno in un esame primario. Dopo questo, inizia solo a curare il paziente.

La gravità della malattia è valutata dallo stato di salute del paziente, dal dolore, dal sanguinamento. Ed è anche stabilito esaminando e intervistando la vittima, che tipo di ferite gli sono state inflitte.

trattamento

Quando superficiale ferita incisa, se tendine o muscolo leggermente danneggiato, richiede un trattamento con agenti antimicrobici e legame con garza sterile. Se il taglio è piccolo, puoi incollarlo con un cerotto.

Una ferita da taglio richiede una visita medica e assistenza, poiché nella maggior parte dei casi è richiesta un'operazione. Il trattamento qui richiede questo: fermare il sangue e trattare con antisettici. Se il sangue non si ferma, viene applicata una benda sterile, fino alla cessazione del sanguinamento. Il paziente viene iniettato con siero dal tetano. Nei casi più gravi, all'ossigeno è permesso di respirare e se è necessario portare il paziente ai suoi sensi - ammoniaca.

Nel caso di una ferita lacerata, è necessario trattare con perossido di idrogeno e applicare una benda sterile. Per raccogliere, pelle danneggiata, è possibile consultare un medico in modo che lo faccia correttamente e ha un trattamento tempestivo. Prima di iniziare il trattamento di una ferita aperta, è necessario scoprire le ragioni del suo verificarsi, qual è la gravità del danno e la presenza di infezione.

Come trattare correttamente una ferita aperta della gamba, solo i medici-chirurghi sanno. Prima di iniziare il trattamento di una ferita aperta sulla gamba che si è verificata da un oggetto appuntito, è necessario stabilire correttamente il motivo per cui le lesioni e la gravità del taglio sono apparse.

Il trattamento sarà efficace se vengono svolte diverse attività:

  1. Fornire il primo soccorso
  2. Gestire correttamente il danno
  3. Prenditi cura e cure tempestive.

Corretto primo soccorso

Per prima cosa devi fermare l'emorragia, quindi metti un laccio emostatico. I bordi della ferita devono essere trattati con antisettici e una benda sterile applicata. Corpi estranei, è necessario estrarre con una pinzetta, in anticipo i suoi bordi possono essere trattati con l'alcol. Con una ferita e la presenza di un danno profondo, non vale la pena rimuovere l'oggetto da solo, è meglio se il medico fornirà l'aiuto e prescriverà il trattamento corretto. Per non danneggiare la lesione, deve essere trattato con agenti antibatterici. Dopo aver eseguito tutte le procedure obbligatorie, viene applicata una benda sterile.

Quali antisettici sono usati per trattare le ferite aperte: una soluzione di furacilina o clorexidina. La polvere di streptocidi ha anche una proprietà disinfettante. Applicare e una soluzione al 3% di permanganato di potassio, perossido di idrogeno e una soluzione al 2% di cloramina. L'uso di iodio non è raccomandato, può causare ustioni alla pelle. Come antisettico, puoi usare il verde.

Puoi anche usare unguenti curativi per trattare le ferite aperte. Anche una piccola ferita, in presenza di infezione, può provocare il pericolo della malattia. Dopo il trattamento corretto della ferita aperta, viene lasciato in pace per due giorni, quindi si possono usare gli unguenti curativi. Unguento ripristina rapidamente i tessuti danneggiati, ha effetti anti-infiammatori e antimicrobici. Trattare le ferite con unguento consigliare i medici, dopo aver provveduto alle cure primarie. Con l'uso tempestivo di unguento, non solo la ferita si rimarginerà rapidamente, ma cicatrici e cicatrici scompariranno.

Elenco degli unguenti curativi:

  1. Baneocina, raccomandata per ustioni e ferite profonde.
  2. Levomekol, un unguento molto efficace, ha un effetto antibatterico.
  3. Solcoseryl, non ha solo un effetto curativo, ma riduce anche la sensazione di dolore.
  4. Eplan, uno strumento efficace per tutti i tipi di ferite.

Per applicare correttamente un unguento curativo su una ferita aperta, è meglio spalmare uno strato sottile, per farlo penetrare nell'ossigeno. Quindi la guarigione della ferita si verificherà più velocemente, altrimenti, con uno spesso strato di unguento, potrebbe iniziare la decomposizione.

Di conseguenza puoi curare la ferita ei rimedi popolari, solo che devi consultare il medico prima per non causare l'effetto opposto. Le seguenti erbe e componenti hanno proprietà curative:

  • propoli,
  • corteccia di salice,
  • foglie di erba di San Giovanni e piantaggine.

Se il ferito è ferito, puoi usare il metodo popolare: applica una foglia di aloe appena tagliata, attira pus dalla ferita. Quando il pus scompare, la ferita può essere lubrificata con olio di olivello spinoso. Assicurati di mostrare una ferita purulenta al medico e consulta un medico sull'uso di questi fondi. In alcuni casi, è richiesto solo il farmaco. Con complicazioni, solo un medico può aiutare.

La chiave per una rapida guarigione di una ferita aperta è la disinfezione tempestiva del taglio con antisettici e il ripristino del tessuto muscolare. È meglio non dedicarsi all'autoterapia, ma curare una piccola ferita aperta e chiedere l'assistenza medica di un medico. In caso di una ferita grave, è necessario chiamare un'ambulanza o andare in una struttura medica dove saranno trattati in modo efficace fin dai primi giorni.

Farmacons Pharmacons

Tipi di ferite e modi del loro trattamento

Ferita traumatica acuta.
A seconda del tipo e delle circostanze dell'incidente, le cosiddette "ferite traumatiche" variano notevolmente nel grado di danno tissutale.

Regole e raccomandazioni comuni per la gestione delle ferite

Quando si elaborano le ferite, è consigliabile seguire le seguenti regole e raccomandazioni:

- Quando si fornisce il primo soccorso, se possibile, posizionare o posare la persona ferita, mentre la parte interessata del corpo deve essere al massimo riposo.

- Per evitare possibili infezioni o infezioni, non toccare le ferite e la pelle che le circondano a mani nude (usare guanti monouso).

- Dopo aver scoperto la ferita, è necessario chiudere un panno sterile e fissato con un bendaggio (ad esempio, utilizzare il kit di pronto soccorso pronto soccorso) per proteggere la ferita da polvere e possibile contaminazione microbica. Se avete a portata di mano non era una medicazione sterile, utilizzare una sostanza secca ordinaria, che, se possibile, devono essere stirati (e quindi disinfettare la vittima).

- È necessario interrompere il sanguinamento il più presto possibile (vedere la sezione "Emostasi").
In situazioni di emergenza, c'è una regola non scritta: fermare il sanguinamento è più importante che evitare l'infezione.

- Nel trattamento delle ferite non saranno a loro discrezione di utilizzare tali farmaci come polveri, aerosol o l'olio, in quanto ciò potrebbe rendere difficile le ferite di accesso, così come portare alla necessità di un trattamento doloroso.

- Se corpi estranei entrano nella ferita, il medico deve rimuoverli.
Se la ferita si comporta come un corpo estraneo, è necessario fissare prima di trasportare la (. Sezione cm "corpo estraneo") vittima per un bendaggio fionda.

- Le ferite devono ricevere cure mediche entro le prime 6 ore.

Abrasioni e graffi sulla pelle.

Raschi e graffi sulla pelle si formano quando la pelle si sfrega contro una superficie ruvida.
Ad esempio, può succedere quando cade.

tagli

Taglia la falange del dito.

Ferite Stab

Le ferite d'asta possono essere applicate con vetri affilati e contengono frammenti di vetro.

Ferite di Razmozhennye, lacerazioni e ferite di sbadiglio.

Le ferite rotte e spalancate sono solitamente causate da oggetti contundenti e le lacerazioni sono causate da oggetti appuntiti non standard.

Ferite morsicate

I morsi di animali sono associati ad un alto rischio per la salute umana.

Segni di infiammazione della ferita

Come posso sapere se la mia ferita è infiammata?

Quando i microrganismi patogeni entrano nella ferita, inizia l'infiammazione.

- i bordi della ferita si gonfiano e si ispessiscono;

- l'area intorno alla ferita inizia ad arrossire gradualmente e si infiamma;

- sulla ferita si forma un rivestimento giallo o purulento;

- la podvlivania sulla ferita sta diventando più dolorosa;

- a volte si tratta di febbre e brividi.

Principi di base del trattamento delle ferite aperte a casa

Il principio di base del trattamento delle ferite aperte è a ripristinare le funzioni rigenerative della pelle - la natura è costruito in modo che le cellule della pelle sono in grado di rigenerarsi in determinate condizioni. Ma questo è possibile solo se il sito mancheranno ferito cellule morte - questa è l'essenza del trattamento di ferite aperte.

Le fasi di trattamento di ferite aperte

Il trattamento delle ferite aperte implica in ogni caso il passaggio di tre fasi: auto-purificazione primaria, infiammazione e riparazione dei tessuti di granulazione.

Auto-purificazione primaria

Non appena la ferita è verificato e ha iniziato a sanguinare, vasi sanguigni iniziano a ridursi drasticamente - previene la formazione di coaguli di piastrine che e fermare l'emorragia. Poi, navi bruscamente ristretti dilatano. Il risultato di questo "lavoro" dei vasi sanguigni diventano rallentamento del flusso ematico, aumento della permeabilità delle pareti dei vasi, e progressivo rigonfiamento del tessuto molle.

Si è constatato che una reazione simile dei vasi porta alla purificazione dei tessuti molli danneggiati senza l'uso di agenti antisettici.

Processo infiammatorio

Questo è il secondo stadio del processo della ferita, che è caratterizzato da un aumento del gonfiore dei tessuti molli, la pelle diventa rossa. In combinazione, sanguinamento e infiammazione causano un aumento significativo del numero di leucociti nel sangue.

Restauro dei tessuti mediante la loro granulazione

Questo stadio del processo della ferita può iniziare e sullo sfondo dell'infiammazione - niente di patologico in questo. La formazione del tessuto di granulazione inizia immediatamente nella ferita aperta, così come lungo i bordi della ferita aperta e sulla superficie dell'epitelio localizzato in posizione ravvicinata.

Nel tempo, il tessuto di granulazione degenera in un tessuto connettivo e il completamento di questa fase sarà preso in considerazione solo dopo che si è formata una cicatrice aperta sul sito della ferita aperta.

Distinguere la guarigione di una ferita aperta dalla tensione primaria e secondaria. La prima variante dello sviluppo del processo è possibile solo se la ferita non è estesa, i suoi bordi sono riuniti strettamente e non vi è alcuna infiammazione pronunciata nel sito di lesione. Una tensione secondaria si verifica in tutti gli altri casi, comprese le ferite purulente.

Le caratteristiche del trattamento delle ferite aperte dipendono solo da quanto intensamente si sviluppa il processo infiammatorio, quanto male i tessuti sono danneggiati. Il compito dei medici è quello di stimolare e controllare tutte le fasi sopra descritte del processo della ferita.

Trattamento primario nel trattamento delle ferite aperte

Prima che la vittima richieda assistenza medica professionale, è necessario che lavi accuratamente la ferita con mezzi antisettici - questa sarà una disinfezione completa della ferita aperta. Per minimizzare il rischio di infezione della ferita durante il trattamento, usare perossido di idrogeno, furacilina, una soluzione di permanganato di potassio o clorexidina. Una ferita intorno alla pelle è trattata con vegetazione o iodio - questo impedirà la diffusione di infezioni e infiammazioni. Sopra la ferita aperta dopo il trattamento descritto si sovrappone una benda sterile.

Dipende da come è stata eseguita correttamente la pulizia iniziale della ferita aperta, dipende la velocità della sua guarigione. Se un paziente arriva dal chirurgo con ferite aperte tagliate, tagliate e lacerate, deve sottoporsi a un trattamento chirurgico specifico. Una pulizia così profonda della ferita da tessuto e cellule morte accelererà il processo di guarigione.

Come parte del trattamento iniziale di ferite aperte, il chirurgo rimuove corpi estranei, coaguli di sangue, i bordi frastagliati asportati e lesioni da schiacciamento. Solo allora i punti di sutura medico, che riuniranno i bordi della ferita aperta, ma se una ferita aperta è troppo estesa, le cuciture si sovrappongono un po 'più tardi, quando i bordi cominciano a recuperare, e la ferita - stretto. Necessaria dopo tale trattamento è applicato al luogo di ferita medicazione sterile.

Nota: nella maggior parte dei casi, un paziente con una ferita aperta viene iniettato con siero contro il tetano, e se la ferita si è formata dopo il morso di un animale, un vaccino contro la rabbia.

L'intero processo descritto di trattamento a ferite aperte riduce il rischio di infezione e lo sviluppo di complicanze (sepsi, cancrena, suppurazione), accelera il processo di guarigione. Se il trattamento è stato effettuato il primo giorno dopo l'infortunio, non sono previste complicanze e conseguenze gravi.

Come trattare una ferita aperta bagnata

Se una ferita aperta è presente una quantità eccessiva di essudato siero-fibrose, i chirurghi prendere misure per il trattamento di ferite aperte lacrime. In generale, tale effetto benefico copiosa sul tasso di guarigione - vengono ulteriormente purificati mediante una ferita aperta, ma allo stesso tempo il compito di specialisti è quello di ridurre la quantità di scarico del fluido - migliorerà il flusso di sangue nei piccoli vasi sanguigni (capillari).

Quando si trattano ferite bagnate, è importante cambiare frequentemente medicazioni sterili. E in questa procedura è importante usare una soluzione di furacilina o ipoclorito di sodio o trattare la ferita con antisettici liquidi (miramistina, okostistina e altri).

Per ridurre la quantità di essudato di fibrosi sierosa, i chirurghi usano bende con una soluzione acquosa al 10% di cloruro di sodio. Con questo trattamento, la medicazione deve essere cambiata almeno una volta ogni 4-5 ore.

La coagulazione della ferita aperta è trattata con unguenti antimicrobici - unguento streptotsidovaya, Mafenide, Streptonitol, gel Fudizin sarà il più efficace. Sono applicati sotto una benda sterile o su un tampone che tratta una ferita aperta, bagnata.

Poiché l'agente essiccante ha usato la polvere Xeroform o Baneocin - hanno entrambe proprietà antimicrobiche e antibatteriche e antinfiammatorie.

Come trattare una ferita purulenta aperta

È la ferita purulenta aperta a trattare il più difficile - non è possibile consentire la diffusione dell'essudato purulento nei tessuti sani. Per fare ciò, il solito bendaggio si trasforma in una mini-operazione: dalla ferita ad ogni trattamento è necessario rimuovere il pus accumulato, il più delle volte installare sistemi di drenaggio, in modo tale che il pus fosse dotato di un deflusso costante. Ogni trattamento, ad eccezione di queste misure aggiuntive, è accompagnato da un'introduzione alla ferita soluzioni antibatteriche Ad esempio, Dimexide. Per interrompere il processo necrotico nella ferita aperta e rimuovere il pus dal suo intervento chirurgico utilizzando strumenti specifici - polveri tripsina o himopsina. Di queste polveri vengono preparate miscelando la sospensione con Novocaina e / o cloruro di sodio, e poi impregnati con un veicolo ricevuto tovaglioli sterili e stagionati direttamente nelle ferite purulente cavità aperta. In questo caso, la modifica del tempo di benda 1 al giorno, in alcuni casi, salviette mediche possono essere lasciate nella ferita da due giorni. Se purulenta ferita aperta differisce profonda cavità e largo, allora queste polveri sono versate direttamente nella ferita, senza l'uso di salviette sterili.

Oltre a un trattamento chirurgico così accurato di una ferita purulenta aperta, il paziente deve prescrivere farmaci antibatterici (antibiotici) all'interno o sotto forma di iniezioni.

Caratteristiche di trattamento di ferite aperte purulente:

  1. Dopo aver pulito la ferita aperta dal pus, l'unguento Levosin viene iniettato direttamente nella cavità. Questo farmaco ha effetti antibatterici, antinfiammatori e anestetici.
  2. Per le medicazioni medicamentose nel trattamento di una ferita aperta con contenuto purulento, è possibile utilizzare l'unguento Levomikol e il linimento Shintomycin.
  3. Unguento Baneotsin più efficace è nel trattamento di ferite aperte con diagnosi di Staphylococcus aureus, Nitatsid unguento - trattamento di ferite con diagnosi di batteri anaerobici, Dioksidinovaya unguento riguarda in generale un rimedio universale - efficace per la maggior parte dei tipi di infezioni, compresa contro patogeni Pseudomonas aeruginosa e cancrena.
  4. Molto spesso, nel trattamento delle ferite purulente aperte, i chirurghi usano pomate a base di polietilene ossido, dalla vaselina / lanolina, la medicina moderna rifiuta in questo caso.
  5. Eccellente aiuta a liberarsi di pus in una ferita aperta Unguento Vishnevsky - lei e si infiltra dissolve, e il flusso di sangue nella ferita si rafforza. Questo farmaco viene applicato direttamente alla cavità della ferita 1-2 volte al giorno.
  6. Quando si tratta un paziente con una ferita purulenta aperta in un istituto medico, viene prescritta l'immunoterapia e viene eseguita la terapia di disintossicazione.
  7. Per accelerare il processo di guarigione della ferita in ospedale, possono essere utilizzati ultrasuoni o azoto liquido.

Creme e unguenti per il trattamento delle ferite a casa

Se il danno è insignificante, non c'è una vasta cavità, è possibile trattare tali ferite aperte a casa usando vari unguenti. Cosa consigliano gli esperti?

  1. Unguento salicilico. Questo rimedio è classificato come antibatterico. Per prima cosa è necessario trattare la ferita con perossido di idrogeno, quindi applicare un unguento salicilico direttamente sulla ferita e coprire con una benda sterile. Allo stesso modo, puoi usare l'unguento di ittiolo.
  2. streptocid. Questo strumento è usato solo per danni superficiali. Se ci sono compresse di streptocide nell'armadietto dei medicinali, devono essere schiacciati e coperti con una ferita. Molte persone con ferite superficiali usano una speciale colla medica BF, ma è sbagliato - il trattamento con questo farmaco è una procedura obbligatoria.
  3. Balm Rescuer. Quando viene applicato sulla ferita, si forma un film sottile, quindi i medici ricordano che prima di usare questo balsamo è necessario risciacquare la ferita aperta con perossido di idrogeno.
  4. solkoseril. È disponibile sotto forma di un unguento - viene applicato su una ferita aperta asciutta, e sotto forma di gelatina - è usato nel trattamento delle ferite aperte umide.
  5. Eparina unguento, unguento Troxevasin, gel Dolobene. Usato in presenza di lividi, ampie contusioni al posto di una ferita aperta. Viene applicato direttamente sulla pelle, elimina rapidamente l'edema e le aree iperemiche.
  6. Crema Eplan. È fatto sulla base di polietilenglicoli, ha proprietà antibatteriche e disinfettanti. L'uso di questo agente riduce significativamente il rischio di infezione di ferite aperte.

Rimedi popolari per il trattamento di ferite aperte

Se la ferita non è ampiamente diffusa e profonda, alcuni rimedi popolari possono essere utilizzati per accelerare la sua guarigione. I più popolari, sicuri ed efficaci sono:

  • una soluzione acquosa di propoli - aiuta perfettamente con le ferite aperte bagnate;
  • decotto di fiori di camomilla medicinali, foglie di eucalipto, giardino ramoscelli lampone, fiori di calendula, erba erba di San Giovanni, erica, elecampane, achillea, radice di bandiera dolce e consolida;
  • un prodotto a base di succo di aloe, olio di olivello spinoso e cinorrodi di rosa canina (miscelati tutti in proporzioni uguali) - efficace nel trattamento di ferite superficiali aperte e secche.

Nota: Prima di usare rimedi popolari per il trattamento delle ferite aperte, è necessario assicurarsi che la vittima non sia allergica a nessuna di queste piante medicinali.

Il trattamento delle ferite aperte è meglio affidato ai professionisti - i chirurghi possono determinare l'inizio dello sviluppo del processo infettivo nel tempo, selezionare un trattamento efficace. Se si decide di fare a meno della terapia a casa, è necessario monitorare attentamente le condizioni della vittima. In caso di comparsa di febbre, dolore al posto del danno di eziologia inspiegata, è necessario cercare immediatamente un aiuto medico professionale - è del tutto possibile che un processo infettivo pericoloso stia progredendo nella ferita.

Tsygankova Yana Aleksandrovna, revisore medico, terapeuta della più alta categoria di qualificazione

38.966 visualizzazioni in totale, 7 visualizzazioni oggi

Che elaborare una ferita aperta

Una ferita aperta è il risultato di danni alla pelle e ai tessuti profondi.

effetti

In alcuni casi, tali lesioni possono portare a conseguenze piuttosto gravi:

  • La probabilità di sanguinamento, la cui conseguenza potrebbe essere l'anemia.
  • In alcune situazioni, l'integrità degli organi vitali può essere compromessa.
  • Lo stato di shock che porta alle violazioni degli organi.
  • Sviluppo dell'infezione.

Molto spesso, questa categoria di lesioni non rappresenta un pericolo particolare. E quando una persona inizia a curare una ferita aperta immediatamente, il processo di recupero è molto più veloce. Tuttavia, ci sono situazioni in cui i metodi di casa più semplici non aiutano.

Varietà di lesioni aperte possono essere suddivise in quattro stati:

  1. Taglio. La sua differenza dalle altre è in contorni chiari e uniformi. Di solito la causa di tali lesioni sono oggetti sottili con spigoli vivi, nonché il loro uso sciatto. A volte, non attento, puoi ferirti con un semplice foglio di carta. Con il giusto approccio per curare il taglio non è difficile.
  2. Batters. Ha una piccola area di danno, ma può essere abbastanza profondo. Per ferire te stesso e causare una ferita da pugnalata può essere un oggetto sottile e appuntito come un punteruolo o un'unghia. Questa varietà può essere pericolosa, poiché con una lesione schiacciata è possibile il danneggiamento degli organi interni o del tessuto muscolare.
  3. Le ferite sfilacciate sono una rottura dei tessuti molli, accompagnata dalla loro esfoliazione, perdita di sangue e dolore acuto.
  4. La versione chirurgica viene elaborata solo da uno specialista in modo chirurgico.

Cosa dovrebbe essere fatto immediatamente con danni ai tessuti

Se la ferita è minore e il tendine e le fibre muscolari non sono danneggiati, le ferite aperte dovrebbero essere disinfettate con un antisettico e una benda. Può essere sostituito utilizzando una patch, se le dimensioni della lesione lo consentono.

Ferita pugnalata

Con questa varietà, la prima cosa da fare è trattare una ferita aperta e far fronte al sanguinamento. Se la perdita di sangue non viene interrotta, metti la benda sterilizzata fino al momento in cui viene risolto il problema della perdita di sangue. Con questo tipo di lesione aperta, il paziente dovrebbe apparire da uno specialista, poiché potrebbe essere necessaria l'assistenza del chirurgo.

Danno lacerato

Il trattamento delle lacerazioni inizia con il trattamento del sito della ferita con perossido di idrogeno. Successivamente, deve essere applicata una medicazione sterile.

Nel caso in cui la ferita sia grave, la persona ferita non deve toccare ferite aperte e cercare di raccoglierla da sola. È necessario consultare un chirurgo in grado di valutare la situazione e imporre le giunture necessarie.

Le lesioni sono classificate secondo le seguenti caratteristiche:

  • Cause di occorrenza
  • Il livello di lesioni
  • Il livello di infezione
  • Livello di danno microbico.

Come trattare una gamba danneggiata

Come trattare e come farlo, il medico lo sa meglio. Quando esaminato, il chirurgo determina le caratteristiche della lesione e dei sintomi. Se la gamba è ferita, i seguenti sintomi possono essere pronunciati:

  • Un dolore acuto.
  • Sanguinamento abbondante
  • Difetto del tessuto
  • Violato la funzione del piede.

Una ferita aperta sulla gamba, in alcuni casi, può anche causare uno stato di shock, tossicosi traumatica e infezioni. Dopo un certo periodo dopo il traumatizzato, la zona si riprenderà, ma la velocità di guarigione dipenderà dalle circostanze in cui è stata ricevuta la lesione.

Al fine di guarire le lesioni aperte sulla gamba operativamente e senza complicazioni, che sono state fatte con un oggetto appuntito, si dovrebbe seriamente affrontare questo processo.

I punti principali che influenzano il processo di recupero:

  • Pronto soccorso competente in caso di ferite.
  • Regole invecchiate per il primo trattamento chirurgico.
  • Esecuzione quotidiana e metodica di tutti gli appuntamenti.

Cosa dovrebbe essere fatto immediatamente con una ferita alla gamba aperta

Quando si verifica una grave emorragia, utilizzare un laccio emostatico o un tessuto strettamente annodato. Maneggiare l'area interessata con perossido di idrogeno. Se sono presenti elementi estranei sui tessuti, è consigliabile rimuoverli accuratamente con una pinzetta sterilizzata. Sotto questo compito, anche una benda sterile è adatta.

A volte particelle estranee possono essere localizzate abbastanza in profondità sotto la pelle. In questi casi, viene eseguita solo una ferita aperta. La diagnosi e la rimozione di corpi estranei devono essere affidate a uno specialista che, se necessario, prima della pulizia, anestetizza la zona lesa. Inoltre, all'ospedale verrà impedito il tetano.

Notando le tracce di infezione, è necessario eseguire un'attenta, ma delicatamente, risciacquare l'area interessata e applicare un antisettico su di esso, e solo dopo applicare una benda.

Tagli degli arti superiori

Come trattare una ferita aperta sul braccio? I principi e le raccomandazioni sono gli stessi del trattamento degli arti inferiori. Il sito del danno deve essere lavato con una soluzione di perossido e utilizzare anche iodio. Non dimenticare che il medicinale non è applicato al centro della ferita, altrimenti non sarà possibile evitare ustioni.

Vorrei ricordarvi che quando vengono trattate ferite aperte, il trattamento competente è la chiave per una pronta guarigione. Se dopo un paio di giorni non ci sono manifestazioni di reazioni infiammatorie, non c'è scarico purulento, è ragionevole collegare l'unguento di Vishnevsky o farmaci contenenti streptocide al trattamento.

Forse, in questo momento, lo strumento più popolare che può guarire rapidamente il tessuto ferito è Pantenol. Contiene molta vitamina B e normalizza il metabolismo delle proteine.

Ferite alla testa

Inizia l'aiuto dovrebbe essere con il trattamento di ferite e abrasioni. È auspicabile escludere tale materiale come il cotone idrofilo, poiché in futuro sarà problematico rimuovere le particelle che rimangono sulla superficie.

Se la ferita si trova sul cuoio capelluto, prima di tagliarla, è necessario tagliare i capelli in modo che l'area ferita sia accessibile. I luoghi intorno alla zona interessata sono macchiati di iodio o una soluzione di verdure verdi.

In caso di sanguinamento grave, viene effettuato un tampone di garza e una fasciatura di pressione viene applicata dall'alto. Per aprire e disturbare questa zona non segue finché il sangue non si ferma. Con dolore e gonfiore, puoi alleviare la condizione con ghiaccio o una bottiglia di acqua calda con acqua fredda.

Come stare con i tagli di calze

Nel trattamento delle lesioni bagnanti, è spesso necessario sostituire le bende. Eseguendo questa procedura, la ferita deve essere trattata con una soluzione di furacilina. Idoneo anche ipoclorito di sodio o antisettico allo stato liquido: miramistina, okostistina e simili.

Per ridurre la quantità di secrezioni, i medici usano una soluzione al dieci per cento di cloruro di sodio. Le medicazioni dovrebbero essere fatte ogni quattro ore. Nel trattamento delle lesioni da lavandaio vengono utilizzati farmaci antimicrobici sotto forma di unguenti: pomata streptocida, Mafenide e gel Fudizin. Il medicinale deve essere applicato su una benda sterilizzata o tampone e per trattare l'area interessata.

La polvere Xerroform aiuterà ad asciugare il luogo ferito. La sua capacità di rimuovere l'infiammazione sarà utile nel processo di guarigione.

In che modo vengono trattate le lesioni inondazioni

Questo tipo di danno aperto è più difficile da trattare. Ad ogni trattamento è necessario rimuovere il pus dall'area danneggiata. I sistemi di drenaggio sono usati per rimuovere lo scarico purulento. Come agente antibatterico, viene usato Dimexide.

Per fermare il processo necrotico, i medici prescrivono le polveri come la tripsina e la kimopsina. Al fine di migliorare l'effetto del trattamento, al paziente vengono anche prescritti farmaci antimicrobici assunti per via orale e anche sotto forma di iniezioni.

Medicina tradizionale

Per coloro che preferiscono la medicina popolare e progetta di curare le ferite aperte da soli a casa, tali strumenti sono adatti:

  • Una soluzione acquosa di propoli - ben adattata per il trattamento del danno bagnato aperto.
  • Un decotto di droga camomilla, erba di erba di San Giovanni, foglie di eucalipto, achillea, rami lampone, radice di bandiera dolce e fiori di calendula e consolida.
  • Per le ferite aperte superficiali, una medicina da succo di aloe, olio di olivello spinoso e olio di rosa canina si adatterà. Tutti gli ingredienti sono combinati nello stesso volume.

Questi fondi non portano alcun danno e sono piuttosto efficaci. Tuttavia, prima di iniziare il trattamento con metodi tradizionali, è necessario assicurarsi che non ci siano reazioni allergiche del paziente a queste piante.

Naturalmente, quando si trattano ferite aperte, si dovrebbe fare affidamento sull'opinione degli specialisti. Un medico qualificato può prevenire complicazioni e prescrivere farmaci adeguati. Nel caso in cui si decida ancora di essere trattati a casa, soprattutto monitorare attentamente le proprie condizioni nei primi giorni.

Se la temperatura corporea inizia ad aumentare e il dolore aumenta, dovresti consultare un chirurgo in grado di determinare accuratamente la situazione e prevenire lo sviluppo di forme pericolose della malattia.

Pronto soccorso con una ferita aperta

La pelle è il guscio protettivo del corpo umano. Una ferita è un danno alla pelle, cioè un difetto nel guscio protettivo. Nessuno è immune da questo tipo di lesione. Pertanto, è importante sapere come fornire il primo soccorso in presenza di un infortunio e quali misure dovrebbero essere prese per evitare conseguenze.

Le cause e le conseguenze delle ferite aperte

A causa dell'effetto meccanico sulla pelle di oggetti appuntiti, la probabilità di una ferita aperta è elevata. Una ferita aperta non è sicura in alcuna forma e può portare a conseguenze disastrose se il problema non è localizzato in tempo. Puoi infortunarti a casa, al lavoro, durante un incidente o a piedi. La causa della lesione è l'esposizione alla pelle con un coltello, scheggia, carta o rottura della pelle durante una frattura aperta.

Non ci sono dati precisi su chi ha il maggior rischio di lesioni, dal momento che sia un bambino piccolo che un adulto possono essere tagliati.

Le ferite differiscono l'una dall'altra, ma con cura impropria anche una piccola ferita porta a conseguenze spiacevoli. Prima di tutto, si tratta di grave perdita di sangue, infezione del sangue, il rischio che l'organo interno sia danneggiato, lo stato di shock nella persona colpita e lo sviluppo di anemia a causa di sanguinamento.

Dr. Bubnovsky: "Un prodotto n. 1 privo di penny per ripristinare il normale apporto di sangue alle articolazioni. Aiuta a curare lividi e ferite. Indietro e articolazioni saranno come in 18 anni, abbastanza una volta al giorno da imbrattare. "

Per la vita di una persona, questo è pericoloso e richiede un intervento medico.

Sintomi e tipi di ferite aperte

La sintomatologia del trauma dipende principalmente dal tipo di lesione. Piccoli graffi che difficilmente toccano la zona mucosa, non causano preoccupazione alle persone, guariscono rapidamente senza l'aiuto di specialisti, spesso senza nemmeno lasciare tracce di se stessi dopo un po '. Ma ci sono varietà di ferite che richiedono maggiore attenzione.

I segni di ferita sono:

  • presenza di sanguinamento;
  • il dolore;
  • aspetto meccanico del danno allo strato cutaneo;
  • mancanza di un corretto funzionamento degli arti;
  • difetti negli strati della pelle.

Le ferite sono suddivise in lesioni tagliate, tritate e lacerate. Le ferite che verranno ricevute chirurgicamente saranno chiamate lesioni operative. Per ognuno ci sono segni caratteristici che aiuteranno a scegliere la via del trattamento e della terapia.

Il bordo tagliato è caratterizzato da bordi piatti. Come con altre ferite aperte, si osserva sanguinamento durante il taglio. Può essere forte o moderato, a seconda del luogo della ferita.

La ferita rotta è assegnata bordi irregolari. Per una ferita da pugnalata, la profondità, piuttosto che la larghezza della ferita, è più importante, dal momento che questo tipo è ottenuto da un punteruolo, un'asta o un altro oggetto lungo con un bordo tagliente.

Il grado di lesione è determinato dalla profondità, dalla larghezza della ferita e dalla presenza di danni non solo alla pelle. Spesso, i muscoli, i tendini o gli organi interni importanti sono colpiti.

Nonostante il fatto che a prima vista la ferita sembra innocua, la vittima potrebbe subire una grave perdita di sangue o un'infezione che complicherà la procedura della terapia nella ferita. Pertanto, prima di tutto, è necessario adottare misure che riducano il rischio di complicanze.

Primo soccorso

Una fase importante nel trattamento di una ferita aperta è la fornitura di pronto soccorso alla vittima. Se nessuno è in giro, puoi fornire il primo soccorso a te stesso. La ferita aperta deve essere trattata al fine di escludere o ridurre il rischio di contrarre l'infezione, e anche di ridurre i sintomi spiacevoli che insorgono quando si riceve un trauma. È necessario sapere come elaborare correttamente il sito della ferita.

Uno dei principali punti di primo soccorso è la pulizia della ferita da corpi estranei. Questo è necessario quando ci sono frammenti, proiettili o parti dell'oggetto ferito nell'area danneggiata. Fallo solo con le mani pulite o con una pinzetta.

È possibile trattare le pinzette e le mani con una soluzione contenente alcol, ma se questo non è disponibile, lavarsi bene le mani con acqua e sapone. Dopo aver rimosso gli oggetti estranei, la stessa ferita dovrebbe essere risciacquata. Risciacquare solo con acqua pulita. Dopo il lavaggio, sarà richiesto un trattamento di disinfezione.

Fondamentalmente, per questi scopi utilizzare: perossido di idrogeno, miramistina, zelenka, iodio. È importante considerare che iodio e zelenok sono autorizzati a elaborare i bordi della ferita al fine di ridurre il rischio di infezione. Nel danno essi stessi, l'ingresso deve essere escluso, poiché asciugano molto la pelle e non danno un flusso completo all'aria per una guarigione precoce.

Quando la ferita è stata processata, il passo successivo è applicare una medicazione. Fasciatura non è necessario imporre una ferita aperta, senza usare il cerotto, come quando si toglie la benda condimento si attacchi alla zona danneggiata, e la sua rimozione porterà un sacco di disagi.

Nel caso di una frattura esposta, se da una ferita aperta ci sono frammenti di ossa, non cercare di raddrizzare la propria, sufficiente a coprire il loro panni trattati o imporre un panno sterilizzata e andare da uno specialista.

Se necessario, un laccio emostatico dovrebbe essere applicato sopra la ferita, al fine di fermare forti emorragie, un impacco freddo viene utilizzato per gli stessi scopi. Il tourniquet non dovrebbe essere troppo stretto. Quando sanguina dalla vena, il laccio emostatico è sovrapposto sotto la lesione.

È necessario ridurre al minimo il rischio di contrarre l'infezione nel sangue e anche prevenire gravi perdite di sangue.

Dopo il primo soccorso, è sempre necessario consultare un medico.

Trattamento del danno aperto

A seconda del tipo di ferita, il medico prescrive un trattamento appropriato. La ferita può essere bagnata o purulenta. Prima di tutto, il medico invia il paziente alla consegna di alcuni test. Se il corpo ha un'infezione, allora il trattamento sarà diverso. È necessario usare antibiotici, poiché la ferita rende il corpo umano vulnerabile ai microbi.

Il trattamento delle ferite aperte richiede fondamentalmente un intervento chirurgico, ma questo fattore dipende dal grado di danno. Per evitare lo sviluppo di infezioni, i chirurghi sono raccomandati per essere vaccinati contro il tetano, dopo di che, se ci sono chiazze di pelle sulla zona danneggiata, vengono rimossi e la ferita viene cucita, se necessario.

Questa necessità sorge se la ferita non viene trascinata da sola in un breve periodo, è profonda o ha una larghezza troppo ampia. La vaccinazione in questo caso è necessaria, quindi non devi abbandonarla.

Se al paziente viene diagnosticata una ferita aperta e umida, il compito del medico è ridurre la quantità di secrezione. Lo scarico dalla ferita promuove la guarigione, ma a causa del loro numero elevato, la circolazione del sangue nei vasi peggiora. Per trattare questo tipo di lesione, è necessario trattare l'area danneggiata e cambiare le medicazioni sterili ogni 5 ore.

Per facilitare la rimozione delle bende, viene utilizzata una soluzione di furacilina. Dopo aver rimosso la vecchia benda, è necessario trattare l'area difettosa con un antisettico liquido. Un altro modo per curare una ferita che affonda è l'uso di unguenti specializzati. Ad esempio, unguento tryptotsidovaya o Fuzidin. In questo caso, l'unguento viene applicato insieme alla benda o viene utilizzato un tampone inumidito e la ferita viene trattata in un determinato momento.

Terapia di una ferita purulenta

La situazione con le ferite purulente è più complicata. La presenza di pus sulla zona lesa indica che la ferita ha un'infezione. Ad ogni trattamento del sito danneggiato, è necessario rimuovere i cluster purulenti. Nei casi più estesi, i medici installeranno un sistema di drenaggio che consentirà il pompaggio del pus.

Il trattamento di un tale trauma viene eseguito una volta al giorno, utilizzando polveri speciali, che contribuiranno a fermare ulteriormente lo sviluppo dell'infezione. Le polveri tripsina e Khimopsin sono diluiti con novocaina, e questa benda è inumidita con bende. I tovaglioli imbevuti di questo composto vengono posti direttamente nella ferita aperta. Nel caso in cui la ferita sia troppo estesa, le polveri medicinali vengono spruzzate nella ferita senza l'uso di tovaglioli.

Per ogni caso di ferita purulenta, i medici usano un certo tipo di terapia e medicinali che si adattano a un caso specifico. Per esempio, si crede che con una ferita purulenta aiuti l'unguento di Vishnevsky, se la ferita ha uno Staphylococcus aureus identificato, allora l'unguento di Baneocin viene spesso usato.

Se non c'è un'indicazione esatta per il suo uso, viene usato un unguento di diossibdina. È considerato universale sia nel trattamento di semplici ferite purulente, sia nel caso di una ferita complicata in presenza di infezione. È anche possibile usare Levomycol o Levosin.

Per accelerare il processo di guarigione, gli specialisti a volte usano l'azoto e le onde ultrasoniche.

Metodi tradizionali di terapia

In assenza di complicazioni, di grandi dimensioni o profondità di lesioni, nonché in assenza di segni di infezione, è possibile utilizzare ricette popolari per aiutare a ritardare la ferita più rapidamente.

Quando si bagna la ferita, si consiglia di utilizzare una soluzione di propoli su base acquosa.

In presenza di una ferita asciutta e superficiale, è adatto un rimedio preparato con proporzioni uguali di succo di aloe, rosa canina e olio di olivello spinoso. Puoi anche usare una foglia di aloe appena tagliata. Per fare questo, devi tagliare il foglio e attaccarlo alla ferita. Questo metodo aiuta a sbarazzarsi di pus.

Puoi lavare l'area ferita con corteccia di salice o decotto da piantaggine e erba di San Giovanni.

A volte viene utilizzato un decotto di camomilla, calamo, foglie di eucalipto, calendula e achillea. Per fare questo, è necessario raccogliere tutti i componenti necessari, versarli con acqua bollente, quindi lasciarli fermentare e lavare la ferita.

Non è necessario utilizzare i fondi senza la raccomandazione di uno specialista, è inoltre necessario monitorare la propria salute e se ci sono eruzioni cutanee o altre reazioni del corpo, è necessario abbandonare il metodo scelto. Non trattare un difetto grave senza contattare uno specialista.

È importante ricordare che qualsiasi lesione seria richiede una fornitura tempestiva di assistenza qualificata.

Per fare ciò, se si sospetta una lesione grave, infezione o un aumento del rischio per la salute umana o la vita, è necessario contattare i chirurghi.

reinserimento

Molto spesso dopo il trattamento, non è richiesta la riabilitazione. È necessario solo se il medico stabilisce determinati divieti. Prima di tutto, questo riguarda quelle ferite che hanno una posizione sugli arti. Dopo la terapia, non sollevare nulla di troppo pesante, in quanto ciò può provocare una rottura ripetuta di tessuti ancora fragili e non restaurati.

Il periodo di rigenerazione per ogni persona passa in modi diversi e richiede un diverso periodo di tempo. Durante questo periodo, è meglio abbandonare le campagne per l'acqua e lavorare in luoghi con presenza di polvere e sporcizia. Queste regole dovrebbero essere seguite fino alla completa guarigione della zona lesa della pelle.

Allo stesso tempo, non bisogna dimenticare una visita regolare al chirurgo per controllare il processo di guarigione e ottenere le raccomandazioni necessarie. La violazione della sicurezza durante il periodo di recupero è gravata da gravi conseguenze.

Per evitare lesioni, è necessario maneggiare con cura oggetti appuntiti, taglienti e taglienti. Compreso e con frammenti di vetro. Assicurati di osservare la sicurezza sul lavoro, dove puoi ottenere questo tipo di danno.

Non ignorare anche un piccolo, a prima vista, ferita. Se l'integrità della pelle è compromessa, questa è la ragione per consultare un medico. L'auto-medicazione in caso di lesioni gravi non vale la pena. A casa, è inoltre necessario osservare la sterilità e la cautela, anche rispetto a piccoli difetti.

Il pronto soccorso tempestivo, correttamente reso, così come il trattamento correttamente prescritto sono la chiave per il recupero rapido e l'evitamento delle complicanze. Raramente, chi riesce a evitare una ferita, perché il cento per cento non può essere assicurato, quindi bisogna stare attenti e, una volta feriti, non rimandare la visita a uno specialista.

Come dimenticare il dolore alle articolazioni...

Il dolore articolare limita i tuoi movimenti e la vita piena...

  • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolore sistematico...
  • Forse hai provato un sacco di metodi e medicine popolari, creme e unguenti...
  • Ma a giudicare dal fatto che tu abbia letto queste righe - non molto ti hanno aiutato...

Fortunatamente, esiste un metodo efficace per il trattamento delle articolazioni, che è già stato utilizzato con successo dai nostri lettori! Leggi di più.

Tagli, graffi, abrasioni sulle mani. Trattamento domiciliare

Un trauma minore può essere ottenuto nella tua cucina e durante il lavoro alla dacia e anche in ufficio. Le donne si feriscono particolarmente spesso mentre preparano il cibo o fanno le solite faccende domestiche. Anche un trauma minore può causare un sacco di problemi se lo tratti con delicatezza, non gestirlo in tempo, lascialo entrare nella ferita dell'infezione.

Contenuto dell'articolo:

La prima cosa da prendere quando si taglia, si graffia o si graffia è di risciacquare la ferita e fermare il sangue. Se corpi estranei sono penetrati nella ferita (ad esempio un frammento di vetro), rimuoverli delicatamente.

Risciacquare con acqua fresca e pulita, si può usare con il sapone. Se la mano è il perossido di idrogeno, generosamente spruzzare il cotone, benda o un panno pulito e applicare alla ferita - perossido fornisce un effetto antisettico, arrestare rapidamente il sangue e aiuta a rimuovere lo sporco in eccesso nella ferita. Tocca la ferita solo con le mani pulite!

Per interrompere il sanguinamento, di solito è sufficiente premere un tampone di cotone, un pezzo di bendaggio o un tessuto pulito sulla ferita per 10-15 minuti. Se la medicazione è impregnata di sangue, non rimuoverla, ma applicarne una nuova sulla vecchia - quando si rimuove la vecchia benda, è possibile rimuovere il coagulo di sangue nella ferita, che impedisce la perdita di sangue. Per lo stesso motivo, non è possibile strappare le bende aderenti, devono essere impregnate di acqua o acqua ossigenata e accuratamente rimosse.

Come antisettico può essere utilizzato non solo perossido di idrogeno, ma una varietà di soluzioni disinfettanti progettate per il trattamento della pelle, comprese tutte iodio noto e Zelenka, soluzioni di clorexidina o furatsilina. Ricordate che le soluzioni di base di alcool e alcool puro è trattata con solo il bordo delle ferite e la pelle intatta, in casi estremi - poco profonde ferite superficiali. In caso di tessuti danneggiati, le soluzioni alcoliche possono causare gravi ustioni, interrompendo il processo di rigenerazione della pelle.

Dopo che la ferita è stata lavata, lavorata e asciugata, applicare una benda su di essa. Piccoli tagli o graffi superficiali possono essere lasciati aperti, ma le ferite sono spesso a rischio di infezione (sulle dita, palme), è meglio legare in su, per evitare la sporcizia. Con banding tagliato pizzicare delicatamente i bordi, e quindi applicare la benda o colla battericida gesso.

Le ferite asciutte e non infiammate sono regolarmente lubrificate con unguenti che accelerano la guarigione. La composizione di tali prodotti che stimolano la rigenerazione dei tessuti, può includere vitamine, componenti vegetali, dexpantenolo.

Nelle farmacie, puoi trovare bende speciali che promuovono una guarigione più rapida e aiutano a pulire le ferite. Tali bende dovrebbero essere utilizzate per ferite profonde, con scarsa guarigione o infette, con ferite minori e superficiali, di regola non si presentano.

Di solito le lesioni minori non richiedono un medico, ma a volte il trattamento domiciliare potrebbe non essere sufficiente.

L'assistenza medica è necessaria nei seguenti casi:

  • sanguinamento pesante
  • grande profondità di taglio o graffio, ampia area di abrasione
  • l'incapacità di rimuovere lo sporco dalla ferita stessa
  • la ferita viene applicata a un animale
  • la ferita viene ferita con un oggetto di metallo arrugginito

Dovresti cercare aiuto se non riesci a fermare il sangue da solo per più di 15 minuti.

taglio profondo o lacerazione può richiedere punti di sutura - Non trattare tali danni da soli, si rischia di colpire l'infezione della ferita e lo sviluppo di infiammazione e una brutta cicatrice evidente può formare dopo la guarigione.

Se la ferita fosse terra o sabbia e rimuovere con acqua o perossido non riesce, e se la ferita ricevuta su metallo arrugginito, cemento, può sviluppare tali gravi malattie come il tetano. Elaborazione di antisettici in questo caso non aiuta, urgente introduzione di tetano è necessaria, soprattutto se non siete mai stati vaccinati contro il tetano o reso più di un decennio fa.

Se graffiato un gatto o un cane, allora la probabilità di infezione è molto alto: a stabilirsi in gran numero artigli di animali batteri patogeni, senza causare alcun danno al loro "padrone". Particolarmente pericolosi in questo caso sono i graffi causati dai gatti. La conseguenza di tali lesioni è spesso una malattia infettiva - un limforetikulez benigna, conosciuta anche come felinoz o "da graffio di gatto malattia".

Se, nonostante tutti i vostri sforzi, si è verificata l'infezione della ferita, non è necessario rinviare il trattamento medico. Anche la suppurazione di un taglio di piccole dimensioni senza un trattamento adeguato può richiedere la terapia antibiotica e il posizionamento in un ospedale chirurgico. L'autosomministrazione di unguenti e altri farmaci con antibiotici non dovrebbe essere praticata.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia