Enfisema dei polmoni - malattia polmonare cronica aspecifica, che si basa su stabile, irreversibile espansione degli spazi pneumatici e aumentato gonfiore del tessuto polmonare distale ai bronchioli terminali. Enfisema è manifestato dispnea espiratoria, tosse con poco espettorato mucoso, segni di insufficienza respiratoria, ricorrente pneumotorace spontaneo. La diagnosi di patologia viene eseguita tenendo conto dei dati di auscultazione, radiografia e TC dei polmoni, spirografia, analisi della composizione gassosa del sangue. Il trattamento conservativo dell'enfisema include l'uso di broncodilatatori, glucocorticoidi, ossigenoterapia; in alcuni casi, è indicato l'intervento chirurgico di resezione.

Enfisema dei polmoni

Enfisema (da enfisema greco -. Gonfiore) - cambiamento patologico nel tessuto polmonare caratterizzata da una maggiore leggerezza, a causa dell'espansione degli alveoli e la distruzione delle pareti alveolari. L'enfisema di polmoni è rilevato nel 4% di pazienti, e in uomini è trovato in 2 volte più spesso che in donne. Il rischio di sviluppare enfisema è maggiore nei pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica, soprattutto dopo 60 anni. Significato clinico e sociale di enfisema in pneumologia determinata da un'alta percentuale di complicazioni cardiopolmonari, la disabilità, la disabilità dei pazienti e aumentare la mortalità.

Cause e meccanismo di sviluppo dell'enfisema

Qualsiasi causa che porti all'infiammazione cronica degli alveoli, stimola lo sviluppo dei cambiamenti dell'enfisema. La probabilità di sviluppare enfisema aumenta con i seguenti fattori:

  • insufficienza congenita di α-1 antitripsina, che porta alla distruzione degli enzimi proteolitici del tessuto polmonare alveolare;
  • inalazione di fumo di tabacco, sostanze tossiche e inquinanti;
  • disturbi del microcircolo nei tessuti dei polmoni;
  • asma bronchiale e malattie polmonari ostruttive croniche;
  • processi infiammatori nei bronchi e negli alveoli respiratori;
  • le caratteristiche dell'attività professionale associate ad un costante aumento della pressione dell'aria nei bronchi e nel tessuto alveolare.

Sotto l'influenza di questi fattori, il tessuto elastico dei polmoni è danneggiato, la perdita e la riduzione della sua capacità di riempire e collassare. I polmoni pieni d'aria portano alla coalescenza dei piccoli bronchi durante l'espirazione e la compromissione della ventilazione polmonare secondo il tipo ostruttivo. La formazione del meccanismo valvolare nell'enfisema causa gonfiore e stiramento eccessivo del tessuto polmonare e formazione di cisti d'aria. Le rotture di scoppio possono causare episodi di pneumotorace spontaneo ricorrente.

L'enfisema polmonare è accompagnato da un significativo aumento della dimensione dei polmoni, che macroscopicamente diventa simile a una grande spugna porosa. Nello studio del tessuto polmonare enfisematoso sotto il microscopio, si osserva la distruzione di setti alveolari.

Classificazione di enfisema

Enfisema è divisa in congenita o primario, sviluppando come una patologia indipendente, ed una secondaria, sorto su uno sfondo di altre malattie polmonari (più spesso con sindrome bronchite).

Dal grado di prevalenza nel tessuto polmonare, le forme localizzate e diffuse di enfisema sono isolate.

Dal grado di coinvolgimento nel processo patologico acini (unità polmonari strutturale e funzionale permettendo lo scambio di gas, e costituito da una ramificazione passaggi terminale bronchioli alveolari, sacchi alveolari e alveoli), i seguenti tipi di enfisema:

  • Panallobular (panacinous) - con la sconfitta di acinus intero;
  • centrilobulare (centricacina) - con la sconfitta degli alveoli respiratori nella parte centrale dell'acino;
  • perilobulare (periatsinarnuyu) - con danno alla parte distale dell'acino;
  • circonferenziale (irregolare o non uniforme);
  • Bolloso (in presenza di bolle).

Particolarmente secernere (lobare) enfisema intrinseca frazionale polmonare e sindrome di McLeod - enfisema con un'eziologia poco chiara, colpisce un polmone.

Sintomi di enfisema

Il sintomo principale dell'enfisema è la dispnea espiratoria con mancanza di respiro. La dispnea ha una natura progressiva, che si manifesta prima con l'esercizio, e quindi in uno stato calmo, e dipende dal grado di insufficienza respiratoria. I pazienti con enfisema polmonare espirano attraverso le labbra chiuse mentre gonfiano le loro guance (come se "sbuffando"). La dispnea è accompagnata da una tosse con uno scarico di muco espettorato scarso. Il grado pronunciato di insufficienza respiratoria è indicato da cianosi, gonfiore del viso, gonfiore delle vene del collo.

I pazienti con enfisema polmonare perdono significativamente peso, hanno un aspetto cachettico. La perdita di peso corporeo con enfisema è spiegata dall'elevato consumo energetico speso per il lavoro intenso dei muscoli respiratori. Nella forma bollosa di enfisema, si verificano episodi ricorrenti di pneumotorace spontaneo.

Complicazioni di enfisema

Il decorso progressivo dell'enfisema porta allo sviluppo di cambiamenti fisiopatologici irreversibili nel sistema cardiopolmonare. Il declino dei piccoli bronchioli durante l'espirazione porta a violazioni della ventilazione polmonare secondo il tipo ostruttivo. La distruzione degli alveoli provoca una diminuzione della superficie polmonare funzionale e la manifestazione di insufficienza respiratoria.

La riduzione della rete capillare nei polmoni porta allo sviluppo di ipertensione polmonare e un carico maggiore sul cuore destro. Con l'aumento dell'insufficienza ventricolare destra, edema degli arti inferiori, ascite, epatomegalia. Un'emergenza per enfisema polmonare è lo sviluppo di pneumotorace spontaneo, che richiede il drenaggio della cavità pleurica e l'aspirazione dell'aria.

Diagnosi di enfisema

Nei pazienti con una storia di enfisema osservato una grande storia di fumo, esposizioni professionali, malattia polmonare cronica o ereditaria. All'esame, i pazienti con enfisema richiama l'attenzione maggiore, (forma cilindrica) a botte torace, spazi intercostali estesi e l'angolo epigastrico (ottuso), protrusione sopraclavicolare fossa, respirazione superficiale coinvolge i muscoli respiratori ausiliari.

La percussione è determinata dallo spostamento del margine inferiore dei polmoni di 1-2 costole verso il basso, suono scatolato su tutta la superficie del torace. Auscultatorio nell'enfisema dei polmoni, respirazione vescicolare indebolita ("cotone"), toni cardiaci sordi. Nel sangue con insufficienza respiratoria grave, vengono rilevati eritrocitosi e aumento dell'emoglobina.

Quando la luce è determinata da campi radiografia aumentando trasparenza polmonari impoverito reticolo vascolare, che limitano la mobilità della cupola diaframma e la sua posizione bassa (sotto del bordo VI anteriore), quasi bordi orizzontali, restringimento dell'estensione cuore ombra spazio retrosternale. Usando CT dei polmoni, la presenza e la posizione delle bolle nell'enfisema polmonare bolloso è chiarita.

Vysokoinformativnogo con lo studio della funzione respiratoria enfisema :. spirometria, misuratori di portata di picco, ecc Nelle prime fasi di enfisema polmonare rilevato ostruzione delle vie aeree segmenti distali. Condurre il test con inalatori di broncodilatatori mostra l'irreversibilità dell'ostruzione, caratteristica dell'enfisema. Inoltre, con FVD, viene determinata una diminuzione del GEL e un test di Tiffno.

L'analisi della composizione gassosa del sangue rivela ipossiemia e ipercapnia, analisi clinica - policitemia (aumento di emoglobina, eritrociti, viscosità del sangue). Nel piano di rilevamento, è necessario includere un dosaggio per l'inibitore α-1 della tripsina.

Trattamento di enfisema

Il trattamento specifico dell'enfisema è assente. L'eliminazione del fattore predisponente all'enfisema (fumo, inalazione di gas, sostanze tossiche, trattamento di malattie respiratorie croniche) è fondamentale.

La terapia farmacologica per l'enfisema polmonare è sintomatica. Visualizzazione di vita inalato broncodilatatori e pastiglie (salbutamolo, fenoterolo, teofillina, ecc) e un glucocorticoide (budesonide, prednisolone). Con insufficienza cardiaca e respiratoria, si somministra l'ossigenoterapia, vengono prescritti i diuretici. Nell'enfisema complesso di trattamento comprende la ginnastica respiratoria.

Il trattamento chirurgico dell'enfisema polmonare consiste in un'operazione per ridurre il volume polmonare (bulectomia toracoscopica). L'essenza del metodo è ridotta alla resezione delle parti periferiche del tessuto polmonare, che causa la "decompressione" del resto del polmone. Le osservazioni dei pazienti dopo una precedente bullectomia mostrano un miglioramento della funzionalità polmonare. I pazienti con enfisema hanno un trapianto di polmone.

Prognosi e prevenzione dell'enfisema

La mancanza di un'adeguata terapia dell'enfisema porta alla progressione della malattia, della disabilità e della disabilità precoce a causa dello sviluppo di insufficienza respiratoria e cardiaca. Nonostante il fatto che con l'enfisema polmonare si verifichino processi irreversibili, la qualità della vita dei pazienti può essere aumentata continuamente usando inalanti. Il trattamento chirurgico dell'enfisema polmonare bolloso in qualche modo stabilizza il processo e allevia i pazienti di pneumotorace spontaneo ricorrente.

Un momento essenziale della profilassi dell'enfisema polmonare è la propaganda antifumo finalizzata a prevenire e combattere il fumo. Inoltre, è richiesta la diagnosi precoce e il trattamento dei pazienti con bronchite cronica ostruttiva. I pazienti affetti da BPCO devono essere monitorati da un pneumologo.

Enfisema polmonare: sintomi, tipi e trattamento

La maggiore espansione del tessuto per l'assorbimento e il trattamento dell'aria è un processo irreversibile patologico chiamato enfisema dei polmoni. Il termine è tradotto dal greco come gonfiore, significa eccessivo accumulo di gas e un aumento di volume per questo motivo. Può manifestarsi indipendentemente o manifestarsi sullo sfondo di altre malattie dell'apparato respiratorio. La patologia colpisce più spesso gli uomini, e diversi anni fa è stata trovata in persone di età superiore ai 55 anni, ora i pazienti ne soffrono per 30 anni. I metodi terapeutici sono un sistema complesso e duraturo. Ma va tenuto presente che i rimedi popolari possono essere usati solo come misure di supporto. Con un trattamento tempestivo, la prognosi è abbastanza positiva, ma richiede un costante monitoraggio del medico per tutta la vita.

Il meccanismo di sviluppo

I cambiamenti distruttivi si verificano nelle strutture alveolari dei polmoni, che nel corpo umano sono più di 3 milioni: sono sacchi microscopici con pareti sottili. Durante l'inalazione, le cavità si riempiono d'aria, il volume aumenta, quando la massa esce, i polmoni cadono.

I gusci interni degli alveoli sono ricoperti da uno strato di sostanze attive superficiali. A causa della capacità di allungare i tensioattivi non permettere alle sezioni alveolari di aderire. La secrezione di elementi viene effettuata con l'aiuto di componenti del plasma alveolocita. Inoltre, contengono dipalmitoilfosfatidilcolina, un enzima che si forma nel sistema respiratorio poco prima della nascita del bambino. Nei neonati pretermine l'attrezzatura dei tensioattivi non è sviluppata, quindi si riducono le funzioni di assorbimento e assimilazione dell'ossigeno.

La parte esterna delle buste alveolari contiene collagene e composti proteici, che proteggono i tessuti, non consentono il loro danno.

La natura dei fattori che influenzano lo stiramento dei polmoni non è stata ancora chiarita. È noto che il processo patologico di sviluppo è un determinato modello. A causa di malattie o di un malfunzionamento genetico, le pareti interdimensionali cambiano gradualmente forma, diventano più sottili e vengono distrutte. Questo è un fenomeno che precede il cancro. Al posto delle borse compaiono vuoti, la patologia progredisce, il corpo inizia a riformattare il sistema respiratorio.

Aumentando la pressione, i bronchi vengono compressi, bloccando così l'accesso all'ossigeno. I capillari vengono trasmessi, i vasi sanguigni sono bloccati, il che porta a disturbi della circolazione sanguigna. Un gran numero di parti alveolari sono coinvolte nel corso distruttivo. I tessuti gonfiati occupano una parte significativa dell'area, ma non partecipano alla respirazione. Sono simili alle formazioni caratteristiche del cancro. L'aria comincia a ristagnare, i processi metabolici si fermano. Il sistema subisce l'infiammazione, la qualità della vita e il benessere peggiorano.

Tipi di malattia

Tipo bolloso

Per questa forma di patologia, la formazione di bolle d'aria di diversi diametri è caratteristica. Più spesso si accumulano nelle aree alveolari marginali. Possono occupare aree focali o crescere in un grande volume. I parametri di vuoti raggiungono da 100 a 1000 mm. L'enfisema bolloso è caratterizzato dalla presenza di insufficienza respiratoria, poiché i tessuti intatti sono contratti da neoplasie. Disturbi in questo tipo di patologia sono molto gravi, le previsioni sono spesso deludenti, anche se in molti casi i pazienti che ricevono un trattamento efficace vivono e lavorano nel solito modo. È importante eseguire una diagnostica regolare per evitare la conversione in un'altra forma di cancro. I rimedi popolari possono essere usati come misure di sostegno e di prevenzione.

Vista parassitaria

La maggior parte della malattia è una conseguenza della bronchite. La localizzazione del focus è nella parte pleurica superiore, sebbene vi sia un tipo di patologia cicatriziale, se a seguito di un precedente disturbo si sono formati tessuti difettosi. L'enfisema parassitico in molti casi si sviluppa spontaneamente, senza ovvi motivi. I disturbi sono dovuti a malfunzionamenti dei neurotrasmettitori del sistema nervoso, che inviano impulsi per lo scambio di gas. La forma è pericolosa perché può portare a sanguinamento e cancro ai polmoni. La prognosi per la vita è positiva solo in caso di trattamento adeguato e completo. Se vengono utilizzati solo rimedi popolari, aumenta il rischio di complicanze.

Aspetto centricarcale

Questa patologia si sviluppa nel centro dei lobi polmonari primari. I rami finali del tronco bronchiale sono distrutti. La localizzazione più tipica è la parte superiore dei polmoni. Enfisema Centrilobulare si verifica in forti fumatori. Puoi vivere con una tale patologia, ma con l'ulteriore abuso di cattive abitudini si sviluppa nel cancro. Il principale metodo di terapia: smettere di fumare, regimi classici di trattamento e uso di rimedi popolari.

Tipo compensativo

Questo tipo di malattia inizia dopo la rimozione di uno degli organi appaiati. È anche enfisema bolloso dei polmoni, ma è caratterizzato dall'espansione e dalla deformazione dei restanti tessuti. I cambiamenti fanno parte della ristrutturazione del corpo e della formazione di nuovi sistemi di protezione. Con una tale malattia una persona può vivere e lavorare in sicurezza. Ma la forma complicata - l'enfisema vescicolare è un processo irreversibile, che si prevede sia simile al cancro. La patologia è considerata incurabile, poiché le modifiche sono definitive, le rigenerazioni non sono soggette.

Fenotipo Mclean

Patologia congenita, caratterizzata dalla trasparenza di uno degli organi. Con esso, si osservano ipoplasia e processi ostruttivi nel tessuto bronchiale. È anche enfisema bolloso dei polmoni con una corrente lenta. I sintomi possono non apparire per diversi anni, dopo di che vi è mancanza di respiro, come il primo segno. Spesso questo tipo non viene diagnosticato in tempo, il che può portare al cancro. Ma con la rilevazione tempestiva, il paziente può salvare la vita. Con il supporto di medicine e rimedi popolari, la previsione è la migliore, fino alla completa scomparsa dei sintomi.

eziologia

Indipendentemente dalla forma, malattia, ci sono una serie di ragioni per lo sviluppo:

  • Un lungo periodo di fumo, sia attivo che passivo.
  • Alloggio in una zona con un clima sfavorevole.
  • Presenza permanente in aree polverose e sporche.
  • Carenza dell'elemento proteico antitripsina.
  • Variazione della concentrazione di tensioattivi.
  • Casi frequenti di infiammazione polmonare, bronchite, patologie respiratorie e infettive.
  • Flusso sanguigno interrotto.
  • L'ingresso di corpi estranei nel sistema respiratorio.
  • Attività lavorativa nelle condizioni di aria inquinata (nelle industrie chimiche, nelle miniere).

sintomi

La malattia non ha sempre segni pronunciati, spesso si maschera sotto patologie accompagnatorie. I reclami maturano con la progressione del processo. I sintomi principali che manifestano cambiamenti sono espressi nei seguenti fattori:

  • La mancanza di respiro è inizialmente debole, peggiorando con le malattie respiratorie.
  • Spasmo dei muscoli del peritoneo quando inalato.
  • Perdita di peso acuta.
  • Vene del collo Vypiranie.
  • Tosse.
  • Fegato ingrandito.
  • Forma a botte di sterno
  • Esecuzione di clavicole.
  • Cianosi della pelle

La patologia è divisa in tre fasi. Ogni grado di sintomi ha le proprie caratteristiche:

  • Fase 1: piccoli cambiamenti e lieve dispnea.
  • Stadio 2: i sintomi si intensificano, si verifica tosse, la respirazione è difficile.
  • Fase 3: diffusione attiva di lesioni, debolezza, improvvisa perdita di peso, perdita di capacità funzionale di respirare normalmente.
  • Fase 4: degenerazione in cancro o in forma cronica. Tutti i sintomi sono pronunciati.

diagnostica

La prevenzione della trasformazione della malattia in cancro è possibile solo con un esame approfondito. La procedura include l'esame fisiologico. Il medico verifica la limitazione della mobilità dello sterno durante la respirazione e il coinvolgimento dei muscoli ausiliari nel processo. I contorni inferiori dei polmoni sono compensati da 2 costole. Le zone superiori sono allargate. I chopes si presentano con bronchite concomitante, espirazione forzata e menzogne. I suoni del cuore sono deboli a causa dell'aria in eccesso nel sistema. La temperatura è bassa, anche se c'è un processo infiammatorio. Ulteriore diagnosi è nelle seguenti fasi:

  • La radiografia determina il grado di aumento del volume polmonare. Mostra la cupola del diaframma e lo stadio di schiacciamento. Lo spazio è coperto da vasi sotto forma di fili sottili, che formano un modello specifico, caratteristica per ogni tipo di patologia. Il cuore sembra una goccia. La radiografia mostra chiaramente la manifestazione del pneumotorace. Mostra anche il grado avanzato o la trasformazione in cancro.
  • Un tomogramma computerizzato determina la dimensione e la posizione delle bolle d'aria. Nel grado iniziale di lesione, il medico osserva un aumento del volume polmonare. Nelle forme successive, l'area e la massa degli organi sono ridotte. Le scansioni TC sono comunemente utilizzate nella pianificazione di una procedura chirurgica.
  • Il più informativo è l'esame delle funzioni della respirazione superiore. L'allungamento del segmento distale è rivelato, l'elasticità è ridotta. Condurre la diagnosi consente di valutare la reversibilità, costruire previsioni e notare i rischi del cancro.
  • Gli esami biochimici mostrano un quadro caratteristico solo in presenza di un processo infiammatorio. Quando l'ipossiemia modifica il livello degli eritrociti, aumenta la concentrazione di emoglobina. Inoltre, l'analisi determina l'aumento della viscosità del sangue.

Metodi terapeutici

I metodi specifici non sono sviluppati. Di solito, il trattamento dell'enfisema comporta l'uso di schemi comuni alle patologie ostruttive dell'apparato respiratorio. Prima di tutto, è necessario determinare i sintomi ed eliminare i fattori che hanno causato la malattia. Nella forma iniziale, la terapia include l'uso di rimedi popolari e le seguenti regole:

  • Rifiuto del fumo.
  • L'uso di inalazioni di ossigeno aiuta a migliorare il metabolismo del gas. Il paziente inala i vapori con una ridotta concentrazione di ossigeno per 5 minuti, poi altri 5 minuti - aria normale. Il trattamento è richiesto per 20 giorni. Per alcuni pazienti viene utilizzato un catetere nasale se la terapia non può essere utilizzata da sola.
  • Esercizi di respirazione per equalizzare il diaframma e migliorare le funzioni del sistema. Il ritmo di allenamento aiuta a ripristinare l'assorbimento abituale dell'ossigeno e normalizza lo scambio.
  • Dieta. Ai pazienti viene raccomandata una dieta ipocalorica. La quantità di carboidrati deve essere ridotta. Con dinamiche positive, è possibile passare a una dieta meno rigorosa.
  • Il massaggio aiuta ad espandere i tessuti bronchiali, rimuovere rapidamente il catarro, raddrizzare il diaframma. Il sistema di influenza puntuale è il più adatto. Quante sedute sono necessarie per migliorare, lo specialista determina, in base alle condizioni del paziente.
  • I metodi di utilizzo dei rimedi popolari includono inalazioni di vapore con buccia di patate e ginepro.

medicazione

Quando i processi infiammatori e l'unione di spasmo bronchiale nominano holinoblokatory. Questi farmaci, che agiscono come composti atropina, riducono il tono della muscolatura liscia, che aiuta a liberarsi dallo spasmo e curare l'enfisema. Hanno un effetto sedativo, dilatano i vasi sanguigni e correggono la pressione sanguigna. Il gruppo comprende atropina, metacina, pliptillina, scopolamina.

Nei casi più gravi si usano corticosteroidi steroidei. Gli ormoni hanno un potente effetto anti-stress e anti-shock, aiutano a compensare le perdite durante il sanguinamento. I farmaci aumentano il catabolismo proteico e riducono la produzione di elementi. La manifestazione dell'effetto immunostimolante dipende dalla concentrazione di corticoidi nel sangue. I farmaci possono rimuovere l'infiammazione e ridurre la sintesi delle prostaglandine. I farmaci comprendono Prednisolone, Betamethasone, Trimacinolone, Cortisone.

chirurgia

La tecnica dell'intervento chirurgico è stata sviluppata nel 20 ° secolo. Dopo un numero di procedure infruttuose, è stato possibile identificare la tecnica più efficace - una pleurectomia, in cui i vasi sono costretti a germinare direttamente nel polmone. La resezione dei tessuti consente di ridurre il volume, la pneumo-riduzione regola i meccanismi respiratori.

Possibili complicazioni e misure preventive

Se non prendi misure tempestive, la malattia può avere una serie di conseguenze negative, incluso lo sviluppo del cancro:

  • Disfunzione del sistema cardiaco.
  • Lesione infettiva, che è passata in una forma cronica.
  • L'accumulo di aria nello spazio pleurico.
  • Diminuzione dell'immunità e proprietà protettive degli organi respiratori.

Per la prevenzione della malattia si raccomanda di eliminare per sempre le cattive abitudini. È necessario osservare le norme di sicurezza quando si lavora con sostanze chimiche e radiazioni. Dovrebbe normalizzare l'attività fisica. Cerca di evitare complicazioni dopo l'insufficienza respiratoria. In caso di manifestazione di stato asmatico o bronchiale, la polmonite non deve essere ritardata con il trattamento.

Enfisema dei polmoni

Enfisema dei polmoni È una malattia caratterizzata da un'espansione del torace. Il nome di questa malattia cronica deriva dalla parola emphysao - gonfia (in greco). Come risultato della malattia, i setti tra gli alveoli vengono distrutti e la ramificazione finale dei bronchi si estende. I polmoni si gonfiano, il loro volume aumenta, le cavità dell'aria si formano nei tessuti dell'organo. Questo porta all'espansione del torace, che acquisisce una caratteristica forma a botte.

Meccanismo di danno polmonare nell'enfisema:

Alveoli e bronchioli sono allungati, aumentano in 2 volte.

Le pareti delle navi diventano più sottili, c'è un allungamento dei muscoli lisci. A causa dello svuotamento dei capillari, il cibo nell'acino è disturbato.

L'aria in eccesso nel lume alveolare non è rappresentata dall'ossigeno, ma da una miscela di gas esaurito con un alto contenuto di anidride carbonica. A causa della riduzione dell'area di formazione di scambio gassoso tra sangue e ossigeno di ossigeno, si avverte carenza di ossigeno;

Il tessuto polmonare sano subisce una pressione dai siti ingranditi, la ventilazione di questo organo viene interrotta con la comparsa di dispnea e altri sintomi della malattia.

Si porta ad un aumento della pressione polmonare, che provoca la compressione delle arterie polmonari. In questo caso, il cuore destro sperimentare costante onere accresciuto per superare questa pressione, che è alla base della ristrutturazione di accompagnamento del muscolo cardiaco in forma di cuore polmonare cronico;

Provoca carenza di ossigeno nei tessuti e segni di insufficienza respiratoria.

Parlando della patogenesi di enfisema nella versione classica, può essere descritto in questo modo: la violazione di uscita dell'aria prevale sulla violazione della sua entrata in alveoli. Di conseguenza - l'aria entra nei polmoni, e uscire di loro nello stesso volume non può. Nelle fasi successive del processo soffre come funzione di ispirazione e ispirazione. I polmoni sono continuamente gonfiati stato e comprende un aria ad alta pressione con un'alta concentrazione di anidride carbonica. Essi sono, per così dire, fuori dal fatto di respirare.

Contenuto dell'articolo:

Cause di enfisema

Le cause di questa patologia sono divise in due gruppi.

Violazione di elasticità e forza di tessuto polmonare:

Caratteristiche congenite della struttura del tessuto polmonare. La pressione negli alveoli aumenta a causa della diminuzione dei bronchioli a causa di difetti alla nascita.

Violazione di equilibrio ormonale. I muscoli lisci dei bronchioli perdono la capacità di contrarsi a causa di un disturbo dell'equilibrio tra estrogeni e androgeni. La conseguenza è lo stiramento dei bronchioli e la formazione di vuoti nel parenchima dei polmoni.

Inalazione di aria contaminata con miscele di fumo di tabacco, polvere di carbone, smog, tossine. Le impurità più pericolose sono gli ossidi di zolfo e di azoto - prodotti derivati ​​dalla lavorazione del combustibile automobilistico e dalle emissioni delle centrali termiche. Microparticelle di questi composti sono depositate sulle pareti dei bronchioli. Influiscono sui vasi polmonari che alimentano gli alveoli, danneggiano l'epitelio ciliato, attivano i macrofagi alveolari. Inoltre, aumenta il livello dei neutrofili e degli enzimi proteolitici che portano alla distruzione delle pareti degli alveoli.

carenza congenita di alfa-1-antitripsina. Questa patologia porta al fatto che gli enzimi proteolitici acquisiscono funzioni non core - invece di distruggere batteri, distruggono le pareti degli alveoli. Normalmente, alfa-1 antitripsina è di neutralizzare questi sintomi immediatamente dopo il loro verificarsi.

L'età cambia La circolazione sanguigna della persona anziana subisce cambiamenti in peggio, aumenta la sensibilità alle tossine dell'aria. Nelle persone anziane, il tessuto polmonare recupera più lentamente dopo la polmonite.

infezioni del tratto respiratorio. Alla presenza di cellule di difesa immunitaria polmonite o bronchite stimola l'attività dei macrofagi e linfociti. Effetto collaterale di questo processo - lo scioglimento della proteina pareti alveolari. Altri - coaguli non espettorato perdita di aria dagli alveoli al punto vendita, che conduce allo stiramento dei tessuti e degli alveoli troppopieno alveolari.

Aumento della pressione nei polmoni:

Danno professionale Costi della professione di musicisti di strumenti a fiato, soffiatori di vetro - aumento della pressione dell'aria nei polmoni. L'esposizione prolungata a questi effetti dannosi porta a una ridotta circolazione delle pareti dei bronchi. A causa della debolezza della muscolatura liscia, parte dell'aria rimane nei bronchi e la parte successiva viene aggiunta durante l'inspirazione. Questo porta alle cavità.

Bronchite cronica ostruttiva. Con questa patologia, la pervietà dei bronchioli è compromessa. L'aria quando espirata non esce completamente dai polmoni. Per questo motivo, sia gli alveoli che i piccoli bronchi sono allungati, e alla fine appaiono delle cavità nei tessuti polmonari.

Blocco del corpo estraneo dal lume bronchiale. Provoca la forma acuta di enfisema, poiché l'aria da questo segmento del polmone non può uscire.

La causa esatta dell'aspetto e dello sviluppo di questa patologia non è stata ancora stabilita. Secondo gli scienziati, l'aspetto dell'enfisema è influenzato da diversi fattori.

Segni e sintomi di enfisema

Cianosi: la punta del naso, i lobi delle orecchie, le unghie assumono un colore bluastro. Con lo sviluppo della malattia, la pelle e le mucose diventano pallide. Il motivo è che i piccoli capillari non sono pieni di sangue, la fame di ossigeno è fissa.

Dispnea di natura espiratoria (con difficoltà di espirazione). Minore e poco appariscente all'inizio della malattia, progredisce nel futuro. È caratterizzato da un'espirazione difficile, a gradini e una leggera inalazione. A causa dell'accumulo di muco, l'espirazione è allungata e gonfia. Differenziazione da mancanza di respiro in insufficienza cardiaca - non aumenta in posizione prona.

Lavoro intensivo dei muscoli che forniscono la respirazione. Per assicurare il lavoro dei polmoni, l'inspirazione intensifica i muscoli che abbassano il diaframma e solleva le costole. All'espirazione il paziente affatica i muscoli della pressa addominale sollevando il diaframma.

Gonfiore delle vene cervicali. Sorge a causa dell'aumento della pressione intratoracica durante la tosse e l'espirazione. Con enfisema complicato da insufficienza cardiaca, le vene cervicali gonfiano e quando inalato.

Colorazione della carnagione durante un attacco di tosse. A causa di questo sintomo, i pazienti con enfisema hanno ricevuto il soprannome di "pesce palla rosa". La quantità di tosse è piccola.

Perdita di peso Il sintomo è associato all'eccessiva attività dei muscoli che forniscono la respirazione.

Aumento delle dimensioni del fegato, sua omissione. Si verifica a causa del ristagno di sangue nei vasi sanguigni del fegato e nella discesa del diaframma.

Cambiamenti nell'aspetto. Compaiono in pazienti con enfisema cronico a flusso lungo. Sintomi: collo corto, fossa sovraclaveare sporgente, torace alla canna, stomaco cadente, spazi intercostali disegnati nell'ispirazione.

Tipi di enfisema dei polmoni

La classificazione dell'enfisema si verifica in diverse categorie.

Dalla natura della corrente:

Acuta. Può causare notevole stress fisico, un attacco di asma bronchiale, ingresso di oggetti estranei nella rete bronchiale. C'è un gonfiore del polmone e la crescita eccessiva degli alveoli. La condizione di enfisema acuto è reversibile, ma richiede un trattamento di emergenza.

Cronica. I cambiamenti nei polmoni si verificano gradualmente, nella fase iniziale è possibile ottenere una cura completa. Senza trattamento conduce alla disabilità.

Enfisema primario. L'origine è associata alle caratteristiche innate del corpo. È una malattia indipendente, viene diagnosticata anche nei neonati e nei neonati. Scarsamente curabile, progredisce ad un ritmo accelerato.

Enfisema secondario. L'origine è dovuta alla presenza di malattie polmonari ostruttive in forma cronica. L'aspetto della malattia può passare inosservato, l'aumento dei sintomi porta alla perdita di capacità di lavorare. Se la malattia non viene curata, la dimensione delle cavità che appaiono può essere significativa, occupando interi lobi dei polmoni.

Forma diffusa La sconfitta del tessuto e la distruzione degli alveoli si verificano in tutto il tessuto polmonare. Forme pesanti della malattia possono risultare in un trapianto dell'organo donatore.

Forma focale I cambiamenti nel parenchima sono diagnosticati intorno ai fuochi della tubercolosi, cicatrici, il luogo di ostruzione bronchiale. I sintomi dell'enfisema sono meno pronunciati.

Per caratteristiche anatomiche, in relazione all'Acinus:

Panacinar (forma vescicolare, ipertrofica). Viene diagnosticato in pazienti con grave enfisema. Non c'è infiammazione, c'è insufficienza respiratoria. Non c'è tessuto sano tra gli acini feriti e gonfiati.

La forma centrolobulare. I processi distruttivi influenzano la parte centrale dell'acino. A causa del lume allargato dei bronchi e degli alveoli, si sviluppa un processo infiammatorio, in grande quantità viene rilasciato il muco. C'è una degenerazione fibrosa delle pareti degli acini danneggiati. Il parenchima polmonare intatto tra i siti che hanno subito la distruzione, svolge le sue funzioni invariate.

Forma periacinale (parasepital, distale, perilobulare). Si sviluppa con la tubercolosi, con questa forma che colpisce le estremità dell'acino vicino alla pleura. Può comportare una complicazione: rottura della zona interessata del polmone (pneumotorace).

Forma circolare. È caratterizzato da sintomi minori, manifestati vicino a focolai fibrosi e cicatrici nei polmoni.

Forma bollosa (pemfigo). Bullae (vesciche) con diametro di 0,5-20 cm si formano vicino alla pleura o lungo il parenchima e si formano sul sito di alveoli danneggiati. Possono strappare, infettarsi e spremere il tessuto circostante.

Forma di istruzione (sottocutanea). A causa della rottura degli alveoli, le bolle d'aria si formano sotto la pelle. Sulle vie linfatiche e sui lumi tra i tessuti si muovono sotto la pelle della testa e del collo. A causa della rottura delle vescicole nei polmoni, può verificarsi uno pneumotorace spontaneo.

A causa del verificarsi di:

Enfisema iniziale. Sorge a causa di cambiamenti legati all'età delle navi, violazioni dell'elasticità delle pareti degli alveoli.

Enfisema lobare. È osservato nei neonati, appare a causa dell'ostruzione di uno dei loro bronchi.

Enfisema bolloso

Enfisema bolloso dei polmoni significa un'interruzione critica della struttura del tessuto polmonare, in cui i setti interalveolari vengono distrutti. In questo caso, viene formata una grande cavità piena d'aria. Enfisema bolloso può verificarsi sullo sfondo di enfisema generale dei polmoni, come uno dei gradi estremi del suo sviluppo, e può svilupparsi su uno sfondo di tessuto polmonare circostante sano. Contribuire a una trasformazione così bollosa dei processi infiammatori e suppurativi nei polmoni, specialmente con un decorso cronico (ascesso cronico, bronchiectasie, focolai tubercolari). Il meccanismo del suo aspetto all'inizio è del tipo vicario di enfisema, che alla fine si trasforma in una bolla.

Se l'enfisema bolloso è rappresentato da singole bolle sulla superficie dei polmoni, una persona di solito non sa della sua esistenza. Non è disponibile per la diagnosi anche con l'esame a raggi X. Abbastanza diversamente, la situazione è con più bolle sull'intera superficie del tessuto polmonare. Tali pazienti presentano tutti i sintomi dell'enfisema, compresi i segni di insufficienza respiratoria di un grado o dell'altro.

Il pericolo di enfisema bolloso si verifica con un forte assottigliamento del guscio superficiale della bolla. In questo caso, un rischio estremamente alto della sua rottura. Questo è possibile con improvvisi cambiamenti di pressione nel petto (tosse, stress fisico). Quando c'è una rottura del toro, l'aria dei polmoni entra rapidamente nella cavità pleurica. C'è una condizione pericolosa chiamata pneumotorace. In questo caso, l'aria accumulata nella cavità pleurica crea un'alta pressione, che comprime il polmone interessato. Se il difetto del tessuto polmonare è abbastanza grande, non può chiudersi indipendentemente, il che porta ad un flusso continuo di aria nella cavità pleurica. Quando il suo livello diventa critico, inizia a entrare nel mediastino e nel grasso sottocutaneo, che causa lo sviluppo di mediastino sottocutaneo ed enfisema. Questo è molto pericoloso, poiché può causare insufficienza respiratoria scompensata e arresto cardiaco.

Diagnosi di enfisema del polmone

Visita medica

Al primo sintomo o sospetto di enfisema polmonare, il paziente viene esaminato da un pneumologo o terapeuta.

L'esame segue il seguente schema:

Il primo stadio è la raccolta di anamnesi. Esempi di domande di domande al paziente:

Quanto dura la tosse?

Il paziente fuma? Se è così, per quanto tempo, quante sigarette usa al giorno?

C'è mancanza di respiro?

Come si sente il paziente ad un maggiore sforzo fisico;

La percussione è un metodo speciale per colpire il petto con le dita della mano destra attraverso il palmo sinistro appoggiato sul petto. Possibili sintomi:

Mobilità limitata dei polmoni;

Suono "incastrato" su aree di maggiore ariosità;

Omissione del margine inferiore dei polmoni;

La complessità nel determinare i confini del cuore.

Auscultazione - ascoltando il torace con un fonendoscopio. Possibili manifestazioni della malattia:

Suoni cardiaci silenziati dovuti all'assorbimento del suono del parenchima polmonare pieno d'aria;

Quando si attacca la bronchite - rantoli secchi;

Tachicardia: un tentativo di compensazione del cuore per compensare la fame di ossigeno aumentando la frequenza cardiaca;

Rafforzamento del secondo tono cardiaco come conseguenza dell'aumento della pressione sanguigna in un piccolo circolo di circolazione sanguigna, come segno di danno al lato destro del cuore;

Respirazione rapida con una frequenza di 25 o più respiri per un minuto, come segno di sovraffaticamento dei muscoli respiratori e insufficienza respiratoria.

Metodi strumentali per diagnosticare l'enfisema polmonare

La radiografia è lo studio dei polmoni per ottenere la loro immagine su un film speciale usando i raggi X. L'immagine viene scattata in proiezione diretta quando l'esame viene eseguito nella posizione del paziente rivolta verso l'apparecchio. Analizzando l'immagine, il medico identifica la patologia dei polmoni e lo stadio della diffusione del processo. Se è necessario specificare la diagnosi, una risonanza magnetica e la tomografia computerizzata, sono prescritti spirometria.

Indicazioni per lo studio:

Chryps, un rumore di un attrito di una pleura ad ascolto di un torace,

Sospetto di tubercolosi o polmonite, bronchite, enfisema;

Controindicazioni: allattamento e gravidanza.

Polmoni più grandi, la loro sovrapposizione, spremitura del mediastino;

Trasparenza delle aree colpite;

Spazi intercostali estesi;

Cambiamenti nel sistema vascolare dei polmoni;

Omissione del margine inferiore dei polmoni e del diaframma;

Rilevazione di tori e fuochi d'aria.

Risonanza magnetica (MRI) dei polmoni- uno studio che coglie le differenze nell'assorbimento delle onde radio da parte delle cellule del corpo umano. La risonanza magnetica fornisce informazioni sulla presenza di fluido e focolai di patologia, sullo stato dei bronchi. Per creare un'immagine completa, vengono realizzati tagli di 1 cm di spessore, il materiale di contrasto viene iniettato in alcune parti del corpo. La mancanza di ricerca - la visualizzazione accurata è ostacolata dalla presenza di aria nei piccoli bronchi e alveoli. La ricerca viene condotta entro mezz'ora. La mancanza di radiazioni rende possibile la risonanza magnetica per le donne in gravidanza.

Indicazioni per la conduzione:

I sintomi indicano la presenza di cisti, tumori, ma l'immagine a raggi X non li ha mostrati;

Sospetto di sarcoidosi, tubercolosi polmonare;

Ingrandimento dei linfonodi nella proiezione dei polmoni;

Ci sono anomalie nello sviluppo del sistema respiratorio.

Malattie mentali che impediscono la conservazione di una posizione immobile e prolungata;

Paura dello spazio chiuso;

Obesità in forma grave;

Presenza di impianti, pacemaker, frammenti non rimossi.

Sintomi di enfisema determinati dalla risonanza magnetica:

Bulli e cavità di varie dimensioni;

Spremere un tessuto sano;

Aumento della quantità di liquido nella pleura;

Danni agli alveoli e ai loro capillari;

Tomografia computerizzata (CT) dei polmoni. Il metodo della tomografia computerizzata si basa sul riflesso dei tessuti del corpo umano mediante i raggi X. L'output è un'immagine computerizzata a strati della struttura dei polmoni. Per maggiore informatività, viene somministrato un mezzo di contrasto. La procedura ha luogo entro 20 minuti. Durante questo periodo, i polmoni vengono scansionati da un emettitore di raggi X. Lo svantaggio del metodo è l'esposizione significativa del paziente.

Affinamento dei dati dell'esame a raggi X;

Sospetto di enfisema;

Preparazione per broncoscopia o biopsia polmonare;

Giustificazione della necessità di un intervento chirurgico;

Cambiamento diffuso nel tessuto polmonare.

Intolleranza individuale del mezzo di contrasto;

Enfisema polmonare - cause, sintomi e tipi di malattia, diagnosi, trattamento, complicanze e prognosi

Questa patologia appartiene al gruppo di malattie polmonari ostruttive croniche. A lei a causa di espansione di alveoli c'è un cambiamento distruttivo di un tessuto polmonare. La sua elasticità diminuisce, quindi dopo l'espirazione nei polmoni c'è più aria che con uno stato sano dell'organo. Gli spazi aerei vengono gradualmente sostituiti dal tessuto connettivo e tali cambiamenti sono irreversibili.

Cos'è l'enfisema

Questa malattia è una lesione patologica del tessuto polmonare, in cui si osserva una maggiore ariosità. I polmoni contengono circa 700 milioni di alveoli (vescicole). Insieme ai corsi alveolari, formano i bronchioli. All'interno di ogni bolla arriva l'aria. L'ossigeno viene assorbito attraverso la parete sottile dei tubi bronchiali e l'anidride carbonica attraverso gli alveoli, che viene espulsa quando espirata. Sullo sfondo dell'enfisema, questo processo viene violato. Il meccanismo di sviluppo di questa patologia è il seguente:

  1. Bronchi e alveoli sono allungati, a causa di ciò che le loro dimensioni aumentano in 2 volte.
  2. Le pareti delle navi diventano più sottili.
  3. C'è una degenerazione delle fibre elastiche. Le pareti tra gli alveoli vengono distrutte e si formano grosse cavità.
  4. Lo scambio gassoso tra aria e sangue diminuisce, il che porta alla mancanza di ossigeno.
  5. Le aree espanse spremono il tessuto sano. Questo peggiora ulteriormente la ventilazione polmonare e causa dispnea.

motivi

Ci sono ragioni genetiche per lo sviluppo dell'enfisema polmonare. A causa delle caratteristiche strutturali, i bronchioli si restringono, causando un aumento della pressione negli alveoli, che porta al loro allungamento. Un altro fattore ereditario è il deficit di α-1 antitripsina. Con questa anomalia, gli enzimi proteolitici progettati per uccidere i batteri distruggono le pareti degli alveoli. Normalmente, l'antitripsina dovrebbe neutralizzare tali sostanze, ma con la sua mancanza ciò non accade. L'enfisema è anche acquisito, ma più spesso si sviluppa sullo sfondo di altre malattie polmonari, come ad esempio:

  • asma bronchiale;
  • malattia bronchiectatica;
  • la tubercolosi;
  • silicosi;
  • la polmonite;
  • anthracosis;
  • bronchite ostruttiva.

Il rischio di sviluppare enfisema è alto quando si fuma e si inalano i composti tossici di cadmio, azoto o particelle di polvere che si trovano nell'aria. L'elenco dei motivi per lo sviluppo di questa patologia include i seguenti fattori:

  • cambiamenti legati all'età associati al peggioramento della circolazione sanguigna;
  • violazione dell'equilibrio ormonale;
  • fumo passivo;
  • deformità del torace, traumi e interventi chirurgici sugli organi in quest'area;
  • violazione del deflusso della linfa e della microcircolazione.

sintomi

Se l'enfisema si forma sullo sfondo di altre malattie, allora in una fase iniziale è camuffato come il loro quadro clinico. In futuro, il paziente ha respiro corto, associato a difficoltà nell'inalazione. Inizialmente, è notato solo con intenso sforzo fisico, ma in seguito si verifica anche con la normale attività umana. In uno stadio avanzato della malattia, la dispnea si osserva anche a riposo. Ci sono altri segni di enfisema. Sono presentati nel seguente elenco:

  • Cianosi. Questa è una colorazione cianotica della pelle. La cianosi è osservata nel triangolo naso-labiale, a portata di mano o immediatamente in tutto il corpo.
  • Perdere peso Il peso è ridotto a causa del lavoro intenso dei muscoli delle vie respiratorie.
  • Tosse. Con esso c'è un gonfiore delle vene cervicali.
  • Adozione della posizione forzata - seduto con il corpo inclinato in avanti e appoggiato sulle mani. Questo aiuta il paziente a sentirsi meglio.
  • Un personaggio speciale di respirazione. Consiste in una breve inspirazione "afferrante" e un'espirazione allungata, che viene spesso eseguita a denti chiusi con gonfiore delle guance.
  • Espansione di pozzi sopraclavicolari e spazi intercostali. Con un aumento del volume polmonare, queste aree iniziano a gonfiarsi verso l'esterno.
  • Cassa del barile L'escursione (il volume totale dei movimenti del torace durante l'inspirazione e l'espirazione) è significativamente ridotta. La cellula del petto appare sempre alla massima inspirazione. Il collo del paziente sembra più corto rispetto alle persone sane.

Classificazione di enfisema

Dalla natura del decorso dell'enfisema polmonare è acuta e cronica. Nel primo caso, la malattia è reversibile, ma solo con la fornitura di cure mediche di emergenza. La forma cronica si sviluppa gradualmente, in una fase avanzata può portare alla disabilità. Per origine, l'enfisema polmonare è suddiviso nei seguenti tipi:

  • primario - si sviluppa come patologia indipendente;
  • secondaria - è associata alla broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO).

Gli alveoli possono essere distrutti in modo uniforme in tutto il tessuto polmonare - questa è una forma diffusa di enfisema. Se i cambiamenti si verificano intorno alle cicatrici e ai fuochi, allora c'è un tipo focale della malattia. A seconda della causa, l'enfisema è suddiviso nelle seguenti forme:

  • senile (associato a cambiamenti legati all'età);
  • compensatorio (si sviluppa dopo la resezione di un lobo del polmone);
  • Lobar (diagnosticato nei neonati).

La più ampia classificazione di enfisema polmonare si basa su caratteristiche anatomiche in relazione all'acino. Così chiamato il sito intorno ai bronchioli, che ricorda un grappolo d'uva. Data la natura del danno per l'acinus, l'enfisema dei polmoni è dei seguenti tipi:

  • panlobulyarnoy;
  • tsentribulyarnoy;
  • paraseptalnoy;
  • okolorubtsovoy;
  • bollosa;
  • interstiziale.

Pancreatico (panacineral)

Chiamato anche ipertrofico o vescicolare. È accompagnato da danni e gonfiore degli acini in modo uniforme attraverso il polmone o il suo lobo. Ciò significa che l'enfisema pano-bulboso è diffuso. Un tessuto sano tra gli acini è assente. I cambiamenti patologici sono osservati nelle parti inferiori dei polmoni. La proliferazione del tessuto connettivo non viene diagnosticata.

centrolobulare

Questa forma di enfisema è accompagnata dalla sconfitta della parte centrale dell'acino dei singoli alveoli. L'espansione del lume dei bronchioli provoca l'infiammazione e la secrezione di muco. Le pareti degli acini danneggiati sono ricoperte di tessuto fibroso e il parenchima tra le aree invariate rimane sano e continua a svolgere le sue funzioni. L'enfisema centilobulare è più spesso notato nei fumatori.

Paraseptal (periacinetico)

È anche chiamato distale e perilobulare. Si sviluppa sullo sfondo della tubercolosi. L'enfisema parassitario causa danni alle parti estreme degli acini nell'area vicino alla pleura. I primi piccoli fuochi sono collegati a grandi bolle d'aria - bolle subpleurali. Possono portare allo sviluppo del pneumotorace. I tori di grandi dimensioni hanno confini chiari con tessuto polmonare normale, quindi dopo la loro rimozione chirurgica, si nota una buona prognosi.

Okolorubtsovaya

A giudicare dal nome, si può capire che questo tipo di enfisema si sviluppa vicino ai fuochi della fibrosi e delle cicatrici sul tessuto polmonare. Un altro nome per la patologia è irregolare. Più spesso è osservato dopo tubercolosi trasferita e sullo sfondo di malattie disseminate: sarcoidosi, granulomatosi, pneumoconiosi. L'enfisema del tipo di polmone vicino al bordo è rappresentato da un patch di forma irregolare e una densità ridotta attorno al tessuto fibroso.

bollosa

Nel caso di una forma friabile o bollosa della malattia, si formano vesciche al posto degli alveoli distrutti. Ad una velocità che raggiungono da 0,5 a 20 e più vedere. La localizzazione delle bolle avviene in modo diverso. Possono essere localizzati sia nel tessuto polmonare (principalmente nei lobi superiori), sia vicino alla pleura. Il pericolo di bolle si trova nella loro possibile rottura, infezione e compressione del tessuto polmonare circostante.

interstiziale

La forma sottocutanea (interstiziale) è accompagnata dall'apparizione di bolle d'aria sotto la pelle. In questo strato dell'epidermide salgono le lacune del tessuto dopo la rottura degli alveoli. Se le vescicole rimangono nel tessuto polmonare, possono scoppiare, provocando uno pneumotorace spontaneo. L'enfisema interstiziale è un pedone, unilaterale, ma più spesso si trova la sua forma bilaterale.

complicazioni

Una complicazione frequente di questa patologia è lo pneumotorace - un accumulo di gas nella cavità pleurica (dove fisiologicamente non dovrebbe essere), a causa del quale il polmone si stacca. Questa deviazione è accompagnata da un forte dolore al petto, che aumenta con l'ispirazione. Una tale condizione richiede un'assistenza medica urgente, altrimenti è possibile un esito fatale. Se il corpo non si auto-eradica entro 4-5 giorni, il paziente viene operato. Tra le altre complicazioni pericolose, si distinguono le seguenti patologie:

  • Ipertensione polmonare È un aumento della pressione sanguigna nei vasi dei polmoni a causa della scomparsa dei piccoli capillari. Questa condizione carica pesantemente il cuore destro, causando insufficienza ventricolare destra. È accompagnato da ascite, epatomegalia (ingrossamento del fegato), gonfiore degli arti inferiori. L'insufficienza ventricolare destra è la principale causa di morte dei pazienti con enfisema.
  • Malattie infettive A causa della diminuzione dell'immunità locale, aumenta la suscettibilità del tessuto polmonare ai batteri. I microrganismi patogeni possono causare polmonite, bronchite. Queste malattie indicano debolezza, febbre alta, tosse con espettorato purulento.

diagnostica

Quando ci sono segni di questa patologia, è necessario consultare un terapeuta o un pneumologo. All'inizio della diagnosi uno specialista raccoglie un'anamnesi, specificando la natura dei sintomi, il momento del loro aspetto. Il medico scopre che il paziente ha mancanza di respiro e una cattiva abitudine sotto forma di fumo. Quindi esamina il paziente conducendo le seguenti procedure:

  1. Percussion. Le dita della mano sinistra sono posizionate sul petto, e quella destra fa dei colpi corti su di esse. I polmoni enfisematosi sono indicati dalla loro mobilità limitata, dal suono "scatolato", dalla complessità di determinare i confini del cuore.
  2. Auscultazione. Questa è una procedura di ascolto con un fonendoscopio. L'ascensione rivela respiro indebolito, respiro affannoso, respiro espirato, tono del cuore attutito, accelerazione del respiro.

Oltre a raccogliere l'anamnesi e un esame approfondito, è necessaria un'altra serie di studi, ma già strumentali, per confermare la diagnosi. La loro lista include le seguenti procedure:

  1. Esame del sangue Lo studio della sua composizione del gas aiuta a valutare l'efficienza di liberare i polmoni dal diossido di carbonio e dalla saturazione di ossigeno. L'analisi generale riflette un aumento del livello di eritrociti, emoglobina e una ridotta velocità di sedimentazione degli eritrociti.
  2. Scintigrafia. Gli isotopi radioattivi etichettati vengono introdotti nei polmoni, dopo di che viene eseguita una serie di immagini con una gamma camera. La procedura rivela disturbi del flusso sanguigno e compressione del tessuto polmonare.
  3. metro di flusso massimo. Questo studio determina il tasso massimo di espirazione, che aiuta a determinare l'ostruzione bronchiale.
  4. Radiografia. Rivela un aumento dei polmoni, abbassando il loro margine inferiore, riducendo il numero di vasi, tori e fuochi d'aria.
  5. Spirometria. Ha lo scopo di studiare il volume della respirazione esterna. L'enfisema è indicato da un aumento del volume polmonare totale.
  6. Risonanza magnetica (MRI). Fornisce informazioni sulla presenza di forme fluide e focali nel tessuto polmonare e sulle condizioni di grandi vasi.

Ti Piace Di Erbe

Il Social Networking

Dermatologia