Anche uno studio superficiale delle informazioni sul periodo tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo rivelerà quanto velocemente lo sviluppo della scienza e della tecnologia fosse in quel momento. Le scoperte e gli sviluppi di Tesla sono ancora sorprendenti. Stranamente, non migliorarono, anche se molte invenzioni furono implementate con successo in installazioni esistenti.

Si dice che Tesla sia stata in grado di creare una fonte di energia libera

Oggi, il tema dell'ottenimento dell'energia libera diventa urgente, perché le risorse naturali non sono illimitate e le vecchie tecnologie non sono abbastanza economiche. Prova da autodidatta a creare generatori con le proprie mani. Gli scienziati creano una base per la giustificazione scientifica degli esperimenti e calcoli precisi dei parametri tecnici. Una valutazione completa delle informazioni teoriche e pratiche aiuterà a comprendere meglio lo stato delle cose nel settore in questione e le prospettive di sviluppo.

Base teorica

Se torniamo ancora a fatti storici, possiamo scoprire rapidamente che molti autorevoli scienziati hanno già studiato l'etere. Questo termine è stato usato per definire concetti diversi, ma il più delle volte c'era uno stato speciale della materia che riempie lo spazio tra gli atomi e altre particelle conosciute della materia.

La situazione cambiò dopo la comparsa della Teoria della Relatività di Einstein. Ha spiegato molti concetti di base. Sulla base di questo, furono create bombe atomiche e reattori nucleari che distrussero quasi completamente ogni critica.

Ma le domande rimasero davvero:

  • È difficile capire come il tempo stia rallentando.
  • Non è chiaro il motivo per cui le dimensioni fisiche di un corpo cambiano per un osservatore che si troverà all'esterno.
  • È difficile immaginare la curvatura dello spazio preservando la componente materiale dell'ambiente.

Paradossi simili possono essere elencati ulteriormente. Ma basti ricordare che "Teoria della relatività" non è in grado di spiegare le trasformazioni assolutamente fantastiche della massa e di altri parametri fisici con un cambio di velocità.

Forse Einstein stava scherzando?

Nonostante l'ostinata opposizione della scienza "ufficiale", negli ultimi tempi la teoria dell'etere è diventata più popolare ogni anno. Sono in grado di spiegare la presenza di "materia oscura", campi di torsione, altri dati reali. Con l'aiuto di giustificazioni appropriate, vengono create strutture generatrici, quindi la teoria dovrebbe essere studiata in modo più dettagliato.

L'energia del campo magnetico (EMF) è calcolata con la seguente formula:

  • L è l'induttanza della bobina;
  • I è la grandezza della corrente che lo attraversa.

Nei libri di testo standard si formulano formulazioni piuttosto vaghe sulla natura. Lo definiscono come un tipo di materia che appare quando la corrente passa attraverso il conduttore. Per capire come funziona il generatore di Tesla, è sufficiente ricordare che la grandezza dell'EMF è direttamente proporzionale al quadrato della corrente.
La teoria qui considerata considera che la corrente elettrica è il movimento di particelle di etere nei conduttori. Movimento - rotazionale alla traduzione (in senso orario), con uno spostamento graduale verso gli strati esterni. Un tale processo costringe le particelle che si trovano vicino alla superficie e ulteriormente, con un'intensità gradualmente decrescente, a ruotare. Queste formazioni a spirale sono un campo magnetico. Il suo potenziale energetico ha una natura cinetica. È chiaro che le formule fisiche coincidono per calcolare i valori delle energie corrispondenti.

Se accettiamo una tale spiegazione teorica, possiamo determinare quanto segue:

  • Il movimento dell'etere è come muovere un fluido. Pertanto, le sue particelle sono attratte dal conduttore, in cui la pressione è inferiore.
  • Con un arresto improvviso del movimento, i parametri di pressione iniziali vicino al conduttore verranno rapidamente ripristinati.
  • Se questo processo viene accelerato (per creare una scarica di scintille della corrente), si forma un'onda grande con caratteristiche di shock.

L'ultimo punto ti consente di operare ad alte energie. Questo effetto è utilizzato nel generatore Tesla e in dispositivi simili.

Tesla poteva controllare il fulmine

Per capire meglio i principi del loro funzionamento, è necessario studiare come funziona il circuito del circuito oscillatorio standard, combinato con lo spinterometro. Il processo di risonanza è semplicemente spiegato con l'applicazione di questa teoria:

  • Quando un condensatore carico è collegato al circuito, l'etere inizia a muoversi attraverso l'induttanza.
  • Non può penetrare la distanza più vicina tra gli avvolgimenti, poiché è installato un materiale dielettrico.
  • Il movimento di rotazione rotazionale delle particelle termina nella seconda piastra del condensatore. Il flusso viene riflesso da esso, diretto nella direzione opposta.
  • L'ampiezza delle oscillazioni viene gradualmente ridotta dalla resistenza elettrica del circuito.
  • Un forte campo magnetico si muove insieme al flusso.

Con un arresto acuto (scarica), il flusso si rifletterà sotto forma di un'onda grande. Il suo movimento nella direzione opposta sarà accompagnato dall'apparizione di formazioni a spirale nell'etere. L'energia di tale onda è determinata dal potenziale del campo magnetico corrispondente, che è molto più grande della corrente nel conduttore.

I dati sopra riportati spiegano perché lo stesso Tesla raccomandava di realizzare una bobina di trasformatore (primaria) con la massima induttanza e la minore resistenza possibile. Ciò lo ha aiutato a creare generatori di energia gratuiti con indicatori di prestazioni migliori.

Il fattore principale che spiega la possibilità del suo utilizzo è l'elevata potenza del campo magnetico. Crea la pressione dell'etere esterno, quindi, per ottenere il risultato necessario, i potenziali di energia relativamente piccoli del segnale di "input" sono sufficienti. Questo circuito è una specie di amplificatore di potenza.

Come è stata utilizzata l'energia libera

Tesla non ha nascosto i principi della creazione di molti dei suoi dispositivi. La seguente figura mostra un diagramma schematico di uno dei suoi dispositivi.

Schema del generatore di energia gratuito Tesla

Qui la centralina di scarico è creata separatamente dalla parte ad alta tensione. La tensione di alimentazione (costante, circa 10 V) viene applicata all'unità di generazione degli impulsi. La loro forma rigorosamente rettangolare è di particolare importanza. Solo un tale fronte è capace di oscillazioni eccitanti con i parametri necessari senza perdita di potenza.

Il trasformatore utilizza un core di tipo aperto. I parametri degli avvolgimenti sono selezionati in modo tale da formare in uscita impulsi di alta tensione. Entrano nel condensatore C. Il circuito risonante è rotto. Lo scaricatore eseguirà le sue funzioni sotto il controllo del generatore di impulsi.

Non ci sono informazioni sui singoli dettagli, dal momento che il circuito del generatore di Tesla verrà creato più velocemente e con maggiore precisione con l'uso di una moderna base di elementi.

Invece di lampade obsolete, è possibile utilizzare i transistor della potenza necessaria, i microcircuiti specializzati. I loro parametri esatti non saranno difficili da raccogliere, se teniamo conto dei principi di costruzione del dispositivo descritti in questo articolo.

Di seguito sono riportati consigli pratici che aiuteranno a montare correttamente il generatore di Tesla:

  • Non "reinventare la ruota". Uno schema circuitale adatto dell'alimentazione e del generatore di impulsi può essere trovato rapidamente su Internet.
  • Dovresti scegliere i transistor e gli altri componenti con un certo margine di potenza, in modo da non limitarti eccessivamente nel corso degli esperimenti.
  • Tutti i componenti devono essere controllati prima dell'installazione.
  • È importante controllare la forma dell'impulso usando un oscilloscopio. È necessario garantire la presenza di fronti ripidi sintonizzando il generatore.

Lo schema seguente mostra lo schema di Edward Grey. Ha creato le proprie impostazioni in base alle teorie e alle raccomandazioni fornite da Tesla.

Lo schema del generatore di energia gratuito Edward Gray

Il seguente elenco elenca i parametri principali delle soluzioni ingegneristiche di Gray e le caratteristiche importanti dell'applicazione pratica:

  • Il trasformatore in un alimentatore separato è progettato per il collegamento a un alimentatore CA standard.
  • Se ciò non è possibile, utilizzare batterie sostituibili (designazioni (40) e (18) nello schema elettrico).
  • L'interruttore a levetta (48) attiva le batterie attive se necessario. Sono caricati da un carico con caratteristiche induttive (36).
  • Nella posizione dell'interruttore illustrato nello schema, il relè (20) fornisce alternativamente la tensione di alimentazione dalla batteria (40) agli avvolgimenti primari del trasformatore (22).
  • All'uscita dell'avvolgimento secondario, queste azioni formano impulsi di forma rettangolare di alta frequenza.
  • Agiscono sul ponte a diodi (24). Gli impulsi parassiti alla sua uscita vengono eliminati per mezzo di un condensatore (16).
  • La carica accumulata entra nel tubo di conversione. In questo dispositivo, si forma un'onda d'urto d'aria. Penetra nelle griglie (34) non dall'elemento (12), ma dall'area più vicina a questo conduttore.
  • Quando la corrente attraverso la lampada (28) (triodo) raggiunge un certo livello, il relè (26) scatta e il circuito si rompe. Fino ad allora, la batteria (40) si sta caricando.
  • La lampada (28) svolge funzioni protettive. Impedisce l'arrivo della parte inferiore (negativa) dell'impulso dall'elemento (32) del tubo di conversione.
  • Sulla griglia di lamiere forate di metallo (34) si forma una forte carica. Carica la batteria attraverso il carico (36).
  • Il circuito Gray è protetto da alta tensione mediante diodi (44), (46).
  • Il relè (42) è progettato per scaricare regolarmente la carica dal carico di induzione. Questa procedura viene eseguita immediatamente prima che il generatore di energia grigio formi la prossima onda eterica.

Sviluppi moderni

Tesla creò i suoi generatori di energia libera di etere sulla base elementare a lui accessibile. Oggi non tutte le vecchie tecnologie possono essere riprodotte con le nostre mani. Alcuni tipi di lampade, i relè non vengono più prodotti. Come notato sopra, i generatori di impulsi e le altre unità sono più convenienti da assemblare utilizzando chip moderni e altri prodotti standard.

Passando alle fonti aperte su Internet, è possibile trovare rapidamente molti riferimenti al lavoro di Kapanadze, Melnichenko, Romanov e altri inventori provenienti dai paesi della CSI. Vengono proposti non solo schemi, ma anche video, che sono progettati per assemblare fonti di energia "libere" con le proprie mani. Naturalmente, sarà necessario spendere determinati fondi per le parti componenti, le operazioni di lavoro. Ma i benefici futuri saranno più che giustificare i costi corrispondenti.

Ma i tentativi di passare dalla teoria alla pratica stanno fallendo. I fan e gli specialisti oltre al video non hanno potuto ottenere una vera conferma della funzionalità delle installazioni di Kapanadze. L'inventore riferì la vendita del brevetto in Turchia, quindi si riferì a partner disonesti.

Il disco video con conferenze di Romanov può essere acquistato a un prezzo relativamente basso. Ma in questo caso non c'è nemmeno una conferma realistica che il suo schema funzioni. I cambiamenti seri vengono spesso aggiunti ai materiali pubblicati. Nelle riunioni con specialisti, l'inventore parla solo una parte dei dati, non consente di controllare attentamente l'installazione corrente.

Questo comportamento è comprensibile. Gli inventori desiderano ricevere un compenso adeguato per il loro lavoro. Sono preoccupati per la loro sicurezza personale e il futuro del loro progetto. È chiaro che i produttori di petrolio e le altre società interessate, i privati, non gradiscono l'emergere di generatori di energia libera, compresi quelli che possono essere creati da soli.

Pertanto, per studiare la teoria e la pratica dei nuovi sviluppi dovrebbero utilizzare le opere e le realizzazioni di Don Smith. Lui stesso si definisce un seguace di Tesla e si assicura di essere riuscito a ripetere con successo tutti gli esperimenti del suo predecessore nel campo pertinente. Nella rete, puoi trovare un video che mostra le impostazioni di lavoro. In questo articolo, verrà considerata solo una delle sue costruzioni.

Don ha deciso di eliminare le carenze di molti dispositivi che utilizzano in modo inefficiente l'energia, emettendo onde elettromagnetiche nello spazio circostante. Controllò attentamente i principi di funzionamento dei trasformatori e dei generatori standard. Le ipotesi teoriche sono state confermate dai risultati delle prove sul campo e dalle misurazioni dell'intensità del campo. Di conseguenza, è nata un'idea su un convertitore speciale.

Secondo l'intenzione dell'inventore, era necessario cambiare il design classico del trasformatore nel modo seguente (vedi sotto)

Schema del principio di funzionamento del convertitore Smith

La figura mostra che l'inventore propone di installare un blocco di condensatori (7) perpendicolare al dipolo magnetico. Ciò trasformerà il campo magnetico "inutile" in energia elettrica, che può quindi essere utilizzato per il funzionamento di sorgenti luminose, la ricarica di batterie e altri compiti. In tale forma di realizzazione, i parametri del campo magnetico non si deteriorano, il che implica la possibilità di espansione senza impedimenti del numero di blocchi di condensatore. Le dimensioni dei piatti sono limitate dalle linee del campo con una forza sufficiente per una efficace raccolta di energia.

Dal seguente schema è chiaro lo scopo delle singole parti dell'installazione:

Schema di installazione Smith (componenti e loro funzione)

Per creare oscillazioni di risonanza, viene utilizzata una bobina (2), che è alimentata da un oscillatore ad alta tensione (11). La posizione esatta del blocco spostato sul dipolo è selezionata sperimentalmente, vicino al polo sud del dipolo. La corrente dalle piastre del condensatore va alla batteria (8).

Per convertire una tensione domestica standard di 220 V (50-60 Hz), viene utilizzato un inverter corrispondente.

Don suggerisce di usare un tubo di vetro al plasma, da cui viene pompata l'aria, come un dipolo efficace del tipo attivo. Per migliorare le caratteristiche del condensatore, raccomanda di creare una lastra di rame e l'altra di alluminio. È accettabile creare elementi di compositing dal numero necessario di piastre con strati dielettrici e connessioni di fili corrispondenti.

La seguente figura mostra lo schema dell'installazione esistente, che è stato testato da specialisti. I test pratici hanno confermato la sua efficacia.

Schema del convertitore Smith con un dipolo di metallo

Ecco una descrizione del brevetto registrato ufficialmente, in cui non ci sono caratteristiche precise per la messa a punto. Inoltre, non specifica gli elementi aggiuntivi necessari per creare un generatore attivo di energia libera. La figura seguente indica i dettagli necessari.

Parti mancanti e foto del convertitore di Smith

Nel diagramma, le linee spesse indicano diodi attraverso i quali le piastre del condensatore sono collegate a un sistema di messa a terra. La bobina e il generatore sono collegati secondo lo schema seguente:

Circuito convertitore completo

I parametri degli elementi e la frequenza del generatore sono selezionati in modo da creare oscillazioni di risonanza stabili nel loop con un'ampiezza massima. Per semplificare l'attività, è possibile utilizzare i dati pubblicati da Don sulle dimensioni generali dell'installazione mostrate nella fotografia. Questo convertitore è basato su un tubo per vuoto al plasma con le seguenti dimensioni:

Cul-de-sac della civiltà o la soglia di una nuova era

I dati sopra riportati per molte persone sembrano controversi. In effetti, il "punto" nella disputa è in grado di mettere lo schema corrente del generatore di energia libera. È auspicabile che fosse molto semplice, e ogni persona, se lo desiderava, poteva collezionarla senza troppe difficoltà con le proprie mani.

Infatti, anche dopo aver visto numerosi materiali video su Internet, non sarà facile implementare un progetto del genere, se possibile. Le informazioni occasionali sul successo scompaiono rapidamente per ragioni sconosciute. Gli inventori muoiono, sono riconosciuti come pazzi. La pubblicazione apporta cambiamenti che interrompono le prestazioni e ottenere ottimi consigli è estremamente difficile.

Inoltre, la cosiddetta "mano invisibile" del mercato non funziona in questo caso. Questo è un altro argomento degli scettici a favore dell'incapacità di usare l'energia libera dell'etere. Credono che in presenza di un dispositivo funzionante, sarebbe stato presentato nella rete commerciale per un lungo periodo.

Uno studio dettagliato del problema porterà a conclusioni diverse. L'intera civiltà moderna è costruita sul consumo di risorse naturali. Estraiamo energia dalla preziosa composizione chimica del petrolio, che Mendeleyev chiamava "bollette ardenti nella fornace". Ma è su questi principi che si costruisce un moderno sistema di profitto.

Un buon esempio è la situazione nel mercato automobilistico. Solo dopo gli straordinari risultati ricevuti da Ilon Mask, le multinazionali hanno iniziato a cambiare i loro programmi di produzione. Uno dei suoi ultimi sviluppi, il Tesla Model S, accelera quasi senza rumore fino a cento per 2,5 s e costa circa 130 mila Usd. Per confronto, il Bugatti Chiron con le stesse caratteristiche dinamiche costa oltre 2,5 milioni di Usd. Per isolare il rombo del motore, vengono utilizzati sofisticati sistemi di silenziamento. Il consumo non è ufficialmente indicato, ma ammonta chiaramente a decine di litri di benzina ad alto numero di ottano per cento chilometri.

La berlina Tesla standard è difficile da battere anche su una macchina da corsa

Con la produzione di massa di veicoli elettrici, il costo diminuirà rapidamente e i parametri dei consumatori aumenteranno in modo significativo. Ma allo stesso tempo centinaia di imprese in tutto il mondo saranno devastate, facendo profitti utilizzando tecnologie obsolete.

Video. Energia libera di etere

È significativo che il marchio che ha superato il primo gap nel monolite di conservatorismo e stagnazione abbia un nome così. È possibile che presto ci saranno fonti di energia, basate sulle invenzioni che Tesla ha commesso. Questo cambierà il nostro mondo in un modo fondamentale.

Generatore di energia libera con auto-pompaggio dalle proprie mani. Circuito del generatore di energia libero

Molte persone nella loro vita hanno pensato alla possibilità di possedere una fonte di energia rinnovabile. Conosciuto per le sue invenzioni uniche, il geniale fisico Tesla, che ha creato all'inizio del secolo scorso, non ha tradito i suoi segreti con ampia pubblicità, lasciando dietro di sé solo tracce delle sue scoperte. Dicono che negli esperimenti è stato in grado di imparare a controllare la gravità e teleportare oggetti. È anche noto del suo lavoro nella direzione di ottenere energia da sotto lo spazio. È possibile che sia riuscito a creare un generatore di energia libera.

Un po 'di cosa sia l'elettricità

L'atomo crea attorno a sé due tipi di campi energetici. Uno è formato da una rotazione circolare, la cui velocità è vicina alla velocità della luce. Questo movimento ci è familiare come un campo magnetico. Si propaga lungo il piano di rotazione dell'atomo. Altre due perturbazioni di spazio sono osservate lungo l'asse di rotazione. Questi ultimi causano la comparsa di campi elettrici nei corpi. L'energia della rotazione delle particelle è anche l'energia libera dello spazio. Non facciamo alcuna spesa perché appaia - l'energia era originariamente posta dall'universo in tutte le particelle del mondo materiale. Il problema è che i vortici delle rotazioni degli atomi nel corpo fisico sono formati in uno, che può essere estratto.

La corrente elettrica nel filo non è altro che l'orientamento della rotazione degli atomi di metallo lungo la direzione della corrente. Ma è possibile orientare l'asse di rotazione degli atomi perpendicolarmente alla superficie. Questo orientamento è noto come carica elettrica. Tuttavia, quest'ultimo metodo coinvolge gli atomi della materia solo sulla sua superficie.

Serie stupefacente

Il generatore di energia libera può essere visto nel lavoro di un trasformatore convenzionale. La bobina primaria crea un campo magnetico. La corrente appare nell'avvolgimento secondario. Se l'efficienza del trasformatore è maggiore di 1, puoi ottenere un chiaro esempio di come i generatori di energia libera con il lavoro autoadescante.

I trasformatori step-up sono anche un buon esempio di un dispositivo che prende parte dell'energia dall'esterno.

La superconduttività dei materiali può aumentare la produttività, ma creare le condizioni per il grado di utilità di superare uno, fino a quando nessuno riesce. In ogni caso, non ci sono dichiarazioni pubbliche di questo tipo.

Generatore di energia gratuito Tesla

Il fisico di fama mondiale nei libri di testo sull'argomento è raramente menzionato. Sebbene la sua scoperta della corrente alternata ora usi l'intera umanità. Ha più di 800 brevetti registrati per invenzioni. Tutta l'energia del secolo scorso e oggi si basa sul suo potenziale creativo. Nonostante questo, parte del suo lavoro è stata nascosta al grande pubblico.

Ha partecipato allo sviluppo di moderne armi elettromagnetiche, essendo il direttore del progetto "Rainbow". Un noto esperimento di Philadelphia, che teletrasporta una grande nave con un equipaggio per una distanza impensabile - il suo lavoro manuale. Nel 1900, un fisico serbo divenne improvvisamente ricco. Ha venduto alcune delle sue invenzioni per $ 15 milioni. L'importo in quei giorni era enorme. Chiunque abbia acquistato i segreti di Tesla rimane un mistero. Dopo la sua morte, tutti i diari che potevano contenere e vendere invenzioni, scomparvero senza lasciare traccia. Il grande inventore non ha rivelato al mondo come funziona e funziona il generatore di energia libera. Ma, forse, ci sono persone sul pianeta che hanno questo segreto.

Generatore di Hendershot

L'energia libera, forse, ha aperto il suo segreto al fisico americano. Nel 1928, dimostrò al grande pubblico un dispositivo che fu immediatamente soprannominato il generatore non combustibile Hendershot. Il primo prototipo funzionava solo con la corretta disposizione del dispositivo in base al campo magnetico della Terra. Il suo potere era basso e ammontava a 300 watt. Lo scienziato ha continuato a lavorare per migliorare l'invenzione.

Tuttavia, nel 1961 la sua vita fu tragicamente interrotta. L'assassino dello scienziato non è stato punito, e il procedimento penale in realtà ha solo confuso l'indagine. Si diceva che si stesse preparando a lanciare una produzione seriale del suo modello.

Il dispositivo è così semplice in esecuzione che quasi chiunque può farlo. I seguaci dell'inventore hanno recentemente pubblicato sulla rete informazioni su come assemblare il generatore Hendershot "Energia libera". Le istruzioni come lezione video dimostrano il processo di assemblaggio del dispositivo. Utilizzando queste informazioni, puoi raccogliere questo dispositivo unico in 2,5 - 3 ore.

Non funziona

Nonostante il video-suggerimento passo-passo, è impossibile raccogliere e lanciare il generatore di energia libera con le proprie mani, praticamente nessuno di quelli che hanno provato a farlo. La ragione non è nelle mani, ma che lo scienziato, dando alla gente un diagramma con parametri dettagliati, ha dimenticato di menzionare alcuni piccoli dettagli. Molto probabilmente, è stato fatto deliberatamente per proteggere la sua invenzione.

La teoria della falsità del generatore inventato non è priva di significato. Molte aziende energetiche lavorano così per screditare la ricerca scientifica di fonti energetiche alternative. Le persone che sono sulla strada sbagliata, a lungo termine, sono deluse. Molte menti curiose dopo tentativi infruttuosi hanno respinto l'idea stessa di energia libera.

Qual è il segreto di Hendershot?

Anche durante la vita dell'autore dell'invenzione, i seguaci, che hanno raccolto l'apparecchio secondo il suo schema, non potevano avviarlo. Chi ha avuto l'opportunità, è venuto all'inventore con una richiesta di aiuto per avviare il dispositivo. Non ha aiutato tutti.

E da coloro ai quali ha deciso di fidarsi, si è impegnato a mantenere il segreto del lancio del dispositivo. Hendershot era esperto nelle persone. Coloro ai quali ha scoperto il segreto, tengono segreta la conoscenza di come gestire un generatore di energia gratuito. Lo schema di avvio del dispositivo non è stato risolto fino ad ora. O quelli che ci sono riusciti, hanno anche deciso di egoisticamente mantenere la conoscenza in segreto dagli altri.

magnetismo

Questa proprietà unica dei metalli consente di raccogliere generatori di energia libera su magneti. I magneti costanti generano un campo magnetico di una certa direttività. Se posizionato correttamente, il rotore può essere ruotato a lungo. Tuttavia, i magneti permanenti hanno un grosso svantaggio: il campo magnetico si indebolisce con il tempo, cioè il magnete viene smagnetizzato. Un tale generatore magnetico di energia libera può svolgere solo il ruolo di dimostrazione e pubblicità.

Soprattutto in molti schemi di rete per assemblare dispositivi che utilizzano magneti al neodimio. Hanno un campo magnetico molto forte, ma sono anche costosi. Tutti i dispositivi su magneti, i cui circuiti possono essere trovati sulla rete, svolgono il loro ruolo di pubblicità inconscia discreta. L'obiettivo è uno - più magneti al neodimio, buoni e diversi. Con la loro popolarità cresce e il benessere del produttore.

Tuttavia, i motori magnetici che generano energia dallo spazio hanno il diritto di esistere. Ci sono modelli di successo, su cui la storia andrà sotto.

Generatore Bedini

Fisico americano - il ricercatore John Bedini, il nostro contemporaneo, ha inventato un fantastico dispositivo basato sulle opere di Tesla.

Lo ha annunciato nel 1974. L'invenzione è in grado di aumentare la capacità delle batterie esistenti di 2,5 volte e può recuperare la maggior parte delle batterie non funzionanti che non possono essere caricate con il metodo usuale. Come dice lo stesso autore, l'energia radiante aumenta la capacità e pulisce le piastre all'interno dei dispositivi di accumulo di energia. Caratteristicamente, quando la ricarica è completamente senza calore.

Tuttavia, esiste

Bedini è riuscito a stabilire una produzione seriale di generatori virtualmente eterni di energia (libera) luminosa. Ci riuscì, nonostante il fatto che sia il governo che molte compagnie energetiche non gradissero l'invenzione dello scienziato, per usare un eufemismo. Tuttavia, oggi chiunque può comprarlo ordinando sul sito dell'autore. Il costo del dispositivo è leggermente superiore a 1 mille dollari. È possibile acquistare un kit per l'autoassemblaggio. Inoltre, l'autore non lascia misticismo e segretezza sulla sua invenzione. Lo schema non è un documento segreto, e l'inventore stesso ha emesso un'istruzione passo-passo, che consente di assemblare il generatore di energia libera da soli.

Non molto tempo fa, l'azienda ucraina "Virano", specializzata nella produzione e vendita di turbine eoliche, ha iniziato la vendita di generatori senza fili "Vega", che hanno prodotto una capacità elettrica di 10 kW senza alcuna fonte dall'esterno. Letteralmente in pochi giorni la vendita è stata vietata a causa della mancanza di licenze di questo tipo di generatore. Nonostante questo, è impossibile proibire l'esistenza stessa di fonti alternative. Di recente, stanno emergendo sempre più persone che vogliono fuggire dall'abbraccio della dipendenza energetica.

La battaglia per la Terra

Cosa succederà al mondo se un tale generatore appare in ogni casa? La risposta è semplice, come il principio che i generatori di energia libera con il lavoro autoadescante. Smetterà semplicemente di esistere nella forma in cui è ora.

Se la scala del pianeta inizia a consumare elettricità, che dà un generatore di energia libera, accadrà una cosa incredibile. Gli egemoni finanziari perderanno il controllo sull'ordine mondiale e collasseranno dai piedistalli del loro benessere. La loro prima priorità è di impedirci di diventare veramente liberi cittadini del pianeta Terra. In questo modo hanno molto successo. La vita dell'uomo moderno assomiglia a una corsa di scoiattoli nella ruota. È ora di fermarsi, guardarsi attorno, iniziare lentamente a pensare di no.

Se ti fermi, quindi immediatamente abbandonare la "clip" di successo e ricevere una ricompensa per il loro lavoro. Il premio è in realtà piccolo, ma sullo sfondo di molti che non hanno questo, sembra significativo. Questo modo di vivere è il modo per andare da nessuna parte. Bruciamo non solo le nostre vite a beneficio degli altri. Lasciamo ai nostri figli un'invidiabile eredità sotto forma di un'atmosfera inquinata, risorse idriche e trasformiamo la superficie terrestre in una discarica.

Pertanto, la libertà di ognuno è nelle sue mani. Ora hai la consapevolezza che il generatore di energia libera può esistere e operare nel mondo. Lo schema con cui l'umanità si sbarazzerà della secolare schiavitù è già stato lanciato. Siamo sulla soglia di grandi cambiamenti.

Cos'è e come ottenere l'energia gratuita a casa

L'energia libera viene utilizzata oggi non solo nell'industria, ma anche nella vita di tutti i giorni. L'argomento della sua ricevuta è diventato molto richiesto dal fatto che le risorse naturali non sono eterne e l'uso di vecchie tecnologie non è sempre economico.

Cos'è l'energia libera?

Il termine "energia libera" in teoria è associato a diverse figure:

  1. Helmholtz. L'energia libera di Helmholtz è una quantità termodinamica. La sua diminuzione nel processo isotermico corrisponde al lavoro svolto dal sistema su corpi esterni.
  2. Gibbs. L'energia di Gibbs è un parametro che mostra il cambiamento di energia a seguito di una reazione chimica.

In realtà, il termine è incorporato in un altro termine. È l'elettricità che appare dal nulla o l'energia aggiuntiva dall'alto che scorre da uno stato all'altro. Ciò significa che non ci sarà più energia di quanto dovrebbe essere. Inoltre, l'energia libera è l'energia del Sole, del vento e di altre fonti in relazione all'uso del carburante. I prodotti petroliferi possono essere utilizzati come combustibile, così come carbone, legna da ardere e qualsiasi altro materiale da bruciare.

Schema e design del generatore di Tesla

L'essenza del generatore sono i processi esterni che circondano la persona - nell'azione del vento, dell'acqua e delle vibrazioni. La progettazione di un semplice generatore di corrente include una bobina in cui sono disposti due avvolgimenti. L'elemento secondario funziona in condizioni di vibrazione, a seguito del quale i vortici eterici sono incrociati nella direzione della sezione trasversale nel processo. Di conseguenza, il sistema genera una tensione che porta alla ionizzazione dell'aria. Questo si verifica sulla punta dell'avvolgimento, che contribuisce alla formazione di scariche.

L'oscillogramma delle oscillazioni di elettricità mette in correlazione le curve. L'uso di metallo trasformatore nel design fornisce un aumento dell'accoppiamento induttivo. Ciò contribuisce alla comparsa di un plesso denso, nonché a oscillazioni tra gli elementi di avvolgimento.

Un semplice disegno del generatore di Tesla

Come risultato dell'estrazione, la situazione cambia nella direzione opposta. Il segnale nel sistema è smorzato, ma il parametro della potenza operativa che può essere ottenuto viene aumentato passando attraverso il punto zero. Dopo questo, quando la potenza raggiunge il massimo, si interrompe nonostante una connessione debole e nessuna corrente nell'avvolgimento primario. Secondo Tesla, queste fluttuazioni possono essere ottenute dall'etere. In un tale ambiente, la generazione di energia è possibile.

I dispositivi non combustibili funzionano sulla potenza generata direttamente dall'apparecchiatura. Per avviare i dispositivi sarà necessario un impulso dalla batteria. Ma questa invenzione di Tesla non ha ancora trovato applicazione nella vita di tutti i giorni.

Il funzionamento del generatore senza carburante dipende dalle sue caratteristiche di progettazione.

Il design include:

  1. Due piastre di metallo. Un elemento si solleva e il secondo è montato a terra.
  2. Dispositivo a condensatore A questo componente sono collegati due circuiti elettrici, che vanno da terra e dall'alto.

Una scarica permanente viene applicata alla piastra metallica, a seguito della quale vengono rilasciate particelle speciali. Di per sé, la superficie della Terra è un serbatoio con particelle meno, quindi una delle piastre deve essere installata nel terreno. L'unità funziona in condizioni di carica maggiore, che porta al flusso di corrente nel dispositivo condensatore. Quest'ultimo è alimentato da questa corrente.

Il canale "Quasi complicato" ha detto e ha chiaramente dimostrato il principio del generatore di Tesla.

Seguaci di Tesla

Dopo l'apparizione del dispositivo Tesla, altri scienziati hanno iniziato a lavorare sulla creazione di gruppi elettrogeni nel tempo.

Carl Ferdinand Brown

Il fisico Brown ha lavorato sull'invenzione della trazione non supportata a causa dell'impatto dell'elettricità. Lo scienziato ha accuratamente descritto il processo di produzione di energia lavorando con una fonte di energia. La prossima invenzione dopo lo sviluppo di Brown fu il gruppo elettrogeno di Hubbard. La bobina di questa unità era segnali attivati, che portavano a una rotazione del campo magnetico. Il potere generato dal meccanismo era alto, permetteva all'intero sistema di fare un lavoro utile.

Leicester Niederschot

Il prossimo seguace era Niederschot. Ha creato un dispositivo che includeva un ricevitore radio e una bobina non induttiva. Il fisico Cooper ha equipaggiato i suoi componenti con componenti simili. Il principio di funzionamento del dispositivo di equipaggiamento consisteva nell'applicazione del fenomeno dell'induzione senza l'uso di un campo magnetico. Per compensare questo, nella struttura sono state introdotte bobine dotate di una speciale spirale di avvolgimento o di due cavi. Il principio di funzionamento del dispositivo risiede nella formazione di potenza nel circuito secondario dell'avvolgimento, e per creare un valore, la bobina primaria non è necessaria.

Secondo la descrizione, il concetto indica una forza motrice non supportata nello spazio. Come sosteneva lo scienziato, la gravità consente di polarizzare gli atomi. Secondo lui, le bobine che sono state progettate appositamente, ti permettono di creare un campo e allo stesso tempo non schermare. Tali elementi hanno proprietà e parametri tecnici simili con un campo gravitazionale.

Edward Gray

Uno dei seguaci di Tesla era lo scienziato E. Gray. Era impegnato nello sviluppo di dispositivi di generazione basati sulle raccomandazioni e sui lavori di Tesla.

Circuito del generatore grigio

Di seguito sono elencate le principali proprietà e caratteristiche delle soluzioni che Gray ha lavorato:

  1. Il gruppo trasformatore è montato in un'unità separata. Questo elemento è usato per connettersi alla rete.
  2. Se il dispositivo non può essere collegato alla rete, è possibile utilizzare batterie speciali. Sono indicati sullo schema come 40 e 18.
  3. L'interruttore a levetta contrassegnato con il numero 48 viene utilizzato per cambiare le batterie. I dispositivi di ricarica sono costituiti da un carico con proprietà induttive.
  4. Nella posizione indicata dell'interruttore, il relè numero 20 viene utilizzato per fornire energia dalla batteria 40 agli avvolgimenti del trasformatore. Gli ultimi dispositivi sono primari e contrassegnati con il numero 22. L'alimentazione è variabile.
  5. Come risultato dell'applicazione della tensione all'uscita del dispositivo secondario, compaiono segnali ad alta frequenza di ampiezza rettangolare.
  6. Successivamente vengono alimentati al dispositivo diodo contrassegnato con il numero 24. L'eliminazione dei segnali parassiti in uscita viene eseguita mediante un dispositivo condensatore 16.
  7. La carica viene inviata al tubo di conversione, dove viene formata un'onda di etere. Viene alimentato alle griglie contrassegnate con l'etichetta 34. L'alimentazione viene eseguita dall'area più vicina al conduttore.
  8. Quando l'energia che passa attraverso la sorgente di luce aumenta ad un valore specifico, il relè 26 si attiva, provocando una rottura del circuito elettrico. Fino a quando ciò non accade, la batteria è carica.
  9. La fonte di luce numero 28 viene utilizzata per fornire protezione. La lampada impedisce l'alimentazione del componente negativo del segnale alla parte 32.
  10. Di conseguenza, una carica potente appare sul numero di griglia speciale 34. Con l'azione del carico 36, viene eseguita la carica della batteria.
  11. Dal sovraccarico del carico, il gruppo elettrogeno è protetto da speciali diodi, sono indicati sullo schema come 44 e 46.
  12. Il numero di relè 42 viene utilizzato per ridurre continuamente la carica. Questo processo ha luogo prima che il generatore generi un'onda di etere.

Aspetto moderno e nuovi sviluppi

Va notato che dal punto di vista della fisica il concetto di energia libera in quanto tale non esiste. Ma la pratica ha dimostrato che l'energia ha una consistenza. Se consideriamo questo problema in dettaglio, il dispositivo generatore assegna potenza, che dopo l'output viene restituito. Questo porta al fatto che l'afflusso di energia attraverso la gravità e il tempo non è visibile all'utente. Se viene formato un processo di più di tre dimensioni, si verifica un movimento libero delle particelle.

Uno degli scienziati più famosi che era interessato a tali sviluppi era Joel. Allo scopo di generare energia, l'uso di circuiti generatori porterà a gravi perdite. Ciò è dovuto al fatto che la distribuzione nel sistema è centralizzata e viene eseguita sotto controllo.

Tra gli ultimi nuovi sviluppi dovrebbe essere assegnato un semplice motore Adams, e lo scienziato Floyd è stato in grado di calcolare lo stato del materiale in una forma instabile.

Gli scienziati hanno creato molti disegni e invenzioni per ottenere energia, ma il mercato non ha ancora prodotto alcun dispositivo che possa essere utilizzato nella vita di tutti i giorni.

Andrei Tirtha ha parlato di ottenere energia gratis a casa.

Come ottenere energia gratis con le tue mani?

Per creare un generatore di energia gratuito che può essere utilizzato in casa, prendere in considerazione le raccomandazioni pratiche:

  1. Non è necessario "migliorare" i piani di altre persone. Disegni possono essere trovati sul web. La maggior parte degli schemi sopra descritti è già stata verificata e sono state apportate correzioni per garantire il corretto funzionamento del dispositivo.
  2. Utilizziamo elementi a transistor e altri componenti, tenendo conto della potenza, raccomandiamo l'acquisto di pezzi di ricambio.
  3. Tutti i dispositivi e le parti che verranno utilizzati durante il montaggio a casa, prima dell'uso devono essere controllati.
  4. Per creare il dispositivo avrai bisogno di un oscilloscopio. Con questa apparecchiatura, è possibile eseguire la diagnostica a impulsi. Impostando l'apparecchiatura del generatore, è necessario garantire la formazione di fronti.

Come assemblare il generatore Tesla?

Per assemblare un generatore che riceverà energia libera, saranno richiesti i seguenti dettagli:

  • condensatori elettrolitici;
  • elementi di condensatori a diodi in ceramica;
  • Modulo antenna;
  • messa a terra;
  • un pezzo di cartone che misura 30 * 30 cm.

Algoritmo delle azioni durante l'assemblaggio:

  1. Prendi un pezzo di cartone preparato e avvolgilo in un foglio di cibo. Le sue dimensioni dovrebbero corrispondere alle dimensioni del cartone.
  2. Utilizzando staffe speciali, fissare dispositivi a diodi e condensatori sulla superficie di lavoro della scheda, devono prima essere saldati insieme.
  3. Collegare il circuito a terra e collegarlo al gruppo elettrogeno.
  4. Il modulo antenna deve essere dotato di un palo speciale in materiale isolante. In alternativa, è possibile utilizzare il PVC. L'antenna stessa è installata ad un'altezza non inferiore a tre metri.
  5. Il circuito di uscita è collegato a una sorgente luminosa: una lampadina.

Il dispositivo assemblato può essere utilizzato in abitazioni private, la sua installazione non causerà problemi in presenza di apparecchiature per gruppi elettrogeni domestici. Se il sistema svolgerà la funzione di alimentare regolarmente l'edificio con energia elettrica, allora all'ingresso del cablaggio verrà montato anche il trasformatore toroidale o TVS. Ciò consentirà la stabilizzazione degli impulsi in entrata e assicurare la formazione di onde costanti, che consentiranno di migliorare la sicurezza degli elettroliti.

Disposizione del generatore Tesla dopo il montaggio

Ricezione indipendente di energia libera dal trasformatore

Elementi che saranno necessari per l'assemblaggio di un generatore di trasformatori:

  • utensili in metallo - trapano, set di punte, pinze, due cacciaviti, chiavi inglesi, un saldatore con materiali di consumo, oltre a un righello e un coltello clericale;
  • epossidico o colla;
  • nastro adesivo e biadesivo;
  • un pannello di legno o di plastica, sarà usato come base per la tavola, le dimensioni sono 100 * 60 cm;
  • magnete, le dimensioni del dispositivo dovrebbero essere circa 10 * 2 * 1 cm;
  • asta di metallo, la sua dimensione sarà di 8 cm e diametro di 2 cm;
  • profilo metallico 100 * 5 * 20 cm;
  • due dispositivi di trasformazione, il valore di tensione dovrebbe essere compreso tra 110 e 220 volt e il parametro di trasformazione dovrebbe essere 1: 5;
  • due condensatori da 500 uF e quattro da 1000 uF ciascuno, tutti gli elementi sono progettati per funzionare a 500 V;
  • presa per il collegamento di circuiti elettrici esterni;
  • una serie di fili PV-3 con una lunghezza di 10 metri con una sezione trasversale di 1,5 * 2 mm, nonché due fili di 18 metri di colori diversi con una sezione trasversale di 2,5 * 2 mm;
  • il cavo è smaltato, la sua lunghezza sarà di 50 metri e la sezione trasversale dovrebbe essere di 1,5 * 2 mm;
  • 150 barre di legno speciali con un diametro di 3 mm.

Lo stadio principale del gruppo elettrogeno sta avvolgendo le bobine, il numero di giri per ciascuna di esse deve essere lo stesso.

Nikola Tesla ha parlato di ottenere energia gratis da un dispositivo di trasformazione.

  1. Sul pannello principale, disegnare due cerchi, il diametro di ciascuno deve essere di 10 cm, con una distanza tra i centri di non più di 50 cm I cerchi sono contrassegnati con le stesse distanze, dopo di che tutti i punti sono perforati secondo lo schema. Il diametro del trapano dovrebbe essere di 3 mm. Le barre di legno sono installate nei fori. La loro lunghezza dalla superficie sarà di 7 cm, il resto su ogni asta è tagliato, dopo il taglio, gli elementi devono essere accuratamente raddrizzati.
  2. Tra le aste verrà posto un cavo con una sezione trasversale di 1,5 * 2 mm, per ciascuna bobina saranno necessarie 12 bobine. Dopo aver avvolto il primo strato, è necessario avvolgere il secondo, la sua sezione trasversale sarà 2,5 * 2 mm, solo ora ci vorranno 6 avvolgimenti per ciascun elemento. Quindi viene prodotto un cavo di un altro colore con la sezione trasversale 2,5 * 2 mm, per ciascun componente sono necessari sei giri. Quando si avvolge, circa 6 cm di ciascun filo viene lasciato per collegarsi al prossimo circuito elettrico.
  3. I giri del cavo possono essere premuti con un righello dall'alto, dovresti farlo con attenzione. Un nastro isolante è avvolto sulla parte superiore della bobina. La sua presenza fornirà una protezione affidabile dei circuiti elettrici da influenze esterne e danni, nonché la forza necessaria del dispositivo.
  4. La fase successiva sarà la creazione di bobine, che saranno utilizzate per controllare il dispositivo a risonatore magnetico. Prendi i ramoscelli cilindrici preparati e avvolgili con uno strato di carta oleata, un cavo da 1,5 mm è avvolto sulla parte superiore. Ogni bobina richiederà quaranta giri.
  5. Usando gli accessori per i mobili, oltre a un pezzo di plastica, è necessario costruire un meccanismo mobile e fissare le bobine create in precedenza. Per il fissaggio, si usa resina epossidica o colla, quest'ultima opzione è più preferibile. È importante che le bobine si muovano senza grandi sforzi, non sono ammessi gli slittamenti. Poiché le guide utilizzavano componenti di non più di 25 cm.
  6. Quindi il disegno dovrebbe essere fissato sul pannello. L'unità assemblata viene installata tra le bobine e fissata mediante viti autofilettanti. Un magnete è collegato al dispositivo. La sua fissazione è fatta da colla.
  7. Prendere i dispositivi condensatori preparati a 500 uF e applicare un pezzo di scotch a doppia faccia sul fondo degli elementi. I componenti del condensatore sono montati al centro delle bobine realizzate. Queste azioni sono eseguite con tutti i dispositivi. Sul pannello principale, due elementi del condensatore sono installati all'esterno della bobina.
  8. L'installazione dei restanti componenti del gruppo elettrogeno è in corso. Gli elementi del trasformatore sono fissati sul pannello principale. Tutte le parti sono collegate l'una all'altra mediante saldatura. Quando si collegano i circuiti elettrici di bobine e dispositivi di condensatori, è necessario monitorare la correttezza del gruppo, come mostrato nello schema. Non si può confondere la fine dell'avvolgimento con il suo inizio. Dopo la saldatura, viene diagnosticata la forza delle articolazioni.
  9. Collegare la presa, il suo montaggio sul pannello è fatto nel posto più conveniente. Le vene aperte dei circuiti elettrici sono avvolte con un nastro isolante, in sua assenza è consentito l'utilizzo di tubi termoretraibili. Questo completa la procedura di assemblaggio.

Prima del funzionamento, è richiesta la regolazione del modulo risonatore magnetico. Un carico deve essere collegato alla presa, che è consentito utilizzare una o più fonti di luce. Sono collegati in parallelo. Il carico risultante è collegato al gruppo elettrogeno, dopo di che le bobine si spostano sul magnete. Ciò garantirà il funzionamento più efficiente dell'apparecchiatura. Determina il parametro di efficienza illuminando le sorgenti luminose, quando l'effetto desiderato è raggiunto, la regolazione è completata.

Durante il montaggio del generatore, non toccare le barre di metallo, utilizzare materiali dielettrici se necessario.

Istruzioni per il montaggio di un generatore magnetico

Ci sono due opzioni per generare elettricità quando si monta un dispositivo generatore magnetico:

  1. Come base del motore magnetico, è possibile utilizzare le bobine del motore elettrico. Questa opzione è più semplice in termini di design, ma il motore stesso dovrebbe essere di dimensioni piuttosto grandi. Dovrebbe avere spazio libero per montare magneti e avvolgimenti.
  2. Collegare il generatore elettrico al motore magnetico. Questo creerà una connessione diretta degli alberi tramite ingranaggi. Questa opzione consentirà una maggiore produzione di energia, ma è più complessa in termini di assemblaggio.

Schema di alimentazione del generatore da magneti

  1. Una ventola di raffreddamento del processore può essere utilizzata come prototipo di un dispositivo magnetico.
  2. Le bobine sono usate per formare un campo magnetico. Invece, consentono l'uso di dispositivi magnetici al neodimio. Sono installati nelle direzioni in cui sono montate le bobine. Ciò garantirà che il campo magnetico richiesto per il funzionamento del motore rimanga invariato. L'unità stessa è dotata di quattro bobine, quindi per il montaggio sono necessari quattro magneti.
  3. Gli elementi magnetici sono installati nella direzione delle bobine. Il funzionamento della parte di potenza è assicurato dall'apparenza di un campo magnetico, per avviare il motore non ha bisogno di elettricità. Come risultato del cambiamento della direzione degli elementi magnetici, la velocità di rotazione del motore viene cambiata. Anche la quantità di elettricità prodotta dal dispositivo varierà.

Un tale generatore è eterno poiché il motore funzionerà finché uno dei magneti non sarà rimosso dal suo circuito. Se si utilizza come base un potente radiatore, l'energia che genera sarà sufficiente per alimentare fonti di illuminazione o elettrodomestici. La cosa principale è che non consumano più di 3 kW all'ora.

Video "Funzionamento di un semplice generatore magnetico"

Il Canale ha dimostrato con le sue stesse mani come un dispositivo generatore magnetico è assemblato indipendentemente.

Energia alternativa per la casa con le tue mani: una rassegna delle migliori eco-tecnologie

Ogni abitante del nostro pianeta sa bene che le riserve di carburante naturale non sono illimitate e che i prezzi dell'energia sono in costante aumento. Sostituisci le fonti familiari di energia è capace di energia alternativa: puoi costruire la tua installazione molto efficace per farlo da solo.

Le "tecnologie verdi" consentiranno di ridurre in modo significativo le spese delle famiglie utilizzando fonti quasi gratuite.

Fonti popolari di energia rinnovabile

Sin dai tempi antichi, le persone usavano meccanismi e dispositivi della vita quotidiana, la cui azione era volta a trasformarsi nell'energia meccanica delle forze della natura. Un vivido esempio di questo sono mulini ad acqua e mulini a vento.

Con l'avvento dell'elettricità, la presenza di un generatore ha permesso di convertire l'energia meccanica in energia elettrica.

Oggi una quantità significativa di energia è generata da parchi eolici e centrali idroelettriche. Oltre al vento e all'acqua, le persone sono disponibili fonti come il biocarburante, l'energia dell'interno della terra, la luce del sole, l'energia dei geyser e dei vulcani, il potere delle maree.

Nella vita di tutti i giorni, i seguenti dispositivi sono ampiamente utilizzati per ottenere energia rinnovabile:

  • Pannelli solari
  • Pompe di calore
  • Turbine eoliche

L'alto costo di entrambi i dispositivi e l'installazione funziona, impedisce a molte persone di ottenere energia apparentemente libera. Il recupero può arrivare a 15-20 anni, ma questo non è un motivo per privarci delle prospettive economiche. Tutti questi dispositivi possono essere fabbricati e installati indipendentemente.

Pannelli solari fatti da sé

Un pannello solare già pronto costa un sacco di soldi, quindi l'acquisto e l'installazione non sono alla portata di tutti. Quando il pannello è realizzato da solo, i costi possono essere ridotti di 3-4 volte. Prima di procedere all'installazione del pannello solare è necessario capire come funziona.

Sistema di energia solare: il principio di funzionamento

Comprendere lo scopo di ciascuno degli elementi del sistema consentirà di presentare il suo lavoro nel suo complesso. I componenti principali di qualsiasi sistema di energia solare:

  • Il pannello solare. Questo complesso è solidalmente collegato agli elementi che convertono la luce solare in flusso di elettroni. La loro caratteristica principale è che non possono produrre alta corrente. Un elemento separato del sistema è in grado di generare una corrente di tensione 0,5-0,55 V. Pertanto, una cella solare in grado di produrre tensione corrente di 18-21 V, che è sufficiente per la ricarica della batteria da 12 volt.
  • Batterie. Una batteria non è sufficiente per un lungo periodo di tempo, quindi il sistema può contare fino a dieci di tali dispositivi. Il numero di batterie è determinato dal consumo di energia. Il numero di batterie può essere aumentato in futuro aggiungendo la quantità necessaria di pannelli solari al sistema;
  • Regolatore di carica solare. Questo dispositivo è necessario per garantire la normale ricarica della batteria. Il suo scopo principale è impedire la ricarica della batteria.
  • inverter. Il dispositivo richiesto per la conversione corrente. Le batterie producono corrente a bassa tensione e l'inverter la converte nella corrente richiesta per la potenza funzionale in uscita ad alta tensione. Per la casa sarà sufficiente avere un inverter con una potenza di 3-5 kW.

Se l'inverter, le batterie ricaricabili e il regolatore di carica sono stati acquistati correttamente, le batterie solari possono essere fatte da sole.

Fabbricazione di pannelli solari

Per produrre la batteria, è necessario acquistare fotocellule solari su mono o policristalli. Dovrebbe essere preso in considerazione che la durata dei policristalli è molto inferiore a quella dei singoli cristalli. Inoltre, l'efficienza dei policristalli non supera il 12%, mentre questa cifra in cristalli singoli raggiunge il 25%. Per realizzare un pannello solare è necessario acquistare almeno 36 di questi elementi.

Alloggiamento del pannello solare

Il lavoro inizia con la produzione dello scafo, per questo avrai bisogno dei seguenti materiali:

Dal compensato, è necessario tagliare il fondo del corpo e inserirlo in un telaio di barre di 25 mm di spessore. La dimensione del fondo è determinata dal numero di celle solari e dalla loro dimensione. Lungo tutto il perimetro del telaio in barre con passo di 0,15-0,2 m, praticare fori con un diametro di 8-10 mm. Sono necessari per prevenire il surriscaldamento delle celle della batteria durante il funzionamento.

Dispositivo del pannello solare

A seconda della dimensione del case, è necessario ritagliare un substrato per celle solari dalla fibra usando un coltello per cancelleria. Quando è installato, è anche necessario prevedere aperture di ventilazione disposte ogni 5 cm in modo quadrato. L'alloggiamento pronto deve essere verniciato due volte e asciugato.

Le celle solari devono essere posizionate capovolte sul substrato dalla fibra e eseguire la dissaldatura. Se i prodotti finiti non sono più dotati di conduttori saldati, il lavoro è notevolmente semplificato. Tuttavia, il processo di cablaggio deve essere eseguito in ogni caso.

Va ricordato che la connessione degli elementi deve essere coerente. Inizialmente, gli elementi dovrebbero essere uniti in righe, e quindi le righe finite possono essere combinate in un complesso collegandole a bus che trasportano corrente. Al completamento, gli elementi devono essere rovesciati, posati come previsto e fissati con silicone.

Dopodiché è necessario verificare il valore della tensione di uscita. Approssimativamente dovrebbe essere entro 18-20 V. Ora la batteria dovrebbe essere in funzione per diversi giorni, verificare la capacità di caricare le batterie. Solo dopo aver monitorato la capacità di lavoro, i giunti sono sigillati.

Avendo convinto in una funzionalità impeccabile, è possibile eseguire l'assemblaggio del sistema di alimentazione elettrica. I cavi di ingresso e di uscita devono essere portati fuori per il futuro collegamento del dispositivo. Dal plexiglass, è necessario tagliare il coperchio e fissarlo con viti ai lati del corpo attraverso i fori pre-trapanati.

Invece di celle solari, un circuito diodi con diodi D223B può essere utilizzato per creare una batteria. Un pannello di 36 diodi collegati in serie è in grado di fornire una tensione di 12 V.

I diodi devono essere prima immersi in acetone per rimuovere la vernice. Nel pannello di plastica, praticare i fori, inserire i diodi e farli svitare. Il pannello finito deve essere posizionato in un involucro trasparente e sigillato.

Regole di base per l'installazione di un pannello solare

Dalla corretta installazione della batteria solare dipende in gran parte l'efficienza dell'intero sistema. Durante l'installazione, devono essere considerati i seguenti parametri importanti:

  1. Shading. Se la batteria si trova all'ombra di alberi o strutture più alte, allora non solo non funzionerà correttamente, ma potrebbe anche fallire.
  2. Orientamento. Per massimizzare l'impatto della luce solare sulle fotocellule, la batteria deve essere diretta verso il sole. Se vivete nell'emisfero settentrionale, il pannello dovrebbe essere orientato a sud, se si trova nell'emisfero sud, quindi viceversa.
  3. La pendenza. Questo parametro è determinato dalla posizione geografica. Gli esperti consigliano di installare il pannello con un angolo uguale alla latitudine geografica.
  4. Disponibilità. È necessario monitorare costantemente la pulizia del lato anteriore e rimuovere lo strato di polvere e sporcizia nel tempo. E in inverno, il pannello deve essere pulito periodicamente dalla neve che si attacca.

È auspicabile che l'angolo di inclinazione non sia costante quando si utilizza il pannello solare. Il dispositivo funzionerà al massimo solo nel caso di raggi diretti del sole diretti alla sua copertura. In estate, è meglio posizionarlo sotto un pendio di 30º all'orizzonte. In inverno, si consiglia di sollevare e impostare a 70º.

Pompe di calore per il riscaldamento

Le pompe di calore sono una delle soluzioni tecnologiche più avanzate per ottenere energia alternativa per la tua casa. Non sono solo i più convenienti, ma anche sicuri per l'ambiente. La loro operazione ridurrà significativamente i costi associati al pagamento per il raffreddamento e il riscaldamento della stanza.

Classificazione delle pompe di calore

Classifico le pompe di calore per il numero di circuiti, la fonte di energia e il metodo per ottenerlo. A seconda dei requisiti finali, le pompe di calore possono essere:

  • Singolo, due o tre loop;
  • Condensatore singolo o doppio;
  • Con la possibilità di riscaldamento o con possibilità di riscaldamento e raffreddamento.

Le seguenti pompe di calore si distinguono per il tipo di fonte di energia e il modo in cui viene prodotta:

  • Il terreno è acqua. Sono applicati in una zona climatica moderata con un riscaldamento uniforme della terra, indipendentemente dalla stagione. Per l'installazione utilizzare un collettore o una sonda a seconda del tipo di terreno. Per la perforazione di pozzi poco profondi, non è necessario ottenere permessi.
  • L'aria è acqua. Il calore si accumula dall'aria e viene inviato a scaldare l'acqua. L'installazione sarà appropriata nelle zone climatiche con una temperatura invernale di almeno -15 gradi.
  • L'acqua è acqua L'installazione è dovuta alla presenza di corpi idrici (laghi, fiumi, acque sotterranee, pozzi, vasche di sedimentazione). L'efficienza di una tale pompa di calore è molto impressionante, a causa dell'alta temperatura della sorgente nella stagione fredda.
  • L'acqua è aria In questo fascio, gli stessi corpi idrici svolgono il ruolo di una fonte di calore, ma il calore viene trasmesso attraverso il compressore direttamente all'aria utilizzata per riscaldare le stanze. In questo caso, l'acqua non agisce da refrigerante.
  • Il terreno è aria. In questo sistema, il conduttore del calore è il terreno. Il calore da terra attraverso il compressore viene trasmesso all'aria. Nel ruolo di un vettore energetico, vengono utilizzati fluidi antigelo. Questo sistema è considerato il più universale.
  • L'aria è aria Il funzionamento di questo sistema è simile al funzionamento di un condizionatore d'aria in grado di riscaldare e raffreddare la stanza. Questo sistema è il più economico, dal momento che non richiede la produzione di scavi e condotte.

Quando si sceglie il tipo di fonte di calore, è necessario concentrarsi sulla geologia del sito e sulla possibilità di movimenti di terra senza impedimenti, nonché sulla disponibilità di spazio libero. Se c'è carenza di spazio libero, dovrai abbandonare tali fonti di calore come terra e acqua e prendere calore dall'aria.

Principio di funzionamento della pompa di calore

Il principio di funzionamento delle pompe di calore si basa sull'uso del ciclo di Carnot, che a seguito di una forte contrazione del liquido refrigerante fornisce un aumento della temperatura. Con lo stesso principio, ma con l'effetto opposto, la maggior parte dei dispositivi climatici con unità di compressione (frigorifero, congelatore, aria condizionata) funzionano.

Il ciclo operativo principale, che viene realizzato nelle camere di dati aggregati, assume l'effetto opposto: a seguito di una forte espansione, si verifica la contrazione del refrigerante.
Questo è il motivo per cui uno dei metodi più economici per la produzione di una pompa di calore si basa sull'uso di unità funzionali separate utilizzate nelle apparecchiature climatiche.

Ad esempio, un frigorifero domestico può essere utilizzato per realizzare una pompa di calore. L'evaporatore e il condensatore svolgono il ruolo di scambiatori di calore che assorbono l'energia termica dall'ambiente e lo guidano direttamente al riscaldamento del refrigerante che circola nell'impianto di riscaldamento.

Pompa di calore con nodi da elettrodomestici

Il lavoro inizia con la preparazione della parte del compressore della pompa, le cui funzioni saranno assegnate al nodo corrispondente del condizionatore o del frigorifero. Questa unità deve essere assicurata con una sospensione morbida su una delle pareti del posto di lavoro dove sarà conveniente.

Dopo questo, è necessario creare un condensatore. A questo scopo, un serbatoio in acciaio inossidabile da 100 litri è l'ideale. È necessario installare una bobina (è possibile prelevare un tubo di rame finito da un vecchio condizionatore o un frigorifero.) Il serbatoio preparato deve essere tagliato utilizzando una bulgaria lungo due parti uguali - questo è necessario per installare e fissare la bobina nel corpo del futuro condensatore.

Dopo aver montato la bobina in una delle metà, entrambe le parti del contenitore devono essere collegate e saldate insieme in modo da ottenere un serbatoio chiuso. Si noti che durante la saldatura, è necessario utilizzare elettrodi speciali, e ancora meglio usare la saldatura ad argon, solo che può fornire la massima qualità della giuntura.

Per produrre l'evaporatore, avrai bisogno di un serbatoio di plastica sigillato con capacità di 75-80 litri, nel quale dovrai posizionare una bobina da un tubo da ¾ ".

Alle estremità del tubo, è necessario tagliare la filettatura per il successivo collegamento alla tubazione. Dopo aver completato il montaggio e verificato la tenuta, l'evaporatore deve essere fissato alla parete dell'area di lavoro utilizzando staffe della dimensione appropriata.

È meglio affidare il completamento dell'assemblea a uno specialista. Se una parte del montaggio può essere eseguita da sola, quindi con la saldatura dei tubi di rame e l'iniezione di refrigerante, un professionista deve lavorare. Il montaggio della parte principale della pompa termina con il collegamento delle batterie di riscaldamento e dello scambiatore di calore. Va notato che questo sistema è a bassa potenza. Pertanto, sarà meglio se la pompa di calore diventa una parte aggiuntiva del sistema di riscaldamento esistente.

Disposizione e connessione di un dispositivo esterno

Come fonte di calore, l'acqua da un pozzo o da un pozzo è più adatta. Non si blocca mai e anche in inverno la sua temperatura scende raramente sotto i +12 gradi. Sarà necessario costruire due di questi pozzi. Da un pozzo, l'acqua sarà ritirata e quindi alimentata all'evaporatore. Inoltre, l'acqua di scarico verrà scaricata nel secondo pozzo. Resta da collegare tutto questo all'ingresso dell'evaporatore, all'uscita e alla tenuta.

In linea di principio, il sistema è pronto per il funzionamento, ma per la sua piena autonomia è necessario un sistema di automazione che controlli la temperatura del liquido di raffreddamento in movimento nei circuiti di riscaldamento e la pressione di Freon. All'inizio si può fare con un comune antipasto, ma si deve notare che l'avvio del sistema dopo aver spento il compressore può essere fatto in 8-10 minuti - questo tempo è necessario per equalizzare la pressione di Freon nel sistema.

I generatori eolici generano kilowatt di elettricità

L'energia eolica è stata utilizzata dai nostri antenati. Da quei tempi lontani, in linea di principio, nulla è cambiato. L'unica differenza è che le macine del mulino vengono sostituite da un generatore e una trasmissione, che assicurano la conversione dell'energia meccanica delle pale in energia elettrica.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia