Il trattamento con le sanguisughe ha tradizioni secolari che non hanno perso la loro rilevanza nel nostro tempo. Nonostante l'apparente semplicità delle procedure, l'irudoterapia richiede una stretta aderenza ai regimi di aspirazione delle sanguisughe. Solo in questo modo i vermi anulari beneficeranno della salute, aiutando ad alleviare i sintomi di oltre 200 malattie.

Dalla storia della pesca a Durhamar

L'apogeo del trattamento con le sanguisughe avvenne tra la metà del XIV e l'inizio del XIX secolo. Durante questo periodo, le loro esportazioni erano redditizie per il tesoro dello stato come commercio di cereali. Con cognizione di causa, in una fiaba sull'intelligenza di Pinocchio, Duramar si è venduta solo vendendo sanguisughe! Va notato, tuttavia, che delle note 400 specie di vermi, solo una (con le sue tre sottospecie) è curativa.

Il valore delle sanguisughe è nei componenti biologicamente attivi che rilasciano insieme alla saliva nel processo di aspirazione alla ferita del paziente. La più preziosa di queste sostanze è l'irudina, una sostanza che ha un effetto sfaccettato, incluso il trattamento del dolore (quindi il dolore si avverte solo nei primi minuti dopo la puntura). Quindi, se vuoi provare metodi alternativi di medicina, vale la pena di imparare i modelli di sanguisughe in irudoterapia.

Principi generali dell'uso delle sanguisughe

Prima di decidere come mettere le sanguisughe su certi schemi, vale la pena menzionare una serie di regole generali per la manipolazione delle sanguisughe utili:

  • la cosa più importante da considerare è che vengono risucchiati solo nei punti di agopuntura, quindi la scelta del posto di mordere rimane dopo la sanguisuga. Per fare questo, dargli un "head start" di 2-3 cm di raggio dal luogo prescritto dallo schema;
  • un sito di pelle dove la sanguisuga si siederà, asciugherà con l'alcol, quindi strofina leggermente con un batuffolo di cotone asciutto in modo che il sangue possa penetrare;
  • Prima dell'uso attivo è necessario verificare come il paziente tollera i morsi. Per fare questo, metti un piccolo vampiro e guarda la reazione in un giorno. Se non ci sono effetti collaterali (prurito, arrossamento, edema, ecc.), Allora puoi mettere le sanguisughe secondo lo schema;
  • una lattina o una provetta con le sanguisughe viene applicata al punto desiderato, premuto con forza finché i vermi non si attaccano al corpo;
  • La sessione di irudoterapia dura dai 30 ai 40 minuti;
  • non può strappare le sanguisughe, devi aspettare che pompino e cadano da sole;
  • Il luogo del morso viene pulito con un tovagliolo sterile e la medicazione viene applicata per 5-7 ore, mentre una piccola quantità di sangue viene ancora rilasciata;
  • il corso del trattamento è determinato individualmente, ma di solito 3-4 sanguisughe quotidiane 10-15 volte, o 10-15 sanguisughe in 2-3 giorni 6-8 volte per decorso;
  • piccole sanguisughe: il prodotto è individuale, quindi non è possibile utilizzarlo su un altro paziente. "I tuoi" guaritori "dovrebbero essere tenuti in un barattolo ricoperto da una garza con acqua filtrata, in attesa che si ritrovino di nuovo affamati. Di solito sono un paio di mesi.

Dove mettono i vermifughi?

In ogni caso, l'ubicazione delle sanguisughe dovrebbe essere determinata dall'irudoterapista. Tuttavia, i principi generali di impostazione di determinati problemi di salute non impediscono di conoscere il paziente.

tromboflebite

Quando i vasi sono ostruiti e le vene varicose sono dilatate, i "guaritori" sono posizionati appena sopra la zona problematica, in modo da non causare sanguinamento se il verme mangia attraverso una grande nave. Sono piantati in ordine sfalsato, su entrambi i lati della vena. Un tempo è possibile utilizzare fino a una dozzina di sanguisughe.

Aumento della pressione, mal di testa e acne

3-4 sanguisughe sono posizionate sulla regione dei processi mastoideo lungo la linea dell'orecchio ad una distanza di 1,5-2 cm dal guscio. In alcuni casi, vengono prescritte sedute di hirudotherapy per un sito attorno alle vertebre cervicali, all'osso sacro o all'ano. L'uso in una sessione può essere da 4 a 8 sanguisughe, ripetendo lo schema in 2-4 giorni.

Infiammazione del sistema genito-urinario

ATTENZIONE! Ti senti solo? Stai perdendo la speranza di trovare l'amore? Vuoi migliorare la tua vita personale? Troverai il tuo amore se usi una cosa che aiuti Marilyn Carro, la finalista delle tre stagioni della Battaglia di Psychic.
Leggi di più.

Le principali aree di applicazione delle sanguisughe in questo caso sono il coccige, l'ano. Viene utilizzato da 3 a 8 pezzi alla volta. Come prescritto dallo schema di hirudotherapy in ginecologia, i punti di succhiare le sanguisughe sono nella rientranza della parte posteriore della parte vaginale della cervice. Ma tale trattamento dovrebbe essere effettuato solo da uno specialista esperto, a casa può portare a profuse emorragie.

Radicolite e infiammazione delle articolazioni

Quando le radici dei nervi sono danneggiate, le sanguisughe sono posizionate a sinistra ea destra della colonna vertebrale. Con l'artrite, la borsite, i succhiasangue vengono applicati all'area del dolore. Di solito per una volta ci sono 8-10 vampiri terapeutici, con il sollievo dopo la prima sessione.

Problemi con il fegato e la cistifellea

Nella maggior parte dei processi infiammatori negli organi dell'apparato digerente, le sanguisughe sono collocate nella proiezione dell'organo nella regione dell'ipocondrio destro. Alla volta, si consiglia di utilizzare non più di 10 pezzi e ripetere le sessioni in 2-3 giorni.

Applicazione in oftalmologia

Se gli occhi sono vittime di un'infiammazione, le sanguisughe sono esposte al whisky, orizzontalmente, cioè lungo la linea dell'incisione. Se il paziente ha aumentato la pressione oculare, le sanguisughe possono essere posizionate sui processi mastoide dietro le orecchie. Va tenuto presente che in questa zona non vengono utilizzate più di 2 sanguisughe.

Con l'obesità

I nutrizionisti hanno affermato per diversi anni sui benefici delle sanguisughe nella lotta contro l'obesità. Il fatto è che la saliva di sanguisughe contiene componenti che ripristinano il metabolismo dei grassi e hanno un effetto benefico sul metabolismo. Lo schema di applicazione dei "medici" è il seguente: 10-15 volte in 2-3 giorni 2-3 coppie sono poste sul coccige e sul sacro. Se l'obesità è ormonale, viene aggiunta l'area dietro le orecchie.

Malattie della pelle

Con problemi dell'epidermide, la tecnica di applicazione delle sanguisughe differisce in qualche modo da quella abituale. Le sanguisughe si sovrappongono all'area desiderata, ma vengono rimosse immediatamente dopo averle succhiate. Non è raccomandato l'uso di più di 5 pezzi alla volta. Il corso del trattamento è di 10 sessioni a giorni alterni.

Leggi anche:

Gli schemi di punti di aspirazione per le sanguisughe in irudoterapia sono determinati dalla specificità della malattia, ma si trovano sempre nei punti di agopuntura. Il numero e la frequenza dell'utilizzo di tali mezzi specifici sono parametri che possono essere rilevati solo da un medico che pratica la guarigione con le sanguisughe. Quindi non impegnarsi nell'auto-medicazione, è meglio cercare immediatamente un buon giramondo.

Dove mettere le sanguisughe con l'ipertensione

Come mettere le sanguisughe in casa?

Si ritiene che la prima volta abbia iniziato a utilizzare il metodo di trattamento con le sanguisughe nell'antico Egitto. Gli archeologi hanno trovato un murale in una delle tombe, dove viene mostrato come il dottore mette la sanguisuga al faraone. In Europa, il metodo si diffuse ampiamente nel XVIII secolo e divenne persino di moda. Le sanguisughe si mettono a casa in qualsiasi malattia, considerando un rimedio per qualsiasi sofferenza.

E alla fine del 19 ° secolo, gli estratti furono ottenuti dal corpo della sanguisuga e scientificamente provato le sue proprietà curative. Dalle ghiandole salivari era una sostanza isolata, chiamata irudina. È stato dimostrato che ha l'effetto terapeutico.

Con l'avvento delle droghe sintetiche l'irudoterapia non è stata meritatamente dimenticata. Nelle complicazioni del 21 ° secolo dopo l'uso di antibiotici, analgesici e altri farmaci sono arrivati ​​al 4 ° posto nel mondo in prevalenza. Ciò ha portato al ritorno dell'interesse per la medicina popolare e al vecchio, comprovato metodo di trattamento con le sanguisughe - l'irudoterapia.

Chi sono le sanguisughe e il meccanismo della loro azione

Le sanguisughe sono classificate in base alla classificazione dei vermi d'acqua dolce anneli. La loro caratteristica principale è l'ematofagia (alimentazione del sangue). La sanguisuga medica in relazione all'inquinamento dei corpi idrici in esse non vive più, ed è allevata solo nei laboratori.

Il sistema digestivo di questo animale ha un tessuto speciale, situato lungo tutta la sua lunghezza. Contiene un batterio utile - girudientis, che produce sostanze attive con effetto curativo. La loro consegna alle ghiandole salivari passa attraverso tubuli speciali. Leech abbastanza abbastanza di una sola alimentazione ogni 4 mesi. Può fare a meno del cibo durante l'anno.

Durante un morso, la sanguisuga getta la saliva nel sangue, che contiene una serie di 100 principi attivi curativi. Sotto l'influenza di questa unica e complessa disinfezione dei prodotti di decomposizione nocivi avviene, il processo di decadimento viene prevenuto. Quando tratta le sanguisughe nel corpo umano, il flusso sanguigno viene eliminato e il lavoro degli organi ematopoietici viene stimolato. Il risultato è un rinnovo del sangue, che aumenta l'immunità, migliora la protezione.

Il segreto delle ghiandole salivari ha vari tipi di effetti sul corpo umano:

  • Al sito del pungiglione, le navi si restringono, mentre in altre zone si allargano. Così, la circolazione dei tessuti migliora, il loro apporto di ossigeno, il ristagno del sangue negli organi interni diminuisce, si attivano le funzioni di tutti i sistemi corporei.
  • Un morso in una certa zona viene trasmesso lungo le fibre nervose al cervello e provoca una risposta sotto forma di attivazione di meccanismi protettivi neuroumorali che contribuiscono a migliorare l'adattamento umano alle condizioni ambientali.
  • Quando le sanguisughe vengono messe sulla pelle della persona, il livello di colesterolo diminuisce, la coagulazione del sangue rallenta, i coaguli di sangue si dissolvono.

Applicazione di sanguisughe per il trattamento di malattie

La medicina moderna usa i segreti delle sanguisughe. Di loro, vengono prodotti unguenti e medicine naturali. Tuttavia, il metodo di hirudotherapy nella sua forma pura è più efficace. Ha trovato applicazione per il trattamento di tali malattie come:

  • Cardiopatia ischemica
  • Stroke.
  • Aterosclerosi dei vasi sanguigni.
  • Ipertensione di varia origine.
  • Tromboflebite.
  • Vene varicose
  • Emorroidi.
  • Come risultato dell'irudoterapia, le possibilità di fegato, reni e polmoni per lo smaltimento delle scorie di rifiuti non necessarie all'aumento del corpo. Pertanto, è indicato nelle malattie infiammatorie di questi organi.
  • L'uso efficace delle sanguisughe è praticato nelle malattie infiammatorie degli occhi, con glaucoma. con lesioni agli occhi.
  • Un buon effetto è stato notato nel trattamento delle sanguisughe con malattie autoimmuni ed endocrine (asma bronchiale, tiroidite, mastopatia).
  • L'effetto positivo dell'irudoterapia con patologia neurologica è dimostrato: radicolite, osteocondrosi. nevralgia, emicrania, insonnia. epilessia.
  • Le sanguisughe sono utilizzate attivamente nella pratica ginecologica con processi infiammatori nei genitali femminili, nei piccoli fibromi e nel trattamento dell'infertilità.

Vengono utilizzati vari metodi, che combinano l'irudoterapia e l'agopuntura. Le sanguisughe sono poste in punti biologicamente attivi, il che aumenta notevolmente l'effetto dei loro effetti. Tuttavia, va ricordato che non si può mettere una sanguisuga da nessuna parte. Le zone vietate includono: vene, addome, gambe, collo, grandi vasi nel caso di vene varicose esistenti.

Come condurre la terapia di petto in una casa?

  1. Prima di tutto, devi assicurarti di avere delle vere e proprie sanguisughe mediche, e non una palude. Certo, non è possibile trovare un posto migliore per l'acquisto di sanguisughe rispetto a una farmacia. Qui puoi richiedere un certificato e altra documentazione che confermi la sicurezza per il loro utilizzo. Sanguisughe paludose semplici per il trattamento sono severamente vietate, dal momento che con un alto grado di probabilità è possibile raccogliere una malattia difficile da trattare di natura infettiva o virale.
  2. Per iniziare il trattamento con le sanguisughe, devi prenderti cura della tua dieta e abbandonare le cattive abitudini. Durante il trattamento con le sanguisughe, dimentica il fumo e l'alcool, non mangiare cibi dolci, grassi e fritti. È meglio mangiare padelle di vari cereali, oltre a frutta e verdura fresca. E naturalmente non dimenticare il liquido, il cui volume dovrebbe essere aumentato a 2-3 litri al giorno. Puoi bere succhi freschi, acqua minerale senza gas o acqua filtrata ordinaria. È il liquido che aiuterà il corpo a rimuovere le sostanze tossiche.
  3. Le sanguisughe usate non possono essere trasferite per il trattamento ad altre persone e utilizzate per il ritrattamento. Le sanguisughe sono usate solo individualmente per una persona. Dopo che la sanguisuga viene consegnata, viene distrutta. Per usare ripetutamente le sanguisughe, devono essere tenute in acqua pulita finché non diventano affamate. E questo accadrà dopo 4-5 mesi. Aggiornare l'acqua in banca 1-2 volte al giorno e tenerla in un luogo fresco, ma non in un luogo freddo.
  4. Prima della procedura, la pelle non viene trattata preliminarmente con soluzione alcolica, come prima delle iniezioni, ma solo lavata con sapone e acqua tiepida (le sanguisughe non tollerano gli odori). Poi le sanguisughe sono piantate sui punti giusti. La prima sessione di hirudotherapy viene eseguita con 1 sanguisuga. Con ogni procedura successiva, la quantità di sanguisughe aumenta di 1-2, raggiungendo fino a 6-10. Non succhiano immediatamente, ma per quanto riguarda la scelta del luogo. Una persona avverte un leggero formicolio e movimenti ondulati sulla pelle. Non puoi mettere più di 10 sanguisughe alla volta, perché l'emoglobina può diminuire e la pressione arteriosa diminuisce a causa dell'elevata perdita di sangue.
  5. La durata della procedura per il trattamento delle sanguisughe da dieci minuti a un'ora. Dopo aver mangiato molto, la sanguisuga scompare. I ranghi sono trattati con iodio, viene applicata una benda sterile. Per un po ', il sangue può sanguinare, il rossore appare sulla pelle, un lieve gonfiore. Una persona può prudere. È necessario sopportarlo, evitando la pettinatura. La perdita di sangue totale per procedura è di circa 200 ml. A volte il paziente ha vertigini e leggera debolezza. Pertanto, ponendo le sanguisughe a casa, chiedi a qualcuno della famiglia di essere vicino a te. L'aiuto di un'altra persona potrebbe essere necessario nel caso in cui fosse necessario mettere una sanguisuga nell'area posteriore.
  6. Tra le procedure, viene stabilita una pausa di due o tre giorni per ripristinare il corpo. Il giorno dopo, c'è un miglioramento dell'umore e dell'attività fisica. Il corso del trattamento con le sanguisughe dura un mese e mezzo. Durante questo periodo, non è consigliabile visitare il bagno. Puoi fare la doccia il giorno dopo la procedura. Certo, sulla pelle da un po 'di tempo si possono vedere tracce di morsi, ma scompaiono senza lasciare traccia. Ripetere il trattamento con irudoterapia in sei mesi.
  7. Molto raramente l'irudoterapia provoca una reazione allergica locale o generale. C'è un naso che cola, starnuti, eruzioni cutanee sulla pelle. Per prevenire complicazioni, è necessario eseguire test preliminari con test cutanei.

Controindicazioni all'irudoterapia

In connessione con la proprietà per ridurre la trombosi, per l'uso di sanguisughe ci sono controindicazioni. Questa malattia, accompagnata da una violazione della coagulazione del sangue (emofilia), vari anemia, epatite virale e cirrosi, ulcera allo stomaco, condizioni febbrili, frequente sanguinamento nasale. Non è raccomandato l'uso di questo metodo di trattamento per donne in gravidanza e bambini in età prescolare.

Anche se non fai parte di un gruppo di persone che non sono curate con le sanguisughe, ma decidi di mettere le sanguisughe da solo a casa, dovresti comunque consultare un medico. In primo luogo, sulla base dei tuoi test, il medico eliminerà le possibili complicazioni e, in secondo luogo, potrà tenere almeno una sessione di irudoterapia per mostrare con precisione i punti in cui mettere le sanguisughe nella tua malattia. E già le sessioni successive puoi passare nelle condizioni della casa.

Spesso la ragione principale del rifiuto dell'irudoterapia è la barriera psicologica in una persona. Pertanto, se ti viene raccomandato un trattamento con le sanguisughe, ma ne hai paura, devi contattare uno specialista esperto. Ti aiuterà a sintonizzarti su una cura e a rispondere a tutte le tue domande.

Trattamento delle emorroidi con le sanguisughe - come trattare e dove mettere le sanguisughe con le emorroidi?

24 dicembre 2013, commenti 0

L'Hirudoterapia è uno dei metodi più antichi per trattare una varietà di malattie. Ad oggi, questo tipo di trattamento non è più attribuito alla medicina non tradizionale: i medici di tutto il mondo hanno riconosciuto l'efficacia del trattamento con le sanguisughe. Tali manipolazioni sono diffuse nei centri medici a pagamento e di bilancio, nelle sale di fisioterapia, nelle cliniche private e pubbliche. Spesso l'irudoterapia viene prescritta per il trattamento complesso di varie malattie, raccomandando questo metodo per migliorare l'efficacia della terapia farmacologica convenzionale. Le emorroidi non fanno eccezione: in combinazione con la terapia conservativa, la procedura per il trattamento delle emorroidi con le sanguisughe dà risultati eccellenti.

I proctologi notano che nelle prime fasi delle emorroidi l'irudoterapia è così efficace che i sintomi possono scomparire in breve tempo, come i nodi stessi.

Come trattare correttamente le sanguisughe?

Molte persone provano fastidio nei confronti delle sanguisughe, ma il loro effetto curativo non può essere contestato. Il segreto di questo effetto risiede nell'irudina, che è contenuta nella saliva delle sanguisughe che cadono nel sangue umano. L'irudoterapia porta ai seguenti risultati:

  1. Hirudin, entrare nel sangue, previene la formazione di coaguli di sangue. liquefa, previene l'accumulo di coaguli nei plessi venosi. Se ci sono già trombi nelle vene emorroidi, l'irudina aiuta a ridurle e a scioglierle. Nelle prime fasi delle emorroidi, questa sostanza tonifica efficacemente i vasi sanguigni e previene il ristagno di sangue.
  2. Migliora la circolazione del sangue venoso negli arti inferiori e negli organi pelvici. I nodi stessi non sono così difficili da toccare, diminuiscono di dimensioni e diminuiscono i gonfiori. È possibile verificare l'efficacia della procedura esaminando il feedback positivo dei pazienti.
  3. La saliva di sanguisughe possiede azione battericida e analgesica. comparabile in forza agli analgesici convenzionali. L'uso di sanguisughe aiuterà a prevenire il processo infiammatorio nei nodi e quindi a evitare l'esacerbazione e l'infezione.

Come e dove mettere le sanguisughe con le emorroidi?

Puoi mettere sanguisughe con emorroidi solo a livello ambulatoriale. Gli specialisti consigliano di visitare le sessioni di irudoterapia una volta alla settimana. La procedura di qualcuno spaventa la loro dolorabilità, tuttavia le manipolazioni di solito non causano alcun disagio ai pazienti. Le sanguisughe si trovano nel campo dei punti biologicamente attivi, e talvolta delle emorroidi stesse. La procedura non dura troppo a lungo, tuttavia la sua durata non è regolamentata: la manipolazione viene interrotta quando le sanguisughe cadono dalla pelle.

Conseguenze della sessione di hirudoterapia

Trattamento di sanguisughe con medicine, come mettere una sanguisuga.

Articolo 1. GAMBE MEDICHE CON MALATTIE INTERNE.

Punto 2. APPLICAZIONE DI SUGGERIMENTI MEDICI IN CHIRURGIA.

Punto 3. APPLICAZIONE DI SUGGERIMENTI MEDICI IN GINECOLOGIA

Punto 4. APPLICAZIONE DI SUGGERIMENTI MEDICI In UROLOGIA.

Articolo 5. TRATTAMENTO ENT DI MALATTIA CON AIUTO DI PYVOCKS MEDICI.

GAMBE MEDICHE CON MALATTIE INTERNE.

Molto importante è la questione delle zone e dei punti per la posa di sanguisughe. Non esiste praticamente un unico sistema di tali zone. La conoscenza della medicina orientale, aree speciali della pelle, che hanno la connessione più pronunciata con gli organi interni (punti biologicamente attivi), ci ha permesso di sviluppare per la prima volta uno schema per stabilire le sanguisughe per varie malattie. Il primo passo è creare un atlante di zone e punti di hirudotherapy.

È estremamente importante trovare questi punti correttamente. Per aiutarti, diamo diversi schemi per determinare la loro posizione rispetto alle ossa dello scheletro, insieme al tuo medico per raccogliere e segnare per te quei punti che sono necessari per il trattamento domiciliare indipendente (ma sotto controllo

cardialgia - dolore nella regione del cuore, che differisce nel carattere dall'angina pectoris. Possono essere di natura molto diversa: cuciture, doloranti, istantanei, penetranti, durano per ore e persino giorni (come se una pietra si trovasse sul cuore). Spesso la loro forza non è influenzata dallo stress fisico, non cambiano dall'assunzione di nitrati. Spesso vengono versati su tutto il lato sinistro del torace, possono essere dati nella mano o nella parte posteriore. La cardialgia è accompagnata da una serie di sindromi cliniche, più spesso associate alla patologia della colonna vertebrale cervicale e toracica, alla patologia delle vie biliari e alla violazione dell'equilibrio ormonale (principalmente nel periodo climaterico).

  1. Zona sotto la VII vertebra cervicale lungo la linea mediana e due punti a 2-4 centimetri a destra ea sinistra del centro (punti 1, 2, 3).
  2. Zona nel mezzo del diritto e sinistra sopra-brachiale (punti 4, 5, 6, 7).
  3. Zona sopra il cuore: nel 3 ° spazio intercostale - il punto 16 sul bordo dello sterno, e anche su 2, 4 dita trasversali al di fuori di esso (punti 17,18). punti 19 nello spazio intercostale V - sul bordo dello sterno, 20 - a livello della parte centrale della clavicola.
  4. Area interblade: punto 11 a livello della 5a e 6a vertebra toracica, su due dita trasversali al di fuori di essa (punti 9, 10) e il punto 8 a livello della 4a e 5a vertebra toracica a sinistra.
  5. Zona lombare - punto 15 sulla linea mediana a livello della 2a e 3a vertebra lombare, su due e quattro dita trasversali verso l'esterno in entrambe le direzioni (punti 11, 12, 13, 14).
  6. Aree inguinali (punti 24, 25, 26, 27) e sopra l'osso pubescente (punti 21, 22, 23).

Angina pectoris è una manifestazione della cardiopatia coronarica dovuta al deterioramento della circolazione cardiaca a causa dell'arteriosclerosi. Il principale sintomo di angina pectoris è la costrizione del dolore dietro lo sterno, che è aggravato dallo sforzo fisico.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona sopra il cuore: nel 3 ° spazio intercostale - il punto 3 sul bordo dello sterno, e anche su 2, 4 dita trasversali al di fuori di esso (punti 4, 5); punto 7 nello spazio intercostale V - al margine dello sterno e al centro della clavicola - il punto 9.
  2. Area interblade a livello della 4a, 5a e 5a, 6a vertebra toracica lungo la linea mediana (punti 18, 21), due e quattro dita trasversali a sinistra della linea mediana (punti 17,19, 20).
  3. La zona sopra lo sterno si trova lungo la linea mediana a livello del braccio dello sterno (punto 1), a livello dell'attacco a costola (6) e il processo xifoideo (punto 8).

Caratteristiche della procedura.

Le prime 2-3 procedure devono essere eseguite nella zona 1. Quindi le zone si alternano in sequenza.

Numero di sanguisughe: le prime sessioni della zona aumentano gradualmente il numero di sanguisughe da 2 a 4-6. A seconda dell'intensità della sindrome del dolore e della sua natura in alcuni casi, il numero di sanguisughe può aumentare fino a 10 per sessione. In questo caso, è consigliabile rimuovere le sanguisughe, senza aspettare che lei cada dopo i primi segni di succhiamento libero.

Numero e frequenza delle sessioni: con dolore intenso e dolore a riposo, è consigliabile eseguire le prime 3-5 procedure quotidiane fino a quando l'intensità della sindrome del dolore diminuisce. Ulteriori procedure vengono eseguite a giorni alterni attraverso 3 procedure e un'altra 3-4 - una volta alla settimana. Il corso del trattamento per 10 procedure. Dopo 2-4 settimane, a seconda delle condizioni del paziente, ripetere il ciclo di trattamento.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia deve essere combinata con un'assunzione prolungata (fino a 3 mesi) di erbe medicinali cardiache.

Il principale sintomo della malattia è un aumento della pressione arteriosa. Violazione della regolazione della pressione arteriosa può verificarsi a causa di sovraccarico neuropsichico, disturbi emodinamici, a causa di malattia renale, o la presenza di squilibrio ormonale. Spesso le cause della malattia sono miste. Per molti aspetti il ​​successo del trattamento è determinato dalla corretta comprensione dei meccanismi dello sviluppo della malattia.

Oltre al trattamento malattia ipertensiva. l'irudoterapia è particolarmente efficace nelle crisi ipertensive (improvviso aumento della pressione arteriosa), che sono molto pericolose per l'insorgenza di ictus (sanguinamento nel cervello). In tutti i casi di comparsa di pre-insulto in pazienti con malattia ipertensiva (segni di disturbi della circolazione cerebrale) è assolutamente necessaria l'irudoterapia.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    Zona parotidea - posteriore al padiglione auricolare e sulla regione del processo mastoideo (punti 1, 2, 3.4 - vedi la figura della testa). L'area del sacro: l'area dell'articolazione sacrococcigea, la fine del coccige (punti 19, 20), area della proiezione del sacro (punti 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30). Sotto la 7a vertebra cervicale lungo la linea mediana e due punti 2-4 centimetri a destra e a sinistra del centro (punti 5, 6, 7). Zona nella parte centrale di destra e sinistra sopra le spalle (punti 8,9, 11, 12). Zona lombare - punto 13 a livello della 2a e 3a vertebra toracica lungo la linea mediana, due e quattro dita trasversali verso l'esterno in entrambe le direzioni (punti 14, 15, 16, 17). Zona epatica - l'area della proiezione del fegato e del giusto ipocondrio (punti 1,2,3,4).

Caratteristiche della procedura.

Il trattamento dell'ipertensione con le sanguisughe è un tipo di arte. La scelta e la combinazione di punti, durata e intensità del corso sono determinati dalla natura e dalle cause della malattia. Ma puoi sempre alleviare almeno le condizioni del paziente, alleviare il mal di testa, migliorare la circolazione cerebrale. Zone 3 e 4 sono utilizzati in combinazione con puntini di zona 2. Questi sono usati in presenza delle risposte autonomiche (espresse vertigini, vampate di calore, sudorazione), ad una elevata eccitabilità emotiva. Va sottolineato che la zona 2 è la principale nel trattamento dell'ipertensione. Nel caso della genesi dei reni, la malattia dovrebbe essere inclusa nella zona di trattamento 5 con un'enfasi nella proiezione del rene più colpito.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al problema del trattamento della crisi ipertensiva. Vasta esperienza pratica nella riuscita applicazione di sanguisughe krizovoe stati quando e terapia farmacologica fornisce risultati poco o breve termine, ci permette di parlare con fiducia circa l'opportunità di non solo locale (l'area del processo mastoideo), ma l'azione riflessa e la distrazione. Cioè, abbiamo, innanzitutto, essere sicuri di mettere una sanguisuga sul punto del coccige e del sacro (zona 2), quindi - sulla zona epatica da 6-e solo allora - in termini della regione parotidea Zona 1. Inoltre, in alcuni casi (a seconda del krizovoe stato ) l'applicazione locale di sanguisughe può portare allo sviluppo di una reazione paradossale accompagnata da un aumento, non una diminuzione della pletora venosa.

Numero di sanguisughe. quando la crisi ipertensiva nelle prime procedure usa fino a 4 sanguisughe per sessione. Dopo aver ridotto la pressione, il numero di console diminuisce.

Numero e frequenza delle sessioni: le procedure in un caso acuto dovrebbero essere eseguite giornalmente. Quando si rimuove lo stato di crisi, le procedure vengono eseguite 1-2 volte a settimana. Il corso del trattamento è 7-9 procedure.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia deve essere condotta su uno sfondo di nutrizione naturale, terapia razionale di rilassamento, fitoterapia. È possibile effettuare l'inedia medica.

Questa malattia - una conseguenza del fallimento del cuore come una pompa che fornisce una normale circolazione sanguigna. Può essere causato da cardiopatia ischemica, difetti valvolari cardiaci, ipertensione arteriosa, malattie polmonari croniche e varie malattie cardiache. La malattia di cuore più comune è il risultato di malattia coronarica in combinazione con l'ipertensione, che porta alla mancanza di respiro, asma cardiaco, edema polmonare, edema periferico.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona cardiaca - sopra la regione cardiaca nel III spazio intercostale (punti 3, 4 5)

punto 8 - nello spazio intercostale V nel punto medio della clavicola, punto 7 - al margine sinistro dello sterno al livello V della costola.

  1. Zona sopra lo sterno - punti lungo la linea mediana a livello del centro dello sterno, nel punto di attacco al corpo (punti 1 2), punto b - al livello di attacco del bordo V.
  2. La zona sacrale è l'area dell'articolazione sacrococcigea, i punti all'estremità del coccige (17, 18) nell'area della proiezione del sacro (16, 19, 21, 22, 23, 24, 25, 26).
  3. Zona epatica - un'area nella proiezione del fegato e dell'ipocondrio destro (punti 10, 11, 12, 13, 14, 15) l punto 9 in cima al processo xifoideo.

Caratteristiche della procedura.

Di norma, i pazienti con insufficienza cardiaca richiedono un trattamento a lungo termine. Se l'insufficienza cardiaca si sviluppa in presenza di pletora venosa, osservato aumento della congestione del fegato wheezing nei polmoni, l'impostazione sanguisughe periodo massimo (a patto che essi non cadere). Quando scompensate, le zone del fegato e del sacro sono di particolare importanza, e per migliorare la condizione del muscolo cardiaco, i punti locali della zona del cuore danno un buon effetto.

Numero di sanguisughe: 4-6 prefissi per la procedura. Se il paziente è in una condizione relativamente soddisfacente, il numero di sanguisughe per procedura deve essere ridotto a 3-4 e deve essere eseguito un ciclo di trattamento prolungato.

Numero e frequenza delle sessioni : le procedure sono condotte non più spesso di 1-2 volte a settimana. La selezione delle zone dipende dal quadro clinico e dalla natura della risposta del corpo alle procedure. Il corso del trattamento è 7-12 procedure.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia può essere il principale metodo di trattamento, ma deve necessariamente essere combinata con la tisana cardiaca e diuretica, le procedure per la pulizia dell'intestino e del fegato, ripristinando i principi della nutrizione naturale.

affilato e bronchite cronica - un processo infiammatorio nei bronchi associato all'azione sul corpo di vari fattori (infettivi, chimici, fisici). Spesso è una manifestazione dell'umore allergico del corpo. Dato l'indebolimento dei processi immunitari nella popolazione e, dal nostro punto di vista, l'inadeguatezza dell'approccio classico al trattamento, la bronchite acuta diventa spesso cronica (specialmente nelle persone anziane). Il sintomo principale è una tosse che peggiora con il freddo e il tempo piovoso. La natura e la quantità di espettorato possono essere diversi. In natura protratta bronchite acuta, così come nei casi di bronchite cronica con muco più viscoso, presenza di stagnazione nei polmoni applicazione girudoterapii molto efficienti. In altre forme del decorso della malattia, l'irudoterapia viene utilizzata come metodo di trattamento ausiliario per stimolare i processi immunitari, migliorare il metabolismo e ridurre la pletora venosa.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona dei polmoni - punti sul livello I e II interreberium lungo il solco deltoide-toracico (punti 1, 2, 3, 4). Punto nello spazio intercostale II lungo la linea medio-clavicola (56 ), due punti dalla zona dello sterno (7, 8).
  2. Punti splenica 17 e 18 situato simmetricamente sulle superfici laterali destra e sinistra del corpo lungo la linea ascellare a quattro dita trasversali sotto l'apice dell'ascella.
  3. Zona interblade - punto 9 a livello della 3a e 4a vertebra toracica lungo la linea mediana e due e quattro dita trasversali verso l'esterno di essa (punti 10.11, 12, 13), punto 14 e 15 situato a 2-3 cm sotto i punti 12 e 13 il punto 16 sulla linea centrale a livello dell'angolo inferiore delle pale.
  4. Zona sacrale - punti nella parte finale del coccige (23, 27), nell'area della proiezione del sacro (24, 25, 26).
  5. Zona epatica - punti nell'ipocondrio destro (19, 20, 21) e il punto 22 in cima al processo xifoideo.

Caratteristiche della procedura.

Le procedure vengono eseguite in sequenza sulle zone 1, 2 e 3. Di particolare importanza sono i punti della zona trappola. Le sanguisughe sono esposte al massimo dell'esposizione (prima dell'autodistruzione). punti 3, 4 e 11,12, di regola, dovrebbe essere preso a coppie, il resto - al di là della localizzazione primaria del processo patologico. Le zone 4 e 5 devono essere incluse nel corso del trattamento in presenza di fenomeni stagnanti pronunciati nei polmoni. Possono anche essere usati per l'edema polmonare.

Numero di sanguisughe: sulle prime procedure 2-3 prefissi per procedura, aumentando gradualmente il loro numero a 5-7 per sessione.

Numero e frequenza delle sessioni: 3-4 procedure sono condotte a giorni alterni, quindi 2 volte a settimana. Il corso del trattamento è 7-8 procedure.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia. l'irudoterapia è un metodo ausiliario. Un risultato eccellente è la sua combinazione con impacchi caldi al petto, ginnastica respiratoria e fitoterapia. Consigliamo anche massaggi e phytohing.

Asma bronchiale - una condizione allergica del corpo, manifestata a livello dei bronchi. La malattia è accompagnata da attacchi di soffocamento causati da broncospasmo, eccessiva secrezione e gonfiore della loro membrana mucosa. Esso può avvenire in un contesto per i segni di pletora venosa soprattutto torace, addome (intestino, fegato, stomaco), organi pelvici (utero e annessi nelle donne, prostata negli uomini). Tutto ciò è estremamente importante da considerare per la scelta corretta delle tattiche di trattamento.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona dei polmoni - punti a livello I e II del solco toracico (punti 1,2,3,4). Punti simmetrici 5 e 6 nel 2o spazio intercostale lungo le linee sredneklyuchichnymi, due punti 7 e 8 dalla zona dello sterno
  2. Punti splenica 17 e 18 situato simmetricamente sulle superfici laterali destra e sinistra del corpo lungo la linea ascellare a quattro dita trasversali sotto l'apice dell'ascella.
  3. La zona interscapolare è un punto a livello della 3a, 4a vertebra toracica della linea mediana e due e quattro dita trasversali all'esterno (punti 10, 11, 12, 13), punto 14 e 15 situato a 2-3 cm sotto i punti 12 e 13 il punto 16 sulla linea centrale a livello dell'angolo inferiore delle pale.
  4. Zona sacrale - punti nella parte finale del coccige (23, 27), in area della proiezione del sacro (24, 25, 26).
  5. Zona epatica - un'area nella proiezione del fegato e dell'ipocondrio destro (punti 19, 20, 21) e il punto 22 in cima al processo xifoideo.
  6. Zona antero-addominale - punti simmetrici 28 e 29 a livello dell'ombelico da due punte trasversali verso l'esterno e punti 30, 31 nella regione mesogastrica lungo la linea mediana (di regola, in patologia sono leggermente dolorosi).
  7. Zona interblade - punto 32 sulla linea mediana a livello della 9a, 10a vertebra toracica e su due dita trasversali al di fuori di essa (punti 33,34).

Caratteristiche della procedura.

La creazione di un regime di trattamento efficace per le sanguisughe dei pazienti con asma bronchiale dipende in gran parte dalla corretta valutazione dei meccanismi della malattia. Questo è un tipo di arte. In generale, oltre a includere le zone 1,2,3 nel corso, si consiglia di concentrarsi sulla presenza di segni di pletora venosa. Se appaiono prevalentemente sugli organi del torace - concentrarsi su settori 1,2,3,5, addome - aggiungere zone 5, 6 e 7, nella zona pelvica - zona 4 con il numero di punti utilizzati.

Numero di sanguisughe: di regola, non bisogna affrettarsi con l'aumento del numero di prefissi per procedura. Usiamo da 2, raramente 6-8, di regola, 3-4, sanguisughe sulla procedura. Il numero di animali dipende in gran parte dalle condizioni del paziente e dalla durata del corso generale.

Numero e frequenza delle sessioni: all'inizio del primo ciclo di trattamento, di norma, vengono eseguite 4 procedure 2 volte a settimana, poi una volta a settimana fino a 7-8 procedure per il corso del trattamento. I corsi sono ripetuti ad intervalli di 2-4 settimane. Totale 3 cicli di trattamento.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia è un metodo molto efficace nel trattamento dell'asma bronchiale, soprattutto quando ci sono segni di pletora venosa. Tuttavia, deve essere combinato con impacchi caldi petto con esercizi di respirazione restaurazione dei principi della nutrizione naturale, le procedure per la pulizia del corpo, fitoterapia. Un buon effetto è il digiuno curativo (da non effettuare contemporaneamente con l'irudoterapia).

Epatite cronica e cirrosi epatica - malattie, spesso di sviluppo dopo ittero infettiva (epatite infettiva), nonché dall'azione sul fegato di varie chimiche (e talvolta sostanze stupefacenti), alcool, per varie ragioni disturbi del flusso biliare. Entrambe le malattie sono accompagnate da un significativo deterioramento della funzione delle cellule epatiche e dalla sostituzione del loro tessuto cicatriziale. Di conseguenza, il corpo viola tutti i tipi di metabolismo. Per tali pazienti l'irudoterapia è assolutamente necessaria e la sua applicazione è tanto più efficace quanto più è iniziato il trattamento precedente.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona epatica - l'area della proiezione del fegato e del giusto ipocondrio (punti 6, 7, 3, 4, 5), entrambi i punti (1 e 2) sulla linea medio-inclusiva a livello del VI spazio intercostale a destra e a sinistra e il punto 27 in cima al processo xifoideo.
  2. Zona lombare-toracica: punti lungo la linea di mezzo al livello del 7 °, 8 ° (punto 8) 8 °, 9 ° (punto 9) 9, 10 (punto 10) vertebre toraciche e due dita trasversali al di fuori di esse (punti 11 e 12, 13 e 14, 15 e 16 rispettivamente).
  3. Zona sacrale: punti nell'area finale del coccige (punti 17 e 18) nell'area della proiezione del sacro (19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26).

Caratteristiche della procedura.

Data la necessità di utilizzare un numero relativamente grande di sanguisughe per la procedura (4-8), è consigliabile limitare l'aspetto dei primi segni di succhiamento libero di sanguisughe e quindi rimuoverli. L'attenzione si concentra sui punti della zona 1. La zona 3 viene utilizzata più attivamente quando vi sono segni di scompenso, ascite.

Numero di sanguisughe: sulla procedura di 4-8 console. Il corso del trattamento è lungo, quindi il paziente deve dare cibi ricchi di ferro (ma non di carne), sciroppo, vino con ferro, esaminandone il livello nel sangue.

Numero e frequenza dei semi : le procedure vengono eseguite 2 volte a settimana e quindi una volta a settimana su 12 console.

Corsi ripetuti di trattamento - dopo 30-45 giorni.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia è il metodo principale, ma per la sua maggiore efficacia è necessario ripristinare la nutrizione naturale, l'uso della fitoterapia. Un effetto notevole è fornito effettuando un fegato profondo di tjubazha con olio d'oliva con succo di limone, bezsondovoy tjubazh con sorbitol.

Ulcera peptica - una malattia causata da un relativo indebolimento dei fattori protettivi della mucosa dello stomaco e del duodeno. Nel periodo delle esacerbazioni, e sono spesso stagionali, questo porta all'ulcerazione della mucosa. L'Hirudotherapy può essere il metodo principale di trattamento in presenza di segni di pletora venosa degli organi della cavità addominale. In altri casi, è di natura ausiliaria, contribuendo all'accelerazione della guarigione dell'ulcera. L'Hirudoterapia da punti locali è molto utile nell'aspetto di deformazioni della cicatrice del duodeno - in questo caso, la sua nomina tempestiva è particolarmente importante.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Area anterolare - punti 2,3,4 (di regola, sono leggermente dolorosi nella patologia) e il punto 1 in cima al processo xifoideo. Molto efficace è l'attaccamento delle sanguisughe ai punti di dolore massimo della zona anomomabolare (punti 5.6).
  2. Zona lombare-toracica: lungo la linea mediana all'11 °, 12 ° toracico (punto 15) e il 12 ° toracico - 1 ° lombare (punto 16) vertebre e due dita trasversali all'esterno di esse (punti 17 e 18, 19 e 20 rispettivamente). Quando si scelgono i prefissi, si dovrebbe dare la preferenza anche al doloroso.
  3. La zona epatica è la regione dell'ipocondrio destro (punti 9, 10, 11, 12), i punti 7 e 8 nel sesto spazio intercostale lungo la linea medio-inclusiva.
  4. Area Podububochnaya: punti 13 e 14, situato a 4-6 centimetri fuori dall'ombelico.
  5. Zona sacrale: punti 21 e 22 in l'area dell'estremità del coccige, nell'area della proiezione del sacro (punti 23, 24, 25, 26).

Caratteristiche delle procedure

Se ci sono segni di pletora venosa degli organi della cavità addominale, è consigliabile alternare i punti delle zone 1 e 3, 2 e 5. Il numero di sanguisughe nei punti delle zone 3 e 4 dovrebbe essere leggermente più grande. Quando si applica l'hirudoterapia solo per accelerare i processi di cicatrizzazione delle ulcere, due punti delle zone 1 e 2 sono costantemente utilizzati per ciascuna non meno di due sanguisughe.

Numero di sanguisughe: quando si lavora su zone locali (1, 2 e 4) facciamo 2-3 prefissi per la procedura, nelle zone 3 e 5 3-5 prefissi.

Numero e frequenza delle sessioni: quando la malattia peggiora, vengono inseriti fino a 5-6 prefissi ogni giorno, quindi 2 volte alla settimana fino a 10-11 prefissi. La durata del corso è in gran parte determinata dalla risposta del corpo alle procedure.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia si combina con la fitoterapia, la terapia del rilassamento, l'uso di succhi e prodotti biologicamente attivi (mummie, propoli). La terapia dietetica razionale è obbligatoria.

costipazione sono causati da una varietà di cause diverse, tra cui la violazione dei principi di nutrizione naturale, mancanza di mobilità, stress cronico, un colon sigmoideo allungato sono di grande importanza. Stitiche costipazioni associate a malnutrizione (atrofia) della mucosa e una diminuzione dell'attività contrattile del colon sono molto comuni. La stitichezza è spesso sullo sfondo di emorroidi croniche.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    Zona antero-addominale - punti simmetrici 1 e 2, 16 e 17 da due e quattro (rispettivamente) punte trasversali all'esterno dell'ombelico, i punti 18 e 19 sulla linea mediana e sul punto 3 tre dita trasversali sotto l'ombelico. Zona lombare - punto 7 lungo la linea mediana nell'area della 1a, 2a vertebra toracica, due e quattro dita trasversali all'esterno di entrambi i lati (punti 10 e 11, 8 e 12). Zona sacrale - punti 13 e 14 situato leggermente più in basso e due dita trasversali al di fuori dell'articolazione lombosacrale, il punto 15 sulla cima del coccige. Zona epatica - l'area dell'ipocondrio destro (punti 4 5 6).

Caratteristiche delle procedure.

Hirudotherapy è un trattamento complementare per costipazione, assolutamente necessario quando v'è evidenza di pletora venosa della cavità addominale in casi di stitichezza senile, e anche in presenza di costipazione con emorroidi acute o croniche.

Numero di sanguisughe: la procedura è di solito 3-5 console.

Numero e frequenza delle sessioni. per 6 console per procedura a giorni alterni, quindi 2 volte a settimana per 10-12 console.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia deve essere accompagnata da purificazione dell'intestino, inclusione nella dieta di una quantità sufficiente di fibre, restauro della microflora intestinale, massaggio addominale e fitoterapia.

Pancreatite cronica - una malattia abbastanza diffusa tra la popolazione. Più spesso procede in una forma latente ed è causato da una complessa interruzione del lavoro degli organi del tratto gastrointestinale. È accompagnato dal dolore nella regione epigastrica e da una violazione del normale processo di digestione e assimilazione del cibo. L'Hirudotherapy è un trattamento efficace per questa malattia ed è più indicato se vi sono segni di stasi venosa del sangue degli organi addominali.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    Area anterolare - punti 1 e 2 sulla linea mediana (di regola, sono leggermente dolorosi nella patologia); attaccamento molto efficace di sanguisughe sui punti 3 e 4 dolore massimo nella metà sinistra della anteroartrosi. Zona lombare-toracica: punto 11 sulla linea mediana a livello dell'11, del 12 ° toracico e del punto 12 nella regione toracica - le prime vertebre lombari e due dita trasversali all'esterno di esse (punti 13 e 14, 15 e 16). La zona epatica è la regione dell'ipocondrio destro (punti 5, 6, 7-, 8, 9). Zona sacrale: punti 17 e 18 alla fine del coccige, il punto 19 e 20 proiezione del sacro.

Caratteristiche della procedura.

Di norma, i punti delle zone 1 e 2 si alternano: è molto importante trovare i punti con il dolore massimo, che dà il risultato più pronunciato. Punti delle zone 3 e 4 sono inclusi nel regime di trattamento in presenza di segni di pletora venosa degli organi addominali.

Numero di sanguisughe: sulla procedura di 3-5 console.

Numero e frequenza delle sessioni: 3 prefissi per procedura vengono eseguiti a giorni alterni, quindi due volte a settimana a 7-9 sanguisughe per ciclo di trattamento.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: la pancreatite cronica isolata praticamente non si verifica. Il programma di trattamento mira a ripristinare l'intero tratto gastrointestinale. Procedure raccomandate per la pulizia del corpo, la nutrizione, la fitoterapia e la ginnastica respiratoria Strelnikova, migliorando efficacemente gli organi interni della cavità addominale.

K allergie noi attribuiamo gli stati e le malattie più diversi a causa del disturbo delle risposte immunitarie. (. dermatite atopica, orticaria, asma bronchiale, colite allergica, nefrite, rinite vasomotoria, ecc) che compaiono in vari modi, tutti questi stati si basano su una serie di cause comuni: la presenza di predisposizione genetica, i processi deteriorati di purificazione del corpo, trattamento di abuso di droga. Allergia è accompagnata da disturbi del microcircolo a livello del sistema linfatico e venoso. Di norma, la pelle e le mucose sono coinvolte in una certa misura nel processo.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Collo: due punti (10 e 11) al bordo inferiore dell'osso occipitale da due dita trasversali al di fuori della linea mediana, il punto 12 sotto la 7a vertebra cervicale lungo la linea mediana e due a 2-4 centimetri e alla sua sinistra (punti 13 e 14), e il punto 1 sopra la ghiandola tiroidea.
  2. Zona lombare - punto 15 sulla linea mediana a livello della 2a, 3a vertebra lombare e due punti su due dita trasversali al di fuori di essa su entrambi i lati (16 e 17).
  3. Zona epatica - l'area dell'ipocondrio destro (punti 4, 5, 6) e il punto 3 in cima al processo xifoideo.
  4. Area addominale superiore - punti 7.8 e 9 su due dita trasversali all'esterno e sopra l'ombelico.
  5. La zona dello sterno è il punto 2 sulla linea centrale al livello di attacco del bordo V.
  6. L'area del sacro: il punto 19 sulla parte superiore del coccige e nel sacro - punti 18,20,21,22,23,24,25.

Caratteristiche della procedura.

Le procedure vengono eseguite una o due volte alla settimana, alternando costantemente le zone tenendo conto delle condizioni cliniche del paziente, la gravità del processo. Essi daranno un buon effetto nel rilevamento abile della localizzazione dei disturbi venosi e linfatici e nella selezione delle zone di influenza (epatica, intestinale, sacrale). punti 1,2,10,11,12,13,14 sono inclusi in qualsiasi corso di trattamento antiallergico.

Numero di sanguisughe: il numero di console nella procedura è determinato dalla gravità del processo: con una esacerbazione di 2-3 console per sessione, con attenuazione del processo o nella fase di remissione - fino a 5-6.

Numero e frequenza delle sessioni : di regola, trascorrono 2-3 corsi di trattamento per 6-8 procedure.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia con una sindrome allergica ha un significato ausiliario, fornendo la normalizzazione dei disturbi venosi e linfatici. Ripetutamente, eravamo convinti delle enormi possibilità proprio senza il trattamento medico di questa grave patologia. Un complesso di misure speciali è necessario per purificare il corpo e, prima di tutto, la pelle, l'intestino, il fegato, l'attivazione della funzione polmonare con l'aiuto della ginnastica respiratoria, l'uso di erbe medicinali. Digiunione curativa molto efficace.

APPLICAZIONE DI SUGGERIMENTI MEDICI IN CHIRURGIA.

L'irudoterapia è adatta per le complicazioni del periodo postoperatorio, come la polmonite, la comparsa di fistole, la suppurazione e la guarigione delle ferite lassiste, così come la formazione di aderenze. In questo caso, i principi e le caratteristiche delle procedure sono simili a quelli nel trattamento della bronchite cronica e delle ferite e ulcere non cicatrizzanti (vedere le sezioni pertinenti). Una sezione separata è l'irudoterapia dei pazienti dopo l'intervento chirurgico sul cuore e sui vasi sanguigni, una frequente complicazione della quale è la formazione di trombi. L'uso di hirudotherapy per questi pazienti dà un buon effetto, ma dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione costante di un dottore con il controllo degli indicatori di sangue pertinenti, e in questo libro non siamo presentati.

La causa immediata di queste malattie può essere trauma, puntura, logoramento, scheggia, ecc. Infatti, è dovuta a una diminuzione dell'immunità e alla capacità della pelle di auto-purificarsi. L'irudoterapia locale può essere utilizzata solo nelle fasi iniziali del processo infiammatorio. Inoltre, l'irudoterapia favorisce la stimolazione dell'immunità, fornisce un'azione purificante del sangue. L'irudoterapia con la foruncolosi può essere eseguita solo da un medico, poiché si tratta di complicanze pericolose.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Punti locali - sulla zona di edema di tessuti e nelle immediate vicinanze di esso.
  2. La zona epatica è la regione nella proiezione dell'ipocondrio destro (punti 4, 5, 6) e il punto 3 in cima al processo xifoideo.
  3. La zona dello sterno è il punto 2 sulla linea centrale al livello di attacco del bordo V.
  4. Area tiroidea

Caratteristiche della procedura.

Le procedure combinano punti di zona 2, 3 e 4 e locali.

Numero di sanguisughe: sulla procedura 1 - 4 sanguisughe, a seconda della prevalenza del processo locale.

Numero e frequenza delle sessioni: Le prime 4-5 procedure vengono eseguite a giorni alterni. La durata del corso è determinata dalla prevalenza e dalla gravità del processo, di norma non più di 10-12 sessioni. Quindi il corso del trattamento può essere ripetuto.

Malattia varicosa - è malattia venosa associato alla struttura della debolezza delle loro pareti, la tendenza ad allungare con la presenza di ristagno nei tessuti. Di regola, l'intero sistema venoso dell'organismo soffre in misura diversa. A seconda della natura del lavoro e stile di vita, la zona più manifestazioni possono essere diverse. Il più delle volte sono le gambe, soprattutto in persone che sono impegnate nel lavoro fisico pesante o un sacco di sfide, ma la sconfitta (anche se in misura minore) altre vene spesso porta alla comparsa di queste persone hanno mal di testa stagnante, stipsi, disturbi del fegato e della cistifellea, e in donne - una tendenza a malattie croniche dell'utero e appendici.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    L'area del sacro: la fine del coccige (punti 16 e 2 7), l'area della proiezione del sacro (punti 10, 11, 12, 13, 14, 15). I punti sopra il seno - 8 e 9. Zona epatica - l'area della proiezione del fegato e del giusto ipocondrio (punti 2, 3,4,5,6,7) e il punto 1 in cima al processo xifoideo. A livello locale, i punti scaglionati nel corso della vena interessata (1, 2, 3, 4, 5, 6, 7), così come nelle aree di disordini metabolici degli arti inferiori nelle aree di pigmentazione della pelle bruna (punti 8, 9, 10, 11, 12).

Caratteristiche della procedura.

Di norma, la procedura combina punti locali e punti delle zone 1, 2 e 3 (vedere i punti nelle vene varicose).

Numero di sanguisughe: il numero di console dipende dall'entità della lesione e dalla gravità dei disturbi. Di regola, due sanguisughe sono poste sulle zone 1 o 2 e 3-4 sanguisughe lungo la vena.

Numero e frequenza delle sessioni: Le procedure in assenza di segni d'infiammazione sono effettuate 2 volte a settimana. Il corso del trattamento è 9-11 procedure.

tromboflebite - Questa è una complicazione delle vene varicose, causata da un trombo venoso di coagulo. È accompagnato da un forte gonfiore, dolore e, di regola, per 3-4 settimane rende una persona incapace. Spesso, la tromboflebite acuta diventa cronica, mentre c'è edema persistente, affaticamento e dolore. Forse il metodo più efficace per trattare questa formidabile complicazione delle vene varicose è l'uso tempestivo di una sanguisuga medica. Se viene applicato nella fase iniziale, quando non c'è ancora alcun blocco e compare solo l'arrossamento della vena (flebite), è possibile prevenire la formazione di un trombo. Questo deve essere noto ed è a questo sforzo per tutti i pazienti con vene varicose.

Zone del prefisso di sanguisughe.

L'area di rossore lungo il bordo esterno e lungo la vena. Evita di mettere la vena stessa! Le aree epatiche, lombari e sacrali sono simili a quelle delle vene varicose.

Caratteristiche della procedura.

Le procedure nel periodo acuto (prima della scomparsa del dolore) sono condotte quotidianamente, quindi 2-3 volte a settimana fino alla scomparsa di tutti i segni della malattia. Le zone 2 e 3 si attivano dopo la rimozione del rossore.

Numero di sanguisughe: da 3 a 8 console per sessione, è determinato dal grado di sconfitta della vena.

Numero e frequenza delle sessioni: di regola, dopo 2 mesi dopo la tromboflebite acuta per il trattamento delle vene varicose si raccomanda un secondo ciclo di hirudotherapy.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia è il metodo di trattamento principale e più efficace. Ulteriori metodi possono essere utilizzati secondo lo schema di trattamento delle vene varicose dopo la rimozione dei fenomeni acuti.

Più spesso ulcera cronica Si presenta come complicazione di varici e tromboflebite cronica o come risultato di una significativa diminuzione della capacità di guarire tessuti. Sanguisughe forniscono miglioramento della microcircolazione (capillari della circolazione), rimuovendo il gonfiore e stasi venosa nei tessuti, stimolando i processi immunitari contribuiscono significativamente la pulizia e la guarigione delle ulcere.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. La zona locale - punta intorno, così come nell'ulcera stessa.
  2. I punti lungo le vene sono simili ai punti locali nelle vene varicose.

Le aree epatiche, lombari e sacrali sono simili a quelle delle vene varicose.

Caratteristiche della procedura.

Nel trattamento di questa malattia tre o quattro trattamenti locali alternano a zone di collegamento punti 2, 3 e 4. Quando le ulcere trofiche, si sconsiglia sanguisughe pripuskayut sulla pelle troppo vicino ai bordi delle ulcere, è meglio ritirarsi a 3-4 centimetri. Ma spesso abbiamo messo sanguisughe direttamente sulla ulcera, anche se è abbastanza difficile; scarico dalla ferita del repellente sanguisuga. Formulazione di sanguisughe in ulcera contribuisce meravigliosamente alla sua guarigione.

Numero di sanguisughe: A seconda delle dimensioni dell'ulcera, vengono utilizzate 3-8 sanguisughe per la procedura.

Numero e frequenza delle sessioni: le procedure vengono eseguite a seconda delle condizioni dell'ulcera. Inizialmente, possono essere eseguiti ogni giorno, dopo la pulizia dell'ulcera, a giorni alterni, quindi se necessario. Nella nostra esperienza, a volte 3-4 procedure sono sufficienti per iniziare il processo di guarigione attiva, in altri casi il corso richiede 15-20 procedure e richiede un intero complesso di metodi naturopatici di pulizia e stimolazione del corpo.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia è un metodo molto efficace per il trattamento delle ulcere, ma dato che qualsiasi ulcera è principalmente il risultato di una diminuzione dei processi metabolici nei tessuti, applichiamo le procedure per l'attivazione del fegato, purificando l'intestino. A livello locale utilizziamo vari rimedi naturali: erbe, foglie di cavolo, aloe, acqua d'argento, ecc.

Di regola, l'emergere di ingrandimento delle emorroidi - una delle manifestazioni di insufficienza venosa generale. Spesso, le emorroidi croniche sono complicate dalla trombosi delle emorroidi. Il trattamento di questa malattia solo con lozioni e candele staging è inefficace. È necessario un complesso di procedure locali e generali per ridurre la congestione venosa. Risultati significativi sono ottenuti usando le sanguisughe.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    Zona perianale (attorno all'ano), regione delle emorroidi trombizzate. L'area del sacro: la fine del coccige (punti 9 20), l'area della proiezione del sacro (punti 1, 2, 3 4 5 6, 7, 8).

Caratteristiche della procedura.

Nella trombosi acuta delle emorroidi, la sanguisuga viene posta direttamente sul nodo, che porta ad una rapida riduzione del dolore, riassorbimento del trombo. Questo è un metodo meraviglioso per trattare la condizione più dolorosa in cui il paziente è a volte in poche settimane.

Numero di sanguisughe : naprocedure 2 3 prefissi. L'esposizione è massima (prima della caduta indipendente delle sanguisughe).

Numero e frequenza delle sessioni: Inizialmente, prima che il dolore acuto venga rimosso, le sessioni si svolgono ogni giorno.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: girudoterapija dopo la rimozione di tecniche dolore acuto integrato che riducono la congestione venosa pelvica: ginnastica, massaggio, lavaggi intestinali, purificato fegato lotta costipazione.

Lo sviluppo della malattia è associato a una violazione del deflusso del latte, al suo ristagno, quindi alla comparsa di infezione e suppurazione. Applicazione tempestiva di sanguisughe (e questo è proprio l'inizio della malattia, quando il dolore, il gonfiore e il rossore della ghiandola mammaria sono appena apparsi) - non esiste un rimedio migliore.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    Localmente sul sito di compattazione del tessuto e sulla periferia dell'arrossamento della pelle (punti 5, 5, 7). Zona sopra lo sterno. Sulla linea mediana al livello del manico dello sterno nel punto in cui è attaccato al corpo, al livello di attacco della 3a e 5a costola 1, 2. 3, 4).

Caratteristiche della procedura.

Le procedure vengono eseguite fino a quando compaiono i primi segni dello sviluppo inverso del processo: riduzione del dolore, arrossamento, gonfiore.

Numero di sanguisughe: sulla procedura 3 4 console.

Numero e frequenza delle sessioni : le procedure vengono eseguite ogni giorno, quindi, dopo la riduzione del dolore, - un giorno prima della cura completa. Combinazione con altri metodi di naturoterapia: con un inizio tempestivo del trattamento, l'irudoterapia è abbastanza efficace.

Di norma, dopo la frattura e la rimozione del gesso, l'edema dei tessuti, la rigidità delle articolazioni persiste a lungo, spesso le fratture sono complicate da una formazione lenta e ritardata del callo osseo. In tutti questi casi e specialmente con le fratture aperte, le sanguisughe possono essere di grande beneficio. Si consiglia di usarli localmente per l'osteomielite cronica.

Zone del prefisso di sanguisughe.

In questi casi le sanguisughe vengono utilizzate esclusivamente localmente sull'area della frattura, sull'articolazione o nell'area interessata dall'osso.

Caratteristiche della procedura.

Le procedure vengono eseguite finché il corpo non è completamente funzionante.

Numero di sanguisughe: sulla procedura di 3-5 console.

Numero e frequenza delle sessioni : le procedure si svolgono 2-3 volte a settimana. Il corso del trattamento è di 9-15 sessioni.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: girudoterapija essere combinato con la fisioterapia, massaggi, fitoterapia, reception mumie a fratture e pulizia complesso e stimolante procedure di immunità osteomielite.

radicolite in un certo numero di casi si sviluppa con la predominanza di processi di edema interstiziale e stasi venosa (stasi del sangue). Tipicamente, questo si esprime nel gonfiore locale della pelle, aumenta il dolore a riposo e in alcuni casi diminuisce dopo i movimenti. È in questi casi che la sanguisuga può essere di notevole aiuto.

Zone del prefisso di sanguisughe:

  1. A livello locale - nei punti di massimo dolore nella regione lombare (1, 2, 3, 4).
  2. L'area del sacro: punti 7, 8 e 9 e la regione del coccige - punto 10.
  3. Regioni glutee su punti dolenti 5 e 6.
  4. Punti locali 11 e 12 lungo il nervo sciatico sul lato della lesione.

Caratteristiche delle procedure.

La completa assenza di qualsiasi riduzione del dolore dopo la terza procedura, molto probabilmente, parla dell'inaccettabilità dell'uso di hirudotherapy in questo caso (vedere l'inizio dell'indice terapeutico della clinica).

Numero di sanguisughe: sulla procedura di 5-6 console.

Numero e frequenza delle sessioni: Le prime 3-4 procedure vengono eseguite ogni giorno fino a quando la sindrome del dolore diminuisce. Il corso generale di trattamento è 8-10 procedure.

Qualsiasi trauma accompagnata da danno tissutale, la comparsa di edema locale, capillari violazione di integrità, la formazione di ematomi. Spesso la lesione può causare alcune malattie:... il distacco di retina, vista la caduta progressiva, tromboflebite, infiammazione post-traumatica, aracnoidite incl, artrite, ecc In tutti questi casi, può contribuire in modo significativo la sanguisuga.

Zone del prefisso di sanguisughe.

A livello locale - nell'area colpita. Caratteristiche delle procedure Le procedure possono essere avviate dal primo giorno di ferita, cioè in un periodo acuto, che aiuta a prevenire le complicazioni.

Numero di sanguisughe: 3-4 console sulla procedura.

Numero e frequenza delle sessioni: Le prime 2-3 procedure vengono eseguite ogni giorno, quindi 2-3 volte a settimana. L'intensità delle procedure, la durata del corso del trattamento sono determinate dalla vastità, dal grado di lesione e dalla natura delle complicazioni che sono sorte.

APPLICAZIONE DI SUGGERIMENTI MEDICI IN GINECOLOGIA

Nel trattamento delle malattie ginecologiche le sanguisughe possono essere utilizzate non solo esternamente (per le aree cutanee), ma anche intra-vaginali. In questo caso, sono posizionati nell'arco destro o sinistro, solo sotto la supervisione di un medico e nelle condizioni di un ufficio ginecologico specializzato. La presenza di una ricca rete di rifornimenti di sangue, la posizione ravvicinata dell'utero e delle appendici consente molte volte di rafforzare l'effetto antinfiammatorio delle sanguisughe. Molto più veloce normalizza l'equilibrio ormonale, che ha un effetto ringiovanente su tutto il corpo. Inoltre, alcune malattie si verificano sullo sfondo di un disturbo dell'equilibrio degli ormoni sessuali (forme individuali di cardialgia, ipertensione, asma bronchiale, ecc.). In questi casi, si raccomanda una regolazione intravaginale di sanguisughe.

Questo è un numero di malattie infiammatorie, accompagnato da dolori tiranti nell'addome inferiore, un aumento e indolenzimento delle appendici, spesso una violazione del ciclo mensile. Di norma, la malattia si sviluppa sullo sfondo di fenomeni stagnanti negli organi pelvici, che riduce la resistenza dei tessuti e contribuisce alla penetrazione dell'infezione. Con tali malattie, l'uso delle sanguisughe ha un effetto positivo. Inoltre, la sanguisuga è estremamente utile come agente preventivo con un aumento e insignificante dolore delle appendici, cioè, nella fase di pre-infezione, quando l'infiammazione non si è ancora sviluppata. L'eliminazione della stasi del sangue, l'edema interstiziale e una migliore nutrizione dell'utero e appendici per 3-4 procedure rimuoveranno tutti i disturbi e saranno la migliore prevenzione di possibili malattie gravi.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    La zona locale è l'area sopra l'osso pubico, il punto 9 sulla linea mediana direttamente sopra l'osso pubico e ad 1 e 4 centimetri verso l'esterno (punti 5, 6, 7, 8). Area addominale inferiore: punti 1 e 4, nonché 1,5 dita trasversali sopra il punto 9. Zone inguinali - punti 2,10,12 e 3, 11.13. L'area del sacro: la parte superiore del coccige (punto 24) area della proiezione del sacro (punti 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23). Zona lombare - punto 14 sulla linea mediana a livello della 2a, 3a vertebra lombare e su due e quattro dita trasversali all'esterno (punti 26, 27 e 25, 28 rispettivamente).

Caratteristiche delle procedure.

Durante le procedure, le zone si alternano. Le sanguisughe sono posizionate principalmente sui punti dolenti dell'indagine.

Numero di sanguisughe: sulla procedura una media di circa 3-4 console.

Numero e frequenza delle sessioni : Le procedure vengono eseguite a giorni alterni a livello acuto e 2 volte a settimana in un processo cronico o dopo la riduzione del dolore. Il corso del trattamento è 7-11 procedure.

Come risultato di un'infiammazione delle appendici o dell'aborto negli organi pelvici, processo adesivo. che può portare a dolore e infertilità secondaria. Leech aiuta a guarire e prevenire queste complicazioni. Raccomandiamo un breve corso di prevenzione dell'irudoterapia per le giovani donne la cui prima gravidanza si è conclusa con l'aborto. In un numero significativo di casi ciò impedirà possibili complicazioni formidabili. Se il processo di adesione è iniziato, le sanguisughe sono in grado di aiutare in modo significativo.

Zone del prefisso di sanguisughe.

    Il trattamento è prevalentemente locale.
  1. Allestimento intravaginale delle sanguisughe: punti della cervice, volte a destra o a sinistra (a seconda della localizzazione del processo).
  2. Zona solitaria - l'area sopra l'osso pubico, il punto 3 sulla linea mediana direttamente sopra l'osso pubico e ad 1 e 4 centimetri verso l'esterno (punti 4, 5, 6, 7), punti del terzo inferiore della distanza dall'ombelico all'utero (punti 1 e 2).
  3. Zone inguinali - punti 8, 9,10,11,12,13.
  4. Zona perianale - quattro punti intorno all'ano.
  5. Zona sacrale: due punti nella regione del coccige (punti 14 e 15) e punti nella proiezione del sacro (16, 17,18,19,20,21).

Caratteristiche delle procedure.

Il trattamento è lungo, un gran numero di console per la sessione richiede l'aggiunta di prodotti contenenti ferro.

Numero di sanguisughe: sulla procedura di 4-8 console.

Numero e frequenza delle sessioni : le procedure vengono eseguite 1-2 giorni dopo da 3 corsi per 15 procedure con piccole interruzioni di 14-15 giorni.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia è consigliabile combinare con idroterapia, massaggio, impacchi ipertermici della regione pelvica.

Queste sono varie cisti (comprese le ovaie policistiche), fibromi, endometriosi. Le malattie, di regola, si sviluppano come risultato di un disturbo nell'equilibrio degli ormoni sessuali e sono pericolosi per la possibilità di una rapida crescita tumorale o di neoplasie. Il trattamento dovrebbe essere fatto da un ginecologo.

Zone del prefisso di sanguisughe.

La stadiazione intravaginale delle sanguisughe: punti della cervice, volte a destra e a sinistra (a seconda della localizzazione del processo).

Zone e punti sono usati in modo simile a quelli nel trattamento delle malattie infiammatorie dell'utero e delle appendici.

Caratteristiche della procedura.

Nel trattamento di questo gruppo di malattie, l'impostazione intravaginale delle sanguisughe è di particolare importanza. Il trattamento deve essere condotto con e sotto il controllo del livello degli ormoni sessuali. Ancora una volta, sottolineiamo che il trattamento dovrebbe essere fatto solo da un ginecologo.

Numero di sanguisughe: sulla procedura di 4 8 ​​sanguisughe.

Numero e frequenza delle sessioni: Il primo corso di 9-15 procedure (a seconda della prevalenza del processo e della condizione della donna) viene condotto quotidianamente, quindi dopo una pausa di 9-15 giorni - il secondo e il terzo ciclo con circa lo stesso numero di procedure a giorni alterni. A seconda della natura della reazione dell'organismo, della dinamica del processo, viene risolta la questione del volume e dell'intensità dell'ulteriore trattamento.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia è combinata con metodi per eliminare la stasi del sangue negli organi pelvici, i metodi di terapia di purificazione e la stimolazione dell'immunità. è consigliabile combinare le giovani donne con l'idroterapia (doccia, vasca) e l'assunzione di erbe medicinali. In alcuni casi, la combinazione con la terapia manuale aiuta.

Si presentano come risultato di una posizione anomala dell'utero, con processi infiammatori negli organi genitali, con endometriosi e sullo sfondo di aumentata eccitabilità del sistema nervoso. Spesso il dolore può essere molto grave. L'irudoterapia è adatta nei casi in cui la causa del dolore è causata da un processo infiammatorio locale che si manifesta sullo sfondo del ristagno degli organi pelvici.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Allestimento intravaginale delle sanguisughe: punti della cervice, volte a destra o a sinistra (a seconda della localizzazione del processo).
  2. Zona perianale - quattro punti intorno all'ano.
  3. L'area del sacro è la parte superiore del coccige (punti 17 e 18) area della proiezione del sacro (punti 19, 20, 21, 22).
  4. Zona solitaria - l'area sopra l'osso pubico, il punto 8 sulla linea mediana direttamente sopra l'osso pubico e 1 centimetro all'esterno (punti 9 e 10).
  5. Zona addominale inferiore - punti 3 e 2 sulla linea mediana di 1,5 e 4 dita trasversali sopra il punto 8 punto 9 e 10, 4 e 5 situato a 1,5 centimetri dai punti 8 e 3 i punti 6 e 7 nelle regioni inguinali e il punto 1 sulla linea mediana di 1,5 dita trasversali sotto l'ombelico,
  6. Zona lombare - punto 14 sulla linea mediana a livello della 2a, 3a vertebra lombare e su due dita trasversali al di fuori di essa in entrambe le direzioni (punti 15 e 16).

Caratteristiche della procedura.

Le procedure vengono eseguite nel luogo del dolore. Preferibilmente, il procedimento in due prima stiva per la zona 1, e poi successivamente in corrispondenza dei punti nelle zone 2, 3 e 4. Tipicamente, durante il procedimento presso il sito di dolore in caso di una corretta scelta dei punti (guidata da dolore) riduzione del dolore già durante il primo giorno. Zone 5 e 6 sono usati di più durante i corsi ripetuti quando il trattamento inizia 3-4 giorni prima della data prevista per il verificarsi di dolore.

Numero di sanguisughe: sul prefisso della procedura 4. In rari casi, con dolore molto grave, possono essere fatti i prefissi b-8.

Numero e frequenza delle sessioni: le procedure per il dolore devono essere eseguite ogni giorno fino al momento della loro cessazione. Avanti - per consolidare l'effetto di 2-3 procedure. Un secondo ciclo di trattamento inizia alla vigilia delle mestruazioni previste in 2-3 giorni.

È il risultato di uno squilibrio degli ormoni sessuali e può essere giovanili (ragazze) causata da malattie infiammatorie, fibromi o la presenza di disturbi del periodo del climaterio.

Zonies del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona addominale inferiore - punti 14, 15, 18, 19 sulla linea mediana dall'ombelico al cuore; è desiderabile trovare un punto doloroso, spesso si trova sul bordo del terzo inferiore e medio della linea; punto 16 e 17 in aree inguinali.
  2. Zona solitaria - punti 20 e 21 1,5 centimetri al di fuori del punto 19.
  3. La zona sacrale è il punto 13 sulla parte superiore del coccige, punti nel sacro (6, 7,8,9, 10,12), devi anche trovare punti dolenti.
  4. Zona lombare - punto 1 sulla linea mediana a livello della 2a, 3a vertebra lombare, due e quattro dita trasversali verso l'esterno in entrambe le direzioni (punti 4 e 5, 2 e 3 rispettivamente).
  5. La regione dei processi mastoidi.
  6. La regione cervicale posteriore - sotto la 7a vertebra cervicale lungo la linea mediana (punto 22).

Caratteristiche della procedura.

Se le procedure vengono eseguite con sanguinamento grave, le sanguisughe vengono poste per 3-7 minuti. Dopo la cessazione del sanguinamento, è consigliabile condurre un ciclo di trattamento per la malattia che lo ha causato (fibromioma, infiammazione, climax). Il trattamento di questa malattia deve essere fatto da un medico. È necessario determinare la causa del sanguinamento prima dell'inizio del trattamento e decidere l'opportunità di usare le sanguisughe. Non tutto il sanguinamento può essere trattato con questo metodo!

Numero di sanguisughe: sulla procedura 2 3 sanguisughe.

Numero e frequenza delle sessioni: le procedure sono condotte dopo uno o due giorni. Il corso del trattamento è 7-10 procedure.

a malattia renale l'irudoterapia è più indicata nel complesso trattamento della glomerulonefrite, dell'insufficienza renale cronica e degli effetti del danno traumatico ai reni.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona lombare - punto 1 sulla linea mediana a livello del 2 °, 3 ° vertebra lombare, due, quattro e sei dita trasversali esternamente da esso in entrambe le direzioni (punti 2 e 3, 8 e 9, 6 e / rispettivamente), i punti 4 e 5, 10 e 11 sopra e sotto i punti 2 e 3, altri punti sul lato interessato possono essere utilizzati anche nelle aree mostrate nella figura che sono ombreggiate (dolorose se premute).
  2. L'area del sacro - l'area dell'articolazione sacrococcigea (punto 12) e la proiezione del sacro (punti 13,14, 15, 16).
  3. Zona addominale inferiore - lungo la linea mediana a tre punte trasversali sotto l'ombelico (punto 20) e il punto 17 oltre il seno.
  4. Zona epatica - nella proiezione del punto di fegato 19 nel VI spazio intercostale al livello della linea medio-inclusiva e del punto 19 in cima al processo xifoideo.

Caratteristiche della procedura.

I punti della regione lombare sono prevalentemente utilizzati. Nel trattamento di glomerulonefrite è collegato anche il punto dello sterno e la ghiandola tiroidea, e insufficienza renale cronica, ulteriore enfasi è posta sulla zona del fegato. La presenza di segni di pletora intra-addominale causa l'inclusione di punti della zona sacrale.

Numero di sanguisughe: la procedura viene utilizzata da 2-3 sanguisughe con glomerulonefrite a 7-8 con le conseguenze del trauma e il trattamento dell'insufficienza renale (in assenza di anemia).

Numero e frequenza delle sessioni: Le prime 5-7 procedure vengono eseguite a giorni alterni, quindi 2 volte a settimana. Il corso del trattamento è 7-12 procedure. Di regola, sono necessari corsi ripetuti di trattamento.

Combinazione con altri metodi di naturoterapia: l'irudoterapia della glomerulonefrite deve essere eseguita solo da un medico con monitoraggio costante dei risultati dei test e tenendo conto dello stato del sistema immunitario del paziente. Con un trattamento improprio, è possibile provocare una esacerbazione della malattia e un peggioramento delle condizioni del paziente. Come con insufficienza renale cronica.

adenoma e prostatite cronica. di regola, si sviluppa sullo sfondo di fenomeni stagnanti prolungati nella ghiandola prostatica, dopo la gonorrea trasferita. Quando la prostatite si unisce all'infezione e l'adenoma è accompagnato da un ingrossamento della ghiandola con sintomi di difficoltà a urinare. In entrambi i casi, la funzione sessuale si indebolisce. Consideriamo l'irudoterapia come una tecnica molto efficace nel complesso trattamento di queste malattie. Eliminando il ristagno del sangue, colpisce la base stessa della malattia.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona solitaria: punta lungo la linea centrale direttamente alla base del pene e sopra l'osso pubico (16, 26), punti 17 e 18 1,5 centimetri al di fuori del punto 16.
  2. Area addominale inferiore: punto medio 15 su quattro dita trasversali sopra il punto 16 e il punto 14 tre dita trasversali sotto l'ombelico; punto 19 e 20 nelle aree dell'inguine.
  3. L'area del sacro è la parte superiore del coccige (punto 13) area della proiezione del sacro (punti 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12).
  4. Zona lombare - punto 1 sulla linea mediana a livello della 2a, 3a vertebra lombare, due e quattro dita trasversali verso l'esterno in entrambe le direzioni (punti 4 e 5, 2 e 3 rispettivamente).
  5. Zona epatica - un'area nella proiezione del fegato e dell'ipocondrio destro (punti 21,22,23,24) punto 25 in cima al processo xifoideo.

Caratteristiche della procedura.

Procedure siano effettuate con particolare attenzione sul punto delle zone 1, 2 e 3. Zone 4 e 5 usato non più di una volta per ciclo di trattamento, e di solito alla fine della sua importanza principale sono punti locali. Il trattamento deve essere condotto sotto la supervisione di un urologo.

Numero di sanguisughe: sulla procedura 3 5 sanguisughe.

Numero e frequenza delle sessioni : le procedure sono condotte a giorni alterni. Il corso del trattamento - 12 procedure. Di norma sono richiesti 3-4 cicli ripetuti di trattamento, sebbene già il primo dia un miglioramento visibile nel benessere del paziente.

TRATTAMENTO ENT DI MALATTIA CON AIUTO DI PYVOCKS MEDICI.

La malattia, spesso accompagnata da abbondante scarico dal naso, la sua congestione, difficoltà nella respirazione nasale, può spesso essere di natura allergica. L'uso della hirudotherapy è particolarmente efficace nel gonfiore della mucosa. È possibile utilizzare le sanguisughe e nel trattamento dei polipi del naso, che spesso si verificano sullo sfondo della rinite allergica.

Zone del prefisso di sanguisughe

  1. Area del viso medio - punti paranasali 1 e 6, i punti 1, 2, 3, 5 nella proiezione dei seni nasali.
  2. I punti intranasali sono la zona del terzo inferiore del setto nasale.

Caratteristiche della procedura.

Di norma, le procedure vengono eseguite su punti simmetrici. Il prefisso delle sanguisughe sul setto nasale dovrebbe essere condotto solo da un medico!

Numero di sanguisughe: alla procedura di 2 - 3 prefissi.

Numero e frequenza delle sessioni: se la rinite vasomotoria si verifica con il ristagno del sangue, la respirazione migliora dopo la prima procedura. Le procedure vengono eseguite in 2-3 giorni. Il corso del trattamento è 5-7 sessioni. Nel trattamento della rinite allergica, è necessario collegare le zone per il trattamento delle condizioni allergiche.

L'Hirudoterapia può essere molto utile con tale malattie dell'orecchio. come la neurite del nervo uditivo, con la malattia di Meniere, la labirintite, l'otite acuta e cronica, le conseguenze del trauma all'orecchio.

Zone del prefisso di sanguisughe.

  1. Zona parotidea - punti 1, 2, 3 4, 5
  2. La regione cervicale posteriore è la regione del processo mastoideo - il punto 6 punto 7 alla base dell'osso occipitale, tre dita trasversali all'esterno della linea mediana.

Caratteristiche della procedura.

Le sanguisughe mettono con la massima esposizione alla sessione.

Numero di sanguisughe: 2-3 prefissi sulla procedura.

Numero e frequenza delle sessioni: di regola sono richiesti 2-3 corsi per 8-10 procedure. Le procedure per le malattie croniche vengono eseguite 2 volte a settimana. Con malattie come la malattia di Meniere e la neurite del nervo uditivo, sono necessari corsi ripetuti di hirudotherapy.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia