La precauzione è semplice e il pentimento è complesso.

Il cibo e l'acqua consumati dagli esseri umani sono molto lontani dalla sterilità. Miliardi di batteri più diversi entrano nei nostri corpi ogni giorno e ogni ora, e non succede nulla - ci sono troppi modi per neutralizzare i microbi per natura. Avendo proprietà battericide di saliva, succo gastrico velenoso, molti dei suoi batteri "buoni" nell'intestino - tutto questo non dà agli estranei la possibilità di abituarsi e fare il proprio lavoro nero.

Tuttavia, una persona che non ha mai avuto un'infezione intestinale, semplicemente non esiste. Non v'è alcun altro perché ci sono molti modi per neutralizzare tutti i numerosi forze di sicurezza - da ingoiare senza masticare, in modo che la saliva non ha avuto tempo per raggiungere i microbi, mangiare troppo, bere per neutralizzare il succo gastrico acido alcalina, per uccidere i microbi stessi antibiotici, e così via..

ma La causa principale delle infezioni intestinali era, c'è e sarà un mancato rispetto degli standard di igiene di base - Deposito improprio di cibo, mani non lavate, che si muovono tra il tavolo da pranzo e le mosche del gabinetto. Alla fine, non importa quanto siano meravigliose le forze protettive che il corpo umano possiede, ci sarà sempre un certo numero di microbi che non possono essere neutralizzati.

Gli agenti causali delle infezioni intestinali possono essere batteri (dissenteria, salmonella, stafilococco, febbre tifoide, colera vibrio) e alcuni virus.

Il nome specifico di un particolare agente patogeno di una specifica infezione intestinale interessa principalmente i medici professionisti. Il volume, la direzione e l'intensità delle misure antiepidemiche sono in gran parte determinati dal tipo di agente patogeno.

Alcuni batteri si diffondono nell'acqua, altri - attraverso il cibo, e questi prodotti non sono nessuno, ma piuttosto specifici. In un caso, verdure, uova nell'altro, latticini, ecc.

Alcuni batteri sono molto (!) Infettivi (es. Agente causativo del colera), altri - meno.

In un caso, la malattia si sviluppa rapidamente e rappresenta una vera minaccia per la vita umana, in un altro - i sintomi si sviluppano lentamente e la malattia stessa non è particolarmente pericolosa.

I microbi, agenti causali delle infezioni intestinali, possono (di regola, così fa) influenzare non l'intero tratto gastrointestinale, ma alcuni dei suoi reparti. Il processo infiammatorio in ogni tale dipartimento ha un nome medico: infiammazione dello stomaco - gastrite, il duodeno - duodenite, intestinale - enterite, colon - colite.

Ricordate - abbiamo già dato parole simili quando hanno scritto per la sconfitta del sistema respiratorio: riniti, faringiti, laringiti, tracheiti, bronchiti... dal tratto gastrointestinale, la situazione è simile e la distruzione simultanea di molti dei suoi servizi genera l'uso di parole complesse e terribili: gastro, gastroenterite, enterocolite, gastroenterocolite. Si rende evidente che il termine medico per "l'enterocolite" non è il nome della malattia - è solo una certa area è caratterizzata da lesioni del tratto gastrointestinale. Questo è i medici "specifica area" individuano abbastanza facilmente - dai sintomi della malattia e l'aspetto delle feci. Ma per stabilire il nome esatto della malattia è difficile dai sintomi. Sebbene molte infezioni intestinali abbiano sintomi molto caratteristici. Almeno, la dissenteria, il tifo, il colera è spesso possibile diagnosticare, senza ulteriori test.

Tuttavia, come può essere sintomi evidenti, una diagnosi definitiva è fatta solo dopo un esame microbiologico (esaminare feci, vomito, acqua, che viene raccolto dopo lavaggio gastrico, sangue, "sospetto" alimenti e bevande). Hanno scoperto un'asta dissenterica - significa, è la dissenteria esatta. Ho scoperto la salmonella - significa, è esatta la salmonellosi, ecc.

Ma tutto non è così inequivocabile. Per fare una diagnosi, non dovresti solo scoprire un microbo. E 'necessario che la rilevazione microbo accompagnata da sintomi specifici di infezione intestinale - vomito, diarrea, ecc Con una vasta gamma di esami preventivi (prima, come ad esempio il bambino va alla scuola materna o la scuola, prima di andare in un sanatorio) per tutto il tempo nelle feci rilevato.. qualcosa di brutto - un E. coli pericoloso, o una salmonella, o una barra di dissenteria. Se un microbo è, ma le manifestazioni di infezione intestinale non è presente, questa situazione indica che la persona (adulto o bambino, non importa) - "batteriologica esame vittima" - è un portatore sano di un alcuni batteri. Cioè, questa persona ha immunità all'agente causale; in altre parole, non può ammalarsi, ma rappresenta ancora una minaccia per la società, perché diffonde l'infezione. E i medici di questa persona lavoreranno molto duramente.

Dopo la penetrazione nel corpo umano, gli agenti causali delle infezioni intestinali iniziano a moltiplicarsi attivamente, il che porta, in primo luogo, ai disturbi digestivi e, in secondo luogo, all'infiammazione delle cellule della mucosa intestinale. La conseguenza tipica e più caratteristica di questi due processi è il sintomo principale di qualsiasi infezione intestinale - la diarrea [1]. Altri segni della malattia - nausea, vomito, dolore addominale, febbre, mancanza di appetito, debolezza generale - sono comuni, ma i compagni obbligatori di infezione intestinale non lo sono.

A proposito, va notato che a livello familiare e medico i concetti di infezione intestinale variano notevolmente. Per una persona comune è chiaro: se c'è la diarrea, allora c'è un'infezione intestinale, e per il dottore la cosa principale non sono i sintomi, ma la via dell'infezione. Da un punto di vista medico, qualsiasi malattia trasmessa attraverso la bocca (con cibo, acqua, mani non lavate - la cosiddetta via di infezione fecale-orale), è una tipica infezione enterica. L'esempio più rivelatore è l'epatite virale A (malattia di Botkin). L'infezione con il virus si verifica sempre quando entra nel tratto gastrointestinale, ma il fegato ne è affetto e nella maggior parte dei casi non c'è diarrea.

La prevenzione modo di infezioni intestinali sono abbastanza ovvio e può essere ridotto ad osservare le regole elementari di igiene: lavare le mani dopo usando il gabinetto, trattamento termico di cibo e acqua, l'attuazione di regole alla conservazione dei cibi, l'isolamento dei pazienti e, come minimo, rilascio obbligatorio loro piatti separati.

Va sempre ricordato questo La conseguenza più terribile e pericolosa di qualsiasi diarrea è la perdita di fluidi e sali corporei. Senza cibo, il corpo umano può sopravvivere più o meno in sicurezza per un paio di settimane, ma senza un'adeguata fornitura di acqua e sali di potassio, sodio, calcio, non si può vivere: in questo caso il conto va avanti per ore.

Le scorte di acqua e sali sono particolarmente piccole nel corpo del bambino, ed è per i bambini che le infezioni intestinali rappresentano una vera minaccia per la salute e la vita.

Pertanto, la vera gravità di un'infezione intestinale è spesso determinata non dalla frequenza delle feci, né dall'odore e dal colore delle feci, ma dal grado di disidratazione. Solo il medico può determinare la gravità dell'infezione intestinale, ma la probabilità che le persone cerchino aiuto medico per ogni diarrea è molto piccola. Pertanto, lo sottolineiamo non importa quale sia la denominazione specifica dell'infezione intestinale, ne sono assolutamente certi regole di condotta del paziente e dei suoi parenti.

  1. Dovresti sempre pensare a cosa hai mangiato o cosa hai nutrito con il bambino. È la metà del guaio se è il tuo capolavoro culinario personale, ma se è una torta da un negozio vicino, dovresti essere cosciente e pensare a chi può seguire le tue tracce. Non è affatto difficile scoprire il numero di telefono della stazione sanitaria del distretto.
  2. L'infezione intestinale in qualsiasi membro della famiglia è un allarme per tutti gli altri. Il paziente - un piatto a parte, tutti gli altri - per organizzare una pulizia ideale, lavarsi accuratamente le mani, rimuovere dal peccato più lontano i cibi sospetti, tutti i piatti da far bollire, non risparmiare i disinfettanti.
  3. Sia la diarrea che il vomito sono modi per proteggere il corpo. In una versione semplificata, sembra che questo: qualcosa è andato storto nel tratto gastrointestinale, e il corpo cerca di rimuovere questo letame in tutti i modi possibili. Pertanto, durante le prime ore di infezione intestinale, non siamo affatto interessati al fatto che cessano la diarrea e il vomito. Al contrario, in entrambe le direzioni il corpo dovrebbe essere aiutato - a bere e strappare (e se non si vuole - indurre deliberatamente il vomito, quindi a lavare lo stomaco), pulire l'intestino crasso con clistere. Per clistere viene utilizzata la normale acqua bollita, in nessun caso calda (la temperatura ottimale è di circa 20 ° C), è necessario assicurarsi che tutto il liquido iniettato sia uscito.
  4. Il principale principio di aiuto è la sostituzione di perdite di liquidi e sale. A questo scopo, i farmaci disponibili in qualsiasi farmacia e che rappresentano una miscela preparata di vari sali che vengono diluiti con acqua bollita prima del consumo sono ideali. Se la farmacia è lontana, le acque minerali sono abbastanza adatte, i decotti di uva passa, erbe, dogrose, composta di frutta secca, si può avere tè, verde migliore del nero. Alla fine, è meglio bere ciò che è a portata di mano che non bere qualcosa.
  5. La temperatura delle bevande dovrebbe essere approssimativamente uguale alla temperatura corporea - mentre l'assorbimento del liquido dallo stomaco al sangue sarà il più veloce possibile.
  6. Con persistente ricorrenza di vomito ricordaloè necessario bere più spesso, ma in piccole porzioni, in modo che lo stomaco non si estenda e l'uso di eventuali farmaci antiemetici dovrebbe essere sempre concordato con il medico.
  7. In generale, Ci sono solo due modi assolutamente sicuri di trattamento indipendente delle infezioni intestinali: fame e consumo abbondante. Qualsiasi farmaco può portare alle conseguenze più inaspettate, tranne che gli assorbenti intestinali [2] sono appropriati e vengono mostrati quasi sempre.
  8. L'intensità delle tue preoccupazioni dovrebbe essere strettamente correlata alle condizioni generali del bambino, e non quante volte ha sporchi pannolini (ha chiesto un vasino, è corso in bagno). Guarda il colore delle urine: se è leggero, non c'è carenza di liquido.
  9. Indirizzo al medico essere sicuro con diarrea nei bambini del primo anno di vita e, indipendentemente dall'età, in assenza di una tendenza a migliorare durante il giorno.

10. Consultare immediatamente un medico se:

  • Il sintomo più eccitante dell'infezione intestinale è il dolore addominale;
  • a causa del vomito persistente non si può dare acqua ad un bambino;
  • più di 6 ore non c'è urina;
  • lingua seccaa,occhi infossati, la pelle acquisì un'ombra grigiastra;
  • nelle feci c'è una mescolanza di sangue;
  • la diarrea è cessata, ma il vomito è aumentato e (o) la temperatura corporea è aumentata bruscamente e (o) i dolori sono comparsi nell'addome.

11. Quando si migliora la condizione, non correre a nutrire il bambino tutto di fila. Tè con cagliata a basso contenuto di grassi, riso e farina d'avena - lascia che soffra, la fame per un giorno o due, sarà più salutare.

Va notato: un trattamento moderno di infezioni intestinali non fornisce tutti i tuoi deglutizione ftalazol preferito e cloramfenicolo, se non altro perché la causa di ogni secondo di diarrea sono virus [3], su cui gli antibiotici menzionati non funzionano affatto. Ma anche se si tratta di un batterio, l'atteggiamento verso l'uso di farmaci antibatterici è ambiguo. Quindi, con gli antibiotici dissenteria vengono utilizzati quasi sempre, e con la salmonellosi - molto meno spesso.

Il trattamento paradosso delle infezioni intestinali consiste principalmente nel fatto che dieta rigorosa, reintegro delle perdite di liquidi e sale, oltre a tempo e pazienza: queste sono quasi sempre condizioni sufficienti per il recupero (il rispetto delle regole di igiene è implicito).

Cosa c'è di così paradossale in questo? - chiedi. Prima di tutto, il fatto che bere e morire di fame, secondo i nostri compatrioti, sia estremamente inadeguato per un trattamento "a tutti gli effetti", abbiamo bisogno di più compresse, sì, di più...

La necessità del suddetto trattamento "di alto livello" non è ricercata senza successo dalla scienza medica, che sta attivamente sviluppando nuovi metodi per aiutare le vittime intestinali.

Pertanto, in alternativa agli antibiotici, suggeriscono di utilizzare i cosiddetti eubiotics - batteri intestinali utili, che dovrebbero essere "eseguiti" nell'intestino, sperando che essi stessi "espellano" un ospite non invitato.

Un altro metodo proposto per il trattamento delle infezioni intestinali si basa sul fatto che quasi tutti i batteri hanno nemici naturali - virus speciali che colpiscono i batteri. Tali virus sono chiamati batteriofagi, o semplicemente fago. E 'già stato messo a punto, attivamente prodotto e utilizzato prodotti contenenti nella sua composizione alcuni fagi "Salmonella batteriofago" - per il trattamento della salmonellosi, "dissenteria batteriofago" per il trattamento della dissenteria, ecc...

Tuttavia, purtroppo dobbiamo ammettere che, nonostante la logica teorica e l'attrattiva, l'applicazione pratica sia dell'eziotica che dei batteriofagi non porta a una ripresa più rapida di tutta la stessa dieta e consumo.

Non sorprende che la stragrande maggioranza dei paesi, questi farmaci non sono utilizzati (e non sono emessi, e non registrati), per dimostrare la loro efficacia, la scienza medica non è ancora stato in grado di [4].

In ospedale, il modo principale per fornire cure di emergenza per le infezioni intestinali è terapia infusionale, cioè, iniezione endovenosa di fluido e sale per un rapido recupero delle perdite.

Con la più pericolosa infezione intestinale - il colera - la terapia infusionale in generale è la più importante. L'agente causale del colera produce esotossina (si chiama colerogeno), che si trova nel lume dell'intestino, e in questo contesto non può essere neutralizzato con il siero. Sotto l'influenza del colerogeno, le cellule della mucosa intestinale sembrano raggrinzirsi e perdere liquido in litri! Qui è necessario iniettare farmaci in quantità enormi per via endovenosa e condurre un trattamento molto attivo fino a quando gli anticorpi alla tossina compaiono nel corpo.

[1] La diarrea (sinonimo - diarrea) - defecazione accelerato in cui le feci ha una consistenza liquida (la definizione di "Dizionario enciclopedico dei termini medici," M: Soviet enciclopedia, 1983.).

[2] assorbenti intestinali - un folto gruppo di farmaci in grado di legarsi (assorbire) e neutralizzare le tossine (tossine) che si trovano nel lume intestinale. Il sorbente intestinale più famoso è il famoso carbone attivo, sebbene ci siano altri farmaci che sono decine e centinaia di volte più attivi.

[3] Il virus più famoso che causa gravi infezioni intestinali nei bambini è il cosiddetto rotavirus, il più delle volte colpisce i bambini dei primi due anni di vita. Non sorprende che la vaccinazione contro l'infezione da rotavirus sia presente nel calendario di vaccinazione di molti paesi in tutto il mondo.

[4] Allo stesso tempo, sia i batteriofagi che gli eubiotici sono farmaci che sono inequivocabilmente sicuri. La sicurezza in combinazione con la convenienza teorica, oltre alla capacità di soddisfare il bisogno di trattamento "a tutti gli effetti" dei genitori, sono tutti fattori che determinano l'uso di massa di questi farmaci nel nostro paese.

Raccomandazioni cliniche per l'infezione da rotavirus

Con l'infezione da rotavirus, le raccomandazioni cliniche includono misure per eliminare la malattia e prevenirla.

Lontano non sempre il dottore riesce a definire e diagnosticare sulla base di un quadro clinico. Un criterio diagnostico affidabile sarà la consegna di un test delle feci. Il metodo diagnostico è costoso e viene utilizzato raramente.

L'industria farmaceutica ha rilasciato test per la determinazione del rotavirus nella rete del farmacista.

I medici nella diagnosi sono guidati dai sintomi:

  1. Dolore espressivo nell'addome con brontolii e bolle.
  2. Una sgabello liquido. All'inizio di un colore giallastro, poi grigiastro. Un forte odore acre.
  3. Vomito multiplo, che porta allo sviluppo di disidratazione.
  4. Aumento della temperatura
  5. Segni di intossicazione.

Dalla diagnosi dipenderà dalle linee guida cliniche per il trattamento dell'infezione da rotavirus, che il medico darà.

Caratteristiche del decorso della malattia

Il periodo di incubazione della malattia va da 1 a 4 giorni. Si sviluppa gradualmente o differisce da un inizio acuto.

Sviluppo graduale

Con sviluppo graduale - le caratteristiche cliniche caratteristiche: la malattia fa il suo debutto con sintomi di una natura respiratoria, poi collega sintomi intestinali.

La malattia è acuta per 5 giorni, quindi scompare.

Sviluppo Sharp

La clinica per l'infezione da rotavirus nei bambini piccoli è rapida. La temperatura aumenta, il vomito e la diarrea si sviluppano.

Sullo sfondo della perdita di liquidi, la disidratazione è in aumento. Il bambino diventa debole e debole.

Sindrome da disidratazione

In questa situazione è importante saldare con molto liquido. Offri da bere un paio di sorsi in 10-15 minuti.

Non è raccomandato per una singola seduta bere molto liquido - questo provoca un nuovo attacco di vomito.

Sotto la bevanda, intendiamo acqua pura o soluzioni saline. Utilizzare un decotto di camomilla o dogrose, composta di frutta secca.

Lo sviluppo di una rapida disidratazione è una sindrome pericolosa per un bambino nel primo anno di vita. Provoca una violazione del ritmo cardiaco, della sindrome convulsiva e del fallimento della funzione renale.

Trattamento - in un ospedale sotto la supervisione di un medico.

Caratteristiche del trattamento

L'infezione da rotavirus nei bambini differisce da quella negli adulti e richiede un approccio speciale.

Non ci sono agenti etiotropici specifici per il controllo dei rotavirus. Il trattamento si basa sull'eliminazione dei meccanismi e dei sintomi patogenetici. Gli standard che determinano il trattamento dell'infezione da rotavirus nei bambini sono derivati.

Linee guida di prim'ordine per l'infezione da rotavirus:

  1. Fornisci al bambino abbastanza liquidi.
  2. Il corpo perde molti sali minerali. Utilizzare soluzioni saline - "Regidron" o "Hydrovit".
  3. Se il bambino è febbre, è consentito l'uso di antipiretici sulla base di Paracetamolo o Ibuklin.
  4. Per rimuovere particelle microscopiche di virus e tossine dal corpo, vengono utilizzati farmaci appartenenti a un gruppo di assorbenti (Smekta e Enterosgel). Dare al bambino Carbone attivo o Lactofiltrum.
  5. Per migliorare i processi digestivi e l'assorbimento nell'intestino, il medico prescrive l'uso di preparati enzimatici. Questo è "Creonte" o "Pankteratina", "Mezim".
  6. I probiotici sono utilizzati per ripristinare la normale microflora intestinale. I bambini ricevono "Linex" o "Lactovit".

Non somministrare sempre al bambino una medicina per l'ingestione a causa di vomito grave. Le supposte rettali sono prescritte dalla temperatura, per alleviare lo spasmo e il dolore.

Se la diarrea viene espressa, l'uso di supposte viene annullato. Con la disidratazione, i preparati per la disintossicazione vengono somministrati con il metodo della goccia di infusione.

Linee guida metodiche per le infezioni virali intestinali non raccomandano l'uso di antibiotici.

Quando il rotavirus si unisce all'infezione secondaria - E. coli o stafilococco. In questi casi, al bambino viene prescritta la "doxiciclina" per eliminare l'infezione batterica.

Caratteristiche di allattare un bambino malato

Per ridurre la temperatura corporea, applicare metodi fisici di azione - pulire con acqua a temperatura ambiente; si consiglia di spogliare il bambino e tenerlo a temperatura ambiente per diversi minuti.

Se la temperatura è aumentata, applicare un impacco di ghiaccio vicino alla testa del bambino per un po '.

I genitori sono interessati ai benefici del clistere con l'infezione da rotavirus. La procedura può essere utilizzata con cautela.

I medici non raccomandano di fare clisteri in un processo acuto con malattie da rotavirus.

Il rotavirus viene ucciso dall'esposizione all'irradiazione del quarzo. Usa l'ultravioletto per disinfettare la stanza in cui si trovava il bambino malato, per elaborare giocattoli e oggetti per la casa.

Nutrizione per l'influenza intestinale

Con l'influenza intestinale, la nutrizione è parte del trattamento.

La dieta con rotavirus è severa. Se il bambino ha una malattia grave ed è accompagnato da vomito indomabile, il bambino soffre la fame per le prime 24 ore.

I latticini sono esclusi dalla dieta. Ciò è dovuto alla mancanza di lattasi nell'intestino dei bambini nel corso acuto dell'infezione da rotavirus.

Escludere cibi dolci e grassi, carni e sottaceti.

Mangia porridge semi-liquido sull'acqua e zuppa su brodo vegetale.

È utile per grave diarrea in fig. Da esso preparare un brodo di riso e bere in piccole porzioni per eliminare la diarrea e ricostituire la perdita di liquidi nel corpo.

Per eliminare i sintomi di disidratazione nei bambini - un sacco di pitaet. Preparare soluzioni saline o decotti di piante medicinali. L'effetto è caratterizzato da decotto di rosa canina o composta di frutta secca.

Dopo che il sollievo dal quadro clinico acuto aumenta gradualmente la dieta del bambino.

Cuocete le purè di patate con frutta e verdura. Piatti di carne e pesce - bolliti o al vapore. Scegli carne a basso contenuto di grassi. Lascia che il bambino con gelatina fatta in casa rotavirus e porridge.

Se il bambino allattato al seno è infetto da infezione da rotavirus, viene trasferito a una dieta priva di lattosio per un periodo di malattia e riabilitazione - diverse settimane.

Cosa non fare

Con l'infezione da rotavirus, il bambino non lava lo stomaco. La procedura è traumatica e elimina componenti utili che accelerano il recupero.

Questo effetto differisce clistere nell'infezione da rotavirus. Un'eccezione è espressa vomito o diarrea quando il bambino è indebolito.

Non prendere medicine o rimedi popolari che riducono il vomito o la diarrea senza prescrizione di un medico. Ridurranno il tasso di escrezione dell'agente causale dell'infezione. Le particelle virali rimangono nel corpo e pesano il processo patologico. Le complicazioni si sviluppano.

Se il bambino rifiuta il cibo, non forzarlo. In un periodo acuto della malattia, l'intestino infiammato è risparmiato, senza dare un carico; devi bere il tuo bambino. Offri un drink ogni 5-10 minuti. Se l'appetito è conservato, il cibo è frazionario e in piccole porzioni.

Infezione intestinale o rotavirus

Vomito, feci molli, febbre. Se si tratta di avvelenamento, la temperatura di solito non si verifica. Con l'infezione intestinale, la temperatura dura 2-3 giorni al livello di 37,5-38 g.

La cosa principale in questa situazione è evitare la disidratazione del corpo, specialmente nei bambini dei primi anni di vita. La disidratazione può derivare dalla perdita di liquidi durante il vomito, la diarrea e la febbre.

1. pannolino secco per 5-6 ore e una minzione rara nei bambini più grandi
2. la caduta della fontanella
3. pelle secca - con pinzatura non raddrizzata
4. muco secco in bocca
5. Caratteristiche facciali acute
6. letargia insolita
7. grave sonnolenza


Come evitare la disidratazione?

1. Bere. È necessario ricevere liquidi dall'esterno. Se il bambino è molto piccolo e allattato al seno, è necessario nutrirlo il più spesso possibile, non limitando la suzione. C'è un'opinione perfettamente giustificata che durante l'infezione intestinale, in nessun caso dovresti dare prodotti lattiero-caseari. L'opinione è corretta, ma non riguarda affatto il latte materno. Il lattosio nel latte materno appartiene ad uno dei cibi più facilmente assimilabili. In questo caso, il latte aiuta anche ad evitare la disidratazione. I reclami di alcune mamme sul fatto che "il bambino sta lacerando con il latte" sono completamente irragionevoli. Dal momento che se non c'era il latte nello stomaco, il bambino vomitava senza liquidi, il che è molto più doloroso. Una parte del latte aspirato ha il tempo di succhiare e non consente al corpo di disidratarsi. Allo stesso modo, se bevi acqua, vomiterà con acqua, ecc. Per un bambino che sta alimentando artificialmente e dai bambini più grandi, è necessario dare più bevande possibili. Porzioni molto piccole, in modo da non provocare un altro attacco di vomito. Potrebbe anche essere necessario usare una siringa piccola senza ago, che può essere versata nel liquido dalla guancia in piccole porzioni. Cosa bere? Acqua minerale (non gassata), composta di uvetta senza zucchero (una fonte di potassio, che viene rapidamente espulsa dal corpo), camomilla (aiuta il tratto gastrointestinale a far fronte all'infezione)

2. Bagno. La pelle umana perde prima il fluido, ma assorbe anche bene l'acqua. Inoltre, il bagno può svolgere un ruolo di distrazione, se si mette un bambino con i tuoi giocattoli preferiti. Con grave vomito e diarrea, si consiglia di mettere il bambino nella vasca da bagno almeno 3 volte al giorno, per 15-20 minuti. Se il bambino non vuole sedersi in bagno o non ha la forza, almeno lo fa con una doccia, ma poi ancora più spesso, 6-7 volte al giorno.

3. Clistere. Il caso estremo. Se hai già visto segni di disidratazione in un bambino, il clistere può aiutare un po 'in combinazione con le azioni sopra descritte. L'acqua dovrebbe essere calda, leggermente più bassa della temperatura corporea, quindi è più probabile che assorba nell'intestino. Inizia con il più piccolo clistere e fallo in diversi set. Se un bambino ha la diarrea, è meglio farlo in bagno. Invece di acqua, puoi usare l'infuso di camomilla.

trattamento

1. Smecta o altro enterosorbente. Diluire e somministrare piccole porzioni il più spesso possibile.

2. Regidron (elettrolito): aiuta il corpo a ripristinare l'equilibrio salino nel corpo.

Cosa non fare con il rotavirus e le infezioni intestinali:

1. Risciacquare lo stomaco. Il lavaggio con l'agente causale dell'infezione svolgerà tutta la flora utile, che dovrebbe svolgere un ruolo chiave nel recupero del corpo dopo la malattia. Il lavaggio è indicato solo in situazioni estreme, con vomito ininterrotto durante il giorno, quando il bambino è molto stanco e molto debole.

2. Interrompere il vomito e la diarrea con medicinali e rimedi popolari. Il vomito e la diarrea sono una reazione naturale del corpo che cerca di liberarsi dell'infezione. Se prendi un fissativo o un antiemetico, l'infezione sarà intrappolata nel corpo e continuerà il suo effetto per tutto il tempo che vuoi, il che può portare a varie complicazioni.

3. Cercando di nutrire il bambino. Il tratto gastrointestinale sta già vivendo enormi carichi, cercando di superare l'infezione. Lascia che il cibo rimanga a discrezione del bambino. Vuole mangiare, lasciargli mangiare qualcosa di molto leggero, come la farina d'avena in acqua o una mela cotta. Non vuole, quindi non forzare i mangimi. L'organismo conosce meglio di cosa ha bisogno. E c'è sempre il potere di ripristinare la riserva.

Dovrei chiamare un medico?

La soluzione di questa domanda è molto individuale, non c'è una sola risposta ad essa. In molti paesi si ritiene che il corpo del bambino sia pienamente in grado di affrontare il Rotavirus e l'infezione intestinale. Ovviamente con l'aiuto dei genitori e utilizzando le misure sopra descritte. In Russia, i bambini con una infezione intestinale di qualsiasi eziologia sono mostrati per lavare lo stomaco, che il medico farà con l'ambulanza, nel migliore dei casi, e l'ospedale per malattie infettive, nel peggiore dei casi. Il lavaggio male ho già scritto sopra. Sebbene tu possa capire un medico d'urgenza, ha bisogno di un risultato, non ha l'opportunità di armeggiare con il bambino per molto tempo e applica il più veloce, anche se lontano dal modo migliore. L'unica procedura che non puoi fare a casa e che di solito viene fatta in ospedale è un contagocce. Questo è davvero il modo più efficace per la disidratazione. Ma! Un bambino normale e sano, specialmente se è allattato al seno, la disidratazione non minaccia mai.

Gli svantaggi di trovare un bambino in un ospedale sono noti:

- un bambino malato sarà molto probabilmente senza una madre, che aggiungerà alla malattia e ad una grande quantità di stress - nessuno gli darà una bevanda costante, e molto probabilmente lo osserverà da vicino

- nessuno lo metterà nella vasca da bagno o sotto la doccia

- il bambino riceverà un sonnifero molto probabilmente e metterà un contagocce. L'infermiera controllerà le sue condizioni ogni mezz'ora.

Non chiamo affatto di non rivolgermi assolutamente ai dottori. Piuttosto, esorto a comprendere il processo e ad assumermi delle responsabilità. Nel mio caso, chiamo sempre il medico per fare una diagnosi, applicare tutti i metodi per il trattamento e il sollievo, quindi controllare attentamente e attentamente i minimi cambiamenti nelle condizioni del bambino.

Se decidi ancora di essere sicuro e decidi di andare in ospedale, ecco alcuni suggerimenti:

1. Bevi molto con te, bevi tuo figlio fino all'ospedale e lì. Prendi pannolini usa e getta con te, questo faciliterà il processo di cambio della biancheria sporca.

2. Fai tutto il possibile per stare vicino al bambino in ospedale. Morale, finanziario, diplomatico e anche fisico. Una delle madri una volta, quando tutti gli altri metodi non hanno aiutato, ha afferrato la batteria nel reparto e ha detto: trascinami se puoi, non andrò io stesso. Le è stato permesso di rimanere.

3. Assicurati di chiedere cosa esattamente gocciolerà il bambino. Assicurati di specificare che stai rifiutando un sonnifero, questo renderà difficile monitorare le condizioni del bambino.

4. Monitorare attentamente le condizioni del bambino sotto il contagocce. Se senti che qualcosa non va: il bambino è debole, pallido, il respiro diventa più frequente, nervoso, quindi chiama il medico. L'eccesso della soluzione iniettata può ridurre drasticamente la pressione nel bambino, il che può portare a varie conseguenze.

5. Cerca di tornare a casa il prima possibile. A casa, come sai, i muri aiutano e in ospedale puoi prendere altri virus.

Recupero dopo malattia

Un corpo sano cura un'infezione intestinale per 2-3 giorni, i bambini con malattie croniche, GIT in particolare, hanno bisogno di un po 'di più. Questo è ovviamente soggetto al giusto approccio al trattamento e al trattamento tempestivo. Per alcuni bambini, i medici prescrivono preparati batteriemici e enzimatici durante il periodo di recupero. Si ritiene che se il bambino è sano, non ha patologie gastrointestinali, ha sofferto facilmente un'infezione intestinale e non è stato sottoposto a lavanda gastrica, quindi non è necessario prescrivere tali farmaci. Coloro che hanno fatto il lavaggio, i batteri, i farmaci che ripristinano la flora, molto probabilmente saranno necessari.

E un po 'di nutrizione. Cerca di non caricare immediatamente il GIT del bambino. Non nutrirlo con carne e latticini per almeno 4-5 giorni dopo la malattia. Il cibo in questi giorni dovrebbe essere facile da digerire e non molto approssimativo. L'opzione ideale è il porridge sull'acqua, verdure bollite, frutta, ma quelli che non causano una maggiore produzione di gas.

Il trattamento per l'infezione da rotavirus è un clistere? Perché?

A meno che all'atto di trattamento di un'infezione di rotavirus nominano un clistere ?? Perché? Come può aiutare?

La domanda è nata perché:

Il bambino è ora in un campo sul mare (Taganrog). I genitori chattano nella chat room. Molte persone scrivono di avere bambini malati e sono nel centro di detenzione. Reclami su febbre, vomito, mal di gola. Il personale medico dei campi mette il Rotavirus e, come trattamento, a tutti viene prescritto un clistere! Ho sentito per la prima volta che il rotavirus viene trattato con un clistere. Perché un clistere con infezione da rotavirus? Qual è il suo ruolo?

Il clistere non è un trattamento per il rotovirus e non è necessario in linea di principio, inoltre può peggiorare le condizioni di un bambino, poiché con il rotovirus possono esserci diarrea, senza clistere e vomito. Con il rotovirus, il trattamento principale è diretto a reintegrare il fluido nel corpo in modo che non vi sia disidratazione, e il clistere promuove un'ulteriore disidratazione, che può essere pericolosa. Pertanto, ci sono dubbi sulla professionalità dei medici che trattano il rotovirus così.

L'infezione da rotavirus si verifica a causa del fatto che l'immunità umana si confronta con il virus da sola. Non ci sono farmaci antivirali contro di esso.

La riproduzione del rotavirus si verifica nell'intestino.

È chiaro che la diarrea porta con sé la maggior parte dei virus (il corpo stesso si purifica fisicamente), ma ci sono ancora molti virus in modo che la malattia non diminuisca.

Clistere fornisce ulteriore lavaggio, riduce la quantità di virus e l'intossicazione così come tutti i tipi di altri metodi della medicina, ma anche contribuire a far fronte con il corpo del virus, ma non cura, combattere la disidratazione, intossicazione (sorbenti vengono usati), assegnato una dieta e così via.

rotavirus

Al bambino di 11 mesi, su ГВ + прикорм. Domenica scorsa, il vomito e la diarrea sono iniziati, oggi non c'erano vomiti, c'era il sospetto di infezione da rotavirus, la temperatura saliva a 38,5. Ma il pediatra è venuto e ha detto che questo avvelenamento (anche se sia mio figlio che mio figlio non hanno introdotto nulla di nuovo, la reazione a tutti i prodotti è normale)

Hanno cercato di dare al bambino un granello e il regedron - si rifiuta, se infuso - sputa. È davvero necessario dare un pezzo come strumento di fissaggio o si può fare a meno di un registrar per mantenere l'equilibrio di sale e acqua?

Mi chiedo se ci siano sintomi speciali che potrebbero distinguere l'infezione da rotovirus da avvelenamento ordinario. Può mangiare ciò che analizza per la definizione di un'infezione da rotavirus? Qual è la probabilità che se un bambino si ammala tutti gli altri parenti che vivono in questo appartamento non catturino questa infezione o tutti si ammalino di rotovirus?

E un'altra infermiera (vicina) consigliò al bambino di fare un clistere (acqua + soda + sale o qualcosa del genere) per pulire l'intestino. Quanto è efficace un clistere? me perché sembra che dopo il clistere dovrebbe essere peggio. o sbaglio?

E dire o dire per favore se l'immunità alle infezioni da rotovirusnoj è sviluppata o prodotta?

Quante infezioni da rotavirus vengono trattate. Infezione da rotavirus

Lascia un commento 6.950

Infezione da rotavirus - una malattia intestinale acuta causata da rotavirus, caratterizzata da lesioni del tratto gastrointestinale per tipo gastroenterita.Eta infektsiyaza ultimi anni è aumentato significativamente tra infezioni intestinali acute di natura virale. Utilizzando tecniche moderne ci permette di dimostrare il ruolo degli agenti virali nello sviluppo di OCI (infezione intestinale acuta) nel 50-60% dei bambini.

La gastroenterite da rotavirus predomina nella struttura della diarrea virale, che è registrata nel 35-40% dei pazienti, e tra i bambini al di sotto dei tre anni la loro frequenza supera il 60%. I Norovirus causano DOC nel 18-20% dei bambini, gli adenovirus nel 10%. La prevalenza di altri virus (astrovirus, salovirus, calicivirus) è molto più bassa, dallo 0,3 al 3%.

Gli agenti virali OCD dominano in tutte le stagioni dell'anno. Ma i rotavirus sono leader nella frequenza rilevata nei mesi invernali e primaverili. In autunno, i norovirus sono più spesso identificati, che rappresentano fino a 1/4 di tutti i casi di OCI registrati in questo periodo dell'anno. L'incidenza delle infezioni adeno e astrovirali è soggetta a fluttuazioni meno significative durante tutto l'anno.

eziologia. I rotavirus sono uno degli agenti eziologici della diarrea nei bambini e negli animali giovani, compresi i vitelli, i maialini, i topi, i conigli, i cervi, gli agnelli e le scimmie.

Il nome "rotaviruses" (rota - ruota) è basato su un'immagine al microscopio elettronico del bordo esterno del capside sotto forma di un bordo della ruota che circonda i raggi radiali che emergono dal nucleo interno. La dimensione delle particelle virali è 65-75 nm. Contiene RNA, emoagglutinina e glicoproteina.

I rotavirus sono relativamente stabili. Resistente agli effetti di fattori fisici e chimici.

Nelle feci a temperatura ambiente, le proprietà infettive rimangono fino a 7 mesi, che vengono perse se riscaldate ad una temperatura di 50 ° C o superiore, quando congelate, trattate con tensioattivi. L'infettività aumenta quando trattata con enzimi proteolitici (pancreatina, tripsina).

La presenza di infezioni incrociate tra le specie è stata stabilita sperimentalmente, ma in condizioni naturali non ci sono prove di tale infezione. L'infezione di animali con rotavirus umano causa lo sviluppo di malattie diarroiche negli animali appena nati (suinetti, scimmie).

Il rotavirus penetra e infetta gli enterociti nei villi nell'intestino tenue. Si moltiplica nel citoplasma, danneggiando le cellule di aspirazione, portando infine a una rottura della funzione digestiva dell'intestino. La lisi delle cellule infette favorisce il rilascio del virus nel lume dell'intestino, che porta all'accumulo di un gran numero di feci nelle feci.

La diarrea è associata a una patologia di assorbimento, compreso un ridotto assorbimento di glucosio e sodio. Cellule di aspirazione altamente differenziate dei villi sono sostituite da cellule di cripta immature, incapaci di compensare immediatamente la violazione del processo di assorbimento.

motivi

La fonte e il serbatoio dell'infezione sono solo una persona (un paziente o un portatore). Il paziente espelle l'agente patogeno nell'ambiente esterno per 2-3 settimane. Per i bambini, la fonte dell'infezione è principalmente quella degli adulti. Il corriere è registrato sia nei bambini, compresi i neonati e negli adulti.

L'agente eziologico è trasmesso dal modo di contatto domestico, nosocomiale, epidemie di cibo e acqua sono possibili.

La suscettibilità al rotavirus è universale, la malattia può verificarsi a qualsiasi età, ma la più alta incidenza è registrata nei bambini di 6-12 mesi. Nei bambini dei primi sei mesi di vita l'infezione da rotavirus è rara.

La gastroenterite da rotavirus è caratterizzata da un'aumentata incidenza in inverno e in primavera, che si spiega con una migliore conservazione del virus alle basse temperature.

Dopo che la malattia trasferita è formata l'immunità instabile, in relazione al quale ci sono possibili casi ripetuti della malattia.

Patogenesi. Anche se si verifica rotavirus sindrome caratterizzata come gastroenterite acuta, si ritiene che solo i virus penetrano nell'epitelio dell'intestino tenue, principalmente nelle cellule epiteliali del duodeno e nel digiuno superiore.

La penetrazione del virus nelle cellule epiteliali fa sì che la promozione accelerata delle cellule epiteliali dei villi dalla base alla cima di loro. Le cellule non hanno il tempo di differenziare, abbrevia il tempo della loro vita, ridotto contenuto di enzimi, così disturbato disaccaride scissione, è il loro accumulo nel lume intestinale, che attira l'acqua e impedisce l'assorbimento, sviluppa diarrea osmotica.

Il completamento del processo infettivo è dovuto alla scomparsa delle cellule sensibili al virus dell'epitelio villoso e alla loro sostituzione con cellule epiteliali immature da virus non sensibili. Il ruolo dell'interferone nel bloccare l'infezione è possibile.

Immagine Pathoanatomical. Quando si esamina l'esame microscopico della mucosa dell'intestino tenue, si individuano aree con una superficie levigata, villi troncati, si nota l'infiltrazione della membrana mucosa con cellule mononucleate. Dopo 4-8 settimane, la mucosa dell'intestino tenue è completamente normalizzata.

Classificazione dell'infezione da rotavirus:

3. Con complicazioni.

sintomi

Il periodo di incubazione dura da 10 ore a 3 giorni. La malattia inizia in modo acuto. I primi segni della malattia includono la sindrome diarrea. Le feci con infezione da rotavirus sono abbondanti, acquose, gialle, schiumose, con un forte odore.

Con la forma lieve della malattia, le feci possono rimanere molli e la frequenza non supera 5 volte al giorno.

Con una forma moderata della malattia, la frequenza delle feci può raggiungere 10 volte al giorno.

Il vomito si verifica contemporaneamente con la diarrea, ma più spesso per diverse ore prima di lei. Spesso all'inizio della malattia si nota nausea.

Con lieve malattia, il vomito è singolo o assente.

Con una forma moderata di infezione da rotavirus, il vomito si ripete (3-4 volte), ma nella maggior parte dei pazienti termina entro 24 ore.

Con una forma lieve della malattia, la temperatura corporea di solito rimane normale, l'intossicazione è assente o mite.

Le forme moderatamente gravi di infezione sono accompagnate da un breve (1-3 giorni) aumento della temperatura corporea, sintomi moderatamente espressi di intossicazione. Possibile sviluppo di escoxicosi.

L'infezione da rotavirus è caratterizzata da dolore addominale, gonfiore, ronzio lungo l'intestino. Con un decorso lieve della malattia, questa sintomatologia è scarsamente espressa, con un moderato - più distinto.

Nel 20-60% dei pazienti vengono registrati i sintomi del catarro delle prime vie respiratorie. In questo caso si riscontrano iperemia e granularità della mucosa del palato molle, archi palatine e parete posteriore faringea. I pazienti si lamentano di tosse, gonfiore alla gola, difficoltà nella respirazione nasale. In alcuni casi, i sintomi catarrali precedono le manifestazioni gastrointestinali, la maggior parte appare un po 'più tardi. Il grado di gravità dei fenomeni catarrali dipende dalla gravità dell'infezione da rotavirus.

Caratteristiche del corso di gastroenterite da rotavirus di neonati e bambini del primo anno di vita. L'infezione da rotavirus nei bambini si sviluppa raramente. È possibile sviluppare sia casi sporadici sia epidemie di gruppo negli ospedali per la maternità. L'infezione si verifica dalle madri o dallo staff.

Anche nei bambini dei primi 6 mesi di vita la malattia è rara. La più alta incidenza è registrata nei bambini di età compresa tra 6 e 12 mesi.

La malattia spesso si verifica in modo grave a causa dello sviluppo di disidratazione e complicanze. Soprattutto è caratteristico per i bambini in tenera età da "gruppi a rischio" (danno del sistema nervoso perinatale, alimentazione artificiale, diatesi essudativa, VUI, ecc.).

Nel 90% dei neonati con deficienza di lattasi secondaria di infezione da rotavirus si forma. Questo si manifesta in un aumento della durata e dell'intensità della diarrea, la comparsa di dolore e ansia che aumentano dopo aver mangiato, una violazione più profonda dell'equilibrio del sale marino. In alcuni pazienti il ​​deficit di lattasi scompare durante la convalescenza, ma il 50% di questi viene dimesso con questa patologia, che richiede un'appropriata terapia correttiva, a volte - ricovero ripetuto.

Nei bambini di età precoce, la gastroenterite da rotavirus si presenta spesso come infezione mista (in combinazione con salmonellosi, shigellosi, infezione intestinale opportunistica).

A causa della formazione di infezioni miste, le manifestazioni cliniche della malattia cambiano. In particolare, lo sgabello acquisisce il carattere entericolitico o emocolitico. La febbre è più pronunciata (38-39 ° C) e persiste a lungo (5-7 giorni). Sviluppare tossicosi ed exsicosi. Il recupero arriva tra 2-3 settimane. La possibilità di un risultato letale non è esclusa.

diagnostica

La diagnosi di infezione da rotavirus viene effettuata sulla base di dati epidemiologici, tenendo conto della sindrome principale "diarrea secretoria", nonché dei risultati degli esami di laboratorio - virologici e sierologici.

Criteri diagnostici di riferimento per la gastroenterite da rotavirus:

Registrazione frequente nella stagione invernale;

Vomito ripetuto (entro 1-2 giorni), spesso precedendo la comparsa di diarrea;

Lo sgabello è liquido, acquoso, abbondante, senza impurità patologiche, spesso schiumose;

Dolore all'addome, spesso intenso, con localizzazione predominante nelle regioni epigastrica e peripump;

Rumbling lungo l'intestino, gonfiore moderato;

Aumento della temperatura corporea entro 38 ° C, a breve termine;

L'intossicazione è minore o assente;

È possibile sviluppare la disidratazione;

Sindrome respiratoria magra;

Dinamica rapida positiva.

Diagnosi di laboratorio dell'infezione da rotavirus.

I metodi specifici di ricerca sono volti a rilevare i virus nelle feci con l'aiuto di RIF, ELISA, PCR

Gastroenterite da rotavirus

La gastroenterite da rotavirus è un'infezione antropo-intestinale che colpisce principalmente i bambini (90%) all'età di 6 mesi. fino a 2 anni. Le malattie per i neonati indeboliti sono particolarmente pericolose.

Rotavirus di umani e animali appartengono al genere Rotavirus della famiglia Reoviridae. Il nome generico deriva dalla parola latina Rota - la ruota, perché sulla microfotografia elettronica la forma del capside esterno assomiglia al bordo della ruota, ei capolini del capside interno sono raggi della ruota. Il genoma del virione è rappresentato da un RNA a doppio filamento (!!).

4 di realizzazione distinzione sierologica (sierotipo) rotavirus umani e animali, oltre l'antigene generico generale, essi sono associati a ciascun tipo specifica forma di realizzazione antigeni nel capside esterno.

I rotavirus sono coltivati ​​con grande difficoltà, per stimolare le loro tecniche speciali di uso riproduttivo che aumentano la suscettibilità delle cellule di virus: soluzione di tripsina si aggiunge alla coltura cellulare è stato centrifugato. L'uscita di virioni maturi dalle cellule è accompagnata da citolisi esplosiva.

I rotavirus sono resistenti al pH basso (fino a 3,0), ai disinfettanti convenzionali, all'etere e ai detergenti. Per molto tempo (diversi mesi) mantengono l'attività infettiva nelle feci anche a temperatura ambiente, al freddo - anche più a lungo. Sensibile al riscaldamento - l'ebollizione li uccide all'istante, in presenza di detergenti muoiono già a 50 ° C.

Tropi all'epitelio dei villi dell'intestino tenue. Moltiplicare nelle cellule dei villi apicale, con conseguente loro distruzione nelle contenuto intestinale di enzimi che degradano disaccaridi ridotto significativamente - maltosio, saccarosio e lattosio.

Ricevuta chimo con eccesso di concentrazione disaccaridi nei risultati del colon in un drastico aumento del volume di acqua: disturbata assorbimento da parte dell'intestino, inoltre, l'acqua viene alimentata nel lume del tessuto a causa di un aumento della pressione osmotica. Allo stesso tempo, l'infiammazione si sviluppa rapidamente nella mucosa. In breve, questo porta a disturbi funzionali con abbondante diarrea e una grande perdita di fluidi e sali corporei.

Dai virus villi distrutti entrano nel lume dell'intestino e si distinguono con le feci nell'ambiente esterno, dove possono persistere per lungo tempo.

Il meccanismo di trasmissione è fecale-orale, l'infezione dei bambini avviene più spesso attraverso un contatto domestico attraverso le mani di adulti, biancheria da letto, altri oggetti. In 1 g di feci il paziente contiene fino a 10 miliardi di particelle virali. Immunità antivirale passiva a causa di anticorpi della classe Ig G - dopo 3 mesi. la vita è indebolita, in futuro è sostenuta solo da anticorpi di classe IgA, contenuti nel latte materno. Pertanto, la dose infettiva per i bambini piccoli può essere piccola.

La fonte dell'infezione da rotavirus è una persona malata con manifestazioni di diarrea, che di solito dura circa 1 settimana. L'aumento della morbilità si osserva in inverno a causa di epidemie di gruppo nelle istituzioni per bambini e negli ospedali per la maternità.

Il periodo di incubazione è in media di 2 giorni (varia da 12 ore a 3 giorni). Distinguere le forme cliniche di infezione acuta (nel 20% dei casi di infezione), cancellate e asintomatiche. La classica sintomatologia della gastroenterite virale acuta è caratterizzata da una triade clinica:

Febbre a 38-39 ° C;

Diarrea con forte perdita di liquidi.

I pazienti sono preoccupati per il dolore addominale, a volte i segni di infiammazione dal lato del tratto respiratorio. Con il rapido sviluppo dell'acidosi, è possibile un esito letale.

I sintomi clinici sono stati osservati fino a 7 giorni, poi viene fase di convalescenza a causa dell'effetto protettivo dei fattori attivi della immunità umorale - anticorpi neutralizzanti classi IgA e IgM. Una caratteristica del flusso di infezione da rotavirus nel 50% dei bambini è più lungo (fino a 3 settimane) l'isolamento del virus dalle feci dopo la scomparsa dei segni clinici della malattia. Questo fatto ha un importante significato epidemiologico se il bambino ritorna nella squadra dei bambini dopo la malattia.

L'immunità postinfettiva è abbastanza forte e duratura, poiché è sostenuta dalla stimolazione antigenica naturale con l'introduzione periodica di rotavirus nell'intestino dall'esterno.

La diagnostica pratica di laboratorio si basa sulla rilevazione precoce degli antigeni del rotavirus nei coprofiltrati delle feci, in un secondo momento - anticorpi IgM specifici per il siero specifico. In entrambi i casi, il dosaggio dell'immunosorbente legato all'enzima è più spesso utilizzato con sistemi di test appropriati. Per l'indicazione del virus negli studi epidemiologici scientifici, vengono talvolta utilizzati il ​​metodo della microscopia immunoelettronica (IEM), i test di ibridazione molecolare, ecc.

La rilevazione del rotavirus in oggetti ambientali presuppone una concentrazione preliminare di rotavir mediante cromatografia ad adsorbimento su vetro macroporoso.

trattamento presume la terapia patogenetica per ripristinare l'equilibrio salino e l'equilibrio acido-base nel corpo del paziente. Applicare la reidratazione orale o parenterale del corpo con soluzioni saline.

Prevenzione specifica è somministrato mediante immunoglobulina antitrovirale per la somministrazione enterale. È necessario eseguire i consueti metodi di interruzione della trasmissione dell'agente causale delle infezioni intestinali da parte dei pazienti, in base alla stretta osservanza delle norme di igiene personale del personale e delle madri nelle case di maternità e agli standard sanitari dell'assistenza all'infanzia.

Le malattie infettive nei bambini portano molti problemi ai loro genitori. L'infezione da rotavirus è una delle più spiacevoli e inaspettate. Proprio ieri, un bambino sano oggi diventa pigro, perde appetito, si lamenta che lo stomaco fa male. Cosa succede se il bambino ha la diarrea e il vomito? Come determinare la presenza di infezione da rotavirus e se è possibile accelerare il recupero? Parleremo di tutto questo e di molte altre cose nell'articolo.

Determinazione dell'infezione da rotavirus

L'infezione da rotavirus è una causa comune di malessere nei bambini. Il suo nome è dovuto all'agente causale - rotavirus, che sotto il microscopio assomiglia a una ruota, che in latino è scritto "rota". Questa malattia è caratterizzata da diarrea e / o vomito, a volte con febbre alta. Di norma, è impossibile interrompere lo sviluppo dell'infezione, finché la malattia non passa attraverso tutte le fasi.

Una caratteristica della malattia è la sua contagiosità. Molte persone notano che è possibile essere infettati da una persona che ha avuto recentemente un rotavirus. Se qualcuno della famiglia ha raccolto l'infezione, di regola, quasi tutti i membri della famiglia hanno una malattia. Nelle persone, questa malattia è chiamata "influenza intestinale", ma questo non è vero. Il virus dell'influenza viene introdotto nelle mucose del tratto respiratorio superiore e il rotavirus si replica (raddoppia le molecole di DNA) nell'intestino tenue.

Cause della malattia

Il rotavirus può essere raccolto in qualsiasi stagione, ma più spesso colpisce la popolazione in primavera e in autunno. La causa dell'infezione - mani non lavate, contatto con gli ammalati. Tuttavia, secondo le osservazioni mediche, l'infezione si verifica spesso nel processo di comunicazione o l'uso degli stessi articoli domestici.

Quando il rotavirus entra nell'intestino, inizia a moltiplicarsi attivamente. In questo caso, il virus penetra nelle cellule dell'epitelio dell'intestino tenue, che causa la loro trasformazione e il loro distacco. I tessuti cessano di assorbire efficacemente i carboidrati, l'assorbimento dello zucchero del latte è compromesso. In questo caso, il virus è molto resistente all'ambiente aggressivo dello stomaco e dell'intestino, poiché ha un guscio quasi impermeabile costituito da tre strati proteici.

Sintomi caratteristici di infezione

A volte il rotavirus è mascherato per ARVI o avvelenamento tipico. Per determinare qual è la causa del disturbo, dovresti conoscere i sintomi caratteristici dell'infezione. Secondo le statistiche, i bambini hanno maggiori probabilità di essere infetti nella fascia di età 1-3 anni. Prendiamo in considerazione le caratteristiche del bambino fino all'anno e il bambino in età prescolare, così come i principali segni dell'infezione da rotavirus.

Caratteristiche della malattia nei bambini

Come si manifesta la malattia nel bambino? In un bambino allattato al seno, il rischio di ammalarsi è minimo. Nel latte materno ci sono sostanze che proteggono il bambino da un virus che è familiare a sua madre. A questo proposito, non è consigliato interrompere l'alimentazione anche quando la donna che allatta ha sintomi della malattia. In questo caso, il bambino sta attraversando un periodo pericoloso senza conseguenze. Questo spiega la percentuale relativamente bassa di bambini sotto i sei mesi tra i malati.

La probabilità di raccogliere il rotavirus è più alta nei bambini che sono su IV. Tuttavia, se una miscela di alta qualità - contiene probiotici, vitamine e oligoelementi, il bambino è anche ben protetto dalle infezioni.

Se l'infezione si è manifestata e il bambino è malato, i sintomi del rotavirus nei bambini del primo anno di vita non sono sempre pronunciati:

  • I primi 2-3 giorni dopo l'infezione è un periodo di incubazione che funziona senza particolari caratteristiche. Durante questo periodo, i microrganismi si fanno strada nell'intestino.
  • Quindi arriva il periodo di attivazione del virus. Nel bambino questa infezione si manifesta sotto forma di rigurgito e diarrea. Lo sgabello del bambino è abbondante e quasi sempre acquoso, senza alcuna mescolanza di sangue. La defecazione in un bambino di un anno può verificarsi fino a 15 volte al giorno. Questo è il pericolo della malattia: il bambino sta rapidamente perdendo acqua, elettroliti, zuccheri e sali. Allo stesso tempo le briciole spesso rovinano l'appetito, il che aggrava il problema. Tale sintomatologia può portare a conseguenze irreversibili in un giorno se non si prendono misure in tempo.

Nei bambini, il rotavirus non è sempre facilmente identificabile. Il fatto è che lo sgabello di un bambino di solito è piuttosto magro per un anno, e il numero di defecazioni al giorno raggiunge 5 volte. Inoltre, nei neonati, il disturbo è raramente accompagnato da febbre alta.

Malattia in un bambino in età prescolare e scolare

La malattia è più pronunciata nei bambini in età prescolare (fino a 7 anni). Più spesso ci sono tre sintomi principali:

  • alta temperatura, raggiungendo fino a 40 ° C, che si osserva nel 1-2 giorno della malattia;
  • dolore nella regione epigastrica e nell'addome inferiore;
  • Diarrea e / o vomito - dura da 1 a 5 giorni.

Spesso, ma non sempre, la malattia ha segni di malattia respiratoria acuta. La gola del bambino arrossisce, inizia la rinite, un leggero colpo di tosse.

Nonostante i sintomi principali scompaiano dopo pochi giorni, gli effetti residui possono disturbare il bambino entro la prossima settimana o due. Il bambino si lamenta che il suo stomaco fa male dopo aver mangiato, la sedia è periodicamente rilassata.

Come si verifica l'infezione e quanto dura il periodo di incubazione?

L'infezione da rotavirus nei bambini è considerata una "malattia delle mani sporche" e viene trasmessa per via oro-fecale. Una persona contagiosa, insieme alle feci, ha un numero enorme di virus. Pertanto, l'igiene non troppo accurata porta alla contaminazione degli altri.

Per prendere un'infezione intestinale è possibile, utilizzando verdure non lavate su cui il virus può essere salvato anche in frigorifero. Spesso, la trasmissione dell'infezione da rotavirus si verifica durante la comunicazione, cioè l'infezione può avvenire da goccioline trasportate dall'aria. Ciò è dovuto al fatto che il rotavirus è spesso accompagnato da infiammazione delle prime vie respiratorie. La persona contagiosa starnutisce, tossisce, diffonde agenti patogeni.

Quanto dura il periodo di incubazione? Il periodo di latenza (incubazione), quando il virus è già entrato nel corpo, ma non si manifesta in alcun modo, può durare da 12 ore a una settimana. Più spesso la sua corrente è limitata a due giorni.

Preparativi per il trattamento domiciliare

Rotavirus non può essere influenzato da alcun farmaco, non può essere trattato con antibiotici. Nei casi più gravi, è indicata l'ospedalizzazione. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il bambino viene trattato a casa.

Il compito principale dei genitori è aiutare il paziente a reintegrare il bilancio idrico e non permettere al corpo di perdere troppo liquido. Inoltre, è indicato un trattamento sintomatico.

Sollievo dal dolore

Il dolore nell'addome con infezione da rotavirus si verifica abbastanza spesso. Possibile mal di testa, dolori nel corpo sono altri segni di intossicazione del corpo. Non è facile rimuovere il dolore nell'addome, ma puoi usare assorbenti. Si consiglia di prendere Smect, carbone attivo, Atoxil, Enterosgel. Tuttavia, questi farmaci non sono utilizzati per il trattamento, sono inefficaci nel combattere il virus. Il compito dei sorbenti è di ridurre l'intossicazione, per alleviare la condizione. Solitamente sono usati per l'avvelenamento.

Il mal di testa allevia gli antidolorifici da bambini: l'ibuprofene, il paracetamolo. Utilizzare questi farmaci può essere sotto forma di sciroppo e sotto forma di supposte. In considerazione del fatto che un bambino può avere diarrea associata a vomito, non è sempre possibile usare questi farmaci.

Preparati per la reidratazione (eliminazione della disidratazione)

Come già accennato in precedenza, il modo principale per curare l'infezione intestinale è il reintegro del bilancio salino. Si raccomanda di innaffiare il bambino con acqua, composta, tè in piccole porzioni. Se consenti alla briciola di bere un bicchiere di liquido in una volta, è possibile che possa vomitare. Se dai al bambino un cucchiaino d'acqua, inizia immediatamente ad essere assorbita dalle pareti dello stomaco. Per accelerare l'assorbimento dei liquidi e ridurre la probabilità di vomito, è desiderabile riscaldare l'acqua alla temperatura del corpo del bambino.

Un ottimo modo per ripristinare il rapporto acqua-elettrolitico sono le soluzioni di reidratazione. Nelle farmacie vendute Regidron - una polvere, che prima di prendere, è necessario diluire con acqua. Bere la medicina del bambino dovrebbe essere la stessa di qualsiasi liquido - piccole dosi, riscaldando fino alla temperatura corporea. Per i bambini usare una composizione speciale, ad esempio, l'elettrolita Humaine. In un pizzico, dare una briciola di Regidron, ma l'acqua dovrebbe essere aggiunta due volte alla polvere.

La soluzione di reidratazione può essere preparata a casa. Basta mescolare in un bicchiere d'acqua 1 cucchiaino di sale e zucchero.

Che abbassare la temperatura?

Nel primo giorno o due dopo l'inizio della malattia, il bambino ha la febbre alta. È necessario abbassarlo se la lettura del termometro supera il limite di 38 ° C. L'uso può essere antipiretico, destinato ai bambini. Durante la diarrea, le supposte non vengono utilizzate, è meglio somministrare il farmaco sotto forma di sciroppo.

Un buon modo per abbassare la temperatura (di 0,5 - 1 grado) è un clistere purificante. L'acqua per clistere viene usata fresca, ma non al di sotto di 28-30 gradi.

Se la temperatura non si spegne, è necessario chiamare un aiuto di emergenza. I medici fanno un'iniezione usando una combinazione di diversi farmaci.

Posso dare soldi contro la diarrea e come ripristinare il tratto digestivo?

Molti genitori, cercando di fermare rapidamente la diarrea in un bambino, usano tutti i tipi di rimedi contro la diarrea. Tuttavia, molto probabilmente non aiuteranno. Fino a quando il virus non passa attraverso tutte le fasi del suo sviluppo, la diarrea continuerà.

Tuttavia, ha senso usare i probiotici che aiuteranno a ripristinare la normale microflora intestinale dopo un periodo acuto della malattia. Inoltre, il medico può prescrivere enzimi (per facilitare il lavoro del pancreas), prebiotici. Questi farmaci sono i migliori da non usare senza consultare un pediatra, in modo da non aggravare il problema.

Alimento dietetico in caso di malattia

Durante il trattamento è importante seguire una dieta. Le prime 4-6 ore per nutrire il bambino non sono necessarie, è consigliabile seguire che ha ricevuto un liquido sotto forma di acqua, composta, soluzioni di reidratazione. Quindi formare una dieta in modo che contenga piatti facili da digerire. Puoi anche seguire le regole dietetiche per il pancreas. Puoi offrire al bambino:

  • purè di patate sull'acqua;
  • zuppa leggera sull'acqua;
  • nei giorni 3-4 puoi dare prodotti a base di latte;
  • cracker o pane bianco essiccato;
  • Il porridge del latte inizia a dare dopo che è trascorso un periodo acuto.

Nutrire il bambino dovrebbe rimanere senza modifiche. Può essere innaffiato e allattato al seno o miscelato su richiesta. Durante questo periodo è meglio non dare verdura (se il bambino sta già prendendo un'esca), l'eccezione è il purè di patate.

Misure preventive

È quasi impossibile proteggersi dal rotavirus. Secondo le statistiche, quasi tutti i bambini fino a 3 anni hanno il tempo di soffrire di questa malattia. Tuttavia, misure ragionevoli per prevenire l'infezione intestinale possono aiutare a evitare la malattia nel caso in cui sia possibile. Tra le misure preventive possono esser assegnati la quarantena di ammalati, l'osservanza di regole d'igiene personale. Tuttavia, la vaccinazione è il metodo di prevenzione più efficace.

Quarantena di pazienti

Come abbiamo già detto, la trasmissione del virus avviene attraverso le mani non lavate e può anche essere effettuata da goccioline trasportate dall'aria. In relazione a questo familiare sano ha senso proteggere da una persona malata. Se possibile, il paziente dovrebbe essere collocato in una stanza separata, e si prenderà cura di lui per istruire qualcuno da solo.

Piatti, mezzi igienici dovrebbero essere in ogni membro di una famiglia. Il rotavirus tollera bene le basse temperature, ma muore quando bolle e tratta gli oggetti domestici con soluzioni antisettiche (alcol). Da qui la conclusione: tazze, piatti e posate possono essere versati con acqua bollente, e il sedile del water, rubinetti del rubinetto trattati con antisettico.

Igiene personale

È importante per un bambino infondere nell'infanzia le regole dell'igiene personale. Lavarsi le mani prima di mangiare non solo a casa, ma anche nella scuola materna, nella caffetteria della scuola. Molti genitori acquistano antisettici per le mani nelle farmacie, che possono essere utilizzati per pulire i palmi delle mani prima di mangiare in un luogo pubblico. Inoltre, spiega al figlio o alla figlia che non puoi mangiare frutta non lavata, verdura, se qualcuno dei compagni ha curato la mela per una pausa.

Vaccino contro il rotavirus

La vaccinazione è il modo più affidabile ed efficace per proteggersi dalle infezioni. Ad oggi, sono state identificate diverse varietà del virus, ma la vaccinazione è stata sviluppata solo da ceppi di tipo A. Due tipi di vaccino di diversi produttori - Rotarix e RotaTeq sono usati. Sono usati per via orale, ciascuno contenente un rotavirus indebolito.

L'efficacia di questi farmaci è dimostrata: una persona vaccinata è molto più facile da tollerare la malattia o non essere affatto infetta. Tuttavia, solo in alcuni paesi è prevista la vaccinazione, in altri viene utilizzata su richiesta dei pazienti.

Possibili complicazioni della malattia

Il rotavirus è un'infezione comune e quasi tutti sono malati. Considera le possibili complicazioni di questa condizione:

  • In primo luogo - la disidratazione del corpo, che a volte porta alla morte. Come difendersi? È importante assicurarsi che il bambino abbia abbastanza liquidi. Il bambino non vuole o non può bere? Il ricovero è necessario: gli verrà somministrato un contagocce in ospedale.
  • Con un inopportuno sollievo dal caldo, la febbre alta può complicare il cuore, il cervello e altri organi.
  • Dopo un periodo di esacerbazione, è possibile la disbatteriosi intestinale. Per evitare conseguenze, al bambino dovrebbero essere somministrati probiotici, latticini.
  • L'intossicazione prolungata può provocare malattie del pancreas, del fegato, ecc.

Se agisci in modo competente durante una riacutizzazione - bevi soluzioni di reidratazione, abbassa la temperatura se necessario, le complicazioni non dovrebbero essere. Se si verificano manifestazioni atipiche, è necessario chiamare un aiuto di emergenza.

L'infezione da rotavirus è una malattia infettiva causata da rotavirus. È la causa più comune di diarrea nei bambini. Per questa malattia è caratterizzata da un esordio acuto, sintomi moderatamente espressi di gastroenterite o enterite, una frequente combinazione di sindromi intestinali e respiratorie nel periodo iniziale della malattia. L'infezione da rotavirus viene spesso chiamata "influenza intestinale", sebbene il rotavirus non abbia nulla a che fare con i virus dell'influenza.

In quale altro modo si può chiamare l'infezione da rotavirus?

L'infezione ha diversi altri nomi:

  • influenza intestinale,
  • influenza gastrica,
  • enterite da rotavirus.

Il virus che causa questa malattia è chiamato "rotavirus" a causa della sua apparizione (tradotto dal latino rota significa "ruota").

Statistiche sull'infezione da rotavirus

L'infezione da rotavirus è un'infezione causata dal rotavirus, che si verifica con lesioni del tratto gastrointestinale. Questa malattia è caratterizzata da un esordio acuto e forme croniche estremamente rare di questa malattia.

L'infezione da rotavirus colpisce più spesso i bambini piccoli. Quindi, nei primi 4 anni di vita, questa patologia viene rilevata nell'80,4% dei pazienti. Nella fascia di età dai 5 ai 9 anni, la malattia è definita solo nel 19,6% dei casi.

Secondo gli scienziati italiani, il rotavirus è la causa principale di tutte le malattie infettive che si verificano con diarrea acquosa e varia dal 27 al 30 percento.

Il principale vettore di infezione da rotavirus sono i bambini che frequentano l'asilo o altri gruppi di bambini. Tra i bambini in età prescolare, dall'1,5% al ​​9% dei bambini sono portatori di questo virus.

I principali sintomi del rotavirus sono la diarrea (osservata in tutti i bambini malati) e il vomito (presente nel 92,7% dei casi). Nel 28,5% dei casi, il vomito si ripete. Spesso il rotavirus è accompagnato da sintomi come debolezza e apatia - 92,3%, scarso appetito o mancanza di appetito - 81,3%. Il 93,7% dei pazienti ha riferito di pianto e ansia.

Vie di infezione da rotavirus

"Influenza intestinale" nei bambini si riferisce alle cosiddette "malattie delle mani sporche". L'agente eziologico è trasmesso da una persona malata o da un portatore clinicamente sano per contatto e con mezzi domestici, così come attraverso prodotti alimentari contaminati (vale a dire per via oro-fecale). Anche un'impeccabile adesione alle regole igieniche e condizioni sociali e di vita perfettamente normali non influiscono praticamente sull'incidenza complessiva tra i bambini.

Importante: una persona può ammalarsi a qualsiasi età, ma negli adulti la sintomatologia viene solitamente cancellata e molti potrebbero addirittura non sospettare di essere portatori di una pericolosa infezione virale.

Una volta nel corpo, il rotavirus si moltiplica attivamente nelle cellule delle mucose del tratto gastrointestinale (stomaco e intestino tenue e crasso). La sconfitta della mucosa si manifesta con la sua infiammazione (gastroenterite), a seguito della quale il processo digestivo viene interrotto. L'eccitatore si distingue con uno sgabello, a partire dai primi giorni dopo l'inizio della malattia.

Nota: a causa dell'alta contagiosità, il rotavirus causa spesso focolai della malattia negli istituti prescolastici.

In che modo l'infezione da rotavirus inizia e si manifesta?

Il periodo di incubazione dell'infezione da rotavirus dura da 12-15 ore a 5-7 giorni (di solito 1-2 giorni). La malattia inizia in modo acuto. L'immagine dettagliata della malattia si forma dopo 12-24 ore dall'insorgenza dell'infezione. Sin dall'inizio, la malattia può manifestarsi come un leggero naso che cola e mal di gola, quindi il rotavirus viene spesso scambiato per un'infezione respiratoria acuta banale. Tuttavia, questo è solo l'inizio. Quindi compare una classica triade di sintomi dell'infezione da rotavirus.

Febbre. La reazione termica di solito non supera i 38-39 ° C e dura circa 2-4 giorni. Può essere accompagnato da sintomi di intossicazione.

Vomito. Uno dei primi e spesso segni guida. Di solito precede la diarrea o appare simultaneamente con essa. Tipico vomito ripetuto, raramente - multiplo, ma è sempre breve - circa 1-2 giorni.

Disfunzione intestinale È caratterizzato da una schiuma abbondante, liquida, pastosa, spesso acquosa, di colore giallo, solitamente senza impurità patologiche (sangue e muco). A volte si può notare una colorazione giallo-verde a breve termine delle feci e una miscela di muco chiaro. La frequenza delle feci è in genere determinata dalla gravità della malattia e può variare da 2 a 5 volte al giorno in forma lieve e fino a 20 o più volte con grave. La durata della diarrea di solito non supera i 3-6 giorni. La disfunzione intestinale è accompagnata da dolore addominale, che può essere di vari gradi, versato o localizzato nella metà superiore dell'addome. Ci possono essere episodi di dolore crampi. Molti bambini hanno gonfiore e ronzio dell'addome.

Nella stragrande maggioranza dei casi, il decorso dell'infezione da rotavirus è favorevole e il recupero avviene il 5 ° -7 ° giorno. L'immunità dopo l'infezione da rotavirus trasferita è instabile e persiste per un breve periodo di tempo. E questo significa che una volta trasferita la malattia non proteggerà il tuo bambino da successive infezioni, ma con un trattamento adeguato e un accesso tempestivo al medico puoi evitare complicate forme di malattia.

Complicazioni dell'infezione da rotavirus nei bambini

Il trattamento corretto dell'infezione da rotavirus non causa complicanze. Tuttavia, se si esclude il consumo frequente di diarrea e vomito, soprattutto per i bambini di età inferiore a un anno, la disidratazione può addirittura portare a un esito fatale (fino al 3% di tutti i casi). La mancanza di prendere le misure necessarie può anche portare all'attaccamento di una infezione batterica intestinale al virus, che complicherà ulteriormente il decorso della malattia e le condizioni del bambino. Su base obbligatoria, la temperatura del bambino deve essere monitorata, perché finché sale a 39 ° C, il carico sul sistema cardiovascolare aumenta in modo significativo, le convulsioni sono possibili. In generale, la malattia trasferita non ha conseguenze a lungo termine, quindi si possono puntare a previsioni favorevoli per il futuro.

Infezione da rotavirus negli adulti: sintomi

Negli adulti, questa infezione è asintomatica nel 90% dei casi o i segni di infezione da rotavirus non sono espressi.

Quindi, può sviluppare:

  • aumento della temperatura a breve termine; sgabello liquido più volte (meno di 5) 1-2 giorni;
  • debolezza generale;
  • vomito - singolo o assente;
  • diminuzione dell'appetito;
  • i sintomi catarrali possono essere minori o assenti del tutto.

Nonostante tutti questi sintomi non convincenti, una persona è contagiosa per gli altri e rappresenta un serio pericolo per i bambini. Di solito il resto della famiglia inizia ad ammalarsi entro i prossimi 3-5 giorni.

trattamento

I principi di trattamento dell'infezione da rotavirus negli adulti e nei bambini in età prescolare sono gli stessi dei bambini. Il principio principale del trattamento è il reintegro di liquidi persi e la prevenzione della disidratazione. Le soluzioni saline sono anche utilizzate per questo scopo. Un pacchetto di rehydrone viene allevato in un litro di acqua bollita, ma refrigerata. Prendi una soluzione di 50 ml (un quinto del bicchiere) dopo ogni movimento intestinale. Con un grado medio di disidratazione, il volume raccomandato della soluzione è 10 ml per 1 kg di peso all'ora. Quindi, una persona che pesa 60 kg all'ora dovrebbe bere 600 ml di una soluzione del regolo. Dopo i primi segni di miglioramento, la dose viene ridotta a 5 ml per kg di peso corporeo all'ora, che equivale a 300 ml della soluzione. Utilizzare la soluzione dopo ogni movimento intestinale liquido o vomito. Il volume della soluzione raccomandata viene ridotto man mano che la condizione migliora. In presenza di una soluzione liquida da 2 a 3 volte al giorno, la quantità raccomandata di liquido è di un litro.

Con le forme leggere e medie di gravità dell'infezione da rotavirus, la sostituzione del liquido perso può essere eseguita oralmente senza l'uso di infusioni endovenose. Tuttavia, nei casi più gravi, quando si effettua il trattamento dell'infezione da rotavirus in un ospedale, si ricorre alla somministrazione endovenosa di soluzioni colloidali e cristalloidi. A tale scopo vengono prescritti reopoliglicina, refortan, perfluorano. La quantità della soluzione richiesta e il tasso della sua somministrazione sono strettamente individuali e sono determinati sulla base del volume del liquido perso al paziente. Questo metodo di trattamento è utilizzato quando la perdita di liquidi nel corpo è pari o superiore al 10 percento.

Escrezione di tossine dall'intestino:

A questo scopo, viene assegnato carbone attivo, smect, enterosgel. Carbone attivo (nome commerciale - carbolen) per adulti e bambini in età prescolare è prescritto tre compresse tre volte al giorno.

Smecta

I bambini in età prescolare nei primi tre giorni della malattia hanno prescritto 4 sacchetti al giorno, quindi passare a 2 borse. La durata del trattamento va dai 5 ai 17 giorni. Il contenuto della bustina viene sciolto in mezzo bicchiere (125 millilitri) di acqua bollita e assunto durante il giorno.

enterosgel

Per i bambini in età prescolare, la dose raccomandata è di 1 cucchiaio 3 volte al giorno. Il farmaco viene assunto un'ora prima dei pasti, lavandolo con acqua. Se è impossibile ingoiare il gel, è allevato in mezzo bicchiere d'acqua e preso anche un'ora prima dei pasti.

I pazienti con infezione da rotavirus, specialmente nel periodo acuto della malattia, sono raccomandati riposo a riposo e riposo a letto. Tutti i prodotti lattiero-caseari sono esclusi dal cibo e dai prodotti per la formazione di gas (caffè, pane di segale, ogni tipo di cavolo). Le bevande gassate sono completamente escluse, in quanto sono in grado di irritare l'intestino e rafforzare la sua peristalsi. Il cibo dovrebbe essere gentile, ma, allo stesso tempo, pieno. Si consiglia di mangiare cereali, zuppe di verdure, gelatina. Il cibo dovrebbe essere consumato in piccole porzioni.

Molto raramente in forme gravi di infezione da rotavirus, vengono prescritti agenti antimicrobici. Un medico può prescrivere un gruppo di questi medicinali se il paziente ha la febbre alta e se vi è il rischio di attaccare una flora batterica. In questo caso, enterofuril può essere somministrato furazolidone. Tuttavia, l'assunzione di questi medicinali può danneggiare ulteriormente la flora intestinale, quindi deve essere strettamente coordinata con il medico.

In presenza di temperatura, vengono prescritti agenti antipiretici come paracetamolo e ibuprofene. Se c'è una sindrome del dolore pronunciata, vengono prescritti antispastici come no-shpa o papaverina.

Particolare attenzione nel trattamento dell'infezione da rotavirus, così come nella sua prevenzione, merita l'osservanza delle norme sanitarie. Un paziente con influenza intestinale ha bisogno di isolamento. La stanza in cui si inserisce deve essere ben ventilata e pulita. È molto importante lavarsi le mani dopo ogni visita al bagno, e anche per monitorare la pulizia della biancheria da letto.

Come curare l'infezione da rotavirus negli adulti?

Con una tale infezione come l'infezione da rotavirus, il trattamento può essere difficile. Alcuni pazienti possono scoprire che non hanno bisogno di alcun trattamento, altri, al contrario, inizieranno a prendere farmaci attivi. Tuttavia, va ricordato che nessuno meglio di un medico ti dirà come trattare l'infezione da rotavirus, perché è molto facile perdersi in questa materia.

In effetti, come curare l'infezione da rotavirus, se non esiste una terapia etiotropica specifica per questa malattia?

La risposta è semplice Il trattamento dell'infezione da rotavirus negli adulti si riduce principalmente a sintomi sintomatici e patogenetici. Per combattere l'intossicazione, i pazienti ricevono sorbenti, per esempio, come Smecta o Enterosgel e preparazioni simili. In caso di infezione grave, viene utilizzato glucosio per via endovenosa con soluzioni colloidali. A causa del fatto che il virus non ha sensibilità agli antibiotici, è inappropriato prescrivere agenti antibatterici. Questi farmaci con infezione da rotavirus sono efficaci solo quando c'è una connessione di infezione batterica. In questi casi vengono utilizzati antibiotici Furofolidon, enterofuril.

I farmaci antivirali con infezione da rotavirus sono molto più efficaci: Arbidol, Ingavirina, Cycloferon e altri farmaci sono di solito inclusi nel regime di trattamento. E poiché questa digestione soffre la digestione, è del tutto giustificato utilizzare enzimi ("Festal", per esempio, o "Creonte").

Cosa posso mangiare con l'infezione da rotavirus?

Una cura abbastanza importante per l'infezione da rotavirus è la dieta. La sua conformità consente di ridurre le manifestazioni di gastroenterite e prevenire la disidratazione. La nutrizione con infezione da rotavirus implica la completa eliminazione dei latticini, perché l'intolleranza al lattosio è forse il principale meccanismo di innesco nello sviluppo della diarrea. Dieta con infezione da rotavirus è solitamente mite e gentile. Comprende cibi cotti e piatti al vapore. In primo piano dovrebbe essere l'uso di liquidi: decotti di frutta secca, brodi di riso, carote. L'acqua potabile ordinaria funzionerà.

I medici dicono sempre ai pazienti che hanno sviluppato un'infezione da rotavirus, cosa può essere mangiato e cosa non mangiare fino alla fine della malattia. Kissels, porridge di riso liquido cotto sull'acqua, patate bollite, carote bollite, brodi di carne leggera con carne magra, mele cotte e pesce magro sono ammessi. Il rifiuto dovrebbe provenire da bevande gassate, muffin e dolci, frutta e verdura fresca, legumi. Anche la dieta dopo l'infezione da rotavirus è preferibilmente priva di lattosio. Ritornare immediatamente alla dieta abituale non dovrebbe essere.

Cosa dovrei fare per non ottenere il rotavirus?

L'infezione da rotavirus può diffondersi in molti modi. Per prevenire la malattia, ci sono due modi principali: prevenzione specifica e non specifica. Per la prevenzione specifica, ci sono attualmente due vaccini che contengono un virus vivo indebolito e sono destinati all'uso orale.

La prevenzione non specifica include una serie di misure di natura igienica e igienica (lavaggio regolare delle mani, uso solo acqua potabile bollita, locali di ventilazione, pulizia con acqua). Altrettanto importante è l'isolamento tempestivo di una persona malata che presenta segni di infezione virale respiratoria acuta e infezione intestinale.

Poiché, agenti causali di infezioni intestinali entrano nel corpo umano attraverso la bocca da mani sporche, dall'acqua cruda, dalle bucce di frutta e verdura, da alimenti preparati senza igiene, a contatto con malati, ricordiamo le raccomandazioni principali:

  • Lavarsi le mani prima di mangiare, insegnare ai bambini a toccare il cibo solo con le mani pulite.
  • Verdura, frutta, bacche, trattare con acqua bollita. Per i prodotti grezzi che non sono stati sottoposti a trattamento termico, destinare utensili da cucina separati, coltelli da taglio e tavole. Questa raccomandazione è particolarmente rilevante per donne in gravidanza, allattamento e bambini piccoli.
  • Fornisci te stesso e tuo figlio con le posate individuali.
  • Evita di mangiare in luoghi affollati. I genitori, che ovunque e dappertutto portano con sé i bambini piccoli, a volte aumentano il rischio di infezione da virus e non solo da patogeni intestinali. Non rischiare i bambini.
  • Non bere o mangiare "in movimento". In bocca aperta ottiene tutto ciò che incontra sulla strada.
  • Con attenzione, con sapone, lavarsi le mani dopo il bagno. Si consiglia di utilizzare prodotti per l'igiene usa e getta.
  • Gestire regolarmente mezzi antibatterici speciali di maniglie delle porte, tubature idrauliche, pannelli del telefono, elettrodomestici all'interno della vettura, tastiera del computer e console, tutto ciò che le mani contattano.

Inoculazione contro il rotavirus in bambini al di sotto di un anno di età

L'unico metodo per prevenire il rotavirus nei bambini è la vaccinazione. E l'uso del vaccino ha una ragione significativa solo all'età tra le 6 e le 32 settimane di età. Il vaccino è sicuro, praticamente non ha complicazioni collaterali negative e ciò fa sempre piacere ai genitori - è instillato da una semplice instillazione nella bocca del bambino. Nel 2009, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha raccomandato di vaccinare i bambini contro l'infezione da rotavirus nei calendari di vaccinazione nazionali di tutti i paesi. Ad oggi, questa raccomandazione è stata ascoltata in 69 paesi. Nel marzo 2014 anche la Russia è diventata una di queste - il ministero della Sanità della Federazione Russa ha incluso la vaccinazione contro il rotavirus nel programma nazionale di vaccinazione.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia